Pagina 26 di 27
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 25, 26, 27  Successivo
Vai a pagina   
 

Messaggio Re: Monitoraggio Indici E Analisi Teleconnessioni/Stratosfera 2019-20

#376  Alessandro Foiano Lun 14 Set, 2020 18:51

L'EP/NP:

https://www.cpc.ncep.noaa.gov/data/teledoc/ep.shtml

Come al solito c'è un indice fuori scala che così negativo non è stato mai vistodal 1950 ad oggi a Luglio/Agosto:

2020 7 -1.97
2020 8 -2.39


1983 7 -1.67
1983 8 -1.43

2010 7 -0.22
2010 8 -1.48

2003 7 -0.14
2003 8 -1.46

1998 7 +0.12
1998 8 -1.67

2017 7 0.00
2017 8 -1.65
 



 
Esperto
Esperto
 
Cartellini gialli: 1 
Utente #: 2987
Registrato: 11 Apr 2020

Età: 72
Messaggi: 975
972 Punti

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: LaCrosse WS2300

Località: Valdichiana

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Messaggio Re: Monitoraggio Indici E Analisi Teleconnessioni/Stratosfera 2019-20

#377  Frasnow Dom 20 Set, 2020 12:46

Speriamo che la Nina dia una bella sfreddata al Pacifico, che ne ha decisamente bisogno...

 cdas_sflux_ssta_global_1_1600598612_878417  

 ssta_c
 




____________
bigbig
La meteorologia è una scienza inesatta,che elabora dati incompleti,con metodi discutibili per fornire previsioni inaffidabili. Andrea Baroni
 
avatar
italia.png Frasnow Sesso: Uomo
Francesco
Guru
Guru
Socio Ordinario
 
Utente #: 510
Registrato: 19 Gen 2009

Età: 26
Messaggi: 13929
842 Punti

Preferenza Meteo: Caldofilo

Stazione Meteo: Altro

Località: Beroide,223 m.s.l.m., Spoleto (PG)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Monitoraggio Indici E Analisi Teleconnessioni/Stratosfera 2019-20

#378  il fosso Dom 20 Set, 2020 13:54

Ma anomalie positive a NNW e a SSW della zona NINA sono normali Fra, l’incremento delle correnti Est-Ovest lungo l’equatore accelera l’upwelling, ma contemporaneamente accumula calore ad Ovest che va a ridistribuirsi alle latitudini periferiche, anche per questo fasi NINA si associano con più frequenza a PDO- e viceversa;

 08060a9a_c57a_4ba8_b942_6268bacc9c2d
 




____________
Bisogna avere in sè il caos per partorire una stella che danzi.
Friedrich Nietzsche
 
avatar
italia.png il fosso Sesso: Uomo
Paolo
Contributor
Contributor
 
Utente #: 378
Registrato: 09 Mar 2008

Età: 39
Messaggi: 9021
1102 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Oregon Scientific Generica

Località: Perugia centro storico (450m slm) - Fossato di Vico (584m slm), (abitazione a 620m slm)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Monitoraggio Indici E Analisi Teleconnessioni/Stratosfera 2019-20

#379  Frasnow Dom 20 Set, 2020 14:51

il fosso ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ma anomalie positive a NNW e a SSW della zona NINA sono normali Fra, l’incremento delle correnti Est-Ovest lungo l’equatore accelera l’upwelling, ma contemporaneamente accumula calore ad Ovest che va a ridistribuirsi alle latitudini periferiche, anche per questo fasi NINA si associano con più frequenza a PDO- e viceversa

Ma non c'era PDO- anche durante l'ultimo Nino? Ecco perchè pensavo che con la Nina fosse possibile un raffreddamento del settore settentrionale del pacifico, nello specifico il famoso blob caldo che tanto ci rompe le scatole negli ultimi anni ma a quanto pare mi sbagliavo  
 




____________
bigbig
La meteorologia è una scienza inesatta,che elabora dati incompleti,con metodi discutibili per fornire previsioni inaffidabili. Andrea Baroni
 
avatar
italia.png Frasnow Sesso: Uomo
Francesco
Guru
Guru
Socio Ordinario
 
Utente #: 510
Registrato: 19 Gen 2009

Età: 26
Messaggi: 13929
842 Punti

Preferenza Meteo: Caldofilo

Stazione Meteo: Altro

Località: Beroide,223 m.s.l.m., Spoleto (PG)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Monitoraggio Indici E Analisi Teleconnessioni/Stratosfera 2019-20

#380  il fosso Dom 20 Set, 2020 16:14

Frasnow ha scritto: [Visualizza Messaggio]
il fosso ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ma anomalie positive a NNW e a SSW della zona NINA sono normali Fra, l’incremento delle correnti Est-Ovest lungo l’equatore accelera l’upwelling, ma contemporaneamente accumula calore ad Ovest che va a ridistribuirsi alle latitudini periferiche, anche per questo fasi NINA si associano con più frequenza a PDO- e viceversa

Ma non c'era PDO- anche durante l'ultimo Nino? Ecco perchè pensavo che con la Nina fosse possibile un raffreddamento del settore settentrionale del pacifico, nello specifico il famoso blob caldo che tanto ci rompe le scatole negli ultimi anni ma a quanto pare mi sbagliavo  


I sistemi naturali non si esprimono mai attraverso schemi ne rigidi ne semplici, è così anche per la variabilità ENSO. Lo schema generale è quello, poi ogni volta emergono variabili locali e comportamenti unici nel loro sviluppo; il blob nord Pacifico che nello specifico ha caratterizzato lo scenario locale negli anni scorsi è una variabile locale, non sistemica, che si è sviluppata a causa di condizioni particolari nell’area; un’anomalia insomma. Un’anomalia che può avere origine sia per motivi riconducibili al periodo climatico in essere; quindi un qualcosa che può anche reiterarsi perché si struttura di conseguenza a comportamenti generali che tendono ad essere ricorrenti nel periodo; o per cause diciamo più fortuite e del tutto temporanee.
Gli eventi ENSO, così come tutte le altre variabilità oceaniche, si esprimono sempre in maniera unica, non solo per intensità ma anche nella loro evoluzione, e hanno impatto sempre diverso sul sistema climatico; di volta in volta con sfumature più o meno evidenti; anche perché è lo stesso sistema climatico che evolve continuamente in modi che sono solo in parte schematizzabili. Ricorda sempre Fra, sistema dinamico altamente caotico non lineare
 




____________
Bisogna avere in sè il caos per partorire una stella che danzi.
Friedrich Nietzsche
 
avatar
italia.png il fosso Sesso: Uomo
Paolo
Contributor
Contributor
 
Utente #: 378
Registrato: 09 Mar 2008

Età: 39
Messaggi: 9021
1102 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Oregon Scientific Generica

Località: Perugia centro storico (450m slm) - Fossato di Vico (584m slm), (abitazione a 620m slm)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Monitoraggio Indici E Analisi Teleconnessioni/Stratosfera 2019-20

#381  Frasnow Dom 20 Set, 2020 19:14

il fosso ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Frasnow ha scritto: [Visualizza Messaggio]
il fosso ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ma anomalie positive a NNW e a SSW della zona NINA sono normali Fra, l’incremento delle correnti Est-Ovest lungo l’equatore accelera l’upwelling, ma contemporaneamente accumula calore ad Ovest che va a ridistribuirsi alle latitudini periferiche, anche per questo fasi NINA si associano con più frequenza a PDO- e viceversa

Ma non c'era PDO- anche durante l'ultimo Nino? Ecco perchè pensavo che con la Nina fosse possibile un raffreddamento del settore settentrionale del pacifico, nello specifico il famoso blob caldo che tanto ci rompe le scatole negli ultimi anni ma a quanto pare mi sbagliavo  


I sistemi naturali non si esprimono mai attraverso schemi ne rigidi ne semplici, è così anche per la variabilità ENSO. Lo schema generale è quello, poi ogni volta emergono variabili locali e comportamenti unici nel loro sviluppo; il blob nord Pacifico che nello specifico ha caratterizzato lo scenario locale negli anni scorsi è una variabile locale, non sistemica, che si è sviluppata a causa di condizioni particolari nell’area; un’anomalia insomma. Un’anomalia che può avere origine sia per motivi riconducibili al periodo climatico in essere; quindi un qualcosa che può anche reiterarsi perché si struttura di conseguenza a comportamenti generali che tendono ad essere ricorrenti nel periodo; o per cause diciamo più fortuite e del tutto temporanee.
Gli eventi ENSO, così come tutte le altre variabilità oceaniche, si esprimono sempre in maniera unica, non solo per intensità ma anche nella loro evoluzione, e hanno impatto sempre diverso sul sistema climatico; di volta in volta con sfumature più o meno evidenti; anche perché è lo stesso sistema climatico che evolve continuamente in modi che sono solo in parte schematizzabili. Ricorda sempre Fra, sistema dinamico altamente caotico non lineare

     
Sempre un piacere leggerti  
 




____________
bigbig
La meteorologia è una scienza inesatta,che elabora dati incompleti,con metodi discutibili per fornire previsioni inaffidabili. Andrea Baroni
 
avatar
italia.png Frasnow Sesso: Uomo
Francesco
Guru
Guru
Socio Ordinario
 
Utente #: 510
Registrato: 19 Gen 2009

Età: 26
Messaggi: 13929
842 Punti

Preferenza Meteo: Caldofilo

Stazione Meteo: Altro

Località: Beroide,223 m.s.l.m., Spoleto (PG)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Monitoraggio Indici E Analisi Teleconnessioni/Stratosfera 2019-20

#382  Alessandro Foiano Dom 20 Set, 2020 19:42

il fosso ha scritto: [Visualizza Messaggio]


I sistemi naturali non si esprimono mai attraverso schemi ne rigidi ne semplici, è così anche per la variabilità ENSO. Lo schema generale è quello, poi ogni volta emergono variabili locali e comportamenti unici nel loro sviluppo; il blob nord Pacifico che nello specifico ha caratterizzato lo scenario locale negli anni scorsi è una variabile locale, non sistemica, che si è sviluppata a causa di condizioni particolari nell’area; un’anomalia insomma. Un’anomalia che può avere origine sia per motivi riconducibili al periodo climatico in essere; quindi un qualcosa che può anche reiterarsi perché si struttura di conseguenza a comportamenti generali che tendono ad essere ricorrenti nel periodo; o per cause diciamo più fortuite e del tutto temporanee.
Gli eventi ENSO, così come tutte le altre variabilità oceaniche, si esprimono sempre in maniera unica, non solo per intensità ma anche nella loro evoluzione, e hanno impatto sempre diverso sul sistema climatico; di volta in volta con sfumature più o meno evidenti; anche perché è lo stesso sistema climatico che evolve continuamente in modi che sono solo in parte schematizzabili. Ricorda sempre Fra, sistema dinamico altamente caotico non lineare


Lo schema generale è quello perchè è quello che si vede nel breve (rispetto al clima) arco temporale osservato tipo 60 anni o giù di lì nei vari paper. Un sistema dinamico non lineare non ha schemi generali.
 



 
Esperto
Esperto
 
Cartellini gialli: 1 
Utente #: 2987
Registrato: 11 Apr 2020

Età: 72
Messaggi: 975
972 Punti

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: LaCrosse WS2300

Località: Valdichiana

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Monitoraggio Indici E Analisi Teleconnessioni/Stratosfera 2019-20

#383  il fosso Dom 20 Set, 2020 20:35

Alessandro Foiano ha scritto: [Visualizza Messaggio]


Lo schema generale è quello perchè è quello che si vede nel breve (rispetto al clima) arco temporale osservato tipo 60 anni o giù di lì nei vari paper. Un sistema dinamico non lineare non ha schemi generali.


Chiaro, in fasi climatiche diverse tutto può cambiare anche radicalmente, ma si parla di tempi da noi osservabili, attualmente lo schema generale è quello e continuerà ad essere tale nel prossimo futuro, a meno di eventi climaticamente traumatici.
 




____________
Bisogna avere in sè il caos per partorire una stella che danzi.
Friedrich Nietzsche
 
avatar
italia.png il fosso Sesso: Uomo
Paolo
Contributor
Contributor
 
Utente #: 378
Registrato: 09 Mar 2008

Età: 39
Messaggi: 9021
1102 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Oregon Scientific Generica

Località: Perugia centro storico (450m slm) - Fossato di Vico (584m slm), (abitazione a 620m slm)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Monitoraggio Indici E Analisi Teleconnessioni/Stratosfera 2019-20

#384  Alessandro Foiano Dom 20 Set, 2020 21:35

Anomalie temperature Nord emisferiche che calano durante forte La Nina :

NH 1998 +0,70
La Nina forte 1998-1999
NH 1999 +0,48

NH 2007 +0,85°C
La Nina forte 2007-2008
NH 2008 +0,68°C

NH 2010 +0,90°C
La Nina forte 2010-2011
NH 2011 +0,74°C
 



 
Esperto
Esperto
 
Cartellini gialli: 1 
Utente #: 2987
Registrato: 11 Apr 2020

Età: 72
Messaggi: 975
972 Punti

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: LaCrosse WS2300

Località: Valdichiana

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Monitoraggio Indici E Analisi Teleconnessioni/Stratosfera 2019-20

#385  Frosty Dom 20 Set, 2020 21:36

Grazie ragazzi
 



 
avatar
italia.png Frosty Sesso: Uomo
Veterano
Veterano
 
Utente #: 2646
Registrato: 03 Gen 2019

Età: 41
Messaggi: 1797
545 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo


Località: Gubbio

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Monitoraggio Indici E Analisi Teleconnessioni/Stratosfera 2019-20

#386  Alessandro Foiano Dom 20 Set, 2020 22:06

la terza versione delle anomalie SST globali:

1998    60   90   63   63   69   77   68   66   42   44   49   56
1999    48   65   34   32   31   37   37   31   41   39   38   43
2000    23   56   57   57   36   41   38   42   40   28   32   29
2001    42   43   55   50   56   54   60   48   53   50   69   55
2002    75   75   89   56   63   55   61   53   62   55   58   43
2003    73   55   57   53   60   47   53   65   64   74   52   73
2004    58   72   64   62   38   42   24   43   50   64   70   51
2005    72   57   69   66   62   66   63   60   74   75   71   65
2006    56   69   62   50   46   64   52   70   61   67   70   73
2007    95   70   69   73   66   59   60   57   59   57   54   46
2008    23   34   73   51   47   46   59   44   62   63   64   53
2009    61   51   52   58   64   65   69   66   68   63   76   65
2010    73   79   91   85   73   62   59   63   59   69   77   46
2011    48   51   62   62   51   57   71   71   54   63   56   53

la quarta versione del 2020...le SST degli anni recenti si scaldano e le SST invece del 1998 si rafreddano rispetto alla V3

1998    58   88   63   63   68   77   66   66   42   42   43   55    
1999    49   64   32   32   27   36   39   32   39   35   37   41    
2000    25   56   56   56   36   40   39   42   40   27   31   28    
2001    46   44   56   51   58   52   59   50   52   51   73   56    
2002    77   79   88   58   63   53   61   54   63   54   59   44    
2003    75   58   60   55   61   48   59   65   63   74   53   75    
2004    58   73   63   61   38   44   27   47   51   61   73   51    
2005    75   60   75   68   63   65   62   62   71   75   74   68    
2006    56   73   63   48   49   66   55   71   65   70   74   79    
2007   102   70   73   77   69   62   61   60   60   59   59   50    
2008    31   38   75   54   49   49   60   47   61   66   69   54    
2009    65   53   54   61   65   65   75   68   73   65   82   68    
2010    75   84   92   84   75   68   63   68   64   71   82   45    
2011    52   48   65   65   52   61   70   75   57   66   58   60

Io ritengo che un anomalia debba rimanere quella,se il riferimento base-period è 1951-1980 perchè esistono due versioni di anomalia delle SST?

Se non sono misurate precisamente allora si può ipottizzare che una v5 o v6 possano cambiare e una v10 possa stravolgere tali anomalie..boh sono davvero lontano nel comprendere queste cose.
Ne derivano degli indici teleconnettivi differenti....

La mia stazione ha rilevato una media di 14,0°C nell'anno 2019 ed è una misura che non può essere cambiata rimane quella rispetto ad un valore di riferimento.
 



 
Ultima modifica di Alessandro Foiano il Dom 20 Set, 2020 22:08, modificato 2 volte in totale 
Esperto
Esperto
 
Cartellini gialli: 1 
Utente #: 2987
Registrato: 11 Apr 2020

Età: 72
Messaggi: 975
972 Punti

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: LaCrosse WS2300

Località: Valdichiana

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Monitoraggio Indici e Analisi Teleconnessioni/Stratosfera 2019-20

#387  Carletto89 Sab 10 Ott, 2020 21:53

Va a tutta manetta la Niña  

Valori ONI negativi entrati nel quinto mese consecutivo, ad un passo quindi dal conclamarne la fase negativa in atto.

aa
cdas_sflux_ssta_global_1_1602359426_906211  
1_1602359442_335594  
2_1602359449_312266

Fonte (cpc\ncep-NOAA)
 



 
avatar
italia.png Carletto89 Sesso: Uomo
Carlo
Moderatore
Moderatore
 
Utente #: 1419
Registrato: 30 Dic 2012

Età: 30
Messaggi: 4828
357 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: LaCrosse WS2350 e LaCrosse Generica

Località: Perugia - Madonna Alta 310 mt.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Monitoraggio Indici E Analisi Teleconnessioni/Stratosfera 2019-20

#388  Frasnow Dom 11 Ott, 2020 10:57

Ottima notizia, speriamo di tornare a temperature globali pre Nino del 2015...
 




____________
bigbig
La meteorologia è una scienza inesatta,che elabora dati incompleti,con metodi discutibili per fornire previsioni inaffidabili. Andrea Baroni
 
avatar
italia.png Frasnow Sesso: Uomo
Francesco
Guru
Guru
Socio Ordinario
 
Utente #: 510
Registrato: 19 Gen 2009

Età: 26
Messaggi: 13929
842 Punti

Preferenza Meteo: Caldofilo

Stazione Meteo: Altro

Località: Beroide,223 m.s.l.m., Spoleto (PG)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Monitoraggio Indici e Analisi Teleconnessioni/Stratosfera 2019-20

#389  Carletto89 Dom 18 Ott, 2020 13:06

Un gran bel articolo che approfondisce la fase di Niña in corso e molte curiosità sull'ENSO in generale.

Vi consiglio la lettura:

https://www.severe-weather.eu/globa...ling-winter-fa/
 



 
avatar
italia.png Carletto89 Sesso: Uomo
Carlo
Moderatore
Moderatore
 
Utente #: 1419
Registrato: 30 Dic 2012

Età: 30
Messaggi: 4828
357 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: LaCrosse WS2350 e LaCrosse Generica

Località: Perugia - Madonna Alta 310 mt.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Monitoraggio Indici E Analisi Teleconnessioni/Stratosfera 2019-20

#390  Frasnow Dom 18 Ott, 2020 13:43

Carletto89 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Un gran bel articolo che approfondisce la fase di Niña in corso e molte curiosità sull'ENSO in generale.

Vi consiglio la lettura:

https://www.severe-weather.eu/globa...ling-winter-fa/

Molto molto interessante, davvero una bella e chiara spiegazione sull'ENSO e la sua influenza a livello climatico  
Nel frattempo osserviamo qualche differenza tra il 2019 e il 2020, specie in questo periodo.  

 time_pres_hgt_anom_all_nh_2019_1603021339_934077  
 time_pres_hgt_anom_all_nh_2020_1603021346_981245
 




____________
bigbig
La meteorologia è una scienza inesatta,che elabora dati incompleti,con metodi discutibili per fornire previsioni inaffidabili. Andrea Baroni
 
avatar
italia.png Frasnow Sesso: Uomo
Francesco
Guru
Guru
Socio Ordinario
 
Utente #: 510
Registrato: 19 Gen 2009

Età: 26
Messaggi: 13929
842 Punti

Preferenza Meteo: Caldofilo

Stazione Meteo: Altro

Località: Beroide,223 m.s.l.m., Spoleto (PG)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Pagina 26 di 27
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 25, 26, 27  Successivo


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML