Centrometeo               
Risorse Meteo
  Didattica Meteo
  Glossario Meteo
  Altre Risorse
Glossario Meteo [P-Z]
P

PALLONE PILOTA - Piccolo pallone libero il cui moto in seno alle correnti aeree viene seguito con uno o due teodoliti allo scopo di ricavare dati sulla direzione e la velocità dei venti in quota.
ballon pilote - pilot balloon - globo piloto - Pilotballon.

PALLONE SONDA - Pallone libero che porta degli strumenti registratori (in genere un meteorografo o una radiosonda) o altri dispositivo per il rilevamento degli elementi meteorologici in quota.
ballon sonde - sounding balloon - globo sonda Sondierballon, Registrierballon.

PANNUS - Nubi accessorie (Vedi: "Classificazione delle nubi") costituite da brandelli sfrangiati, che talvolta formano uno strato continuo, e che appaiono al disotto di un'altra nube, con cui si possono fondere. Si presentano generalmente con gli altostrati, i nembostrati, i cumuli e i cumulonembi.
pannus - pannus - pannus - Pannus.

PARANTELI - Fotometeora della famiglia degli aloni, consistente in macchie luminose, bianche, rotonde, di diametro alquanto maggiore di quello del sole, che appaiono alla stessa altezza angolare del sole, ordinariamente a 120°, e talora a 90°, da esso.
paranthélies - paranthelia - paranthelios Nebengegensonnen.

PARANTISELENI - Fotometeora della famiglia degli aloni, analoga ai paranteli, ma relativa alla luna.
parantisélènes - parantiselenes - parantiselenes - Nebengegenmonde.

PARASELENI - Fotometeora della famiglia degli aloni, analoga ai pareli, ma meno brillante, l'astro essendo la luna.
parasélènes - paraselenae, mock moons - paraselenes, falsas luna- Nebenmonde.

PARASSITI ATMOSFERICI - Disturbi elettrici dovuti a scariche nell'atmosfera (lampi), che si manifestano con crepitii, schiocchi, fischi ecc. nelle radioricezioni.
parasites atmosphéríques, atmosphériques - atmospherics - sferics,strays, statics - atmosféricos - atmosphárische Storungen, "Sferics".

PARELI - Fotometeora della famiglia degli aloni, consistente in due macchie luminose iridate, che appaiono su un cerchio bianco orizzontale passante per il sole (cerchio parelico), a 22° o a 46° da esso.
parhélies parhelia, moek suns, sundog, - parhelìos, falsos soles - Nebensonnen.

PERCENTUALE DI CAPTAZIONE - Vedi: "Coefficiente di captazione".

PILEUS - Nube accessoria (Vedi: "Classificazione delle nubi") di piccola estensione orizzontale, a forma di berretto o di cappuccio, situata al di sopra della cima di una nube cumuliforme, o collegata con la sua parte superiore, che spesso l'attraversa. Accade abbastanza frequentemente. di osservare più pileus sovrapposti. Il pileus si presenta principalmente con i cumuli e i cumulonembi.
pileus - pileus - pileus - Pileus.

PIOGGIA - Precipitazione di particelle di acqua liquida, sia in gocce di diametro superiore a 0,5 mm, sia in gocce più piccole ma piuttosto disperse (contrariamente alla pioviggine, in cui sono molto serrate).
pluie - rain - llúvia- Regen.

PIOGGIA CONGELANTESI - Precipitazione di gocce che si congelano al momento del loro impatto sul suolo o sugli oggetti, in particolare sugli aeromobili in volo.
pluie se congelant - freezing rain - lluvia helada - gefrierender Regen.

PIOGGIA OROGRAFICA - Pioggia dovuta al movimento ascendente dell’aria sopra rilievi orografici.
pluie orographique - orographic rain - lluvia ororàfica - orographíscher Regen.

PIOGGIA SOPRAFFUSA - Precipitazione di gocce la cui temperatura, è inferiore a O°C. Tali gocce, colpendo il suolo o gli oggetti, vi formano depositi di ghiaccio.
pluie surfondue - supercooled rain lluvia subfundida - unterkuhlter Regen.

PIOVIGGINE - Precipitazione formata da gocce piccolissime (diametro minore di 0,5 mm) molto fitte, che cadono assai lentamente, tanto che anche un vento debole le trasporta orizzontalmente per lungo tratto e che il loro impatto su una superficie liquida è impercettibile.
bruine - drizzle - llovìzna - Nieseln, Spruhregen.

PLAFOND - Vedi "Tetto".

PLUVIOGRAFO - Pluviometro registratore.
plúviographe pluviograph, recordíng rain-gauge - pluviògrafo Pluviograph, Regenschreiber.

PLUVIOMETRO - Strumento per la misura della quantità di precipitazione.
pluviomètre - rain-gauge - pluvíèmetro Regenmesser, Pluviometer.

POMPAGGIO DEL BAROMETRO - Vedi. "Pulsazione del barometro".

PRECIPITAZIONE (atmosferica) - Termine generico per tutte le idrometeore costituite da un insieme di particelle di acqua, liquide o solide, cristallizzate o amorfe, che cadono dalle nubi e raggiungono la superficie terrestre. Comprendente quindi la pioggia, la neve, la grandine ecc. (Vedi alle singole voci).
précipitation - precipitatíon - precipítaciòn - Niedersehlag.

PRESSIONE ATMOSFERICA - Forza esercitata dall'aria dell'atmosfera sull’unità dì superficie di un qualunque corpo in essa immerso.
pressíon atmosphérique - atmospheríc pressure - presíòn atmosferica - Luftdruck.

PREVISIONE A BREVE SCADENZA - Previsione avente un periodo di validità inferiore o uguale a 48 ore circa.
prévision à courte échéance - short range forecast - prediccìòn a corto plazo - Kurzfristvorhersage.

PREVISIONE A LUNGA SCADENZA - Previsione avente un periodo di validità superiore a dieci giorni.
prévision à longue échéance - long range forecast - predicciòn a largo plazo - Langfristvorhersage.

PREVISIONE A MEDIA SCADENZA - Previsione avente un periodo di validità che in genere si estende da due a dieci giorni circa.
prévision à moyenne écheance - medium range forecast - predicciòn a medi plazo -- Mittelfristvorhersage.

PREVISIONE DI AEROPORTO - Informazione meteorologica fornita al comandante, di un aeromobile e comprendente la previsione dei principali elementi meteorologici (venti al suolo, intensità delle raffiche, visibilità, nubi, pressione ecc.) relativi agli aeroporti che lo interessano per un particolare volo.
prévision d'aérodrome - aerodrome forecast - pronòstico de aeròdromo - Flugplatzvorhersage.

PREVISIONE DI ATTERRAMENTO - Descrizione delle condizioni meteorologiche previste sulla località d'atterramento, con, particolare riguardo a: vento al suolo (direzione, intensità, raffiche); nubi (tipo e quantità, altezza delle basi inferiore e superiore al disopra della quota ufficia le dell'aeroporto); pressione al livello medio del mare; pressione, umidità, e temperatura sulla pista.
prévision d'atterrissage - landing forecast - pronostico de aterrizaje - Landungsvorhersage.

PREVISIONE DI ROTTA -- Esposizione delle condizioni meteorologiche previste, riferite ad un determinato periodo di tempo e ad una determinata rotta aerea, ma non ad un volo particolare.
prévision de route - route forecast – pronostico de ruta - Streckenvorhersage.

PREVISIONE DI VOLO - Informazione meteorologica fornita al comandante di un aeromobile e comprendente, oltre ad una breve esposizione delle caratteristiche principali della situazione meteorologica concernente un dato,) volo, anche la previsione (suddivisa per porzioni appropriate della rotta e tenuto conto (dello spostamento presumibile dell'aeromobile) dei più importanti elementi meteorologici ( venti e temperatura in quota, nubi, altezza dell'Isoterma di O°C, formazioni di ghiaccio, ecc. )
prévision de vol - flight forecast - predicciòn de vuelo - Flugvorhersage.

PREVISIONE (meteorologica) - Esposizione delle condizioni meteorologiche previste, riferite ad un periodo di tempo e ad un punto o una parte di spazio aereo specificati.
prévision (du temps) - (weather) forecast pronòstico, predicciòn (del tiempo) - Wettervorhersage, Vorhersage.

PREVISIONE REGIONALE - Previsione meteorologica per un dato periodo di tempo, estesa a una zona piuttosto delimitata convenzionalmente da un Servizio nazionale, o per accordo internazionale.
prévision regionale - regional forecast predicciòn regional - Gebíetsvorhersage.

PREVISORE - Meteorologo incaricato di effettuare previsioni da un Servizio meteorologico.
Previsionniste - forecaster - pronosticador, predictor (meteoròlogo) - (Wetter)vorhersager.

PROIETTORE NEFOSCOPICO - Tipo di nefoipsometro notturno che serve a determinare l'altezza della base di una nube allo zenit utilizzando l'altezza angolare della macchia luminosa formatavi dal fascio verticale di un proiettore.
projecteur de plafond, projecteur à nuages cloud searchlight projector, light ceiling projector - proyector de nubes - Wolkenscheinwerfer.

PROMONTORIO - Area allungata di pressione relativamente alta che sì protende da un anticiclone, con isobare a forma di U o di V. Nel secondo caso prende più propriamente il nome di cuneo.
coin (de haute pression) - wedge (of high pressure) - cuna (de alta presiòn) - (Hockdruck) keil, Hockdruckausláufer.

PSEUDOADIABATICO (diagramma) - Vedi: "Diagramma aerologico".
carte, diagramme pseudo-adiabatique - pseudo-adiabatic chart, diagram - diagrama pseudoadiabàtico - pseudoadiabatenpapier.

PSICROMETRO - Igrometro composto di due termometri ventilati, uno a bulbo asciutto e l'altro a bulbo bagnato. I dati igrometrici vengono dedotti dalle temperature che essi indicano.
Psychromètre - psychrometer - psicròmetro - Psychrometer.

PULSAZIONE DEL BAROMETRO - Oscillazioni della colonna di un barometro a mercurio, per fluttuazioni della pressione prodotte da raffiche di vento oppure, su una nave, dai movimenti di questa.
pistonnage (du baromètre) - pumping (of a barometer) - tembleteo (del barometro) - Pumpen(des Barometers)

PUNTO DI BRINA - Analogamente al punto di rugiada, è la temperatura alla quale, restando costante la pressione, bisogna portare l'aria umida perché diventi satura rispetto al ghiaccio.
point de givre, point de gelée - frost point punto de escarcha - Reifpunkt.

PUNTO DI RUGIADA - Temperatura a cui la tensione di saturazione rispetto all'acqua ha lo stesso valore della tensione del vapore esistente; ossia temperatura alla quale, mantenendo costante la pressione, occorre portare una massa d'aria umida perché, diventi satura rispetto all'acqua.
poìnt de rosée - dew point - punto de rocio - Tau-punkt.

PUNTO IPERBOLICO - Vedi: "Sella".
point_-hvperbolique - hyperbolic point - punto iperbolico - hyperbolischier Punkt.

Q

QUADERNO METEOROLOGICO DI BORDO - Quaderno o libretto sul quale il comandante di una aeromobile, o chi per esso, annotano ogni osservazione meteorologica ricevuta o trasmessa.
livret météorologique - meteorological log hoia meteorologica de a bordo - meteorologisches Logbuch.

QUADRATO CENTRALE (di stazione oceanica) - Area oceanica quadrata di circa 10 miglia di lato, orientata con i lati nelle direzioni nord-sud (veri) e ovest-est (veri), nel cui centro trovasi una nave meteorologica oceanica stazionaria.
carre central (d'une station océanìque) - centre square (of ocean station) - cuadrato de centro (de staciòn oceànica) - Mittelquadrat (eines Ozeanwetterstation).

QUANTITA' DELLE NUBI - Vedi: "Nuvolosità".
quantité des nuages - cloud amount - cantidad de las nubes - Wolkenmenge.

R

RADARSONDA - 1. Apparato composto di strumenti per la misura in quota di vari elementi meteorologici (generalmente pressione, temperatura e umidità) e di una piccola emittente. E' trasportato da un pallone e trasmette su "interrogazione" di un radar allo scopo predisposto a terra. 2. Spesso il termine viene adoperato per tutto il complesso dell'apparato e del pallone.
radarsonde - radarsonde - radarsonda - Radarsonde.

RADARVENTO - 1. Apparecchio per la determinazione del vento in quota, la quale si effettua mediante inseguimento radar di un pallone che trasporta un opportuno schermo metallico riflettente o altro dispositivo adatto per lo stesso scopo.
2. Risultato di un sondaggio del vento effettuato col precedente apparecchio.
radarvent - radarwind - radarviento - Radarwind.

RADIOMETEOROGRAFO - Vedi: "Radiosonda".

RADIOSONDA – 1. Apparato composto di strumenti per la misura in quota di vari elementi Meteorologici (generalmente pressione, temperatura e umidità) e di una piccola stazione radiotrasmittente. E' trasportato da un pallone e trasmette a intervalli, mediante un apposito sistema di segnali, i valori degli elementi stessi a una stazione ricevente predisposta a terra.
2. Spesso il termine viene adoperato per tutto il complesso dell'apparato e del pallone.
radiosonde - radiosonde - radiosonda - Radiosonde.

RADIOSONDA CADENTE - Radiosonda riunita di paracadute, che si lascia cadere da un aeromobile in volo.
dropsonde' - dropsonde - radiosonda bajante Fallsonde.

RADIOSONDAGGIO - Esplorazione dell'atmosfera eseguita con una radiosonda.
radiosondage - radiosounding - radiosondeo Radiosondierung.

RADIOVENTO - 1. Apparecchio che determina il vento in quota. I segnali provenienti da una piccola emittente sospesa a un pallone libero vengono ricevuti da un radioteodolite che misura gli azimut e le elevazioni delle posizioni successive del pallone.
2. Risultato di un sondaggio del vento effettuato col precedente apparecchio.
radiovent - radiowind - radioviento - Radiowind, Peilwindmessung.

RAFFICA - Improvviso aumento della velocità e vento, di breve durata (qualche secondo); più precisamente, variazione positiva della velocità del vento, uguale o superiore a 10 nodi (5 m/sec), a partire dalla velocità media (di 10 minuti), e della durata da 1 a 20 secondi circa.
rafale - gust - racha, ràfaga - Bo.

RAFFICA IN ARIA LIMPIDA - Raffica che si manifesta in aria priva di nuvole.
rafale en air clair - clear air gust - ràfaga en aire despejado - Bo in larer Luft.

RAFFICOSITA' - Irregolarità della velocità (vettoriale) del vento, per cui essa cambia continuamente di grandezza e di direzione; dovuta all'effetto meccanico della scabrosità della superficie terrestre, che produce correnti verticali che interrompono il flusso laminare, o a correnti convettive, o a forte shear, ecc.
turbulence, remous - gustiness - rafagosidad Boigkeit.

RAFFREDDAMENTO ADIABATICO - Raffreddamento subito da una massa d'aria che, senza scambi di calore con l'ambiente, sia assoggettata a una diminuzione di pressione e quindi si espande; come p.es. avviene nell'atmosfera per una massa d'aria rapidamente ascendente.
Nel caso opposto (aumento di pressione, aria discendente) si ha riscaldamento adiabatico (Vedi: "Termovariazione adiabatica") .
refroidissement adiabatique - adiabatic cooling - enfriamiento adiabàtico - adiabatische Abkúhlung.

RAPPORTO DI MESCOLANZA - Grandezza igrometrica data dal rapporto fra la massa di vapor d'acqua e la massa d'aria secca che la contiene; espresso generalmente in grammi per chilogrammo.
rapport de mélange - mixing ratio - relaciòn, razòn de mezcla - Mischungsverháltnis.

RIASSUNTO CLIMATOLOGICO - Quadro indicante il numero medio di volte, calcolato su parecchi anni, in cui condizioni meteorologiche specificate o valori specificati di un elemento meteorologico sono stati osservati; o in cui valori specificati di due o più elementi sono stati osservati simultaneamente, in un dato luogo, durante un dato periodo dell'anno.
resumé climatologique - climatological summary - sumario climatològico - klimatologische Ubersicht.

RISCALDAMENTO ADIARATICO - Vedi: "Raffreddamento adiabatico".
échauffement adiabatique - adiabatic heating - calentamiento adiabàtico - adiabatische Erwármung.

ROTAZIONE ANTIORIA DEL VENTO - Variazione del vento in senso antiorario, per es. da N a W per NW.
rotation lévogyre du vent, recul du vent - backing - rolada a la izquierda - Zurockdrehen(des Windes).

ROTAZIONE ORARIA DEL VENTO - Variazione della direzione del vento in senso orario, per es. da N a E per NE.
rotation dextrogyre du vent - veering - rolada a la derecha - Ausschiessen (des Windes).

ROVESCIO - Precipitazione di pioggia, o neve, o grandine, o gragnola, di breve durata e spesso violenta, che cade da nubi convettive. Le gocce o le particelle solide che la compongono sono generalmente più grandi che nelle precipitazioni ordinarie. I rovesci cominciano e finiscono bruscamente, e presentano rapide e forti variazioni d'intensità. Un rovescio di pioggia si dice anche acquazzone.
averse - shower - chubasco, chaparròn - Schauer.

RUGIADA - Deposito, sugli oggetti situati sopra la superficie terrestre o presso di essa, di gocce di acqua provenienti dalla condensazione del vapore acqueo contenuto nell'aria limpida circostante.
rosee - dew - rocìo - Tau.

S

SACCATURA - Area allungata a forma di U o di V, di pressione relativamente bassa, che sì protende da una depressione.
thalweg, creux, (barométrique) - trough - vagua-da - Tiefdruckausláufer, Tiefdruckzunge,

SACCATURA NEGLI EASTERLIES - Perturbazione nella fascia degli alisei , caratterizzata da una saccatura che è associata a un minimo di pressione, e che non, presenta notevole discontinuità nel gradiente orizzontale di densità. La saccatura è di solito orientata perpendicolarmente agli alisei, e si sposta da est a ovest.
thalweg, creux dans les vents généraux de l'est - trough in the easterlies - vaguada en los vientos generales del este, en los Estes - Trog im Ostwìndgebiet.

SACCATURA NEI WESTERLIES - Perturbazione caratterizzata da una saccatura nel campo dei westerlies delle medie latitudini, che si sposta generalmente verso levante.
thalweg, creux dans les vents généraux de l'ouest - trough in the westerlies - vaguada en los vientos generales del oeste, en los Oestes Trog im Westwindgebiet.

SBARRAMENTO - Interruzione della circolazione normale delle medie latitudini, che si svolge all'incirca lungo i paralleli, dovuta a forti deviazioni lungo i meridiani Ordinariamente è prodotta da anticicloni, o da promontori, che, diventando quasi stazionari, sbarrano la via normale da ovest a est ai sistemi ciclonici, che vengono respinti più a sud o più a nord, e rallentati.
Blocage - blocking - bloqueo - Blockierung.

SCACCIANEVE - Insieme di particelle di neve sollevate dal suolo da un vento sufficientemente forte e turbolento. Se la neve è sollevata solo a piccola altezza, in modo che la visibilità non è sensibilmente ridotta al livello dell'occhio dell'osservatore, lo scaccianeve dicesi basso; in caso contrario dicesi alto (Vedi, "Scaccianove alto" e Scaccianeve basso").
chasse-neige - drifting snow, blowing snow - ventisca - Sehneefegen, Schneetreiben,.

SCACCIANEVE ALTO - Vedi: "Scaccianeve".
chasse-neige elevée - blowing snow - ventisca alta - Sehneetreiben.

SCACCIANEVE BASSO - Vedi "Scaccianeve".
chasse-neige basse - drifting snow - ventisca baja - Sehneefegen.

SCACCIAPOLVERE, SCACCIASABBIA - Insieme di particelle di polvere o di sabbia, sollevate dal suolo fino a piccola o moderata altezza da un vento sufficientemente forte e turbolento.
chasse-poussière chasse-sable - drifting dust, sand; blowing dust, sand - nube de polvo, de arena - Staubwind,_Sandwind.

SCALA BEAUFORT - Scala numerica per la stima della forza del vento.
Essa è la seguente:
  1. Calma
  2. Bava di vento
  3. Brezza leggera
  4. Brezza tesa
  5. Vento moderato
  6. Vento teso
  7. Vento fresco
  8. Vento forte
  9. Burrasca moderata
  10. Burrasca forte
  11. Burrasca fortissima
  12. Fortunale, bufera
  13. Uragano

Per maggiori chiarimentì vedi alle singole voci.
échelle Beaufort - Beaufort scale - escala de Beaufort - Beaufortskala.

SCALA CELSIUS - Scala termometrica in cui lo zero è la temperatura del ghiaccio fondente e il 100 quella dell'acqua bollente a pressione normale.
échelle Celsius - Celsius scale - escala de Celsio - Celsìusskala.

SCALA FAHRENHEIT - Scala termometrica in cui la temperatura del ghiaccio fondente è indicata con 32 e quella dell'acqua bollente a pressìone normale con 212.
échelle Fahrenheit - Fahrenheit scale - escala de Fahrenheit - Fahrenheitsche Skala.

SCALA MARINA INTERNAZIONALE - Scala fissata internazionalmente per descrivere lo stato del mare. Essa è la seguente.:
  1. Mare piatto, mare d'olio
  2. Mare calmo, increspato
  3. Mare leggermente mosso
  4. Mare poco agitato
  5. Mare agitato
  6. Mare forte
  7. Mare molto forte
  8. Mare grosso
  9. Mare molto grosso
  10. Mare enorme, furioso

Per maggiori chiarimenti vedi alle singole voci.
éehelle marine internationale - international see scale - escala marina internacional - internationale Seeskala.

SCAMBIO - Trasmissione, dovuta ai movimenti turbolenti, di una proprietà ( come la quantità di moto, l'umidità, il contenuto di pulviscolo ecc.) fra le varie parti di una massa d'aria o fra masse adiacenti. Lo scambio tende al livellamento della proprietà scambiata nella massa o nelle masse interessate.
echange, mélange - exchange, mixing - íntercambio, mezcla - Austausch.

SCIE DI CONDENSAZIONE - Nubi che si formano nella scia di un aeroplano quando l'atmosfera circostante è abbastanza fredda e umida.
Sul principio hanno l'aspetto di righe bianchissime, poi si allargano progressivamente in banchi cirriformi. Sono dovuti al raffreddamento dei gas di scappamento, che hanno un forte contenuto di vapore acqueo, e alla conseguente condensazione di questo; o anche al raffreddamento adiabatico conseguente a locali riduzioni di pressione dell'aria, specie sulle ali e sulle eliche dello aeroplano.
trainée de condensation - condensation trail, contrail - rastro de condensaciòn - Kondensfahne.

SEGNALE DI TEMPESTA - Segnale a forma di cono o di sfera, di dimensioni sufficienti perché lo si possa vedere da lontano. Viene issato, da solo o con altri, nei semafori, per segnalare l'approssimarsi di una tempesta, e la direzione da cui si prevede spirerà il vento.
signal do tempete, - cone de tempéte - storm signal, storm cone - senal do temporal - Sturmsìgnal.

SELLA - Configurazione barica che si presenta quando due anticicloni e due depressioni sono disposti "a croce", nel punto d'intersezione della linea congiungente i centri degli anticicloni con quella congiungente i centri delle depressioni. Detta anche "punto iperbolico".
col - col, saddle - collado - Sattel.

SERVIZIO METEOROLOGICO - Organizzazione statale o designata dallo Stato preposta sia ad attività meteorologiche pratiche (per es. assistenza meteorologica alla navigazione aerea), sia ad attività di studi e ricerche.
Service météorologique - meteorological Service - Servicio meteorologico - Wetterdienst.

SETTORE CALDO - Settore di aria calda che si presenta nelle prime fasi dello sviluppo di un ciclone; limitato anteriormente, nel senso del moto, dal fronte caldo e posteriormente dal fronte freddo. Proseguendo lo sviluppo del ciclone, il settore caldo si restringe sempre più, e finisce per essere respinto in quota. (Vedi: "Ciclone").
secteur chaud - warm sector - sector caliente Warmsektor.

SHEAR (del vento) Derivata del vettore vento in una data direzione. Di solito si considera lo shear verticale, cioè la variazione del vettore vento con l'altezza, e lo shear orizzontale., analoga variazione nella direzione orizzontale perpendicolare al vento. Praticamente lo shear si calcola mediante la differenza dei vettori vento in due punti, posti nella direzione prescelta, divisa per la loro distanza.
cisaillement du vent - wind shear – cizalladura del viento.

SOLCO (di bassa pressione) - Striscia di bassa pressione che separa due anticicloni.
couloir (de basse pression) - trough - vaguada, surco - Tiefdruckrinne, Tiefdruckfurche.

SOLEGGIAMENTO - 1. Rapporto fra il tempo durante il quale la radiazione solare ha agito effettivamente su un luogo, e il tempo durante il quale avrebbe potuto agire nelle condizioni geografiche e topografiche del luogo stesso.
2. Rapporto fra il tempo durante il quale la radiazione solare ha agito effettivamente su un luogo, e il tempo durante il quale, dal punto di vista astronomico, il sole sarebbe stato al disopra dell'orizzonte del luogo stesso.
fraction d'insolation - percentage of sunshine - percentaje de insolaciòn - Sonnenscheindauer.

SONDA A FILO - Apparecchio per la raccolta di dati meteorologici (temperatura, umidità ecc.) a bassa quota. Un meteorografo, o altro strumento, attaccato a un pallone frenato, trasmette elettricamente i valori degli elementi rilevati attraverso il cavo di ritenuta a ricevitori disposti a terra.
sonde a fil - wire sonde - sonda de filo Drahtsonde.

SONDAGGIO (DELL'ATMOSFERA) - Esplorazione dell'atmosfera a mezzo di palloni, aeroplani, razzi o satelliti artificiali, che trasportano apparecchi atti a rilevare e registrare, o trasmettere, i valori di uno o più elementi meteorologici.
sondage - sounding - sondeo - Sondierung.

SOPRAFFUSIONE - Raffreddamento di un liquido al disotto del punto normale di congelamento, senza solidificazione. E' un fenomeno che si presenta spesso nelle nubi e nella nebbia, le cui goccioline rimangono allo stato liquido anche a temperature molto al disotto dello O°C.
surfusion - supercooling - sobrefusiòn, subenfriamiento - Unterkuhlung.

SOPRASSATURAZIONE - Stato dì una massa d'aria umida in cui la pressione di vapore è superiore alla pressione massima alla medesima temperatura. Si presenta con una certa frequenza nell'atmosfera quando, scarseggiano i nuclei di condensazione. In tali condizioni l'umidità relativa è maggiore del 100 per cento.
sursaturation - supersaturation sobresaturacíòn - Ubersattigung.

SPACCATO DI ROTTA - Parte della documentazione meteorologica di volo, consistente in una rappresentazione grafica delle condizioni previste del tempo significativo (cioè avente importanza per la condotta del volo) su una sezione verticale dell'atmosfera eseguita lungo la rotta dell'aeromobile, divisa in opportuni tratti. La rappresentazione comprende, oltre i fenomeni significativi, le nubi, i fronti, l'isoterma zero; ed è integrata da una previsione riguardante il tempo significativo, i venti e le temperature in quota, l'altezza della base delle nubi, la visibilità al suolo e la pressione minima al livello medio del mare.
coupe verticale de route - route vertical sectìon - corte vertical de ruta - Streckenvertikalsehnìtt.

SPESSORE - Vedi: "Isoipsa relativa".
épaisseur - thickness - espesor - Dicke

STABILITA' - Stato dell'atmosfera per cui una particella d'aria, comunque sollecitata verso l’alto o verso il basso, tende spontaneamente a ritornare, cessando la sollecitazione, al suo livello d'origine. La stabilità si presenta quando il gradiente termico verticale è minore della Termovariazione che la particella subisce nel suo movimento, a causa della espansione, o compressione, adiabatica (Vedi: "Termovariazione adiabatica").
stabílìtà - stability - estabilidad - Stabílitat.

STAU - Ascendenza forzata dell'aria dal lato sopravvento di una catena montuosa, che ha per conseguenza nubi e precipitazioni.
barrage, refoulement - stemming, barrage estancamiento - Staueffékt, Stau.

STAZIONE METEOROLOGICA (di osservazione) - Stazione opportunamente dislocata ed attrezzata da un Servizio meteorologico per effettuare osservazioni e compilare e trasmettere i messaggi relativi.
station météorologique (d'observation) - meteorological_(observing) station - estacion meteorològíca (de observaciòn) - Wetterstation.

STAZIONE METEOROLOGICA AUTOMATICA - Apparato che automaticamente rileva, ad ore prefissate, i vari elementi meteorologici, e ne trasmette i relativi valori via filo o via radio.
station météorologique automatique - automatic weather station - estacjòn meteorològica automàtica - automatísche Wetterstation.

STAZIONE METEOROLOGICA OCEANICA - Stazione meteorologica sistemata su una nave in posizione fissa sull'oceano, (Vedi: "Nave meteorologica").
station météorologique oeéanique - ocean weather station - estaciòn meteorològica oceànica - Ozeanwetterstation.

STRATO - Strato nuvoloso generalmente grigio, con base piuttosto uniforme, da cui può cadere pioviggine, nevischio, o prismi di ghiaccio. Quando il sole è visibile attraverso lo strato , se ne può percepire chiaramente il contorno. Lo strato non produce fenomeni di alone, salvo a temperature molto basse, e qualche volta si presenta in banchi sfrangiati.
stratus - stratus - stratus - Stratus.

STRATOCUMULO - Banco o strato di nubi grigie, o biancastre ma quasi sempre con parti oscure, composto di masse globulari o lamellari, o di rotoli, di aspetto non fibroso, saldati insieme o no, La maggior parte di questi elementi è disposta in gruppi o linee regolari.
stratocumulus - stratocumulus - stratocumulus - Stratocumulus.

STRATO D - Strato atmosferico ionizzato che si trova nella ionosfera, a un'altezza intorno a 70, km; esso assorbe parzialmente e anche riflette le onde elettromagnetiche lunghe; le onde medie e corte di solito lo attraversano senza essere notevolmente assorbite.
couche D - D-layer - estrato D, capa D - D-Schìcht.

STRATO D'INVERSIONE - Vedi: "Inversione".
couche d'inversion - ínversion layer - estrato de inversíòn - Inversionsschicht.

STRATO E - Detto anche strato Kennelly-Heavisíde. Strato atmosferico fortemente ionizzato che si trova nella ionosfera, con base intorno agli 80 km; ha una conducibilità elettrica molto elevata, e grande importanza nella propagazione delle onde elettromagnetiche che riflette verso la terra.
couche E - E-layer - estrato E, capa E E-Schieht.

STRATO F - Strato atmosferico fortemente ionizzato che si trova nella ionosfera, a un'altezza compresa fra 200 e 500 km. Si suddivide in uno strato inferiore, F1, intorno a 250 km, e uno superiore, F2, intorno a 450 km. Riveste grande importanza per la propagazione delle onde elettromagnetiche decametriche, che riflette verso terra.
couche F - F-layer - estrato F, capa F - F-Schícht.

STRATO KENNELLY-HEAVISIDE - Vedi: "Strato E"
couche de Kennelly-Heaviside - Kennelly-Heaviside layer - estrato, capa de Kennelly-Heavísíde Kennelly-Heaviside-Schicht.

STRATOPAUSA - Vedi: "Stratosfera".
stratopause - stratopause - estratopausa - Stratopause.

STRATOSFERA - Regione dell'atmosfera al disopra della troposfera, caratterizzata da gradente termico verticale nullo, o almeno molto piccolo. La superficie inferiore di separazione della stratosfera dalla troposfera è la tropopausa(v.), e quindi. è in media a un'altezza di 7-8 km ai poli e 17 km all'equatore. Al disopra della stratosfera si trova la mesosfera, e la superficie di separazione fra queste due regioni, posta intorno ai 35 km, si chiama stratopausa. Alcuni Autori estendono il nome di stratosfera a tutta la regione fra la troposfera e la ionosfera (comprendendovi quindi la mesosfera), per cui la sua struttura termica non sarebbe più caratterizzata soltanto dalla quasi costanza della temperatura (Vedi: "Mesosfera") e il limite superiore sarebbe sugli 80 km.
stratosphère - stratosphere - estratòsfera Stratospháre.

SUBSIDENZA - Lento e generale movimento di discesa e di assestamento di una massa d'aria stagnante, generalmente accompagnato da divergenza negli strati inferiori. Durante tale movimento l'aria si riscalda secondo la Termovariazione adiabatica secca, sicché la struttura termica verticale varia e la stabilità aumenta.
subsidence - subsidence - subsidencía - Absinken.

SUPERFICIE DI DISCONTINUITA' - Detta anche superficie frontale. Superficie inclinata che separa masse di aria diverse, sicchè attraverso di essa si ha una brusca variazione di temperatura, umidità, vento ecc. In realtà non si tratta mai di una superficie geometrica, ma di uno strato relativamente sottile. La sua intersezione con la superficie terrestre si chiama linea di discontinuità, o fronte.
surface de discontinuité - surface of discontinuity - superficie de discontinuidad - Diskontinuitátsfláche.

SUPERFICIE FRONTALE - Vedi: "Superficie di discontinuità".
surface frontale frontal surface - superficie frontal - Frontalfláche.

T

TEMPERATURA DI BRINA - Vedi: "Punto di brina".

TEMPERATURA DI COMPENSAZIONE - Temperatura alla quale, per quota e latitudine date, la lettura di un particolare barometro non richiede correzioni.
temperature fiduciaire - fiducial temperature - temperatura conservadora - Kompensationstemperatur.

TEMPERATURA DI RUGIADA - Vedi: "Punto di rugiada".

TEMPERATURA MASSIMA (MINIMA) DIURNA MEDIA - Media estesa ad un certo numero di anni della media mensile delle temperature massime assolute (minime assolute) diurne per un dato mese dell'anno.
temperature maximum (minimum) diurne moyenne - mean daily maximum (minimum) temperature - temperatura màxima (minima) diurna media - mittlere tágliche Maximumtemperatur (Mínimumtemperatur)

TEMPERATURA MASSIMA (MINIMA) MENSILE MEDIA - Media estesa ad un certo numero di anni delle temperature massime (minime,) assolute mensili registrate in un dato mese dell'anno.
temperature maximum (mininium) mensuelle moyenne - mean monthlv maximum (minimum) temperature - temperatura màxima (minima) mensual media - mittlere monatliche Maximumtemperatur (Minimumtemperatur).

TEMPERATURA MEDIA DIURNA - 1. Rigorosamente, media, estesa alla durata di un giorno determinato,della,temperatura considerata come funzione del tempo.
2. In pratica, s'intende il valore che risulta da espressioni approssimato fra cui la più semplice è la media aritmetica delle temperature massima e minima del giorno considerato.
temperature moyenne diurne - mean daily temperature - temperatura media diurna – mittlere tagestemperatur.

TEMPERATURA MEDIA MENSILE - Media, estesa a un certo numero di anni, delle temperature medie di un dato mese dell'anno.
temperature moyenne mensuelle - mean monthly temperature - temperatura media mensual - mittlere Monatstemperatur.

TEMPERATURA POTENZIALE - Temperatura che assumerebbe una massa d'aria se venisse portata adiabaticamente a una pressione prefissata, di solito a 1.000 millibar.
temperature potentielle - potential temperature - temperatura potencial - potentielle Temperatur.

TEMPERATURA PRORABILE - Dato valore di temperatura avente una determinata probabilità di non essere sorpassato.
temperature probable - probable temperature - temperatura probable - wahrscheinliche Temperatur.

TEMPERATURA UFFICIALE - Valore di temperatura determinato dall'autorità meteorologica competente per un dato periodo e per una data località.
temperature déclarée - declared temperatur temperatura declarada - deklarierte Temperatur.

TEMPESTA - Termine generale per indicare una intensa perturbazione atmosferica, caratterizzata da vento fortissimo o violento, pioggia, grandine, fenomeni elettrici ecc.
tempéte - storm - tempestad - Sturm.

TEMPESTA DI POLVERE (o di sabbia) - Perturbazione dovuta a venti forti e turbolenti che sollevano dal suolo notevoli quantità di polvere o sabbia, sino a grandi altezze. La parte anteriore della tempesta può avere l'aspetto d'una gigantesca muraglia di polvere o di sabbia., che avanza più o meno rapidamente (Vedi: "Muro di polvere o di sabbia").
tempéte de poussière(ou de sable) - duststorm (sandstorm) - tempestad de polvo, (de arena) - Staubsturm (Sandsturm).

TEMPORALE - 1. In generale, perturbazione locale, di non lunga durata, accompagnata da lampi e tuoni e spesso da forti raffiche dì vento, forti rovesci di pioggia e talora da grandine.
2. In senso meteorologico ristretto, una o più scariche brusche di elettricità atmosferica, che si manifestano con un bagliore breve e intenso (lampo) e con un rombo secco o un sordo brontolio (tuono).
orage - thunderstorin - tormenta - Gewìtter.

TENDENZA BAROMETRICA - Variazione della pressione barometrica durante tre ore che precedono una osservazione.
tendance barométrique - barometric tendency tendencia barométrica - barische Tendenz.

TERMICA - Corrente ascendente locale prodotta da un riscaldamento differenziale della superficie terrestre, da distinguersi da quelle dovute a fatto orografici.
thermique - thermal - termica - Thermik.

TERMISTORE - Termine di origine americana, derivante dalla combinazione di thermometer e di resistor, ed indicante un corpo la cui resistenza elettrica, di solito elevata, varia in modo definito e in misura rilevante col variare della temperatura, sì che determinandone la resistenza si possa dedurre con sufficiente precisione la temperatura. In particolare termistore viene denominato uno strumento, consistente essenzialmente in un certo tipo di semiconduttore a base di ceramica, che gode dell’anzidetta proprietà, e che viene impiegato per determinare la temperatura dell'atmosfera in quota nelle radiosonde.
thermistance, "thermistor" - termistor - termistor - Thermistor.

TERMODINAMICO (Diagramma) - Vedi: "Diagramma aerologico".
carte, diagramme, thermodynamíque - thermodynami chart, diagram - diagrama termodinàmíeo - thermodynamisches Diagrammpapier.

TERMOGRAFO - Termometro registratore.
thermographe - thermograph - termògrafo - Thermograph.

TERMOMETRO - Strumento che serve a misurare la temperatura.
thermometre - thermometer - termometro - Thermometer.

TERMOMETRO DA AEROMOBILE - Termometro che fornisce al pilota di un aeromobile la temperatura dell'aria esterna. Suoi requisiti fondamentali sono una razionale collocazione del bulbo (affinchè risultino eliminati o ridotti i vari errori dovuti al riscaldamento dinamico, all'irraggiamento, alla umidità ecc.) ed una comoda e facile possibilità di lettura.
thermomètre de mát - strut thermometer - termòmetro de poste, de mastil - Flugzeugthermometer.

TERMOSFERA - Regione dell'atmosfera di altitudine maggiore di circa 80 km (e quindi praticamente coincidente con la ionosfera), cosi denominata perché la temperatura vi cresce regolarmente con l'altezza.
thermosphère - thermosphere - termòsfera - Thermospháre.

TERMOVARIAZIONE ADIABATICA SATURA - Rigorosamente, derivata individuale, rispetto all'altezza, della temperatura di una massa d'aria satura in movimento ascendente e in condizioni adiabatiche. In pratica, variazione di temperatura di una massa d'aria satura che sale di 100 m in condizioni adiabatiche. Tale variazione dipende dalla temperatura e dalla pressione, ed è sempre minore della Termovariazione adiabatica secca. A 1.000 mb e 5°C vale circa 0,6°C/hm.
taux de variation adiabaticrue saturé de température - saturated, adiabatic cooling(warming)rate - variaciòn adiabàtica saturada de temperatura - feuchtadíabatische Temperaturánderung,.

TERMOVARIAZIONE ADIABATICA SECCA - Rigorosamente, derivata individuale, rispetto all'altezza, della temperatura di una massa d'aria secca in movimento verticale e in condizioni adiabatiche, In pratica, variazione di temperatura di una massa d'aria secca che si sposta verticalmente di 100 m in condizioni adiabatiche. Tale variazione vale approssimativamente 1°C/100 m , ed è una diminuzione se lo spostamento è verso l'alto, un aumento se lo spostamento è verso il basso. Se l'aria è umida ma non satura, la variazione di temperatura ha a un dipresso il medesimo valore.
taux de variation adiabatique sec de temperature - dry-adiabatie coolíng (warming) rate - variaciòn adiabàtica seca de temperatura - trockenadiabatische Temperaturánderung.

TETTO - Altezza sulla superficie terrestre, in un dato luogo, della superficie inferiore dello strato nuvoloso più basso che ricopra più di una data frazione del cielo (p.es. più della metà del cielo).
plafond - height of cloud. base, ceiling (USA) techo - Hohe der Wolkenuntergrenze, Wolkenhohe.

TIFONE - Vedi "Ciclone tropicale".
typhon - typhoon - tìfòn - Taìfun.

TOPOGRAFIA ASSOLUTA - Carta meteorologica su cui sono tracciate a intervalli regolari le isoipse assolute di una determinata superficie isobarica.
topographie absolue, carte disohypses contour chart - topografia absoluta, mapa de isohipsas - absolute Topographie.

TOPOGRAFIA RELATIVA - Carta meteorologica su cui sono tracciate a intervalli regolari le isoípse relative di una determinata superficie ísobarica rispetto a un'altra.
topographie relative, carte d’épaisseur - thikness chart - topografia relativa, mapa de espesor - relative Topographie.

TORMENTA DI NEVE - Vento forte o fortissimo che trasporta e fa turbinare una grande quantità di neve fino a notevole altezza, sia che si tratti di neve precipitante, sia che si tratti di neve sollevata dal suolo.
tourmente de neige - snowstorm, blizzard (USA) - nevasca, temporal de nieve - Schneesturm, Schneegestober.

TORNADO - 1. Tempesta vorticosa di piccolo diametro (dell'ordine del centinaio di metri), violentissima, caratterizzata da una nube imbutiforme (Vedi: "Tuba") che spesso arriva fino al suolo, e da venti distruttivi. Si presenta in varie regioni della terra, ma specialmente negli Stati Uniti sud - orientali (Vedi anche "Tromba").
2. Groppo che accompagna un temporale nell'Africa occidentale.
tornade - tornado - tornado - Tornado.

TRASMISSOMETRO - Strumento misuratore della visibilità, fondato sulla determinazione del coefficiente di attenuazione, per la luce, di un tratto di aria di determinata lunghezza. E' generalmente dei tipo fotoelettrico, giacché l'attenuazione della luce emessa da un adatto proiettore luminoso viene posta in evidenza da una cellula fotoelettrica collocata a una distanza dell'ordine del centinaio di metri dalla sorgente. Può funzionare in modo continuo giorno e notte, e può fornire anche la registrazione grafica.
transmissomètre - transmissometer - transmisòmetro Lichtdurchlássigkeitsmesser

TROMBA (D'ARIA) - Perturbazione locale costituita da un turbine di vento, spesso intenso, ad asse verticale o inclinati, talvolta sinuoso, ruotante per lo più in senso ciclonico, e che generalmente nasce sotto un cumulonembo. Esso si manifesta con una specie di tubo o di cono rovesciato pendente dalla nube (particolarità supplementare tuba) che discende verso la superficie terrestre, dove si forma un "cespo" costituito da goccioline di acqua sollevate dalla superficie del mare, o da polvere,sabbia o detriti sollevati dalla superficie del suolo, che sale a raggiungerlo. Il diametro della tromba è in genere piccolo, dell'ordine del decametro.
Trombe terrestri particolarmente grandi e violente, sono i tornado.
trombe - spout – tromba - Hose

TROPOPAUSA - Superficie, o meglio strato, di transizione fra la troposfera e la stratosfera. Si può definire come il più basso livello a cui il gradiente termico verticale diviene minore o uguale a 0.2°/100 m, e tale si mantiene perlomeno per 2 km al disopra. Ha un’altitudine media di circa 7-8 km ai poli e di 17 all'equatore, ma spesso è interrotta verso le medie latitudini. Al disopra si, può avere un'altro strato analogo, che si chiama seconda tropopausa.
tropopause - tropopause - tropopausa - Tropopause.

TROPOSFERA - Regione inferiore dell'atmosfera, in cui la temperatura decresce abbastanza regolarmente con l'altezza (di circa 0,6°/100 m). Si estende dalla superficie terrestre fino a un'altezza variabile, che in media è di 7-8 km ai poli e di 17 all'equatore (Vedi: "Tropopausa").
troposphère - troposphere - tropòsfera - Tropospháre.

TUBA - Particolarità supplementare (Vedi: "Classificazione delle nubi") di una nube, costituita da una colonna nuvolosa, o cono nuvoloso rovesciato, che si protende dalla base della nube stessa, e che è la manifestazione visibile di un vortice di vento più o meno intenso. Si presenta nei cumulonembi e qualche volta nei cumuli.
tuba - tuba - tuba- - Tuba.

TURBOLENZA - Irregolarità di movimento, consistente in pulsazioni rapide della velocità dell'aria e in movimenti vorticosi, che si sovrappone al moviniento medio dell'aria atmosferica.
turbolence - turbolence turbolencia - Turbulenz.

TURBOLENZA IN ARIA LIMPIDA - Turbolenza, non del tutto spiegata, che si presenta senza che nell'aria si manifesti alcun segno d'instabilità (p.es. nubi).
turbolence en air clair - clear air turbolence - turblencia en aire claro - Turbolenz in klarer Luft

U

UFFICIO METEOROLOGICO - Organismo scientifico e amministrativo che si occupa dei -vari rami della meteorologia, a scopi scientifici e pratici.
office météorologique, bureau météorologique - meteorological office, weather bureau - oficin,. mieteorològica Wetteramt.

UMIDITA’ ASSOLUTA - Rapporto fra la massa di vapor d'acqua contenuto in un certo volume di aria umida e questo volume, e quindi in definitiva densità del vapore. Ma ordinariamente viene espressa in grammi per metro cubo.
humidité absolue - absolute humidity - humedad absoluta - absolute Feuchtigkeit.

UMIDITA’ RELATIVA - Rapporto, espresso in percento, fra la massa di vapor d'acqua contenuto in un dato volume e quella necessaria per saturarlo; o anche fra la tensione effettiva di vapore e la tensione di saturazione alla temperatura considerata.
humidité relative - relative humidity - humedad - relativa - relative Feuchtigkeit.

UMIDITA’ SPECIFICA - Grandezza igrometrica data dal rapporto fra la massa di vapor d'acqua e la massa d'aria umida che la contiene, espresso generalmente in grammi per chilogrammo.
humidité spécífique - specìfie humidity - humedad especìfica - spezifische Feuchtigkeit.

UNDULATUS - Varietà di nubi (Vedi: "Classificazione delle nubi") caratterizzata da banchi o strati che presentano delle ondulazioni. Queste si possono osservare tanto se lo strato nuvoloso è uniforme, quanto se è composto di elementi, collegati insieme o no. Talvolta si ha un doppio sistema di ondulazioni A questa varietà possono appartenere principalmente i cirrocumuli, gli altocurauli, gli altostrati, gli stratocumuli e gli strati.
undulatus - undulatus - undulatus - Undulatus.

URAGANO - 1. Tempesta del grado 12 della scala Beaufort, con vento fra 64 e 71 nodi (circa 118-133 km/h), o anche più forte.
2. Si chiamano uragani (hurricane) anche i cicloni tropicali delle Indie occidentali (Vedi: "Ciclone tropicale").
ouragan - hurricane - huracan - Orkan.

V

VELOCITA’ DI GHIACCIAMENTO - Velocità di formazione del ghiaccio su di una superficie in determinate condizioni, generalmente espressa in cm di spessore al minuto.
vitesse de formatíon du givre - rate of icing - velocidad de formaciòn del hielo - Vereisungsgeschwindigkeit.

VELUM - Nube accessoria (Vedi: "Classificazione delle nubi") costituita da un velo di grande estensione orizzontale, situato poco al disopra della sommità di una o più nubi cumuliformi, o collegato con le loro parti superiori, che spesso l'attraversano. Si presenta principalmente con i cumuli e cumulonembi.
velum - velum - velum - Velum.

VENTI GENERALI OCCIDENTALI - Vedi: "Correnti generali occidentali".

VENTI GENERALI ORIENTALI - Vedi: "Correnti generali orientali".

VENTO ANABATICO - 1. Propriamente, vento ascendente lungo il fianco di una montagna, dovuto al riscaldarsi, dell'aria durante il giorno sul pendio.
2. In generale, si adopera anche per vento ascendente , cioè avente una componente verticale verso l'alto.
vent anabatique - anabatic wind - viento anabàtico - anabatischer Wind, Aufwind.

VENTO CATABATICO - 1. Propriamente, vento discendente lungo il fianco di una montagna, dovuto al raffreddarsi dell'aria durante la notte sul pendio.
2. In generale, si adopera anche per vento discendente, cioè avente una componente verticale verso il basso.
vent catabatique - katabatic wind - viento catabàtico - katabatischer Wind, Abwind.

VENTO DI GRADIENTE - Vento teorico stazionario, orizzontale, senza attrito, parallelo alle isobare (curve) di un campo barico costante nel tempo, nella ipotesi che si abbia equilibrio fra il gradiente barico orizzontale, la forza deviante di Coriolis (dovuta alla rotazione terrestre) e la forza centrifuga (dovuta alla curvatura delle isobare).
vent du gradient - gradient wind - viento del gradiente - Gradientwind.

VENTO FORTE - Tempesta del grado 7 della scala Beaufort, con vento tra 28 e 33 nodi (circa 50-60 Km/h).
grand frais - moderate gale - muy fresco (viento) - steifer Wind.

VENTO FRESCO - Vento del grado 6 della scala Beaufort con velocità tra i 22 e 27 nodi (circa 39-49 km/h)
vent frais - strong breeze - fresco (viento) - starker Wind,

VENTO GEOSTROFICO - Vento teorico stazionario, orizzontale, senz'attrito, parallelo alle isobare (rettilinee) di un campo barico costante nel tempo, nella ipotesi che il gradiente barico orizzontale sia equilibrato unicamente dalla forza deviante di.Coriolis (dovuta alla rotazione terrestre).
vent géostrophique - geosttrophic wind – viento geostròfico - geostrophischer Wind.

VENTO MODERATO - Vento del grado 4 della scala Beaufort, con velocità tra 11 e 16 nodi (circa 20-28 km/h).
jolie brise - moderate breeze - bonancible (viento) - mássige Brise.

VENTO TERMICO - Differenza vettoriale fra il vento geostrofico (o semplicemente il vento effettivo), spirante a un dato livello, e il vento geostrofico (o effettivo) spirante a un livello inferiore, dovuta a distribuzione orizzontale non uniforme della temperatura fra i due livelli.
vent thermique - thermal wínd - viento termico - thermischer Wínd.

VENTO TESO - Vento del grado 5 della scala Beaufort, con velocità tra 17 e 21 nodi (circa 29-38 km/h).
bonne brise - fresh breeze - fresquito (viento)- frìsche Brise.

VETRONE - Vedi- "Ghiaccio vitreo".
verglas - glazed. frost, glaze (USA) - hielo vitreo, hielo vidriado - Glatteis.

VIRGA - Particolarità supplementare di una nube (Vedi: "Classificazione delle nubi") consistente in strie, verticali od oblique, di precipitazioni che cadono dalla base della nube e non raggiungono la superficie terrestre. Si presenta specialmente con gli altostrati, gli stratocumuli, gli strati, i cumuli e i cumulonembi.
virga - virga- - Virga.- Virga.

VISIBILITA’ - 1. In senso lato, la visibilità è una caratteristica dell'atmosfera risultante dalla combinazione delle proprietà ottiche di essa e delle proprietà dell'occhio umano; combinazione che determina la possibilità di vedere e riconoscere oggetti posti a varie distanze dall'osservatore.
2.Nella pratica meteorologica, s'intende per visìbilità la distanza della visibilità, ossia la massima distanza alla quale, in dipendenza dalle condizioni atmosferiche, si possono vedere e identificare, a occhio nudo, oggetti evidenti non artificialmente illuminati di giorno, e oggetti evidenti artificialmente illuminati di notte. Dal punto di vista aeronautico la visibilità sì può ritenere pessima se minore di 1 km, cattiva se intorno a 2 km, mediocre se intorno a 4 km, buona se intorno a 10 km, ottima se intorno a 20-30 km, perfetta se intorno a 50 km, eccezionale se superiore a 50 km.
visibilite - visibility - visibilidad - Sieht.

VISIBILITA' AL SUOLO - Distanza (media) della visibilità stimata a terra, per i dintorni di un aeroporto, da un osservatore autorizzato.
visibilité au sol - ground visibility - visibilidad al suelo - Bodensicht.

VISIBILITA' IN VOLO - Distanza (media) della visibilità stimata dal posto di pilotaggio in volo.
visibilità de vol - fliglit visibility - visibilidad de vuelo - Flugsicht.

VORTICE FREDDO - Vedi "Goccia di aria fredda".

VUOTO D'ARIA - Improvvisa cessazione di una corrente ascendente che talora è sostituita sul tragitto dell'aeromobile da una corrente discendente, e che si traduce in una brusca discesa dell'apparecchio.
trou d'air - air pocket - bache, pozo, de aire - Luftloch.

W

WESTERLIES - Vedi: "Correnti generali occidentali".

WHITEOUT - Particolare condizione ottica che si verifica nelle regioni polari, per cui la luce diffusa dalle distese di neve o di ghiaccio è tale da impedire la formazione delle ombre sicché non è possibile discernere alcun particolare del paesaggio, e l'orizzonte stesso è invisibile. Detto anche milky weather.
whiteout - whiteout - whiteout - Whiteout

Z

ZONA DELLE CALME EQUATORIALI - Zona di calme o di venti deboli intorno allequatore,fra gli alisei di nord-est e quelli di sud-est.A causa delle notevoli correnti ascendenti vi si verificano spesso forti rovesci di pioggia, temporali e groppi. Si sposta verso nord e verso sud seguendo il movimento annuo del sole.
(zone des) calmes équatoriaux, pot,-au-oir - (zone of) equatorial calms, doldrums – (zona de calmas equatoriales - áquatorialer Kalmengurtel, Mallungen.

ZONA DELLE CALME SUBTROPICALI - Zona, o più propriamente insieme di centri, di alta pressione, che si estende sugli oceani intorno a 35° lat. N e S, e che si sposta verso nord e verso sud col movimento annuo del sole; caratterizzata da calme oventi eboli e da cielo prevalentemente sereno (ma tlaora si ha qualche tempesta). Limitata verso l’equatore dalla zona deglo alisei, e verso il polo da quella dei westerlies perturbati.
Zone des calmes subtropicaux – horse latitudes – (zona de) calmas subtropicales – Rossbreiten.

ZONA DEPRESSIONARIA EQUATORIALE – E’ la zona delle calme equatoriali, cosiddetta perchè dal punto di vista barico è una fascia di bassa pressione (Vedi"Zona delle calme equatoriali").
Thalweg equaorial – equatorial trough – vaguada equatorial – aquatorialer tiefdruckqurtel.

ZONA DI CONVERGENZA - Vedi: "Linea di convergenza".
zone de convergence - convergence zone - zona de convergencia - Konvergenzzone.

ZONA DI DIVERGENZA - Vedi: "Linea di divergenza".
zone de divergence - divergence zone - zona de divergencia - Divergenzzone.

ZONA FRONTALE - Strato di transizione fra masse di aria diverse, di spessore troppo grande per esser considerato come una superficie di discontinuità. Spesso la locuzione è usata anche per la striscia intersezione dello strato di transizione con la superficie terrestre.
zone frontale - frontal zone - zona frontal - Frontalzone.

ZONA METEOROLOGICA TERMINALE - Zona intorno a un aeroporto in cui le eventuali correzioni alla previsione di rotta non hanno più importanza e la assistenza meteorologica a un aeromobile si riduce - di solito - alle previsioni di atterramento e ai bollettini meteorologici.
zone météorologique terminus - terminal meteorological sector - sector meteorologico terminal - Endwettersektor.

 

cron