Pagina 1 di 14
Vai a 1, 2, 3 ... 12, 13, 14  Successivo
Vai a pagina   
 

Messaggio L' Umbria E Le Vie Di Comunicazione: Due Sconosciuti ?

#1  and1966 Lun 26 Gen, 2009 14:50

Buongiorno

Vi scrivo di getto, come mi capita da un po' di tempo a questa parte: ieri sono andato dai miei, vicino Gubbio, passando per la SS 318 di Valfabbrica: ebbene, non ho potuto fare a meno di "andare in bestia" nel vedere l'abbandono del lotto che va da Valfabbrica a Casacastalda: meno di 10 km di strada ormai fermi da quasi 4 anni.... di una arteria che diventerebbe VITALE per la ns regione !!!!!      

Aggiungo il disastroso stato della E45 oltre S. Giustino (e' toscano, ok, ma anch'esso vitale per la ns regione), il raccordo PG-A1 da Tuoro in poi, il pericolosissimo nodo di Collestrada (anche ieri un capottamento.... ), e chi piu' ne ha metta; da Eugubino d'origine permettetemi la doverosa citazione dell'interminabile variante della SS219 "Pian d'Assino", che nel tratto Gubbio-Mocaiana-Montecorona deve ancora partire, e se pensiamo che il tratto Gubbio-Branca, 12 km e tecnicamente il piu' facile, ha impiegato dal 1984 al 2003, mi vengono i brividi.... .
Ad ottobre c'e' stata una conferenza Governo-Regione, in cui si e' fatta una ampia lista di lavori, ivi incluso il raddoppio ferrviario Foligno-Fabriano. Di carne al fuoco ce n'e', si parla di un importo complessivo di 5 mld di €. Riusciremo a vedr quagliare qualcosa?

Gia' dai tempi dell' Ing. Coriolano MONTI, il fautore del passaggio ferroviario Roma - Perugia - Firenze (poi sfumato.... ), l'Umbria e' sempre stata scartata. Ricordo bene, sul sussidiario di 5^ Elementare (1975), il commento alle vie di comunicazione:

Strade: priva di arterie di primaria importanza, l' U. viene solo sfiorata dall'Autostrada del Sole.

Ferrovie: trovasi sulla direttrice Roma-Ancona, con Foligno nodo primario della Regione.


Quanto e' cambiato, da allora ??    

Gradirei un dibattito sulla questione.

Cordiali saluti a tutti

Andrea
 



 
avatar
blank.gif and1966 Sesso: Uomo
Moderatore
Moderatore
 
Utente #: 364
Registrato: 02 Feb 2008

Età: 52
Messaggi: 9720

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Nessuna

Località: Mariano C. (CO) - 260 slm / Sigirino - Canton Ticino (SVI) - 400 slm

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Messaggio Re: L' Umbria E Le Vie Di Comunicazione: Due Sconosciuti ?

#2  Fili Lun 26 Gen, 2009 14:56

Vogliamo parlare delle 2.45 ore di treno per arrivare da Foligno a Firenze!?  
 




____________
www.livemeteofoligno.it - www.folignometeo.it

small small
small
 
avatar
italia.png Fili Sesso: Uomo
Filippo
Contributor
Contributor
 
Utente #: 343
Registrato: 17 Dic 2007

Età: 36
Messaggi: 33184

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Foligno V.le Firenze 225m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: L' Umbria E Le Vie Di Comunicazione: Due Sconosciuti ?

#3  and1966 Lun 26 Gen, 2009 15:21

Ah, vi aggiungo anche le vistose "retrogressioni" quali l'abolizione delle fermate "eurostar" di Fossato di Vico e Spoleto, oltre all'incredibile collegamento bus Perugia Fontivegge-Foligno (che ha sostituito il convoglio....) per il treno di Roma delle 5:40. Roba da villaggio alpino..........  

Poi magari ci permettiamo un "plastico" cittadino stile Rivarossi scala 1:1 di 132 mln di Euro, di cui ancora resta da valutare l'effettiva utilità...... oltre al battage pubblicitario relativo alla "novità tecnica".......
 



 
avatar
blank.gif and1966 Sesso: Uomo
Moderatore
Moderatore
 
Utente #: 364
Registrato: 02 Feb 2008

Età: 52
Messaggi: 9720

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Nessuna

Località: Mariano C. (CO) - 260 slm / Sigirino - Canton Ticino (SVI) - 400 slm

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: L' Umbria E Le Vie Di Comunicazione: Due Sconosciuti ?

#4  icchese Lun 26 Gen, 2009 16:09

Scusatemi, ma su questo argomento sono così incxxxato che non riesco a scrivere niente di ragionevole per il momento.
 




____________
"Dio provede ma n'careggia"
www.gubbiometeo.it
 
avatar
italia.png icchese Sesso: Uomo
Contributor
Contributor
 
Utente #: 201
Registrato: 03 Nov 2006

Età: 55
Messaggi: 2530

Preferenza Meteo: Freddofilo


Località: GUBBIO 490 m

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: L' Umbria E Le Vie Di Comunicazione: Due Sconosciuti ?

#5  and1966 Lun 26 Gen, 2009 16:32

icchese ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Scusatemi, ma su questo argomento sono così incxxxato che non riesco a scrivere niente di ragionevole per il momento.


Eppure, scusa l'insistenza, ma e' tempo che come eugubini ci si svegli, e la si smetta con il buonismo: e' assurdo che nel 2008 ci si metta ancora 1 ora (quando va bene.....) per fare Gubbio - Perugia, da qualsiasi lato si passi.

Dopo lo smacco ferroviario (la progressiva mortificazione di Fossato, ormai irreversibile), che va a rimettere sale su quella mai rimarginata ferita della soppressione della F.A.C. (a proposito, lo sai che fu, all'epoca, uno dei due soli "rami secchi" per l'Italia Centrale, tagliati dal governo postbellico neorepubblicano?), continua il proditorio ignoramento delle esigenze viarie della splendida citta' dei cinque colli.

Ho 43 anni, e sia io adesso, che mio padre prima, ed ancora i miei nonni, pur legatissimi all' amata citta' di S. Ubaldo, abbiamo sempre dovuto fare chilometri (Centinaia, quando non addirittura migliaia..... ) per guadagnarsi il pane.......

Non e' ora di avere una logistica all'altezza del blasone? Gubbio, ma l'Umbria tutta, devono darsi una svegliata!!  
 



 
avatar
blank.gif and1966 Sesso: Uomo
Moderatore
Moderatore
 
Utente #: 364
Registrato: 02 Feb 2008

Età: 52
Messaggi: 9720

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Nessuna

Località: Mariano C. (CO) - 260 slm / Sigirino - Canton Ticino (SVI) - 400 slm

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: L' Umbria E Le Vie Di Comunicazione: Due Sconosciuti ?

#6  and1966 Mar 27 Gen, 2009 12:36

Ragà, d'accordo che e' un Forum meteo e che e' in corso lo SW del secolo, ma nessuno batte un colpo? Eppure ce ne sarebbero, di altri argomenti:

- La E45 da Todi a Terni

- La Somma che non raddoppia.

- Il tratto della SS 3 Flaminia da Nocera a Gualdo e Fossato, altra perenne "Fabbrica di S.Pietro"

- La Pievaiola, praticamente immutata dal dopoguerra

- La 77 Val di Chienti che non sfonda in Umbria

- La SGC 78 Grosseto Fano, altra eterna incompiuta (a proposito, altotiberini, hanno aperto la megagalleria della Guinza ?)

- In generale, il pietoso stato dei manti delle statali e provinciali varie, e l'antiquatezza degli standard, con raggi di curvatura "da biroccio" e dossi "da rally"

- I treni, che fra un po' restano solo sui plastici delle case dei privati (a parte il "Brucomela" urbano....).

Attendo repliche.....
 



 
avatar
blank.gif and1966 Sesso: Uomo
Moderatore
Moderatore
 
Utente #: 364
Registrato: 02 Feb 2008

Età: 52
Messaggi: 9720

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Nessuna

Località: Mariano C. (CO) - 260 slm / Sigirino - Canton Ticino (SVI) - 400 slm

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: L' Umbria E Le Vie Di Comunicazione: Due Sconosciuti ?

#7  Poranese457 Mar 27 Gen, 2009 13:03

and1966 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ragà, d'accordo che e' un Forum meteo e che e' in corso lo SW del secolo, ma nessuno batte un colpo? Eppure ce ne sarebbero, di altri argomenti:



Hai colto il segno And  

nessun disinteresse verso questo fondamentale argomento delle strade, ma ci capisci no?      
 




____________
small

*Febbraio 2012* - Come te nessuno mai.


Facebook: lineameteo - Twitter: @lineameteo
 
Socio Fondatore
Socio Fondatore
Socio Sostenitore
 
Utente #: 197
Registrato: 29 Ott 2006

Età: 33
Messaggi: 36532

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Porano (TR), 457m slm - Umbria occidentale

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: L' Umbria E Le Vie Di Comunicazione: Due Sconosciuti ?

#8  and1966 Mar 27 Gen, 2009 13:28

Poranese457 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
and1966 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ragà, d'accordo che e' un Forum meteo e che e' in corso lo SW del secolo, ma nessuno batte un colpo? Eppure ce ne sarebbero, di altri argomenti:



Hai colto il segno And  

nessun disinteresse verso questo fondamentale argomento delle strade, ma ci capisci no?      


Ok, siete perdonati!  

Promettimi, pero' dall'alto dell'autorevolezza del tuo ruolo   , di tirare su 'sto topic (a Sbornia da SW smaltita..... ), ci tengo troppo!   

Ciao  
 



 
avatar
blank.gif and1966 Sesso: Uomo
Moderatore
Moderatore
 
Utente #: 364
Registrato: 02 Feb 2008

Età: 52
Messaggi: 9720

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Nessuna

Località: Mariano C. (CO) - 260 slm / Sigirino - Canton Ticino (SVI) - 400 slm

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: L' Umbria E Le Vie Di Comunicazione: Due Sconosciuti ?

#9  Poranese457 Mar 27 Gen, 2009 14:08

Tu ricordamelo ed io lo faccio      
 




____________
small

*Febbraio 2012* - Come te nessuno mai.


Facebook: lineameteo - Twitter: @lineameteo
 
Socio Fondatore
Socio Fondatore
Socio Sostenitore
 
Utente #: 197
Registrato: 29 Ott 2006

Età: 33
Messaggi: 36532

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Porano (TR), 457m slm - Umbria occidentale

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: L' Umbria E Le Vie Di Comunicazione: Due Sconosciuti ?

#10  and1966 Mar 27 Gen, 2009 14:17

Poranese457 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Tu ricordamelo ed io lo faccio      


Ok, ne riparliamo allo scioglimento della banchisa artica...    Grazie e ciao  
 



 
avatar
blank.gif and1966 Sesso: Uomo
Moderatore
Moderatore
 
Utente #: 364
Registrato: 02 Feb 2008

Età: 52
Messaggi: 9720

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Nessuna

Località: Mariano C. (CO) - 260 slm / Sigirino - Canton Ticino (SVI) - 400 slm

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: L' Umbria E Le Vie Di Comunicazione: Due Sconosciuti ?

#11  icchese Mar 27 Gen, 2009 16:14

and1966 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ragà, d'accordo che e' un Forum meteo e che e' in corso lo SW del secolo, ma nessuno batte un colpo?


Ne hai dimenticate un paio che probabilmente non sai.
1) C'è un tratto di Perugia-Ancona a quattro corsie da Branca ad Osteria del Gatto realizzato dalla Todini s.p.a. che è pronto ormai da quasi un anno e che non si riesce ad inaugurare poichè sembra abbia ceduto un muro all'ingresso di una delle gallerie di Corraduccio. Si hai letto bene è già franata prima di essere inaugurata.

2) La vergognosa nuova Flaminia a 2 corsie nel tratto Nocera Umbra - Gaifana è pronta ormai da circa un lustro, ma non si riesce ad aprirla al traffico malgrado i ripetuti annunci. Una Fabbrica di San Pietro come giustamente dici tu.

Per quello che riguarda la soppressione delle fermate Eurostar a Fossato di Vico-Gubbio (Spoleto le ha riavute) io c'ero a manifestare insieme ai sindaci di 12 comuni tra i quali Urbino e Gubbio, ma eravamo quattro gatti. Così come sono stato sempre presente alle manifestazioni per la variante alla S.S. 219 Gubbio-Montecorona.
La verità è che ognuno pensa al proprio orticello. Se la strada da rifare non passa sotto casa tua, ma solo pochi metri più in la non è un tuo problema. Se non c'è più modo di andare a Roma con il treno da Gubbio, è un problema che intertessa solo qelle decine di persone che lo usano. Con questo modo di pensare stiamo regredendo  nel più completo isolamento. Nessuna parola dai parlamentari eletti nel comprensorio, troppo impegnati a far perdere le loro tracce, nella migliore delle tradizioni. Scusate lo sfogo.  
 




____________
"Dio provede ma n'careggia"
www.gubbiometeo.it
 
avatar
italia.png icchese Sesso: Uomo
Contributor
Contributor
 
Utente #: 201
Registrato: 03 Nov 2006

Età: 55
Messaggi: 2530

Preferenza Meteo: Freddofilo


Località: GUBBIO 490 m

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: L' Umbria E Le Vie Di Comunicazione: Due Sconosciuti ?

#12  Federico Mar 27 Gen, 2009 17:02

ragazzi!!!!
sfondate u portone con me
come ha detto giustamente icchese
sono talmente INC. sull'argomento che ho ben poco da dire ragionevolmente.
Posso solo dirvi che nel 2004-2005 ho fatto il tirocinio sulla Perugia Ancona - III tratto
la galleria di Casacastalda è pronta da 3 anni!!!!
ma la sapete la novella buona? c'è un contenzioso in atto e quindi non si sa quando riprendono i lavori.
il lotto Pianello Valfabbrica è appena iniziato

inoltre forse non tutti sanno che quando sarà aperto il tratto di valf.casacastalda sotto al paese ci sarà una sola galleria a doppio senso di marcia.


e soprattutto da buon valfabbrichese non posso non nominare la DIGA DI VALFABBRICA.

dimenticavo.
la nostra cara FCU sta potenziando i collegamenti......................................... Rieti-Roma!!!!             


ora basta altrimenti mi escono i gangheri!!!!!
 




____________
http://federicogeo.altervista.org/index.html
 
avatar
new_zealand.png Federico Sesso: Uomo
Esperto
Esperto
 
Utente #: 34
Registrato: 21 Apr 2005

Età: 36
Messaggi: 1212

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: LaCrosse WS2300 e Altro

Località: Monteverde di Valfabbrica 345 m

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: L' Umbria E Le Vie Di Comunicazione: Due Sconosciuti ?

#13  and1966 Mar 27 Gen, 2009 22:14

icchese ha scritto: [Visualizza Messaggio]
and1966 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ragà, d'accordo che e' un Forum meteo e che e' in corso lo SW del secolo, ma nessuno batte un colpo?


Ne hai dimenticate un paio che probabilmente non sai.
1) C'è un tratto di Perugia-Ancona a quattro corsie da Branca ad Osteria del Gatto realizzato dalla Todini s.p.a. che è pronto ormai da quasi un anno e che non si riesce ad inaugurare poichè sembra abbia ceduto un muro all'ingresso di una delle gallerie di Corraduccio. Si hai letto bene è già franata prima di essere inaugurata.

2) La vergognosa nuova Flaminia a 2 corsie nel tratto Nocera Umbra - Gaifana è pronta ormai da circa un lustro, ma non si riesce ad aprirla al traffico malgrado i ripetuti annunci. Una Fabbrica di San Pietro come giustamente dici tu.

Per quello che riguarda la soppressione delle fermate Eurostar a Fossato di Vico-Gubbio (Spoleto le ha riavute) io c'ero a manifestare insieme ai sindaci di 12 comuni tra i quali Urbino e Gubbio, ma eravamo quattro gatti. Così come sono stato sempre presente alle manifestazioni per la variante alla S.S. 219 Gubbio-Montecorona.
La verità è che ognuno pensa al proprio orticello. Se la strada da rifare non passa sotto casa tua, ma solo pochi metri più in la non è un tuo problema. Se non c'è più modo di andare a Roma con il treno da Gubbio, è un problema che intertessa solo qelle decine di persone che lo usano. Con questo modo di pensare stiamo regredendo  nel più completo isolamento. Nessuna parola dai parlamentari eletti nel comprensorio, troppo impegnati a far perdere le loro tracce, nella migliore delle tradizioni. Scusate lo sfogo.  


Quella del muro non la sapevo, ed infatti sapevo che la strada doveva essere aperta a gennaio, e siccome domenica sono passato a Branca (i miei abitano poco lontano....), sono rimasto stupito nel notarla ancora chiusa. Ora ho capito....

La Flaminia: dopo le "cappelle" nel tratto Foligno-Nocera (che mi sembra sono pure assurte agli onori della cronaca di Striscia la Notizia), continua il vergognoso standard a due corsie. Strade di questo tipo (come pure la Pian d'Assino tratto Gubbio-Branca), con lunghi rettilinei, curvoni e sede stradale un po' piu' larga, a mio avviso, in termini di sicurezza, sono peggio di quelle che sono andate a sostituire, in quanto invogliano la gente a correre, ma il rischio dei sorpassi azzardati e' elevatissimo: vedi infatti i gia' numerosi incidenti mortali su entrambe, culminati con le 7 vittime di Valtopina in uno scontro di qualche anno fa.

Per Federico: il mio 3D parte proprio dalla constatazione fatta domenica sul tratto da te citato: ho notato i lavori per l'altro tratto di Pianello, ma e' certo che il tratto incriminato Valfabbrica-Casacastalda e' da brividi, soprattutto se consideri l'altissimo numero di mezzi pesanti che periodicamente si ribaltano costringendo a frequenti blocchi (ed ameni nonche' panoramici giretti via Poggio S. Dionisio - Catecuccio   ), e soprattutto d'estate, quando, fra i tanti bikers disciplinati, riesci tuttavia sempre a trovare qualche emulo di Valentino, sicuramente attirato in maniera irresistibile dalle caratteristiche del percorso (c'e' pure il monumento al motociclista, a Casacastalda, il che te la dice lunga......), che ti passa a 5 cm dal paraurti dell'auto   .

Per la diga.......lasciamo perdere: uno scandalo da terzo mondo  
 



 
avatar
blank.gif and1966 Sesso: Uomo
Moderatore
Moderatore
 
Utente #: 364
Registrato: 02 Feb 2008

Età: 52
Messaggi: 9720

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Nessuna

Località: Mariano C. (CO) - 260 slm / Sigirino - Canton Ticino (SVI) - 400 slm

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: L' Umbria E Le Vie Di Comunicazione: Due Sconosciuti ?

#14  Federico Mer 28 Gen, 2009 09:08

and1966 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
icchese ha scritto: [Visualizza Messaggio]
and1966 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ragà, d'accordo che e' un Forum meteo e che e' in corso lo SW del secolo, ma nessuno batte un colpo?


Ne hai dimenticate un paio che probabilmente non sai.
1) C'è un tratto di Perugia-Ancona a quattro corsie da Branca ad Osteria del Gatto realizzato dalla Todini s.p.a. che è pronto ormai da quasi un anno e che non si riesce ad inaugurare poichè sembra abbia ceduto un muro all'ingresso di una delle gallerie di Corraduccio. Si hai letto bene è già franata prima di essere inaugurata.

2) La vergognosa nuova Flaminia a 2 corsie nel tratto Nocera Umbra - Gaifana è pronta ormai da circa un lustro, ma non si riesce ad aprirla al traffico malgrado i ripetuti annunci. Una Fabbrica di San Pietro come giustamente dici tu.

Per quello che riguarda la soppressione delle fermate Eurostar a Fossato di Vico-Gubbio (Spoleto le ha riavute) io c'ero a manifestare insieme ai sindaci di 12 comuni tra i quali Urbino e Gubbio, ma eravamo quattro gatti. Così come sono stato sempre presente alle manifestazioni per la variante alla S.S. 219 Gubbio-Montecorona.
La verità è che ognuno pensa al proprio orticello. Se la strada da rifare non passa sotto casa tua, ma solo pochi metri più in la non è un tuo problema. Se non c'è più modo di andare a Roma con il treno da Gubbio, è un problema che intertessa solo qelle decine di persone che lo usano. Con questo modo di pensare stiamo regredendo  nel più completo isolamento. Nessuna parola dai parlamentari eletti nel comprensorio, troppo impegnati a far perdere le loro tracce, nella migliore delle tradizioni. Scusate lo sfogo.  


Quella del muro non la sapevo, ed infatti sapevo che la strada doveva essere aperta a gennaio, e siccome domenica sono passato a Branca (i miei abitano poco lontano....), sono rimasto stupito nel notarla ancora chiusa. Ora ho capito....

La Flaminia: dopo le "cappelle" nel tratto Foligno-Nocera (che mi sembra sono pure assurte agli onori della cronaca di Striscia la Notizia), continua il vergognoso standard a due corsie. Strade di questo tipo (come pure la Pian d'Assino tratto Gubbio-Branca), con lunghi rettilinei, curvoni e sede stradale un po' piu' larga, a mio avviso, in termini di sicurezza, sono peggio di quelle che sono andate a sostituire, in quanto invogliano la gente a correre, ma il rischio dei sorpassi azzardati e' elevatissimo: vedi infatti i gia' numerosi incidenti mortali su entrambe, culminati con le 7 vittime di Valtopina in uno scontro di qualche anno fa.

Per Federico: il mio 3D parte proprio dalla constatazione fatta domenica sul tratto da te citato: ho notato i lavori per l'altro tratto di Pianello, ma e' certo che il tratto incriminato Valfabbrica-Casacastalda e' da brividi, soprattutto se consideri l'altissimo numero di mezzi pesanti che periodicamente si ribaltano costringendo a frequenti blocchi (ed ameni nonche' panoramici giretti via Poggio S. Dionisio - Catecuccio   ), e soprattutto d'estate, quando, fra i tanti bikers disciplinati, riesci tuttavia sempre a trovare qualche emulo di Valentino, sicuramente attirato in maniera irresistibile dalle caratteristiche del percorso (c'e' pure il monumento al motociclista, a Casacastalda, il che te la dice lunga......), che ti passa a 5 cm dal paraurti dell'auto   .

Per la diga.......lasciamo perdere: uno scandalo da terzo mondo  


i tuoi censored sono santi!!!
i ribaltamenti non li conto più
l'ultimo proprio sotto casa. camion diretto alla profilumbra che si ribalta 1 km prima..... se si ribaltava più il la materia prima andava direttamente in fabbrica.... scusate il sarcasmo. ma casa mia è proprio su uno di quei giretti ameni e panoramici che hai detto!!!
Quello che dice stefano Xese del cedimento di un muro della galleria lo ignoravo. ma visto che frequento spesso Castel Raimondo (Mc) ho constatato da molto tempo che i lavori erano finiti e mi chiedevo sempre il perchè sia ancora chiusa... ecco la risposta..... Iniziamo bene....
 




____________
http://federicogeo.altervista.org/index.html
 
avatar
new_zealand.png Federico Sesso: Uomo
Esperto
Esperto
 
Utente #: 34
Registrato: 21 Apr 2005

Età: 36
Messaggi: 1212

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: LaCrosse WS2300 e Altro

Località: Monteverde di Valfabbrica 345 m

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: L' Umbria E Le Vie Di Comunicazione: Due Sconosciuti ?

#15  and1966 Mer 11 Mar, 2009 14:25

Buongiorno

Come promesso, ho atteso lo smaltimento della sbornia da SW per riesumare ' sto 3D   .

L'ultima novità e' questa: http://www.tgcom.mediaset.it/tgfin/articoli/articolo443340.shtml.

Sarà vera gloria ? E non ricominceremo con i soliti penosi pellegrinaggi in attesa di completamento, visto che fra V.I.A., Conferenze dei servizi, rilievi, espropri, preliminari esecutivi, approvazioni, ricorsi, costruzione, collaudi, e chi piu' ne ha ne metta, passeranno non meno di 20/25 anni. E a quel punto, con l'assottigliamento delle sorte di idrocarburi, che ci facciamo con queste strade ? la corsa dei monopattini?

No, davvero,ragà, sto estremizzando. Ma quanto dovremo penare?

P.S.: la delibera CIPE da cui si traggono i finanziamenti citati per il Nodo PG e  la Tre Valli, non e', come si potrebbe pensare, dell' altroieri, ma del 2001.....meditiamo!)  
 




____________
" Intra Tupino e l'acqua che discende
del Colle Eletto dal beato Ubaldo,
fertile costa d'alto monte pende........" Dante, Paradiso XI
 
avatar
blank.gif and1966 Sesso: Uomo
Moderatore
Moderatore
 
Utente #: 364
Registrato: 02 Feb 2008

Età: 52
Messaggi: 9720

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Nessuna

Località: Mariano C. (CO) - 260 slm / Sigirino - Canton Ticino (SVI) - 400 slm

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Pagina 1 di 14
Vai a 1, 2, 3 ... 12, 13, 14  Successivo


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
NascondiArgomenti Simili
Argomento Autore Forum Risposte Ultimo Messaggio
No Nuovi Messaggi Nevicata In Umbria meteopalio Meteocafè 0 Mar 07 Mar, 2006 17:13 Leggi gli ultimi Messaggi
meteopalio
No Nuovi Messaggi Tornare In Umbria... Marco376 Meteocafè 9 Sab 28 Nov, 2009 17:39 Leggi gli ultimi Messaggi
Marco376
No Nuovi Messaggi Problemi Con Lacrosse Comunicazione Con Pc grego Strumenti meteo 1 Dom 29 Gen, 2012 09:28 Leggi gli ultimi Messaggi
andrea75