Linea Meteo


Meteocafè - La percezione del clima - opinioni soggettive sull'andamento meteorologico periodico



daredevil71 [ Ven 28 Giu, 2019 12:35 ]
Oggetto: Re: La Percezione Del Clima - Opinioni Soggettive Sull'andamento Meteorologico Periodico
green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Citazione:
Mauro, hai detto bene....DI GIOVANI!



No Nicola, credimi, i giovani si concentrano nelle ore della tarda sera/notte, ma ci scappano tranquiillamente svariati 40enni e oltre nella mischia, aperitivi e cena sono nel primo caso equamente distribuiti in varie fasce d'età, la cena vedi principalmente coppie di età varia, quasi mai giovanissimi, loro preferiscono utilizzare il budget disponibile per bere, non per mangiare, e mediamente l'età di chi cena al mare va dai 35 ai 75 anni, con percentuale a scendere oltre i 50

questa la situazione della zona a Nord di Ancona, Marina/Senigallia
se vuoi la prossima volta che vado a mangiar qualcosa (sono stato ieri con mia figlia) cerco di scattarti alcune immagini, cosa non facile, sono talmente pieni che si mangia gomito a gomito quasi

Mauro

Piccola curiosità sociologica che non ha nulla a che fare con il meteo: ma questi quarantenni che vedi sono singles?....sai perchè te lo chiedo ? perchè noto una situazione molto particolare.....tra le generazioni di 50/40 con i figli trovo 2 situazioni.... chi ha fatto l'università come il sottoscritto eh ha avuto i figli dopo i 30/35 anni che esce con i figli da neonati e preadolescenza e quindi si scorda tutto quelle che concerne feste, grigliate, balli e canti ecc....e chi invece i figli li ha fatti a 20 /25 ed ora vive la propria vita perchè avendo figli di 20/30 anni può gestire più liberamente il tempo libero....poi chi non ha famiglia può chiaramente fare molto di più in termini di tempo libero.....ripeto è solo una mia curiosità .


snow96 [ Ven 28 Giu, 2019 12:37 ]
Oggetto: Re: La Percezione Del Clima - Opinioni Soggettive Sull'andamento Meteorologico Periodico
Io esco tutti i giorni per lavoro e per lavoro frequento un’area che va dall’Umbria a Bolzano e da Udine a Brescia (è abbastanza ampia?). La crisi c’è ed è pesante. E quel che è peggio è la tendenza verso il basso.

I locali sono pieni? Si, certo, ma i fattori sono molti e non in contraddizione con la crisi.

1) È calato drasticamente il numero di italiani che va all’estero
2) È cresciuto vertiginosamente il turismo del week end (per cui l’aumento del traffico) a scapito dei 21 gg al mare della mia infanzia (sempre per motivi economici e per livelli di lavoro incompatibili)
3) In quasi tutte le famiglie si lavora (o si cerca di lavorare) in 2. Cercami un monoreddito con famiglia che fa la bella vita e poi fammi uno squillo.
4) L’aumento del traffico è fortemente condizionato dall’E-commerce. Amazon usa furgoni per portarvi a domicilio un preziosissimo sturacessi brandizzato Peppa Pig.
5) Ho prenotato per stasera a cena in centro a Castiglione della Pescaia, 6 persone, venerdì: libero subito. No, 20 anni fa non sarebbe stato affatto così facile.


nicola74 [ Ven 28 Giu, 2019 12:43 ]
Oggetto: Re: La Percezione Del Clima - Opinioni Soggettive Sull'andamento Meteorologico Periodico
ma quale crisi i ristoranti sono pieni e in centro c'è la folla a spasso!!

download_1561718574_830968


green63 [ Ven 28 Giu, 2019 12:53 ]
Oggetto: Re: La percezione del clima - opinioni soggettive sull'andamento meteorologico periodico
Ok a Daredevil rispondo dicendo che si tratta per la maggior parte di coppie, o presunte tali, spesso non sole, quindi sono più coppie che mangiano assieme, rarissime quelle con figli, oppure sono coppie giovani, tra i 25 ed i 30 anni, spesso da sole, rare le coppie con bambini piccoli al seguito

a Nicola evidentemente non rispondo, che devo dirvi? vi sto dicendo quello che accade la sera nei locali lungomare perchè ci abito e, se non lavoro, sono li, non certo tutte le sere per cenare, a volte solo per un calice di vino e la situazione è quella che ho descritto, che ci crediate o meno non cambia la mia percezione ne sminuisce il mio parere

che poi si trovi facilmente posto per mangiare in centro ma in una località distante dalla movida del mare, lo ritengo piuttosto ovvio

Mauro


nicola74 [ Ven 28 Giu, 2019 12:56 ]
Oggetto: Re: La Percezione Del Clima - Opinioni Soggettive Sull'andamento Meteorologico Periodico
green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ok a Daredevil rispondo dicendo che si tratta per la maggior parte di coppie, o presunte tali, spesso non sole, quindi sono più coppie che mangiano assieme, rarissime quelle con figli, oppure sono coppie giovani, tra i 25 ed i 30 anni, spesso da sole, rare le coppie con bambini piccoli al seguito

a Nicola evidentemente non rispondo, che devo dirvi? vi sto dicendo quello che accade la sera nei locali lungomare perchè ci abito e, se non lavoro, sono li, non certo tutte le sere per cenare, a volte solo per un calice di vino e la situazione è quella che ho descritto, che ci crediate o meno non cambia la mia percezione ne sminuisce il mio parere

che poi si trovi facilmente posto per mangiare in centro ma in una località distante dalla movida del mare, lo ritengo piuttosto ovvio

Mauro


Mauro ovviamente si scherza...sono stato la settimana scorsa a Cattolica con due bimbe ho visto che nei locali c'è molta gente; il discorso che hai fatto è corretto si tratta di gente differente che magari esce 1/2 volte a settimana...


daredevil71 [ Ven 28 Giu, 2019 12:57 ]
Oggetto: Re: La Percezione Del Clima - Opinioni Soggettive Sull'andamento Meteorologico Periodico
green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ok a Daredevil rispondo dicendo che si tratta per la maggior parte di coppie, o presunte tali, spesso non sole, quindi sono più coppie che mangiano assieme, rarissime quelle con figli, oppure sono coppie giovani, tra i 25 ed i 30 anni, spesso da sole, rare le coppie con bambini piccoli al seguito

a Nicola evidentemente non rispondo, che devo dirvi? vi sto dicendo quello che accade la sera nei locali lungomare perchè ci abito e, se non lavoro, sono li, non certo tutte le sere per cenare, a volte solo per un calice di vino e la situazione è quella che ho descritto, che ci crediate o meno non cambia la mia percezione ne sminuisce il mio parere

che poi si trovi facilmente posto per mangiare in centro ma in una località distante dalla movida del mare, lo ritengo piuttosto ovvio

Mauro

grazie per la conferma.


zeppelin [ Ven 28 Giu, 2019 12:58 ]
Oggetto: Re: La Percezione Del Clima - Opinioni Soggettive Sull'andamento Meteorologico Periodico
nicola74 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
ma quale crisi i ristoranti sono pieni e in centro c'è la folla a spasso!!

download_1561718574_830968


E' tutto ok! Infatti la natalità è ai minimi storici (la notizia di pochi giorni fa) anche perchè una famiglia con due stipendi medio bassi se fa anche un figlio, ha un mutuo o un affitto e non viene aiutata dai genitori col kaiser che ci va a cena fuori, manco una volta al mese gli ci scappa! Io esco eccome ma perchè non ho ancora figli, se mi togli 500 euro per l'asilo e tutte le spese correlate, per un totale (le stime così dicono) di 900-1000 euro per un figlio che va all'asilo dopo in giro giusto a fare una passeggiata con la bottiglietta dell'acqua portata da casa mi vedono!
Ma va tutto bene e i ristoranti sono pieni. Lo diceva Silvio, lo diceva Renzi e ora lo dice anche Fili! Daje.


nicola74 [ Ven 28 Giu, 2019 12:59 ]
Oggetto: Re: La Percezione Del Clima - Opinioni Soggettive Sull'andamento Meteorologico Periodico
nicola74 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ok a Daredevil rispondo dicendo che si tratta per la maggior parte di coppie, o presunte tali, spesso non sole, quindi sono più coppie che mangiano assieme, rarissime quelle con figli, oppure sono coppie giovani, tra i 25 ed i 30 anni, spesso da sole, rare le coppie con bambini piccoli al seguito

a Nicola evidentemente non rispondo, che devo dirvi? vi sto dicendo quello che accade la sera nei locali lungomare perchè ci abito e, se non lavoro, sono li, non certo tutte le sere per cenare, a volte solo per un calice di vino e la situazione è quella che ho descritto, che ci crediate o meno non cambia la mia percezione ne sminuisce il mio parere

che poi si trovi facilmente posto per mangiare in centro ma in una località distante dalla movida del mare, lo ritengo piuttosto ovvio

Mauro


Mauro ovviamente si scherza...sono stato la settimana scorsa a Cattolica con due bimbe ho visto che nei locali c'è molta gente; il discorso che hai fatto è corretto si tratta di gente differente che magari esce 1/2 volte a settimana...

Ti posso assicurare che per stare una settimana (per far stare bene le bimbe)ho fatto non pochi sacrifici!!!


green63 [ Ven 28 Giu, 2019 13:41 ]
Oggetto: Re: La Percezione Del Clima - Opinioni Soggettive Sull'andamento Meteorologico Periodico
nicola74 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ok a Daredevil rispondo dicendo che si tratta per la maggior parte di coppie, o presunte tali, spesso non sole, quindi sono più coppie che mangiano assieme, rarissime quelle con figli, oppure sono coppie giovani, tra i 25 ed i 30 anni, spesso da sole, rare le coppie con bambini piccoli al seguito

a Nicola evidentemente non rispondo, che devo dirvi? vi sto dicendo quello che accade la sera nei locali lungomare perchè ci abito e, se non lavoro, sono li, non certo tutte le sere per cenare, a volte solo per un calice di vino e la situazione è quella che ho descritto, che ci crediate o meno non cambia la mia percezione ne sminuisce il mio parere

che poi si trovi facilmente posto per mangiare in centro ma in una località distante dalla movida del mare, lo ritengo piuttosto ovvio

Mauro


Mauro ovviamente si scherza...sono stato la settimana scorsa a Cattolica con due bimbe ho visto che nei locali c'è molta gente; il discorso che hai fatto è corretto si tratta di gente differente che magari esce 1/2 volte a settimana...


Ma certo Nicola, nessun problema, ma rispondere con l'immagine di un raccontaballe seriale mi faceva preoccupare che tu mi accomunassi a lui, che poi nutro per lui una stima, che esula dalle vicende personali e politiche ma qui andiamo non OT, ma molto di più, quindi stop

detto ciò ribadisco la situazione e ne sono da un lato felice, questo genere di attività ha la possibilità di lavorare solo 4 mesi all'anno, da maggio a metà agosto, dopodichè ci sono le ferie, i rientri, si programmano i rientri a scuola e al lavoro, si aprono i portafogli scoprendo che sono vuoti etc, già Maggio non è che sia stato così proficuo, quindi...

chiuso l'Ot

Mauro


Fili [ Ven 28 Giu, 2019 14:34 ]
Oggetto: Re: La Percezione Del Clima - Opinioni Soggettive Sull'andamento Meteorologico Periodico
Il caldo attuale non rientra negli standard del clima italiano? Benissimo, allora come mai da quando sono iscritto a questo forum (più di dieci anni) ogni santissima estate vengono fuori questi discorsi? Oramai queste fasi di caldo molto intenso fanno parte a pieno titolo del clima italiano di inizio terzo millennio. Ed il bello è che ne siamo tutti consapevoli. Io non capisco il senso di continuare a dire che sono anomalie. Se fossero anomalie, ne avremmo una ogni tanto. Raramente. Invece l'anomalia è diventata un'estate tipo 2018. Evidentemente la NUOVA normalità è questa, che ci piaccia oppure no. Ed in base a questa nuova situazione noi genere umano dobbiamo essere in grado di adattare il nostro stile di vita e le nostre abitudini. Altrimenti saremo perennemente insoddisfatti.


nicola74 [ Ven 28 Giu, 2019 14:52 ]
Oggetto: Re: La Percezione Del Clima - Opinioni Soggettive Sull'andamento Meteorologico Periodico
bhe dai è la prima volta che ti sento soddisfatto delle condizioni meteo!...è una cosa positiva è


Poranese457 [ Ven 28 Giu, 2019 15:01 ]
Oggetto: Re: La percezione del clima - opinioni soggettive sull'andamento meteorologico periodico
Non ho la minima idea di leggermi tutto ciò che state scrivendo, ditemi solo se secondo voi è il caso di spostare il tutto in stanza "offtopic" perchè da una rapidissima letta mi pare che si stia parlando di tutto tranne che di meteo


Fili [ Ven 28 Giu, 2019 15:01 ]
Oggetto: Re: La Percezione Del Clima - Opinioni Soggettive Sull'andamento Meteorologico Periodico
nicola74 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
bhe dai è la prima volta che ti sento soddisfatto delle condizioni meteo!...è una cosa positiva è


Guarda che queste temperature non piacciono nemmeno a me, però continuare a dire che sono anomalie ormai ha più poco senso. L'estate italiana da 20 anni è così. Prendere o andarsene..


daredevil71 [ Ven 28 Giu, 2019 15:12 ]
Oggetto: Re: La Percezione Del Clima - Opinioni Soggettive Sull'andamento Meteorologico Periodico
Poranese457 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Non ho la minima idea di leggermi tutto ciò che state scrivendo, ditemi solo se secondo voi è il caso di spostare il tutto in stanza "offtopic" perchè da una rapidissima letta mi pare che si stia parlando di tutto tranne che di meteo
penso tu abbia ragione....stiamo parlando ( me compreso in primis) dei massimi sistemi.


nicola74 [ Ven 28 Giu, 2019 15:12 ]
Oggetto: Re: La Percezione Del Clima - Opinioni Soggettive Sull'andamento Meteorologico Periodico
Mi paiono 2 grafici interessanti...

2019_giugno_30anni_andamento_temp_2

2019_giugno_30anni_3decenni_temp_4


nicola74 [ Ven 28 Giu, 2019 15:16 ]
Oggetto: Re: La Percezione Del Clima - Opinioni Soggettive Sull'andamento Meteorologico Periodico
Poranese457 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Non ho la minima idea di leggermi tutto ciò che state scrivendo, ditemi solo se secondo voi è il caso di spostare il tutto in stanza "offtopic" perchè da una rapidissima letta mi pare che si stia parlando di tutto tranne che di meteo


Per me non ci sono problemi.


nicola74 [ Ven 28 Giu, 2019 15:34 ]
Oggetto: Re: La Percezione Del Clima - Opinioni Soggettive Sull'andamento Meteorologico Periodico
nicola74 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Mi paiono 2 grafici interessanti...

2019_giugno_30anni_andamento_temp_2

2019_giugno_30anni_3decenni_temp_4


anche questo non è male....il decennio passato sembrerebbe un pelo meglio di quello precedente...

2019_giugno_30_anni_temp_massime_13


green63 [ Ven 28 Giu, 2019 21:25 ]
Oggetto: Re: La percezione del clima - opinioni soggettive sull'andamento meteorologico periodico
Poranese457 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Non ho la minima idea di leggermi tutto ciò che state scrivendo, ditemi solo se secondo voi è il caso di spostare il tutto in stanza "offtopic" perchè da una rapidissima letta mi pare che si stia parlando di tutto tranne che di meteo



Hai ragione, leggo solo ora, è stata una giornata lunga e mi scuso sia per il ritardo che per il comportamento certamente non coerente al post, mi sono lasciato trasportare e non è da me
Mi scuso con tutti

Mauro


Boba Fett [ Ven 28 Giu, 2019 21:47 ]
Oggetto: Re: La Percezione Del Clima - Opinioni Soggettive Sull'andamento Meteorologico Periodico
nicola74 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
nicola74 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Mi paiono 2 grafici interessanti...

2019_giugno_30anni_andamento_temp_2

2019_giugno_30anni_3decenni_temp_4


anche questo non è male....il decennio passato sembrerebbe un pelo meglio di quello precedente...

2019_giugno_30_anni_temp_massime_13


ma riferiti a quale città? mi sembrano valori decisamente altini


bix [ Sab 29 Giu, 2019 07:40 ]
Oggetto: Re: La Percezione Del Clima - Opinioni Soggettive Sull'andamento Meteorologico Periodico
Comunque i figli costano meno di quello che si possa pensare e di quello che dicono le stime dell'istat.
Non fatevi troppi problemi
Meditate gente.....


menca92 [ Sab 29 Giu, 2019 08:34 ]
Oggetto: Re: La Percezione Del Clima - Opinioni Soggettive Sull'andamento Meteorologico Periodico
Leggendo le ultime pagine, mi sono reso conto di essere lo spaccato ideale della discussione

27 anni, sposato, 1 figlia di 6 mesi, lavoro alcuni giorni in ufficio altri sui cantieri stradali a 36 gradi dalle 6 alle 18, entrambi lavoriamo con stipendi nella media. Insomma la summa di tutte le caratteristiche dette sopra.
Ebbene, sti giorni si muore, ma il fatto di uscire o no la sera è indipendente dalle condizioni climatiche di contorno. Sono uscito mercoledì sera che era caldo e uscivo a maggio che era freddo. Ceno a casa di amici o al ristorante o grigliate indipendemente dalla temperatura. La gente in giro c'è, i sacrifici si fanno. Secondo me la state esagerando sia in un senso che in un altro.


zeppelin [ Sab 29 Giu, 2019 10:03 ]
Oggetto: Re: La Percezione Del Clima - Opinioni Soggettive Sull'andamento Meteorologico Periodico
menca92 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Leggendo le ultime pagine, mi sono reso conto di essere lo spaccato ideale della discussione

27 anni, sposato, 1 figlia di 6 mesi, lavoro alcuni giorni in ufficio altri sui cantieri stradali a 36 gradi dalle 6 alle 18, entrambi lavoriamo con stipendi nella media. Insomma la summa di tutte le caratteristiche dette sopra.
Ebbene, sti giorni si muore, ma il fatto di uscire o no la sera è indipendente dalle condizioni climatiche di contorno. Sono uscito mercoledì sera che era caldo e uscivo a maggio che era freddo. Ceno a casa di amici o al ristorante o grigliate indipendemente dalla temperatura. La gente in giro c'è, i sacrifici si fanno. Secondo me la state esagerando sia in un senso che in un altro.


Concentrati su "27 anni". A 27 anni uscivo tutte le sere o quasi anche se dovevo alzarmi presto e la caricavo anche grossa il più delle volte. Arriva a 38 e fammi sapere come va.


Fili [ Sab 29 Giu, 2019 11:12 ]
Oggetto: Re: La Percezione Del Clima - Opinioni Soggettive Sull'andamento Meteorologico Periodico
menca92 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Leggendo le ultime pagine, mi sono reso conto di essere lo spaccato ideale della discussione

27 anni, sposato, 1 figlia di 6 mesi, lavoro alcuni giorni in ufficio altri sui cantieri stradali a 36 gradi dalle 6 alle 18, entrambi lavoriamo con stipendi nella media. Insomma la summa di tutte le caratteristiche dette sopra.
Ebbene, sti giorni si muore, ma il fatto di uscire o no la sera è indipendente dalle condizioni climatiche di contorno. Sono uscito mercoledì sera che era caldo e uscivo a maggio che era freddo. Ceno a casa di amici o al ristorante o grigliate indipendemente dalla temperatura. La gente in giro c'è, i sacrifici si fanno. Secondo me la state esagerando sia in un senso che in un altro.


Beh, per te è così però è anche vero che hai scritto "freddofilo" nel profilo!

Ti posso assicurare che a Maggio a Foligno centro, di sera, non c'era un'anima, per tacere delle località di mare completamente deserte.

Tutti i lunedì sera sono a Perugia centro, per un corso. A maggio una sera c'erano nebbia e pioggia, con 12 gradi, sembrava novembre, corso vannucci totalmente deserto. Lunedì scorso invece era un brulichio di persone, eppure si boccheggiava. Come la mettiamo?

Il meteo inclemente fuori stagione condiziona le attività legate al turismo (ricordiamolo, l'indotto del turismo sul PIL italiano è del 15%) in maniera assolutamente negativa, molto di più del caldo intenso di questi giorni che invece lo agevola.

Discorso diverso chiaramente per chi vive e lavora nelle città, il disagio da caldo intenso over 35 gradi è sicuramente maggiore rispetto a quello dovuto ad un mese fresco e piovoso.

Comunque sono sempre convinto che se chiedete in giro, a tantissime persone il caldo, anche questo caldo, piace. Come diceva ilFosso messaggi addietro, per la "gente comune" il caldo è sempre meglio del freddo. Sopratutto in estate




Powered by Icy Phoenix