Pagina 1 di 1
 
 

Messaggio Un attimo di riflessione

#1  andrea75 Ven 06 Set, 2019 19:04

Cari utenti e lettori,
Lineameteo, una delle realtà forumistiche meteorologiche più longeve e solide del panorama nazionale, sta in questi ultimi mesi vivendo periodi di forte incertezza e nervosismo

I continui battibecchi, le frequenti liti a cui si assiste non appartengono allo stile che ha caratterizzato la nostra realtà nel corso di quasi 15 anni di storia

I topic sono spesso "sporcati" da botta e risposta che spingono più su questioni personali che su argomentazioni attinenti la materia. Un esempio su tutti è il continuo e veramente inaccettabile richiamo a questioni come ad esempio quella del climate change: non esiste ormai più discussione alcuna esente da richiami alla materia. Se ne leggono in ogni dove: nei topic previsionali, nelle segnalazioni giornaliere, nella stanza degli strumenti meteo (!!!) e tutti i tentativi fatti dallo staff per correggere questi comportamenti sono risultati completamente vani. Non è bastato dividere le discussioni, ammonire, invitare più volte a comportamenti corretti... niente, si continua imperterriti ad "infestare" ogni singola discussione con i medesimi commenti.

Badate bene a leggere esattamente quanto scritto ed a non tentare di interpretarlo: nella disamina di qui sopra non è citato in alcun modo chi la pensa in un modo o nell'altro. A noi dello staff non importa del vostro pensiero sull'argomento. Ogni pensiero è stato sempre accettato E MAI CENSURATO! E soprattutto NON ESISTONO CORRENTI DI PENSIERO CHE NE INFLUENZANO IL MODO DI TRATTARE DETERMINATE QUESTIONI! A noi interessa mantenere il forum vivibile, godibile e leggibile sia dall'interno sia dalle migliaia di persone che ci leggono dall'esterno, ma è inevitabile che tematiche come quelle poi contribuiscano a far nascere discussioni e battibecchi che poi inevitabilmente la leggibilità la compromettono. Basterebbe solo farlo nei rispettivi topic attinenti all'argomento o agli argomenti in questione. Ne è pieno il forum dopo 15 anni di attività. Un conto è controllare un singolo topic, un altro è doverlo fare quotidianamente in ogni sezione o argomento.

Inoltre nel corso dei mesi si sono inaspriti alcuni dissapori strettamente personali tra utenti del forum e tali dissapori si sono palesati un una moltitudine di messaggi fuori luogo, inutili e dannosi all'immagine ed alla vita della nostra community. Non dimenticatevi infatti che Lineameteo, oltre ad essere un forum tra noi utenti, è anche un sito letto e visitato giornalmente da migliaia di persone che anche senza intervenire direttamente usano quanto da noi prodotto per documentarsi sulle varie tematiche discusse: dalle mere segnalazioni meteo, alle analisi modellistiche fino alle discussioni sulla strumentazione

Il rispetto per lo staff è venuto via via meno, non si accettano più le moderazioni, le indicazioni di rispettare i topic e gli altri vengono continuamente ignorate e siamo stati costretti anche ad elargire alcuni cartellini gialli come non avveniva davvero da molto tempo. Ovviamente parte della colpa è anche nostra, dello staff: siamo stati probabilmente troppo indulgenti con alcuni atteggiamenti, abbiamo perdonato troppo chi più o meno volutamente innesca polemiche, abbiamo chiuso gli occhi su figure  che compaiono praticamente nel 99% delle discussioni createsi negli ultimi anni nel forum. Uno degli aspetti più fastidiosi emersi di recente, e che una volta non si verificavano, è stato l'anteporre il proprio personale interesse economico/sociale/politico all'evidenza degli sviluppi meteorologici. Non è un caso se questi atteggiamenti siano stati tra quelli che più hanno innescato discussioni e, a tratti, litigi.

Un mix di elementi che hanno causato la trasformazione di Lineameteo da una piacevole "piazza" nella quale discutere in pace in una sorta di Colosseo nel quale ognuno cerca di imporre le proprie idee oltraggiando il pensiero altrui.
C'è addirittura chi pensa a complotti, ad accanimenti da parte dello staff verso qualcuno in particolare, chi ha più volte e nemmeno velatamente ipotizzato una sorta di "linea di pensiero" imposta da delle fantomatiche alte sfere. Capite bene che tutto ciò agli occhi di chi impegna tempo e risorse da oltre un decennio nel sostentamento tecnico ed amministrativo di Lineameteo è veramente inaccettabile e spinge a volersi realmente domandare "ma cosa stiamo facendo qua"?

Alla luce di quanto scritto sopra che vi prego di leggere senza interpretazioni, si è deciso di sospendere in parte l'attività forumistica per un periodo di 15 GIORNI. Resterà attiva la sola possibilità di creare topic per le segnalazioni meteo (ci penserà lo staff), nei quali andranno scritte appunto solo ed esclusivamente le segnalazioni meteo. Tutte le rimanenti stanze ed i rimanenti topic verranno chiusi in modo da dare a tutti gli utenti, ed a noi dello staff, il tempo di riflettere, di fare autocritica e, ci si augura, di ripartire tra 2 settimane con le idee chiare e l'intento di far sopravvivere questa community invece che di ostacolarne l'incedere.
Oltre a questo, a seguito di una lunga, ma attenta analisi da parte di tutto lo staff, è stato anche deciso di sospendere dalle attività forumistiche un utente. Non è stata una decisione semplice da prendere, ma ahinoi, necessaria.
D'ora in poi sarà questa la linea che verrà adottata per contrastare i comportamenti che alla fine hanno portato a questa situazione.

Tornando alla sospensione del forum, una misura eccezionale mai presa nella storia di Lineameteo, questa imporrà a tutti un periodo di riflessione. Da come riprenderà la normale attività e da come il forum si comporterà nel corso nelle settimane successive la riapertura si capirà se questa realtà può proseguire o debba chiudere a tempo indeterminato. Non considerate quest'ultima ipotesi come remota perché all'interno dello staff è già stata avanzata e. ripeto, verrà attuata nel caso le cose non cambieranno in maniera sostanziale.

Resteranno attivi tutti i servizi connessi al forum: dalla rete agli hosting delle stazioni meteo. I messaggi privati sono invece stati temporaneamente disabilitati.

La data di riapertura totale del forum è fissata ad oggi per Venerdì 20.09.2019. Vedremo più avanti se questa data potrà essere anticipata o posticipata.

Lo staff di Linea Meteo
 



 
avatar
italia.png andrea75 Sesso: Uomo
Andrea
Presidente
Presidente
 
Utente #: 2
Registrato: 31 Mar 2005

Età: 44
Messaggi: 41276

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: LaCrosse WS2300

Località: San Mariano (PG) - 290 mt.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 



Pagina 1 di 1
 


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML