Centrometeo               
Archivio per Date
Tutte le date
Il Pianeta non si surriscalda da 18 anni ed 1 mese Inviato il  Mer 08 Ott, 2014 14:14 Da marvel
Articoli
E' ufficiale, il Pianeta non si surriscalda più da 18 anni ed 1 mese, il che non vuole dire certo che faccia più freddo, ma semplicemente che non sta facendo più caldo. La temperatura globale è come se avesse raggiunto un equilibrio termico, dal quale sembrerebbe non avere intenzione di spostarsi... per il momento.
I record che i media ci rimbalzano quasi quotidianamente o sono fasulli, o sono fuorvianti (come quello sull'aumento record dei gas serra che, prima di tutto non equivale ad un aumento delle temperature, poi non è una novità, visto che la CO2 non ha mai smesso di crescere, quindi ogni anno si registra un nuovo record), o semplicemente non sono dei record (come quando ci dicono, per esempio, che il maggio 2014 si inserisce al 10° posto come maggio più caldo di sempre... quando evidentemente essendo in una stasi da 18 ann ...


Leggi tutto 

Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Questa notizia ha  705 Visualizzazioni e 0 Commenti
Stazioni Meteo PCE-FWS 20 Inviato il  Gio 08 Mag, 2014 19:22 Da PCE Instruments
Articoli
Nella pagina web della nostra azienda potrà trovare le stazioni meteorologiche con sensore per umidità relativa, sensore la misura della pressione barometrica e sensori per determinare la velocità delle correnti d’aria che si muovono in orizzontale (velocità del vento). A vostra disposizione c’è una vasta gamma di strumenti, da quelli più semplici fino ai dispositivi più sofisticati.
Dotate delle ultime tecnologie nel campo dell’analisi meteorologica, le stazioni meteorologiche della serie PCE-FWS 20, hanno 5 sensori per rilevare la direzione e la velocità del vento, la temperatura, l’umidità relativa e la pioggia. Hanno le funzioni di allarme, l’interfaccia USB ed il software per l’analisi dei dati. Quest’u ...


Leggi tutto 

Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Questa notizia ha  1189 Visualizzazioni e 0 Commenti
La siccità del 3.800 a.C. Inviato il  Lun 27 Set, 2010 23:20 Da burjan
Articoli
Ci sono punti di svolta del cambiamento climatico, nella storia, che ormai fanno parte della cultura storica diffusa. Eventi come la Piccola Età Glaciale o l’Optimum Climatico Medievale sono noti, se non al grande pubblico, almeno ad una rilevante platea di lettori ed appassionati.

Tuttavia, la virata verso il caldo secco impressa dalla circolazione globale alle medie latitudini, verso il 3800 a.C., rischia di essere uno degli eventi più decisivi di tutta la storia dell’umanità. Vediamo di ripercorrerlo, per sommi capi.

In quell’epoca, l’agricoltura si era saldamente insediata nel Medio Oriente ed in gran parte dell’Europa. Un regime precipitativo soddisfacente e regolare consentiva una modalità di insediamento diffusa, lungo le grandi aste fluviali; molti piccoli e medi villaggi popolavano soprattutto le pianure dell’ ...


Leggi tutto 

Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Questa notizia ha  2516 Visualizzazioni e 9 Commenti
[KB] Guida ai Modelli: come interpretare i modelli matematici Inviato il  Gio 29 Nov, 2007 18:58 Da andrea75
Articoli
Titolo Articolo: Guida ai Modelli: come interpretare i modelli matematici
Descrizione: Una raccolta di nozioni per leggere e capire le carte meteo più diffuse nel web
Autore: andrea75

Categoria: Articoli di meteorologia

Ecco una sopresa di Natale anticipato! Una guida completa che finora era assente nel panorama meteo italiano, anche se le informazioni riportate si trovano comunque in rete, ma talvolta molto spezzettate e non raccolte in un unico documento. Tant'è che molte delle nozioni dell'articolo sono state prese e tradotte da altre lingue.
A questo articolo seguiranno approfondimenti su altri temi, come l'analisi della situazione al suolo, lo studio dei fenomeni temporaleschi, l'interpretazione dei radiosondaggi e la lettura degli spaghi. Ma intanto ecco un ...


Leggi tutto 

Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Questa notizia ha  2816 Visualizzazioni e 14 Commenti
13 Aprile 2036: asteroide Apophis contro la Terra? Inviato il  Mar 20 Feb, 2007 16:33 Da marvel
Articoli
...per il giorno del mio compleanno, il 13 /04 del 2036, un asteroide di 320-390 metri di diametro (ho trovato entrambe le misure) passerà molto vicino al nostro pianeta...talmente vicino che è ipotizzabile una collisione....

Si ritiene che il 13 aprile 2029 (un venerdì 13) Apophis si troverà a una distanza così ravvicinata da raggiungere una magnitudine pari a 3,3, tanto da poter essere individuato a occhio nudo senza difficoltà. Questo incontro ravvicinato sarà visibile in una vasta zona che comprende Europa, Africa e Asia occidentale. Storicamente, non sono mai stati registrati altri incontri con oggetti di queste dimensioni e visibili a occhio nudo. Come conseguenza di questo passaggio ravvicinato, Apophis passerà dalla classe di asteroidi Aten a quella degli Apollo.

921p ...


Leggi tutto 

Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Questa notizia ha  1488 Visualizzazioni e 2 Commenti
Vai a 1, 2  Successivo