Centrometeo               
Benvenuto su Linea Meteo

Il portale in cui potrai trovare previsioni del tempo sempre aggiornate in collaborazione con Centrometeo, modelli meteorologici personalizzati, una delle più vaste reti meteo nazionali, webcam, e un apprezzatissimo forum per discutere di meteorologia e di clima, oltre ad argomenti di attualità.
Ti ricordiamo che per usufruire di tutte le features presenti in questo sito devi registrarti. Puoi farlo cliccando QUI

Nascondi Menù
  Main Links
  Realtime&Previsioni
  Modelli Meteo
  Risorse Meteo
  News e Articoli
  Info
  Utilità
  Utenti & Gruppi
  Giochi
  RSS
Utente



Utente:

Password:




Ho dimenticato la password

Non ti sei ancora registrato?
Cosa aspetti? Iscriviti, è gratis!


Donazioni

Se vuoi aiutarci a far crescere la nostra Associazione, puoi contribuire con una donazione



Partners

Centrometeo

Meteoappennino

Meteosicilia

MeteoAQuilano

MeteoInMolise

Bitline

Eurowebcamsite

Trovaci su Facebook


RegistratiForumPrevisioniSpaghetti GFSStazioni Meteo
Dati Meteo In Diretta Dalla Nostra Rete
Cerca su Linea Meteo
Google  
Web  Linea Meteo 
Ultime discussioni dal forum
 • Oggi alle 07:58 »  Ferragosto con l'alta pressione, ma è già pronto un altro break? »  Adriatic92

 • Ieri alle 23:59 »  16 Agosto 2017 Osservazioni Meteo »  zeno29

 • Ieri alle 21:31 »  Sequenze sismiche Italia centrale 2016/2017 »  alias64

 • Ieri alle 19:44 »  ECMWF vs GFS: La Sfida »  Frasnow

 • Ieri alle 17:43 »  Luglio 2017 - Dati, Statistiche Ed Analisi »  zeppelin

 • Ieri alle 15:03 »  Tutti I Record Di Questa Settimana In Italia »  Adriatic92

 • Ieri alle 14:41 »  L' Appennino Da Oltremare! »  CCarlettj

24-25 Febbraio 2017 - Temporali su Febbraio secco Inviato il  Gio 23 Feb, 2017 08:42 Da burjan
Meteo News
Nel Febbraio 1990, una robusta perturbazione afro-mediterranea pose fine alla siccità invernale più grave che la storia recente del nostro paese possa ricordare.
Qualcosa di simile si appresta ad accadere quest'anno, grazie ad una doppia azione perturbata inquadrata con molta fatica, proprio in extremis, dai modelli previsionali.

Si dirigono sull'Italia due distinti nuclei: il primo con provenienza prettamente nord-occidentale, una classica "Rodanata", il secondo di provenienza afro-mediterranea, con traiettoria sud-occidentale. Eccoli evidenziati nelle due mappe GFS a 500 hpa emesse stamattina.

plt08 plt09

Il secondo nucleo, in particolare, è importante, perchè darà al sistema il contributo di umidità e calore altrimenti lasciato dal primo sul versante estero delle Alpi.

Sull'Italia centrale e poi meridionale si accende un sistema articolato da due minimi binari al suolo, che mantengono questa struttura per diverse ore: un fatto abbastanza particolare, non del tutto consueto. I due minimi binari scorrono paralleli da nord verso sud, e richiamano a questo punto aria fredda da nord, con temperature a 850 hpa che sabato mattina, a giochi precipitativi ormai finiti, raggiungeranno i -6°C a 850 hpa.

48_102it_1487835693_589443

La perturbazione risultante sarà veloce, con traiettoria nord-sud, e determinerà, nelle zone colpite dalla persistente occlusione, precipitazioni sicuramente intense, a prevalente carattere temporalesco.

Questo l'impianto generale del peggioramento.


 

Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Questa notizia ha  3198 Visualizzazioni e 39 Commenti
Vai a 1, 2, 3  Successivo
Situazione e previsioni

LineaMeteo Story: Accadde oggi
Data Topic Carte Rete
17 agosto 2015 17 agosto 2015 Arvio Carte
17 agosto 2014 17 agosto 2014 Arvio Carte
17 agosto 2013 17 agosto 2013 Arvio Carte
17 agosto 2012 17 agosto 2012 Arvio Carte
17 agosto 2011 17 agosto 2011 Arvio Carte
17 agosto 2010 17 agosto 2010 Arvio Carte
17 agosto 2009 17 agosto 2009 Arvio Carte
17 agosto 2008 17 agosto 2008 Arvio Carte
17 agosto 2007 17 agosto 2007 Arvio Carte
17 agosto 2006 17 agosto 2006 Arvio Carte
Rete Meteo Nazionale
Rete Meteo Nazionale
Webcam in Diretta
Situazione Termica

Spaghetti Roma

Temperature attuali Europa

Anomalie termiche di domani
Anomalie termiche a 5 gg
Anomalie termiche a 10 gg