FENOMENI ALLUVIONALI IN ARRIVO

FENOMENI ALLUVIONALI IN ARRIVO
Articolo
Messaggio FENOMENI ALLUVIONALI IN ARRIVO 
 
.......qui si cazzeggia per la neve ma nessuno si preoccupa del fatto che nel fine settimana ci solo elevate probabilità di fenomeni alluvionali su Sardegna orientale, Sicilia, Calabria e regioni del medio basso Adriatico?

Due perturbazioni che si uniscono, aria fredda nord europea ed aria calda afro mediterranea che alimentano un vortice depressionario sul triangolo Sardegna, Sicilia, Tunisia.

Qualcuno si dovrebbe preoccupare di svuotare GL'invasi d'acqua e riempire i sacchetti di sabbia.  

 zonerischio2013nov01ore1200



 
Ultima modifica di tifernate il Mer 27 Nov, 2013 11:44, modificato 2 volte in totale 
 tifernate [ Mer 27 Nov, 2013 11:25 ]


FENOMENI ALLUVIONALI IN ARRIVO
Commenti
Messaggio Re: FENOMENI ALLUVIONALI IN ARRIVO 
 
tifernate ha scritto: [Visualizza Messaggio]
.......qui si cazzeggia per la neve ma nessuno si preoccupa del fatto che nel fine settimana ci solo elevate probabilità di fenomeni alluvionali su Sardegna orientale, Sicilia, Calabria e regioni del medio basso Adriatico?

Due perturbazioni che si uniscono, aria fredda nord europea ed aria calda afro mediterranea che alimentano un vortice depressionario sul triangolo Sardegna, Sicilia, Tunisia.

Qualcuno si dovrebbe preoccupare di svuotare GL'invasi d'acqua e riempire i sacchetti di sabbia.  


Stavo per scriverlo sul topic del lungo termine... situazione veramente preoccupante.
Inoltre su Marche meridionali, Abruzzo e Molise si sommerà la fusione delle enormi nevicate cadute in questi giorni.



 
 Cyborg [ Mer 27 Nov, 2013 11:40 ]
Messaggio Re: FENOMENI ALLUVIONALI IN ARRIVO 
 
Sono d' accordo. Peraltro avevo già menzionato stamane dopo l' uscita di GFS00 i rischi evidenti per Puglia, ioniche e Molise (ma mi sa che si sta estendendo ....).

Rischiamo concretamente un nuovo Febbraio 1991 ..... inclusi tutti i territori umbro-marchigiani interessati dalle pesanti nevicate di questi giorni.



 
Ultima modifica di and1966 il Mer 27 Nov, 2013 11:59, modificato 1 volta in totale 
 and1966 [ Mer 27 Nov, 2013 11:58 ]
Messaggio Re: FENOMENI ALLUVIONALI IN ARRIVO 
 
Ad onor del vero stamani ho sentito i meteoman dire che domenica ci saranno pesanti piogge al sud, specie zone ioniche...con attenzione alla zona Molise, Puglia, Calabria lato ionico..poi su come si gestirà il tutto, se si farà il solito "di chi è la colpa" del dopo eventi, chi vivà vedrà...



 
 Mat [ Mer 27 Nov, 2013 12:20 ]
Messaggio Re: FENOMENI ALLUVIONALI IN ARRIVO 
 
Eh si, situazione disastrosa .... picco precipitativo e picco termico coincidenti, e il picco termico è a 5° a 850 hPa! Questo vuol dire pioggia fino a 2000 m e fusione drastica di tutto sto ben di Dio. Io penso che dall'Umbria in giù il rischio sia per tutti, ma visto che i maggiori accumuli nevosi si sono avuti proprio tra Umbria, Marche e Abruzzo, queste sono le zone più a rischio.

Una limatina alle termiche sarebbe già una manna, ma non vedo da dove potrebbe arrivare ...  



 
 snow96 [ Mer 27 Nov, 2013 13:35 ]
Messaggio Re: FENOMENI ALLUVIONALI IN ARRIVO 
 
Sono sincero, per ora mi limiterei ad allertare Calabria e specialmente Basilicata-Puglia.

Non sussistono a mio avviso, ad ora, particolari condizioni potenzialmente drammatiche per Sardegna, Sicilia e Medio Adriatiche.

Da seguire chiaramente gli aggiornamenti



 
 Icestorm [ Mer 27 Nov, 2013 13:45 ]
Messaggio Re: FENOMENI ALLUVIONALI IN ARRIVO 
 
situazione che sarà da monitorare senza dubbio anche gfs12 purtroppo ci va pesante con le piogge


gfs_2_84



gfs_2_90



 
Ultima modifica di FABBRO il Mer 27 Nov, 2013 17:31, modificato 2 volte in totale 
 FABBRO [ Mer 27 Nov, 2013 17:27 ]
Messaggio Re: FENOMENI ALLUVIONALI IN ARRIVO 
 
Purtroppo è giunta qualche momento fa la notizia di una donna morta nel Pescarese, a causa di un sottopasso allagato.

Morire nel 2013, ad opera dei fantastici sottopassi adriatici è qualcosa di così irrinunciabile? Pare di si.

Vittime della cementificazione, vittime di noi stessi, contro 500 mm in 12 ore ci si può far poco, ma subire allagamenti estremi per millimetraggi molto minori...è davvero troppo.



 
 Icestorm [ Lun 02 Dic, 2013 12:15 ]
Messaggio Re: FENOMENI ALLUVIONALI IN ARRIVO 
 
La vicenda dei sottopassi é emblematica.

E, mi spiace dirlo, é figlia di un mix esplosivo tutto italiano:

- La corsa al "massimo ribasso" I, cioé in fase di progettazione: un sottopasso costa molto meno di un equivalente scavalco fatto con ponte/i.
- La corsa al "massimo ribasso" II, cioé in fase di realizzazione si fanno spesso delle realizzazioni "corri e scappa", come quelle delle delicatissime (per funzionamento, posizione e layout) stazioni di drenaggio acque: cioé delle camere sotterranee poste in corrispondenza del punto piu' basso rispetto al piano di campagna, con pompe sommergibile drenanti.
- La corsa al "massimo ribasso" III, cioé in fase di manutenzione, spesso precaria o inesistente: la griglia di scolo posta nella giacitura più bassa é spessissimo ostruita (foglie, rami, sabbia, ecc), le pompe di cui al punto due non funzionano per n-mila motivi, ecc. ecc.
Aggiungiamo anche una cultura che a mio avviso, nel suo perseguire ad ogni costo il bello e l' "ambientalmente corretto" impone, con delle V.I.A. assurde, il passaggio in sotterranea anche dove é palesemente rischioso detto tipo di realizzazione (le zone litoranee, appunto).

All' estero, quello civilizzato, difficilmente accadono di queste cose, almeno con questi "millimetraggi" di prp.

  



 
 and1966 [ Lun 02 Dic, 2013 13:40 ]
Messaggio Re: FENOMENI ALLUVIONALI IN ARRIVO 
 
Aggiungo come detto più volte, l'enorme quantità d'acqua che non si infiltra causa cemento in ogniddove. Non comanderò mai, ma se disgraziatamente succedesse, imporrei come obbligo di legge un tot di m2 "verdi" ogni tot m2 cementati.



 
 Icestorm [ Lun 02 Dic, 2013 14:04 ]
Messaggio Re: FENOMENI ALLUVIONALI IN ARRIVO 
 
Icestorm ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Aggiungo come detto più volte, l'enorme quantità d'acqua che non si infiltra causa cemento in ogniddove. Non comanderò mai, ma se disgraziatamente succedesse, imporrei come obbligo di legge un tot di m2 "verdi" ogni tot m2 cementati.


aggiungerei "ben allestiti", perchè il verde va adeguatamente manutentato ....



 
 and1966 [ Lun 02 Dic, 2013 14:15 ]
Messaggio Re: FENOMENI ALLUVIONALI IN ARRIVO 
 
Per coscienza comune, di seguito riporto un link di alcuni video e immagini di queste drammatiche ore in Abruzzo..

http://www.meteogiornale.it/notizia...ta-video-e-foto
(Fonte Meteogiornale)

Ahimè.. tutto come previsto in questo topic giorni or sono..



 
 Carletto89 [ Lun 02 Dic, 2013 14:18 ]
Messaggio Re: FENOMENI ALLUVIONALI IN ARRIVO 
 
Piogge arrivate e fiumi al limite raga... :-/



 
 corry88 [ Lun 02 Dic, 2013 23:53 ]
Messaggio Re: FENOMENI ALLUVIONALI IN ARRIVO 
 
Come previsto con almeno 5 giorni d'anticipo, 150 mm uniti alla fusione dello spesso manto nevoso, si sono riversati su terreni intrisi e corsi d'acqua gia' gonfi. Risultato, frane, allagamenti , esondazioni, ponti crollati e c'e' pure scappato il morto. Tutto questoper dire che le previsioni esatte si possono fare ma il resto?



 
 tifernate [ Mar 03 Dic, 2013 01:11 ]
Messaggio Re: FENOMENI ALLUVIONALI IN ARRIVO 
 
e da un bel po ke non mi faccio vivo buona sera a tutti voi amici!! che ne dite nella mia zona per stanotte ci sarà qualcosa di consistente? gia ci sono fulmini verso est e qualche precipitazione!!!



 
 marco cassibile [ Mar 03 Dic, 2013 01:45 ]
Mostra prima i messaggi di:    
NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Pagina 1 di 1
 
 

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite
Utenti Registrati: Nessuno