Benvenuto su Linea Meteo

Il portale in cui potrai trovare previsioni del tempo sempre aggiornate in collaborazione con Centrometeo, modelli meteorologici personalizzati, una delle più vaste reti meteo nazionali, webcam, e un apprezzatissimo forum per discutere di meteorologia e di clima, oltre ad argomenti di attualità.
Ti ricordiamo che per usufruire di tutte le features presenti in questo sito devi registrarti. Puoi farlo cliccando QUI

Nascondi Menù
  Main Links
  Realtime&Previsioni
  Modelli Meteo
  Risorse Meteo
  News e Articoli
  Info
  Utilità
  Utenti & Gruppi
  Giochi
  RSS
Utente



Utente:

Password:




Ho dimenticato la password

Non ti sei ancora registrato?
Cosa aspetti? Iscriviti, è gratis!


Donazioni

Se vuoi aiutarci a far crescere la nostra Associazione, puoi contribuire con una donazione



Partners

Centrometeo

Meteoappennino

Meteosicilia

MeteoAQuilano

MeteoInMolise

Meteo Lazio

Bitline

Eurowebcamsite

Trovaci su Facebook


RegistratiForumPrevisioniSpaghetti GFSStazioni Meteo
Dati Meteo In Diretta Dalla Nostra Rete
Cerca su Linea Meteo
Google  
Web  Linea Meteo 
Ultime discussioni dal forum
 • Oggi alle 11:35 »  Fine Novembre/inizio Dicembre: L'interminabile Fase Polare Marittima E I Possibili Risvolti Artici. »  Frasnow

 • Oggi alle 11:10 »  07 Dicembre 2019: Osservazioni Meteo »  Adriatic92

 • Oggi alle 08:42 »  A Proposito Di Medie Termiche... »  Adriatic92

 • Oggi alle 00:13 »  06 Dicembre 2019: Osservazioni Meteo »  GiagiMeteo

 • Ieri alle 00:12 »  Banca dati sul cambiamento climatico »  zerogradi

 • Gio 05 Dec, 2019 22:53 »  05 Dicembre 2019: Osservazioni Meteo »  Gab78

 • Gio 05 Dec, 2019 11:55 »  Colori D'autunno E Prima Neve Del 2019 »  As_Needed

 • Mer 04 Dec, 2019 23:04 »  04 Dicembre 2019: Osservazioni Meteo »  Gab78

 • Mer 04 Dec, 2019 22:42 »  Classifica Accumuli Precipitativi 2019 »  Gab78

 • Mer 04 Dec, 2019 13:23 »  Riprese Naturalistiche-ornitologiche -video- »  Lemine

Fine Novembre/inizio Dicembre: L'interminabile Fase Polare Marittima E I Possibili Risvolti Artici. Inviato il  Ven 22 Nov, 2019 09:45 Da il fosso
Meteo News
Ci avviamo alla conclusione di un mese, Novembre, che è stato caratterizzato, nella sua quasi totalità, da l'ingresso, sull'Europa e nel Mediterraneo, di una lunga serie di saccature polari marittime. Una lunghissima fase di stampo oceanico che ha portato grandi piogge, su tutto il settore centro occidentale del continente; e che ha visto il centro del Mediterraneo più volte fulcro di episodi di maltempo frequente ed intenso.
Fase che si prolungherà anche in quest'ultimo scorcio del mese, con due profonde saccature Atlantiche che andranno ad interessare il continente europeo, con ancora fasi di maltempo anche particolarmente intenso.

Attualmente possiamo osservare una potente ed estesa area ciclonica, approfonditasi tra Labrador e mari a sud di Groenlandia, muovere verso il continente europeo all'altezza del golfo di Biscaglia, associata a due profondi minimi di pressione;

ppva89

Il più meridionale dei due, attualmente sui mari a nord di Iberia, tenderà ad entrare nel bacino centrale del Mediterraneo, dal Golfo del Leone, apportando un nuovo netto peggioramento delle condizioni meteorologiche sulla nostra penisola, a cominciare dai settori occidentali.

ppvi89

Il prossimo fine settimana sarà caratterizzato da condizioni di tempo perturbato, che dall'areale tirrenico andranno ad investire gran parte della penisola. Condizioni di spiccato maltempo sono attese in particolare sul NW, dove la situazione potrà risultare pesante, viste le già abbondantissime precipitazioni cadute nelle settimane precedenti; e a seguire verso Tirreno centro-meridionale e area ionica. Ma sarà interessato da tempo perturbato anche il resto del centro-sud, compresi i versanti orientali.

La lunghissima fase perturbata non sembra terminare nemmeno settimana prossima, quando appare probabile un nuovo ingresso perturbato sulla penisola per metà settimana, in seno ad una vasta saccatura polare-marittima che interesserà ancora gran parte del continente; e in prossimità dell'arrivo del nuovo mese ci sono avvisaglie di nuovi impulsi polari, stavolta a carattere più meridiano, e con possibili inserimenti di natura artica.

ecmopeu00_144_1

ecmopeu00_240_1

Ma questo lo analizzeremo col passare dei giorni.


 

Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Questa notizia ha  17275 Visualizzazioni e 345 Commenti
Vai a 1, 2, 3 ... 21, 22, 23  Successivo
Situazione e previsioni

Rete Meteo Nazionale
Rete Meteo Nazionale
Webcam in Diretta
Situazione Termica

Spaghetti Roma

Temperature attuali Europa

Anomalie termiche di domani
Anomalie termiche a 5 gg
Anomalie termiche a 10 gg

Risparmia con Sorgenia