Pagina 1 di 1
 
 

Messaggio Termometri auto: qualche curiosità

#1  Fili Dom 25 Feb, 2018 13:52

mi rivolgo ovviamente a Mauro  

che tipo di sensori montano gli autoveicoli? dove si posizionano solitamente? come vengono schermati?   sono sempre stato curioso di questa cosa!

Per esempio sul mio maggiolino dovrebbe trovarsi sotto il paraurti davanti a sinistra... ma non sono mai andato a curiosare   però è sempre abbastanza affidabile, anche se campiona ogni 30 secondi circa, mi pare  
 




____________
www.livemeteofoligno.it - www.folignometeo.it

small small
small
 
avatar
italia.png Fili Sesso: Uomo
Filippo
Guru
Guru
 
Cartellini gialli: 1 
Utente #: 343
Registrato: 17 Dic 2007

Età: 37
Messaggi: 34501
762 Punti

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Foligno V.le Firenze 225m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Messaggio Re: Termometri Auto: Qualche Curiosità

#2  green63 Dom 25 Feb, 2018 14:22

Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
mi rivolgo ovviamente a Mauro  

che tipo di sensori montano gli autoveicoli? dove si posizionano solitamente? come vengono schermati?   sono sempre stato curioso di questa cosa!

Per esempio sul mio maggiolino dovrebbe trovarsi sotto il paraurti davanti a sinistra... ma non sono mai andato a curiosare   però è sempre abbastanza affidabile, anche se campiona ogni 30 secondi circa, mi pare  


Ciao Filippo,
ho solo informazioni parziali, purtroppo l'argomento mi ha sempre poco interessato vista la scarsa affidabilità dei rilevamenti di temperatura in auto, perlomeno in certe situazioni.

I sensori utilizzati sono nel 100% dei casi dei termistori a basso costo, ma sufficienti ad avere una buona accuratezza, il problema non sta nel sensore ma nella tipologia di installazione che, nella maggior parte dei casi, avviene "affogando" il sensore, protetto da una capsula metallica, subito dietro la griglia d'aria anteriore, nella parte più bassa.

Il fatto che venga inserito in una capsula non è dovuto ad una schermatura voluta, non vi è alcuna schermatura in effetti, ma è volta a proteggere il sensore che in quella posizione è esposto a schizzi di pioggia, fango etc  e consentire di avere sul corpo posteriore della capsula, un attacco per il cablaggio.

La posizione influenza decisamente il risultato, se ci fai caso, nelle giornate estive, quando sali in auto dopo una sosta prolungata il termo auto ti indica una temperatura assurdamente superiore a quella reale, questo a causa del riscaldamento diretto del sensore da parte dell'asfalto sottostante, noterai che già percorrendo alcuni metri la temperatura si abbassa rapidamente fino a raggiungere valori quasi veritieri.

Va discretamente bene durante la notte, se ci fai caso, se l'auto resta fuori, di primo mattino la temperatura sarà abbastanza coerente con il dato reale, la posizione interna alla griglia protegge il sensore dall'irraggiamento notturno, asfalto e motore auto non influiscono sulla temperatura.

MI spiace non avere " al volo " ulteriori info ma se vuoi posso approfondire tecnicamente, ho un parente che per lavoro realizza i componenti per molte auto, tra cui i sensori di temperatura per i marchi di auto più noti

 
 




____________
"La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro)

"Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro)

big
 
avatar
italia.png green63 Sesso: Uomo
Mauro
Moderatore
Moderatore
 
Utente #: 1338
Registrato: 28 Set 2012

Età: 57
Messaggi: 2807
71 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2 e Altro

Località: Marina di Montemarciano (AN)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Termometri auto: qualche curiosità

#3  andrea75 Dom 25 Feb, 2018 14:24

Sulla mia Alfa 159 è sullo specchietto laterale sinistro.
 021

In pratica è quel pirulino che si vede fuoriuscire dalla parte inferiore dello specchietto:
 img_7045

Per quanto ho potuto vedere, la sovrastima in condizioni "normali" è di circa 0.5°C. Per condizioni normali intendo ovviamente quelle di marcia o quelle in cui non c'è particolare soleggiamento... quando rimane ore sotto il sole non ci sono santi che tengono, lì si va anche oltre i 10°C....
Leggermente messo meglio era quello della Renault Megane, sicuramente meglio schermato e posizionato.
 




____________
Facebook: lineameteo - Twitter: @lineameteo

big

Stazione meteo di San Mariano (PG)
Dati meteo in tempo reale
http://sanmariano.lineameteo.it
 
avatar
italia.png andrea75 Sesso: Uomo
Andrea
Presidente
Presidente
 
Utente #: 2
Registrato: 31 Mar 2005

Età: 44
Messaggi: 42183
271 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: LaCrosse WS2300

Località: San Mariano (PG) - 290 mt.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Termometri auto: qualche curiosità

#4  Fili Dom 25 Feb, 2018 14:30

si avevo immaginato non fossero schermati chissà quanto, però nemmeno totalmente senza...! Alla fine anche se in marcia, il sole ci batte, però i valori sono piuttosto reali.

sarei curioso di sapere qualche dato tipo tempo di campionamento ecc... ma non ti preoccupare   grazie per la risposta!
 




____________
www.livemeteofoligno.it - www.folignometeo.it

small small
small
 
Ultima modifica di Fili il Dom 25 Feb, 2018 14:30, modificato 1 volta in totale 
avatar
italia.png Fili Sesso: Uomo
Filippo
Guru
Guru
 
Cartellini gialli: 1 
Utente #: 343
Registrato: 17 Dic 2007

Età: 37
Messaggi: 34501
762 Punti

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Foligno V.le Firenze 225m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Termometri Auto: Qualche Curiosità

#5  green63 Dom 25 Feb, 2018 14:32

andrea75 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Sulla mia Alfa 159 è sullo specchietto laterale sinistro.
 021

In pratica è quel pirulino che si vede fuoriuscire dalla parte inferiore dello specchietto:
 img_7045

Per quanto ho potuto vedere, la sovrastima in condizioni "normali" è di circa 0.5°C. Per condizioni normali intendo ovviamente quelle di marcia o quelle in cui non c'è particolare soleggiamento... quando rimane ore sotto il sole non ci sono santi che tengono, lì si va anche oltre i 10°C....
Leggermente messo meglio era quello della Renault Megane, sicuramente meglio schermato e posizionato.


Verissimo, e su alcune auto di nuova costruzione sarebbe bene montarlo proprio li, gli specchietti retrovisori delle auto moderne sono realizzati in ASA, lo stesso materiale utilizzato per la costruzione degli schermi solari di alto livello, è un materiale ad alto potere riflettente della radiazione solare, non viene scelto per quello nelle auto, ovviamente, ma perchè è un componente che mantiene a lungo inalterate le proprietà del colore con il quale è verniciato.

Specchietto bianco, in ASA, posizione ottima per il sensore, peccato per la mancanza di ventilazione  
 




____________
"La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro)

"Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro)

big
 
avatar
italia.png green63 Sesso: Uomo
Mauro
Moderatore
Moderatore
 
Utente #: 1338
Registrato: 28 Set 2012

Età: 57
Messaggi: 2807
71 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2 e Altro

Località: Marina di Montemarciano (AN)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Termometri Auto: Qualche Curiosità

#6  Fili Dom 25 Feb, 2018 14:53

green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
andrea75 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Sulla mia Alfa 159 è sullo specchietto laterale sinistro.
 021

In pratica è quel pirulino che si vede fuoriuscire dalla parte inferiore dello specchietto:
 img_7045

Per quanto ho potuto vedere, la sovrastima in condizioni "normali" è di circa 0.5°C. Per condizioni normali intendo ovviamente quelle di marcia o quelle in cui non c'è particolare soleggiamento... quando rimane ore sotto il sole non ci sono santi che tengono, lì si va anche oltre i 10°C....
Leggermente messo meglio era quello della Renault Megane, sicuramente meglio schermato e posizionato.


Verissimo, e su alcune auto di nuova costruzione sarebbe bene montarlo proprio li, gli specchietti retrovisori delle auto moderne sono realizzati in ASA, lo stesso materiale utilizzato per la costruzione degli schermi solari di alto livello, è un materiale ad alto potere riflettente della radiazione solare, non viene scelto per quello nelle auto, ovviamente, ma perchè è un componente che mantiene a lungo inalterate le proprietà del colore con il quale è verniciato.

Specchietto bianco, in ASA, posizione ottima per il sensore, peccato per la mancanza di ventilazione  


beh più ventilato de quando viaggi   quindi tutti i meteappassionati con le auto bianche  
 




____________
www.livemeteofoligno.it - www.folignometeo.it

small small
small
 
avatar
italia.png Fili Sesso: Uomo
Filippo
Guru
Guru
 
Cartellini gialli: 1 
Utente #: 343
Registrato: 17 Dic 2007

Età: 37
Messaggi: 34501
762 Punti

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Foligno V.le Firenze 225m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Termometri Auto: Qualche Curiosità

#7  secoundout Dom 25 Feb, 2018 15:14

Come per Alfa, anche la mia 500 trekking monta lo stesso sensore all'interno dello specchietto lato passeggero, codice 71753245

234
tra l'altro, da quel poco che ho saputo (forum dedicati alla 500), gestisce anche la carburazione tramite centralina.
 




____________
http://senigalliameteo.altervista.org/Current_Vantage.htm
 
avatar
italia.png secoundout Sesso: Uomo
STEFANO
Veterano
Veterano
Socio Ordinario
 
Utente #: 1551
Registrato: 11 Ago 2013

Età: 57
Messaggi: 1922
50 Punti

Preferenza Meteo: Caldofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Vue

Località: Senigallia (AN)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Termometri Auto: Qualche Curiosità

#8  Freddoforever Dom 25 Feb, 2018 16:10

Sulla mia golf é montato sulla presa d'aria anteriore vicino al radiatore,abbastanza preciso,sovrastima sul mezzo grado e anche d'estate su comporta bene
 



 
Veterano
Veterano
 
Utente #: 1445
Registrato: 28 Gen 2013

Età: 42
Messaggi: 1650
245 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: LaCrosse WS2350

Località: Sarnano (MC) 575 m.s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Pagina 1 di 1
 


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
NascondiArgomenti Simili
Argomento Autore Forum Risposte Ultimo Messaggio
No Nuovi Messaggi L'auto ad idrogeno: un'illusione o una sol... marvel Ambiente & Tecnologia 3 Mar 28 Giu, 2005 22:00 Leggi gli ultimi Messaggi
snowfinder
No Nuovi Messaggi toglietemi una curiosità Fenrir Off-Topic 9 Gio 13 Ott, 2005 18:18 Leggi gli ultimi Messaggi
Federico
No Nuovi Messaggi Termometri Barometri Altimetri Portatili lucaenna Strumenti meteo 1 Lun 26 Lug, 2010 15:18 Leggi gli ultimi Messaggi
Fili