Pagina 12 di 14
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 11, 12, 13, 14  Successivo
Vai a pagina   
 

Messaggio Re: Seconda Metà Di Marzo: In Bilico Tra L'HP E L'irruzione Continentale

#166  As_Needed Mar 15 Mar, 2016 16:26

zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Non credo in nessun modo in nevicate in pianura al nord, ma solo sulle solite zone del cuneese che per inciso è un altopiano sui 300-400 metri e su altre zone bassocollinari del Piemonte e dell'Emilia. In questo momento piove nonostante i -5/-6 abbondanti ad 850hpa su tutte le zone pianeggianti di Ungheria, Slovacchia, Repubblica Ceca (persino a Praga, dove l'aeroporto Ruzhine è a oltre 300 metri di quota 100 metri più in alto della città), nevica praticamente solo a Proprad in Slovacchia e Ostrava in Repubblica Ceca, entrambe in collina, Proprad persino in bassa montagna. Ma dove vogliamo andare con una retrogressione continentale polare/intermedia che proviene da un'Europa orientale prematuramente surriscaldata (a Mosca c'erano 10 gradi qualche giorno fa, a Kiev 14!) da oltre un mese?


Guarda che a Monaco di Baviera e anche più in basso, nevica da stamattina con una -2 che adesso sta scendendo verso una -5 Se a Mosca erano 10 gradi al freddo non gli interessa! Io sinceramente dai fatti vedo che può nevicare e piovere, ma non centra caldo o freddo che prima c'è stato. Magari in quelle zone che hai citato sono deboli le precipitazioni.
 
 




____________
Stazione Meteo Autocostruita Con Arduino ----> http://www.lineameteo.it/stazione-m...duino-df40.html
Sito ----> http://meteoflaminia.zapto.org:4600

big
small
 
avatar
italia.png As_Needed Sesso: Uomo
Eugenio
Guru
Guru
Socio Ordinario
 
Utente #: 1789
Registrato: 15 Ott 2014

Età: 24
Messaggi: 7424
107 Punti

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Altro

Località: 6/17 Rosebank Avenue, Clayton South, VIC - 52m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Messaggio Re: Seconda Metà Di Marzo: In Bilico Tra L'HP E L'irruzione Continentale

#167  zeppelin Mar 15 Mar, 2016 17:29

As_Needed ha scritto: [Visualizza Messaggio]
zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Non credo in nessun modo in nevicate in pianura al nord, ma solo sulle solite zone del cuneese che per inciso è un altopiano sui 300-400 metri e su altre zone bassocollinari del Piemonte e dell'Emilia. In questo momento piove nonostante i -5/-6 abbondanti ad 850hpa su tutte le zone pianeggianti di Ungheria, Slovacchia, Repubblica Ceca (persino a Praga, dove l'aeroporto Ruzhine è a oltre 300 metri di quota 100 metri più in alto della città), nevica praticamente solo a Proprad in Slovacchia e Ostrava in Repubblica Ceca, entrambe in collina, Proprad persino in bassa montagna. Ma dove vogliamo andare con una retrogressione continentale polare/intermedia che proviene da un'Europa orientale prematuramente surriscaldata (a Mosca c'erano 10 gradi qualche giorno fa, a Kiev 14!) da oltre un mese?


Guarda che a Monaco di Baviera e anche più in basso, nevica da stamattina con una -2 che adesso sta scendendo verso una -5 Se a Mosca erano 10 gradi al freddo non gli interessa! Io sinceramente dai fatti vedo che può nevicare e piovere, ma non centra caldo o freddo che prima c'è stato. Magari in quelle zone che hai citato sono deboli le precipitazioni.
 


Monaco di Baviera sta a 500 e passa metri di quota, dunque in alta collina, praticamente è Cuneo decisamente più a nord, come potrebbe non nevicare?  
E ha cominciato a nevicare in tarda mattinata (da wunderground alle 10,30 circa) quando c'erano i -5 ad 850hpa (che sono arrivati alle 12-13 circa, dalle analisi dei modelli) erano già quasi sulla sua verticale e ha avuto un gran "c..o" visto che dopo una nottata serena con vento quasi calmo e una bella gelata sono arrivate le nuvole in prima mattinata e le precipitazioni subito dopo. La nevicata perfetta praticamente   Comunque ora a Monaco di Baviera ci sono +2, cielo nuvoloso e in centro quasi non c'è più traccia di sta gran nevicata, non è granchè st'aria in arrivo via....

 monaco
 



 
Ultima modifica di zeppelin il Mar 15 Mar, 2016 17:45, modificato 1 volta in totale 
avatar
italia.png zeppelin Sesso: Uomo
Giaime
Contributor
Contributor
 
Utente #: 152
Registrato: 03 Mar 2006

Età: 40
Messaggi: 7304
623 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo


Località: Città della Pieve (PG), 490 m (Casa). Chiusi o Castiglione del Lago 250m. (Lavoro)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Seconda Metà Di Marzo: In Bilico Tra L'HP E L'irruzione Continentale

#168  As_Needed Mar 15 Mar, 2016 17:45

zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]
As_Needed ha scritto: [Visualizza Messaggio]
zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Non credo in nessun modo in nevicate in pianura al nord, ma solo sulle solite zone del cuneese che per inciso è un altopiano sui 300-400 metri e su altre zone bassocollinari del Piemonte e dell'Emilia. In questo momento piove nonostante i -5/-6 abbondanti ad 850hpa su tutte le zone pianeggianti di Ungheria, Slovacchia, Repubblica Ceca (persino a Praga, dove l'aeroporto Ruzhine è a oltre 300 metri di quota 100 metri più in alto della città), nevica praticamente solo a Proprad in Slovacchia e Ostrava in Repubblica Ceca, entrambe in collina, Proprad persino in bassa montagna. Ma dove vogliamo andare con una retrogressione continentale polare/intermedia che proviene da un'Europa orientale prematuramente surriscaldata (a Mosca c'erano 10 gradi qualche giorno fa, a Kiev 14!) da oltre un mese?


Guarda che a Monaco di Baviera e anche più in basso, nevica da stamattina con una -2 che adesso sta scendendo verso una -5 Se a Mosca erano 10 gradi al freddo non gli interessa! Io sinceramente dai fatti vedo che può nevicare e piovere, ma non centra caldo o freddo che prima c'è stato. Magari in quelle zone che hai citato sono deboli le precipitazioni.
 


Monaco di Baviera sta a 500 e passa metri di quota, dunque in alta collina, praticamente è Cuneo decisamente più a nord, come potrebbe non nevicare?  
E ha cominciato a nevicare in tarda mattinata (da wunderground alle 10,30 circa) quando c'erano i -5 ad 850hpa (che sono arrivati alle 12-13 circa, dalle analisi dei modelli) erano già quasi sulla sua verticale e ha avuto un gran "c..o" visto che dopo una nottata serena con vento quasi calmo e una bella gelata sono arrivate le nuvole in prima mattinata e le precipitazioni subito dopo. La nevicata perfetta praticamente   Comunque ora ci sono +2 e cielo nuvoloso, non è granchè st'aria in arrivo via....


Non è un supergelo questo si sa Però le precipitazioni sono previste e potrebbero scendere anche in pianura se intense Va beh non finiamo nell OT Colpa mia
 




____________
Stazione Meteo Autocostruita Con Arduino ----> http://www.lineameteo.it/stazione-m...duino-df40.html
Sito ----> http://meteoflaminia.zapto.org:4600

big
small
 
avatar
italia.png As_Needed Sesso: Uomo
Eugenio
Guru
Guru
Socio Ordinario
 
Utente #: 1789
Registrato: 15 Ott 2014

Età: 24
Messaggi: 7424
107 Punti

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Altro

Località: 6/17 Rosebank Avenue, Clayton South, VIC - 52m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: [MEDIO TERMINE] Seconda Metà Di Marzo: In Bilico Tra L'HP E L'irruzione Continentale

#169  jony87 Mar 15 Mar, 2016 17:49

zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]
As_Needed ha scritto: [Visualizza Messaggio]
zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Non credo in nessun modo in nevicate in pianura al nord, ma solo sulle solite zone del cuneese che per inciso è un altopiano sui 300-400 metri e su altre zone bassocollinari del Piemonte e dell'Emilia. In questo momento piove nonostante i -5/-6 abbondanti ad 850hpa su tutte le zone pianeggianti di Ungheria, Slovacchia, Repubblica Ceca (persino a Praga, dove l'aeroporto Ruzhine è a oltre 300 metri di quota 100 metri più in alto della città), nevica praticamente solo a Proprad in Slovacchia e Ostrava in Repubblica Ceca, entrambe in collina, Proprad persino in bassa montagna. Ma dove vogliamo andare con una retrogressione continentale polare/intermedia che proviene da un'Europa orientale prematuramente surriscaldata (a Mosca c'erano 10 gradi qualche giorno fa, a Kiev 14!) da oltre un mese?


Guarda che a Monaco di Baviera e anche più in basso, nevica da stamattina con una -2 che adesso sta scendendo verso una -5 Se a Mosca erano 10 gradi al freddo non gli interessa! Io sinceramente dai fatti vedo che può nevicare e piovere, ma non centra caldo o freddo che prima c'è stato. Magari in quelle zone che hai citato sono deboli le precipitazioni.
 


Monaco di Baviera sta a 500 e passa metri di quota, dunque in alta collina, praticamente è Cuneo decisamente più a nord, come potrebbe non nevicare?  
E ha cominciato a nevicare in tarda mattinata (da wunderground alle 10,30 circa) quando c'erano i -5 ad 850hpa (che sono arrivati alle 12-13 circa, dalle analisi dei modelli) erano già quasi sulla sua verticale e ha avuto un gran "c..o" visto che dopo una nottata serena con vento quasi calmo e una bella gelata sono arrivate le nuvole in prima mattinata e le precipitazioni subito dopo. La nevicata perfetta praticamente   Comunque ora a Monaco di Baviera ci sono +2, cielo nuvoloso e in centro quasi non c'è più traccia di sta gran nevicata, non è granchè st'aria in arrivo via....

 


Non intervengo quasi mai, ma su questo punto, carissimo, sono d'accordo e, guarda caso, era la stessa cosa che si chiedeva l'ottimo Luca Angelini qualche giorno fa...questo articolo dice tutto: Aria dalla Russia? Stiamo...freschi!

 
 




____________
"GFS è come la Polizia nei film...arriva sempre in ritardo!" (Anonimo)
 
avatar
italia.png jony87 Sesso: Uomo
Jonathan
Veterano
Veterano
 
Utente #: 517
Registrato: 24 Gen 2009

Età: 33
Messaggi: 2269
157 Punti

Preferenza Meteo: Caldofilo

Stazione Meteo: Nessuna

Località: Porano (Terni)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: [MEDIO TERMINE] Seconda Metà Di Marzo: In Bilico Tra L'HP E L'irruzione Continentale

#170  zeppelin Mar 15 Mar, 2016 18:15

jony87 ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Non intervengo quasi mai, ma su questo punto, carissimo, sono d'accordo e, guarda caso, era la stessa cosa che si chiedeva l'ottimo Luca Angelini qualche giorno fa...questo articolo dice tutto: Aria dalla Russia? Stiamo...freschi!

 


Grazie Jony, bell'articolo ed esattamente quel che penso! Comunque rispondendo a As Needed per non andare giustamente OT, dico la mia: gran nevicata ovviamente su Cuneo e zone limitrofe praticamente tutta la provincia anche se meno nelle zone più basse tipo Alba. Asti e Torino città solo fiocchi fradici o poco più, ad Alessandria non ci credo nemmeno che arrivino i fiocchi, troppo bassa, niente anche nel resto del nord tranne forse qualcosa sulla pedemontana Lombarda (Varese). Insomma niente di che, tranne che a Cuneo e in tutte le colline e montagne Piemontesi, un episodio marzolino senza infamia e senza lode, altro che riscatto dell'inverno.
 



 
avatar
italia.png zeppelin Sesso: Uomo
Giaime
Contributor
Contributor
 
Utente #: 152
Registrato: 03 Mar 2006

Età: 40
Messaggi: 7304
623 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo


Località: Città della Pieve (PG), 490 m (Casa). Chiusi o Castiglione del Lago 250m. (Lavoro)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Seconda Metà Di Marzo: In Bilico Tra L'HP E L'irruzione Continentale

#171  Mat Mar 15 Mar, 2016 23:13

In realtà è quello che pensa il 99% del forum...eccetto Fili
Dopo tutto questo tempo di sopramedia ci vuole il ponte altopressorio che duri 6-7 gg, è inevitabile per pescare aria fredda al suolo dalle steppe russe...
Diverso se arriva una -40º a 500 hPa con precipitazioni intense... Per quello non serve nessun serbatoio freddo da est
 




____________
"Vincitore è l'uomo che non ha rinunciato ai propri sogni"
N. Mandela

"La meteorologia è una scienza inesatta, che elabora dati incompleti, con metodi discutibili per fornire previsioni inaffidabili"
A. Baroni

...metti a folle...

big
 
Ultima modifica di Mat il Mar 15 Mar, 2016 23:16, modificato 2 volte in totale 
avatar
italia.png Mat Sesso: Uomo
Matteo
Guru
Guru
Socio Sostenitore
 
Utente #: 157
Registrato: 15 Mar 2006

Età: 43
Messaggi: 5582
286 Punti

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Irox Pro-X2 e Bresser 5in1

Località: Valmarino - Corciano (260 m.s.l.m) - Fratta Todina (215 m.s.l.m.) - PG

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: [MEDIO TERMINE] Seconda Metà Di Marzo: In Bilico Tra L'HP E L'irruzione Continentale

#172  Fili Mar 15 Mar, 2016 23:19

zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]
jony87 ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Non intervengo quasi mai, ma su questo punto, carissimo, sono d'accordo e, guarda caso, era la stessa cosa che si chiedeva l'ottimo Luca Angelini qualche giorno fa...questo articolo dice tutto: Aria dalla Russia? Stiamo...freschi!

 


Grazie Jony, bell'articolo ed esattamente quel che penso!


io continuo ad essere in totale disaccordo con questa teoria. E lo sono non per "mie paturnie" ma perchè più volte ho visto assenza di "serbatoi freddi" ed invece piombarci il gelo addosso (sempre da nord o da est) in quattro e quattr'otto. Ovviamente servono le configurazioni bariche giuste.

Se invece vogliamo dire che, in presenza di blande correnti orientali (come quelle dei giorni scorsi) avremmo potuto avere 1-2 gradi di meno con un est Europa molto freddo...allora sono d'accordo. Ma il punto della discussione non mi sembra questo.  
 




____________
www.livemeteofoligno.it - www.folignometeo.it

small small
small
 
avatar
italia.png Fili Sesso: Uomo
Filippo
Guru
Guru
 
Cartellini gialli: 1 
Utente #: 343
Registrato: 17 Dic 2007

Età: 37
Messaggi: 35596
1875 Punti

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Foligno V.le Firenze 225m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Seconda Metà Di Marzo: In Bilico Tra L'HP E L'irruzione Continentale

#173  enniometeo Mar 15 Mar, 2016 23:22

L'africa sta gia scaldando i motori
gfs-1-168_ren6
 



 
avatar
italia.png enniometeo Sesso: Uomo
Ennio
Guru
Guru
 
Utente #: 1754
Registrato: 08 Ago 2014

Età: 23
Messaggi: 8053
1284 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Vue

Località: Raiano 390m s.l.m (AQ) Abruzzo

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: [MEDIO TERMINE] Seconda Metà Di Marzo: In Bilico Tra L'HP E L'irruzione Continentale

#174  Cyborg Mer 16 Mar, 2016 08:42

Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]


io continuo ad essere in totale disaccordo con questa teoria. E lo sono non per "mie paturnie" ma perchè più volte ho visto assenza di "serbatoi freddi" ed invece piombarci il gelo addosso (sempre da nord o da est) in quattro e quattr'otto. Ovviamente servono le configurazioni bariche giuste.

Se invece vogliamo dire che, in presenza di blande correnti orientali (come quelle dei giorni scorsi) avremmo potuto avere 1-2 gradi di meno con un est Europa molto freddo...allora sono d'accordo. Ma il punto della discussione non mi sembra questo.  


Non fa una piega  
 




____________
www.sangiustinometeo.it
 
avatar
serbia.png Cyborg Sesso: Uomo
Mirco
Moderatore
Moderatore
 
Utente #: 609
Registrato: 12 Ott 2009

Età: 34
Messaggi: 7317
210 Punti

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: LaCrosse WS2800

Località: San Giustino (PG) 336m - fraz. Cantone 675m

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Seconda Metà Di Marzo: In Bilico Tra L'HP E L'irruzione Continentale

#175  Cyborg Mer 16 Mar, 2016 08:58

zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Non credo in nessun modo in nevicate in pianura al nord, ma solo sulle solite zone del cuneese che per inciso è un altopiano sui 300-400 metri e su altre zone bassocollinari del Piemonte e dell'Emilia. In questo momento piove nonostante i -5/-6 abbondanti ad 850hpa su tutte le zone pianeggianti di Ungheria, Slovacchia, Repubblica Ceca (persino a Praga, dove l'aeroporto Ruzhine è a oltre 300 metri di quota 100 metri più in alto della città), nevica praticamente solo a Proprad in Slovacchia e Ostrava in Repubblica Ceca, entrambe in collina, Proprad persino in bassa montagna. Ma dove vogliamo andare con una retrogressione continentale polare/intermedia che proviene da un'Europa orientale prematuramente surriscaldata (a Mosca c'erano 10 gradi qualche giorno fa, a Kiev 14!) da oltre un mese?


Torino è sotto una bella bufera con neve che inizia ad accumulare.
Il fatto che nell'Europa dell'est non stesse nevicando in pianura con quelle termiche non vuol dire niente... la Pianura Padana ha un microclima tutto suo grazie all'omotermia che si forma con grande facilità.  
 




____________
www.sangiustinometeo.it
 
avatar
serbia.png Cyborg Sesso: Uomo
Mirco
Moderatore
Moderatore
 
Utente #: 609
Registrato: 12 Ott 2009

Età: 34
Messaggi: 7317
210 Punti

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: LaCrosse WS2800

Località: San Giustino (PG) 336m - fraz. Cantone 675m

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Seconda Metà Di Marzo: In Bilico Tra L'HP E L'irruzione Continentale

#176  Adriatic92 Mer 16 Mar, 2016 09:08

Cyborg ha scritto: [Visualizza Messaggio]
zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Non credo in nessun modo in nevicate in pianura al nord, ma solo sulle solite zone del cuneese che per inciso è un altopiano sui 300-400 metri e su altre zone bassocollinari del Piemonte e dell'Emilia. In questo momento piove nonostante i -5/-6 abbondanti ad 850hpa su tutte le zone pianeggianti di Ungheria, Slovacchia, Repubblica Ceca (persino a Praga, dove l'aeroporto Ruzhine è a oltre 300 metri di quota 100 metri più in alto della città), nevica praticamente solo a Proprad in Slovacchia e Ostrava in Repubblica Ceca, entrambe in collina, Proprad persino in bassa montagna. Ma dove vogliamo andare con una retrogressione continentale polare/intermedia che proviene da un'Europa orientale prematuramente surriscaldata (a Mosca c'erano 10 gradi qualche giorno fa, a Kiev 14!) da oltre un mese?


Torino è sotto una bella bufera con neve che inizia ad accumulare.
Il fatto che nell'Europa dell'est non stesse nevicando in pianura con quelle termiche non vuol dire niente... la Pianura Padana ha un microclima tutto suo grazie all'omotermia che si forma con grande facilità.  


Il discorso è che a Torino nevica solo grazie alle prp che gli rovescia l'aria fredda, inoltre ha le colline e le montagne alle spalle, quindi sfrutta più che altro lo STAU, tutto lì.. e se guardiamo bene lo fa solo in Piemonte e all'estremo NW in generale, nelle zone adiacenti alle colline/montagne
 



 
Ultima modifica di Adriatic92 il Mer 16 Mar, 2016 09:09, modificato 1 volta in totale 
avatar
italia.png Adriatic92 Sesso: Uomo
Daniel
Guru
Guru
Socio Ordinario
 
Utente #: 1723
Registrato: 14 Mag 2014

Età: 28
Messaggi: 12824
1482 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Vue e Oregon Scientific Generica

Località: Polverigi - AN - 140 mslm

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: [MEDIO TERMINE] Seconda Metà Di Marzo: In Bilico Tra L'HP E L'irruzione Continentale

#177  mausnow Mer 16 Mar, 2016 09:22

Cyborg ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]


io continuo ad essere in totale disaccordo con questa teoria. E lo sono non per "mie paturnie" ma perchè più volte ho visto assenza di "serbatoi freddi" ed invece piombarci il gelo addosso (sempre da nord o da est) in quattro e quattr'otto. Ovviamente servono le configurazioni bariche giuste.

Se invece vogliamo dire che, in presenza di blande correnti orientali (come quelle dei giorni scorsi) avremmo potuto avere 1-2 gradi di meno con un est Europa molto freddo...allora sono d'accordo. Ma il punto della discussione non mi sembra questo.  


Non fa una piega  


Magari sempre con questo stesso minimo ma in una posizione diversa, a noi più favorevole, può darsi che stamattina avremmo parlato di tutt'altre cronache...  
Nulla di nuovo sotto al sole.
 



 
avatar
italia.png mausnow Sesso: Uomo
Maurizio
Veterano
Veterano
 
Utente #: 27
Registrato: 18 Apr 2005

Età: 56
Messaggi: 2537
79 Punti

Preferenza Meteo: Indifferente


Località: Olmo Costa d'Argento/Corciano/Fontivegge

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: [MEDIO TERMINE] Seconda metà di Marzo: in bilico tra l'HP e l'irruzione continentale

#178  andrea75 Mer 16 Mar, 2016 09:40

Intanto nevica copiosamente in tutto il Piemonte occidentale, fino in pieno centro città di Torino. Accumuli già importanti oltre i 400 metri. Segno che il freddo, fa quel che vuole e se ne infischia di quel che trova per la sua strada.

 rivoli  

 webcam_1458117594_323750
 




____________
Facebook: lineameteo - Twitter: @lineameteo

big

Stazione meteo di San Mariano (PG)
Dati meteo in tempo reale
http://sanmariano.lineameteo.it
 
avatar
italia.png andrea75 Sesso: Uomo
Andrea
Presidente
Presidente
 
Utente #: 2
Registrato: 31 Mar 2005

Età: 45
Messaggi: 42765
855 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: LaCrosse WS2300

Località: San Mariano (PG) - 290 mt.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Seconda metà di Marzo: in bilico tra l'HP e l'irruzione continentale

#179  Poranese457 Mer 16 Mar, 2016 10:08

Microclima cercasi      

 isola
 




____________
small

*** "beh forse con meno apericena e più motoseghe sentireste meno freddo" ***[daredevil, in risposta al clima "godibile" del Giugno 2019]


Facebook: lineameteo
 
Socio Fondatore
Socio Fondatore
 
Utente #: 197
Registrato: 29 Ott 2006

Età: 35
Messaggi: 39692
1789 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Porano (TR), 457m slm - Umbria occidentale

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Seconda Metà Di Marzo: In Bilico Tra L'HP E L'irruzione Continentale

#180  Adriatic92 Mer 16 Mar, 2016 10:12

Poranese457 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Microclima cercasi      

 isola


Guardate però lo scarto già tra la pianura piemontese e quella lombarda : l'orografia, le correnti e le prp fanno la differenza in questi casi  
 



 
avatar
italia.png Adriatic92 Sesso: Uomo
Daniel
Guru
Guru
Socio Ordinario
 
Utente #: 1723
Registrato: 14 Mag 2014

Età: 28
Messaggi: 12824
1482 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Vue e Oregon Scientific Generica

Località: Polverigi - AN - 140 mslm

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Pagina 12 di 14
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 11, 12, 13, 14  Successivo


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML