Pagina 2 di 4
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
 

Messaggio Re: Nuova Stazione Meteo A Montefalco (PG) Loc. San Marco

#16  nicola74 Mer 12 Dic, 2018 11:01

nicola74 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ho notato anche un altro fenomeno curioso,
Il mio Sensore schermato con la DAVIS 8 piatti (passivo) viene colpito dal sole già dalle prime ore della mattina; ci sta un lasso di tempo (dalle 10 alle 11) in cui la temperatura sale in maniera innaturale per poi riportarsi in linea con le altre stazioni. (in condizioni di assenza di vento e sole pieno lo scostamento rispetto a stazioni limitrofe è di un paio di gradi). In questo intervallo di tempo il sole filtra tra i piatti e colpisce il sensore che per motivi di spazio ho dovuto inserire in posizione orizzontale. (sensore netatmo).
Anche dal grafico della temperatura si può notare questa anomalia.


Ecco il grafico, quella mezzora di sole è più che evidente!

 chart
 




____________
Sono un non credente profondamente religioso
(Albert Einstein)

small

WEBCAM

http://www.montelaguardia.altervist.../pontedoddi.jpg
http://www.montelaguardia.altervist...ntepacciano.jpg
 
avatar
italia.png nicola74 Sesso: Uomo
nicola
Utente Senior
Utente Senior
Socio Sostenitore
 
Utente #: 868
Registrato: 16 Ott 2010

Età: 45
Messaggi: 3432

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Oregon Scientific Generica e Altro

Località: Casa :Perugia, Ponte d'Oddi-Monteripido (450 mt);Lavoro: Perugia, Santa Lucia, 345m slm

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Messaggio Re: Nuova Stazione Meteo A Montefalco (PG) Loc. San Marco

#17  green63 Mer 12 Dic, 2018 11:10

nicola74 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
nicola74 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ho notato anche un altro fenomeno curioso,
Il mio Sensore schermato con la DAVIS 8 piatti (passivo) viene colpito dal sole già dalle prime ore della mattina; ci sta un lasso di tempo (dalle 10 alle 11) in cui la temperatura sale in maniera innaturale per poi riportarsi in linea con le altre stazioni. (in condizioni di assenza di vento e sole pieno lo scostamento rispetto a stazioni limitrofe è di un paio di gradi). In questo intervallo di tempo il sole filtra tra i piatti e colpisce il sensore che per motivi di spazio ho dovuto inserire in posizione orizzontale. (sensore netatmo).
Anche dal grafico della temperatura si può notare questa anomalia.


Ecco il grafico, quella mezzora di sole è più che evidente!

 chart


ciao nicola, ora sono fuori, magari apri un post nella sezione strumenti cosi evitiiamo di continuare a sporcare questo piu di quanto abbiamo gia fatto, sprattutto per colpa mia
poi sposto tutto di la
Grazie
 




____________
Non rispondo a messaggi privati riguardanti consigli di installazione, pareri su strumentazione e tutti gli argomenti tecnici che reputo possano essere discussi pubblicamente sul forum
grazie

La misura della reale temperatura dell'aria è un goffo tentativo di misurare un misurando non misurabile (green)


big
 
avatar
italia.png green63 Sesso: Uomo
Mauro
Moderatore
Moderatore
Socio Sostenitore
 
Utente #: 1338
Registrato: 28 Set 2012

Età: 56
Messaggi: 2769

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2 e Altro

Località: Marina di Montemarciano (AN)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Nuova Stazione Meteo A Montefalco (PG) Loc. San Marco

#18  Fili Mer 12 Dic, 2018 23:52

green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]


Allora Filippo,
mi spiegherò meglio e spero così facendo di fugare i tuoi dubbi, purtroppo sarà un post lungo e noioso, ma spero utile  

hai per le mani degli ottimi strumenti, in grado di darti dati assolutamente in linea e paragonabili a quelli forniti dalle stazioni meteorologiche ufficiali e professionali, che utilizzano, al di la dei sensori, ovviamente migliori, schermature che, prestazionalmente sono paragonabili alla tua vp2, volutamente dico questo perchè è ovvio che il mercato professionale offra prodotti che, ripeto, cercano di annullare l'errore da radiazione solare diretta e riflessa ma non sono utilizzati nelle normali stazioni ufficiali che sono poi quelle che servono alla ricostruzione del clima di una determinata area, sono utilizzate da enti di ricerca e per studi di comparision oppure da qualche "deviato" come me  

I climatologi, negli anni, svolgono un lavoro lungo, difficile e certosino, su zone ristrette, al fine di eliminare quelle che tecnicamente vengono definite "incertezze" e che, per diversa schermatura, per diversa esposizione etc etc possono portare a difformità dei dati, solo dopo un lungo lavoro di "normalizzazione" di tutti i dati si arriva a stabilire il clima di quella zona.

Quel documento Davis che ti ho postato è quasi  una provocazione da parte della Davis, che ha scelto la peggior giornata, con le peggiori condizioni, di un luogo d'installazione estremamente chiuso alla ventilazione naturale, si tratta quindi, come ripeto, di una situazione LIMITE che potrebbe verificarsi solo in determinate giornate, nel periodo estivo, limitatamente a qualche ora del giorno e in installazioni prettamente urbanizzate, Davis l'ha sfruttata per far valere la superiorità prestazionale del suo schermo a ventilazione forzata.

Nonostante si tratti di una condizione limite, difficilmente riscontrabile se non in casi eccezionali, esiste, tecnicamente è assolutamente possibile, ma qualora avvenisse, dato il contesto estremamente ridotto in numero di giornate possibii, ore e periodo dell'anno sarebbe assolutamente ininfluente ai fini della ricostruzione del clima di quell'area e comunque il dato sarebbe oggetto del lavoro di normalizzazione a cui faccio cenno sopra.

In condizioni normali, in un'installazione mediamente non soffocata all'interno di un contesto urbanistico, difficilmen te si potranno raggiungere questi eccessi e, a grandi linee, potremmo considerare valida una tabella come la seguente per la vue

 vue

Questa tabella mette a raffronto una vue installata su prato, a 2 mt di altezza, e a pochi metri da una capannina stevenson Metspec, quindi diciamo non il massimo delle performance ma equiparabile alla strumentazione professionale "normalmente" utilizzata, si riferisce a un intero anno normale, in una zona aperta e ben ventilata, e come vediamo le peggiori condizioni vendono una sovrastima che non riesce a raggiungere il grado nelle giornate più calde.

Ragionevolmente possiamo dire che però quest'ultima tabella è certamente più aderente alla realtà del confronto effettuato da davis, magari non tutti disponiamo di un prato come quello del Met Office dove si è svolto questo test, e potremo aspettarci qualcosa di peggio nelle nostre installazioni domestiche, ma a grandi linee questa sarà la realtà

Mauro


grazie Mauro, sempre molto esauriente e puntuale... mi ero un po' spaventato   quel grafico mi rincuora  

approfitto per dire, a chi interessa e per tornare on-topic, che a breve arriverà la webcam anche a Montefalco. Ora è in fase di test all'interno del ristorante, se tutto va bene sabato o domenica la monto fuori, con il solito sistema PSRemote...   sperèm. Una bella Canon SX110is da 9mpx  
 




____________
www.livemeteofoligno.it - www.folignometeo.it

small small
small
 
avatar
italia.png Fili Sesso: Uomo
Filippo
Bannato
Bannato
 
Espulso
Utente #: 343
Registrato: 17 Dic 2007

Età: 36
Messaggi: 33719

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Foligno V.le Firenze 225m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Nuova Stazione Meteo A Montefalco (PG) Loc. San Marco

#19  green63 Gio 13 Dic, 2018 14:28

Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]


Allora Filippo,
mi spiegherò meglio e spero così facendo di fugare i tuoi dubbi, purtroppo sarà un post lungo e noioso, ma spero utile  

hai per le mani degli ottimi strumenti, in grado di darti dati assolutamente in linea e paragonabili a quelli forniti dalle stazioni meteorologiche ufficiali e professionali, che utilizzano, al di la dei sensori, ovviamente migliori, schermature che, prestazionalmente sono paragonabili alla tua vp2, volutamente dico questo perchè è ovvio che il mercato professionale offra prodotti che, ripeto, cercano di annullare l'errore da radiazione solare diretta e riflessa ma non sono utilizzati nelle normali stazioni ufficiali che sono poi quelle che servono alla ricostruzione del clima di una determinata area, sono utilizzate da enti di ricerca e per studi di comparision oppure da qualche "deviato" come me  

I climatologi, negli anni, svolgono un lavoro lungo, difficile e certosino, su zone ristrette, al fine di eliminare quelle che tecnicamente vengono definite "incertezze" e che, per diversa schermatura, per diversa esposizione etc etc possono portare a difformità dei dati, solo dopo un lungo lavoro di "normalizzazione" di tutti i dati si arriva a stabilire il clima di quella zona.

Quel documento Davis che ti ho postato è quasi  una provocazione da parte della Davis, che ha scelto la peggior giornata, con le peggiori condizioni, di un luogo d'installazione estremamente chiuso alla ventilazione naturale, si tratta quindi, come ripeto, di una situazione LIMITE che potrebbe verificarsi solo in determinate giornate, nel periodo estivo, limitatamente a qualche ora del giorno e in installazioni prettamente urbanizzate, Davis l'ha sfruttata per far valere la superiorità prestazionale del suo schermo a ventilazione forzata.

Nonostante si tratti di una condizione limite, difficilmente riscontrabile se non in casi eccezionali, esiste, tecnicamente è assolutamente possibile, ma qualora avvenisse, dato il contesto estremamente ridotto in numero di giornate possibii, ore e periodo dell'anno sarebbe assolutamente ininfluente ai fini della ricostruzione del clima di quell'area e comunque il dato sarebbe oggetto del lavoro di normalizzazione a cui faccio cenno sopra.

In condizioni normali, in un'installazione mediamente non soffocata all'interno di un contesto urbanistico, difficilmen te si potranno raggiungere questi eccessi e, a grandi linee, potremmo considerare valida una tabella come la seguente per la vue

 vue

Questa tabella mette a raffronto una vue installata su prato, a 2 mt di altezza, e a pochi metri da una capannina stevenson Metspec, quindi diciamo non il massimo delle performance ma equiparabile alla strumentazione professionale "normalmente" utilizzata, si riferisce a un intero anno normale, in una zona aperta e ben ventilata, e come vediamo le peggiori condizioni vendono una sovrastima che non riesce a raggiungere il grado nelle giornate più calde.

Ragionevolmente possiamo dire che però quest'ultima tabella è certamente più aderente alla realtà del confronto effettuato da davis, magari non tutti disponiamo di un prato come quello del Met Office dove si è svolto questo test, e potremo aspettarci qualcosa di peggio nelle nostre installazioni domestiche, ma a grandi linee questa sarà la realtà

Mauro


grazie Mauro, sempre molto esauriente e puntuale... mi ero un po' spaventato   quel grafico mi rincuora  

approfitto per dire, a chi interessa e per tornare on-topic, che a breve arriverà la webcam anche a Montefalco. Ora è in fase di test all'interno del ristorante, se tutto va bene sabato o domenica la monto fuori, con il solito sistema PSRemote...   sperèm. Una bella Canon SX110is da 9mpx  


Complimenti Filippo, splendida posizione da monitorare  
in fase di test cosa sta monitorando, tagliolini al tartufo bianco pregiato spero  
 




____________
Non rispondo a messaggi privati riguardanti consigli di installazione, pareri su strumentazione e tutti gli argomenti tecnici che reputo possano essere discussi pubblicamente sul forum
grazie

La misura della reale temperatura dell'aria è un goffo tentativo di misurare un misurando non misurabile (green)


big
 
avatar
italia.png green63 Sesso: Uomo
Mauro
Moderatore
Moderatore
Socio Sostenitore
 
Utente #: 1338
Registrato: 28 Set 2012

Età: 56
Messaggi: 2769

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2 e Altro

Località: Marina di Montemarciano (AN)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Nuova Stazione Meteo A Montefalco (PG) Loc. San Marco

#20  il versiliese Ven 14 Dic, 2018 10:13

Scusa Green per il ritardo della risposta (ero off line) e per l'offtopic (quanti off!).
ti invio lo screen shot (quanti inglesismi) del 3 4 dicembre (in rosso i dati della Vp2 5 piatti ,in ,violetto quelli della stazione meteo aggiuntiva in 8 piatti).Entrambe sono sul tetto ,ma distanti tra loro 3 metri).
Le coordinate sono 43,87 N e 10,25 E

Screenshot (11).png
Descrizione:  
Dimensione: 88.92 KB
Visualizzato: File visto o scaricato 22 volta(e)

Screenshot (11).png


 



 
Principiante
Principiante
 
Utente #: 1498
Registrato: 10 Apr 2013

Età: 68
Messaggi: 200

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Viareggio

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Nuova Stazione Meteo A Montefalco (PG) Loc. San Marco

#21  Fili Ven 14 Dic, 2018 17:33

è possibile, per favore, spostare i messaggi non inerenti a questo topic nella giusta sezione?

Penso sarebbero più utili a quanti, in futuro, vorranno recuperare questi interessanti confronti  
 




____________
www.livemeteofoligno.it - www.folignometeo.it

small small
small
 
avatar
italia.png Fili Sesso: Uomo
Filippo
Bannato
Bannato
 
Espulso
Utente #: 343
Registrato: 17 Dic 2007

Età: 36
Messaggi: 33719

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Foligno V.le Firenze 225m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Nuova Stazione Meteo A Montefalco (PG) Loc. San Marco

#22  Poranese457 Ven 14 Dic, 2018 17:43

Si ragazzi c'è da fare ordine tra i messaggi lo so

Chiedo scusa anche a Mauro per non averlo fatto ma sti giorni tra la neve e i vostri maledetti battibecchi proprio non ho avuto tempo.

Se ne riparla settimana prossima se le acque saranno più tranquille
 




____________
small

*** "beh forse con meno apericena e più motoseghe sentireste meno freddo" ***[daredevil, in risposta al clima "godibile" del Giugno 2019]


Facebook: lineameteo
 
Socio Fondatore
Socio Fondatore
Socio Sostenitore
 
Utente #: 197
Registrato: 29 Ott 2006

Età: 34
Messaggi: 37569

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Porano (TR), 457m slm - Umbria occidentale

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Nuova Stazione Meteo A Montefalco (PG) Loc. San Marco

#23  green63 Sab 15 Dic, 2018 09:32

il versiliese ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Scusa Green per il ritardo della risposta (ero off line) e per l'offtopic (quanti off!).
ti invio lo screen shot (quanti inglesismi) del 3 4 dicembre (in rosso i dati della Vp2 5 piatti ,in ,violetto quelli della stazione meteo aggiuntiva in 8 piatti).Entrambe sono sul tetto ,ma distanti tra loro 3 metri).
Le coordinate sono 43,87 N e 10,25 E


devo dirti che alcuni picchi sono un poco accentuati ma imputarli all'isolatore mi resta difficile, certo che sarebbe meglio avere lo stesso grafico non con la pressione ma possibilmente con velocità del vento e, se lo hai, radiazione solare
 
 




____________
Non rispondo a messaggi privati riguardanti consigli di installazione, pareri su strumentazione e tutti gli argomenti tecnici che reputo possano essere discussi pubblicamente sul forum
grazie

La misura della reale temperatura dell'aria è un goffo tentativo di misurare un misurando non misurabile (green)


big
 
avatar
italia.png green63 Sesso: Uomo
Mauro
Moderatore
Moderatore
Socio Sostenitore
 
Utente #: 1338
Registrato: 28 Set 2012

Età: 56
Messaggi: 2769

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2 e Altro

Località: Marina di Montemarciano (AN)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Schermi solari (di serie e non): confronti e possibili sovrastime

#24  green63 Mer 09 Gen, 2019 13:25

Intanto in attesa di installare nelle prossime settimane i "mostri sacri" apogee e met-one oggi, avendo un paio d'ore libere, una decina di piatti vp2 in avanzo da precedenti esperimenti e una carcassa vp2 completa, ho voluto provare a modificare una ipotetica vp2 5 piatti in 14 piatti!
due superiori chiusi, 11 aperti e uno inferiore chiuso con innesto regolabile per il sensore
per il momento vi ho installato il sensorpush che era nel meteoshield pro, in modo da avere un dato attendibile e già testato  

 photo_2019_01_09_13_14_50

so che sembra un mostro, ma giusto per valutare quanto può influire il numero dei piatti, per ora il sensore è posizionato a centro schermo

Mauro
 




____________
Non rispondo a messaggi privati riguardanti consigli di installazione, pareri su strumentazione e tutti gli argomenti tecnici che reputo possano essere discussi pubblicamente sul forum
grazie

La misura della reale temperatura dell'aria è un goffo tentativo di misurare un misurando non misurabile (green)


big
 
Ultima modifica di green63 il Mer 09 Gen, 2019 13:31, modificato 1 volta in totale 
avatar
italia.png green63 Sesso: Uomo
Mauro
Moderatore
Moderatore
Socio Sostenitore
 
Utente #: 1338
Registrato: 28 Set 2012

Età: 56
Messaggi: 2769

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2 e Altro

Località: Marina di Montemarciano (AN)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Schermi Solari (di Serie E Non): Confronti E Possibili Sovrastime

#25  Carletto89 Mer 09 Gen, 2019 13:51

Interessante esperimento Mauro!  
 




____________
✽ All I need is Snow ✽
 
avatar
italia.png Carletto89 Sesso: Uomo
Carlo
Moderatore
Moderatore
Socio Ordinario
 
Utente #: 1419
Registrato: 30 Dic 2012

Età: 30
Messaggi: 4134

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: LaCrosse WS2350 e LaCrosse Generica

Località: Perugia - Madonna Alta 310 mt.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Schermi Solari (di Serie E Non): Confronti E Possibili Sovrastime

#26  green63 Mer 09 Gen, 2019 13:58

Carletto89 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Interessante esperimento Mauro!  


Grazie Carlo, ovviamente oggi i dati non fanno testo, montato una mezz'ora fa, ma per il momento, in fase di salita della temperatura pare comportarsi bene, ottima velocità di risposta, perfettamente allineato alle pt100, il sensorpush nel maxfars a ventola inattiva fatica a tenere il passo, idem la vp2, ambedue rispondono più lentamente

poi, con il sole, si potrà valutare meglio, probabile si debba aggiustare l'altezza sensore, comunque vi ho già prediposto il fissaggio per il th originale vp2 (ne ho uno in più)

 
 




____________
Non rispondo a messaggi privati riguardanti consigli di installazione, pareri su strumentazione e tutti gli argomenti tecnici che reputo possano essere discussi pubblicamente sul forum
grazie

La misura della reale temperatura dell'aria è un goffo tentativo di misurare un misurando non misurabile (green)


big
 
avatar
italia.png green63 Sesso: Uomo
Mauro
Moderatore
Moderatore
Socio Sostenitore
 
Utente #: 1338
Registrato: 28 Set 2012

Età: 56
Messaggi: 2769

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2 e Altro

Località: Marina di Montemarciano (AN)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Schermi Solari (di Serie E Non): Confronti E Possibili Sovrastime

#27  Carletto89 Mer 09 Gen, 2019 14:14

green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Carletto89 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Interessante esperimento Mauro!  


Grazie Carlo, ovviamente oggi i dati non fanno testo, montato una mezz'ora fa, ma per il momento, in fase di salita della temperatura pare comportarsi bene, ottima velocità di risposta, perfettamente allineato alle pt100, il sensorpush nel maxfars a ventola inattiva fatica a tenere il passo, idem la vp2, ambedue rispondono più lentamente

poi, con il sole, si potrà valutare meglio, probabile si debba aggiustare l'altezza sensore, comunque vi ho già prediposto il fissaggio per il th originale vp2 (ne ho uno in più)

 


Grande davvero! Qualora l'esperimento dia dei buoni risultati sono sicuro che qualcuno potrebbe prendere spunto per questa modifica.
E' difficile poi reperire piatti originali aggiuntivi per chi non ha la possibilità di smontarli ad altra VP2?
 




____________
✽ All I need is Snow ✽
 
avatar
italia.png Carletto89 Sesso: Uomo
Carlo
Moderatore
Moderatore
Socio Ordinario
 
Utente #: 1419
Registrato: 30 Dic 2012

Età: 30
Messaggi: 4134

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: LaCrosse WS2350 e LaCrosse Generica

Località: Perugia - Madonna Alta 310 mt.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Schermi Solari (di Serie E Non): Confronti E Possibili Sovrastime

#28  Frasnow Mer 09 Gen, 2019 14:17

Che dirti Green, tanto di cappello per la passione, costanza e voglia di fare    
PS: che schermo mi consigli a buon prezzo per la mia PCE? Grazie!  
 




____________
small

WEBCAM BEROIDE (PG)
 
avatar
italia.png Frasnow Sesso: Uomo
Francesco
Guru
Guru
Socio Ordinario
 
Utente #: 510
Registrato: 19 Gen 2009

Età: 25
Messaggi: 12666

Preferenza Meteo: Caldofilo

Stazione Meteo: PCE-FWS 20

Località: Beroide,223 m.s.l.m., Spoleto (PG)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Schermi Solari (di Serie E Non): Confronti E Possibili Sovrastime

#29  green63 Mer 09 Gen, 2019 21:10

Frasnow ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Che dirti Green, tanto di cappello per la passione, costanza e voglia di fare    
PS: che schermo mi consigli a buon prezzo per la mia PCE? Grazie!  


Grazie Francesco, gentilissimo  
in merito alla tua domanda, ho timore che il sensore pce non entri in un davis 7714, ti avrei certamente consigliato quello ma le dimensioni del sensore sono proibitive.
Ci sono però diverse guide che ti permetteranno di autocostruirlo con una modica spesa, unica raccomandazione, segui alla lettera le guide e non lesinare sulla qualità dei materiali  

Mauro
 




____________
Non rispondo a messaggi privati riguardanti consigli di installazione, pareri su strumentazione e tutti gli argomenti tecnici che reputo possano essere discussi pubblicamente sul forum
grazie

La misura della reale temperatura dell'aria è un goffo tentativo di misurare un misurando non misurabile (green)


big
 
avatar
italia.png green63 Sesso: Uomo
Mauro
Moderatore
Moderatore
Socio Sostenitore
 
Utente #: 1338
Registrato: 28 Set 2012

Età: 56
Messaggi: 2769

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2 e Altro

Località: Marina di Montemarciano (AN)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Schermi Solari (di Serie E Non): Confronti E Possibili Sovrastime

#30  green63 Mer 09 Gen, 2019 21:11

Carletto89 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Carletto89 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Interessante esperimento Mauro!  


Grazie Carlo, ovviamente oggi i dati non fanno testo, montato una mezz'ora fa, ma per il momento, in fase di salita della temperatura pare comportarsi bene, ottima velocità di risposta, perfettamente allineato alle pt100, il sensorpush nel maxfars a ventola inattiva fatica a tenere il passo, idem la vp2, ambedue rispondono più lentamente

poi, con il sole, si potrà valutare meglio, probabile si debba aggiustare l'altezza sensore, comunque vi ho già prediposto il fissaggio per il th originale vp2 (ne ho uno in più)

 


Grande davvero! Qualora l'esperimento dia dei buoni risultati sono sicuro che qualcuno potrebbe prendere spunto per questa modifica.
E' difficile poi reperire piatti originali aggiuntivi per chi non ha la possibilità di smontarli ad altra VP2?


I piatti della vp2 si trovano, il costo non è proibitivo, normalmente si trovano i kit completi 5 piatti
 
 




____________
Non rispondo a messaggi privati riguardanti consigli di installazione, pareri su strumentazione e tutti gli argomenti tecnici che reputo possano essere discussi pubblicamente sul forum
grazie

La misura della reale temperatura dell'aria è un goffo tentativo di misurare un misurando non misurabile (green)


big
 
avatar
italia.png green63 Sesso: Uomo
Mauro
Moderatore
Moderatore
Socio Sostenitore
 
Utente #: 1338
Registrato: 28 Set 2012

Età: 56
Messaggi: 2769

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2 e Altro

Località: Marina di Montemarciano (AN)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Pagina 2 di 4
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
NascondiArgomenti Simili
Argomento Autore Forum Risposte Ultimo Messaggio
No Nuovi Messaggi Schermi Solari Per Sensori. DragonIce Strumenti meteo 29 Lun 12 Nov, 2007 19:44 Leggi gli ultimi Messaggi
Conte
No Nuovi Messaggi Sovrastima Temperature Schermi Passivi green63 Strumenti meteo 34 Sab 27 Apr, 2019 21:40 Leggi gli ultimi Messaggi
green63
No Nuovi Messaggi Un sistema di fissaggio alternativo per sc... green63 Strumenti meteo 2 Dom 28 Apr, 2019 10:26 Leggi gli ultimi Messaggi
green63