A Proposito Di Medie Termiche... »  Mostra messaggi da    a     

Linea Meteo


Meteocafè - A Proposito Di Medie Termiche...



MilanoMagik [ Mar 20 Ago, 2019 17:51 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
Carletto89 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
MilanoMagik ha scritto: [Visualizza Messaggio]

La parte che ho messo in grassetto è vera a metà però... ci sono stati periodi molto più caldi e freddi ma erano confinati a delle macro-regioni della terra, non a tutta la terra come in questo momento
Inoltre sono però d'accordo che è inutile in ogni post previsionale citare il sopramedia, ormai quello sarà costante, MA non sono d'accordo sul fatto che ci siano anche questioni più importanti, nel senso che una non esclude l'altra... il cambiamento climatico è importante quanto l'inquinamento o la sovrappopolazione


No dai ragazzi, adesso non scendiamo a compromessi assurdi però.
Che vuol dire è inutile citare il sopra media? Quindi diventa inutile citare il "sotto media" o gli "in media"?

Scindiamo le cose e cerchiamo di essere onesti ognuno con noi stessi. L'unica cosa che si può imputare a Giaime o a me o chiunque altro sono gli off-topic prolungati nei topic previsionali, quando in realtà c'è questo topic per parlarne.

E' altrettanto vero che, vista la poca ciccia estiva, trovo facile sfociare in discussioni non sempre pertinenti alla mera previsione. Le cose sono strettamente legate e quando di una delle due c'è poco di cui parlare è facile condire i discorsi previsionali con i discorsi sulle medie.
_________________________________________________
Il dibattito è sempre bello, l'importante è cercare di non cadere in tentazione offensiva e mi pare che nella stragrande maggioranza dei casi ci sia rispetto tra le parti.


No, no aspetta mi hai frainteso alla grande, io sono il primo a pensarla come Gaime... basta guardare il topic del GW, quello che intendo è che è inutile citarlo SEMPRE, ma non che non si possa o debba fare, semplicemente che diventa inutile... va bene dire che il contesto rimarrà sopramedia, ma non in ogni singolo messaggio del topic previsionale, tutto qui


and1966 [ Gio 29 Ago, 2019 17:08 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
L' Austria, da cui sono fresco reduce, piazza la seconda estate più calda da quando si hanno misurazioni . Indovinate chi è la prima?


zeppelin [ Gio 05 Set, 2019 17:42 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
Dopo un agosto piuttosto caldo, credo che senza dubbio l'estate 2019 finirà terza o quarta tra le più calde, vedremo fra pochi giorni i dati del CNR che lo confermeranno. Con ciò avremo 4 estati sulle 5 (su oltre 200) più calde in assoluto tutto concentrate nel periodo 2012-2019, una su due. La prima rimane il 2003, dopodichè ci sono tutte estati recentissime, 2017, 2012, 2015 e questa che credo scavalcherà il 2015 ma non so se riuscirà a scavalcare il 2012, probabilmente no.

Detto ciò, approfitto di questo post che non ho iniziato ma che in qualche modo considero la mia "casa" qua nel forum per annunciare che do le dimissioni da moderatore, poichè gli accenni, abbastanza naturali anche in argomenti previsionali dalla notte dei tempi in meteorologia, da Bernacca a Caroselli in poi, a medie, statistiche climatologiche e quant'altro sono sempre più malvisti anche da membri dello staff, fonti di continuo dibattito tra le parti quando invece ci sarebbe assai poco da dibattere e rischio di diventare parte in causa in modo troppo netto.
Ancora una volta sostengo però la mia posizione originaria. Non sono gli accenni alle medie climatiche, del resto ben visibili in ogni angolo della meteorologia, persino sugli spaghi previsionali, a creare "offtopic e flame" sul forum, ma le contestazioni assai poco scientifiche che ad essi vengono ogni volta poste in essere a farlo.

Non ci posso fare niente, se da una parte ci sono dati scientifici e dall'altra chiacchiere e arrampicate sugli specchi schierarsi diventa per me naturale.


stefc [ Gio 17 Ott, 2019 12:30 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
Qui a Castello, nelle prime 10 posizioni l'estate 2019 si posiziona in graduatoria nel seguente modo:

ESTATE ASTRONOMICA
1998 22,9°C
2003 22,9°C
1991 22,5°C
1994 22,5°C
2015 22,5°C
2019 22,5°C
2011 22,4°C
2012 22,4°C
2017 22,4°C
1985 22,3°C

ESTATE METEOROLOGICA
2003 24,2°C
2017 23,3°C
1998 23,2°C
2012 23,1°C
2019 23,0°C
1994 22,9°C
1999 22,9°C
2000 22,9°C
1993 22,4°C
1991 22,3°C


Con l'occasione, ecco invece la classifica del mese di ottobre al giorno 17

1990 17,5°C
2014 17,3°C
1988 17,2°C
2001 17,0°C
1986 16,6°C
1985 16,2°C
2012 16,1°C
1995 16,0°C
1997 15,7°C
1993 15,6°C
2004 15,6°C
2000 15,4°C
2018 15,3°C
2015 15,2°C
2003 15,0°C
2008 15,0°C
2019 15,0°C
2013 14,8°C




zeppelin [ Gio 17 Ott, 2019 15:17 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
stefc ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Qui a Castello, nelle prime 10 posizioni l'estate 2019 si posiziona in graduatoria nel seguente modo:

ESTATE ASTRONOMICA
1998 22,9°C
2003 22,9°C
1991 22,5°C
1994 22,5°C
2015 22,5°C
2019 22,5°C
2011 22,4°C
2012 22,4°C
2017 22,4°C
1985 22,3°C

ESTATE METEOROLOGICA
2003 24,2°C
2017 23,3°C
1998 23,2°C
2012 23,1°C
2019 23,0°C
1994 22,9°C
1999 22,9°C
2000 22,9°C
1993 22,4°C
1991 22,3°C


Con l'occasione, ecco invece la classifica del mese di ottobre al giorno 17

1990 17,5°C
2014 17,3°C
1988 17,2°C
2001 17,0°C
1986 16,6°C
1985 16,2°C
2012 16,1°C
1995 16,0°C
1997 15,7°C
1993 15,6°C
2004 15,6°C
2000 15,4°C
2018 15,3°C
2015 15,2°C
2003 15,0°C
2008 15,0°C
2019 15,0°C
2013 14,8°C




Sull'estate meteorologica siamo quasi appaiati, da me è stata la quarta più calda invece che la quinta. Su ottobre invece da queste parti stiamo molto più vicini alla vetta, anche se i miei dati partono dal 1993 e non ci sono molti anni caldi della tua classifica dal 1985 al 1990. E dopo la scaldata dei prossimi giorni credo che saliremo ancora. Certo voi con le inversioni termiche in altotevere fate miracoli visto che c'è sempre il sole da mesi, in collina invece il caldo si sente tutto.


burjan [ Gio 17 Ott, 2019 19:00 ]
Oggetto: .
Estate secca e sopra media praticamente in tutta Europa.

3cpnp1

3ctan1


burjan [ Sab 19 Ott, 2019 09:07 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
Ottobre a Foligno. Media stazione di casa mia finora 17,4° contro i 16,1°C della media 1993-2016 di Maceratola (a 1 km.).


zeppelin [ Mar 29 Ott, 2019 17:51 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
Il CNR piazza il 2019 addirittura come terza estate più calda, scavalcando anche il 2012 o il 2017, e ponendosi dietro solo a uno dei due e al 2003 ovviamente che rimane primo di gran lunga. Da me invece il 2012 e il 2017 sono rimasti decisamente avanti ad esempio e l'estate è stata 'solo' la quarta più calda, ma dalla carta si vede che le zone più calde sono state altre, mentre il 2012 si accanì particolarmente, come anche il 2017, sul centro Italia.

Di rilievo il fatto che anche il CNR si sia adeguato al NOAA, con la media 1981-2010 che rende tutto meno pesante, una spece di placebo, una medicina omeopatica che fa sentire meno il global warming . Ci sono infatti differenze medie di circa 0,4-0,5 gradi nelle anomalie, poichè la media 1981-2010 è più calda della precedente 1971-2000 proprio di tale cifra, ovviamente variabile a seconda dei mesi. Rimane il fatto che il WMO e il NOAA considerano ancora "CLINO", cioè il clima medio del secolo scorso ancora non influenzato dal GW, la vecchissima 1961-90, che era ancora più fredda della 71-2000 per i motivi sopraesposti, ma che gli scienziati considerano a ragione una cartina di tornasole per confrontare il clima che cambia. La NASA con i dati GISS usa addirittura la 1951-80.
Adesso dovrò cambiare la mia firma suppongo, sono rimaste solo le medie ufficiali dell'Aeronautica militare che uso per fare i miei raffronti ad usare la 1971-2000.

cnr_1572368299_147175


GiagiMeteo [ Mar 29 Ott, 2019 19:01 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
Guardiamo il lato positivo, è la 218° estate più fredda mai avvenuta, poteva andare peggio


Frasnow [ Mer 30 Ott, 2019 13:44 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
Robetta....

wctan1_1572439654_778804 wcpcp1_1572439661_844270


GiagiMeteo [ Mer 30 Ott, 2019 14:10 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
Sahara is for boy,
Europa orientale is for men


zeppelin [ Mer 30 Ott, 2019 14:24 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
Frasnow ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Robetta....

wctan1_1572439654_778804 wcpcp1_1572439661_844270


Da me (e non solo da me ma in moltissime località collinari e montuoso, forse non nelle valli e di sicuro non a Cittá di Castello ) sono quasi sicuro che questo ottobre si prenderá la 'palma' del più caldo, finora appartenuto a 2001 e 2004. Ieri ero a 16,5 gradi di media 'secca' contro i 16,3 del 2001 e 2004 e i 16,2 del 2013.


GiagiMeteo [ Mer 30 Ott, 2019 14:28 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
Qui la media ad oggi è di +15,8° che batterebbe di 3 decimi quello che è il record dal 2005 ad oggi, detenuto dall'ottobre 2006.
I giorni di oggi e domani dovranno essere quasi gelidi per non permettere questa cosa, ma ormai sono piuttosto sicuro che anche questo record si batterà


burjan [ Mer 30 Ott, 2019 16:39 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Il CNR piazza il 2019 addirittura come terza estate più calda, scavalcando anche il 2012 o il 2017, e ponendosi dietro solo a uno dei due e al 2003 ovviamente che rimane primo di gran lunga. Da me invece il 2012 e il 2017 sono rimasti decisamente avanti ad esempio e l'estate è stata 'solo' la quarta più calda, ma dalla carta si vede che le zone più calde sono state altre, mentre il 2012 si accanì particolarmente, come anche il 2017, sul centro Italia.

Di rilievo il fatto che anche il CNR si sia adeguato al NOAA, con la media 1981-2010 che rende tutto meno pesante, una spece di placebo, una medicina omeopatica che fa sentire meno il global warming . Ci sono infatti differenze medie di circa 0,4-0,5 gradi nelle anomalie, poichè la media 1981-2010 è più calda della precedente 1971-2000 proprio di tale cifra, ovviamente variabile a seconda dei mesi. Rimane il fatto che il WMO e il NOAA considerano ancora "CLINO", cioè il clima medio del secolo scorso ancora non influenzato dal GW, la vecchissima 1961-90, che era ancora più fredda della 71-2000 per i motivi sopraesposti, ma che gli scienziati considerano a ragione una cartina di tornasole per confrontare il clima che cambia. La NASA con i dati GISS usa addirittura la 1951-80.
Adesso dovrò cambiare la mia firma suppongo, sono rimaste solo le medie ufficiali dell'Aeronautica militare che uso per fare i miei raffronti ad usare la 1971-2000.



Francamente, credo che la media 1971-2000 sia la più corretta. Il 1981-2010 è già troppo sbilanciata sul periodo di riscaldamento, mentre la 1961-90 comprende per metà il periodo di raffreddamento anomalo vissuto fra il 1940 ed il 1975/80.


Adriatic92 [ Gio 07 Nov, 2019 09:26 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
Ho ricontrollato dal mio archivio i valori massimi nei mesi di Novembre dal 2015 ad oggi (per ogni decade) ed era proprio interessante notare la cadenza quasi regolare degli over +20° in questa zona, escluso il 2017

- Novembre 2015

1° DECADE (media +16,3°) : 8 max >20°
2° DECADE (media +13,7°) : 4 max >20°
3° DECADE (media +8,8°) : 0

totale 12 max over +20°

- Novembre 2016:

1° DECADE (media +14°) : 2 max >20°
2° DECADE (media +11°) : 0
3° DECADE (media 11,7°) : 0

- Novembre 2017: 0

1° DECADE (media +13,0°)
2° DECADE (media +10,7°)
3° DECADE (media +10,5°)

- Novembre 2018:

1° DECADE (media +15,3°) 4 max >20°
2° DECADE (media +11,5°) 2 max >20°
3° DECADE (media +9,5°) 0

totale 6

Novembre 2019 per adesso ne conta "solo" 3 di over +20° , la media parziale viaggia oltre i +15°


mausnow [ Gio 07 Nov, 2019 14:20 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
Ma una media 1951-2019 proprio nun se po' fa, eh?


zeppelin [ Gio 07 Nov, 2019 15:24 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
mausnow ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ma una media 1951-2019 proprio nun se po' fa, eh?


Sarebbe di sicuro più fredda della 1981-2010 con tutti quegli anni freddi del trentennio 1951-80 che viene preso dalla NASA nel confronto dei dati Giss come periodo standard pre-GW.
E probabilmente verrebbe una roba simile alla 1971-2000... Comunque puoi fare tutte le medie che vuoi da questo sito. L'anomalia è via via ovviamente meno evidente a mano a mano che si prendono medie più recenti e più influenzate dal riscaldamento globale.

https://data.giss.nasa.gov/gistemp/maps/index_v4.html


Adriatic92 [ Sab 09 Nov, 2019 09:17 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
La media di Novembre nella sua prima decina viaggia altissima: a livello locale la temperature media mensile è di +15° circa (max +19,0° / min +12,0°) , in quello regionale (nelle Marche) si attesta sui +14° ( fino a +4°/+5° lo scarto sulla 81-10) . Pessima quindi la partenza del mese, attendiamo con fiducia che si possa colmare il gap termico positivo (in eccesso) nella seconda parte..


Freddoforever [ Gio 21 Nov, 2019 10:08 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
Adriatic92 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
La media di Novembre nella sua prima decina viaggia altissima: a livello locale la temperature media mensile è di +15° circa (max +19,0° / min +12,0°) , in quello regionale (nelle Marche) si attesta sui +14° ( fino a +4°/+5° lo scarto sulla 81-10) . Pessima quindi la partenza del mese, attendiamo con fiducia che si possa colmare il gap termico positivo (in eccesso) nella seconda parte..


Purtroppo anche novembre chiuderà sopra media,la seconda decade ha solamente limitato un po lo scarto e non ci sarà sottomedia nella terza per compensare,ci ritroviamo sempre come se fossimo almeno 20 giorni indietro rispetto al calendario .....


Adriatic92 [ Gio 21 Nov, 2019 10:26 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
Freddoforever ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Adriatic92 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
La media di Novembre nella sua prima decina viaggia altissima: a livello locale la temperature media mensile è di +15° circa (max +19,0° / min +12,0°) , in quello regionale (nelle Marche) si attesta sui +14° ( fino a +4°/+5° lo scarto sulla 81-10) . Pessima quindi la partenza del mese, attendiamo con fiducia che si possa colmare il gap termico positivo (in eccesso) nella seconda parte..


Purtroppo anche novembre chiuderà sopra media,la seconda decade ha solamente limitato un po lo scarto e non ci sarà sottomedia nella terza per compensare,ci ritroviamo sempre come se fossimo almeno 20 giorni indietro rispetto al calendario .....


Nulla di più vero..

Qui la media provvisoria è di +13° , su scala regionale siamo a +12° (uno scostamento di +2,5° dalla media storica 81-10) . Quindi direi che (tenendo conto della circolazione a carattere mite, spesso mediamente da W-SW) senza ombra di dubbio terminerà ben oltre la media per la sesta volta di fila


zeppelin [ Dom 24 Nov, 2019 13:28 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
Mi riallaccio a quanto scritto sopra confermando che quasi certamente novembre chiuderá mettente sopra la media, as usual. Attualmente la temperarura mensile di questo novembre 2019 sta appena sopra gli 11 gradi, dunque un paio di gradi sopra la media ventennale 1993-2012.


Gab78 [ Dom 24 Nov, 2019 14:46 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
In pratica, sono sei mesi, dal freschissimo (più di 3° sotto la media) e piovosissimo Maggio, che viaggiamo permanentemente e abbondantemente sopra-media...


zeppelin [ Dom 24 Nov, 2019 16:44 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
Gab78 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
In pratica, sono sei mesi, dal freschissimo (più di 3° sotto la media) e piovosissimo Maggio, che viaggiamo permanentemente e abbondantemente sopra-media...


Eh giá. Speriamo in dicembre altrimenti il 2019 potrebbe insidiare i più caldi in assoluto, che da queste parti (e anche per il CNR per il quale addirittura è primo il 2018) sono non a caso 2015 e 2017, praticamente a parimerito, seguiti da presso dal 2018. Al 31 ottobre secondo i dati del CNR era solo quinto, ma se facesse un dicembre mite (io spero e credo che invece sia piuttosto freddo) dopo un novembre come questo si avvicinerebbe decisamente alla vetta, pur secondo me non riuscendo ad arrivarvi.


Carletto89 [ Dom 24 Nov, 2019 18:15 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
Tra l'altro 2°C sopra una media super recente. Robetta...


zeppelin [ Dom 24 Nov, 2019 19:51 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
Carletto89 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Tra l'altro 2°C sopra una media super recente. Robetta...


1,9 per la precisione.


Freddoforever [ Lun 25 Nov, 2019 15:03 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
e considerate che novembre ha avuto molta pioggia e giornate quasi sempre nuvolose,se avevamo 15-20 giorni di HP era ancora peggio


zeppelin [ Lun 25 Nov, 2019 15:18 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
Freddoforever ha scritto: [Visualizza Messaggio]
e considerate che novembre ha avuto molta pioggia e giornate quasi sempre nuvolose,se avevamo 15-20 giorni di HP era ancora peggio


Per noi collinari sicuro. Al piano invece forse gli sarebbe andata leggermente meglio. Mi correggo. Non +1,9 ma +2,1. Solo +0,8 invece sulla 'minimedia' 2013-2019 presente sulla retemeteo, a testimonianza sia di quanto si sia scaldato novembre negli ultimissimi anni sia di quanto incidano i periodi di riferimento presi in considerazione.


Adriatic92 [ Mar 26 Nov, 2019 11:09 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
Media al rialzo in questi ultimi giorni (+13,2°) , Novembre tende ad assumere dei connotati tipici di Aprile

A livello pluviometrico invece le Marche specie quelle costiere, ( più nello specifico l'anconetano ) è al "fanalino di coda" di quasi tutto lo stivale, mentre in altre zone gli apporti risultano il triplo se non il quadruplo superiori rispetto alla media, qui siamo ancora sotto (63 mm su una media mensile base di 85 mm)


zeppelin [ Ven 29 Nov, 2019 15:03 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
Dopo un novembre come questo, il 2019 riprende quota come candidato quantomeno al podio tra i più caldi. Quando scrissi qualche giorno fa pensavo che la media mensile scendesse un po' grazie all'ultima decade, invece è rimasta uguale, forse addirittura impercettibilmente più alta. Con queste premesse a meno di un dicembre freddo il 2019 se la vedrà certamente con 2015, 2017 e 2018 per entrare nei primi 3.


green63 [ Ven 29 Nov, 2019 16:33 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
Sono a pochi km da daniel, pertanto le considerazioni sono simili, aggiornato a ieri
novembre negli ultimi 46 anni a Falconara aeroporto

storico

situazione anno in corso

annuale

non credo di dover aggiungere commenti

Mauro


Adriatic92 [ Mar 03 Dic, 2019 16:06 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
Questo è stato un pò sostanzialmente il pattern autunnale sullo scacchiere europeo...


Adriatic92 [ Mar 03 Dic, 2019 16:10 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
Per Novembre notiamo proprio l'aspra contesa di due figure bariche, ossia il muro anticiclonico arroccato a est, e il dominio atlantico a ovest con frequenti ricadute occidentali del getto tra Inghilterra, Francia e Spagna. La vasta "area depressa" come vediamo , ha influenzato anche buona parte del Mediterraneo centro-occidentale, compresa l'Italia

gevazke


Adriatic92 [ Mar 03 Dic, 2019 17:09 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
lx7ihrr


Adriatic92 [ Sab 07 Dic, 2019 08:42 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
"Quello che abbiamo appesa passato è l’autunno più caldo degli ultimi anni. Temperature così alte si erano registrate nel 2006, 2015 e 2018. A fare alzare la colonnina del mercurio ha contribuito un novembre più caldo mai registrato. Lo certifica il Copernicus Climate Change Service dell'Ue, secondo cui la temperatura globale nel mese scorso è stata di 0,64 gradi centigradi superiore alla media, al pari del 2016 e appena 0,02 gradi in più rispetto al 2015. Se nel mondo è stato il novembre più caldo, in Europa, in base alle rilevazioni, il mese scorso è stato il terzo novembre più caldo con 1,5 gradi sopra la media, rispetto al + 2,3 gradi nel 2015 e ai +2,2 del 2009 . Le temperature sono risultate elevate soprattutto in Europa centrale e orientale, e particolarmente nel Sud-Est. Fuori dal Vecchio Continente, nell'emisfero settentrionale le temperature si sono attestate decisamente sopra la media su gran parte dell'Artico, in Canada e negli Stati Uniti occidentali, in una vasta area del Nord Africa e ancora nell'Asia meridionale e orientale, specialmente sull'altopiano del Tibet. Sempre secondo i dati di Copernicus, da settembre a novembre la temperatura in Europa ha sfiorato gli 1,1, gradi centigradi sopra la media. "


zeppelin [ Lun 09 Dic, 2019 08:30 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
Se dicembre continua così fino alla fine il 2019 potrebbe essere il nuovo anno più caldo qua da me. Fino ad ottobre era stato sotto di pochi decimi rispetto ai più caldi ma dopo un novembre caldissimo e un dicembre che per due decadi almeno avrá anomalie positive elevatissime, sta recuperando alla grande. Guardando nei dati delle stazioni dei dintorni ieri sera ho visto situazioni molto simili anche a Perugia, Porano, Chiusi, Castiglione del Lago, Piegaro tutte quante rischiamo seriamente di battere i precedenti 'record' registrati nel 2015, 2017 o, nel caso delle zone di pianura, 2014 o 2018, che sono poi gli anni più caldi su oltre 200 per il CNR.

Unendo i nomi delle canzoni più famose di due grandi gruppi come Led Zeppelin ed AC/DC, direi che stiamo facendo una bella 'Stairway to... HELL'


Freddoforever [ Mar 10 Dic, 2019 09:14 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
Con dicembre il 2019 chiuderà con ben 9 mesi di anomalia positiva,solo gennaio e maggio hanno avuto chiuso sottomedia,aprile intorno alla media.
Non so in quale posizione ma sarà sicuramente uno degli anni più caldi di sempre,la tendenza al riscaldamento é inarrestabile purtroppo....


Adriatic92 [ Mar 10 Dic, 2019 09:20 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
Freddoforever ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Con dicembre il 2019 chiuderà con ben 9 mesi di anomalia positiva,solo gennaio e maggio hanno avuto chiuso sottomedia,aprile intorno alla media.
Non so in quale posizione ma sarà sicuramente uno degli anni più caldi di sempre,la tendenza al riscaldamento é inarrestabile purtroppo....


Beh, non mi stupisce se anche il 2019 chiuderà al podio tra i più caldi di sempre..

intanto questa è la situazione descritta da te giustamente "nell'orticello" regionale


Boba Fett [ Mar 10 Dic, 2019 13:30 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
Freddoforever ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Con dicembre il 2019 chiuderà con ben 9 mesi di anomalia positiva,solo gennaio e maggio hanno avuto chiuso sottomedia,aprile intorno alla media.
Non so in quale posizione ma sarà sicuramente uno degli anni più caldi di sempre,la tendenza al riscaldamento é inarrestabile purtroppo....


ma gennaio sottomedia neanche me sono accorto, ricordo solo tanto sole con HP perenne


Freddoforever [ Mar 10 Dic, 2019 13:35 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
Boba Fett ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Freddoforever ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Con dicembre il 2019 chiuderà con ben 9 mesi di anomalia positiva,solo gennaio e maggio hanno avuto chiuso sottomedia,aprile intorno alla media.
Non so in quale posizione ma sarà sicuramente uno degli anni più caldi di sempre,la tendenza al riscaldamento é inarrestabile purtroppo....


ma gennaio sottomedia neanche me sono accorto, ricordo solo tanto sole con HP perenne


al nord non saprei,qui al centro fu 1° circa sottomedia


stefc [ Mar 10 Dic, 2019 15:14 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
A Castello, al 10 del mese corrente, la classifica di tutti gli anni registrati a partire dal 1985 che sono sopra i 7°C di media è la seguente:

2011 9,3°C
1985 9,1°C
2004 8,9°C
2006 8,7°C
2014 8,7°C
2019 7,8°C
2000 7,5°C
2010 7,4°C
1994 7,3°C
1992 7,2°C

a fine mese, i più caldi sono risultati il 1987 e 2002 con 6,6°C. Vediamo se il dicembre 2019 riuscirà a far meglio…..



Boba Fett [ Mar 10 Dic, 2019 17:57 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
Freddoforever ha scritto: [Visualizza Messaggio]


al nord non saprei,qui al centro fu 1° circa sottomedia


adesso che ci penso ci fu phoen a manetta al NW l'anno scorso.


snow96 [ Lun 16 Dic, 2019 09:03 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
Intervengo in questo topic perché è quello giusto, anche se ho avuto l'istinto di farlo in quello delle segnalazioni giornaliere.

Il mio è un tentativo, temo velleitario, di mettere la parola fine alle continue bagarre sulle medie che, nonostante tutti gli interventi dei moderatori e nonostante sia stato aperto questo topic, continuano a fiorire ovunque rendendo la lettura del forum francamente fastidiosa.

C'è il GW. Ci mettiamo l'anima in pace una volta per tutte? Il riscaldamento globale è stimato/misurato in una forbice che va da +0,8 a +1°C. Sul Mediterraneo però (non siamo sfigati solo meteorologicamente, ma anche climaticamente) è di circa 0,4° maggiore rispetto alla media globale. Per cui facciamo i pessimisti e diciamo che è +1,4°C. Questo valore da ora in poi lo indico con X perché NON E' OGGETTO DI DISCUSSIONE.

Quali sono i comportamenti sterili e fastidiosi in tema di medie? Riportare tutto alle medie! Riportare tutto al +X senza però considerare che è appunto solo X, ovvero solo UN contributo.

L'altro contributo, che è quello su cui sarebbe più interessante discutere, è quello delle configurazioni.

Mettiamoci in testa una volta per tutte che con correnti di questo tipo e senza blocco a est, le temperature tanto in Italia quanto nei dintorni sarebbero state altissime anche 100 anni fa. Volendo scrivere una formula, potremmo dire che 100 anni fa le temperature sarebbero state A-X, dove A sono le temperature attuali.

Ora, se in est Europa ho un'anomalia di +16°C, non posso dire che tutti i 16°C sono imputabili al GW, chiaro? 100 anni fa la stessa configurazione avrebbe (anzi, sicuramente HA) portato isoterme di 16-X°C.
Se nelle Marche, col garbino, raggiungo i +20°C, 100 anni fa ne avrei raggiunti, con la medesima identica configurazione, 20-X.
Idem ovviamente con le irruzioni fredde.

Banale, no? E allora perché tocca ripeterlo continuamente?

Un altro argomento di lamentela insensato è quello del numero di mesi sopra media. "Oh, mio Dio, abbiamo avuto 9 mesi su 12 sopra media!" Oh, che sorpresona! Meno male dico io, meno male!
Perché meno male? Beh, se a fine anno tanto intorno a +X bisogna arrivare, se mai avremo un anno con 11 mesi in media o sottomedia, in quell'unico mese a cui tocca compensare vuol dire che facciamo un sopra media da cataclisma. Quindi lasciate pure che il calore in eccesso si spalmi sui 12 mesi. La situazione ideale ad oggi è avere 12 mesi sopramedia di poco, chiaro?

In ultimo NON E' VERO che tali estremi non vengano mai compensati. Se non venissero compensati invece di +X avremmo +Y, dove +Y>>+X, ma non è così. Il trend è di crescita, ma parliamo di zerovirgola, quindi non riconoscibile da un anno al successivo e forse nemmeno nel decennio. Gli estremi vengono compensati con il gennaio, l'aprile e il maggio 2019, tanto per dirne una.

Questa è la situazione attuale, rimarcare ad ogni sopramedia che siamo sopramedia e ad ogni sottomedia che si, però, una volta entrava la -8 invece che la -7, oltre che essere inutile, banale, lapalissiano .... scassa la fava, favorisce battibecchi e disincentiva l'intervento costruttivo.

Credo che questo post sarà letto da tutti, vista la diffusione della passione per le medie, e spero che da ora in poi scriverete qui.
Sia ben chiaro (e qui mi rimetto ai moderatori), non è che sia vietato dire che il giorno A è stato sopramedia, ma ricondurre (esplicitamente o implicitamente) un sopramedia o molti sopramedia al CLIMA, anziché alla METEO, in un post di segnalazioni METEO, è errato, è fuori tema. Sarebbe più coerente e auspicabile parlare della configurazione meteo nel post delle segnalazioni e delle previsioni, e di clima qui.

Grazie, scusate il pippone, e ... ah, si, intanto la COP 25 si è conclusa con l'ennesimo fallimento. Quindi metteteve l'anima in pace. Amen.


Poranese457 [ Lun 16 Dic, 2019 09:40 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
Rispondo all'eccellente intervento di Marco perchè viene citata la "tecnica di moderazione":

purtroppo per noi dello staff, specie i "piani alti" dello staff, è difficile esprimerci riguardo a questo tema perchè si rischia sempre di esser additati come veicolatori/impositori di una fantomatica "linea di pensiero comune" che credetemi non solo non esiste ma è anche assolutamente fantasiosa da ipotizzare nella sua realizzazione.
Ve le immaginate le chat di gruppo tra me, Andrea e Francesco nelle quali concordiamo su dove dirigere "politicamente" Lineameteo, su come punire gli eretici utenti contro/pro-GW, su come editare i messaggi che accreditano o screditano una tesi, su come rendere Lineameteo la paladina del qualcosisimo?

Ve le immaginate ste chat di gruppo? No?? no??????? Ma come no???? Eh.... molti di voi non se le immaginano ma state certi che MOLITISSIMI invece sono pronti a giurarne l'esistenza (ce lo hanno detto esplicitamente) D'altronde al mondo abbiamo i terrapiattisti, figuriamoci se non c'è chi crede al complotto anti-ambientalista di Lineameteo

Ci limitiamo dunque alla mera moderazione cercando di affrontarla nella maniera più soft possibile. E se vi dico soft vi dico soft. Se non ci credete fatevi un giro per alcuni dei maggiori forum meteo d'Italia in questi giorni e troverete un fiorire di topic previsionali chiusi, anche ripetutamente, perchè non si riesce a tenere uno che uno topic previsionale libero

Parlatene cavolo, parlatene di questo argomento, parlatene liberamente e diffusamente ma fatelo, come ha fatto Marco, nei topic appositi. Ne avete a palate, se non vi bastano createne di nuovi ma fatelo nei posti consoni.
Il topic delle segnalazioni di ieri è stato lasciato intatto perchè comunque non aveva molti altri contenuti da proporre (leggasi tempo di cacca) e quindi non disturbava in alcun modo altri interventi.

E' stato tuttavia l'esempio palese della "maleducazione" di molti che continuano a fregarsene amabilmente delle regole suggerite dallo staff. Se non si interviene con la moderazione i topic vengono sporcati, c'è poco da fare. Non c'è intelligenza o educazione sufficiente perchè si spostino le discussioni nei luoghi preposti.

Non resta altro che prenderne atto


Cyborg [ Lun 16 Dic, 2019 09:44 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
snow96 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Intervengo in questo topic perché è quello giusto, anche se ho avuto l'istinto di farlo in quello delle segnalazioni giornaliere.

Il mio è un tentativo, temo velleitario, di mettere la parola fine alle continue bagarre sulle medie che, nonostante tutti gli interventi dei moderatori e nonostante sia stato aperto questo topic, continuano a fiorire ovunque rendendo la lettura del forum francamente fastidiosa.

C'è il GW. Ci mettiamo l'anima in pace una volta per tutte? Il riscaldamento globale è stimato/misurato in una forbice che va da +0,8 a +1°C. Sul Mediterraneo però (non siamo sfigati solo meteorologicamente, ma anche climaticamente) è di circa 0,4° maggiore rispetto alla media globale. Per cui facciamo i pessimisti e diciamo che è +1,4°C. Questo valore da ora in poi lo indico con X perché NON E' OGGETTO DI DISCUSSIONE.

Quali sono i comportamenti sterili e fastidiosi in tema di medie? Riportare tutto alle medie! Riportare tutto al +X senza però considerare che è appunto solo X, ovvero solo UN contributo.

L'altro contributo, che è quello su cui sarebbe più interessante discutere, è quello delle configurazioni.

Mettiamoci in testa una volta per tutte che con correnti di questo tipo e senza blocco a est, le temperature tanto in Italia quanto nei dintorni sarebbero state altissime anche 100 anni fa. Volendo scrivere una formula, potremmo dire che 100 anni fa le temperature sarebbero state A-X, dove A sono le temperature attuali.

Ora, se in est Europa ho un'anomalia di +16°C, non posso dire che tutti i 16°C sono imputabili al GW, chiaro? 100 anni fa la stessa configurazione avrebbe (anzi, sicuramente HA) portato isoterme di 16-X°C.
Se nelle Marche, col garbino, raggiungo i +20°C, 100 anni fa ne avrei raggiunti, con la medesima identica configurazione, 20-X.
Idem ovviamente con le irruzioni fredde, dove la X va aggiunta e non sottratta.

Banale, no? E allora perché tocca ripeterlo continuamente?

Un altro argomento di lamentela insensato è quello del numero di mesi sopra media. "Oh, mio Dio, abbiamo avuto 9 mesi su 12 sopra media!" Oh, che sorpresona! Meno male dico io, meno male!
Perché meno male? Beh, se a fine anno tanto intorno a +X bisogna arrivare, se mai avremo un anno con 11 mesi in media o sottomedia, in quell'unico mese a cui tocca compensare vuol dire che facciamo un sopra media da cataclisma. Quindi lasciate pure che il calore in eccesso si spalmi sui 12 mesi. La situazione ideale ad oggi è avere 12 mesi sopramedia di poco, chiaro?

In ultimo NON E' VERO che tali estremi non vengano mai compensati. Se non venissero compensati invece di +X avremmo +Y, dove +Y>>+X, ma non è così. Il trend è di crescita, ma parliamo di zerovirgola, quindi non riconoscibile da un anno al successivo e forse nemmeno nel decennio. Gli estremi vengono compensati con il gennaio, l'aprile e il maggio 2019, tanto per dirne una.

Questa è la situazione attuale, rimarcare ad ogni sopramedia che siamo sopramedia e ad ogni sottomedia che si, però, una volta entrava la -8 invece che la -7, oltre che essere inutile, banale, lapalissiano .... scassa la fava, favorisce battibecchi e disincentiva l'intervento costruttivo.

Credo che questo post sarà letto da tutti, vista la diffusione della passione per le medie, e spero che da ora in poi scriverete qui.
Sia ben chiaro (e qui mi rimetto ai moderatori), non è che sia vietato dire che il giorno A è stato sopramedia, ma ricondurre (esplicitamente o implicitamente) un sopramedia o molti sopramedia al CLIMA, anziché alla METEO, in un post di segnalazioni METEO, è errato, è fuori tema. Sarebbe più coerente e auspicabile parlare della configurazione meteo nel post delle segnalazioni e delle previsioni, e di clima qui.

Grazie, scusate il pippone, e ... ah, si, intanto la COP 25 si è conclusa con l'ennesimo fallimento. Quindi metteteve l'anima in pace. Amen.


Davvero da applausi. Questo discorso rispecchia perfettamente quello che penso, non avrei saputo spiegarlo meglio.
Ora, spero davvero che gli utenti che stanno tenendo un atteggiamento fuori dalle righe, e fuori dal concetto di osservazione meteo, possano prendere la palla al balzo per leggersi e ragionare su questo intervento con calma e concentrazione, e capire dove sta l'errore nel ricondurre sempre tutto alle medie, e dove sta anche l'errore nel pensare che chi controbatte a certi ragionamenti sia un negazionista del GW.


Adriatic92 [ Lun 16 Dic, 2019 09:55 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
@Snow96

Tutto chiaro il tuo discorso, non concordo però su alcune parti, perchè vorrei proprio vedere cosa proveresti a stare non un giorno ma 1 MESE e mezzo sotto correnti favoniche da W-SW. Te lo dico io: un vero senso di frustrazione... si, osservando poi tutti i valori massimi dai 15° ai 23° .. eh già, hai letto bene... perchè la media delle massime di Novembre era di +17,2° !! L'antifona si ripete anche ora a Dicembre, dopo due giorni apparentemente invernali, la saga degli over 15-16-17-18-19-20° puntuale ritorna.

Bene, dimmi come un meteo-appassionato non possa sentirsi quasi "frustrato" o "indignato" da questa situazione paradossale!!! Ok, tu dirai che è una logica e "normale" conseguenza di tale sinottica con correnti predominanti dal quadrante compreso tra S e W, ecco... però fino a quanto????? Detto ciò, rifletterei su questi due punti FREQUENZA/INTENSITà degli eventi , i due elementi combinati poi nel contesto secondario del GW, dove appunto ne amplifica e quindi ne raddoppia gli effetti con eventi di caldo proporzionalmente più diffusi ed estremi rispetto al passato.


andrea75 [ Lun 16 Dic, 2019 09:57 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
Oltre quotare per intero il messaggio di Marco (non saprei davvero cosa aggiungere, perché davvero rispecchia per intero il mio pensiero) faccio notare, prendendolo come esempio perfetto, come ci si debba comportare per non andare OT in tutti i santissimi topic.
Basta semplicemente riprendere, o meglio ancora, quotare il messaggio OT "incriminato" e proseguire in un topic dedicato (in 15 anni di attività del forum ce ne è ormai uno per ogni argomento). Ci vogliono solo 10 secondi in più, e si mantiene un po' d'ordine nel forum. Oltre al fatto che nessuno vi dirà nulla se parlate dell'argomento, a patto che si rispettino i canoni del regolamento, ci aiuterete a mantenere il forum leggibile (gesto che vi verrà senz'altro riconosciuto) ed eviterete a noi di fare i soliti pseudo "censori" sull'argomento. Perché se non è ancora chiaro, il problema non è il parlarne di certi argomenti, ma il parlarne nei modi sbagliati.
Ciò che si è visto ieri nel topic delle segnalazioni è ai limiti del vergognoso (3/4 del topic, a stare stretti, dedicato alla solita discussione su GW e medie), e non sarà più tollerato.

Grazie Marco!


and1966 [ Lun 16 Dic, 2019 10:01 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
Marco (Snow96) ha fatto un ragionamento razionalmente ineccepibile.

Deviare da ciò che ha detto, a mio avviso significa più farsi condizionare dalle proprie frustrazioni meteo che dall' oggettività delle analisi.


snow96 [ Lun 16 Dic, 2019 10:13 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
Adriatic92 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
@Snow96

Tutto chiaro il tuo discorso, non concordo però su alcune parti, perchè vorrei proprio vedere cosa proveresti a stare non un giorno ma 1 MESE e mezzo sotto correnti favoniche da W-SW. Te lo dico io: un vero senso di frustrazione... si, osservando poi tutti i valori massimi dai 15° ai 23° .. eh già, hai letto bene... perchè la media delle massime di Novembre era di +17,2° !! L'antifona si ripete anche ora a Dicembre, dopo due giorni apparentemente invernali, la saga degli over 15-16-17-18-19-20° puntuale ritorna.

Bene, dimmi come un meteo-appassionato non possa sentirsi quasi "frustrato" o "indignato" da questa situazione paradossale!!! Ok, tu dirai che è una logica e "normale" conseguenza di tale sinottica con correnti predominanti dal quadrante compreso tra S e W, ecco... però fino a quanto????? Detto ciò, rifletterei su questi due punti FREQUENZA/INTENSITà degli eventi , i due elementi combinati poi nel contesto secondario del GW, dove appunto ne amplifica e quindi ne raddoppia gli effetti con eventi di caldo proporzionalmente più diffusi ed estremi rispetto al passato.


Che cosa proverei? Frustrazione. Ma verrei a sfogarla qui, se ritengo che il responsabile sia il GW, parlando del GW. Di là se ritengo che il responsabile sia più la configurazione parlando di configurazione. E poi c'è anche il muro del pianto volendo.
Ma vedo anche l'ennesima esagerazione. RADDOPPIA gli effetti? Le parole sono importanti. Il valore di X sulla nostra scala di temperature usuali (-10°/+40°, ovvero 50°C di range) ha un peso del 2,8%. Raddoppiare è 100%.

Comunque io che ho qualche capello bianco più di te mi sono fatto l'88-89-90 (i danni delle configurazioni quando il GW era a malapena menzionato sui testi scientifici) e tutti gli anni passo l'estate in PIANURA PADANA con mesi interi di minime a 20-24°C e UR al70-90%. Con un mese e mezzo di garbino mi ci stuzzico un dente.


zeppelin [ Lun 16 Dic, 2019 10:28 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
Ma l'avete visto il topic di segnalazioni di ieri? L'avete letto? Non è che si parlasse di medie. Semplicemente dei ragazzi hanno segnalato le loro temperature dicendo che erano ben sopra la media (si potrà dire questo oppure è vietato c...o????) e sono arrivati alcuni che, andando loro offtopic, hanno iniziato ad accusarli di lamentarsi.

Ora vorrei riportarvi tutti alla realtà. Chi è che provoca? Chi segnala o chi rompe le p...e? E se poi uno risponde allora possibile che si debba sempre cazziare quello? Io ieri sono intervenuto in difesa dei primi perchè credo che Adriatic, Freddoforever o chicchessia abbiano il sacrosanto diritto di scrivere quanti gradi sono a casa loro e aggiungere un breve commento su quanto sia più caldo, più freddo o normale rispetto alla stagione in corso, lo hanno scritto anche Leonardo, Ilfosso e altri nelle segnalazioni di oggi, non capisco quale sia il problema nel farlo e non capisco quali problemi abbiano quelli che arrivano sempre a dare adito a polemiche, persino sul topic delle segnalazioni!


Adriatic92 [ Lun 16 Dic, 2019 10:35 ]
Oggetto: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
snow96 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Adriatic92 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
@Snow96

Tutto chiaro il tuo discorso, non concordo però su alcune parti, perchè vorrei proprio vedere cosa proveresti a stare non un giorno ma 1 MESE e mezzo sotto correnti favoniche da W-SW. Te lo dico io: un vero senso di frustrazione... si, osservando poi tutti i valori massimi dai 15° ai 23° .. eh già, hai letto bene... perchè la media delle massime di Novembre era di +17,2° !! L'antifona si ripete anche ora a Dicembre, dopo due giorni apparentemente invernali, la saga degli over 15-16-17-18-19-20° puntuale ritorna.

Bene, dimmi come un meteo-appassionato non possa sentirsi quasi "frustrato" o "indignato" da questa situazione paradossale!!! Ok, tu dirai che è una logica e "normale" conseguenza di tale sinottica con correnti predominanti dal quadrante compreso tra S e W, ecco... però fino a quanto????? Detto ciò, rifletterei su questi due punti FREQUENZA/INTENSITà degli eventi , i due elementi combinati poi nel contesto secondario del GW, dove appunto ne amplifica e quindi ne raddoppia gli effetti con eventi di caldo proporzionalmente più diffusi ed estremi rispetto al passato.


Che cosa proverei? Frustrazione. Ma verrei a sfogarla qui, se ritengo che il responsabile sia il GW, parlando del GW. Di là se ritengo che il responsabile sia più la configurazione parlando di configurazione. E poi c'è anche il muro del pianto volendo.
Ma vedo anche l'ennesima esagerazione. RADDOPPIA gli effetti? Le parole sono importanti. Il valore di X sulla nostra scala di temperature usuali (-10°/+40°, ovvero 50°C di range) ha un peso del 2,8%. Raddoppiare è 100%.

Comunque io che ho qualche capello bianco più di te mi sono fatto l'88-89-90 (i danni delle configurazioni quando il GW era a malapena menzionato sui testi scientifici) e tutti gli anni passo l'estate in PIANURA PADANA con mesi interi di minime a 20-24°C e UR al70-90%. Con un mese e mezzo di garbino mi ci stuzzico un dente.


La sinottica da libeccio o garbino in se per se è relativa in questo "fazzoletto di terra" , sia chiaro; qui si parla di situazioni configurative di blocco estremizzate e durature , correlate in buona parte anche dagli effetti "amplificatori" del GW che ne consegue, come dicevo poc'anzi. Questa è la mia teoria supportata inoltre da studi scientifici e quant'altro




Powered by Icy Phoenix