Pagina 21 di 57
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 20, 21, 22 ... 55, 56, 57  Successivo
Vai a pagina   
 

Messaggio Re: Luglio 2020 - Un Assetto Circolatorio Europeo Ricorrente Molto Caldo? Molto Probabile

#301  zeppelin Dom 05 Lug, 2020 01:10

Alessandro Foiano ha scritto: [Visualizza Messaggio]
zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]
senza accenni del temibile WR3


mi pare ch vediamo carte differenti, c'è pure un aumento dei GPT balcanici per non farci mancare nulla...



Scusa Alessandro, ma bisogna che ci fai capire. perchè postare mappe delle anomalie della pressione al livello del mare che identificano un particolare regime come fai qua sopra e dall'inizio della discussione sui WR e poi parlare di GPT non contribuisce affatto a far capire le cose, essendo cose completamente diverse. Io il WR3 con basse pressioni a su Europa nordoccidentale e africano su di noi non lo vedo e non credo che ci sia, poi se sto benedetto WR3 vuol dire qualcos'altro allora capiamoci, ma mi pare ci sia molta confusione su questi regimi.

Aggiungo quanto diceva Paolo (ilfosso) sull'altro post, che condivido: "Di WR3 manca appunto totalmente l'anomalia medio atlantica ( caratteristica frequente degli ultimi anni), senza la quale la componente africana può al massimo avere carattere mobile, mentre quella oceanica rimane dominante."

Lasciando da parte quindi i WR, vedo una situazione di normale estate mediterranea senza sprofondamenti ad ovest, azzorre che fa il suo lavoro e infiltrazioni fresche temporanee ogni tanto da est-nordest, insomma niente di paragonabile a 2003, 2012, 2017 o roba simile, che nelle tue elaborazioni rappresentavano il WR3 nella sua massima forma. Ok così?
 




____________
- Il NOAA usa la media 1981-2010, il "clino" pre-GW per la WMO è ancora la 1961-90, noialtri usiamo ognuno la sua, i dati son giusti, son diverse solo le medie di riferimento
- Il concetto di "normalità" del clima in senso letterale non esiste, si considera "normale" in climatologia una determinata media solo come riferimento statistico.
- I Led Zeppelin son musica, la trap no
 
Ultima modifica di zeppelin il Dom 05 Lug, 2020 01:15, modificato 3 volte in totale 
avatar
italia.png zeppelin Sesso: Uomo
Giaime
Contributor
Contributor
 
Utente #: 152
Registrato: 03 Mar 2006

Età: 39
Messaggi: 7080
395 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo


Località: Città della Pieve (PG), 490 m (Casa). Chiusi o Castiglione del Lago 250m. (Lavoro)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Messaggio Re: Luglio 2020 - Un Assetto Circolatorio Europeo Ricorrente Molto Caldo? Molto Probabile

#302  Olimeteo Dom 05 Lug, 2020 02:57

il fosso ha scritto: [Visualizza Messaggio]


Volendo azzardare... un nuovo Scand+ come a Giugno; ci torneremo, semmai sarà da metà mese o poco dopo

Beh, GFS18 sul luuuungo sembra muovere verso qualcosa di simile. Certo, per ora è ultrafantasy, e soprattutto è GFS   . Forse potrebbe tornare buona tra 16 run di  rielaborazioni   .

Per ora, settimana che conferma quanto già esposto: in questi giorni gradiente elevato in corrispondenza dell'arco alpino e un pizzico di instabilità tra lunedì notte e martedì mattina per fase tra goccia egea e saccatura polare.
Poi porticina aperta a intrusioni da nordovest (molto probabilmente irrisorie qua)  verso le 144h , allorquando il flusso da prettamente zonale accenna a farsi temporaneamente meridiano nel braccio tra Azzorre e Irlanda.
 



 
Ultima modifica di Olimeteo il Dom 05 Lug, 2020 03:13, modificato 6 volte in totale 
avatar
italia.png Olimeteo Sesso: Uomo
Veterano
Veterano
 
Utente #: 2845
Registrato: 29 Set 2019

Età: 43
Messaggi: 2302
1376 Punti

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Nessuna

Località: Gubbio

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Luglio 2020 - Un Assetto Circolatorio Europeo Ricorrente Molto Caldo? Molto Probabile

#303  Alessandro Foiano Dom 05 Lug, 2020 03:51

zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Scusa Alessandro, ma bisogna che ci fai capire. perchè postare mappe delle anomalie della pressione al livello del mare che identificano un particolare regime come fai qua sopra e dall'inizio della discussione sui WR e poi parlare di GPT non contribuisce affatto a far capire le cose, essendo cose completamente diverse.

Generalmente, in presenza di valori elevati di altezza geopotenziale si hanno condizioni di alta pressione e anche valori di temperatura isotermica più alta e viceversa per valori bassi di GPT. Si può parlare generalmente quando le zone che identificano un WR sono estese. Credo che limitarsi ad avere una visione generale dell'assetto circolatorio europeo esula da dare dettagli giornalieri sul tempo che fa, ma identifica una tendenza precisa delle onde planetarie.
Non sono cose completamente diverse o scollegate.
zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]

 Io il WR3 con basse pressioni a su Europa nordoccidentale e africano su di noi non lo vedo e non credo che ci sia, poi se sto benedetto WR3 vuol dire qualcos'altro allora capiamoci, ma mi pare ci sia molta confusione su questi regimi.


Le reanalisi ci dicono che il blocco depressionario si colloca mediamente UK/SCAND e negare questo significa negare la realtà:

 compday_zw80lkjdcl  

 regime3snao_minus_1593885141_671543

Il fatto che le anomalie dei GPT possano essere collegabili alle anomalie delle pressioni è dovuto al fatto che generalmente bassi valori di altezza geopotenziale si riscontrano in presenza di bassa pressione e temperature isotermiche più basse.

zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Aggiungo quanto diceva Paolo (ilfosso) sull'altro post, che condivido: "Di WR3 manca appunto totalmente l'anomalia medio atlantica ( caratteristica frequente degli ultimi anni), senza la quale la componente africana può al massimo avere carattere mobile, mentre quella oceanica rimane dominante."


manca l'anomalia negativa su UK/SCAND?
 compday_zw80lkjdcl  

zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Lasciando da parte quindi i WR, vedo una situazione di normale estate mediterranea senza sprofondamenti ad ovest, azzorre che fa il suo lavoro e infiltrazioni fresche temporanee ogni tanto da est-nordest, insomma niente di paragonabile a 2003, 2012, 2017 o roba simile, che nelle tue elaborazioni rappresentavano il WR3 nella sua massima forma. Ok così?


Spero che si sia capito che mi riferisco al periodo che parte dal 27 giugno e che non mi riferisco all'intera stagione estiva 2020 in cui al momento è stato prevalente il WR4 con blocco altopressorio tra UK e Scandinavia(l'opposto dell'attuale)
Nel 2003- 2012  o 2017 e in tutti gli altri anni che formano il plot WR3, in realtà ci sono anomalie negative evidenti su medio atlantico sui paralleli di UK/SCAND, basta fare la reanalisi singola delle stagioni di quelle stagioni del plot.
Nelle reanalisi NOAA il plot WR3 non viene rappresentato maggiormente dal 2003 o dal 2012 o dal 2017 perchè quel plot è solo una media delle reanalisi estive trimestrali prese di anno in anno.
In pratica ho fatto la reanalisi delle anomalie SLP e poi i singoli plot li ho messi insieme...tutto quello che ne è derivato poi in termini di anomalie di temperatura e di anomalie pluvio è il risultato medio del trimestre. Questo non significa prevedere il dettaglio di una sola giornata che da sola per esempio può determinare il surplus pluvio mensile o che il dettaglio di una giornata di un periodo caratterizzato dal pattern WR3 non possa trascorrere con temperatura sotto la media...
 



 
Esperto
Esperto
 
Cartellini gialli: 1 
Utente #: 2987
Registrato: 11 Apr 2020

Età: 72
Messaggi: 851
848 Punti

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: LaCrosse WS2300

Località: Valdichiana

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Luglio 2020 - Un Assetto Circolatorio Europeo Ricorrente Molto Caldo? Molto Probabile

#304  alias64 Dom 05 Lug, 2020 06:19

Sbaglio o qualcuno aveva detto di usare sto topic con più sinteticità senza sermoni ai più difficili da capire? Scusate l off topic..
 




____________
Il mondo é diviso in uomini che lavorano, sudano, soffrono e "caporali" che sfruttano il lavoro, il sudore e la sofferenza dei primi. Toto'
 
avatar
blank.gif alias64 Sesso: Uomo
Guru
Guru
 
Utente #: 921
Registrato: 18 Dic 2010

Età: 55
Messaggi: 5523
135 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Porano (TR) 457 s.l.m

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Luglio 2020 - Un Assetto Circolatorio Europeo Ricorrente Molto Caldo? Molto Probabile

#305  Freddoforever Dom 05 Lug, 2020 08:02

GiagiMeteo ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Intanto, anche se sarà scarsa di piogge, aumentata l'intensità della veloce sfreddata tra il 7 e l'8 con termiche fin sulla +7/8 sulle Adriatiche nel momento più fresco.
Possibile anche qualche temporale ma le correnti che accompagneranno il calo saranno molto secche.
Comunque sfreddatina notevole per il periodo, pur se molto breve (circa 36h).


Molto difficile avere fenomeni,al massimo qualche annuvolamento consistente,peccato sia molto veloce e si ritorni subito  a condizioni simili a quelle dei giorni scorsi.
 



 
Ultima modifica di Freddoforever il Dom 05 Lug, 2020 08:16, modificato 1 volta in totale 
Veterano
Veterano
 
Utente #: 1445
Registrato: 28 Gen 2013

Età: 42
Messaggi: 1716
313 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: LaCrosse WS2350

Località: Sarnano (MC) 575 m.s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Luglio 2020 - Un Assetto Circolatorio Europeo Ricorrente Molto Caldo? Molto Probabile

#306  Adriatic92 Dom 05 Lug, 2020 08:52

Sarebbe un sogno andare avanti senza le ondate feroci e durature in questo periodo..

intanto da qui a metà settimana avremo temperature ideali perfette, poi nel fine settimana è probabile una "puntatina" di caldo più intenso (circa una +20°) , ma senza raggiungere i picchi estremi, rientra comunque sempre negli standard climatici  
 




____________
Polverigi (AN): 140mt

Altezza min: 47mt
Altezza max: 267mt
Escursione Altimetrica: 220mt

Zona Altimetrica: collina litoranea

Coordinate:
Latitudine 43°31'35"40 N
Longitudine 13°23'34"80 E


http://www.lineameteo.it/stazioni.php?id=1822
http://meteopolverigi.altervista.org/
big
 
avatar
italia.png Adriatic92 Sesso: Uomo
Daniel
Guru
Guru
 
Utente #: 1723
Registrato: 14 Mag 2014

Età: 28
Messaggi: 12055
709 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Vue e Oregon Scientific Generica

Località: Polverigi - AN - 140 mslm

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Luglio 2020 - Un Assetto Circolatorio Europeo Ricorrente Molto Caldo? Molto Probabile

#307  GiagiMeteo Dom 05 Lug, 2020 08:53

Freddoforever ha scritto: [Visualizza Messaggio]
GiagiMeteo ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Intanto, anche se sarà scarsa di piogge, aumentata l'intensità della veloce sfreddata tra il 7 e l'8 con termiche fin sulla +7/8 sulle Adriatiche nel momento più fresco.
Possibile anche qualche temporale ma le correnti che accompagneranno il calo saranno molto secche.
Comunque sfreddatina notevole per il periodo, pur se molto breve (circa 36h).


Molto difficile avere fenomeni,al massimo qualche annuvolamento consistente,peccato sia molto veloce e si ritorni subito  a condizioni simili a quelle dei giorni scorsi.

Sì, ma credo che anche questo ritorno sarà passeggero.
Come diceva Paolo nella sua ottima analisi, la possibilità di avere un nuovo cavetto atlantico a inizio seconda decade e poi piegamento delle correnti da NW è concreta e ciò porterebbe nuovamente instabilità e fresco.
Comunque sarà meglio seguire gli sviluppi.
 




____________
big
 
Ultima modifica di GiagiMeteo il Dom 05 Lug, 2020 08:55, modificato 1 volta in totale 
avatar
an.png GiagiMeteo Sesso: Uomo
Giacomo
Utente Senior
Utente Senior
 
Utente #: 2655
Registrato: 06 Gen 2019

Età: 16
Messaggi: 4239
1173 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Altro

Località: Gualdo Tadino (PG) - 520 m

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Luglio 2020 - Un Assetto Circolatorio Europeo Ricorrente Molto Caldo? Molto Probabile

#308  menca92 Dom 05 Lug, 2020 09:15

Martedì con quel gradiente termico sulle Alpi si creeranno dei mostri a nord del Po, soprattutto Nord est penso.
 




____________
Urbino Snow Show: io c'ero
Inverno 2016/2017: 80 cm
Inverno 2017/2018: 97 cm
E' stato bello viverti, ora si torna a casa
 
avatar
italia.png menca92 Sesso: Uomo
Luca
Utente Senior
Utente Senior
Socio Ordinario
 
Utente #: 837
Registrato: 07 Set 2010

Età: 28
Messaggi: 3420
54 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Altro

Località: San Sisto (PG) - 295 m

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Luglio 2020 - Un Assetto Circolatorio Europeo Ricorrente Molto Caldo? Molto Probabile

#309  il fosso Dom 05 Lug, 2020 10:40

Olimeteo ha scritto: [Visualizza Messaggio]
il fosso ha scritto: [Visualizza Messaggio]


Volendo azzardare... un nuovo Scand+ come a Giugno; ci torneremo, semmai sarà da metà mese o poco dopo

Beh, GFS18 sul luuuungo sembra muovere verso qualcosa di simile. Certo, per ora è ultrafantasy, e soprattutto è GFS   . Forse potrebbe tornare buona tra 16 run di  rielaborazioni   .


  non l'ho visto ma l'idea appare anche in Ecmwf stamattina

 ech1_216_1593938024_167169

transizione rapida, è il primo run così, ma l'idea c'è anche nelle medie con inversione rapida delle anomalie nord europee.

Un pelo più incisiva la sventagliata di Martedì, fenomenologia prevalentemente per Alpi e  al NE come dice Luca (Menca92);
ma qualche fenomeno per sollevamento forzato ci può scappare.
 




____________
Bisogna avere in sè il caos per partorire una stella che danzi.
Friedrich Nietzsche
 
avatar
italia.png il fosso Sesso: Uomo
Paolo
Contributor
Contributor
 
Utente #: 378
Registrato: 09 Mar 2008

Età: 38
Messaggi: 8777
854 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Oregon Scientific Generica

Località: Perugia centro storico (450m slm) - Fossato di Vico (584m slm), (abitazione a 620m slm)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Luglio 2020 - Un Assetto Circolatorio Europeo Ricorrente Molto Caldo? Molto Probabile

#310  il fosso Dom 05 Lug, 2020 11:32

zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Io il WR3 con basse pressioni a su Europa nordoccidentale e africano su di noi non lo vedo e non credo che ci sia, poi se sto benedetto WR3 vuol dire qualcos'altro allora capiamoci, ma mi pare ci sia molta confusione su questi regimi.

Aggiungo quanto diceva Paolo (ilfosso) sull'altro post, che condivido: "Di WR3 manca appunto totalmente l'anomalia medio atlantica ( caratteristica frequente degli ultimi anni), senza la quale la componente africana può al massimo avere carattere mobile, mentre quella oceanica rimane dominante."

Lasciando da parte quindi i WR, vedo una situazione di normale estate mediterranea senza sprofondamenti ad ovest, azzorre che fa il suo lavoro e infiltrazioni fresche temporanee ogni tanto da est-nordest, insomma niente di paragonabile a 2003, 2012, 2017 o roba simile, che nelle tue elaborazioni rappresentavano il WR3 nella sua massima forma. Ok così?


Praticamente sto WR3 stando a ciò che emerge dovrebbe comprendere tutti i regimi di correnti prevalenti su Europa centro meridionale e orientale che vanno da SE a NW,
cioè tutti i regimi di con direzione di provenienza dei flussi meridionale e zonale; cioè tutti i regimi che mediamente prevalgono tutto l’anno...

Invece credevo identificasse i regimi meridionali, tipo quello che abbiamo visto brevemente a fine giugno e che descrivevamo in fase di previsione parecchi giorni fa io e te con l’approfondimento scandinavo ed est-Atlantico, e le sue possibili conseguenze nell’altro topic, da qui il “ molto caldo” del titolo del topic, perché così a mio personale parere ha davvero poco senso.
 




____________
Bisogna avere in sè il caos per partorire una stella che danzi.
Friedrich Nietzsche
 
avatar
italia.png il fosso Sesso: Uomo
Paolo
Contributor
Contributor
 
Utente #: 378
Registrato: 09 Mar 2008

Età: 38
Messaggi: 8777
854 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Oregon Scientific Generica

Località: Perugia centro storico (450m slm) - Fossato di Vico (584m slm), (abitazione a 620m slm)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Luglio 2020 - Un Assetto Circolatorio Europeo Ricorrente Molto Caldo? Molto Probabile

#311  Olimeteo Dom 05 Lug, 2020 14:47

Forse -dico solo questo a riguardo- c'è una visuale di base un po' sfalsata da cui emergono queste divergenze di vedute.
Ale ha esposto nell'altro topic le 4 direttrici del getto polare per i 4 regimi e le anomalie GPT/slp (accomuno per non complicarci la vita) in zone ben precise per poterli individuare.  
Ammetto che talvolta non è facile distinguere a puntino e farsi una chiara idea. Mi sposto nell'altro topic per fare un esempio a riguardo.
 



 
avatar
italia.png Olimeteo Sesso: Uomo
Veterano
Veterano
 
Utente #: 2845
Registrato: 29 Set 2019

Età: 43
Messaggi: 2302
1376 Punti

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Nessuna

Località: Gubbio

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Luglio 2020 - Un Assetto Circolatorio Europeo Ricorrente Molto Caldo? Molto Probabile

#312  Alessandro Foiano Dom 05 Lug, 2020 14:51

il fosso ha scritto: [Visualizza Messaggio]


Praticamente sto WR3 stando a ciò che emerge dovrebbe comprendere tutti i regimi di correnti prevalenti su Europa centro meridionale e orientale che vanno da SE a NW,
cioè tutti i regimi di con direzione di provenienza dei flussi meridionale e zonale; cioè tutti i regimi che mediamente prevalgono tutto l’anno...

Invece credevo identificasse i regimi meridionali, tipo quello che abbiamo visto brevemente a fine giugno e che descrivevamo in fase di previsione parecchi giorni fa io e te con l’approfondimento scandinavo ed est-Atlantico, e le sue possibili conseguenze nell’altro topic, da qui il “ molto caldo” del titolo del topic, perché così a mio personale parere ha davvero poco senso.


ti ho risposto di là, visto che qua vedo insofferenza al solo parlare di bocchi depressionari europei e assetti circolatori ripetitivi...
 



 
Esperto
Esperto
 
Cartellini gialli: 1 
Utente #: 2987
Registrato: 11 Apr 2020

Età: 72
Messaggi: 851
848 Punti

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: LaCrosse WS2300

Località: Valdichiana

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Luglio 2020 - Un Assetto Circolatorio Europeo Ricorrente Molto Caldo? Molto Probabile

#313  Fili Dom 05 Lug, 2020 17:32

Che palle sti WR davvero oh... Ma non je se fa a portare avanti un topic previsionale senza nominarli? E soprattutto senza analisi complesse ed articolarlte per una situazione meteo che di complesso ed articolato non ha nulla? Boh...

Amen
 




____________
www.livemeteofoligno.it - www.folignometeo.it

small small
small
 
Ultima modifica di Fili il Dom 05 Lug, 2020 17:32, modificato 1 volta in totale 
avatar
italia.png Fili Sesso: Uomo
Filippo
Guru
Guru
 
Cartellini gialli: 1 
Utente #: 343
Registrato: 17 Dic 2007

Età: 37
Messaggi: 34556
817 Punti

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Foligno V.le Firenze 225m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Luglio 2020 - Un Assetto Circolatorio Europeo Ricorrente Molto Caldo? Molto Probabile

#314  GiagiMeteo Dom 05 Lug, 2020 18:44

GFS 12z conferma la situazione un po' più calda dopo il 7-8.
Comunque sembra possibile anche l'isolamento di una saccatura in Europa centro-orientale che porterebbe correnti più umide e fresche in Italia.
Ma siamo in seconda decade, quindi è meglio aspettare.
 




____________
big
 
avatar
an.png GiagiMeteo Sesso: Uomo
Giacomo
Utente Senior
Utente Senior
 
Utente #: 2655
Registrato: 06 Gen 2019

Età: 16
Messaggi: 4239
1173 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Altro

Località: Gualdo Tadino (PG) - 520 m

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Luglio 2020 - Un Assetto Circolatorio Europeo Ricorrente Molto Caldo? Molto Probabile

#315  Olimeteo Dom 05 Lug, 2020 19:06

Per ora poche novità.  Martedì sarà il giorno più "fresco" per scorrimento di correnti da nord/nordest (fase tra saccatura scandinava e goccetta egea,  come già detto). Qua poco o nulla se non la flessione termica.  
Stabile il resto della settimana. Dopo l'11 da vedere se risaliranno i GPT in zona britannica (con puntata verso Scandinavia?) con strappo del cut-off che dice Giagi e refoli più freschi (non saprei quanto umidi) al centronord e adriatiche.
 



 
Ultima modifica di Olimeteo il Dom 05 Lug, 2020 19:45, modificato 4 volte in totale 
avatar
italia.png Olimeteo Sesso: Uomo
Veterano
Veterano
 
Utente #: 2845
Registrato: 29 Set 2019

Età: 43
Messaggi: 2302
1376 Punti

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Nessuna

Località: Gubbio

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Pagina 21 di 57
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 20, 21, 22 ... 55, 56, 57  Successivo


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML