Quale WR Per L'Estate 2020? »  Mostra messaggi da    a     

Linea Meteo


Meteocafè - Quale WR Per L'Estate 2020?



Alessandro Foiano [ Lun 29 Giu, 2020 23:23 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
Olimeteo ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Io intendevo tra i SOLI 2 anni citati sopra (2017 e 2019). Pur sempre in WR3 (come ho scritto ) ma uno più "ortodosso" dell'altro , se così si può dire. .


uno ha un'anomalia alto pressoria su Est Europa...il blocco altopressorio groenlandese non è collegato al medio Atlantico quini non può essere che un WR3..se sia più o meno ortodosso del plot di insieme non lo so...visto che il plot racchiude molti anni con caratteristiche teleconnettive simili.


Alessandro Foiano [ Mar 30 Giu, 2020 00:36 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
Aggiornamento odierno:

Giugno 2020:

WR1 (SNAO+ o se volete SCAND-) 0%
WR2(EA+) 0%
WR3 (SNAO-) 0%
WR4 (EA-)100%

regime4blocking_1591310542_168875

Luglio 2020

WR1 (SNAO+ o se volete SCAND-) 0%
WR2(EA+) 0%
WR3 (SNAO-) 100%
WR4 (EA-)0%

regime3snao_minus_1593417590_157292

Agosto 2020

WR1 (SNAO+ o se volete SCAND-) 33%
WR2(EA+) 1%
WR3 (SNAO-) 33%
WR4 (EA-)33%


il fosso [ Mar 30 Giu, 2020 03:38 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
Alessandro Foiano ha scritto: [Visualizza Messaggio]
il fosso ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Boba Fett ha scritto: [Visualizza Messaggio]


Ma il 2016 era un WR2 come si vede dal primo post... in effetti non vedo cosa c'azzecchi con 2012-15-17-19...


C'azzecca poco anche 1980;



Paolo la reanalisi va fatta per l'SLP perchè così è stata fatta. Si parla di blocchi pressori al suolo, cerchiamo di non fare confusione:


Non faccio confusione, usare SLP non cambia, e comunque tu stesso hai usato le anomalie a 500hpa per avvalorare la tua opinione;

Alessandro Foiano ha scritto: [Visualizza Messaggio]



L'assetto circolatorio di luglio 2020 è quello prospettato dal titolo della discussione e commentando i forecast dei modelli si nota la presenza di un blocco depressionario tra UK e Scandinavia e GPT alti sui Balcani (favorevole all'instaurarsi di masse d'aria africana sulle nstre regioni):

ecm101_72
ecm101_96
ecm101_120_1593345219_937335 ecm101_144_1593345244_900756



In ogni caso 1980 non è WR3, si vede anche dalle anomalie SLP.

Alessandro Foiano ha scritto: [Visualizza Messaggio]


come già detto la reanalisi e i WR indicano le anomalie pressorie SLP al suolo non a 500hPa:


la rifaccio volentieri anche tutta la reanalisi, almeno fatela sull'SLP di cui si parla e non sui GPT a 500 hPa. Grazie!

4 su 4 assimilabili al WR3 sia 1980-2016-2017 e 2019

Olimeteo ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Terrò conto . Infatti tra le ipotesi pure quella di NON PREVALENZA mi immaginavo. Giorni fa lo chiesi se era plausibile.
Ho buttato giù 4 righe molto a grandi linee.
Chiaro che anomalia=discostamento da una media standard. E non è detto che corrisponda per forza ad un assetto barico ben definito. Infatti ad esempio nelle 2 annate postate da te vedo un più netto WR3, stando alle zone-fulcro esposte negli schemi da Ale, solo nel 2019. Anche se tutto sommato assimilabili a WR3 entrambi. Almeno .


solo il 2019? Boh rgazzi probabilmente mi spiego male o mi fraintendete, una delle due...
La NON prevalenza ci può stare , ma 4 anni su 4 che avete menzionati non ci sta.....io l'avevo già valutata in sede di reanalisi, nel caso avrei escluso tale ipotetica estate....


1.Ognuno fa rianalisi per valutare lo schema barico prevalente come meglio crede;

2.Fai confusione tu, il discorso che facevamo era diverso, parlavamo di una maggiore/minore attinenza a WR3 e delle forti differenze fra i 2 anni presi in esame, non discutevamo sull'attinenza a WR3 di entrambi, fermo restando che in ogni caso dall'estrapolazione delle anomalie stagionali ci si può fare solo un'idea di massima, può essere solo in parte descrittiva del decorso effettivo, specie quando le anomalie sono di moderata entità.

Anche stasera si nota nei modelli una prossima fase con maggiori attinenze a WR2.


Alessandro Foiano [ Mar 30 Giu, 2020 09:14 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
il fosso ha scritto: [Visualizza Messaggio]


Non faccio confusione, usare SLP non cambia, e comunque tu stesso hai usato le anomalie a 500hpa per avvalorare la tua opinione;


purtroppo non avendo i forecast delle anomalie delle SLP per far vedere meglio certe anomalie ho dovuto scegliere di interpretare quelle a 500 hPa.
Le anomalie a 500 hPa sono differenti in estensione , sono più estese e hanno bisogno di una reanalisi a 500 hPa, non SLP

il fosso ha scritto: [Visualizza Messaggio]

1.Ognuno fa rianalisi per valutare lo schema barico prevalente come meglio crede;

2.Fai confusione tu, il discorso che facevamo era diverso, parlavamo di una maggiore/minore attinenza a WR3 e delle forti differenze fra i 2 anni presi in esame, non discutevamo sull'attinenza a WR3 di entrambi, fermo restando che in ogni caso dall'estrapolazione delle anomalie stagionali ci si può fare solo un'idea di massima, può essere solo in parte descrittiva del decorso effettivo, specie quando le anomalie sono di moderata entità.

Anche stasera si nota nei modelli una prossima fase con maggiori attinenze a WR2.


ma le anomalie negative su Groenlandia e Islanda non ci sono..il blocco altopressorio su Europa centro settentrionale non c'è...
La reanalisi di un assetto circolatorio va fatta individuando le zone di divergenza e convergenza delle onde planetarie ed è un WR3.

Una 1030 sulla Groenlandia con quei GPT e quel blocco depressionario su nord Europa è il continuo della fase apena iniziata:

ecmparaeu00_192_1

ecmparaeu00_240_1

regime3snao_minus_1593461191_593596


Alessandro Foiano [ Mar 30 Giu, 2020 09:32 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
Tanti aspetti identificano un regime circolatorio.
Le SST con l'attuale tripolo atlantico sono l'espressione di un WR3(+-+):

ssta_daily_current

Le SST da WR2 sono con segni invertiti in nord Atlantico (-+-):

crw_heritage_50km_ssta_global_20020730


il fosso [ Mar 30 Giu, 2020 09:45 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
il fosso ha scritto: [Visualizza Messaggio]


Tieni bene in conto anche che queste non rappresentano schemi barici, sono anomalie, le anomalie ci mostrano cosa di diverso è avvenuto rispetto alla media di tutte le situazioni, non il dato sinottico (es. Groenlandia mediamente depressa in estate, solo anomalia positiva forte significa alta pressione media...)

Comunque capita di non avere WR prevalenti anche all'interno di un singolo mese, figurati all'interno di una stagione, è veramente una classificazione di massima che ci dice solo qualcosa dell'andamento prevalente, e poco dell'andamento locale...
Olimeteo ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Terrò conto . Infatti tra le ipotesi pure quella di NON PREVALENZA mi immaginavo. Giorni fa lo chiesi se era plausibile.
Ho buttato giù 4 righe molto a grandi linee.
Chiaro che anomalia=discostamento da una media standard. E non è detto che corrisponda per forza ad un assetto barico ben definito. Infatti ad esempio nelle 2 annate postate da te vedo un più netto WR3, stando alle zone-fulcro esposte negli schemi da Ale, solo nel 2019. Anche se tutto sommato assimilabili a WR3 entrambi. Almeno .


Facciamo un esempio pratico;

2004, da plot ha buone attinenze, sicuramente più che con tutti gli altri WR;

500_2004

Ma osserviamo l'andamento mensile;

500_giu 500_lug 500_ago

Estremamente variabile...

Andamento termico;

temp_giu temp_lug temp_ago

Sul nostro quadro Giugno-Luglio prossimi alla media, Agosto fresco;

La stagione;

temp_04

Appunto in media o lievemente sotto, assolutamente nulla di molto caldo.

Precipitazioni;

prec_2004

In media.

Quindi come dicevamo il plot stagionale può non essere descrittivo del reale andamento.


il fosso [ Mar 30 Giu, 2020 09:57 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
WR2 che tende a WR1 stamattina in ECMWF;

continuo a non vedere attinenze con WR3,
continuo a non vedere nulla di molto caldo per l'Italia.
Poi vedremo come andrà il resto del mese.


Olimeteo [ Mar 30 Giu, 2020 12:42 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
Vi sto seguendo come sempre. Non so più cosa pensare
Per ora sospendo il mio giudizio. Ascolto e confronto ciò che scrivete.
Non bisticciate . Confronto pacato


zeppelin [ Mar 30 Giu, 2020 13:04 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
il fosso ha scritto: [Visualizza Messaggio]
WR2 che tende a WR1 stamattina in ECMWF;

continuo a non vedere attinenze con WR3,
continuo a non vedere nulla di molto caldo per l'Italia.
Poi vedremo come andrà il resto del mese.


Lo dico (e lo spero) già da un po' che il WR1 potrebbe essere il regime vincente anche se, come già detto altre volte, trovo assai difficile mettere un'intera estate in un singolo regime e per questo poi ci sono difficoltà nel "catalogare" le singole estati in uno o nell'altro.


Alessandro Foiano [ Mar 30 Giu, 2020 13:42 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
il fosso ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Facciamo un esempio pratico;

2004, da plot ha buone attinenze, sicuramente più che con tutti gli altri WR;

Ma osserviamo l'andamento mensile;

Estremamente variabile...

Andamento termico;

Sul nostro quadro Giugno-Luglio prossimi alla media, Agosto fresco;

La stagione;

Appunto in media o lievemente sotto, assolutamente nulla di molto caldo.

Precipitazioni;

In media.

Quindi come dicevamo il plot stagionale può non essere descrittivo del reale andamento.


Paolo questo credo sia stato chiaro fin dall'inizio della discussione.
Andamento termo pluvio 2004 poco probabile con quell'assetto circolatorio, visto che il plot d'insieme ci dice tutt'altro.
La discussione sul luglio 2020 è dello stesso tenore, se qualcuno mi chiedesse come possa essere l'andamento termopluviometrico risponderei:
molto probabile che sia decisamente più caldo della media e che sia decisamente più piovoso del normale al nord Italia.

Alessandro Foiano ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Si hanno casi di Giugno /Luglio con WRX prevalente e Agosto con WRY prevalente, poi però la stagione assume caratteristiche stagionali dettate dal WRX.
Le vie di mezzo esistono e spesso sono solo temporanei passaggi da un pattern all'altro o brevi parentesi all'interno di un regime stagionale persistente. L'errore fatto a volte è quello di valutare un periodo di pochi giorni.
Peraltro un periodo maggiore di 10 gg difficile rientri in una via di mezzo.

WR1 SNAO- e WR3 SNAO+ hanno in comune un'anomalia + di GPT su Groenlandia in cui, nel primo caso troviamo il flusso mozzato in est Atlantico lungo i paralleli prospicenti il continente europeo(come scitto da Giagi assume un senso orario ad ovest di UK) e nel secondo caso si ha invece uno scorrimento molto presente sull'Europa centrale.

WR2 EA+ e WR4 EA- hanno in comune un'anomalia - di GPT su Groenlandia, ma nel primo caso il flusso polare atlantico interessa il Centro-Sud Europa (esclusa l'Iberia) e nel secondo caso invece si ha un ramo intenso del getto tra Svalbard e Scandinavia che permette la presenza un blocking continentale sui paralelli dell'Europa settentrionale.


il fosso [ Mar 30 Giu, 2020 13:55 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Lo dico (e lo spero) già da un po' che il WR1 potrebbe essere il regime vincente anche se, come già detto altre volte, trovo assai difficile mettere un'intera estate in un singolo regime e per questo poi ci sono difficoltà nel "catalogare" le singole estati in uno o nell'altro.


Si Giaime, come sopra, sono poche le stagioni in cui abbiamo set barici nettamente prevalenti, anche se l’estate si presta meglio di altre stagioni; e questa da subito mi ha dato idea di essere ancor più dinamica è mutevole della media; prima pensavo più che altro in giugno, lo dissi a fine aprile, ed è andato anche oltre le mie aspettative; da un paio di settimane anche luglio mi da impressioni simili per variabilità, vedremo, la natura sa sorprendere spesso, per non dire sempre.


Alessandro Foiano [ Mar 30 Giu, 2020 14:07 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
il fosso ha scritto: [Visualizza Messaggio]
WR2 che tende a WR1 stamattina in ECMWF;
.

Non può essere un WR2 è troppo evidente(se volete si può fare un monitoraggio giornaliero ma è perfettamente inutile ) 27 giugno 2020 è il primo giorno in WR3:

wr3_27

regime3snao_minus_1593461191_593596

Forecast da WR3 verso WR1 già visto giorni fa e poi ringambat.

il fosso ha scritto: [Visualizza Messaggio]

continuo a non vedere attinenze con WR3,
continuo a non vedere nulla di molto caldo per l'Italia.
Poi vedremo come andrà il resto del mese.


Può essere che non sia molto caldo il luglio 2020, ma se la reanalisi conta un poco è poco probabile che non sia più caldo della media.


Alessandro Foiano [ Mar 30 Giu, 2020 14:26 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Lo dico (e lo spero) già da un po' che il WR1 potrebbe essere il regime vincente anche se, come già detto altre volte, trovo assai difficile mettere un'intera estate in un singolo regime e per questo poi ci sono difficoltà nel "catalogare" le singole estati in uno o nell'altro.


Analizzata periodo per periodo l'estate 2020 sarà in parte WR4, vedremo al 31 agosto se il plot ci darà un WR4 prevalente.
Un'intera estate può avere un regime prevalente...difficoltà se si fa reanalisi con le anomalie di SLP non ce ne sono:

1) Anomalia su Groenlandia/Islanda se positiva con blocco depressionario UK Scand---> WR3
2) Anomalia su Groenlandia/Islanda/UK se positiva con Scand negativo---> WR1
3) Anomalia su Groenlandia/Islanda se negativa con blocco altopressorio su Scandinavia con ponte HP verso basso Atlantico -->WR4
3) Anomalia su Groenlandia/Islanda se negativa con blocco altopressorio su Europa centro meridionale e alti GPT su ovest Russia -->WR2


Millibar [ Mar 30 Giu, 2020 19:47 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
Alessandro Foiano ha scritto: [Visualizza Messaggio]
il fosso ha scritto: [Visualizza Messaggio]
WR2 che tende a WR1 stamattina in ECMWF;
.

Non può essere un WR2 è troppo evidente(se volete si può fare un monitoraggio giornaliero ma è perfettamente inutile ) 27 giugno 2020 è il primo giorno in WR3:

wr3_27

regime3snao_minus_1593461191_593596

Forecast da WR3 verso WR1 già visto giorni fa e poi ringambat.

il fosso ha scritto: [Visualizza Messaggio]

continuo a non vedere attinenze con WR3,
continuo a non vedere nulla di molto caldo per l'Italia.
Poi vedremo come andrà il resto del mese.


Può essere che non sia molto caldo il luglio 2020, ma se la reanalisi conta un poco è poco probabile che non sia più caldo della media.
perfetto come sempre un WR3 magari un po più malleabile:)


Alessandro Foiano [ Mer 01 Lug, 2020 22:33 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
Millibar ha scritto: [Visualizza Messaggio]

un WR3 magari un po più malleabile:)


ma è sicuramente un estate passata prevalentemente per ora con WR4 instabile, quindi l'attuale WR3 è un assetto circolatorio molto caldo, ma che è iniziato solo dal 27 giugno e ci accompagnerà probabilmente per molti altri giorni...


Olimeteo [ Gio 02 Lug, 2020 02:31 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
Ale, quindi volevi intendere che essendo il getto più basso (come scrivevi il WR3 ha il getto più basso e "penetrante" nel continente) e l'asse del blocco depressionario pure, il tutto si traduce in una convergenza di stampo africano? Così, ossia con WR3, non si sposta più ad est la linea di convergenza e divergenza ?
In base a quanto scrivevi sopra a proposito delle LINEE DI FLUSSO e della loro disposizione, atte a individuare i varii regimi e dominanze (azzorriana, africana, ibrida=afroazzorriana ) , come le dovremmo leggere ora? Fammi un esempio postando una carta.

"Linea di flusso SO-NE su Iberia porta aria continentale africana ".


Alessandro Foiano [ Gio 02 Lug, 2020 15:27 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
Olimeteo ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ale, quindi volevi intendere che essendo il getto più basso (come scrivevi il WR3 ha il getto più basso e "penetrante" nel continente) e l'asse del blocco depressionario pure, il tutto si traduce in una convergenza di stampo africano?

s, speiegato in altre parole.

Olimeteo ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Così, ossia con WR3, non si sposta più ad est la linea di convergenza e divergenza ?

l'asse del getto cambia devi monitorare il getto o comunque l'onda planetaria.
Valutarla di volta in volta e vedrai che spesso si rinnova e si ripete ripercorendo le solite strade nel periodo in cui è stato identificato un assetto circolatorio di almeno 10 gg:

index

Olimeteo ha scritto: [Visualizza Messaggio]

In base a quanto scrivevi sopra a proposito delle LINEE DI FLUSSO e della loro disposizione, atte a individuare i varii regimi e dominanze (azzorriana, africana, ibrida=afroazzorriana ) , come le dovremmo leggere ora? Fammi un esempio postando una carta.

"Linea di flusso SO-NE su Iberia porta aria continentale africana ".


La zona di divergenza nel WR3 dà vita ad un blocco depressionario tra UK e Scand:

gfsopeu06_0_21_1593696445_945722


Olimeteo [ Gio 02 Lug, 2020 16:07 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
Chiaro. Il mio dubbio verteva sulle giornate del 4-7 luglio. Anche se è un lasso temporale limitato. Diciamo qua: gfsopeu06_72_21

Ora le linee di flusso sono praticamente da WR3 (su Iberia da SO verso NE). Infatti possiamo parlare di promontorio africano.


il fosso [ Gio 02 Lug, 2020 19:01 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
Tranne questa fase davvero breve con caduta dei flussi tra Azzorre e Est Atlantico (ampiamente descritta molti giorni fa) Ecmwf continua a vedere spiccata zonalità, con focus freddo su Atlantico polare e di contrasto alta pressione ben salda su Azzorre, o se vogliamo WR2.
Di WR3 manca appunto totalmente l'anomalia medio atlantica ( caratteristica frequente degli ultimi anni), senza la quale la componente africana può al massimo avere carattere mobile, mentre quella oceanica rimane dominante.

ech1_72_1593708854_340200

edh1_144

edh1_192

edh1_240_1593708891_331803

Nel lungo termine è un po' più macchinoso ma sempre presente lo spostamento ad ovest dei focus medi, indicando la possibilità che saccature polari possano scendere di latitudine più strette, con influenze più dirette su centro Europa, centro Mediterraneo.


Alessandro Foiano [ Gio 02 Lug, 2020 21:34 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
Olimeteo ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Chiaro. Il mio dubbio verteva sulle giornate del 4-7 luglio. Anche se è un lasso temporale limitato. Diciamo qua:

Ora le linee di flusso sono praticamente da WR3 (su Iberia da SO verso NE). Infatti possiamo parlare di promontorio africano.


ma anche già nella carta che hai postato alla fine del 5 luglio puoi parlare di onda planetaria da SO a NE di WR3 ecc.ecc , uno schema ripetitivo che vedono le carte non io:

gfsopeu12_78_22

gfsopeu06_0_21_1593696445_945722

A 72/96 ore lo schema circolatorio rimane il solito, dopo rimane incertezza tra l'High resolution e l'ENS:

ecm101_72_1593718791_221593

edm101_96_1593718780_835066


Alessandro Foiano [ Dom 05 Lug, 2020 14:49 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
il fosso ha scritto: [Visualizza Messaggio]


Praticamente sto WR3 stando a ciò che emerge dovrebbe comprendere tutti i regimi di correnti prevalenti su Europa centro meridionale e orientale che vanno da SE a NW,
cioè tutti i regimi di con direzione di provenienza dei flussi meridionale e zonale; cioè tutti i regimi che mediamente prevalgono tutto l’anno...


no Paolo ho già spiegato più volte che i flussi col WR3 lasciano in zona di divergenza ovest UK- UK -Scandinavia, come fanno ad essere tutti quelli da te menzionati? non capisco
Un blocco depressionario tra ovestUK-UK-SCAND non credo sia di difficile comprensione, sopratutto quando è stato scritto questo così tante volte...la reanalisi delle anomalie SLP cosa ci mostra:?

regime3snao_minus_1593885141_671543

il fosso ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Invece credevo identificasse i regimi meridionali, tipo quello che abbiamo visto brevemente a fine giugno e che descrivevamo in fase di previsione parecchi giorni fa io e te con l’approfondimento scandinavo ed est-Atlantico, e le sue possibili conseguenze nell’altro topic, da qui il “ molto caldo” del titolo del topic, perché così a mio personale parere ha davvero poco senso.


non lo so, allora una reanalisi di dati per te ha poco senso e le anomalie di SLP su ovest UK-UK -SCAND sono presenti tutto l'anno? Il periodo 27 giugno/2 luglio è lì basta leggerlo e plottarlo:

compday_zw80lkjdcl

Quando si parla di assetto circolatorio hai ragion tu che si guardano almeno i 10 giorni complessivi recenti, ma questo è un esercizio inutile in questi casi visto che nei forecast fino almeno alle 144 ore si legge un blocco depressionario tra UK e SCAND....una goccia fresca estiva è sempre una goccia fresca estiva che si tuffa nel Mediterraneo ma non rappresenterà un assetto circolatorio...a meno che non siamo in un WR4 come quello passatoa giugno in cui le anomalie negative di pressione emergevano evidenti sui paralleli del Mediterraneo..


Alessandro Foiano [ Dom 05 Lug, 2020 14:53 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
Mappe di dati sulla reanalisi del getto ci mostrano che un getto polare più alto di latitudine e un getto subtropicale più presente determinano un assetto circolatorio diverso.
Il fatto stesso che assetti circolatori precedenti(WR1-2-4) a quelli degli anni 2000 (WR3) fossero per continuità e ripetitività più presenti in passato determinano la nomea di "old style", ma alla fine come si nota con una veloce reanalisi il motivo di questo sono state onde planetarie che nei decenni hanno privilegiato alcuni andamenti rispetto ad altri.

Solo io vedo una corrente a getto subtropicale atlantica più presente nel nostro caso estivo 2020 e un getto polare più alto di latitudine e meno influente il continente europeo?
Il getto subtropicale così come evidenziato quest'anno in più occasioni ha permesso al Mediterraneo di essere zona di divergenza per il getto.

Sto scrivendo sempre le stesse cose perchè questo è quello che emerge in maniera evidente dalla reanalisi del passato...
Ripeto ho fatto tanta reanalisi e ho solo il merito di averne fatta molta ed aver dedicato molto tempo a questa materia..tutto qua, cose in cui bisogna dedicarsi con molti approfondimenti prima di leggerli tra le carte...
Vi mostro la reanalisi del getto che feci tempo fa suddividendo in base al regime i vari plot estivi:

nel WR1 il getto polare tende a risalire sul medio atlantico con asse SW/NE

jswr1

nel WR4 il getto polare è molto simile al WR1 ma scompare la tendenza al blocco atlantico, non vi faccio la GIF ma è evidente che tenda a collegarsi al collega subtropicale verso SE e sale verso la Scandinavia con un ramo secondario, quest'ultimo ramo è assente in tutti gli altri assetti circolatori, :

jswr4

nel WR2 il getto tende a risalire formando un blocco anticiclonico sull'Europa è evidente dalla propaggine del getto più entrante sul continente:

jswr2

nel WR3 il getto polare è decisamente più basso di latitudine e molto invadente su Europa centrale tanto che il getto subtropicale è blando sul nord Africa rispetto a tutti gli altri regimi dove invece il getto subtropicale è più presente:

jswr3


Olimeteo [ Dom 05 Lug, 2020 15:01 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
ea_wr3

Riallacciandomi a quanto si diceva di là, forse c'è qualche prospettiva che non coincide.
Ale ha ben descritto , fondando la lettura e la differenziazione dei 4 regimi sulle direttrici della jet-stream polare e sulle zone di anomalia pressoria .
Esempio: "in WR3 abbiamo il flusso PIÙ BASSO di tutti , che da UK scorre attraverso Nord Francia ed entra nel continente". Ok.
"In WR2 abbiamo un flusso SU CENTROSUD Europa ad esclusione dell'Iberia... e talvolta,con suo ramo secondario diretto verso SE, si riallaccia al flusso subtropicale che scorre in est mediterraneo nordafricano".
Stando a ciò, qual sia più basso potrebbe far sorgere dubbi.
Poi comunque le anomalie sono ben differenti:nel primo caso negative tra UK e SCAND , nel secondo tra ISLANDA E GROENLANDIA.

Forse quell'anomalia medio-atlantica di cui parlavate potrebbe dare adito a differenti interpretazioni se il riferimento è ai plot definiti da Ale "obsoleti". Immagine: GROENL HIGH, ATL LOW. O il focus dell'anomalia essere visto traslato con più ingerenza in atlantico che tra sole UK e Scand.
Sto solo ipotizzando.


Alessandro Foiano [ Lun 06 Lug, 2020 08:15 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
Olimeteo ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Esempio: "in WR3 abbiamo il flusso PIÙ BASSO di tutti , che da UK scorre attraverso Nord Francia ed entra nel continente". Ok.
"In WR2 abbiamo un flusso SU CENTROSUD Europa ad esclusione dell'Iberia... e talvolta,con suo ramo secondario diretto verso SE, si riallaccia al flusso subtropicale che scorre in est mediterraneo nordafricano".
Stando a ciò, qual sia più basso potrebbe far sorgere dubbi.


nel WR3 il getto subtropicale su Africa nord occidentale sui 92 giorni estivi quasi sparisce a differenza degli altri tre regimi.
Poi come scrivi la differenza tra i due assetti circolatori che citi sono le anomalie opposte in zona groenlandese.


Olimeteo [ Mer 08 Lug, 2020 12:33 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
Come ho accennato di là, ho capito dall'inizio la tua lettura. Credo di averti seguito fedelmente : ho pure fatto gli screenshot a certe pagine.
Un getto basso (e il WR3 è il più basso) favorisce promontorio africano. Per un WR2 con distensione azzorriana tu auspichi un getto un po' più alto che permetta questa intrusione e allungo di matrice oceanica e una zona a latitudini superiori di gpt/slp depressi tra Islanda e Groenlandia


Alessandro Foiano [ Mer 08 Lug, 2020 13:41 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
Olimeteo ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Riallacciandomi a quanto si diceva di là, forse c'è qualche prospettiva che non coincide.
Ale ha ben descritto , fondando la lettura e la differenziazione dei 4 regimi sulle direttrici della jet-stream polare e sulle zone di anomalia pressoria .
Esempio: "in WR3 abbiamo il flusso PIÙ BASSO di tutti , che da UK scorre attraverso Nord Francia ed entra nel continente". Ok.

si
Olimeteo ha scritto: [Visualizza Messaggio]

"In WR2 abbiamo un flusso SU CENTROSUD Europa ad esclusione dell'Iberia... e talvolta,con suo ramo secondario diretto verso SE, si riallaccia al flusso subtropicale che scorre in est mediterraneo nordafricano".

no, il flusso polare passa su Islanda è più alto e un ramo secondario di tanto in tanto alimenta il flussop subtropicale che scorre sul nord Africa. Il punto di scorrimento dei cavetti atlantici uscenti dal flusso polare scorrono attraverso ovest UK da NW verso SE e quindi verso il Mediterraneo.

Olimeteo ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Stando a ciò, qual sia più basso potrebbe far sorgere dubbi.

quali dubbi? se dico che il flusso subtropicale nel WR3 manca rispetto agli altri e che il flusso polare nel WR3 è il più basso di latitudine tra gli assetti circolatori credo che i dubbi ci sono solo se si fa confusione tra i due distinti flussi.
Olimeteo ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Poi comunque le anomalie sono ben differenti:nel primo caso negative tra UK e SCAND , nel secondo tra ISLANDA E GROENLANDIA.

appunto... l'attuale regime è il WR3 senza ombra di dubbio.

Olimeteo ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Forse quell'anomalia medio-atlantica di cui parlavate potrebbe dare adito a differenti interpretazioni se il riferimento è ai plot definiti da Ale "obsoleti". Immagine: GROENL HIGH, ATL LOW. O il focus dell'anomalia essere visto traslato con più ingerenza in atlantico che tra sole UK e Scand.
Sto solo ipotizzando.


Cambia nulla Oliviero l'anomalia negativa SLP rimane sui soliti parlalleli ovest UK - SCAND
quando scrivo ovest UK mi riferisco a questa traslazione che menzioni, ma che non è una traslazione bensì solo l'iniziodell'anomalia negativa da tripolo atlantico che si sviluppa da ovest ad est:

+ (GROENL/ISL)
- (Ovest UK - Scand)
+ (basso Atlantico ovest Portogallo/ Marocco)

regime3snao_minus_1594208454_126186


Olimeteo [ Mer 08 Lug, 2020 14:01 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
Ale, avevo riportato le tue parole. Vedi nella finestra? Pagine e pagine fa , con l'idea che qualche descrizione potesse lasciare un interrogativo.
Appunto inizialmente facevo fatica a distinguere. Poi ho ben capito.
Ora per me è chiaro che il WR3 ha il flusso più basso, tanto da costringere il subtropicale a sparire quasi dallo scenario mediterraneo.
Poi come vedi pian piano, anche per i meno addetti, delle delucidazioni e puntualizzazioni sono servite (rami secondari, zone di convergenza e divergenza ecc...).
Uno leggendo per il WR2 una volta "flusso polare atlantico su centrosud Europa" poi " JS diretto su UK con esteso minimo pressorio su Islanda" e per il WR3 " JS su Nord Francia con scorrimento molto presente su Europa centrale" potrebbe rimanere in dubbio. Poi il chiarimento nell'altra finestra citata.

screenshot_20200611_123543_samsung_internet ".


screenshot_20200602_135741_samsung_internet


Alessandro Foiano [ Mer 08 Lug, 2020 14:49 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
Olimeteo ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Per un WR2 con distensione azzorriana tu auspichi un getto un po' più alto che permetta questa intrusione e allungo di matrice oceanica e una zona a latitudini superiori di gpt/slp depressi tra Islanda e Groenlandia


Con anomalia positiva su medio e basso Atlantico si rafforza l'anticiclone delle Azzorre, infatti il blocco alto pressorio consente lo sviluppo di questa nota figura barica sui paralleli europei con un centro alto pressorio secondario su bassopiano sarmatico.

Tra l'altro facendo ancora reanalisi e volendo farti un esempio di periodo con assetto circolatorio da WR2 credo poter dare ragione agli intervenuti che sia difficile a volte identificare un certio assetto circolatorio estivo.
Infatti ci sono alcuni anni dove l'anomalia dell'SLP sui 92 gg estivi può anchenon coincidere con l'assetto circolatorio identificato nell'insieme del plot.
Un esempio è sicuramente il 2002 che ricade nel WR2 valutando i 92 giorni, in realtà se si va frammentare il periodo stagionale mi sembra che due regimi se la dividono a metà dal 1 giugno al 12 luglio un prevalente WR3 e dal 13 luglio al 31 agosto un prevalente WR4.

Un altro esempio è il 1994 in cui è forte l'impronta termica del mese di agosto in WR3, ma Giugno 1994 e Luglio 1994 sono sicuramente altri assetti circolatori.


Alessandro Foiano [ Mer 08 Lug, 2020 15:07 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
Olimeteo ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Uno leggendo per il WR2 una volta "flusso polare atlantico su centrosud Europa"


Si capisco: "flusso polare atlantico su centrosud Europa" mi riferisco al comportamento medio del JS polare e non più alla pressione e quindi alla zona di divergenza che viene creata su Islanda e Groenlandia.
Forse bisogna scrivere più correttamente che Flusso o JS:

Olimeteo ha scritto: [Visualizza Messaggio]

" JS diretto su UK con esteso minimo pressorio su Islanda"

questo va bene nel WR2 perchè con anomalie SLP negative su Islanda il getto polare punta la parte nord della Gran Bretagna e non la Manica che sono quei gradi i latitudine in meno che possiamo apprezzare oggi nel JS polare dal 27 giugno 2020 in poi...


Olimeteo ha scritto: [Visualizza Messaggio]

e per il WR3 " JS su Nord Francia con scorrimento molto presente su Europa centrale" potrebbe rimanere in dubbio. Poi il chiarimento nell'altra finestra citata.


si qualche grado di latitudine più a sud coe scritto sopra e la zona di divergenza diventa UK e Scand e non più Islanda.

P.s. Poi il discorso si perde anche perchè abbiamo il divieto di non quotare le immagini e questo aumenta sicuramente la confusione a discapito della chiarezza.


Olimeteo [ Mer 08 Lug, 2020 18:50 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
cdas_sflux_ssta_atl_1
Ovviamente. Non è così semplice districarsi senza carte alla mano. Sono andato 1000 volte a confrontare descrizione e schemi.
Una cosa che ancora inquadro male sono le SSTA e il TRIPOLO ATLANTICO in relazione all'ingerenza o meno dell'Azzorre verso di noi.
Partendo dall'assunto TRIPOLO POSITIVO -+- = Azzorre più gonfio e TRIPOLO NEGATIVO +-+ =Azzorre meno forte.
Ci abbino il fatto che l'Azzorre predilige SSTA negative (quindi conseguente e logico che sia più difficile in AMO++) come mi insegni
Ma poi mi perdo se butto l'occhio al tripolo : se i 3 poli non sono bene inquadrabili o con asse distorto...


Alessandro Foiano [ Mer 08 Lug, 2020 21:20 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
Olimeteo ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Ma poi mi perdo se butto l'occhio al tripolo : se i 3 poli non sono bene inquadrabili o con asse distorto...


le SSTA non sono forzanti, parti da questo presupposto così sarai meo confuso credo, io faccio così.

Le SSTA dovrebbero rispondere al tipo di circolazione termoalina in corso...chissà domani

Millibar ha scritto: [Visualizza Messaggio]

]ciao carissimo ad ora x agosto che wr e' per la maggiore?


Vediamo per ora i modelli sono in difficoltà alle 144 ore...stamani ECMWF aveva accennato dal 13 luglio in poi un assetto circolatorio di inizio giugno 2020, poi stasera invece conferma l'attuale assetto.

Direi che è presto per capire cosa succederà in agosto...


Millibar [ Mer 08 Lug, 2020 21:37 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
Alessandro Foiano ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Olimeteo ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Ma poi mi perdo se butto l'occhio al tripolo : se i 3 poli non sono bene inquadrabili o con asse distorto...


le SSTA non sono forzanti, parti da questo presupposto così sarai meo confuso credo, io faccio così.

Le SSTA dovrebbero rispondere al tipo di circolazione termoalina in corso...chissà domani

Millibar ha scritto: [Visualizza Messaggio]

]ciao carissimo ad ora x agosto che wr e' per la maggiore?


Vediamo per ora i modelli sono in difficoltà alle 144 ore...stamani ECMWF aveva accennato dal 13 luglio in poi un assetto circolatorio di inizio giugno 2020, poi stasera invece conferma l'attuale assetto.

Direi che è presto per capire cosa succederà in agosto...
grazie gentilissimo:)


Olimeteo [ Ven 10 Lug, 2020 13:53 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
Giaime, tra 25 e 30 giugno abbiamo navigato nelle tenebre vista la modellistica poco chiara a riguardo. Già tra 20 e 25 ho tenuto in auge la chance di un WR2 in lizza sia col WR3 che con un eventuale redivivo WR4 (chance di un nuovo Scand+ riaccennata da Paolo settimana scorsa). E appunto gettai la spugna, cominciando a riempirmi di dubbi e nebbia.
Ora , l'anomalia positiva in Groenlandia (a quei tempi la descrivevo come altalenante la risalita dei gpt/slp lassù) sembra un punto abbastanza saldo. E questo va a favore di un WR3 .
Poi però non riesco a farmi una ragione pro WR3, notando un'invasività azzorriana fino a ridosso del continente, un getto teso grosso modo su UK , con tendenza azzorriana a tiltare il suo asse verso nordest e infatti UK rimane terra ibrida , qualche ondulazione che apporta un po' di discese fresche a lambirci e a isolare cut-off probabilmente orientali. Una matrice subtropicale oceanica c'è. Come c'è quel contributo nordafricano in Iberia (quella è la zona "sotto Africa" di questo inizio luglio) . E nei Balcani le anomalie come sono?

Poi -e qui si dovrebbe aprire una ricerca- la famigerata lacuna barica iberico-magrebina è da Ale messa in stretta correlazione con un WR4 e non con un WR3. Figura dinamica che ora è latitante, come sottolineate tu e Paolo (ma è evidente per ora) , e che molti collegano ad un richiamo continentale africano verso il mare nostrum.
Dopo il 18 non so che piega prenderemo.


Alessandro Foiano [ Ven 10 Lug, 2020 14:14 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
L'estate del 1980 ci mostra una disposizione di anomalia media di pressione che corrisponde al WR3:

6cg0r53lgm

Il blocco basso pressorio estivo del 1980 in corrispondenza dei meridiani scandinavi è più basso di latitudine rispetto alla sua disposizione canonica:

regime3snao_minus_1594381619_892533

Questo per dire che nel quarantennio 1979/2019 questo assetto circolatorio su macroscala europea ha anche una minima probabilità di poter risultare dal punto di vista termico molto sottomedia come successo nell'estate 1980.

Nella discussione dei modelli su Luglio 2020 che è stato chiuso il titolo ricalca la maggior probabilità sugli effetti termici dell'assetto circolatorio WR3 sull'Italia . Come qualcuno ha fatto notare esistono eccezioni...fatto sta che 1982-1998-2001-2003-2004-2007-2008-2009-2011-2012-2015-2016-2017-2019 sono tutte estati che ricadono in un livello termico molto al di sopra delle medie secolari,ho indicato i valori del grafico ISAC per l'anomalia 1981/2010 dell'estate 1982 e 1998, tutti gli altri anni facenti parte del plot WR3 ad eccezione dell'estate 1980 ricadono in anomalie termiche uguali o superiori a quelle del 1982:

mean_su_ita_tmm_1594382697_356901

Per quanto riguarda invece luglio 2020 è evidente che il blocco basso pressorio tra UK e Scand e l'anomalia positiva su Groenlandia verificatesi dal 27 giugno e che si verificheranno fino a domani 11 luglio, al momento non possono prevalere stagionalmente sul già trascorso regime WR4 dal 27 maggio 2020 al 26 giugno 2020. Infatti ecco il plot relativo:

compday_s8zypo8oqq

regime4blocking_1594383267_894590

Il periodo di persistenza del WR3 dal 27 giugno ad oggi è risultato scarso per poter dare un impronta termica a tale assetto circolatorio molto probabilmente andra a concludersi domani 11 luglio e in più il suolo caricato di umidità ha permesso di limitare le alte temperature.
Infatti dal 12 luglio sull'Europa è previsto estendersi con le sue isobare l'Anticiclone delle Azzorre:

ecmopeu00_72_1
ecmopeu00_96_1_1594383769_513634 ecmopeu00_144_1_1594383788_919083

Il centro pressorio azzorriano si colloca ad est delle isole omonime e non più ad ovest come successo negli ultimi 15 giorni:

se così sarà come prevedono i forecast cioè con il ritorno del blocco altopressorio sull'Europa settentrionale e con il getto polare che si limiterà a lasciare in zona di divergenza l'Islanda, allora dal 12 luglio e solo dal 12 luglio l'assetto circolatorio potrà essere assimilabile al WR2:

regime2ea_plus_1594384107_869492

Citazione:

Ma certo che si tratta di un ibrido, i WR non sono quasi mai puri, sono schematizzazioni di un elemento fluido come l'atmosfera.


ma ti è stato già detto che si tratta di un assetto PREVALENTE MEDIO, la media non è qualcosa che descrive qualcosa di puro.
Già detto che un assetto circoltorio medio su macroscala europea NON può descrivere il tempo meteorologico giornaliero in dettaglio sull'Italia. Ma è tanto difficile comprenderlo?
Citazione:


Ad ogni modo il regime attuale, viste le anomalie attuali:

compday_lrlzehnjin

assomiglia al WR3 su diverse cose (Groenlandia, Mare del Nord)

regime3snao_minus_1594385216_197527



Praticamente è un WR3 e come tutti i WR3 presi singolarmente in ogni stagione estiva non sono uguali fra loro, ma come tutti gli assetti circolatori medi hanno una carta d'identità descritta sommariamente dalle onde planetarie secondo alcuni punti come le ho classificate che riguardano la posizione assunta dalle correnti a getto e quindi i principali e più frequenti centri pressori europei dove si verificano anomalie pressorie dovute alla maggior frequenza di zone divergenti o convergenti create dalle onde planetarie:

1)Anomalia SLP Groenlandia
2)Anomalia SLP su UK
3)Anomalia SLP su Scandinavia
Citazione:

Ma assomiglia molto anche al WR2 su tutto l'Atlantico, da quello al largo di Spagna e USA a quello settentrionale, con un'anomalia positiva praticamente sovrapponibile al WR2 sull'Atlantico centrosettentrionale, sulle Azzorre e fin quasi alle Canarie per intenderci (completamente assente invece nei regimi WR3), che ci "protegge" dagli affondi a ovest del Portogallo con relative risalite roventi, tipiche di WR3 "puri" e caldissimi come si son visti spesso negli ultimi 20 anni, e un'anomalia negativa invece sull'Atlantico più a nord e mar di Norvegia decisamente sbilanciata a nord rispetto a quella del WR3 e più aderente al WR2 tranne per la (importante) eccezione della Groenlandia.


Un sonoro NO come scrive qualcuno.
Se classifichi le anomalie SLP che non influenzano l'Europa il regime circolatorio non può riuardare l'Europa. Un centro pressorio ad Ovest delle Azzorre è quella caratteristica che tutti i meteorologi hanno identificato per parlare della non influenza dell'Anticiclone delle Azzore sull'Europa.
Parli di USA e io qui parlo di assetti circolatori europei non di altri continenti o parti di oceano che poco ci influenzano.
Citazione:

Quindi il discorso del mix tra i due regimi mi pare piuttosto azzeccato, soprattutto se si analizzano tutte le aree in gioco e non solo alcune.

NO, la classificazone è stata fatta fatta con altri criteri.
Citazione:

In particolare come detto in passato da Paolo (ilfosso) quell'anomalia positiva sulle Azzorre è importantissima per noi, al di là di Regime quello e quell'altro,

No,non è influente con centro pressorio ad ovest delle Azzorre
Citazione:

perchè come scrivevo sopra ha significato l'assenza della falla barica portoghese e della conseguente risposta africana, un tormento che ci ha afflitto per anni e che lo farà di certo ancora in futuro.

Se fai reanalisi estiva l'anomalia SLP portoghese non compare sul Portogallo negli anni caldissimi e negli ultimi anni, ma su medio atlantico a partire da ovest UK intorno al 50° parallelo atlantico fino al 60°parallelo scandinavo.


Millibar [ Ven 10 Lug, 2020 14:19 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
Grazie per gli aggiornamenti alessandro


Olimeteo [ Ven 10 Lug, 2020 14:41 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
Bravo, Ale! Per i più la situazione termica non era paradossale e non è scritto come un effetto domino che una circolazione assimilabile a un WR3 nella piccola e stretta Italia esprima gli attesi effetti.
Da qui , e poi dalla tendenza azzorriana descritta e dal rialzo del getto, quasi certamente sono nati i dubbi e le diatribe.
Se finalmente si può riuscire a trovare un punto d'incontro... .

Sei d'accordo, Paolo?


Alessandro Foiano [ Ven 10 Lug, 2020 15:35 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
Olimeteo ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Bravo, Ale! Per i più la situazione termica non era paradossale e non è scritto come un effetto domino che una circolazione assimilabile a un WR3 nella piccola e stretta Italia esprima gli attesi effetti.
Da qui , e poi dalla tendenza azzorriana descritta e dal rialzo del getto, quasi certamente sono nati i dubbi e le diatribe.
Se finalmente si può riuscire a trovare un punto d'incontro... .


Grazie ed è quello che si fa per ogni periodo e anche per gli ultimi 15 giorni trascorsi che non sono al momento prevalenti nell'estate in corso.
Il punto di incontro se si parla di leggendarie falle portoghesi lo si fa con reanalisi delle anomalie SLP e per gli ultimi anni di cui ci si lamenta non ce ne è traccia:

w3kgszgy3g
k0aclvfuf7
kupcldnqjq
6_7w_oe_l1
c88twynwlc


zeppelin [ Ven 10 Lug, 2020 19:24 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
Niente via. E' un WR3 puro e basta, tutti i tentativi di mediazione falliscono miseramente. Il bello Alessandro è che ti sei risposto da solo. Basta guardare le mappe di anomalia che tu stesso hai postato qua sopra per accorgersene. Nel 2012 (chiaramente un WR3 nettissimo) tutta l'anomalia è molto più spostata sull'Atlantico rispetto a quest'annno, in modo coerente con le reanalisi del WR3, il 2015 idem, il 2016 non c'entra nulla perchè è stata un'estate normalissima, una delle più normali degli ultimi anni, il 2017 vede la falla sulle Canarie/Marocco fino a Gibilterra ed è peggio che sul Portogallo e il 2019 la vede sulla Spagna invece che sul Portogallo. Tutte configurazioni che NON ci sono quest'anno. Basta guardare le carte con senso critico e non per far vincere una tesi o l'altra per accorgersi che le anomalie di quest'anno NON sono coerenti ad un WR3 puro, ma il disaccordo è il sale dei forum e io lo rispetto!


Olimeteo [ Ven 10 Lug, 2020 20:34 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
Gia, poter discutere con voi mi riempie di gioia e stimoli. L'ho già detto e lo confermo.
Io speravo che con la riflessione ultima di Ale si fosse addivenuti a un punto di incontro accettabile.
Ripartiamo da ora e facciamo finire questo travagliatissimo (a livello di dibattito) luglio e poi tiriamo le somme .


Millibar [ Ven 10 Lug, 2020 23:00 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
Olimeteo ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Gia, poter discutere con voi mi riempie di gioia e stimoli. L'ho già detto e lo confermo.
Io speravo che con la riflessione ultima di Ale si fosse addivenuti a un punto di incontro accettabile.
Ripartiamo da ora e facciamo finire questo travagliatissimo (a livello di dibattito) luglio e poi tiriamo le somme .
condivido una bellissima discussione, si può imparare tanto grazie a tutti. La prossima settimana temporaneamente dovrebbe almeno mutare


Alessandro Foiano [ Sab 11 Lug, 2020 00:52 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Niente via. E' un WR3 puro e basta, tutti i tentativi di mediazione falliscono miseramente. :mrgreen:[b] Il bello Alessandro è che ti sei risposto da solo. Basta guardare le mappe di anomalia che tu stesso hai postato qua sopra per accorgersene.

Ho parlato di media dell'assetto circolatorio e non di "Puro"...se tu riesci a classificarle puramente apri un altra discussione e fai reanalisi nei tuoi modi.
Ho parlato di come ho classificato gli assetti circolatori e di come si è potuta apprezzare la differenza dal punto di vista termico nell'estate 1980.
Dal punto di vista termico tutte le altre estati dati CNR ISAC confermano anomalie uguali o superiori a quelle del 1982 che è il secondo caso di WR3 del quarantennio preso in esame.
zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Nel 2012 (chiaramente un WR3 nettissimo) tutta l'anomalia è molto più spostata sull'Atlantico rispetto a quest'annno,in modo coerente con le reanalisi del WR3,

Ho già scritto come ho classificato i WR e che ho determinato certe estati in base a delle zone ritenute chiave per descrivere la latitudine del getto polare e dei suoi rami secondari oltre che al getto subtropicale tramite anomalie SLP
zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]

il 2015 idem, il 2016 non c'entra nulla perchè è stata un'estate normalissima, una delle più normali degli ultimi anni,

ho già scritto che sono classificate in base alle anomalie SLP e la 2016 dal punto di vista delle temperature è sullo scalino superiore insieme a tutti gli altri...vedi grafico estivo ISAC CNR. Anormale è un termine che non ho utilizzato ma vedo che tu utilizzi "normalissimo" ...curioso...

zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]

il 2017 vede la falla sulle Canarie/Marocco fino a Gibilterra ed è peggio che sul Portogallo

ma quell'anomalia è collegata all'Atlantico, la dinamica frequente che si descrive spesso sono affondi dal nord atlantico verso il basso vicino atlantico e non flussi a SW delle Canarie verso NE...tralasciando il fatto che è stato scritto frequente nel Portogallo...

zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]

e il 2019 la vede sulla Spagna invece che sul Portogallo.[/b] Tutte configurazioni che NON ci sono quest'anno. Basta guardare le carte con senso critico e non per far vincere una tesi o l'altra per accorgersi che le anomalie di quest'anno NON sono coerenti ad un WR3 puro, ma il disaccordo è il sale dei forum e io lo rispetto!


Vedi le risposte precedenti.Bye Bye


zeppelin [ Sab 11 Lug, 2020 10:34 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
- insomma le anomalie che non tornano con la tesi del WR3 son 'normali', fatto assolutamente in contrasto con la statistica descrittiva, le anomalie non sono mai 'normali' per definizione, quelle che invece tornano con il WR3 sono anomalie significative.

-il 2016 non è affatto nello scalino superiore insieme a tutti gli altri, guarda bene il grafico del CNR sulle estati, è appena superiore alla media, si vede il 2014 unica estate sottomedia, poi il 2015 che fa il picco a +1,7 circa, il 2016 appena sopra la media (+0,4 circa che considerando il GW praticamente è in media) e poi ancora il picco del 2017 a circa +1,8 seconda solo al 2003, +1,1 il 2018 (che secondo qualcuno era persino fresca figurati come la percezione ormai è cambiata) e poi di nuovo +1,7 circa nel 2019, altra estate caldissima. Il 2016 dunque non può essre certo messo insieme a 2012, 2015, 2017 o 2019. Ha praticamente la stessa 'anomalia' di altre estati più o meno normali come 2010, 2011 e 2013.
mean_su_ita_tmm

- Ne riparliamo fra qualche tempo con qualche plot più aggiornato via, anche perché secondo i modelli il WR2 sembra sempre più conclamato nei prossimi giorni, questa carta è quasi da manuale. recm1441_1594456448_438108


Alessandro Foiano [ Sab 11 Lug, 2020 14:33 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]
- insomma le anomalie che non tornano con la tesi del WR3 son 'normali', fatto assolutamente in contrasto con la statistica descrittiva, le anomalie non sono mai 'normali' per definizione, quelle che invece tornano con il WR3 sono anomalie significative.

ho scritto "normali"? dove?
Ho scritto che anomalie di pressione sono anomalie rispetto ad una media e in più ho scritto quali sono i modi in cui le ho classificate, è un modo mio se ne hai un altro in cui le anomalie possono risultare statisticamente significative apri un'altra discussione...anche perchè tiu ho già spiegato chel'assetto circolatorio medio è un'approssimazione su un minimo di 10 giorni e quindi per questo non può essere descrittivo di una singola giornata...ma in questo caso si discute di assetto circolatorio prevalente stagionale(media su 92 giorni per i plot).

zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]

-il 2016 non è affatto nello scalino superiore insieme a tutti gli altri, guarda bene il grafico del CNR sulle estati, è appena superiore alla media,

io vedo uno scalino evidente che inizia nel 1998 e una salita iniziata proprio nel 1982 che fa parte dei WR3 con anomalia negativa da ovest UK 50°parallelo verso Scandinavia 60°parallelo.

mean_su_ita_tmm_1594468832_264075
se neghi questo tipo di osservazione possiamo chiuderla qui per me...il 2016 ricade proprio in quel livello superiore termico che ho tracciato sul grafico(lo 0 di riferimento è la media estiva 1981/2010 ed è una media trentennale estiva che ricade in un trend termico superiore ai precedenti trentenni, l'ho chiamato "scalino").

zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]

si vede il 2014 unica estate sottomedia,

per l'appunto non è compreso nel plot WR3...ricade nel WR4...quindi non capisco cosa vuoi far notare

zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]

poi il 2015 che fa il picco a +1,7 circa, il 2016 appena sopra la media (+0,4 circa che considerando il GW praticamente è in media)

quindi il GW non è legato ad un assetto circolatorio?
Tutti scrivono che le masse d'aria africana sono più frequenti e persistenti rispetto al passsato alle nostre latitudini
e tu te ne esci con questa nuova idea?
Ti avverto questo non è la discussione del GW o della CO2, ti ho avvertito, spero che la chiudi qua col GW, qui si parla di assetti circolatori prevalenti dal 1979 in poi....
.
zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]

e poi ancora il picco del 2017 a circa +1,8 seconda solo al 2003, +1,1 il 2018 (che secondo qualcuno era persino fresca figurati come la percezione ormai è cambiata)

Infatti ho classificato igli assetti circolatori con la reanalisi e non con la percezione-
zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]

e poi di nuovo +1,7 circa nel 2019, altra estate caldissima. Il 2016 dunque non può essre certo messo insieme a 2012, 2015, 2017 o 2019.

Forse ancora non ti è chiaro, lo riscrivo per l'ULTIMA VOLTA:
i regimi circolatori, assetti circolatori prevalenti o Weather Regime sono stati da me classificati secondo le anomalie di pressione SLP...ho solo aggiunto che il WR3 in questo quarantennio ha 14 probabilità su 15 di essere più caldo o ugualmente caldo all'estate 1982 dove avviene il primo picco dello scalino termico estivo osservato da ISAC CNR e sopra descritto!!!!!
zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Ha praticamente la stessa 'anomalia' di altre estati più o meno normali come 2010, 2011 e 2013.

Ti è già stato fatto notare che un prevalente assetto circolatorio stagionale(92 giorni) non descrive periodi complessivi minori di 46 giorni all'interno del periodo estivo(o se vuoi non prevalenti) con altro assetto circolatorio che come ti è già stato risposto può avere effetti notevoli se tali periodi o eventi risultino influenti
termicamente (le estati non sono classificate in base alla media termica)
o pluviometricamente(le estati non sono classificate in base ai mm caduti).
zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]

- Ne riparliamo fra qualche tempo con qualche plot più aggiornato via, anche perché secondo i modelli il WR2 sembra sempre più conclamato nei prossimi giorni, questa carta è quasi da manuale.


se le discussioni sono di questo tenore non ci tengo a discuterne visto che è chiaro che tu voglia descrivere qualcosa che io non voglio descrivere...quindi ti consiglio di aprire un'altra discussione se ancora non hai capito che è una mia reanalisi stagionale e NON descrive il tempo di una singola giornata, ma il carattere ricorrente e ripetitivo di un WR in almeno 10 giorni consecutivi...nel caso dei plot stagionali una prevalenza sui 92 giorni in cui è possibile identificarla con il metodo descritto (aree su macroscala di anomalie SLP ) .
Bye bye


Gab78 [ Sab 11 Lug, 2020 15:06 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
Mamma mia che angoscia 'sti WR...

Al netto della indubbia competenza di Alessandro, mi sembra però che questo topic sia diventato quasi una sorta di "Io so io e voi non siete un c... o"

Rilassiamoci un attimo.

Scusate. Chiudo qua.



Alessandro Foiano [ Sab 11 Lug, 2020 17:14 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
Gab78 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Mamma mia che angoscia 'sti WR...

Al netto della indubbia competenza di Alessandro, mi sembra però che questo topic sia diventato quasi una sorta di "Io so io e voi non siete un c... o"

Rilassiamoci un attimo.

Scusate. Chiudo qua.



Ho spiegato come ho fatto reanalisi se si fraintende mi rispiegherò, non voglio essere frainteso su come ho classificato qualcosa a mio modo...se ne può discutere certo ma senza distorcere il senso di quei plot che per qualcuno non vogliono dire un c...o...quindi chi dice quel genere di frase non sono certo io e se si vuole partecipare in questi modi come stai facendo te, mi dispiace.


Gab78 [ Sab 11 Lug, 2020 18:22 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
Alessandro Foiano ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Gab78 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Mamma mia che angoscia 'sti WR...

Al netto della indubbia competenza di Alessandro, mi sembra però che questo topic sia diventato quasi una sorta di "Io so io e voi non siete un c... o"

Rilassiamoci un attimo.

Scusate. Chiudo qua.



Ho spiegato come ho fatto reanalisi se si fraintende mi rispiegherò, non voglio essere frainteso su come ho classificato qualcosa a mio modo...se ne può discutere certo ma senza distorcere il senso di quei plot che per qualcuno non vogliono dire un c...o...quindi chi dice quel genere di frase non sono certo io e se si vuole partecipare in questi modi come stai facendo te, mi dispiace.


Il senso del mio pensiero è che questo: ciò che illustri è estremamente interessante, anche se talora un po' tecnico, almeno per me. È che talvolta può sembrare che le osservazioni/obiezioni fatte da altri, non da me, non me lo posso permettere in quanto non ho competenze sufficienti, vengano spesso minimizzate e ritenute quasi delle sciocchezze, passami il termine.

Buona serata.


Olimeteo [ Sab 11 Lug, 2020 18:39 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
Ale, il pensiero di Gab era chiaramente un appunto alle riserve sulle vedute altrui. Ovviamente cosa che deve valere reciprocamente per tutti. Chiaramente sono dell'idea che Ale dopo decenni di studio sia più che convinto del fatto suo e con fondamenta solidissime in materia: questo è palese.
Come sempre sostenuto, un confronto pragmatico "vis a vis" scioglierebbe con un sorriso tutti gli screzi.


Alessandro Foiano [ Sab 11 Lug, 2020 19:45 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
Gab78 ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Il senso del mio pensiero è che questo: ciò che illustri è estremamente interessante, anche se talora un po' tecnico, almeno per me. È che talvolta può sembrare che le osservazioni/obiezioni fatte da altri, non da me, non me lo posso permettere in quanto non ho competenze sufficienti, vengano spesso minimizzate e ritenute quasi delle sciocchezze, passami il termine.

Buona serata.

non è che ho fatto una renalisi a caso, studi di un altro tenore sono stati fatti per i mesi invernali...io l'ho fatto per quelli estivi a mio modo utilizzando altri parametri:

nature07286_f1_2


Alessandro Foiano [ Dom 12 Lug, 2020 09:59 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
Aggiornamento:

Giugno 2020:

WR1 (SNAO+ o se volete SCAND-) 0%
WR2(EA+) 0%
WR3 (SNAO-) 0%
WR4 (EA-)100%

regime4blocking_1591310542_168875

Luglio 2020 dopo le ultime emissioni deterministiche cambia radicalmente la seconda parte del mese:

WR1 (SNAO+ o se volete SCAND-) 0%
WR2(EA+) 50%
WR3 (SNAO-) 50%
WR4 (EA-)0%

regime3snao_minus_1593417590_157292

regime2ea_plus_1594539342_463000

Agosto 2020

WR1 (SNAO+ o se volete SCAND-) 0%
WR2(EA+) 60%
WR3 (SNAO-) 0%
WR4 (EA-)40%

A questo punto della stagione estiva (metà luglio) l'ingresso di un assetto circolatorio WR2 potrebbe essere duraturo come nell'estate 2002, quindi per agosto il regime più probabile diventa questo.
Il soil moisture estivo attuale fino al 9 luglio:

compday_x6evkdeohx

è più simile al WR2 che al WR4, questo il soil moisture per il WR2 con anomalie positive meno accese come le attuali:

8qv9fl8kvb


zeppelin [ Dom 12 Lug, 2020 13:04 ]
Oggetto: Re: Quale WR Per L'Estate 2020?
Io vorrei rimarcare il genere di risposte quasi minacciose dell'ultimo post di risposta al sottoscritto e l'atteggiamento generale che dopo aver risposto varie volte in modo gentile ed educato mi ha decisamente stufato, un atteggiamento di poca considerazione degli altri che si espleta tra l'altro prendendo in modo decisamente poco corretto stralci dei post degli altri, deconstestualizzandoli senza citare l'intero discorso e confondendo una cosa per l'altra pur di avere ragione.
- si citano anni a caso tipo il 2014 di cui avevo parlato solo per indicarlo nel grafico rispetto agli altri anni per far riconoscere a tutti dove fossero gli altri anni (perchè io cerco di far capire a tutti quello che scrivo, non faccio monologhi) e inserendolo in un discorso che non c'entra nulla giusto per confondere le idee.
- si accusa di nuovo di non aver capito che un regime meteo è a lungo termine quando lo hanno capito anche i muri, denotando così scarso rispetto per l'intelligenza altrui
- si ripetono mille volte le stesse cose senza concedere nemmeno il beneficio del dubbio alle idee degli altri per poi magari arrivare a conclusioni simili ma senza accettarlo.
Avevo rispetto e ho ancora rispetto delle competenze altrui, ma come dice Gabriele questo post sta diventando un monologo senza possibilità di contraddittorio. Si accettano solo i commenti adoranti di Millibar e viene bastonato in modo nemmeno tanto celato persino Olimeteo appena dissente di una virgola pur tra mille precauzioni e gentilezza nel suo stile, figuriamoci se uno esprime opinioni diverse. 'ti avverto?'. Ma stiamo scherzando? Il bello è che nell'aggiornamento sul WR generale di luglio propende anche Alessandro per un WR2 in modo quantomeno parziale come tendenza generale del mese, dopo aver sostenuto un WR3 dominante per luglio. Le cose son due, caro Alessandro o accetti critiche e discussioni e non tratti gli altri, che hanno competenze magari pari o persino superiori alle tue su certe cose, o invece di frequentare un forum ti apri un blog. Qua non ci sono professori, quindi stiamo ben calmi, continua da solo e accetta solo i commenti di chi ti elogia e ti incensa. Da queste parti e anche in Valdichiana mi pare si dice "chi si loda si sbroda". Saluti.




Powered by Icy Phoenix