Archivio per Date
Tutte le date
Fine Del Caldo, Ma A Quando Le Vere Piogge? Inviato il  Dom 06 Set, 2009 23:54 Da il fosso
Meteo News
Dopo la lunga fase calda e secca che ha caratterizzato le ultime settimane,
abbiamo potuto apprezzare il netto cambio di rotta avutosi nelle ultime 48h,
soprattutto dal punto di vista termico, con calo delle temperature massime attestatosi
tra i 5 e i 10°C a seconda delle zone;
le precipitazioni invece hanno baciato solo limitati ambiti territoriali così
che il lungo perido di secca per molte zone stà ancora insistendo e benchè
non si possa ancora parlare di situazione critica, grazie alle abbondanti precipitazioni
dei mesi precedenti, il periodo delle prime piogge autunnali è ormai giunto ed
è quindi lecito attendersi la fine della prolungata assenza di quest'ultime.

La situazione configurativa è mutata rapidamente nel comparto Euro-Atlantico, con quadro EA
divenuto da positivo a nettamente negativo.
Una vigorosa ondulazione ciclonica è andata ad interessare il centro-est Europa,
scivolando rapidamente verso sud-est e dando vita ad una lacuna GPT su zone balcaniche
e mediterraneo orientale, con parziale interessamento anche di quello centrale,
mentre sul centro-ovest europeo la pressione và gradualmente aumentando,
favorendo l'isolamento di suddetta lacuna, che permarra in loco alimentata da sbuffi freschi
nord-orientali.

recm721

Tale situazione favorirà un successivo graduale possibile aumento dell'instabilità diurna sulle nostre regioni grazie anche al placarsi almeno parziale, della ventilazione negli strati
medio-bassi e al permanere in situazione debolmente depressa.

Contemporaneamente una nuova e molto potente risalita GPT per
sprofondamento freddo su ovest Atlantico, interesserà l'Europa
occidentale e il vicino Atlantico, portando all'espansione di una vigorosa HP
con perno sulle isole britanniche,

recm1201

Vari sono a questo punto gli scenari che potrebbero profilarsi:

1.Il disturbo del getto apportato da siffatta HP sembra poter indurre sortite meridiane relativamente fredde verso il centro europa e il mediterraneo centrale, attirate anche dal permanere della lacuna sopra-descritta;

2.Isolamento caldo britannico che potrebbe tendere a spostarsi verso la penisola scandinava lasciando scoperto il lato occidentale e favorendo entrate oceaniche verso l'europa e
il mediterraneo;

3. Azione a tenaglia verso il centro europa e mediterraneo, apportata sia da infiltrazioni atlantiche sia nordorientali con permanenza anticiclonica a Nord;

Sperando che uno di questi scenari si realizzi, credo che presto ci sarà occasione per piogge meglio distribuite per il nostro territorio;
TARGET 15 Settembre circa


 

Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Questa notizia ha  2842 Visualizzazioni e 84 Commenti
Vai a 1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo