Centrometeo               





   
  
Pagina 1 di 1
 
 

Messaggio La Gita Fuori Porta: Perché Trasformarla In Un Incubo?

#1  Fili Mar 03 Apr, 2018 17:23

ci apro un topic sul tema "pecoroni di Pasquetta": ieri ero a sciare a Campo Imperatore e domenica di Pasqua ad Ovindoli. Con le giuste tempistiche (ovvero salendo ieri mattina presto con la funivia a campo imperatore) non ho fatto manco un metro di fila, cosiccome in auto per tornare a casa. Per non parlare di domenica, Ovindoli quasi deserta.

Rientrando a Foligno, nella corsia opposta alla mia ovviamente, il delirio: sia di gente che tornava verso Roma (praticamente un'intera colonna più o meno lenta lunga 150km) sia l'ancora più assurda follia di chi si è fatto ore di coda in auto (e di attesa ai ristoranti) per andare a mangiare lungo la riviera adriatica (Civitanova in primis) pesce vecchio ALMENO di 3 giorni. Anche di Rasiglia e Pale mi narrano di scene al limite del tollerabile. Addirittura al mattino la coda arrivava a Spello!! Quasi 10km per imboccare la nuova SS77, che se la fai in qualsiasi altra domenica riesci a contare le macchine che incontri per quante poche sono

Ma io dico.. tutte queste persone sanno che possono andarci in QUALSIASI ALTRO GIORNO dell'anno (specialmente festivo) e godersele 100 volte di più? Cosa spinge decine di migliaia di persone (parlando ovviamente solo delle mie zone) ad infilarsi nel caos di strade, parcheggi e ristoranti in una meravigliosa giornata di sole come quella di ieri?

A me sembrano ragionamenti così banali che davvero mi cadono le braccia difronte ai chilometri e chilometri di coda visti ieri lungo le strade umbre, ed alle folle oceaniche in qualsiasi luogo turistico o di ristoro... senza parole davvero.
 




____________
www.livemeteofoligno.it - www.folignometeo.it

small small
 
Ultima modifica di Fili il Mar 03 Apr, 2018 17:27, modificato 2 volte in totale 
avatar
italia.png Fili Sesso: Uomo
Filippo
Contributor
Contributor
 
Utente #: 343
Registrato: 17 Dic 2007

Età: 35
Messaggi: 31850

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Foligno V.le Firenze 225m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Messaggio Re: La Gita Fuori Porta: Perché Trasformarla In Un Incubo?

#2  and1966 Mar 03 Apr, 2018 17:35

Torre - Mariano: 10 ore contro le solite 4,5 ÷ 5.

I tuoi ragionamenti uscivano da i finestrini e vagavano sopra il tetto della mia auto sotto forma di nuvolette nere e fulmini, come nei fumetti ....

Anche perché non è poi che l' automobilista pasquettaro medio si mette disciplinatamente in coda, anzi! . Ma questo è un altro discorso.

Diciamo che, a parziale scusante, la felice (metereologicamente) Pasquetta di ieri ha coinciso anche con il primo, vero giorno gradevole dopo un mese e più di full immersion nel "brutto tempo"
 




____________
" Intra Tupino e l'acqua che discende
del Colle Eletto dal beato Ubaldo,
fertile costa d'alto monte pende........" Dante, Paradiso XI
 
Ultima modifica di and1966 il Mar 03 Apr, 2018 17:40, modificato 2 volte in totale 
avatar
blank.gif and1966 Sesso: Uomo
Moderatore
Moderatore
 
Utente #: 364
Registrato: 02 Feb 2008

Età: 51
Messaggi: 9318

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Nessuna

Località: Mariano C. (CO) - 260 slm / Sigirino - Canton Ticino (SVI) - 400 slm

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: La Gita Fuori Porta: Perché Trasformarla In Un Incubo?

#3  Dic96 Mar 03 Apr, 2018 17:41

Ieri tratta Terni-Marmore (belvedere superiore)-Piediluco paralizzata per svariate ore della giornata, un vero e proprio serpentone lungo chilometri. La polizia locale ha provato a disciplinare qualche incrocio con lo “stop”, ma è stato davvero un caos che più in generale ha bloccato la direttrice Terni-Rieti, causa anche lavori in corso e dunque assenza di strada alternativa.

Forti rallentamenti anche sulla Statale Valnerina all’altezza della Cascata.
 




____________
Installazione su tetto a 15 metri da terra
 
avatar
blank.gif Dic96 Sesso: Uomo
Veterano
Veterano
 
Utente #: 523
Registrato: 29 Gen 2009

Età: 31
Messaggi: 2684

Preferenza Meteo: Indifferente


Località: Terni Nord - 180 m.s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: La Gita Fuori Porta: Perché Trasformarla In Un Incubo?

#4  Poranese457 Mar 03 Apr, 2018 18:03

Io ieri sono andato in missione suicida a Pienza  

Era tipo la terza pasquetta che facevo a Pienza (anche se ieri poi ho pranzato a Montepulciano) ed aldilà di un po' di casino per trovare parcheggio il tutto è stato piuttosto godibile. Certo, c'era molta gente ma il clima era allegro e gioviale, mi ha fatto anche piacere trovarmi in mezzo a tutta quella gente dopo settimane di tempo brutto e freddo.

Idem dicasi per Montepulciano letteralmente invasa da turisti ma tutto molto ordinato e disciplinato

Se ti muovi con raziocinio (es. ho fatto la Cassia invece dell'autostrada) e prenoti i ristoranti in anticipo non hai alcun problema. Ho trovato solo un po' di coda al rientro a Bolsena ma se in un giorno come quello fai Pienza/Montepulciano/Bolsena di stare qualche minuto nel traffico devi mettercelo in conto

Lo rifarei senza problemi  
 




____________
small

*Febbraio 2012* - Come te nessuno mai.


Facebook: lineameteo - Twitter: @lineameteo
 
Socio Fondatore
Socio Fondatore
 
Utente #: 197
Registrato: 29 Ott 2006

Età: 32
Messaggi: 34764

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Porano (TR), 457m slm - Umbria occidentale

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: La Gita Fuori Porta: Perché Trasformarla In Un Incubo?

#5  Fili Mar 03 Apr, 2018 18:08

and1966 ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Diciamo che, a parziale scusante, la felice (metereologicamente) Pasquetta di ieri ha coinciso anche con il primo, vero giorno gradevole dopo un mese e più di full immersion nel "brutto tempo"


non è una scusante ma un ulteriore aggravio.. una giornata radiosa dopo 1 mese di pioggia e freddo, e tu la sprechi in colonna dentro una macchina e/o chiuso a magnare come un maiale dentro un ristorante, che quando hai finito è già ora di rimettersi in coda per tornare?? Bah...

un bel picnic con gli amici, una giornata sulla neve, una passeggiata nei boschi, un trekking in quota, possibile sia così difficile fare qualcosa di alternativo che visitare le solite mete turistiche o infilare le zampe sotto un tavolo!?

Evidentemente esiste una nutrita percentuale di persone che godono nello stare paralizzati in auto o aspettare ore al ristorante. Proprio vero.. contenti loro, contenti tutti  
 




____________
www.livemeteofoligno.it - www.folignometeo.it

small small
 
Ultima modifica di Fili il Mar 03 Apr, 2018 18:09, modificato 1 volta in totale 
avatar
italia.png Fili Sesso: Uomo
Filippo
Contributor
Contributor
 
Utente #: 343
Registrato: 17 Dic 2007

Età: 35
Messaggi: 31850

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Foligno V.le Firenze 225m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: La Gita Fuori Porta: Perché Trasformarla In Un Incubo?

#6  Fili Mar 03 Apr, 2018 18:46

Poranese457 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Io ieri sono andato in missione suicida a Pienza  

Era tipo la terza pasquetta che facevo a Pienza (anche se ieri poi ho pranzato a Montepulciano) ed aldilà di un po' di casino per trovare parcheggio il tutto è stato piuttosto godibile. Certo, c'era molta gente ma il clima era allegro e gioviale, mi ha fatto anche piacere trovarmi in mezzo a tutta quella gente dopo settimane di tempo brutto e freddo.

Idem dicasi per Montepulciano letteralmente invasa da turisti ma tutto molto ordinato e disciplinato

Se ti muovi con raziocinio (es. ho fatto la Cassia invece dell'autostrada) e prenoti i ristoranti in anticipo non hai alcun problema. Ho trovato solo un po' di coda al rientro a Bolsena ma se in un giorno come quello fai Pienza/Montepulciano/Bolsena di stare qualche minuto nel traffico devi mettercelo in conto

Lo rifarei senza problemi  


ma la domanda è.. perché non farlo in qualsiasi altro giorno festivo dell'anno? Che già è pieno di gente ma non è Pasquetta.. boh sarà che io odio fare file ed aspettare ore.. è proprio una cosa che non sopporto fin da quando ero ragazzino.
 




____________
www.livemeteofoligno.it - www.folignometeo.it

small small
 
Ultima modifica di Fili il Mar 03 Apr, 2018 18:47, modificato 1 volta in totale 
avatar
italia.png Fili Sesso: Uomo
Filippo
Contributor
Contributor
 
Utente #: 343
Registrato: 17 Dic 2007

Età: 35
Messaggi: 31850

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Foligno V.le Firenze 225m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: La Gita Fuori Porta: Perché Trasformarla In Un Incubo?

#7  Poranese457 Mar 03 Apr, 2018 18:52

Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Poranese457 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Io ieri sono andato in missione suicida a Pienza  

Era tipo la terza pasquetta che facevo a Pienza (anche se ieri poi ho pranzato a Montepulciano) ed aldilà di un po' di casino per trovare parcheggio il tutto è stato piuttosto godibile. Certo, c'era molta gente ma il clima era allegro e gioviale, mi ha fatto anche piacere trovarmi in mezzo a tutta quella gente dopo settimane di tempo brutto e freddo.

Idem dicasi per Montepulciano letteralmente invasa da turisti ma tutto molto ordinato e disciplinato

Se ti muovi con raziocinio (es. ho fatto la Cassia invece dell'autostrada) e prenoti i ristoranti in anticipo non hai alcun problema. Ho trovato solo un po' di coda al rientro a Bolsena ma se in un giorno come quello fai Pienza/Montepulciano/Bolsena di stare qualche minuto nel traffico devi mettercelo in conto

Lo rifarei senza problemi  


ma la domanda è.. perché non farlo in qualsiasi altro giorno festivo dell'anno? Che già è pieno di gente ma non è Pasquetta.. boh sarà che io odio fare file ed aspettare ore.. è proprio una cosa che non sopporto fin da quando ero ragazzino.


Ma quali ore?  

Sono andato in una delle principali mete turistiche del Centro Italia ed avrò perso 10 minuti massimo per parcheggiare. Il pranzo era prenotato da 3/4gg quindi fila e attesa zero... boh, davvero niente disagi e poi è un giorno per ritrovarsi tutti insieme e si accetta magari meglio qualche piccolo disagio. Ripeto, se hai un minimo minimo minimo di cervello chi t'ammazza?  

Io tutto sto dramma proprio non lo vedo, anche i miei colleghi che hanno girato mezzo Centro Italia (alcuni proprio a Rasiglia/Castelluccio) non hanno lamentato alcun problema  
 




____________
small

*Febbraio 2012* - Come te nessuno mai.


Facebook: lineameteo - Twitter: @lineameteo
 
Socio Fondatore
Socio Fondatore
 
Utente #: 197
Registrato: 29 Ott 2006

Età: 32
Messaggi: 34764

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Porano (TR), 457m slm - Umbria occidentale

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: La Gita Fuori Porta: Perché Trasformarla In Un Incubo?

#8  Fili Mar 03 Apr, 2018 19:04

Poranese457 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Poranese457 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Io ieri sono andato in missione suicida a Pienza  

Era tipo la terza pasquetta che facevo a Pienza (anche se ieri poi ho pranzato a Montepulciano) ed aldilà di un po' di casino per trovare parcheggio il tutto è stato piuttosto godibile. Certo, c'era molta gente ma il clima era allegro e gioviale, mi ha fatto anche piacere trovarmi in mezzo a tutta quella gente dopo settimane di tempo brutto e freddo.

Idem dicasi per Montepulciano letteralmente invasa da turisti ma tutto molto ordinato e disciplinato

Se ti muovi con raziocinio (es. ho fatto la Cassia invece dell'autostrada) e prenoti i ristoranti in anticipo non hai alcun problema. Ho trovato solo un po' di coda al rientro a Bolsena ma se in un giorno come quello fai Pienza/Montepulciano/Bolsena di stare qualche minuto nel traffico devi mettercelo in conto

Lo rifarei senza problemi  


ma la domanda è.. perché non farlo in qualsiasi altro giorno festivo dell'anno? Che già è pieno di gente ma non è Pasquetta.. boh sarà che io odio fare file ed aspettare ore.. è proprio una cosa che non sopporto fin da quando ero ragazzino.


Ma quali ore?  

Sono andato in una delle principali mete turistiche del Centro Italia ed avrò perso 10 minuti massimo per parcheggiare. Il pranzo era prenotato da 3/4gg quindi fila e attesa zero... boh, davvero niente disagi e poi è un giorno per ritrovarsi tutti insieme e si accetta magari meglio qualche piccolo disagio. Ripeto, se hai un minimo minimo minimo di cervello chi t'ammazza?  

Io tutto sto dramma proprio non lo vedo, anche i miei colleghi che hanno girato mezzo Centro Italia (alcuni proprio a Rasiglia/Castelluccio) non hanno lamentato alcun problema  


c'è chi mi ha detto l'esatto contrario, parcheggio a 5km,folla oceanica, mezz'ora di fila per un panino..

poi sono d'accordo con te che facendo le cose con intelligenza si fa tutto (anche io mi sono mosso infatti, non sono certo stato a casa).. ma ti avrei fatto vedere la situazione ieri sulla strada per Civitanova.
 




____________
www.livemeteofoligno.it - www.folignometeo.it

small small
 
avatar
italia.png Fili Sesso: Uomo
Filippo
Contributor
Contributor
 
Utente #: 343
Registrato: 17 Dic 2007

Età: 35
Messaggi: 31850

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Foligno V.le Firenze 225m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: La Gita Fuori Porta: Perché Trasformarla In Un Incubo?

#9  zerogradi Mar 03 Apr, 2018 20:20

Io personalmente sono stato ad Orvieto di domenica, proprio per evitare il casino. E ci sono riuscito...città e musei senza code, sono stato benissimo.
Invece ieri me ne sono andato ad asparagi in un oliveto semideserto e mi sono riposato a casa. Top.
 




____________
Voglio 35 cm di neve...

Facebook: Linea Meteo - Twitter: @lineameteo
 
avatar
italia.png zerogradi Sesso: Uomo
Contributor
Contributor
 
Utente #: 11
Registrato: 16 Apr 2005

Età: 39
Messaggi: 13534

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Oregon Scientific WMR928

Località: Spoleto (PG), centro storico - 390 m slm

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: La Gita Fuori Porta: Perché Trasformarla In Un Incubo?

#10  andrea75 Mar 03 Apr, 2018 21:22

Il Lunedì di Pasqua la scelta migliore è solo una.... STA A CASA!

Città e paesini presi d'assalto... quindi non riesci a vedere niente e ti incazzi come una iena per cercare parcheggi. Ristoranti (specie quelli sul mare) non ne parliamo.... ti spennano, devi mangiare in veloce perché non vedono l'ora che ti alzi e oltretutto mangi robaccia. Insomma... come te movi te movi male...
 




____________
Facebook: lineameteo - Twitter: @lineameteo

big

Stazione meteo di San Mariano (PG)
Dati meteo in tempo reale
http://sanmariano.lineameteo.it
 
avatar
italia.png andrea75 Sesso: Uomo
Andrea
Presidente
Presidente
 
Utente #: 2
Registrato: 31 Mar 2005

Età: 42
Messaggi: 39476

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: LaCrosse WS2300

Località: San Mariano (PG) - 290 mt.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: La Gita Fuori Porta: Perché Trasformarla In Un Incubo?

#11  Fili Mar 03 Apr, 2018 22:58

andrea75 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Il Lunedì di Pasqua la scelta migliore è solo una.... STA A CASA!

Città e paesini presi d'assalto... quindi non riesci a vedere niente e ti incazzi come una iena per cercare parcheggi. Ristoranti (specie quelli sul mare) non ne parliamo.... ti spennano, devi mangiare in veloce perché non vedono l'ora che ti alzi e oltretutto mangi robaccia. Insomma... come te movi te movi male...


stare a casa no, perché facendo cose con intelligenza si può stare comunque bene, vedi me a sciare (davvero zero casino trovato) o chi è andato a fare una passeggiata in montagna. Si tratta, come dici te, di evitare i soliti posti.. ma "la gente" sembra si diverta ad infilarsi nella bolgia dantesca.
 




____________
www.livemeteofoligno.it - www.folignometeo.it

small small
 
avatar
italia.png Fili Sesso: Uomo
Filippo
Contributor
Contributor
 
Utente #: 343
Registrato: 17 Dic 2007

Età: 35
Messaggi: 31850

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Foligno V.le Firenze 225m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: La Gita Fuori Porta: Perché Trasformarla In Un Incubo?

#12  Mich17 Mar 03 Apr, 2018 23:27

Confermo, ieri la SS77 era veramente una bolgia per tutta la sua lunghezza e in entrambe le direzioni! Chi abita in montagna è voluto andare al mare, chi vive al mare è andato in montagna ... Io dal canto mio barbecue con gli amici, del buon vino rosso e niente, na pacchia proprio.
 



 
avatar
italia.png Mich17 Sesso: Uomo
Michele
Esperto
Esperto
 
Utente #: 1578
Registrato: 01 Ott 2013

Età: 27
Messaggi: 1244

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: PCE-FWS 20

Località: Caldarola (MC) - 330 m.s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: La Gita Fuori Porta: Perché Trasformarla In Un Incubo?

#13  andrea75 Mar 03 Apr, 2018 23:30

Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
andrea75 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Il Lunedì di Pasqua la scelta migliore è solo una.... STA A CASA!

Città e paesini presi d'assalto... quindi non riesci a vedere niente e ti incazzi come una iena per cercare parcheggi. Ristoranti (specie quelli sul mare) non ne parliamo.... ti spennano, devi mangiare in veloce perché non vedono l'ora che ti alzi e oltretutto mangi robaccia. Insomma... come te movi te movi male...


stare a casa no, perché facendo cose con intelligenza si può stare comunque bene, vedi me a sciare (davvero zero casino trovato) o chi è andato a fare una passeggiata in montagna. Si tratta, come dici te, di evitare i soliti posti.. ma "la gente" sembra si diverta ad infilarsi nella bolgia dantesca.


"Stare a casa" era ovviamente una provocazione... ma quando devi andare a cacciarti in simili situazioni, o farti "fregare" dai locali in riva al mare, per come la vedo io, la scelta resta davvero quella preferibile. Poi certo, se uno sa muoversi in maniera intelligente il discorso cambia.
 




____________
Facebook: lineameteo - Twitter: @lineameteo

big

Stazione meteo di San Mariano (PG)
Dati meteo in tempo reale
http://sanmariano.lineameteo.it
 
avatar
italia.png andrea75 Sesso: Uomo
Andrea
Presidente
Presidente
 
Utente #: 2
Registrato: 31 Mar 2005

Età: 42
Messaggi: 39476

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: LaCrosse WS2300

Località: San Mariano (PG) - 290 mt.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Pagina 1 di 1
 


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
NascondiArgomenti Simili
Argomento Autore Forum Risposte Ultimo Messaggio
No Nuovi Messaggi Incubo Serale giorgio1940rimini Meteocafè 1 Mar 29 Ago, 2006 01:21 Leggi gli ultimi Messaggi
Icestorm
No Nuovi Messaggi GFS06 Chi è Fuori E Fuori Chi è Dentro ... yeti Meteocafè 33 Mer 20 Gen, 2010 12:20 Leggi gli ultimi Messaggi
riccardodoc80
No Nuovi Messaggi Perché In Italia Nulla Sarà Come Prima… novaragiacomo Off-Topic 8 Gio 30 Gen, 2014 00:09 Leggi gli ultimi Messaggi
Fili