Centrometeo               

Fase perturbata 14-19 gennaio: genesi e dinamica del peggioramento Inviato il  Mar 12 Gen, 2016 22:23 Da Fili
Meteo News
Ho volutamente ampliato il range temporale del topic per andare brevemente ad analizzare l'episodio piovoso di giovedì, che farà poi da apripista per la discesa artica del fine settimana, e quello ipotetico nevoso di lunedì/martedì.

Aria polare marittima, veicolata sul Tirreno da una prima, blanda erezione in Atlantico dell'HP azzorriano va a generare un blando minimo di pressione sul Ligure. Correnti in quota da W/SW vanno ad impattare dritte per dritte contro la dorsale Appenninica, esaltando i moti convettivi sulle zone più esposte, bene evidenti in questo LAM.

Nel minimo affluisce, insieme a quella polare-marittima, aria caldo-umida mediterranea, ed ecco le conseguenze:

pcp24hz2_web_4_1452632934_768679

Appennino sugli scudi, dal Gualdese verso sud, con apice precipita ...


Leggi tutto 

Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Questa notizia ha  15437 Visualizzazioni e 331 Commenti