Tra Atlantico Ed Artico, L'Italia Nel Mirino Delle Perturbazioni »  Mostra messaggi da    a     

Linea Meteo


Meteocafè - Tra Atlantico Ed Artico, L'Italia Nel Mirino Delle Perturbazioni



Francesco [ Mar 20 Mar, 2018 11:42 ]
Oggetto: Re: Tra Atlantico Ed Artico, L'Italia Nel Mirino Delle Perturbazioni
Per Gfs06 sarebbe neve collinare dalle mie parti dopo la mezzanotte...

Ci aspetta un bel nowcasting notturno.....

gfsopit06_21_2 gfsopit06_21_4


zeppelin [ Mar 20 Mar, 2018 12:21 ]
Oggetto: Re: Tra Atlantico Ed Artico, L'Italia Nel Mirino Delle Perturbazioni
Francesco ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Per Gfs06 sarebbe neve collinare dalle mie parti dopo la mezzanotte...

Ci aspetta un bel nowcasting notturno.....


Peccato per la tempistica. Se il peggioramento ci fosse stato durante il giorno avremmo avuto valori termici più bassi al suolo durante la notte e soprattutto avremmo fatto il nowcasting di giorno che io di notte vorrei anche dormire!


alexsnow [ Mar 20 Mar, 2018 12:30 ]
Oggetto: Re: Tra Atlantico Ed Artico, L'Italia Nel Mirino Delle Perturbazioni
zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Francesco ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Per Gfs06 sarebbe neve collinare dalle mie parti dopo la mezzanotte...

Ci aspetta un bel nowcasting notturno.....


Peccato per la tempistica. Se il peggioramento ci fosse stato durante il giorno avremmo avuto valori termici più bassi al suolo durante la notte e soprattutto avremmo fatto il nowcasting di giorno che io di notte vorrei anche dormire!

Quest’ anno sempre alla notte hai straragione


Fili [ Mar 20 Mar, 2018 13:37 ]
Oggetto: Re: [MEDIO TERMINE] Tra Atlantico Ed Artico, L'Italia Nel Mirino Delle Perturbazioni
LAM 3km purtroppo impietosi: fascia centrale umbra sotto ombra pluviometrica (con Valle Umbra ovviamente in pole per vedere zero mm o cm), Orvietano, Pievese ed Appennino (lato marchigiano) sugli scudi.

Avrebbero anche rotto i co...ni 'sti caxxo di peggioramenti tutti uguali


Gab78 [ Mar 20 Mar, 2018 14:35 ]
Oggetto: Re: [MEDIO TERMINE] Tra Atlantico Ed Artico, L'Italia Nel Mirino Delle Perturbazioni
Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
LAM 3km purtroppo impietosi: fascia centrale umbra sotto ombra pluviometrica (con Valle Umbra ovviamente in pole per vedere zero mm o cm), Orvietano, Pievese ed Appennino (lato marchigiano) sugli scudi.

Avrebbero anche rotto i co...ni 'sti caxxo di peggioramenti tutti uguali


Beh, vabbè... Non ce lamentiamo, su... Qua Marzo sta al triplo delle precipitazioni medie...

Quanto dobbiamo fa? 300 mm...?


Fili [ Mar 20 Mar, 2018 14:36 ]
Oggetto: Re: [MEDIO TERMINE] Tra Atlantico Ed Artico, L'Italia Nel Mirino Delle Perturbazioni
Gab78 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
LAM 3km purtroppo impietosi: fascia centrale umbra sotto ombra pluviometrica (con Valle Umbra ovviamente in pole per vedere zero mm o cm), Orvietano, Pievese ed Appennino (lato marchigiano) sugli scudi.

Avrebbero anche rotto i co...ni 'sti caxxo di peggioramenti tutti uguali


Beh, vabbè... Non ce lamentiamo, su... Qua Marzo sta al triplo delle precipitazioni medie...

Quanto dobbiamo fa? 300 mm...?


non per l'acqua ma per la neve... il nostro settore rischia di vederne poca e niente

aspettiamo comunque gli eventi, speriamo che per una volta vada meglio


Gab78 [ Mar 20 Mar, 2018 14:42 ]
Oggetto: Re: [MEDIO TERMINE] Tra Atlantico Ed Artico, L'Italia Nel Mirino Delle Perturbazioni
Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Gab78 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
LAM 3km purtroppo impietosi: fascia centrale umbra sotto ombra pluviometrica (con Valle Umbra ovviamente in pole per vedere zero mm o cm), Orvietano, Pievese ed Appennino (lato marchigiano) sugli scudi.

Avrebbero anche rotto i co...ni 'sti caxxo di peggioramenti tutti uguali


Beh, vabbè... Non ce lamentiamo, su... Qua Marzo sta al triplo delle precipitazioni medie...

Quanto dobbiamo fa? 300 mm...?


non per l'acqua ma per la neve... il nostro settore rischia di vederne poca e niente

aspettiamo comunque gli eventi, speriamo che per una volta vada meglio


Ah, ok...

Io credo (spero...) che qualcosa, in termini di neve, si possa racimolare per il nostro Appennino...


Fili [ Mar 20 Mar, 2018 14:48 ]
Oggetto: Re: [MEDIO TERMINE] Tra Atlantico Ed Artico, L'Italia Nel Mirino Delle Perturbazioni
Gab78 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Gab78 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
LAM 3km purtroppo impietosi: fascia centrale umbra sotto ombra pluviometrica (con Valle Umbra ovviamente in pole per vedere zero mm o cm), Orvietano, Pievese ed Appennino (lato marchigiano) sugli scudi.

Avrebbero anche rotto i co...ni 'sti caxxo di peggioramenti tutti uguali


Beh, vabbè... Non ce lamentiamo, su... Qua Marzo sta al triplo delle precipitazioni medie...

Quanto dobbiamo fa? 300 mm...?


non per l'acqua ma per la neve... il nostro settore rischia di vederne poca e niente

aspettiamo comunque gli eventi, speriamo che per una volta vada meglio


Ah, ok...

Io credo (spero...) che qualcosa, in termini di neve, si possa racimolare per il nostro Appennino...


beh, l'Appennino sicuramente sì, specie verso le Marche.. però tutte quelle belle precipitazioni viste dai GM per queste zone potrebbero semplicemente non esistere


Gab78 [ Mar 20 Mar, 2018 14:51 ]
Oggetto: Re: Tra Atlantico Ed Artico, L'Italia Nel Mirino Delle Perturbazioni


Amici marchigiani dell'entroterra centro meridionaleeeeeeee.......!!!!!!!!!!!!!!!!!


Mich17 [ Mar 20 Mar, 2018 16:57 ]
Oggetto: Re: Tra Atlantico Ed Artico, L'Italia Nel Mirino Delle Perturbazioni
Gab78 ha scritto: [Visualizza Messaggio]


Amici marchigiani dell'entroterra centro meridionaleeeeeeee.......!!!!!!!!!!!!!!!!!


Ahahahaha! Speriamo bene!

Il 12z diminuisce un po' la portata delle precipitazioni comunque


MilanoMagik [ Mar 20 Mar, 2018 17:22 ]
Oggetto: Re: [MEDIO TERMINE] Tra Atlantico Ed Artico, L'Italia Nel Mirino Delle Perturbazioni
me la vado a prendere sul Subasio va, tanto a Bastia è causa persa


nevone_87 [ Mar 20 Mar, 2018 18:31 ]
Oggetto: Re: Tra Atlantico Ed Artico, L'Italia Nel Mirino Delle Perturbazioni
La conca e out anche per la neve a quote medie; non ci sono precipitazioni


burjan [ Mar 20 Mar, 2018 18:49 ]
Oggetto: Re: Tra Atlantico Ed Artico, L'Italia Nel Mirino Delle Perturbazioni
Quasi un giorno di buon stau sul crinale appenninico (coordinate di Colfiorito). 10 cm.


FIELD REL HUMIDITY W-WIND WIND DIRECTION WIND SPEED TEMPERATURE
LEVEL 900 MB 900 MB 900 MB 900 MB 850 MB
UNITS PCT HPA/H DEG KTS DEGC
HR
+ 0. 82.3 -7.3 80.4 4.7 -0.2
+ 3. 94.1 -6.3 61.2 10.0 -0.7
+ 6. 97.3 -7.2 65.2 11.2 -0.9
+ 9. 97.9 -10.0 58.5 8.6 -0.7
+ 12. 98.4 -14.0 30.6 9.1 -2.1
+ 15. 97.2 -1.4 38.3 12.2 -4.1
+ 18. 97.6 -3.5 38.0 16.1 -5.9
+ 21. 96.2 -1.5 39.4 13.8 -6.0
+ 24. 95.3 1.1 43.2 11.9 -5.3
+ 27. 95.8 3.3 45.5 12.6 -4.8
+ 30. 97.1 0.3 55.8 13.1 -4.4
+ 33. 96.4 0.6 63.1 12.3 -4.0
+ 36. 95.9 -1.2 55.1 13.5 -4.7
+ 39. 94.2 -6.1 45.3 14.5 -6.0
+ 42. 91.7 -6.7 41.9 14.6 -6.9
+ 45. 90.0 -9.2 37.6 15.6 -6.4
+ 48. 88.0 -8.1 32.2 15.1 -5.8
+ 51. 87.2 -7.4 27.0 13.8 -5.7

+ 54. 84.4 -0.9 38.5 11.9 -5.7
+ 57. 87.8 -0.2 40.3 12.3 -5.8
+ 60. 88.4 -0.2 39.0 10.9 -5.9
+ 63. 80.8 3.7 48.6 10.3 -5.5
+ 66. 79.1 3.6 44.9 10.8 -5.3
+ 69. 78.3 -6.5 35.0 12.3 -5.0
+ 72. 81.0 -6.7 35.5 10.7 -3.7


CESTER [ Mar 20 Mar, 2018 19:02 ]
Oggetto: Re: Tra Atlantico Ed Artico, L'Italia Nel Mirino Delle Perturbazioni
Speriamo bene ma vedo già dagli spaghi che a malapena arriaviamo a -26 invece dei previsti -30 a 5000hPa


il fosso [ Mar 20 Mar, 2018 22:11 ]
Oggetto: Re: Tra Atlantico Ed Artico, L'Italia Nel Mirino Delle Perturbazioni
CESTER ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Speriamo bene ma vedo già dagli spaghi che a malapena arriaviamo a -26 invece dei previsti -30 a 5000hPa


A 5000hpa c’è il magma
Il fronte artico comincia ora ad entrare dall’alto Adriatico, nelle prossime ore rinvigorirà l’occlusione frontale e le termiche cominceranno a calare sensibilmente. La fase migliore per la neve si avrà dopo la mezzanotte.


Poranese457 [ Mer 21 Mar, 2018 07:40 ]
Oggetto: Re: Tra Atlantico Ed Artico, L'Italia Nel Mirino Delle Perturbazioni
Game over my friends

A livello precipitativo non accadrà praticamente più nulla nei prossimi giorni e dopo 300mm in 50 giorni direi che può andare più che bene

Da oggi si aprirà una fase di prolungato sottomedia dovuto a fredde correnti orientali che si protrarrà almeno fino ai primi giorni della prossima settimana.
Le giornate più fredde quelle a cavallo tra oggi e Venerdì mentre nel weekend avremo un blando aumento delle temperature in un contesto comunque più invernale che primaverile.

Settimana prossima come detto rimonta altopressoria che pare però esser temporanea: già verso Pasqua si intravedono nuovi scenari freddi


Ricca Gubbio [ Mer 21 Mar, 2018 08:33 ]
Oggetto: Re: Tra Atlantico Ed Artico, L'Italia Nel Mirino Delle Perturbazioni
Poranese457 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Game over my friends

A livello precipitativo non accadrà praticamente più nulla nei prossimi giorni e dopo 300mm in 50 giorni direi che può andare più che bene

Da oggi si aprirà una fase di prolungato sottomedia dovuto a fredde correnti orientali che si protrarrà almeno fino ai primi giorni della prossima settimana.
Le giornate più fredde quelle a cavallo tra oggi e Venerdì mentre nel weekend avremo un blando aumento delle temperature in un contesto comunque più invernale che primaverile.

Settimana prossima come detto rimonta altopressoria che pare però esser temporanea: [b]già verso Pasqua si intravedono nuovi scenari freddi
[/b]

Beh al momento l' ufficiale e il run di controllo sono molto isolati nel vedere il freddo Pasquale. Naturalmente vista la distanza è tutto possibile ma sinceramente preferirei una bella rimonta alto pressoria stabile e duratura!!!


Cyborg [ Mer 21 Mar, 2018 09:03 ]
Oggetto: Re: Tra Atlantico Ed Artico, L'Italia Nel Mirino Delle Perturbazioni
Ultime blande possibilità di vedere qualche fioccata tra questa sera e domattina. Entrerà nuovamente una -8/9°C sulle Marche, notevole per il periodo (sarebbe notevole anche a Gennaio).

us_model_en_343_1_modez_2018032100_45_1174_63

us_model_en_343_1_modez_2018032100_33_1174_308


Boba Fett [ Mer 21 Mar, 2018 12:42 ]
Oggetto: Re: Tra Atlantico Ed Artico, L'Italia Nel Mirino Delle Perturbazioni
Ricca Gubbio ha scritto: [Visualizza Messaggio]
preferirei una bella rimonta alto pressoria stabile e duratura!!!


A me basterebbe avere i fine settimana col sole, poi durante la sett può piovere anche sempre


Poranese457 [ Mer 21 Mar, 2018 12:42 ]
Oggetto: Re: Tra Atlantico Ed Artico, L'Italia Nel Mirino Delle Perturbazioni
Ricca Gubbio ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Poranese457 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Game over my friends

A livello precipitativo non accadrà praticamente più nulla nei prossimi giorni e dopo 300mm in 50 giorni direi che può andare più che bene

Da oggi si aprirà una fase di prolungato sottomedia dovuto a fredde correnti orientali che si protrarrà almeno fino ai primi giorni della prossima settimana.
Le giornate più fredde quelle a cavallo tra oggi e Venerdì mentre nel weekend avremo un blando aumento delle temperature in un contesto comunque più invernale che primaverile.

Settimana prossima come detto rimonta altopressoria che pare però esser temporanea: [b]già verso Pasqua si intravedono nuovi scenari freddi
[/b]

Beh al momento l' ufficiale e il run di controllo sono molto isolati nel vedere il freddo Pasquale. Naturalmente vista la distanza è tutto possibile ma sinceramente preferirei una bella rimonta alto pressoria stabile e duratura!!!


GFS 06z insiste: certo, siamo ultra long termine


Ricca Gubbio [ Mer 21 Mar, 2018 12:56 ]
Oggetto: Re: Tra Atlantico Ed Artico, L'Italia Nel Mirino Delle Perturbazioni
Raga a partire dal fine settimana divento caldofilo fino a fine settembre!!!! Sinceramente ora aspetto solo belle giornate primaverili.... Il freddo fuori stagione non mi è mai piaciuto!!


alias64 [ Mer 21 Mar, 2018 13:59 ]
Oggetto: Re: Tra Atlantico Ed Artico, L'Italia Nel Mirino Delle Perturbazioni
Ricca Gubbio ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Raga a partire dal fine settimana divento caldofilo fino a fine settembre!!!! Sinceramente ora aspetto solo belle giornate primaverili.... Il freddo fuori stagione non mi è mai piaciuto!!
quotone..


Fili [ Mer 21 Mar, 2018 14:12 ]
Oggetto: Re: [MEDIO TERMINE] Tra Atlantico Ed Artico, L'Italia Nel Mirino Delle Perturbazioni
ultimi due impulsi instabili tra domani notte e sabato, che potranno apportare un moderato peggioramento in Appennino e settori adriatici (il primo)

48_189it

mentre il secondo sembra avere un'estensione un pochino maggiore

78_189it

Mi attendo una ripresa delle nevicate in Dorsale domani sera/notte, con qualche locale sconfinamento coreografico anche ad Ovest


Poranese457 [ Mer 21 Mar, 2018 15:07 ]
Oggetto: Re: [MEDIO TERMINE] Tra Atlantico Ed Artico, L'Italia Nel Mirino Delle Perturbazioni
Sincero sincero? Un po' ha rotto le balle pure e a me e dopo i 3gg di vento che ci attendono lo avrà fatto ancor di più

Mi auguro anch'io una bella pausa anticiclonica, possibilmente con i primi ventelli: ovviamente tutto ciò non esiste in alcun modello manco sul lungo termine


CESTER [ Mer 21 Mar, 2018 18:38 ]
Oggetto: Re: [MEDIO TERMINE] Tra Atlantico Ed Artico, L'Italia Nel Mirino Delle Perturbazioni
Ma vedendo la situazione attuale nelle mie lande direi game over anche perchè dello stau neanche lapuzza e il cielo si sta aprendo felice di essere smentito


Fili [ Mer 21 Mar, 2018 18:47 ]
Oggetto: Re: [MEDIO TERMINE] Tra Atlantico Ed Artico, L'Italia Nel Mirino Delle Perturbazioni
CESTER ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ma vedendo la situazione attuale nelle mie lande direi game over anche perchè dello stau neanche lapuzza e il cielo si sta aprendo felice di essere smentito


...lo stau riprenderà vigore da domani, con la risalita del minimo di pressione, attualmente a SW della Sardegna, fin verso il medio Adriatico. Non si tratterà di chissà che stau, ma deboli nevicate, anche insistenti, potranno interessare l'Appennino centro-meridionale (soprattutto meridionale) secondo me per tutto il weekend, seppure a quote via via più elevate, stante il sempre minore afflusso freddo in quota


CESTER [ Mer 21 Mar, 2018 18:54 ]
Oggetto: Re: Tra Atlantico Ed Artico, L'Italia Nel Mirino Delle Perturbazioni
Speriamo per i sibillini allora almeno per la scorta di acqua per il lago di pilato e le falde visto che a castelluccio dalla web cam mi pare di vedere poca neve


Fili [ Ven 23 Mar, 2018 11:01 ]
Oggetto: Re: Tra Atlantico Ed Artico, L'Italia Nel Mirino Delle Perturbazioni
per stasera ho il 100% di possibilità di neve a Foligno corro a munirsi di pala


MilanoMagik [ Ven 23 Mar, 2018 17:21 ]
Oggetto: Re: Tra Atlantico Ed Artico, L'Italia Nel Mirino Delle Perturbazioni
Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
per stasera ho il 100% di possibilità di neve a Foligno corro a munirsi di pala

95%


Francesco [ Ven 23 Mar, 2018 17:54 ]
Oggetto: Re: Tra Atlantico Ed Artico, L'Italia Nel Mirino Delle Perturbazioni
Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
per stasera ho il 100% di possibilità di neve a Foligno corro a munirsi di pala


Non barare... 95% come me !!!




Powered by Icy Phoenix