La disinformazione meteorologica in Italia »  Mostra messaggi da    a     

Linea Meteo


Meteocafè - La disinformazione meteorologica in Italia



marvel [ Gio 15 Mar, 2018 12:44 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
STANDING OVATION!
Stavolta Guido si è superato!
Da leggere tutto tutto!

http://www.climatemonitor.it/?p=47799


Fili [ Gio 15 Mar, 2018 13:14 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
gubbiomet ha scritto: [Visualizza Messaggio]
http://www.meteo.it/giornale/in-arrivo-burian-2-e-neve-in-citta-no-solo-l-ennesima-fake-meteo-news--14599.shtml



sti poracci poi sono i più danneggiati, in quanto si chiamano QUASI come l'altro... e molti parlano di meteo.it riferendosi a ****....


Fili [ Gio 15 Mar, 2018 14:35 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
interessante la risposta argomentata e scientifica di **** (o chi per lui) a chi contesta che quello in arrivo non sarà Burian

schermata_2018_03_15_alle_14_34_35

sta diventando una pagina comica...


green63 [ Gio 15 Mar, 2018 14:56 ]
Oggetto: Re: La disinformazione meteorologica in Italia
Però, come giustamente qualcuno ha detto, e mi pare proprio Filippo, questa azienda, perchè di questo si tratta, fattura milioni, quindi, forse forse, questo personaggio potrà essere spregevole quanto si vuole, ma di certo non è uno sciocco e cavalca benissimo un'onda che gli da ritorno e che di certo fa mangiare tanta gente.

QUINDI??
proposta, apriamo una nuova home page, la chiamiamo Linea Meteo Extreme, la colleghiamo anche ad un bel forum, piena di banner pubblicitari, qui continuiamo ad affrontare le cose nel giusto modo ed in maniera, mi escludo ovviamente, scientifica.

Di là invece nominiamo le perturbazioni, spariamo titoli che più grossi e assurdi non si possa, e combattiamo con le stesse armi, magari ci facciamo anche i soldi


marvel [ Gio 15 Mar, 2018 15:25 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Però, come giustamente qualcuno ha detto, e mi pare proprio Filippo, questa azienda, perchè di questo si tratta, fattura milioni, quindi, forse forse, questo personaggio potrà essere spregevole quanto si vuole, ma di certo non è uno sciocco e cavalca benissimo un'onda che gli da ritorno e che di certo fa mangiare tanta gente.


Vabbè, anche le associazioni a delinquere fanno mangiare tanta gente... e che significa questo?
Giustifichiamo chiunque dia lavoro anche se sbagliando?


green63 [ Gio 15 Mar, 2018 15:29 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
marvel ha scritto: [Visualizza Messaggio]
green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Però, come giustamente qualcuno ha detto, e mi pare proprio Filippo, questa azienda, perchè di questo si tratta, fattura milioni, quindi, forse forse, questo personaggio potrà essere spregevole quanto si vuole, ma di certo non è uno sciocco e cavalca benissimo un'onda che gli da ritorno e che di certo fa mangiare tanta gente.


Vabbè, anche le associazioni a delinquere fanno mangiare tanta gente... e che significa questo?
Giustifichiamo chiunque dia lavoro anche se sbagliando?


eh no, scusami, le associazioni a delinquere "delinquono", e per delinquere rubano, uccidono, rapinano, sequestrano, tutte azioni al di là della soglia della legalità.
qui abbiamo un chiaro esempio di come, pur rimanendo nella legalità, si possa delinquere in maniera pulita, è ben diverso


Poranese457 [ Gio 15 Mar, 2018 15:32 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
marvel ha scritto: [Visualizza Messaggio]
STANDING OVATION!
Stavolta Guido si è superato!
Da leggere tutto tutto!

http://www.climatemonitor.it/?p=47799



Fantastico


marvel [ Gio 15 Mar, 2018 15:54 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
marvel ha scritto: [Visualizza Messaggio]
green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Però, come giustamente qualcuno ha detto, e mi pare proprio Filippo, questa azienda, perchè di questo si tratta, fattura milioni, quindi, forse forse, questo personaggio potrà essere spregevole quanto si vuole, ma di certo non è uno sciocco e cavalca benissimo un'onda che gli da ritorno e che di certo fa mangiare tanta gente.


Vabbè, anche le associazioni a delinquere fanno mangiare tanta gente... e che significa questo?
Giustifichiamo chiunque dia lavoro anche se sbagliando?


eh no, scusami, le associazioni a delinquere "delinquono", e per delinquere rubano, uccidono, rapinano, sequestrano, tutte azioni al di là della soglia della legalità.
qui abbiamo un chiaro esempio di come, pur rimanendo nella legalità, si possa delinquere in maniera pulita, è ben diverso


Ho i miei dubbi sulla legalità di generare disinformazione, che a lungo andare contribuisce a destabilizza il tessuto sociale e a danneggiare utenti e lavoratori del settore. Comunque è quantomeno moralmente esecrabile approfittare della credulità popolare (ignoranza), e lo Stato interviene in caso di abuso di singoli o organizzazioni (vedi santoni e sette) che inducano comportamenti dannosi o, indirettamente, danni a terzi.
Sai quanti siti sono stati chiusi perché generavano informazioni volutamente fuorvianti e destabilizzanti riguardanti il mercato azionario? Anche quelli erano dei furbacchioni e anche quelli davano da mangiare a qualcuno.
Questi sono al limite del procurato allarme, generano confusione e condizionano chissà quanta gente, soprattutto perché poi i vari media cavalcano l'onda e diffondono e amplificano essi stessi la m***a.


green63 [ Gio 15 Mar, 2018 16:08 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
marvel ha scritto: [Visualizza Messaggio]
green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
marvel ha scritto: [Visualizza Messaggio]
green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Però, come giustamente qualcuno ha detto, e mi pare proprio Filippo, questa azienda, perchè di questo si tratta, fattura milioni, quindi, forse forse, questo personaggio potrà essere spregevole quanto si vuole, ma di certo non è uno sciocco e cavalca benissimo un'onda che gli da ritorno e che di certo fa mangiare tanta gente.


Vabbè, anche le associazioni a delinquere fanno mangiare tanta gente... e che significa questo?
Giustifichiamo chiunque dia lavoro anche se sbagliando?


eh no, scusami, le associazioni a delinquere "delinquono", e per delinquere rubano, uccidono, rapinano, sequestrano, tutte azioni al di là della soglia della legalità.
qui abbiamo un chiaro esempio di come, pur rimanendo nella legalità, si possa delinquere in maniera pulita, è ben diverso


Ho i miei dubbi sulla legalità di generare disinformazione, che a lungo andare contribuisce a destabilizza il tessuto sociale e a danneggiare utenti e lavoratori del settore. Comunque è quantomeno moralmente esecrabile approfittare della credulità popolare (ignoranza), e lo Stato interviene in caso di abuso di singoli o organizzazioni (vedi santoni e sette) che inducano comportamenti dannosi o, indirettamente, danni a terzi.
Sai quanti siti sono stati chiusi perché generavano informazioni volutamente fuorvianti e destabilizzanti riguardanti il mercato borsistico? Anche quelli erano dei furbacchioni e anche quelli davano da mangiare a qualcuno.
Questi sono al limite del procurato allarme, generano confusione e condizionano chissà quanta gente, soprattutto perché poi i vari media cavalcano l'onda e diffondono e amplificano essi stessi la m***a.


Ma infatti io ti sto dando ragione, non fraintendermi, e mi scuso con gli altri ma non siamo OT, almeno credo
il fatto è che il tessuto sociale e i lavoratori del settore, che giustamente citi, sono i primi a sbagliare, a certi livelli conta solo l'informazione che si riceve dai siti ufficiali, cito a caso AM, Protezione Civile etc, non possiamo stravolgere i piani di lavoro di un azienda agricola o manifatturiera, o industriale per i proclami di un cazzaro.
il mercato borsistico coinvolge emotivamente una parte delicata della popolazione, e la cattiva informazione è legata a doppio filo con la possibile distruzione di famiglie ed aziende, qui al massimo non si tagliano gli ulivi e non si mettono via le catene
credo che, a livelli elevati, laddove l'impatto degli eventi atmosferici sia di fondamentale importanza per la gestione relativa alla sicurezza della popolazione, della salvaguardia dei beni, dell'ambiente etc, non sia certo quel sito, o la repubblica, o il mattino le fonti da cui attingere...

ciao
Mauro


Poranese457 [ Gio 15 Mar, 2018 16:23 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]


Ma infatti io ti sto dando ragione, non fraintendermi, e mi scuso con gli altri ma non siamo OT, almeno credo
il fatto è che il tessuto sociale e i lavoratori del settore, che giustamente citi, sono i primi a sbagliare, a certi livelli conta solo l'informazione che si riceve dai siti ufficiali, cito a caso AM, Protezione Civile etc, non possiamo stravolgere i piani di lavoro di un azienda agricola o manifatturiera, o industriale per i proclami di un cazzaro.
il mercato borsistico coinvolge emotivamente una parte delicata della popolazione, e la cattiva informazione è legata a doppio filo con la possibile distruzione di famiglie ed aziende, qui al massimo non si tagliano gli ulivi e non si mettono via le catene
credo che, a livelli elevati, laddove l'impatto degli eventi atmosferici sia di fondamentale importanza per la gestione relativa alla sicurezza della popolazione, della salvaguardia dei beni, dell'ambiente etc, non sia certo quel sito, o la repubblica, o il mattino le fonti da cui attingere...

ciao
Mauro


Si però ha ragione Massi.

La gente comune, quella cioè che non segue la meteorologia come facciamo noi, si lascia condizionare profondamente da queste fake news e agisce di conseguenza. Una persona che agisce di conseguenza fa poco o nulla, una massa di persone che si muovono sulla base di notizie false sono un problema.
Il tempo meteorologico è alla base della normale vita di molti, in relazione ad esso si organizzano una marea di attività quotidiane ed avere un quadro meteorologico il più chiaro possibile è fondamentale per il tessuto sociale collettivo.

No mi dispiace, trovo anche io una simile attività quasi criminosa ed anzi direi che in molti casi ci siamo arrivati


Diemeteo [ Gio 15 Mar, 2018 16:33 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
Seguo anke io gli incredibili titoloni del meteo su facebook


Diemeteo [ Gio 15 Mar, 2018 16:37 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
Ma c è un altro " tizio" che carica all inverosimile questo " evento"'.. usa degli aggettivi/parole quasi incomprensibili..è gasatissimo


Matteo91 [ Gio 15 Mar, 2018 17:34 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
scusate, vorrei sapere le previsioni per autunno/inverno della stagione 2026/2027, dove le posso trovare?


Gab78 [ Gio 15 Mar, 2018 17:46 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
Matteo91 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
scusate, vorrei sapere le previsioni per autunno/inverno della stagione 2026/2027, dove le posso trovare?


Sicuramente non qua...


Boba Fett [ Gio 15 Mar, 2018 18:31 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
però stavolta c'hanno preso


Poranese457 [ Gio 15 Mar, 2018 18:34 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
Boba Fett ha scritto: [Visualizza Messaggio]
però stavolta c'hanno preso



Con cosa?


andrea75 [ Gio 15 Mar, 2018 18:42 ]
Oggetto: Re: La disinformazione meteorologica in Italia
Boba Fett ha scritto: [Visualizza Messaggio]
però stavolta c'hanno preso


Hanno semplicemente "campato" con un'uscita di Reading (buon per Reading) che ha beccato questa possibilità con un anticipo clamoroso. Hanno fatto il solito titolone come fanno comunque tutte le volte, e stavolta gli è andata bene. Ma non è che ci hanno preso... hanno avuto culo, che è diverso.
Lo hanno ammesso loro stessi... non fanno previsioni, ma utilizzano pedissequamente i modelli (uno, ECMWF). Dalle 24 ore, fino alle stagionali. E con quelle fanno gli articoli. Se questo è "prenderci", allora ok, c'hanno preso.....


Fili [ Gio 15 Mar, 2018 20:53 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
ma poi "preso" su cosa?! Hanno gridato ai 4 venti "burian/bis", neve e gelo su mezza Italia... suvvia, tutto mi pare meno che prenderci peraltro mancano ancora 6 giorni alla fase fredda acuta, avoglia quante cose possono cambiare...


Fili [ Gio 15 Mar, 2018 21:07 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
marvel ha scritto: [Visualizza Messaggio]


Ho i miei dubbi sulla legalità di generare disinformazione, che a lungo andare contribuisce a destabilizza il tessuto sociale e a danneggiare utenti e lavoratori del settore. Comunque è quantomeno moralmente esecrabile approfittare della credulità popolare (ignoranza), e lo Stato interviene in caso di abuso di singoli o organizzazioni (vedi santoni e sette) che inducano comportamenti dannosi o, indirettamente, danni a terzi.
Sai quanti siti sono stati chiusi perché generavano informazioni volutamente fuorvianti e destabilizzanti riguardanti il mercato azionario? Anche quelli erano dei furbacchioni e anche quelli davano da mangiare a qualcuno.
Questi sono al limite del procurato allarme, generano confusione e condizionano chissà quanta gente, soprattutto perché poi i vari media cavalcano l'onda e diffondono e amplificano essi stessi la m***a.


quoto ogni virgola


Francesco [ Gio 15 Mar, 2018 22:40 ]
Oggetto: Re: La disinformazione meteorologica in Italia
andrea75 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Boba Fett ha scritto: [Visualizza Messaggio]
però stavolta c'hanno preso


Hanno semplicemente "campato" con un'uscita di Reading (buon per Reading) che ha beccato questa possibilità con un anticipo clamoroso. Hanno fatto il solito titolone come fanno comunque tutte le volte, e stavolta gli è andata bene. Ma non è che ci hanno preso... hanno avuto culo, che è diverso.
Lo hanno ammesso loro stessi... non fanno previsioni, ma utilizzano pedissequamente i modelli (uno, ECMWF). Dalle 24 ore, fino alle stagionali. E con quelle fanno gli articoli. Se questo è "prenderci", allora ok, c'hanno preso.....


Parole sante !!!


marvel [ Ven 16 Mar, 2018 00:28 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
http://fattiemisfatti.tgcom24.it/20...alle-fake-news/


Fili [ Ven 16 Mar, 2018 01:04 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
marvel ha scritto: [Visualizza Messaggio]
http://fattiemisfatti.tgcom24.it/2018/03/15/allerte-meteo-occhio-alle-fake-news/


il direttore però è insostenibile.. one man show, parla solo lui. Mamma mia che urto


marvel [ Ven 16 Mar, 2018 02:40 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
Dai che mega-nevica a Perugia!

YouTube Link



Diemeteo [ Ven 16 Mar, 2018 08:36 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
Andate a vedere sto qui su facebook
"SierraPapaMeteo",


kristianopedia [ Ven 16 Mar, 2018 09:51 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
E' proprio la totale disinformazione della stampa maggiore che mi ha spinto ad iscrivermi al forum e ad interessarmi di meteo...In questi giorni qualunque tipo di notizia va ingrandita per sostituire le notizie vere...E così il malcapitato tempo viene stritolato sotto le rotative dei quotidiani...Burian quando arrivò ci fu la neve, scuole chiuse, temperature sotto i -10°C, strade ghiacciate...


Poranese457 [ Ven 16 Mar, 2018 09:55 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
kristianopedia ha scritto: [Visualizza Messaggio]
E' proprio la totale disinformazione della stampa maggiore che mi ha spinto ad iscrivermi al forum e ad interessarmi di meteo...In questi giorni qualunque tipo di notizia va ingrandita per sostituire le notizie vere...E così il malcapitato tempo viene stritolato sotto le rotative dei quotidiani...Burian quando arrivò ci fu la neve, scuole chiuse, temperature sotto i -10°C, strade ghiacciate...


Evidentemente qualcosa di buono lo stiamo facendo, questo messaggio ne è la dimostrazione

Benvenuto


gubbiomet [ Ven 16 Mar, 2018 10:28 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
A voi..

il_resto_del_carlino_2018_03_16_5aab675d61601


Fili [ Ven 16 Mar, 2018 14:54 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
questo un altro stralcio di giornale... sembra tutto ok... poi vai a leggere le didascalie sopra

cb95dfb4_5581_47a5_a342_73c67a80ea43

"ciclone di aria bollente"


gubbiomet [ Ven 16 Mar, 2018 14:58 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
Come non detto!

http://www.repubblica.it/cronaca/20...0-C8-P9-S1.8-T1


Fili [ Ven 16 Mar, 2018 15:12 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
gubbiomet ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Come non detto!

http://www.repubblica.it/cronaca/20...0-C8-P9-S1.8-T1


ma non c'è un cavolo di indirizzo mail a cui scrivere?? Ora lo cerco!


Maxddd [ Ven 16 Mar, 2018 15:29 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
gubbiomet ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Come non detto!

http://www.repubblica.it/cronaca/20...0-C8-P9-S1.8-T1


ma non c'è un cavolo di indirizzo mail a cui scrivere?? Ora lo cerco!


Ciao Fili

A fondo pagina indicano questi:

Per scrivere alla redazione di Repubblica.it

In caso di problemi o errori, si prega sempre di indicare l'indirizzo URL completo

Per scrivere alla redazione di Repubblica


marvel [ Ven 16 Mar, 2018 17:33 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
E con questa hanno detto tutto!
E che ce stanno a fa' i meteorologi?


PS: naturalmente la "certificazione" se la sono fatta in casa!

fb_img_1521217621815


nevone_87 [ Ven 16 Mar, 2018 17:37 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
marvel ha scritto: [Visualizza Messaggio]
E con questa hanno detto tutto!
E che ce stanno a fa' i meteorologi?


fb_img_1521217621815


A quanto il nobel?


Poranese457 [ Ven 16 Mar, 2018 17:39 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
marvel ha scritto: [Visualizza Messaggio]
E con questa hanno detto tutto!
E che ce stanno a fa' i meteorologi?





La situazione si è decisamente aggravata negli ultimi 10 giorni


marvel [ Ven 16 Mar, 2018 17:46 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
Naturalmente non v'è traccia di un ente autore della presunta "certificazione"..
Mi ricorda l'attestato di "papà migliore del mondo" che feci in seconda elementare.


andrea75 [ Ven 16 Mar, 2018 17:56 ]
Oggetto: Re: La disinformazione meteorologica in Italia
Qualcosa si sta muovendo... anche Sky TG 24 questi giorni ci sta andando giù abbastanza pesante nei bollettini, però c'è ancora troppa confusione. Confusione che poi renderà la gente ancora più diffidente. Serve che si inizino a fare nomi e cognomi in questi articoli/servizi... altrimenti così purtroppo si muove solo l'aria, ma basterà che la stessa si calmi per far tornare tutto come prima.


enniometeo [ Ven 16 Mar, 2018 18:01 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
marvel ha scritto: [Visualizza Messaggio]


PS: naturalmente la "certificazione" se la sono fatta in casa!

fb_img_1521217621815


Ma che è sta buffonata...


Fili [ Ven 16 Mar, 2018 18:35 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
Maxddd ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
gubbiomet ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Come non detto!

http://www.repubblica.it/cronaca/20...0-C8-P9-S1.8-T1


ma non c'è un cavolo di indirizzo mail a cui scrivere?? Ora lo cerco!


Ciao Fili

A fondo pagina indicano questi:

Per scrivere alla redazione di Repubblica.it

In caso di problemi o errori, si prega sempre di indicare l'indirizzo URL completo

Per scrivere alla redazione di Repubblica


fatto


marvel [ Ven 16 Mar, 2018 18:48 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
Che poi la certificazione di qualità (che può ottenere una qualsiasi azienda che risponda a determinati criteri di organizzazione ed amministrazione) è tutt'altra cosa e non c'entra proprio nulla con la qualità delle previsioni.


cptnemo [ Ven 16 Mar, 2018 19:22 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
A me non stanno affatto simpatici, fanno dei titoli che sono un insulto alla meteo, però gli va dato atto che le previsioni settimanali sono abbastanza puntuali.
3bmeteo lo vedo sempre un po' ottimista e caldofilo, meteo.it di epson se ne esce con previsioni molto caute e spesso completamente sballate, le app di default dei telefoni sono molto meno affidabili.
Per un utente medio che non si fa un quadro generale come noi non esiterei a dire, con la morte nel cuore, che il sito degli sparaballe sia uno dei più affidabili, nonostante tutto.


il fosso [ Ven 16 Mar, 2018 20:16 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
http://www.aisam.eu/blog/?category=Comunicato+stampa

Fosse la volta buona che piano piano gli fanno abbassare la cresta a sti soggetti


marvel [ Sab 17 Mar, 2018 02:13 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
cptnemo ha scritto: [Visualizza Messaggio]
A me non stanno affatto simpatici, fanno dei titoli che sono un insulto alla meteo, però gli va dato atto che le previsioni settimanali sono abbastanza puntuali.
3bmeteo lo vedo sempre un po' ottimista e caldofilo, meteo.it di epson se ne esce con previsioni molto caute e spesso completamente sballate, le app di default dei telefoni sono molto meno affidabili.
Per un utente medio che non si fa un quadro generale come noi non esiterei a dire, con la morte nel cuore, che il sito degli sparaballe sia uno dei più affidabili, nonostante tutto.


No, vabbè, affidandosi completamente e senza problemi al modello, è chiaro che come tutti i modelli, sul breve ormai hanno una discreta affidabilità. Soltanto che nelle loro previsioni manca una supervisione esperta, non riescono nemmeno ad immaginare possibili o probabili esagerazioni del modello stesso, che con un po' di esperienza qualunque appassionato riesce ad intuire.
Poi sul lungo sono monotematici, individuano e sposano immediatamente la prima uscita estrema che sia in grado di far urlare la notizia tanto attesa. Ecco, sicuramente sono freddofili d'inverno e caldofili in estate. In sintesi sono estremofili, paraculi e con la faccia di bronzo.


prometeo [ Sab 17 Mar, 2018 02:17 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
Triste.... la scienza spettacolo...
Ma ancora più disarmante la gente che chiede burian 2 se arriva


green63 [ Sab 17 Mar, 2018 08:52 ]
Oggetto: Re: La disinformazione meteorologica in Italia
Purtroppo credo che il problema in se non possa essere risolto a meno che non sia la legislazione ad intervenire chiudendo il sito, le persone normali, che seguono la meteo in maniera marginale e senza alcuna conoscenza saranno sempre portate a seguire lo strillone di turno, è più affascinante, che fascino c'è sul sito dell'AM

Permettetemi un'analogia, quel sito è come un circo di fine ottocento/primi novecento, è quello che fuori ha un imbonitore che promette la donna barbuta, il nano forzuto, la donna con 4 gambe etc etc, la gente affolla quel circo non quello di fianco con gli animali


burjan [ Sab 17 Mar, 2018 23:32 ]
Oggetto: Re: La disinformazione meteorologica in Italia
I siti bufala sfruttano un vuoto, quello della divulgazione meteorologica seria in TV. Se ogni sera alle 20 apparisse Caroselli a spiegare quel che accade e a chiamare le perturbazioni coi nomi della WMO, di certo non avremmo Caronte.


Gab78 [ Sab 17 Mar, 2018 23:35 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
marvel ha scritto: [Visualizza Messaggio]
cptnemo ha scritto: [Visualizza Messaggio]
A me non stanno affatto simpatici, fanno dei titoli che sono un insulto alla meteo, però gli va dato atto che le previsioni settimanali sono abbastanza puntuali.
3bmeteo lo vedo sempre un po' ottimista e caldofilo, meteo.it di epson se ne esce con previsioni molto caute e spesso completamente sballate, le app di default dei telefoni sono molto meno affidabili.
Per un utente medio che non si fa un quadro generale come noi non esiterei a dire, con la morte nel cuore, che il sito degli sparaballe sia uno dei più affidabili, nonostante tutto.


No, vabbè, affidandosi completamente e senza problemi al modello, è chiaro che come tutti i modelli, sul breve ormai hanno una discreta affidabilità. Soltanto che nelle loro previsioni manca una supervisione esperta, non riescono nemmeno ad immaginare possibili o probabili esagerazioni del modello stesso, che con un po' di esperienza qualunque appassionato riesce ad intuire.
Poi sul lungo sono monotematici, individuano e sposano immediatamente la prima uscita estrema che sia in grado di far urlare la notizia tanto attesa. Ecco, sicuramente sono freddofili d'inverno e caldofili in estate. In sintesi sono estremofili, paraculi e con la faccia di bronzo.




burjan ha scritto: [Visualizza Messaggio]
I siti bufala sfruttano un vuoto, quello della divulgazione meteorologica seria in TV. Se ogni sera alle 20 apparisse Caroselli a spiegare quel che accade e a chiamare le perturbazioni coi nomi della WMO, di certo non avremmo Caronte.




andrea75 [ Sab 17 Mar, 2018 23:36 ]
Oggetto: Re: La disinformazione meteorologica in Italia
burjan ha scritto: [Visualizza Messaggio]
I siti bufala sfruttano un vuoto, quello della divulgazione meteorologica seria in TV. Se ogni sera alle 20 apparisse Caroselli a spiegare quel che accade e a chiamare le perturbazioni coi nomi della WMO, di certo non avremmo Caronte.


Bravo! Invece siamo passati alle meteorine anche lì... per carità, il servizio di fondo è serio, ma le previsioni sono semplicemente riportate, e non "raccontate".
Gli unici veri colonnelli rimasti sono alla RAI, ma anche lì hanno 30 secondi, il tempo necessario per far vedere le 2 cartine essenziali.

Merita un discorso a se invece La7, dove invece c'è ancora il mitico capitano Sottocorona. Lui ha più spazio e la meteorologia la espone ancora alla "vecchia maniera" (spesso sbeffeggiando apertamente il nostro amico)... ma purtroppo alle 7 del mattino!!!


Fili [ Sab 17 Mar, 2018 23:37 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
burjan ha scritto: [Visualizza Messaggio]
I siti bufala sfruttano un vuoto, quello della divulgazione meteorologica seria in TV. Se ogni sera alle 20 apparisse Caroselli a spiegare quel che accade e a chiamare le perturbazioni coi nomi della WMO, di certo non avremmo Caronte.


è verissimo, dopo Giuliacci (senior) non esiste più una figura carismatica in televisione, che possa essere punto di riferimento per tutti quelli che di meteo poco e niente capiscono.


andrea75 [ Sab 17 Mar, 2018 23:40 ]
Oggetto: Re: La disinformazione meteorologica in Italia
Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
burjan ha scritto: [Visualizza Messaggio]
I siti bufala sfruttano un vuoto, quello della divulgazione meteorologica seria in TV. Se ogni sera alle 20 apparisse Caroselli a spiegare quel che accade e a chiamare le perturbazioni coi nomi della WMO, di certo non avremmo Caronte.


è verissimo, dopo Giuliacci (senior) non esiste più una figura carismatica in televisione, che possa essere punto di riferimento per tutti quelli che di meteo poco e niente capiscono.


Come scrivevo sopra c'è Sottocorona... ma purtroppo ad orari improponibili per il grande pubblico... ma merita di essere visto, perché spesso ci mette tanto del suo per spiegare al meglio la materia. E' l'unico e sottolineo l'unico VERO servizio meteo in TV rimasto che è degno di essere chiamato tale, e che ha ancora il giusto spazio (circa 5/7 minuti al giorno, a volte di più).
Consiglio di vedere i suoi bollettini quotidiani su Centrometeo:
http://www.centrometeo.com/articoli...sottocorona-la7


Gab78 [ Sab 17 Mar, 2018 23:45 ]
Oggetto: Re: La Disinformazione Meteorologica In Italia
L'ho già detto altre volte. Da quando avevo 12-13 anni aspettavo spasmodicamente l'appuntamento serale con "Che tempo fa" dei mitici Baroni/Caroselli e in particolare con la carta del tempo e le sue isobare. Addirittura ritagliavo le cartine del tempo dai quotidiani e le attaccavo sui miei quadernini di registrazioni dei dati...
Splendidi ricordi...
Altro che certe cialtronate di oggi...




Powered by Icy Phoenix