Pagina 2 di 3
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo
 

Messaggio Re: Davis Vantage Vue O Vantage Pro?

#16  andrea75 Dom 30 Ago, 2020 19:00

Sì è vero, la Vue non sarà il top in quanto a schermatura, ma credo che la tua posizione non crei particolari problemi. Poi parliamo al massimo di qualche decimo, anche nei peggiori casi, quindi fossi in te andrei abbastanza tranquillo sulla Vue, che resta un'ottima stazione.
 




____________
Facebook: lineameteo - Twitter: @lineameteo

big

Stazione meteo di San Mariano (PG)
Dati meteo in tempo reale
http://sanmariano.lineameteo.it
 
avatar
italia.png andrea75 Sesso: Uomo
Andrea
Presidente
Presidente
 
Utente #: 2
Registrato: 31 Mar 2005

Età: 45
Messaggi: 42965
1055 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: LaCrosse WS2300

Località: San Mariano (PG) - 290 mt.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Messaggio Re: Davis Vantage Vue O Vantage Pro?

#17  MySn0w Lun 31 Ago, 2020 10:31

zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Grazie a tutti. Certo che tra sovrastime possibili e datalogger è un bel casino. Ma lo schermo non potrei utilizzare quello che ho ora nella stazione che funziona egregiamente? Quello della davis VUE è tanto scarso?


Ciao, no non puoi utilizzare un altro schermo solare.
 




____________
Valnerina Live

Meteocentroitalia

big
 
avatar
italia.png MySn0w Sesso: Uomo
Antonio
Veterano
Veterano
Socio Ordinario
 
Utente #: 1189
Registrato: 27 Feb 2012

Età: 43
Messaggi: 2382
71 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2 e Oregon Scientific Generica

Località: Casteldilago (Tr), Valnerina

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Davis Vantage Vue O Vantage Pro?

#18  zeppelin Lun 31 Ago, 2020 13:00

Ma la Davis per forza? Che dite le altre non sono all'altezza proprio magari spendendo un po' meno? Qualcuno sa se la Oregon Scientific WMR300 (la versione dopo la mia attuale) sia buona? Le giornate come oggi sono il motivo per cui voglio cambiare la WMR200 che ho ora, da quando 1 anno e mezzo fa ho dovuto riacquistare il termoigrometro che aveva sbroccato dopo anni di onorato lavoro, i sostituti che sono compatibili, non originali, in caso di forte umidità sovrastimano nettamente la temperatura e poi c'è sempre la sottostima lieve delle precipitazioni arrotondate per difetto all'unità.
 




____________
- Il NOAA usa la media 1981-2010, il 'clino' pre-GW per la WMO è ancora la 1961-90, noialtri usiamo ognuno la sua, i dati son giusti, son diverse solo le medie di riferimento
- Il concetto di 'normalità' del clima in senso letterale non esiste, si considera 'normale' in climatologia una determinata media solo come riferimento statistico.
- I Led Zeppelin son musica, la trap no
 
Ultima modifica di zeppelin il Lun 31 Ago, 2020 13:02, modificato 1 volta in totale 
avatar
italia.png zeppelin Sesso: Uomo
Giaime
Contributor
Contributor
Socio Ordinario
 
Utente #: 152
Registrato: 03 Mar 2006

Età: 40
Messaggi: 7556
875 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo


Località: Città della Pieve (PG), 490 m (Casa). Chiusi o Castiglione del Lago 250m. (Lavoro)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Davis Vantage Vue O Vantage Pro?

#19  Freddoforever Lun 31 Ago, 2020 13:19

zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ma la Davis per forza? Che dite le altre non sono all'altezza proprio magari spendendo un po' meno? Qualcuno sa se la Oregon Scientific WMR300 (la versione dopo la mia attuale) sia buona? Le giornate come oggi sono il motivo per cui voglio cambiare la WMR200 che ho ora, da quando 1 anno e mezzo fa ho dovuto riacquistare il termoigrometro che aveva sbroccato dopo anni di onorato lavoro, i sostituti che sono compatibili, non originali, in caso di forte umidità sovrastimano nettamente la temperatura e poi c'è sempre la sottostima lieve delle precipitazioni arrotondate per difetto all'unità.



La WMR300 è un clone della Davis vp2 ma mi sembra che costicchi parecchio.
Guarda le Ecowitt,puoi scegliere sia i modelli AIO già pronti ma col solito problema dello schermetto solare ma ci sono anche quelle configurabili con i vari componenti: termoigrometro,anemometro,pluviometro,ecc. e non sei costretto a cambiare lo schermo solare.
Ora hanno dei nuovi sensori a sonda che da prove fatte sembra andare molto bene sul Davis 7714.
http://www.ecowitt.com/
Altrimenti c'è poco da scegliere se non PCE oppure le varie Bresser 5 o 6 in 1 ma anche lì c'è il problema dello schermetto.
 



 
Ultima modifica di Freddoforever il Lun 31 Ago, 2020 13:25, modificato 3 volte in totale 
Veterano
Veterano
 
Utente #: 1445
Registrato: 28 Gen 2013

Età: 43
Messaggi: 2091
692 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: LaCrosse WS2350

Località: Sarnano (MC) 575 m.s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Davis Vantage Vue O Vantage Pro?

#20  green63 Lun 31 Ago, 2020 14:30

Concordo con Andrea in merito alla vue, se la postazione gode di una buona ventilazione costante la sovrastima si riduce a un pò di decimi, non pochi ma nulla di drammatico

concordo anche con freddoforever, ecowitt al momento è, a mio modesto parere, il prodotto in fascia entry-level più performante e potenzialmente espandibile sul mercato, ho testato a lungo la stazioncina ad ultrasuoni ws80 e posso garantirvi che, in termini di prestazioni termometriche non è inferiore ad una vue  

Inoltre, se si ha manualità, con un po di lavoro è possibile migliorarla ulteriormente, la mia ws80, al momento, supera in prestazioni termometriche la vp2 5 piatti passiva che è si scarsa come schermatura, ma di certo è superiore, seppur di poco, ad una vue

il lavoro di modifica, semplicissimo, richiede solo un pennello e smalto nero opaco, se non si vuole fare questo si può aggiungere un sensore di t/rh separato, ma a quel punto è richiesta una schermatura idonea

Mauro
 




____________
"La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro)

"Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro)

big
 
avatar
italia.png green63 Sesso: Uomo
Mauro
Moderatore
Moderatore
 
Utente #: 1338
Registrato: 28 Set 2012

Età: 57
Messaggi: 2894
168 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2 e Altro

Località: Marina di Montemarciano (AN)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Davis Vantage Vue O Vantage Pro?

#21  zeppelin Lun 31 Ago, 2020 14:53

green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Concordo con Andrea in merito alla vue, se la postazione gode di una buona ventilazione costante la sovrastima si riduce a un pò di decimi, non pochi ma nulla di drammatico

concordo anche con freddoforever, ecowitt al momento è, a mio modesto parere, il prodotto in fascia entry-level più performante e potenzialmente espandibile sul mercato, ho testato a lungo la stazioncina ad ultrasuoni ws80 e posso garantirvi che, in termini di prestazioni termometriche non è inferiore ad una vue  

Inoltre, se si ha manualità, con un po di lavoro è possibile migliorarla ulteriormente, la mia ws80, al momento, supera in prestazioni termometriche la vp2 5 piatti passiva che è si scarsa come schermatura, ma di certo è superiore, seppur di poco, ad una vue

il lavoro di modifica, semplicissimo, richiede solo un pennello e smalto nero opaco, se non si vuole fare questo si può aggiungere un sensore di t/rh separato, ma a quel punto è richiesta una schermatura idonea

Mauro


Bisogna che ti scriva personalmente su sovrastime, schermi ecc.ecc.. Non voglio un'"entry level" ma nemmeno spendere 1000 euro.    la mia la pagai 300 euro con tanto di datalogger e ha funzionato benino dal 2013 ad oggi.
 




____________
- Il NOAA usa la media 1981-2010, il 'clino' pre-GW per la WMO è ancora la 1961-90, noialtri usiamo ognuno la sua, i dati son giusti, son diverse solo le medie di riferimento
- Il concetto di 'normalità' del clima in senso letterale non esiste, si considera 'normale' in climatologia una determinata media solo come riferimento statistico.
- I Led Zeppelin son musica, la trap no
 
avatar
italia.png zeppelin Sesso: Uomo
Giaime
Contributor
Contributor
Socio Ordinario
 
Utente #: 152
Registrato: 03 Mar 2006

Età: 40
Messaggi: 7556
875 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo


Località: Città della Pieve (PG), 490 m (Casa). Chiusi o Castiglione del Lago 250m. (Lavoro)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Davis Vantage Vue O Vantage Pro?

#22  zeppelin Lun 31 Ago, 2020 14:54

Freddoforever ha scritto: [Visualizza Messaggio]
zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ma la Davis per forza? Che dite le altre non sono all'altezza proprio magari spendendo un po' meno? Qualcuno sa se la Oregon Scientific WMR300 (la versione dopo la mia attuale) sia buona? Le giornate come oggi sono il motivo per cui voglio cambiare la WMR200 che ho ora, da quando 1 anno e mezzo fa ho dovuto riacquistare il termoigrometro che aveva sbroccato dopo anni di onorato lavoro, i sostituti che sono compatibili, non originali, in caso di forte umidità sovrastimano nettamente la temperatura e poi c'è sempre la sottostima lieve delle precipitazioni arrotondate per difetto all'unità.



La WMR300 è un clone della Davis vp2 ma mi sembra che costicchi parecchio.
Guarda le Ecowitt,puoi scegliere sia i modelli AIO già pronti ma col solito problema dello schermetto solare ma ci sono anche quelle configurabili con i vari componenti: termoigrometro,anemometro,pluviometro,ecc. e non sei costretto a cambiare lo schermo solare.
Ora hanno dei nuovi sensori a sonda che da prove fatte sembra andare molto bene sul Davis 7714.
http://www.ecowitt.com/
Altrimenti c'è poco da scegliere se non PCE oppure le varie Bresser 5 o 6 in 1 ma anche lì c'è il problema dello schermetto.


Lo schermo ce l'ho, anche se non è perfetto. Bisogna vedere se ci si può mettere il sensore. Grazie comunque.

P.S. ad ogni modo potete vedere adesso i problemi di sovrastima termica in caso di alta umidità e aria ferma che mi sta spingendo a cambiare la stazione, non si capisce poi a cosa dovuta, in pratica con questi sensori sostituti dell'originale l'umidità non sale mai sopra il 94% (prima arrivava al 98/99) e la temperatura sale nettamente, questo succede di giorno o di notte indifferenziatamente in caso di umidità molto alta e vento assente, è una roba che non riesco scientificamente a capire,    ho quasi 19 gradi contro i 16-17 delle zone intorno. Massima e minima più o meno tornano ma la temperatura attuale è sballata. Pace. considerando anche la leggera sottostima costante pluviometrica penso sia tempo di cambiare.
 




____________
- Il NOAA usa la media 1981-2010, il 'clino' pre-GW per la WMO è ancora la 1961-90, noialtri usiamo ognuno la sua, i dati son giusti, son diverse solo le medie di riferimento
- Il concetto di 'normalità' del clima in senso letterale non esiste, si considera 'normale' in climatologia una determinata media solo come riferimento statistico.
- I Led Zeppelin son musica, la trap no
 
Ultima modifica di zeppelin il Lun 31 Ago, 2020 14:58, modificato 2 volte in totale 
avatar
italia.png zeppelin Sesso: Uomo
Giaime
Contributor
Contributor
Socio Ordinario
 
Utente #: 152
Registrato: 03 Mar 2006

Età: 40
Messaggi: 7556
875 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo


Località: Città della Pieve (PG), 490 m (Casa). Chiusi o Castiglione del Lago 250m. (Lavoro)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Davis Vantage Vue O Vantage Pro?

#23  green63 Lun 31 Ago, 2020 15:00

zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]
green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Concordo con Andrea in merito alla vue, se la postazione gode di una buona ventilazione costante la sovrastima si riduce a un pò di decimi, non pochi ma nulla di drammatico

concordo anche con freddoforever, ecowitt al momento è, a mio modesto parere, il prodotto in fascia entry-level più performante e potenzialmente espandibile sul mercato, ho testato a lungo la stazioncina ad ultrasuoni ws80 e posso garantirvi che, in termini di prestazioni termometriche non è inferiore ad una vue  

Inoltre, se si ha manualità, con un po di lavoro è possibile migliorarla ulteriormente, la mia ws80, al momento, supera in prestazioni termometriche la vp2 5 piatti passiva che è si scarsa come schermatura, ma di certo è superiore, seppur di poco, ad una vue

il lavoro di modifica, semplicissimo, richiede solo un pennello e smalto nero opaco, se non si vuole fare questo si può aggiungere un sensore di t/rh separato, ma a quel punto è richiesta una schermatura idonea

Mauro


Bisogna che ti scriva personalmente su sovrastime, schermi ecc.ecc.. Non voglio un'"entry level" ma nemmeno spendere 1000 euro.    la mia la pagai 300 euro con tanto di datalogger e ha funzionato benino dal 2013 ad oggi.


la ws80 costa circa 200 euro compresa di gateway  
sul discorso sovrastime sono sempre pronto al confronto, non sono esperto, ma un minimo di basi le ho

Mauro
 




____________
"La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro)

"Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro)

big
 
avatar
italia.png green63 Sesso: Uomo
Mauro
Moderatore
Moderatore
 
Utente #: 1338
Registrato: 28 Set 2012

Età: 57
Messaggi: 2894
168 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2 e Altro

Località: Marina di Montemarciano (AN)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Davis Vantage Vue O Vantage Pro?

#24  Freddoforever Lun 31 Ago, 2020 15:02

zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Freddoforever ha scritto: [Visualizza Messaggio]
zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ma la Davis per forza? Che dite le altre non sono all'altezza proprio magari spendendo un po' meno? Qualcuno sa se la Oregon Scientific WMR300 (la versione dopo la mia attuale) sia buona? Le giornate come oggi sono il motivo per cui voglio cambiare la WMR200 che ho ora, da quando 1 anno e mezzo fa ho dovuto riacquistare il termoigrometro che aveva sbroccato dopo anni di onorato lavoro, i sostituti che sono compatibili, non originali, in caso di forte umidità sovrastimano nettamente la temperatura e poi c'è sempre la sottostima lieve delle precipitazioni arrotondate per difetto all'unità.



La WMR300 è un clone della Davis vp2 ma mi sembra che costicchi parecchio.
Guarda le Ecowitt,puoi scegliere sia i modelli AIO già pronti ma col solito problema dello schermetto solare ma ci sono anche quelle configurabili con i vari componenti: termoigrometro,anemometro,pluviometro,ecc. e non sei costretto a cambiare lo schermo solare.
Ora hanno dei nuovi sensori a sonda che da prove fatte sembra andare molto bene sul Davis 7714.
http://www.ecowitt.com/
Altrimenti c'è poco da scegliere se non PCE oppure le varie Bresser 5 o 6 in 1 ma anche lì c'è il problema dello schermetto.


Lo schermo ce l'ho, anche se non è perfetto. Bisogna vedere se ci si può mettere il sensore. Grazie comunque.

P.S. ad ogni modo potete vedere adesso i problemi di sovrastima termica in caso di alta umidità e aria ferma che mi sta spingendo a cambiare la stazione, non si capisce poi a cosa dovuta, in pratica con questi sensori sostituti dell'originale l'umidità non sale mai sopra il 94% (prima arrivava al 98/99) e la temperatura sale nettamente, questo succede di giorno o di notte indifferenziatamente in caso di umidità molto alta e vento assente, è una roba che non riesco scientificamente a capire,    ho quasi 19 gradi contro i 16-17 delle zone intorno. Massima e minima più o meno tornano ma la temperatura attuale è sballata. Pace. considerando anche la leggera sottostima costante pluviometrica penso sia tempo di cambiare.


Si puoi metterci il sensore specialmente quelli nuovi con la sonda esterna allo scatolotto,comunque Mauro che conosce benissimo le Ecowitt ti consiglierà sicuramente al meglio  
 



 
Veterano
Veterano
 
Utente #: 1445
Registrato: 28 Gen 2013

Età: 43
Messaggi: 2091
692 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: LaCrosse WS2350

Località: Sarnano (MC) 575 m.s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Davis Vantage Vue O Vantage Pro?

#25  andrea75 Lun 31 Ago, 2020 19:06

zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Bisogna che ti scriva personalmente su sovrastime, schermi ecc.ecc.. Non voglio un'"entry level" ma nemmeno spendere 1000 euro.    la mia la pagai 300 euro con tanto di datalogger e ha funzionato benino dal 2013 ad oggi.


Ti consiglio di proseguire qui, a meno che non si vada su concetti o richieste particolari che possano non interessare agli altri.
Ma a parte che il povero Mauro è giusto che non venga "intasato" di richieste in privato (la sua vecchia firma del resto era eloquente), c'è da dire che spesso questi argomenti vengono trattati 1000 volte, e avere una buona base da suggerire ad un prossimo utente che verrà dopo di te (e verrà stanne certo) è sicuramente buona cosa.

Riguardo alla WMR300: è un'ottima stazione come ti ha detto Freddoforever, tanto quanto la serie Vantage Pro della Davis, ma non risparmieresti molto rispetto alla Vue (parliamo di circa 600 Euro). Se però è un budget che puoi affrontare, allora sì, è un'ottima alternativa alla Vue, anzi, forse siamo ad un livello leggermente superiore.
 




____________
Facebook: lineameteo - Twitter: @lineameteo

big

Stazione meteo di San Mariano (PG)
Dati meteo in tempo reale
http://sanmariano.lineameteo.it
 
avatar
italia.png andrea75 Sesso: Uomo
Andrea
Presidente
Presidente
 
Utente #: 2
Registrato: 31 Mar 2005

Età: 45
Messaggi: 42965
1055 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: LaCrosse WS2300

Località: San Mariano (PG) - 290 mt.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Davis Vantage Vue O Vantage Pro?

#26  Gab78 Lun 31 Ago, 2020 23:14

green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
non sono esperto, ma un minimo di basi le ho

Mauro

Come battuta non c'è male...  
 




____________
I love Appennino...
 
avatar
italia.png Gab78 Sesso: Uomo
Gabriele
Guru
Guru
Socio Sostenitore
 
Utente #: 874
Registrato: 30 Ott 2010

Età: 43
Messaggi: 9113
896 Punti

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Davis Vantage Vue e Ventus W83x

Località: San Giovanni Profiamma - 270 m s.l.m. - frazione di Foligno (PG)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Davis Vantage Vue O Vantage Pro?

#27  green63 Lun 31 Ago, 2020 23:23

Gab78 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
non sono esperto, ma un minimo di basi le ho

Mauro

Come battuta non c'è male...  


Tempo fa ero a cena con un ricercatore di un istituto metrologico, ha una 60ina di anni e fa le tarature dei sensori campione ai punti fissi, robe da tolleranza al milionesimo di Kelvin.

Mi sono permesso di fargli un appunto sui metodi di taratura dei sensori campione quando essi andranno utilizzati per tarare strumenti meteorologici e contestavo il fatto che mi sembrava inutile e una perdita di tempo fare la taratura sul punto triplo del mercurio e lui mi ha risposto all'incirca così
"potresti avere ragione, d'altronde sto ancora imparando!"

ergo, testa bassa e orecchie e mente ben aperte  

Mauro
 




____________
"La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro)

"Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro)

big
 
avatar
italia.png green63 Sesso: Uomo
Mauro
Moderatore
Moderatore
 
Utente #: 1338
Registrato: 28 Set 2012

Età: 57
Messaggi: 2894
168 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2 e Altro

Località: Marina di Montemarciano (AN)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Davis Vantage Vue O Vantage Pro?

#28  zeppelin Mar 01 Set, 2020 22:01

andrea75 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Bisogna che ti scriva personalmente su sovrastime, schermi ecc.ecc.. Non voglio un'"entry level" ma nemmeno spendere 1000 euro.    la mia la pagai 300 euro con tanto di datalogger e ha funzionato benino dal 2013 ad oggi.


Ti consiglio di proseguire qui, a meno che non si vada su concetti o richieste particolari che possano non interessare agli altri.
Ma a parte che il povero Mauro è giusto che non venga "intasato" di richieste in privato (la sua vecchia firma del resto era eloquente), c'è da dire che spesso questi argomenti vengono trattati 1000 volte, e avere una buona base da suggerire ad un prossimo utente che verrà dopo di te (e verrà stanne certo) è sicuramente buona cosa.

Riguardo alla WMR300: è un'ottima stazione come ti ha detto Freddoforever, tanto quanto la serie Vantage Pro della Davis, ma non risparmieresti molto rispetto alla Vue (parliamo di circa 600 Euro). Se però è un budget che puoi affrontare, allora sì, è un'ottima alternativa alla Vue, anzi, forse siamo ad un livello leggermente superiore.


Grazie Andrea e grazie a tutti.
 




____________
- Il NOAA usa la media 1981-2010, il 'clino' pre-GW per la WMO è ancora la 1961-90, noialtri usiamo ognuno la sua, i dati son giusti, son diverse solo le medie di riferimento
- Il concetto di 'normalità' del clima in senso letterale non esiste, si considera 'normale' in climatologia una determinata media solo come riferimento statistico.
- I Led Zeppelin son musica, la trap no
 
avatar
italia.png zeppelin Sesso: Uomo
Giaime
Contributor
Contributor
Socio Ordinario
 
Utente #: 152
Registrato: 03 Mar 2006

Età: 40
Messaggi: 7556
875 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo


Località: Città della Pieve (PG), 490 m (Casa). Chiusi o Castiglione del Lago 250m. (Lavoro)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Davis Vantage Vue O Vantage Pro?

#29  Guglielmo Lun 21 Dic, 2020 10:15

zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]
La mia Oregon del 2013 inizia a dare segni di cedimento e vorrei fare l'upgrade a Davis. Prima di tutto ci sono anche altre soluzioni egualmente valide a parte Davis secondo voi? E poi possibile una differenza di 300 euro dalla Vue alla Pro? Da cosa sono giustificate? La Vue può bastare? Quello che mi interessa soprattutto è la precisione di pluviometro e termoigrometro. Non vorrei trovarmi con sottostime pluviometriche come a volte succede con la oregon che approssima i mm per difetto, o soprattutto sovrastime termometriche dovute a pessima schermatura. Se lo schermo fa schifo e devo spendere di più preferisco spendere di più anche se non vorrei.

Pro a 700 e passa
https://www.amazon.it/Davis-Vantage...8174425&sr=8-16

Vue a 425 a cui sarei propenso se non ci sono problemi di cui sopra:
https://www.amazon.it/Davis-Instrum...ews_feature_div

Ciao a tutti e vi ringrazio se vorrete dare il vostro parere per aiutarmi prima del mio compleanno così me la faccio magari anche parzialmente regalare.


Da possessore di Oregon WMR200 ti volevo chiedere se poi hai deciso la sostituzione e con quale delle due Davis o altre...
 




____________
small

S.S. LAZIO 1900
 
avatar
italia.png Guglielmo Sesso: Uomo
Guglielmo
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Utente #: 3121
Registrato: 20 Dic 2020

Età: 49
Messaggi: 25
49 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Oregon Scientific WMR200

Località: Roma

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Davis Vantage Vue O Vantage Pro?

#30  zeppelin Dom 11 Apr, 2021 23:45

Guglielmo ha scritto: [Visualizza Messaggio]
zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]
La mia Oregon del 2013 inizia a dare segni di cedimento e vorrei fare l'upgrade a Davis. Prima di tutto ci sono anche altre soluzioni egualmente valide a parte Davis secondo voi? E poi possibile una differenza di 300 euro dalla Vue alla Pro? Da cosa sono giustificate? La Vue può bastare? Quello che mi interessa soprattutto è la precisione di pluviometro e termoigrometro. Non vorrei trovarmi con sottostime pluviometriche come a volte succede con la oregon che approssima i mm per difetto, o soprattutto sovrastime termometriche dovute a pessima schermatura. Se lo schermo fa schifo e devo spendere di più preferisco spendere di più anche se non vorrei.

Pro a 700 e passa
https://www.amazon.it/Davis-Vantage...8174425&sr=8-16

Vue a 425 a cui sarei propenso se non ci sono problemi di cui sopra:
https://www.amazon.it/Davis-Instrum...ews_feature_div

Ciao a tutti e vi ringrazio se vorrete dare il vostro parere per aiutarmi prima del mio compleanno così me la faccio magari anche parzialmente regalare.


Da possessore di Oregon WMR200 ti volevo chiedere se poi hai deciso la sostituzione e con quale delle due Davis o altre...


Scusa il ritardo, ho letto solo ora! Ho comprato alla fine una WMR300 trovata su ebay nuova a un prezzo ribassato grazie all'acquisto a Livigno di un privato credo. Bella e molto simile a una Davis pro2, va segnalata però secondo me una lieve sovrastima sulle massime rispetto allo schermo Davis precedente che usavo sulla wmr200, questione di pochi decimi ma pare esserci almeno in certe condizioni. Probabilmente schermo piccolo e pochi piatti oppure non lo so, vediamo se tale impressione permane o no nei prossimi mesi primaverili ed estivi. Potrei cercare di migliorarlo ma non so come e se è possibile. Ad ogni modo trovo assurdo che le stazioni, visto che tale problema è stato segnalato paro paro anche sulle Davis, costino sempre più e poi non riescano a evitare la cosa più importante cioè la sovrastima delle massime, nonostante che lo schermo, piccolo ma apparentemente ben fatto, stia anche sotto il blocco del pluviometro quindi in teoria meno esposto in modo totale del precedente schermo Davis 7714. Pluviometro ottimo e preciso, molto più della 200. Anemometro che fa il suo, ma a me interessano essenzialmente di più piogge e temperature. Vediamo come procede.

Allego anche la foto della stazione nuova.  

img_20210403_110647
 




____________
- Il NOAA usa la media 1981-2010, il 'clino' pre-GW per la WMO è ancora la 1961-90, noialtri usiamo ognuno la sua, i dati son giusti, son diverse solo le medie di riferimento
- Il concetto di 'normalità' del clima in senso letterale non esiste, si considera 'normale' in climatologia una determinata media solo come riferimento statistico.
- I Led Zeppelin son musica, la trap no
 
Ultima modifica di zeppelin il Dom 11 Apr, 2021 23:56, modificato 3 volte in totale 
avatar
italia.png zeppelin Sesso: Uomo
Giaime
Contributor
Contributor
Socio Ordinario
 
Utente #: 152
Registrato: 03 Mar 2006

Età: 40
Messaggi: 7556
875 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo


Località: Città della Pieve (PG), 490 m (Casa). Chiusi o Castiglione del Lago 250m. (Lavoro)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Pagina 2 di 3
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
NascondiArgomenti Simili
Argomento Autore Forum Risposte Ultimo Messaggio
No Nuovi Messaggi Davis Vantage Pro 2 klaus81 Strumenti meteo 37 Mer 03 Ott, 2007 12:20 Leggi gli ultimi Messaggi
giantod
No Nuovi Messaggi Davis Vantage Vue Adriatic92 Strumenti meteo 22 Gio 04 Gen, 2018 21:58 Leggi gli ultimi Messaggi
Gab78
No Nuovi Messaggi Setup Davis Vantage Vue denzel Strumenti meteo 13 Gio 24 Set, 2020 09:34 Leggi gli ultimi Messaggi
denzel