Pagina 10 di 11
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 9, 10, 11  Successivo
Vai a pagina   
 

Messaggio Re: 3/6 Gennaio 2021 - Possibilità Nevose Per Le Medio-basse Quote

#136  Poranese457 Mar 05 Gen, 2021 10:12

il fosso ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Bellina questa dopo mezzanotte  

 


E' falsa, non c'è il buco sulla Valle Umbra      
 




____________
small

*** "beh forse con meno apericena e più motoseghe sentireste meno freddo" ***[daredevil, in risposta al clima "godibile" del Giugno 2019]


Facebook: lineameteo
 
Socio Fondatore
Socio Fondatore
 
Utente #: 197
Registrato: 29 Ott 2006

Età: 35
Messaggi: 39691
1788 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Porano (TR), 457m slm - Umbria occidentale

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Messaggio Re: 3/6 Gennaio 2021 - Possibilità Nevose Per Le Medio-basse Quote

#137  Francesco Mar 05 Gen, 2021 10:15

il fosso ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Bellina questa dopo mezzanotte  


Paolo... e questa da dove scappa fuori?  
 




____________
*************************************
Consulenze informatiche.
www.it-next.it
www.perugiameteo.it

Facebook: lineameteo - Twitter: @lineameteo
 
avatar
indonesia.png Francesco Sesso: Uomo
Francesco
Vice Presidente
Vice Presidente
 
Utente #: 3
Registrato: 31 Mar 2005

Età: 47
Messaggi: 13252
723 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: LaCrosse WS2350

Località: Perugia - Conservoni - 550 mt.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: 3/6 Gennaio 2021 - Possibilità Nevose Per Le Medio-basse Quote

#138  virgi Mar 05 Gen, 2021 10:21

I LAM danno diversi mm stanotte, ma visto come si stanno comportando anche oggi non ci farei molto affidamento. Accumulo va diminuito almeno del 30%
 



 
Ultima modifica di virgi il Mar 05 Gen, 2021 10:21, modificato 1 volta in totale 
avatar
italia.png virgi Sesso: Uomo
Virgilio
Esperto
Esperto
 
Utente #: 728
Registrato: 18 Feb 2010

Età: 30
Messaggi: 1020
357 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Oregon Scientific Generica

Località: Chianciano 475 m s.l.m. , casa mia a 445 metri sul Centro Storico, Firenze 51m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: 3/6 Gennaio 2021 - Possibilità Nevose Per Le Medio-basse Quote

#139  il fosso Mar 05 Gen, 2021 10:25

Francesco ha scritto: [Visualizza Messaggio]
il fosso ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Bellina questa dopo mezzanotte  


Paolo... e questa da dove scappa fuori?  


Dal cilindro   Sempre detto che il mercoledì è promettente, mo però vediamo se mantiene  
 




____________
Bisogna avere in sè il caos per partorire una stella che danzi.
Friedrich Nietzsche
 
avatar
italia.png il fosso Sesso: Uomo
Paolo
Contributor
Contributor
 
Utente #: 378
Registrato: 09 Mar 2008

Età: 39
Messaggi: 9542
1631 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Oregon Scientific Generica

Località: Perugia centro storico (450m slm) - Fossato di Vico (584m slm), (abitazione a 620m slm)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: 3/6 Gennaio 2021 - Possibilità Nevose Per Le Medio-basse Quote

#140  Poranese457 Mar 05 Gen, 2021 10:36

virgi ha scritto: [Visualizza Messaggio]
I LAM danno diversi mm stanotte, ma visto come si stanno comportando anche oggi non ci farei molto affidamento. Accumulo va diminuito almeno del 30%


Per il momento, almeno per l'ovest, direi che   ci stanno prendendo alla grande

 pcp12h_z2_2

Di circa 12/15mm previsti entro le 12 ne son caduti già 8/9  
 




____________
small

*** "beh forse con meno apericena e più motoseghe sentireste meno freddo" ***[daredevil, in risposta al clima "godibile" del Giugno 2019]


Facebook: lineameteo
 
Socio Fondatore
Socio Fondatore
 
Utente #: 197
Registrato: 29 Ott 2006

Età: 35
Messaggi: 39691
1788 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Porano (TR), 457m slm - Umbria occidentale

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: 3/6 Gennaio 2021 - Possibilità Nevose Per Le Medio-basse Quote

#141  GiagiMeteo Mar 05 Gen, 2021 10:38

LAM davvero ottimi per domani, con strisciate che potrebbero portare rovesci nevosi fino a quote molto basse dove colpiranno.
Io, per oggi, mi aspetto al più una fioccata mista qui, ma domani qualche sorpresa la metto in conto
 




____________
big
 
avatar
an.png GiagiMeteo Sesso: Uomo
Giacomo
Guru
Guru
 
Utente #: 2655
Registrato: 06 Gen 2019

Età: 16
Messaggi: 5251
2195 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Altro

Località: Gualdo Tadino (PG) - 520 m

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: 3/6 Gennaio 2021 - Possibilità Nevose Per Le Medio-basse Quote

#142  virgi Mar 05 Gen, 2021 10:39

Poranese457 ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Per il momento, almeno per l'ovest, direi che per il momento ci stanno prendendo alla grande


Di circa 12/15mm previsti entro le 12 ne son caduti già 8/9  

Allora me sa che so' sfigato io che sto ancora a 2mm
 



 
avatar
italia.png virgi Sesso: Uomo
Virgilio
Esperto
Esperto
 
Utente #: 728
Registrato: 18 Feb 2010

Età: 30
Messaggi: 1020
357 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Oregon Scientific Generica

Località: Chianciano 475 m s.l.m. , casa mia a 445 metri sul Centro Storico, Firenze 51m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: 3/6 Gennaio 2021 - Possibilità Nevose Per Le Medio-basse Quote

#143  agn_nic Mar 05 Gen, 2021 11:18

Molto bene. Un 20/30 centimetri over 1000 e 10 abbondanti over 700/800 metri sono assolutamente alla portata. Vediamo se ci scappa qualche sorpresa anche ben più in basso.

nmm_it1_45_36_2  

snow24h_z2_2
 



 
avatar
italia.png agn_nic Sesso: Uomo
Nicola
Novizio
Novizio
 
Utente #: 1714
Registrato: 02 Mag 2014

Età: 26
Messaggi: 59
51 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Altro

Località: Foligno Via Daniele Manin 220 m.s.l.m. - Roma Castro Pretorio

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: [BREVE TERMINE] 3/6 Gennaio 2021 - Possibilità Nevose Per Le Medio-basse Quote

#144  virgi Mar 05 Gen, 2021 17:02

se ve volete sentì male guardate icon dalle 99h alle 105h
Icon e GFS buoni per la parte centrale di domani, sicuro verrà fuori qualche rovescio interessante.
 



 
Ultima modifica di virgi il Mar 05 Gen, 2021 17:07, modificato 1 volta in totale 
avatar
italia.png virgi Sesso: Uomo
Virgilio
Esperto
Esperto
 
Utente #: 728
Registrato: 18 Feb 2010

Età: 30
Messaggi: 1020
357 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Oregon Scientific Generica

Località: Chianciano 475 m s.l.m. , casa mia a 445 metri sul Centro Storico, Firenze 51m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: 3/6 Gennaio 2021 - Possibilità Nevose Per Le Medio-basse Quote

#145  Dic96 Mar 05 Gen, 2021 23:57

Qui se siete curiosi come me bisognerebbe capire perché in alcune zone è stato flop e in altre no. La teoria (pur vera) dell’intensità precipitativa non basta.

Spoleto che accumula 40 e rotti millimetri vede solo acqua, Rieti che accumula un bel po’ ma penso di meno vede neve con imbiancata. La quota è pressoché identica a quella della città dei due mondi.

Porano piove forte e vede crescere la temperatura, a Gubbio idem piove. Perugia (493 mslm) quasi mai nominata oggi: poco o nulla da segnalare. Città della Pieve acqua con +3. Insomma la spiegazione è che le isotemerme hanno giocato a tetris?
 




____________
Installazione su tetto a 15 metri da terra
 
Ultima modifica di Dic96 il Mar 05 Gen, 2021 23:58, modificato 1 volta in totale 
avatar
blank.gif Dic96 Sesso: Uomo
Utente Senior
Utente Senior
 
Utente #: 523
Registrato: 29 Gen 2009

Età: 34
Messaggi: 4095
658 Punti

Preferenza Meteo: Indifferente


Località: Terni periferia 180 mslm

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: 3/6 Gennaio 2021 - Possibilità Nevose Per Le Medio-basse Quote

#146  lorenzo88 Mer 06 Gen, 2021 02:21

Dic96 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Qui se siete curiosi come me bisognerebbe capire perché in alcune zone è stato flop e in altre no. La teoria (pur vera) dell’intensità precipitativa non basta.

Spoleto che accumula 40 e rotti millimetri vede solo acqua, Rieti che accumula un bel po’ ma penso di meno vede neve con imbiancata. La quota è pressoché identica a quella della città dei due mondi.

Porano piove forte e vede crescere la temperatura, a Gubbio idem piove. Perugia (493 mslm) quasi mai nominata oggi: poco o nulla da segnalare. Città della Pieve acqua con +3. Insomma la spiegazione è che le isotemerme hanno giocato a tetris?

Molto interessante questo intervento, sono curioso di sapere il parere di altri utenti a riguardo, addirittura qua nella nostra zona abbiamo a 600 metri temperature più fredde che sul Monte Amiata a parità di quota, davvero una situazione particolare
 




____________
La mia nuova pagina in collaborazione Con Antonio Pallucca
http://www.facebook.com/pages/Meteo...6605762?fref=ts
 
avatar
italia.png lorenzo88 Sesso: Uomo
Utente Senior
Utente Senior
 
Utente #: 162
Registrato: 18 Apr 2006

Età: 32
Messaggi: 3552
188 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo


Località: Chiusi

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: 3/6 Gennaio 2021 - Possibilità Nevose Per Le Medio-basse Quote

#147  Mat Mer 06 Gen, 2021 08:00

lorenzo88 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Dic96 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Qui se siete curiosi come me bisognerebbe capire perché in alcune zone è stato flop e in altre no. La teoria (pur vera) dell’intensità precipitativa non basta.

Spoleto che accumula 40 e rotti millimetri vede solo acqua, Rieti che accumula un bel po’ ma penso di meno vede neve con imbiancata. La quota è pressoché identica a quella della città dei due mondi.

Porano piove forte e vede crescere la temperatura, a Gubbio idem piove. Perugia (493 mslm) quasi mai nominata oggi: poco o nulla da segnalare. Città della Pieve acqua con +3. Insomma la spiegazione è che le isotemerme hanno giocato a tetris?

Molto interessante questo intervento, sono curioso di sapere il parere di altri utenti a riguardo, addirittura qua nella nostra zona abbiamo a 600 metri temperature più fredde che sul Monte Amiata a parità di quota, davvero una situazione particolare


Bisognerebbe avere i meteogrammi delle località per capire Dew Point e Bulbo umido sulle colonne, da quel che è successo sembra evidente che la differenza tra Umbria e Lazio sia stata lì, specie sul secondo parametro, visto che in quasi tutte le zone la temperatura è rimasta pressoché stabile durante la precipitazione.


Articolo preso da meteobook, autore Angelini

http://meteobook.it/la-neve-cose-e-come-si-prevede/

La neve: croce e delizia, soprattutto per chi deve prevederla. Si, perchè prevedere il limite di una nevicata e fissare esattamente la quota alla quale i fiocchi di neve si trasformeranno in gocce di pioggia è quanto di più complicato e insidioso si possa immaginare. Ma cosa serve anzitutto affichè una normale giornata di tempo grigio possa trasformarsi in una suggestiva bianca sorpresa?

L’importante è avere gli ingredienti necessari: una buona quantità di aria fredda e una perturbazione in arrivo. Detto questo, occorre sapere che l’acqua passa allo stato solido a zero gradi ma questo non vale per le precipitazioni che cadono dal cielo. Il fatto che queste ultime cadendo attraversino strati d’aria a temperature sempre diverse presenta il primo problema.

Durante la caduta dalle nubi un fiocco di neve può incontrare strati d’aria a temperatura superiore allo zero dunque dovrebbe fondere ma non lo fa: perchè? Perchè il processo di fusione necessita di energia. E da dove arriva questa energia? Dall’aria. In altre parole il fiocco di neve, quando inizia il processo di fusione, sottare energia all’aria la quale inizia così a raffreddarsi. Il raffreddamento frena il processo di fusione e il nostro fiocco di neve può quindi scendere sotto il limite inizialmente identificato dello zero termico.
Questo processo microfisico ci suggerisce a questo punto un elemeno di essenziale importanza nel procedere alla nostra previsione della neve: più la massa d’aria attraversata dal fiocco è asciutta, più il processo di fusione richederà energia, più l’aria abbasserà la sua temperatura, quindi, alla fine, più in basso rispetto allo zero termico scenderà il fiocco di neve.

Nella pratica occorrono ora due preziosi strumenti: la temperatura dell’aria e quella dei bulbo umido, Quest’ultima è la temperatura alla quale si raffredderà l’aria quando tutta l’acqua in essa contenuta sarà evaporata fino a provocarne la saturazione. Il concetto può risultare non immediato, tuttavia il valore che a noi interessa è di semplice reperimento, dato che tale temperatura è rilevata dai termometri detti appunto “a bulbo umido” e riportata nei radiosondaggi. Se tale valore risulta pari o inferiore allo zero sull’intera colonna d’aria nevicherà, viceversa avremo pioggia.

Un secondo metodo, di natura più empirica ma approssimativamente valido ai fini di conoscere la qualità della neve che cadrà, ma soprattutto le quote che raggiungerà durante la sua caduta dalle nubi prima di diventare pioggia può essere questo:

1) Prendere nota della temperatura dell’aria e della dew point al suolo (dew point= temperatura di rugiada alla quale tutta l’umidità contenuta nell’aria condensa).
2) Sommare i due valori e dividere il risultato per 2.
3) Ripetere il medesimo procedimento per la temperatura alle quote isobariche superiori, in particolare a 925hPa e a 850hPa; se disponibili entrambi, altrimenti almeno uno dei due. Li troviamo di solito nei radiosondaggi ma li possiamo ricavare anche tramite i modelli a scala locale o, meglio ancora, dai meteogrammi che rivelano il profilo vertiale dell’atmosfera sulla nostra località. Otterremo a questo punto un certo valore per ogni quota analizzata: quel valore indica di quanti gradi scenderà la temperatura nel momento in cui inizierà la precipitazione. Ecco pronto in sostanza un nuovo profilo termico verticale della colonna d’aria all’interno del boundary layer, lo strato limite dei bassi strati dove viene decisa la qualità finale della neve che arriverà in pianura.

Ora, se l’intera colonna d’aria risulterà su valori negativi fino a 0°C (massa d’aria fredda e secca), la neve giungerà al suolo sotto forma di cristalli. La precipitazione sarà di piccole dimensioni ma fitta, presenterà diverse intercapedini d’aria al suo interno, dunque risulterà asciutta. Se al suolo o negli strati intermedi la temperatura si avvicinerà o raggiungerà anche per brevi tratti valori leggermente positivi, anche solo tra 0 e +1°C (presenza di aria più mite e umida), i cristalli tenderanno ad aggregarsi tra loro formando i tipici fiocchi. Avremo una precipitazione a larghe falde ma i fiocchi al loro interno conterranno già i primi elementi liquidi, dunque la neve si presenterà con caratteristiche complessive più bagnate e pesanti. Nell’ipotesi finale che i valori termici risultino superiori a quelli appena indicati, ossia in ambiente sopra zero, i nostri fiocchi fonderanno rapidamente e giungeranno al suolo sotto forma di pioggia.

Luca Angelini
 




____________
"Vincitore è l'uomo che non ha rinunciato ai propri sogni"
N. Mandela

"La meteorologia è una scienza inesatta, che elabora dati incompleti, con metodi discutibili per fornire previsioni inaffidabili"
A. Baroni

...metti a folle...

big
 
Ultima modifica di Mat il Mer 06 Gen, 2021 08:13, modificato 2 volte in totale 
avatar
italia.png Mat Sesso: Uomo
Matteo
Guru
Guru
Socio Sostenitore
 
Utente #: 157
Registrato: 15 Mar 2006

Età: 43
Messaggi: 5582
286 Punti

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Irox Pro-X2 e Bresser 5in1

Località: Valmarino - Corciano (260 m.s.l.m) - Fratta Todina (215 m.s.l.m.) - PG

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: 3/6 Gennaio 2021 - Possibilità Nevose Per Le Medio-basse Quote

#148  neveneve Mer 06 Gen, 2021 09:01

Buongiorno comunque non so da voi qui oggi miglioramento deciso
 



 
avatar
italia.png neveneve Sesso: Uomo
Principiante
Principiante
 
Cartellini gialli: 1 
Utente #: 2660
Registrato: 07 Gen 2019

Età: 51
Messaggi: 476
241 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: PCE-FWS 20

Località: Avezzano-700 M. s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: 3/6 Gennaio 2021 - Possibilità Nevose Per Le Medio-basse Quote

#149  Dic96 Mer 06 Gen, 2021 09:03

neveneve ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Buongiorno comunque non so da voi qui oggi miglioramento deciso


Infatti doveva essere instabile ma temo che neanche il compitino dei rovesci farà...
 




____________
Installazione su tetto a 15 metri da terra
 
avatar
blank.gif Dic96 Sesso: Uomo
Utente Senior
Utente Senior
 
Utente #: 523
Registrato: 29 Gen 2009

Età: 34
Messaggi: 4095
658 Punti

Preferenza Meteo: Indifferente


Località: Terni periferia 180 mslm

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: 3/6 Gennaio 2021 - Possibilità Nevose Per Le Medio-basse Quote

#150  zerogradi Mer 06 Gen, 2021 09:13

Dic96 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
neveneve ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Buongiorno comunque non so da voi qui oggi miglioramento deciso


Infatti doveva essere instabile ma temo che neanche il compitino dei rovesci farà...


Qui sta grandinando forte.
 




____________
Voglio 35 cm di neve...

Facebook: Linea Meteo - Twitter: @lineameteo
 
avatar
italia.png zerogradi Sesso: Uomo
Contributor
Contributor
 
Utente #: 11
Registrato: 16 Apr 2005

Età: 41
Messaggi: 13763
143 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Oregon Scientific WMR928

Località: Fratta di Montefalco(PG), 260 m slm

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Pagina 10 di 11
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 9, 10, 11  Successivo


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML