Benvenuto su Linea Meteo

Il portale in cui potrai trovare previsioni del tempo sempre aggiornate in collaborazione con Centrometeo, modelli meteorologici personalizzati, una delle più vaste reti meteo nazionali, webcam, e un apprezzatissimo forum per discutere di meteorologia e di clima, oltre ad argomenti di attualità.
Ti ricordiamo che per usufruire di tutte le features presenti in questo sito devi registrarti. Puoi farlo cliccando QUI

Nascondi Menù
  Main Links
  Realtime&Previsioni
  Modelli Meteo
  Risorse Meteo
  News e Articoli
  Info
  Utilità
  Utenti & Gruppi
  Giochi
  RSS
Utente



Utente:

Password:




Ho dimenticato la password

Non ti sei ancora registrato?
Cosa aspetti? Iscriviti, è gratis!


Donazioni

Se vuoi aiutarci a far crescere la nostra Associazione, puoi contribuire con una donazione



Partners

Centrometeo

Meteoappennino

Meteosicilia

MeteoAQuilano

MeteoInMolise

Meteo Lazio

Bitline

Eurowebcamsite

Trovaci su Facebook


RegistratiForumPrevisioniSpaghetti GFSStazioni Meteo
Dati Meteo In Diretta Dalla Nostra Rete
Cerca su Linea Meteo
Google  
Web  Linea Meteo 
Ultime discussioni dal forum
 • Oggi alle 19:01 »  Seconda E Terza Decade Di Gennaio..tregua Del Freddo Poi Si Ricomincia? »  andrea75

 • Oggi alle 18:45 »  Classifica Accumuli Precipitativi 2019 »  SappanicoMeteo

 • Oggi alle 18:40 »  18 Gennaio 2019: Osservazioni Meteo »  Cyborg

 • Oggi alle 12:22 »  Meteopranzo invernale 2019 a Montefalco (PG) »  andrea75

 • Ieri alle 22:57 »  17 Gennaio 2019: Osservazioni Meteo »  alias64

 • Ieri alle 22:43 »  L' Umbria E Le Vie Di Comunicazione: Due Sconosciuti ? »  menca92

 • Ieri alle 21:34 »  Rete Meteo 3.0: nuove stazioni online! »  Marco376

 • Ieri alle 21:03 »  Torna online (e nella rete) una stazione meteo a Castelluccio di Norcia »  jack84

 • Mer 16 Jan, 2019 23:40 »  16 Gennaio 2019: Osservazioni Meteo »  Carletto89

 • Mer 16 Jan, 2019 22:35 »  Concorso Fotografico di LineaMeteo: è tempo di votare! »  Carletto89

Tra Atlantico Ed Artico, L'Italia Nel Mirino Delle Perturbazioni Inviato il  Mar 13 Mar, 2018 00:36 Da Fili
Meteo News
Non capita di frequente, come giustamente sottolineava Luisito Burjan, vedere la grande giostra depressionaria atlantica posizionata sul Golfo di Biscaglia.

Un autentico treno di perturbazioni medio-atlantiche invadono il Mediterraneo: le prime le abbiamo sperimentate in questa prima decade di Marzo, con cumulati medi nell'ordine dei 100 millimetri un po' ovunque, superiori ovviamente nelle zone appenniniche.

Questo schema sembra destinato a ripetersi anche nei prossimi giorni.

Domani pomeriggio ultimi acquazzoni possibili su centro-nord regione (GFS vede la "strisciata" su nord regione, ECMWF sul centro), prima di una provvidenziale pausa asciutta di circa 48 ore.

Sarà però soltanto un prefrontale, perchè già da giovedì sera la prima, di una lunga serie, perturbazione atlantica interesserà le nostre regioni, con corpi nuvolosi in seno alle correnti da SW che andranno ad apportare quantitativi piovosi localmente ingenti. Ecco la chiara curvatura ciclonica delle correnti nelle ore centrali di venerdì 16. Perturbazione a cuore caldo ovviamente, con neve solamente sui settori alpini più elevati.

gfs_0_90_1520897323_895681

Sabato, all'interno del sistema depressionario, sembra potere affluire aria polare-marittima, fredda ed instabile in quota, che andrebbe a rinvigorire il minimo di pressione, causando nuove precipitazioni, con neve in calo anche alle medie quote appenniniche

gfs_0_114_1520897443_389461

Momentanea pausa (sembra) domenica 18; nel frattempo sul Centro Europa si sarà concretizzata la seconda irruzione siberiana della serie. Il nucleo freddo "vagante", ormai diventato goccia fredda, potrebbe andare a rinvigorire ulteriormente la struttura depressionaria in azione sul Mediterraneo (dopo aver regalato ulteriori nevicate in Francia e Spagna fin sulle coste), compromettendo di nuovo il tempo la prossima settimana.

gfs_0_168_1520897570_951560

Addirittura a metà settimana (ma qui si entra nel campo delle ipotesi) potremmo ritrovarcelo sull'Italia, dopo avere praticamente girovagato per tutta Europa

gfs_0_216_1520897638_645057

Reading ipotizza una recrudescenza fredda anche per l'Italia, ad opera di correnti artiche

ecm1_216_1520897752_601406

Insomma, sembra proprio che Marzo voglia tenere fede al suo ruolo di mese dinamico, instabile ed a tratti anche invernale.


 

Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Questa notizia ha  14667 Visualizzazioni e 164 Commenti
Vai a 1, 2, 3 ... 9, 10, 11  Successivo
Situazione e previsioni

LineaMeteo Story: Accadde oggi
Data Topic Carte Rete
18 gennaio 2018 18 gennaio 2018 Arvio Carte
18 gennaio 2017 18 gennaio 2017 Arvio Carte
18 gennaio 2016 18 gennaio 2016 Arvio Carte
18 gennaio 2015 18 gennaio 2015 Arvio Carte
18 gennaio 2014 18 gennaio 2014 Arvio Carte
18 gennaio 2013 18 gennaio 2013 Arvio Carte
18 gennaio 2012 18 gennaio 2012 Arvio Carte
18 gennaio 2011 18 gennaio 2011 Arvio Carte
18 gennaio 2010 18 gennaio 2010 Arvio Carte
18 gennaio 2009 18 gennaio 2009 Arvio Carte
18 gennaio 2008 18 gennaio 2008 Arvio Carte
18 gennaio 2007 18 gennaio 2007 Arvio Carte
18 gennaio 2006 18 gennaio 2006 Arvio Carte
Rete Meteo Nazionale
Rete Meteo Nazionale
Webcam in Diretta
Situazione Termica

Spaghetti Roma

Temperature attuali Europa

Anomalie termiche di domani
Anomalie termiche a 5 gg
Anomalie termiche a 10 gg