Benvenuto su Linea Meteo

Il portale in cui potrai trovare previsioni del tempo sempre aggiornate in collaborazione con Centrometeo, modelli meteorologici personalizzati, una delle più vaste reti meteo nazionali, webcam, e un apprezzatissimo forum per discutere di meteorologia e di clima, oltre ad argomenti di attualità.
Ti ricordiamo che per usufruire di tutte le features presenti in questo sito devi registrarti. Puoi farlo cliccando QUI

Nascondi Menù
  Main Links
  Realtime&Previsioni
  Modelli Meteo
  Risorse Meteo
  News e Articoli
  Info
  Utilità
  Utenti & Gruppi
  Giochi
  RSS
Utente



Utente:

Password:




Ho dimenticato la password

Non ti sei ancora registrato?
Cosa aspetti? Iscriviti, è gratis!


Donazioni

Se vuoi aiutarci a far crescere la nostra Associazione, puoi contribuire con una donazione



Partners

Centrometeo

Meteosicilia

MeteoAQuilano

MeteoInMolise

Meteo Lazio

Bitline

Trovaci su Facebook


RegistratiForumPrevisioniSpaghetti GFSStazioni Meteo
Dati Meteo In Diretta Dalla Nostra Rete
Cerca su Linea Meteo
Google  
Web  Linea Meteo 
Ultime discussioni dal forum
 • Oggi alle 13:53 »  28 Gennaio 2021 : Osservazioni Meteo »  Adriatic92

 • Oggi alle 13:38 »  Terza Decade Di Gennaio: Torna L'Atlantico. Inverno In Stand-by Fino A Quando? »  MilanoMagik

 • Oggi alle 13:31 »  Inverno Meteorologico 2020/21 »  Adriatic92

 • Oggi alle 09:41 »  Rete Meteo: nuove stazioni online! »  MilanoMagik

 • Oggi alle 07:35 »  24 Gennaio 2010 - Viene Presentato Alla Stampa Il Sito Di Perugiameteo. »  andrea75

 • Ieri alle 23:42 »  27 Gennaio 2021: Osservazioni Meteo »  Tabu

 • Ieri alle 23:41 »  Classifica Accumuli Precipitativi 2021. »  Burian Express 94

 • Ieri alle 21:42 »  Stazione Meteo Sul Pian Grande Di Castelluccio Di Norcia? Perchè No... »  Bruno

 • Ieri alle 15:58 »  Dal Mondo: Segnalazioni Ed Eventi Meteo »  Danimeteo

 • Ieri alle 14:49 »  A Proposito Di Medie Termiche... »  stefano gaias

Focus Previsionale NATALE e S.STEFANO 2020 - Qui le analisi Inviato il  Mer 23 Dec, 2020 11:01 Da Ricca Gubbio
Meteo News
Ci avviciniamo sempre di più al possibile evento che imbiancherà sicuramente i nostri appennini, e forse regalerà qualche sorpresa bianca anche ad alcune località umbre.
Nella giornata di Natale, una perturbazione proveniente da nord-est di stampo artico, attraverserà l’Italia seguita da aria fredda che a contatto con l'aria più tiepida presente sopra il mar mediterraneo, favorirà la formazione di un minimo depressionario sopra l’alto mar tirreno, questo minimo di bassa pressione si muoverà abbastanza velocemente verso sud, raggiungendo le regioni meridionali entro domenica 27 dicembre. Tale perturbazione scalzerà l'area di alta pressone che ci ha portato una decina di giornate miti e senza precipitazioni. Per quanto riguarda i nostri territori, l' aria fredda inizierà ad affluire dal pomeriggio sera del giorno di Natale, con i valori più bassi e le temperature più fredde fra la notte del 25 e la giornata del 26. Gli effetti della perturbazione non saranno però uguali per tutti i settori della regione, visto che le precipitazioni previste saranno per lo più o quasi esclusivamente da STAU. Favoriti in questi casi tutti i settori appenninici della regione che vedranno molto probabilmente precipitazioni nevose a partire dalla serata del 25. I settori nord orientali della regione dovrebbero vedere precipitazioni a carattere nevoso a partire dalla tarda serata/prime ore della nottata fra il 25 e il 26. Precipitazioni a carattere intermittente che che dovrebbero insistere a fasi alterne fino a buona parte del giorno di Santo Stefano con quota neve compresa fra i 400/500 metri. I settori centrali e ovest regionali vedranno molto probabilmente meno precipitazioni, con quota neve un po' più alta compresa fra i 500/700 metri. Naturalmente più ci allontaneremo dalla dorsale appenninica e meno saranno le precipitazioni e c' è il rischio che alcune località rimangano all' asciutto solo vento e temperature più rigide. In questi casi per la piccola esperienza che ho è impossibile ora inquadrare i dettagli della situazione che solo in fase di nowcasting potranno essere analizzate. Personalmente non mi aspetto l' evento della vita anche se per la mia zona mi aspetto almeno una lieve imbiancata. Le mie considerazioni sono però due: La prima è che finalmente si torna in inverno e si parla di possibili eventi nevosi. La seconda è che questa prima perturbazione potrebbe aprire la strada a nuovi impulsi freddi entro i primi giorni dell' anno. Spero che il post sia cosa gradita e che non abbia detto troppe cavolate. Allego alcune carte a supporto.


xx_model_en_343_0_modez_2020122300_81_1179_108.png
 Descrizione:  
 Dimensione:  204,9 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 107 volta(e)

xx_model_en_343_0_modez_2020122300_81_1179_108.png

render-gorax-blue-006-6fe5cac1a363ec1525f54343b6cc9fd8-oslSDb.png
 Descrizione:  
 Dimensione:  249,68 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 51 volta(e)

render-gorax-blue-006-6fe5cac1a363ec1525f54343b6cc9fd8-oslSDb.png

graphe3_10000___12.573444_43.355481_.gif
 Descrizione:  
 Dimensione:  63,9 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 53 volta(e)

graphe3_10000___12.573444_43.355481_.gif



 

Commenta questa notizia Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Questa notizia ha  7874 Visualizzazioni e 91 Commenti
Vai a 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
Situazione e previsioni

Rete Meteo Nazionale
Rete Meteo Nazionale
Webcam in Diretta
Situazione Termica

Spaghetti Roma

Temperature attuali Europa

Anomalie termiche di domani
Anomalie termiche a 5 gg
Anomalie termiche a 10 gg

Risparmia con Sorgenia