Pagina 1 di 1
 
 

Messaggio ANTICICLONI Sempre Tra I Piedi? Ecco Perchè L’Europa Parte Avvantaggiata

#1  Adriatic92 Dom 17 Feb, 2019 10:20

Potrebbe interessare questo articolo tratto da Luca Angelini , vale la pena di leggerlo...  

http://meteobook.it/anticicloni-sem...uzvAHD8ijyZje4c

"Quando il tempo si inceppa son dolori. Spesso ciò accade in presenza dei cosiddetti anticicloni di blocco, i quali hanno una collocazione preferenziale attorno al globo.

Spesso ci si chiede infatti perchè le alte pressioni diano l’impressione di essere proiettate verso l’Europa e il Mediterraneo. E’ solo un’impressione, una fissazione mentale o un dato di fatto? E se è un fatto reale perchè mai accade così?

Uno studio condotto da Molteni e Tibaldi, che hanno forgiato l’omonimo blocking index, ci fornisce le risposte cercate: per motivi legati alla circolazione generale dell’atmosfera la longitudine di 0° e quella di 180° sono quelle dove con maggior frequenza si verificano situazioni di blocco anticiclonico. Il fenomeno è più frequente nella stagione invernale, quando diventa una vera e propria anomalia climatica. Attenzione quindi a non confondere le consuete circolazioni anticicloniche o cicloniche semi-permanenti (vedi ad esempio alta delle Azzorre o ciclone d’Islanda) con i settori dove si verificano con maggior frequenza i blocchi, che invece sono considerate anomalie.

La figura qui sotto chiarisce bene il concetto

blocco1


Guarda caso la longitudine di 0° è quella di Greenwich, con l’Italia subito vicino, leggermente spostata verso est, sono proprio le fette di globo interessate con maggior frequenza da situazioni bloccanti. Come vedete dai grafici, riferiti al trimestre invernale dicembre, gennaio, febbraio, la longitudine del Mediterraneo occidentale alle porte dell’Italia è addirittura una di quelle maggiormente interessate da situazioni di blocco dell’intero Pianeta. L’altra longitudine, quella di 180°, si perde sul bel mezzo del Pacifico, esattamente sulla linea del cambio di data, dove non esistono terre emerse se non atolli sperduti.

Tecnicamente per conoscere se ci si trova in situazioni di blocco si valutano indici dal nome impossibile come GHGN (Gradiente dell’Altezza Geopotenziale Nord) e GHGS (Gradiente dell’Altezza Geopotenziale Sud). In pratica, con opportune equazioni, si calcola lo scarto tra l’altezza media del geopotenziale di 500hPa (5.500 metri) alle latitudini di 40°N, 60°N e 80°N. Se tale differenza (gradiente) è superiore a 10 metri geopotenziali, ci troviamo in condizioni di blocco totale o parziale. Confrontando poi questo dato con il valore medio del periodo 1950-2000, si possono trarre importanti informazioni di utilità statistica e climatologica.

E’ bene ricordare anche che tali anomalie persistono in media 2-3 settimane, ma dobbiamo considerare che reiterate condizioni di blocco possono determinare la rigenerazione continua dell’onda anticiclonica con un protrarsi dell’anomalia anche per qualche mese.

E’ stato rilevato inoltre che la frequenza e l’intensità dei blocchi atmosferici subisce alcune modifiche in relazione al ciclo dell’ENSO e risulta più tenace in caso di El Nino (la situazione attuale), meno nei casi neutri o di La Nina. Questo perchè tale ciclo modifica la distribuzione della pressione sul comparto pacifico e indiano portando allo sviluppo di onde atmosferiche (alte e basse pressioni) di lunghezza e parametri appropriati al rallentamento e al blocco."
 




____________
Polverigi (AN): 140mt

Altezza min: 47mt
Altezza max: 267mt
Escursione Altimetrica: 220mt

Zona Altimetrica: collina litoranea

Coordinate:
Latitudine 43°31'35"40 N
Longitudine 13°23'34"80 E


http://www.lineameteo.it/stazioni.php?id=1822
http://meteopolverigi.altervista.org/
big
 
avatar
italia.png Adriatic92 Sesso: Uomo
Daniel
Guru
Guru
 
Utente #: 1723
Registrato: 14 Mag 2014

Età: 27
Messaggi: 10938

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Vue e Oregon Scientific Generica

Località: Polverigi - AN - 140 mslm

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Messaggio Re: ANTICICLONI Sempre Tra I Piedi? Ecco Perchè L’Europa Parte Avvantaggiata

#2  Frasnow Dom 17 Feb, 2019 11:03

Articolo molto interessante, ma lo trovo un po' riduttivo senza una spiegazione maggiormente argomentata. Non si può ridurre il discorso anomalia sull'Italia senza aggiungere che, secondo il mio parere, ci sono anche tanti altri fattori climatici che portano a modifiche repentine e durature della circolazione non solo a macro scala. Se riesco dopo pubblico un articolo molto interessante trovato in rete che parla di CO2 e riscaldamento globale.
Ben venga il dibattito comunque
 




____________
small

WEBCAM BEROIDE (PG)
 
avatar
italia.png Frasnow Sesso: Uomo
Francesco
Guru
Guru
Socio Ordinario
 
Utente #: 510
Registrato: 19 Gen 2009

Età: 25
Messaggi: 12666

Preferenza Meteo: Caldofilo

Stazione Meteo: PCE-FWS 20

Località: Beroide,223 m.s.l.m., Spoleto (PG)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: ANTICICLONI Sempre Tra I Piedi? Ecco Perchè L’Europa Parte Avvantaggiata

#3  MilanoMagik Dom 17 Feb, 2019 14:19

Articolo molto interessante
 




____________
Inverno 2011-2012: 4 cm (Totale)
Inverno 2014-2015: 1 cm
Inverno 2016-2017: 2 cm
Inverno 2017-2018: 1 cm
 
avatar
italia.png MilanoMagik Sesso: Uomo
Salvatore
Esperto
Esperto
 
Utente #: 2201
Registrato: 29 Dic 2016

Età: 19
Messaggi: 1257

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Nessuna

Località: Bastia Umbra (PG) 200 m

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: ANTICICLONI Sempre Tra I Piedi? Ecco Perchè L’Europa Parte Avvantaggiata

#4  Sottozero Dom 17 Feb, 2019 14:48

Ottimo articolo anche se semplifica molto la situazione....molto interessante trovi anche il collegamento con el nino che ormai abbiamo imparato quanto influenza i nostri inverni e soorattutto quanto ci è ostile.....
 



 
Ultima modifica di Sottozero il Dom 17 Feb, 2019 14:49, modificato 1 volta in totale 
avatar
blank.gif Sottozero Sesso: Uomo
Principiante
Principiante
 
Utente #: 2235
Registrato: 10 Gen 2017

Età: 36
Messaggi: 302

Preferenza Meteo: Indifferente


Località: Spoleto

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Pagina 1 di 1
 


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML