Recensione Schermo Solare Barani Meteoshield: unboxing e test »  Mostra messaggi da    a     

Linea Meteo


Strumenti meteo - Recensione Schermo Solare Barani Meteoshield: unboxing e test



andrea75 [ Mar 12 Dic, 2017 14:26 ]
Oggetto: Re: Recensione Schermo Solare Barani Meteoshield: unboxing e test
green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
ps, piccola notizia che non interessa nessuno ma per me fonte di orgoglio, ho ricevuto contatti da istituzioni a carattere europeo del settore e collegate al WMO interessate alle mie prove e alle mie metodologie di confronto, contatti dai quali potrebbe scaturire qualcosa di interessante anche per la nostra rete, ma per ora ssssss...


WOW! Notiziona! Tienimi informato... e cmq qualcosa tutto questo lavoro merita necessariamente! Complimenti davvero!


il versiliese [ Mar 12 Dic, 2017 15:43 ]
Oggetto: Re: Recensione Schermo Solare Barani Meteoshield: Unboxing E Test
Mogli e pali :Questo topic sta prendendo una deriva decisamente hard!
Scherzi a parte mi complimento con Green;la sua continua ricerca della posizione ottimale dei sensori th ,il suo testare schermi d'ogni tipo meritano l'attenzione ricevuta.
Per quanto mi riguarda ,ordinerò un nuovo sensore TH Davis ,perchè l'attuale dopo il nubifragio di settembre ha ricevuto ieri un'altra "mazzata" e mi segna valori di umidità rel.troppo bassi.
Ecco un altro punto a favore del Meteo shield:il sensore è più protetto,specie in condizioni estreme,che ormai estreme non sono più


green63 [ Mar 12 Dic, 2017 16:50 ]
Oggetto: Re: Recensione Schermo Solare Barani Meteoshield: Unboxing E Test
andrea75 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
ps, piccola notizia che non interessa nessuno ma per me fonte di orgoglio, ho ricevuto contatti da istituzioni a carattere europeo del settore e collegate al WMO interessate alle mie prove e alle mie metodologie di confronto, contatti dai quali potrebbe scaturire qualcosa di interessante anche per la nostra rete, ma per ora ssssss...


WOW! Notiziona! Tienimi informato... e cmq qualcosa tutto questo lavoro merita necessariamente! Complimenti davvero!


Grazie Andrea, si la notizia è interessante e mi scuso con tutto il forum ma non posso al momento dare nessun approfondimento, ma prometto lo farò appena possibile


green63 [ Mar 12 Dic, 2017 16:53 ]
Oggetto: Re: Recensione Schermo Solare Barani Meteoshield: Unboxing E Test
il versiliese ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Mogli e pali :Questo topic sta prendendo una deriva decisamente hard!
Scherzi a parte mi complimento con Green;la sua continua ricerca della posizione ottimale dei sensori th ,il suo testare schermi d'ogni tipo meritano l'attenzione ricevuta.
Per quanto mi riguarda ,ordinerò un nuovo sensore TH Davis ,perchè l'attuale dopo il nubifragio di settembre ha ricevuto ieri un'altra "mazzata" e mi segna valori di umidità rel.troppo bassi.
Ecco un altro punto a favore del Meteo shield:il sensore è più protetto,specie in condizioni estreme,che ormai estreme non sono più


MI hai fatto fare una sana risata
grazie per i complimenti assolutamente immeritati, e mi spiace per il tuo sensore, si può tentare un qualche ripristino ma purtroppo, per esperienza, quando iniziano a dare questo genere di problemi, son tutti palliativi temporanei, la sostituzione è l'unica strada
che sensore monta il nuovo sht31?
fammi sapere


il versiliese [ Mer 13 Dic, 2017 19:25 ]
Oggetto: Re: Recensione Schermo Solare Barani Meteoshield: Unboxing E Test
si,ho ordinato il nuovo sensore th che monta sensirion 31.
Vi terrò informati
Intanto buone feste a tutto il forum


green63 [ Mar 30 Gen, 2018 20:36 ]
Oggetto: Re: Recensione Schermo Solare Barani Meteoshield: Unboxing E Test
Ciao a tutti, aggiorno per comunicare che sto collaborando con lo staff tecnico Barani per progettare un sistema di fissaggio che permetta un'agevole installazione del sensore th Davis della vp2 nel Meteoshield Standard.
Mi auguro si possa riuscire, consentirebbe un upgrade un poco meno dispendioso del kit daytime ma con performances superiori, senza contare che in tal caso ai possessori di vp2 avanzerebbe uno schermo 5 piatti che comunque può tornare utile

photo_2017_04_14_15_14_16_1517340883_673908


Non appena avrò maggiori info aggiornerò questo post



green63 [ Gio 01 Feb, 2018 21:17 ]
Oggetto: Re: Recensione Schermo Solare Barani Meteoshield: Unboxing E Test
Primi aggiornamenti:
il supporto inferiore sarà quasi sicuramente una barra in teflon, tale barra avrà una lunghezza sufficiente a poter regolare a piacimento l'altezza del t/h davis all'interno del meteoshield, consentendo pertanto di ottimizzare le prestazioni in base alle singole necessità, tenendo in considerazione un aspetto fondamentale:

- la regolazione probabilmente migliore sarà quella che consentirà di avere il sensore posizionato ad altezza simile a quella originale del 5 piatti standard, e quindi, anche in questo caso, in maniera tale da sfruttare l'ombreggiamento del box trasmettitore Iss, l'obbiettivo primario rimane di ottenere prestazioni almeno paragonabili allo schermo a ventilazione forzata 24h nella peggiore delle ipotesi

I tempi di progettazione e realizzazione non saranno rapidissimi, bisogna studiare e far costruire il "vassoio" che, solidale alla barra in teflon, accoglierà la basetta del th davis bloccandolo in posizione corretta e un sistema di fissaggio per il cavo di connessione al box Iss

Aggiornerò man mano



il versiliese [ Ven 02 Feb, 2018 16:35 ]
Oggetto: Re: Recensione Schermo Solare Barani Meteoshield: Unboxing E Test
ottimo green.Purtroppo non è possibile inserire il th Davis nella versione meteoshield pro ,ma non si sa mai.
Attualmente ho in funzione tre stazioni 2 a 2 metri di altezza una composta da 7714 + th davis "vecchio" che ,dopo averlo tenuto al "caldo" rifunziona alla grande (era andato in tilt dopo il terribile nubifragio di settembre) ,l'altra da meteoshield pro +sensorpush ed una sul tetto Davis pro2 5 piatti con th col nuovo sensirion sth31 e del meteoshield sono molto soddisfatto.Spero che la versione standard mantenga la stessa qualità costruttiva.
L'unica cosa che finora ha fallito è stato l'inverno con minime risibili ,ma questo è un altro discorso


green63 [ Ven 02 Feb, 2018 21:11 ]
Oggetto: Re: Recensione Schermo Solare Barani Meteoshield: Unboxing E Test
il versiliese ha scritto: [Visualizza Messaggio]
ottimo green.Purtroppo non è possibile inserire il th Davis nella versione meteoshield pro ,ma non si sa mai.
Attualmente ho in funzione tre stazioni 2 a 2 metri di altezza una composta da 7714 + th davis "vecchio" che ,dopo averlo tenuto al "caldo" rifunziona alla grande (era andato in tilt dopo il terribile nubifragio di settembre) ,l'altra da meteoshield pro +sensorpush ed una sul tetto Davis pro2 5 piatti con th col nuovo sensirion sth31 e del meteoshield sono molto soddisfatto.Spero che la versione standard mantenga la stessa qualità costruttiva.
L'unica cosa che finora ha fallito è stato l'inverno con minime risibili ,ma questo è un altro discorso


Partendo dall'ultimo passaggio eviterei commenti ulteriori, sono speranzoso che Febbraio ci regali qualche soddisfazione, non chiedo la neve sulla costa, ci mancherebbe, ma una dose abbondante di precipitazioni e un rientro in media temperature, tutto qui

Felice che tu sia contento del Meteoshield e del Sensorpush, ti confermo che purtroppo il th davis non entra nel Pro, per farcelo entrare bisognerebbe posizionarlo in maniera innaturale (verticale) cosa assolutamente da evitare con questo come con qualunque altro sensore montato su pcb

Credimi, non è facile neanche nella versione standard ma ci stiamo lavorando, ci vorrà un poco, si deve fornire un sistema di montaggio industrializzato e ripetibile, comunque aggiornerò il post.

Ciao


green63 [ Lun 05 Feb, 2018 21:54 ]
Oggetto: Re: Recensione Schermo Solare Barani Meteoshield: Unboxing E Test
Piccolo aggiornamento, ho provato ad ideare una possibile soluzione di fissaggio per il t/h davis all'interno del meteoshield standard, ovviamente si tratta di una prima bozza, realizzata con materiali di recupero e in malo modo, ma per ora va bene così

photo_2018_02_05_21_43_04
photo_2018_02_05_21_43_11

La barra è in teflon D15mm, il supporto rettangolare ha le esatte dimensioni della basetta del t/h davis, è preforato per permetterne il fissaggio che avviene con viti e distanziatori in gomma

La lunghezza della barra permette un'agevole regolazione dell'altezza del sensore all'interno dello schermo senza dover aprire nulla, semplicemente agendo da sotto lo schermo



Freddoforever [ Mar 06 Feb, 2018 09:52 ]
Oggetto: Re: Recensione Schermo Solare Barani Meteoshield: Unboxing E Test
In seguito potresti anche brevettare la cosa

Scherzi a parte sempre intetessanti le tue sperimentazioni


Gab78 [ Mar 06 Feb, 2018 13:03 ]
Oggetto: Re: Recensione Schermo Solare Barani Meteoshield: Unboxing E Test
Mauro sei una miniera di invenzioni...


green63 [ Mar 06 Feb, 2018 16:27 ]
Oggetto: Re: Recensione Schermo Solare Barani Meteoshield: Unboxing E Test
Freddoforever ha scritto: [Visualizza Messaggio]
In seguito potresti anche brevettare la cosa

Scherzi a parte sempre intetessanti le tue sperimentazioni


Grazie


green63 [ Mar 06 Feb, 2018 16:32 ]
Oggetto: Re: Recensione Schermo Solare Barani Meteoshield: Unboxing E Test
Gab78 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Mauro sei una miniera di invenzioni...


esagerato
non invento nulla, capirai, comunque l'idea è stata approvata, logicamente il prodotto finito avrà aspetto ben diverso nelle finiture trattandosi di un supporto realizzato in maniera industriale

a breve, conto entro 15 giorni, la mia vp2 avrà il meteoshield al posto del 5 piatti, posterò ovviamente le foto della nuova installazione





Powered by Icy Phoenix