Linea Meteo


Meteocafè - L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.



Carletto89 [ Mar 30 Apr, 2019 09:23 ]
Oggetto: Re: L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
Davvero una spiegazione eccellente, grazie Paolo!

Interessantissimo anche le carte che ha portato a paragone Luisito, roba assolutamente da non cercare.


zeppelin [ Mar 30 Apr, 2019 12:06 ]
Oggetto: Re: L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
Grazie a Paolo per l'ottimo topic.
Credo sia dal 1991 che non si vedeva qualcosa del genere se andrà come dicono le carte, come scrivevo nell'altra discussione, ma se ci sono precedenti più recenti e mi sfuggono ricordateli voi!


GiagiMeteo [ Mar 30 Apr, 2019 12:19 ]
Oggetto: Re: L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Grazie a Paolo per l'ottimo topic.
Credo sia dal 1991 che non si vedeva qualcosa del genere se andrà come dicono le carte, come scrivevo nell'altra discussione, ma se ci sono precedenti più recenti e mi sfuggono ricordateli voi!

Una cosa simile avvenne a fine maggio 2013, ma il freddo in gioco fu decisamente meno.


Marco376 [ Mar 30 Apr, 2019 12:24 ]
Oggetto: Re: L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
Su eventi estremi di freddo a Maggio era stato aperto un topic da Luisito a cui avevo aggiunto anche il racconto di mio nonno.

Maggio 1957.

http://www.lineameteo.it/era-l-8-maggio-1957-vp56240.html


il fosso [ Mar 30 Apr, 2019 12:58 ]
Oggetto: Re: L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
Marco376 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Su eventi estremi di freddo a Maggio era stato aperto un topic da Luisito a cui avevo aggiunto anche il racconto di mio nonno.

Maggio 1957.

http://www.lineameteo.it/era-l-8-maggio-1957-vp56240.html


Penso corrisponda all’inizio Maggio che mi raccontò mia nonna. Mi diceva che il grano era già alto e fu coperto da uno spesso strato di neve. A sua detta proprio grazie alla neve e al vento non ci furono gravi danni al raccolto. Fu l’unica volta che vide una cosa del genere.
Io ricordo alcuni di episodi con spolverate di neve ai monti a inizio Maggio, e in un paio di occasioni i fiocchi sono scesi anche in paese. Uno molto probabilmente è il ‘91, l’altro non ricordo, ma è più recente, credo primi anni 2000. Di neve ai monti ne fece anche nel 2013, con fiocchi fradici in paese.


andrea75 [ Mar 30 Apr, 2019 13:05 ]
Oggetto: Re: [MEDIO TERMINE] L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
Marco376 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Su eventi estremi di freddo a Maggio era stato aperto un topic da Luisito a cui avevo aggiunto anche il racconto di mio nonno.

Maggio 1957.

http://www.lineameteo.it/era-l-8-maggio-1957-vp56240.html


Grande Marco, grazie per aver riportato alla luce un topic di 13 anni fa!


Fili [ Mar 30 Apr, 2019 15:52 ]
Oggetto: Re: L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
il fosso ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Marco376 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Su eventi estremi di freddo a Maggio era stato aperto un topic da Luisito a cui avevo aggiunto anche il racconto di mio nonno.

Maggio 1957.

http://www.lineameteo.it/era-l-8-maggio-1957-vp56240.html


Penso corrisponda all’inizio Maggio che mi raccontò mia nonna. Mi diceva che il grano era già alto e fu coperto da uno spesso strato di neve. A sua detta proprio grazie alla neve e al vento non ci furono gravi danni al raccolto. Fu l’unica volta che vide una cosa del genere.
Io ricordo alcuni di episodi con spolverate di neve ai monti a inizio Maggio, e in un paio di occasioni i fiocchi sono scesi anche in paese. Uno molto probabilmente è il ‘91, l’altro non ricordo, ma è più recente, credo primi anni 2000. Di neve ai monti ne fece anche nel 2013, con fiocchi fradici in paese.


Io ricordo l'8 maggio 2004 con neve sul Serano oltre i 1200 metri e +3° la sera a Colfiorito


Matteo91 [ Mar 30 Apr, 2019 17:04 ]
Oggetto: Re: L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
Ciao ragazzi. Ieri grandinata che ha imbiancato addirittura le strade. Per domenica cosa si prevede in appennino?


Frosty [ Mar 30 Apr, 2019 18:55 ]
Oggetto: Re: [MEDIO TERMINE] L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
Via via ...che sembra che la situazione sia un po migliore in termini di freddo e pioggia per il 5 mattina ! Anche se ukmo e molto più perturbato rispetto al parallelo e a gfs


GiagiMeteo [ Mar 30 Apr, 2019 18:58 ]
Oggetto: Re: L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
Matteo91 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ciao ragazzi. Ieri grandinata che ha imbiancato addirittura le strade. Per domenica cosa si prevede in appennino?

Giorno che sarà probabilmente perturbato da mattina a sera. La sera-notte la QN si abbasserà molto, probabilmente fin 700 m, ma questo dipende dalla quantità del freddo e dall'intensità delle precipitazioni, oltre che a fattori di natura orografica. In qualche valletta chiusa potrebbe nevicare fin sui 400 m, mentre in qualche zona con poche prp la qn potrebbe rimanere sui 1000 m.


virgi [ Mar 30 Apr, 2019 19:00 ]
Oggetto: Re: [MEDIO TERMINE] L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
Frosty ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Via via ...che sembra che la situazione sia un po migliore in termini di freddo e pioggia per il 5 mattina ! Anche se ukmo e molto più perturbato rispetto al parallelo e a gfs
si mi sembra che sia andata anche questa. Non tiene il blocco a est. Il freddo sbatte sulle Alpi e sfila a est. Neanche piove qui con quelle. Ukmo e Gme rimangono buone:bye:


Frosty [ Mar 30 Apr, 2019 19:03 ]
Oggetto: Re: [MEDIO TERMINE] L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
virgi ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Frosty ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Via via ...che sembra che la situazione sia un po migliore in termini di freddo e pioggia per il 5 mattina ! Anche se ukmo e molto più perturbato rispetto al parallelo e a gfs
si mi sembra che sia andata anche questa. Non tiene il blocco a est. Il freddo sbatte sulle Alpi e sfila a est. Neanche piove qui con quelle. Ukmo e Gme rimangono buone:bye:
vediamo un pò .....


GiagiMeteo [ Mar 30 Apr, 2019 19:10 ]
Oggetto: Re: [MEDIO TERMINE] L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
virgi ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Frosty ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Via via ...che sembra che la situazione sia un po migliore in termini di freddo e pioggia per il 5 mattina ! Anche se ukmo e molto più perturbato rispetto al parallelo e a gfs
si mi sembra che sia andata anche questa. Non tiene il blocco a est. Il freddo sbatte sulle Alpi e sfila a est. Neanche piove qui con quelle. Ukmo e Gme rimangono buone:bye:

A me invece pare che tutti i modelli concordino nel metterci precipitazioni dal 4 pomeriggio al 6 mattina e, anzi, con ICON nevicherebbe in collina senza problemi. UKMO e GEM sicuramente perturbate, ma dai anche un'occhiata a GFS


burjan [ Mar 30 Apr, 2019 19:39 ]
Oggetto: Re: [MEDIO TERMINE] L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
Ultimo aggiornamento da GFS12. Lunedì mattina nelle ore cruciali transita una +1 a 850 hpa con vento non del tutto assente, un 4 m/s da ovest. In questi termini, ci potrebbe incasinare una copiosa nevicata fino a quote collinari il giorno antecedente.


Frosty [ Mar 30 Apr, 2019 20:19 ]
Oggetto: Re: [MEDIO TERMINE] L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
Per la neve collinare ad oggi la vedo molto.più difficile ! Sicuramente non fara caldo


Nevone2012 [ Mar 30 Apr, 2019 20:38 ]
Oggetto: Re: L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
Reading per domenica vede un nucleo freddo bello tosto,addirittura compare la -4 in Emilia e la -3 diffusa sull'appenino fosco emiliano,evento eccezionale per il periodo con neve fino a 600 metri se non più in basso


GiagiMeteo [ Mar 30 Apr, 2019 20:45 ]
Oggetto: Re: L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
Nevone2012 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Reading per domenica vede un nucleo freddo bello tosto,addirittura compare la -4 in Emilia e la -3 diffusa sull'appenino fosco emiliano,evento eccezionale per il periodo con neve fino a 600 metri se non più in basso

Con una cosa del genere altro che 600 m, la neve potrebbe spingersi localmente fino al piano.


Frasnow [ Mar 30 Apr, 2019 21:20 ]
Oggetto: Re: L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
Da prendere con le pinze, ma potrebbe essere un'altra bella passata d'acqua (e neve sulle cime) stando al 12Z di Reading

xx_model_en_343_0_modez_2019043012_132_1181_157


Frosty [ Mer 01 Mag, 2019 00:09 ]
Oggetto: Re: L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
Frasnow ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Da prendere con le pinze, ma potrebbe essere un'altra bella passata d'acqua (e neve sulle cime) stando al 12Z di Reading

xx_model_en_343_0_modez_2019043012_132_1181_157
1000 metri ad oggi secondo me


virgi [ Mer 01 Mag, 2019 00:26 ]
Oggetto: Re: L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
Migliorati di nuovo i due run serali di gfs.
Dinamica per adesso ottimale per ER, versanti orientali dell'Appennino Toscano e l'Appennino Umbro-Marchigiano più settentrionale, che potrebbero prendersi la fase frontale più intensa.
Bisogna arrivare al 90' però...


Cyborg [ Mer 01 Mag, 2019 09:24 ]
Oggetto: Re: L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
Reading conferma in sostanza la dinamica anche stamattina.
Forte nevicata in Appennino tra domenica e lunedì con i fiocchi che a tratti potrebbero raggiungere la collina. Emilia Romagna che rischia un'imbiancata a quote medio/basse.
Situazione da monitorare anche e soprattutto per il dopo irruzione, sperando che non ci sia una nottata serena e con calma di vento.


virgi [ Mer 01 Mag, 2019 09:41 ]
Oggetto: Re: L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
A parte l'ufficiale di gfs, stamani i modelli sono tutti allineati su una rodanata con tempo più perturbato ma meno freddo.


GiagiMeteo [ Mer 01 Mag, 2019 09:54 ]
Oggetto: Re: L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
virgi ha scritto: [Visualizza Messaggio]
A parte l'ufficiale di gfs, stamani i modelli sono tutti allineati su una rodanata con tempo più perturbato ma meno freddo.

Sì, infatti nel momento più freddo dell'ufficiale lungo l'Appennino umbro ci sarebbe addirittura una -3, mentre per gli altri sarebbe una -2. La -1 comunque abbraccerebbe tutta l'Umbria, quindi non escluderei fioccate anche di un certo livello over 450-500 m nella notte tra domenica e lunedì.


Fili [ Mer 01 Mag, 2019 10:06 ]
Oggetto: Re: [MEDIO TERMINE] L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
come sempre in questi casi la quota neve sarà direttamente proporzionale ad intensità e persistenza dei fenomeni, tanto più ora che siamo a Maggio. Per paradosso, la QN potrebbe anche essere più bassa con meno aria fredda ma più precipitazioni, rispetto a termiche più fredde in quota ma "stitiche", che a maggio passerebbero quasi inosservate.

Nel fine maggio 2013 la neve (con lieve accumulo) toccò gli 800 metri con una +2° in quota

Inutile quindi disquisire sulle pure temperature in quota, ciò che conterà sarà l'associazione a precipitazioni di un certo rilievo


Cyborg [ Mer 01 Mag, 2019 10:20 ]
Oggetto: Re: [MEDIO TERMINE] L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Per paradosso, la QN potrebbe anche essere più bassa con meno aria fredda ma più precipitazioni, rispetto a termiche più fredde in quota ma "stitiche", che a maggio passerebbero quasi inosservate.


Non è un paradosso, è sicuramente così. Un ingresso più occidentale e meno freddo con tempo più perturbato comporta omotermia della colonna d'aria e temperature più basse alle quote collinari e pianeggianti.


Poranese457 [ Mer 01 Mag, 2019 10:49 ]
Oggetto: Re: L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
State sul serio parlando di nevicate collinari per la prima decade di maggio????


il fosso [ Mer 01 Mag, 2019 10:54 ]
Oggetto: Re: L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
Sembra confermarsi in maniera definitiva la dinamica illustrata nell'analisi iniziale.
Primi effetti Venerdì, specie sul Nord, con l'avvicinamento della saccatura atlantica che precede l'afflusso artico.
Netto peggioramento Sabato, tra mattino e pomeriggio, su tutto il centro-sud e parte del nord, e in particolar modo pare sull'area tirrenica centrale, causato dalla suddetta saccatura atlantica.
Ingresso del nucleo artico dalla sera di Sabato, a partire dalla regione alpina, e poi in nottata sul Nord, con minimo barico in formazione in prossimità del medio Tirreno e maltempo che interesserà Emilia-Romagna e gran parte delle regioni centrali, e afflusso freddo che entrerà inizialmente in parte da Rodano e in parte scavallando le Alpi; poi dalla porta della bora.

Presto per fare analisi più dettagliate, ma sembra proprio che il focus del maltempo si avrà su Emilia-Romagna e zone settentrionali di Toscana, Umbria e Marche, specie nella fase iniziale; poi lo scivolamento del minimo verso Sud permetterà un peggioramento più deciso anche sul resto delle Marche, parzialmente su Abruzzo e aree appenniniche, poi al Sud, ma in maniera gradualmente più attenuata con l'incedere meridiano del peggioramento.

QN che su E-R risulterà probabilmente molto bassa, generalmente basso collinare, ma non escluderei "sorprese" sulle aree interne della Toscana settentrionale, alto Tevere, alto Chiascio, nord Marche. Generalmente a quote gradualmente più alte procedendo verso Sud. Comunque bisognerà aspettare i prossimi giorni per valutare meglio la dinamica sinottica.


GiagiMeteo [ Mer 01 Mag, 2019 11:20 ]
Oggetto: Re: L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
Poranese457 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
State sul serio parlando di nevicate collinari per la prima decade di maggio????

Nevicate con accumulo vero no, ma fioccate e massimo qualche spolverata oltre i 500 m non sono proprio impossibili


fiocco_di _neve [ Mer 01 Mag, 2019 12:40 ]
Oggetto: Re: L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
il fosso ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Sembra confermarsi in maniera definitiva la dinamica illustrata nell'analisi iniziale.
Primi effetti Venerdì, specie sul Nord, con l'avvicinamento della saccatura atlantica che precede l'afflusso artico.
Netto peggioramento Sabato, tra mattino e pomeriggio, su tutto il centro-sud e parte del nord, e in particolar modo pare sull'area tirrenica centrale, causato dalla suddetta saccatura atlantica.
Ingresso del nucleo artico dalla sera di Sabato, a partire dalla regione alpina, e poi in nottata sul Nord, con minimo barico in formazione in prossimità del medio Tirreno e maltempo che interesserà Emilia-Romagna e gran parte delle regioni centrali, e afflusso freddo che entrerà inizialmente in parte da Rodano e in parte scavallando le Alpi; poi dalla porta della bora.

Presto per fare analisi più dettagliate, ma sembra proprio che il focus del maltempo si avrà su Emilia-Romagna e zone settentrionali di Toscana, Umbria e Marche, specie nella fase iniziale; poi lo scivolamento del minimo verso Sud permetterà un peggioramento più deciso anche sul resto delle Marche, parzialmente su Abruzzo e aree appenniniche, poi al Sud, ma in maniera gradualmente più attenuata con l'incedere meridiano del peggioramento.

QN che su E-R risulterà probabilmente molto bassa, generalmente basso collinare, ma non escluderei "sorprese" sulle aree interne della Toscana settentrionale, alto Tevere, alto Chiascio, nord Marche. Generalmente a quote gradualmente più alte procedendo verso Sud. Comunque bisognerà aspettare i prossimi giorni per valutare meglio la dinamica sinottica.

L'impianto oramai sembra quasi confermato,peccato che il freddo vero rimane oltralpe,non regge l'hp.
Come si dice,se ce deve mette le mani,ce le mettesse bene.


GiagiMeteo [ Mer 01 Mag, 2019 12:50 ]
Oggetto: Re: L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
GFS 06z fa paura, una -7 da stau in Alto Adige e la +0 dalla bassa Campania in tutta la PP
Qui invece -2 abbondante confermata nel momento più freddo.


tifernate [ Mer 01 Mag, 2019 13:51 ]
Oggetto: Re: L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
Probabilmente i 2° in più li prenderemo entro domenica, l'importante però e che nubi e vento tengano fino a martedì mattina. Quest'anno con alberi da frutto belli pieni mi Inc...erei oltremodo se ci scappasse una gelata.


zerogradi [ Mer 01 Mag, 2019 14:50 ]
Oggetto: Re: L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
Beh, una gelata il 7 di maggio non salva nulla: vite, olivo, seminativi, frutta e verdura già impiantate, tutto. Fa fuori tutto.


Gab78 [ Mer 01 Mag, 2019 16:03 ]
Oggetto: Re: L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
Perchè, perchè deve succedere proprio adesso, rischiando di "bruciare" di tutto e di più...?

Ah, già, è il riscaldamento globale...



GiagiMeteo [ Mer 01 Mag, 2019 16:09 ]
Oggetto: Re: L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
Purtroppo non possiamo controllare nulla, dobbiamo solo sperare che la mattina del 7 ci sia vento o almeno una minima copertura nuvolosa, che sennò con una 0/-1 in quota, cielo sereno e calma di vento ci brucia tutto. Come dice tifernate quest'anno gli alberi sono belli carichi ed una gelata mi distruggerebbe ciliege ed albicocche


enniometeo [ Mer 01 Mag, 2019 18:56 ]
Oggetto: Re: L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
GFS riduce di molto l'irruzione mentre GEM e UKMO confermano insieme al parallelo


GiagiMeteo [ Mer 01 Mag, 2019 19:09 ]
Oggetto: Re: L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
enniometeo ha scritto: [Visualizza Messaggio]
GFS riduce di molto l'irruzione mentre GEM e UKMO confermano insieme al parallelo

Sì ho visto anche io. Solitamente questi run "fuori dal coro" rimangono isolati, però aspettiamo Reading di stasera.


and1966 [ Mer 01 Mag, 2019 19:09 ]
Oggetto: Re: L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
Io non mi fascerei la testa; a Gennaio (Gennaio, non Maggio) abbiamo visto una previsione termica ritoccata in sede di nowcasting, e neanche di poco. Quindi ....

Piuttosto, temo molto di più i contrasti termoconvettivi: oggi quassù siamo già in estate, voglio proprio vedere cosa succederà su NE ed Adriatiche.


il fosso [ Mer 01 Mag, 2019 19:56 ]
Oggetto: Re: L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
and1966 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Io non mi fascerei la testa; a Gennaio (Gennaio, non Maggio) abbiamo visto una previsione termica ritoccata in sede di nowcasting, e neanche di poco. Quindi ....

.


Speriamo And, ma per Martedì mattina la vedo male, l'altro giorno siamo scesi a 0°C e anche sotto in zona con afflusso fresco molto meno consistente e condizioni notturne non ideali per l'irraggiamento termico.
Buona parte del Nord e delle regioni centrali interne rischiano parecchio, anche se l'afflusso freddo sarà minore del previsto. Speriamo bene.


zerogradi [ Mer 01 Mag, 2019 20:17 ]
Oggetto: Re: L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
Infatti dipende poco dalle termiche in quota... Dipende dal cielo sereno e dalla calma di vento...


Poranese457 [ Mer 01 Mag, 2019 20:45 ]
Oggetto: Re: [MEDIO TERMINE] L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
Comunque termiche aumentate di un paio di gradi nel giro di 24h grazie ad un ingresso più orientale

Guardate la differenza tra le 18z di ieri e le 12h di oggi

graphe9_1000_12_1_42_68

graphe9_1000_12_1_42_68_1

Se la tendenza è questa sarà una botta fredda rilevante si ma non da annali


virgi [ Mer 01 Mag, 2019 21:01 ]
Oggetto: Re: [MEDIO TERMINE] L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
Poranese457 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Comunque termiche aumentate di un paio di gradi nel giro di 24h grazie ad un ingresso più orientale

Guardate la differenza tra le 18z di ieri e le 12h di oggi

graphe9_1000_12_1_42_68

graphe9_1000_12_1_42_68_1

Se la tendenza è questa sarà una botta fredda rilevante si ma non da annali
gfs12 però sembra fortunatamente isolato rispetto al fascio degli spaghi e anche al parallelo. Reading invece sembrano effettivamente meno fredde a 850hpa.


Frosty [ Mer 01 Mag, 2019 21:04 ]
Oggetto: Re: [MEDIO TERMINE] L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
A me sembra che reading l entrata della saccatura sia molto più a ovest rispetto al parallelo e gfs ! Infatti anche le termiche sono piu alte quelle di reading alle 144 ore !


Frasnow [ Mer 01 Mag, 2019 21:05 ]
Oggetto: Re: L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
Servono le piogge, non le termiche a 850hPa... Reading l'unico che si salva dato che GFS è di una stitichezza disarmante.


GiagiMeteo [ Gio 02 Mag, 2019 07:31 ]
Oggetto: Re: L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
GFS e GFSP presentano anche stamani molte differenze, sia termicamente che come precipitazioni. Reading se confermasse il run di ieri dovrebbe seguire il parallelo. Io non mi so spiegare perché GFS ufficiale è sempre il più duro a cambiare idea, cioè tutti i modelli vedono una cosa e lui ne vede un'altra...io non so che dire


Poranese457 [ Gio 02 Mag, 2019 07:43 ]
Oggetto: Re: L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
Stamani GFS ufficiale torna ad abbassare di qualche grado il freddo previsto, l'apice sarebbe più o meno questo con la -1°C su tutta l'Umbria

90_7it

Quant'è, una decina di gradi sotto media?

La fase prefrontale, quella di Sabato, porterebbe inoltre notevoli piogge diffuse mentre Domenica credo che la cosa possa limitarsi alle aree appenniniche e pre-appenniniche

Martedì e Mercoledì in obiettivo rischio gelate


Marco376 [ Gio 02 Mag, 2019 08:34 ]
Oggetto: Re: L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
Per le gelate, vedremo se ci sarà calma di vento e sereno.

Forse un po' di nebbia potrebbe formarsi ed aiutare a limitare il calo termico.

Speriamo bene.


Poranese457 [ Gio 02 Mag, 2019 08:57 ]
Oggetto: Re: L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
Anche Reading non scherza eh

eci0_96


Porano444 [ Gio 02 Mag, 2019 09:33 ]
Oggetto: Re: [MEDIO TERMINE] L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
Martedì mattina è il focus.
Lunedì a seguito del passaggio della saccatura la ventilazione dovrebbe inibire le inversioni.


Porano444 [ Gio 02 Mag, 2019 09:35 ]
Oggetto: Re: [MEDIO TERMINE] L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
Certo è che le zone pianeggianti e zone attigue anche più elevate) rischiano veramente una botta epica. Penso a tutti gli ortaggi, vigneti e ulivi.


Poranese457 [ Gio 02 Mag, 2019 09:59 ]
Oggetto: Re: [MEDIO TERMINE] L'inizio Di Maggio E Il Final Warming, Un Fiume Artico Punta L'europa.
Porano444 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Certo è che le zone pianeggianti e zone attigue anche più elevate) rischiano veramente una botta epica. Penso a tutti gli ortaggi, vigneti e ulivi.


Anche perchè se consideri che l'altro giorno a Porano abbiamo fatto +4.8°C di minima e stamani +5.8°C.....




Powered by Icy Phoenix