Pagina 26 di 27
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 25, 26, 27  Successivo
Vai a pagina   
 

Messaggio Re: L' Appennino Da Oltremare!

#376  Poranese457 Ven 27 Dic, 2019 12:23

Gab78 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
'Ste foto saranno la causa principale della compromissione della mia igiene mentale, credo...    


Anche perchè la prima di quelle due postate oggi è vera quanto una banconota da 6.75€  
 




____________
small

*** "beh forse con meno apericena e più motoseghe sentireste meno freddo" ***[daredevil, in risposta al clima "godibile" del Giugno 2019]


Facebook: lineameteo
 
Socio Fondatore
Socio Fondatore
 
Utente #: 197
Registrato: 29 Ott 2006

Età: 34
Messaggi: 37868

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Porano (TR), 457m slm - Umbria occidentale

  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Messaggio Re: L' Appennino Da Oltremare!

#377  Adriatic92 Ven 27 Dic, 2019 12:43

Poranese457 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Gab78 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
'Ste foto saranno la causa principale della compromissione della mia igiene mentale, credo...    


Anche perchè la prima di quelle due postate oggi è vera quanto una banconota da 6.75€  


Vabe.. allora tutte le foto in archivio sono FALSE , mettiamola così..    

il croato si diverte a passare il tempo in questo modo, creando fotomontaggi  
 




____________
Polverigi (AN): 140mt

Altezza min: 47mt
Altezza max: 267mt
Escursione Altimetrica: 220mt

Zona Altimetrica: collina litoranea

Coordinate:
Latitudine 43°31'35"40 N
Longitudine 13°23'34"80 E


http://www.lineameteo.it/stazioni.php?id=1822
http://meteopolverigi.altervista.org/
big
 
avatar
italia.png Adriatic92 Sesso: Uomo
Daniel
Guru
Guru
 
Utente #: 1723
Registrato: 14 Mag 2014

Età: 27
Messaggi: 11258

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Vue e Oregon Scientific Generica

Località: Polverigi - AN - 140 mslm

  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: L' Appennino Da Oltremare!

#378  Adriatic92 Ven 27 Dic, 2019 13:13

Anche noi marchigiani ci divertiamo a creare dei fotomontaggi  

Scatti realizzati a Recanati però con l'infrarosso

8x2wqiv

4mxnazn

La descrizione con i dati: "Loreto, la cupola e il campanile della Basilica con i monti Velebit ( Croazia) sull' orizzonte. Nikon D 200 modificata I. R. 720 nm. ob. Sigma 150/500 alla focale di 500 mm. Angolo di campo 3° 10' "

Ancora un'altro scatto, "nudo e crudo" , senza particolari ritocchi

3izmjsx
 




____________
Polverigi (AN): 140mt

Altezza min: 47mt
Altezza max: 267mt
Escursione Altimetrica: 220mt

Zona Altimetrica: collina litoranea

Coordinate:
Latitudine 43°31'35"40 N
Longitudine 13°23'34"80 E


http://www.lineameteo.it/stazioni.php?id=1822
http://meteopolverigi.altervista.org/
big
 
avatar
italia.png Adriatic92 Sesso: Uomo
Daniel
Guru
Guru
 
Utente #: 1723
Registrato: 14 Mag 2014

Età: 27
Messaggi: 11258

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Vue e Oregon Scientific Generica

Località: Polverigi - AN - 140 mslm

  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: L' Appennino Da Oltremare!

#379  GiagiMeteo Ven 27 Dic, 2019 17:51

Foto davvero stupende, certo che la prima di tutte quelle che hai postato sembra un po' falsa
 




____________
big

https://sites.google.com/view/tadinometeoteam/home
L'unico sito preciso ed informato sul clima dell'Appennino umbro, nel tratto che va da Scheggia (PG) a Nocera Umbra (PG)
 
avatar
an.png GiagiMeteo Sesso: Uomo
Giacomo
Veterano
Veterano
 
Utente #: 2655
Registrato: 06 Gen 2019

Età: 15
Messaggi: 2854

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Altro

Località: Gualdo Tadino (PG) - 520 m

  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: L' Appennino Da Oltremare!

#380  Adriatic92 Ven 27 Dic, 2019 18:26

"SAN MARINO, CIMONE E MONVISO VISTI DALLE PREALPI VENETE!
Vi ricordate le giornate con cielo terso, aria pulita e bassa umidità del 24 e 25 Dicembre scorsi?
Dalle Prealpi Veronesi, esattamente dai 1550m del rifugio Bocca di Selva nel parco naturale della Lessinia, vengono ripresi nitidamente e tutti insieme (fenomeno abbastanza raro) il monte Titano nella Repubblica di San Marino (con la sua caratteristica forma) e tutta la zona del Montefeltro, l'appennino settentrionale con i 2.165m del monte Cimone ed infine i 3.841m del Monviso, in Piemonte tra le Alpi Cozie, ai cui piedi vi è la sorgente del fiume Po.
Centinaia di km eppure sembra di averli lì a portata di mano!"

https://www.facebook.com/youmeteo/videos/2635005043219548/
 




____________
Polverigi (AN): 140mt

Altezza min: 47mt
Altezza max: 267mt
Escursione Altimetrica: 220mt

Zona Altimetrica: collina litoranea

Coordinate:
Latitudine 43°31'35"40 N
Longitudine 13°23'34"80 E


http://www.lineameteo.it/stazioni.php?id=1822
http://meteopolverigi.altervista.org/
big
 
avatar
italia.png Adriatic92 Sesso: Uomo
Daniel
Guru
Guru
 
Utente #: 1723
Registrato: 14 Mag 2014

Età: 27
Messaggi: 11258

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Vue e Oregon Scientific Generica

Località: Polverigi - AN - 140 mslm

  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: L' Appennino Da Oltremare!

#381  chalten Sab 04 Gen, 2020 23:53

Ciao a tutti,

mi sono letto con interesse tutte le 26 (!) pagine del thread e vorrei dire la mia.

Ci sono due correnti di pensiero: chi crede al 'croato' (e a chi fa foto di quel tipo) e chi no.

Quello che emerge dalla discussione è che gli argomenti degli scettici si riducono in ultima analisi a sensazioni, opinioni, impressioni, giustificate magari dal fatto di aver scattato un milione di fotografie ma che non tengono in alcuna considerazione dati oggettivi. Insomma un arrampicarsi sugli specchi per giustificare delle idee personali, sicuramente rispettabili ma non aderenti alla realtà dei fatti.

Cerchiamo di analizzare il problema.

1) La terminologia.
Cosa si intende per foto 'reale'? Questo è un primo punto da prendere in considerazione. Se non ci troviamo d'accordo su questo è perfettamente inutile proseguire la discussione.
Una foto è reale se non contiene elementi aggiunti in postproduzione ricavati  da scene diverse da quella iniziale. Quelli si chiamano fotomontaggi. E sono un'altra cosa.
Se invece la foto(o meglio *l'informazione* presente nella foto) viene elaborata matematicamente con filtri opportuni per esaltare alcune caratteristiche inizialmente non evidenti non possiamo dire che la foto è un falso. Perché diremmo una baggianata.
Esempio pratico. Sappiamo tutti che i file RAW sono 'gigantesch'i rispetto ai corripondenti JPEG perché all'informazione contenuta nel file RAW viene applicato un algoritmo che comprime i dati iniziali in modo da non perdere (sperabilmente) quelle caratteristiche che l'occhio umano non vede, secondo un modello fisiologico determinato in precedenza. Lo scopo è quello di risparmiare byte: perdo informazione ma perdo quella che tutto sommato mi interessa (o vedo) meno.
Con il ragionamento precedente dovremmo dire che un JPEG è falso. E invece la verità è che è un file immagine elaborato a partire dall'immagine iniziale che approssima in modo ottimale (per la media degli esseri umani) la scena iniziale nella sua integralità (il RAW). Non si è aggiunto nulla, semmai si è tolto qualcosa. Ma è un falso nella misura in cui è stato sottoposto a filtraggio per ragioni opportune, in questo caso la riduzione di dimensione.
Le foto del croato evidentemente sono filtrate. E su questo non ci piove. Ovvero il croato prende un file RAW e ci tira fuori tutto quello che può tirarci fuori a forza di filtri in modo da evidenziare degli aspetti che nell'immagine iniziale non sono visibili immediatamente.  Ma non falsifica.
Ogni supporto immagine reale, fisico, funziona come un filtro, nascondendo o esaltando alcune caratteristiche dell'immagine. E' per questo che la fotografia ha sempre cercato di sviluppare tecniche in grado di restituire nel modo migliore possibile sul supporto la scena ripresa.
La stessa scena ritratta con la stessa ottica su supporti diversi fornisce risultati diversi. Nessuno di essi è identico alla scena iniziale perché ognuno dei supporti filtra (in modo analogico) l'immagine.
I filtri digitali lavorano invece sull'immagine virtuale *prima* della restituzione sul supporto ma non sono elementi di falsificazione dell'immagine. Il vantaggio indubbio è che si può decidere *prima* che cosa nascondere e che cosa esaltare del contenuto informativo dell'immagine, senza ricorrere a complicate tecniche chimiche in fase di sviluppo o di stampa.
E' quello che si fa comunemente ad esempio in astronomia. Si prende l'immagine iniziale e la si filtra, per evidenziare particolari che interessano e che magari sono annegati nel rumore di fondo. O che non sono visibili perché persi nel contrasto tra zone adiacenti dell'immagine. E così via.
I filtri nel dominio dello spazio o della frequenza sono utilizzati da anni,. Ci sono migliaia di articoli che trattano il problema del miglioramento dell'immagine, generazioni di matematici e di ingegneri si sono massacrati per trovare l'algoritmo migliore per cosmetizzare in un certo modo un'immagine.
Poi è arrivato Photoshop e tutti sono diventati sapientoni. Uno slider, una maschera, una saturazione e tutti si sono dimenticati cosa c'è sotto.  C'è tanta matematica, di quella 'pesante', applicata all'immagine, ovvero a una matrice di numeri proporzionali ai livelli di luce campionati sotto forma di pixel e acquisiti dal sistema obiettivo+sensore.
Se io filtro un'immagine non faccio un falso. Ne esalto le caratteristiche che mi interessano. Stop.
E non si dica 'Io quelle cose non le ho mai viste'. Perché si commette un errore di superbia o di arroganza intellettuale.
Il fatto di non averle mai viste non siginifica che non esistano.
Io non ho mai visto l'Australia ma so che esiste.
Altra cosa è dimostrare che l'Australia non esiste.
Che è quello che cercano di fare gli scettici di questo thread.

2) Foto possibile o no?
Le leggi dell'ottica geometrica non si possono contestare. Questa branca della fisica è ormai da tempo consolidata. Purtroppo molti fotografi, magari bravissimi artisti, non la conoscono bene, o peggio ancora *credono* di conoscerla. Di conseguenza spesso parlano a sproposito.
Il sito che spesso viene citato per giustificare la possibilità di effettuare un certo tipo di ripresa (https://udeuschle.de/panoramas/makepanoramas_it.htm) *non può* essere messo in discussione.
Il sito si basa su un modello digitale del terreno (DEM) con una risoluzione spaziale di qualche centinaio di metri  (Menu' "Fonte dei dati") che produce il risultato (il panorama) richiesto a partire da un procedimento estremamente semplice ma raffinato.
E' geometria, elementare geometria. C'è poco da protestare. C'è invece da ammirare il fatto che un procedimento del genere sia stato messo gratutiamente a disposizione d tutti. Tra l'altro sono ben specificati i limiti della procedura (cfr. "Zona coperta") ovvero la diversa risoluzione spaziale dei dati origine a seconda della zona della Terra presa in considerazione.
Quindi il panorama sintetico è perfettamente aderente a quello reale. E non può essere messo in discussione. Salvo sotto un aspetto, ovvero:
2a) La rifrazione
Il panorama generato sinteticamente a partire dai dati DEM e dalle coordinate spaziali del punto di ripresa funziona perfettamente nei limiti descritti ma non tiene conto (e non può farlo) della rifrazione atmosferica.
Un raggio luminoso che si propaga a grande distanza in atmosfera è sottoposto alle leggi della rifrazione. Poiché l'atmosfera è caratterizzata da indici di rifrazione diversi a seconda della densità e del gradiente di temperatura della zona attraversata, il risultato netto è che il raggio invece di propagarsi in linea retta traccia un percorso curvo (cfr. ad esempio https://www.galassiere.it/otticameteo.html o https://it.wikipedia.org/wiki/Rifrazione_atmosferica).
Il valore della deviazione del raggio dal percorso rettilineo ha un valore standard di circa 36' ma in certi casi si sono registrati valori anche di circa 2° 40' ed è comunque *massimo* vicino all'orizzonte.
A questo effetto è dovuto per esempio l'aspetto schiacciato del Sole o della Luna in prossimità dell'alba e del tramonto.
In definitiva, la rifrazione fa si' che si possano vedere oggetti che sono al di sotto dell'orizzonte geometrico. La variazione in termini di distanza può essere anche dell' 8% in più ma dipende anche da fattori atmosferici contingenti. Gli argomenti e le formule esatte e approssimate sono trattati abbastanza bene in https://it.wikipedia.org/wiki/Orizzonte.

3) Meteorologia
L'assorbimento atmosferico dovuto allo spessore della massa d'aria attraversata da un raggio luminoso è massimo vicino ad esso. A 1° dall'orizzonte può raggiungere anche il 99% e varia con la lunghezza d'onda. Da ciò deriva che anche i colori dell'immagine vengono alterati (https://www.stelledegliiblei.it/atmosfera_1.html).
Questa è la ragione principale per cui nella stragrande maggioranza dei casi non riusciamo a vedere distintamente gli oggetti che sono in prossimità dell'orizzonte. O che li vediamo deformati da variazioni locali dell'indice di rifrazione.
In condizioni reali gli oggetti che in un'atmosfera ideale e perfettamente trasparente sarebbero visibili risultano invece nascosti dall'assorbimento atmosferico.
Ed è la ragione principale che induce molti degli scettici del thread a rifiutare l'idea che le immagini del croato (ma non solo le sue, anche quelle di alcuni partecipanti alla discussione) siano reali, ovvero non siano dei fotomontaggi.
Bisogna invece considerare che in condizioni particolari, in qualche modo eccezionali (pochi giorni all'anno probabilmente) per ragioni dovute a condizioni meteo non standard, l'orizzonte 'si libera' dalle condizioni usuali di foschia e permette di rivelare quello che realmente visibile è ma che normalmente rimane nascosto, per le ragioni dette sopra.
E' del tutto chiaro che non significa nulla dire 'Io non l'ho mai visto' perché le condizioni in cui un orizzonte distante 200 o 300 km (su basi geometriche) sono molto particolari ma sopratutto *rare*.
Avrebbe un senso dirlo solo se si avesse a disposizione una serie di osservazioni lunga almeno un anno, in modo da poter cogliere il giorno o i rari giorni in cui le condizioni si verificano.
Avendo quindi a disposizione un sito di ripresa adatto, disponendo di un apparato di ripresa di qualità adatta e sopratutto disponendo di un numero sufficiente di giornate sia possibile effettuare le riprese mostrate sul sito. La ripresa casuale e non preparata è invece più difficile ma non per questo impossibile.

Conclusioni
Le foto riportate sul sito del fotografo croato e quelle aggiunte da alcuni partecipanti al thread sono molto verosimilmente da considerarsi reali, e non frutto di fotomontaggi, ovvero immagini di cui alcune sezioni provengono da fonti diverse da quelle dello scatto stesso.
E'  verosimile e probabile che in fase di postelaborazione siano stati effettuati dei filtraggi atti a esaltare alcune caratteristiche cromatiche o di contrasto delle immagini, in modo da poterne esaltare il valore artistico.
I dati di ripresa riportati e disponibili sono compatibili con gli scenari rappresentati quando si confrontano con i panorami di sintesi ottenuti con gli stessi dati dal sito https://udeuschle.de/panoramas/makepanoramas_it.htm
Le anomalie apparenti riscontrati da qualcuno nelle immagini considerate sono dovute al fatto che le condizioni di ripresa in cui tali immagini sono ottenibili si verificano molto di rado, per ragioni legate alle caratteristiche dell'atmosfera in prossimità dell'orizzonte. Sono pertanto del tutto verosimili dal punto di vista geometrico e fisico.

Per finire, aggiungo alcune considerazioni personali.
Molti anni fa, quando non erano disponibili gli strumenti informatici odierni, da una modesta vetta dell'Appennino Tosco- Romagnolo (M. Faggiola, 1031 m) ho visto biancheggiare verso Nord delle montagne ghiacciate.
Con considerazioni fatte su base topografica mi sono reso conto che quello che stavo vedendo erano le Alpi, del momento che tra me e le vette che vedevo non c'era nient'altro che aria.
Da allora ho avuto altre, rare, occasioni di panorami del genere: i Sibillini, il Catria e il Cucco visti dalla cima del Pratomagno (250 km). Sono stato molte volte sul Pratomagno ma mi è successo una volta soltanto.
Dalla cima della Pania della Croce (Apuane, 1859 m) ho potuto scorgere le Alpi Marittime e il Monviso (260 km). Ci sono stato molte volte ma solo in una occasione ho potuto avere uno spettacolo di questo tipo. E sempre in inverno: in estate c'è umidità, calore, turbolenza, il mare è caldo e le condizioni difficilmente sono adatte a panorami su lunga distanza.

Concludo il mio lungo intervento ricordando che in una vecchia guida escursionistica (di cui non ricordo il titolo) dell'Appennino Tosco-Emiliano si raccontava che, in un apposito esperimento, un grande falo' acceso sulla vetta del M. Cimone (il panorama circolare più esteso dell'Italia peninsulare) fu avvistato da Milano.
Non so se credere o no alla guida ma quello che voglio dire è che dovremmo sempre stare attenti a non rimanere prigionieri dei propri pregiudizi e a non innamorarsi troppo delle nostre idee.
 



 
avatar
blank.gif chalten Sesso: Uomo
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Utente #: 1342
Registrato: 01 Ott 2012

Età: 58
Messaggi: 9

Preferenza Meteo: Freddofilo


Località: Bagno a Ripoli (FI)

  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: L' Appennino Da Oltremare!

#382  Poranese457 Dom 05 Gen, 2020 00:39

Grazie per la lezione di tutto ciò che non è fotografia


Poi però visto che si parla di fotografia,rimane la sostanziale differenza tra ciò che si può vedere e ciò che si può fotografare: quella distinzione se non hai scattato qualche decina di migliaia di foto non puoi comprenderla, per quanto lunghe ed arzigogolate possano essere le spiegazioni

Io continuo a vedere molti falsi, o fotomontaggi, in molte delle foto proposte e finché non vado lì e provo a scattare nessuno me lo toglierà mai dalla testa
 




____________
small

*** "beh forse con meno apericena e più motoseghe sentireste meno freddo" ***[daredevil, in risposta al clima "godibile" del Giugno 2019]


Facebook: lineameteo
 
Socio Fondatore
Socio Fondatore
 
Utente #: 197
Registrato: 29 Ott 2006

Età: 34
Messaggi: 37868

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Porano (TR), 457m slm - Umbria occidentale

  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: L' Appennino Da Oltremare!

#383  chalten Dom 05 Gen, 2020 00:46

Poranese457 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Grazie per la lezione di tutto ciò che non è fotografia


Poi però visto che si parla di fotografia,rimane la sostanziale differenza tra ciò che si può vedere e ciò che si può fotografare: quella distinzione se non hai scattato qualche decina di migliaia di foto non puoi comprenderla, per quanto lunghe ed arzigogolate possano essere le spiegazioni

Lo hai detto cinquanta volte ma non lo hai mai spiegato. Se mi spieghi la differenza mi fai felice. Provaci, con parole tue. Io non sono bravo come te e non ho fatto diecimilioni di fotografie ma una spiegazione l'accetto volentieri.

Io continuo a vedere molti falsi, o fotomontaggi, in molte delle foto proposte e finché non vado lì e provo a scattare nessuno me lo toglierà mai dalla testa


E' questo il problema. Sei convinto ma non sai perché
 



 
avatar
blank.gif chalten Sesso: Uomo
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Utente #: 1342
Registrato: 01 Ott 2012

Età: 58
Messaggi: 9

Preferenza Meteo: Freddofilo


Località: Bagno a Ripoli (FI)

  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: L' Appennino Da Oltremare!

#384  Adriatic92 Dom 05 Gen, 2020 09:55

chalten ha scritto: [Visualizza Messaggio]


Conclusioni
Le foto riportate sul sito del fotografo croato e quelle aggiunte da alcuni partecipanti al thread sono molto verosimilmente da considerarsi reali, e non frutto di fotomontaggi, ovvero immagini di cui alcune sezioni provengono da fonti diverse da quelle dello scatto stesso.
E'  verosimile e probabile che in fase di postelaborazione siano stati effettuati dei filtraggi atti a esaltare alcune caratteristiche cromatiche o di contrasto delle immagini, in modo da poterne esaltare il valore artistico.
I dati di ripresa riportati e disponibili sono compatibili con gli scenari rappresentati quando si confrontano con i panorami di sintesi ottenuti con gli stessi dati dal sito https://udeuschle.de/panoramas/makepanoramas_it.htm
Le anomalie apparenti riscontrati da qualcuno nelle immagini considerate sono dovute al fatto che le condizioni di ripresa in cui tali immagini sono ottenibili si verificano molto di rado, per ragioni legate alle caratteristiche dell'atmosfera in prossimità dell'orizzonte. Sono pertanto del tutto verosimili dal punto di vista geometrico e fisico.




     Chapeau

Potendo anche semplificare sono due piani focali diversi, l'occhio umano osserva in un certo modo sia come distanza che visione, il teleobiettivo di una fotocamera reflex (se prendiamo ad esempio quelli oltre 500-600mm) crea uno "schiacciamento" del piano in modo tale da sembrarlo "irreale" . Poi dietro sicuramente ci sarà un lavoro ben più articolato di post-produzione chiaro. A prescindere da tutto , ognuno  è libero di pensarla come vuole (scettico o meno) , personalmente l'ho vissuto di persona, spesse volte la Croazia sembrava di toccarla con mano all'alba nelle giornate terse da post-irruzione fredda, peccato che non avevo l'attrezzatura adatta.
 




____________
Polverigi (AN): 140mt

Altezza min: 47mt
Altezza max: 267mt
Escursione Altimetrica: 220mt

Zona Altimetrica: collina litoranea

Coordinate:
Latitudine 43°31'35"40 N
Longitudine 13°23'34"80 E


http://www.lineameteo.it/stazioni.php?id=1822
http://meteopolverigi.altervista.org/
big
 
Ultima modifica di Adriatic92 il Dom 05 Gen, 2020 10:00, modificato 2 volte in totale 
avatar
italia.png Adriatic92 Sesso: Uomo
Daniel
Guru
Guru
 
Utente #: 1723
Registrato: 14 Mag 2014

Età: 27
Messaggi: 11258

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Vue e Oregon Scientific Generica

Località: Polverigi - AN - 140 mslm

  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: L' Appennino Da Oltremare!

#385  Adriatic92 Dom 05 Gen, 2020 10:09

Ne prendo una a caso, allego una foto , qualcuno penserebbe "woow, caspita il Vettore osservato da Montemonaco dietro casa" .. invece no, nel mezzo ci sono 50 km, lo scatto è immortalato da Piediripa (Macerata)

80648069_2716548731724858_6735403194312032256_o.jpg
Descrizione:  
Dimensione: 51.86 KB
Visualizzato: File visto o scaricato 18 volta(e)

80648069_2716548731724858_6735403194312032256_o.jpg


 




____________
Polverigi (AN): 140mt

Altezza min: 47mt
Altezza max: 267mt
Escursione Altimetrica: 220mt

Zona Altimetrica: collina litoranea

Coordinate:
Latitudine 43°31'35"40 N
Longitudine 13°23'34"80 E


http://www.lineameteo.it/stazioni.php?id=1822
http://meteopolverigi.altervista.org/
big
 
avatar
italia.png Adriatic92 Sesso: Uomo
Daniel
Guru
Guru
 
Utente #: 1723
Registrato: 14 Mag 2014

Età: 27
Messaggi: 11258

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Vue e Oregon Scientific Generica

Località: Polverigi - AN - 140 mslm

  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: L' Appennino Da Oltremare!

#386  GiagiMeteo Dom 05 Gen, 2020 10:51

Complimenti a chalten, che ha illustrato alla perfezione cose che io non sapevo, non avevo mai pensato sinceramente che le foto fossero semplicemente lavorate in post-produzione, senza fotomontaggi, avevo sempre creduto che fossero fake.

Ancora sinceri complimenti   
 




____________
big

https://sites.google.com/view/tadinometeoteam/home
L'unico sito preciso ed informato sul clima dell'Appennino umbro, nel tratto che va da Scheggia (PG) a Nocera Umbra (PG)
 
avatar
an.png GiagiMeteo Sesso: Uomo
Giacomo
Veterano
Veterano
 
Utente #: 2655
Registrato: 06 Gen 2019

Età: 15
Messaggi: 2854

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Altro

Località: Gualdo Tadino (PG) - 520 m

  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: L' Appennino Da Oltremare!

#387  and1966 Dom 05 Gen, 2020 11:17

https://intornoalmontecimone.alterv...nte-del-cimone/

Aggiungo un altro spunto.
 




____________
" Intra Tupino e l'acqua che discende
del Colle Eletto dal beato Ubaldo,
fertile costa d'alto monte pende........" Dante, Paradiso XI
 
avatar
blank.gif and1966 Sesso: Uomo
Moderatore
Moderatore
 
Utente #: 364
Registrato: 02 Feb 2008

Età: 53
Messaggi: 10122

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Nessuna

Località: Mariano C. (CO) - 260 slm / Sigirino - Canton Ticino (SVI) - 400 slm

  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: L' Appennino Da Oltremare!

#388  Matteo91 Dom 05 Gen, 2020 11:40

Io sono riuscito a vedere le coste croate salendo sulla montagna dei fiori, da cui si riesce a vedere bene anche il monte conero, in giornate molto serene e prive di fschia
 



 
avatar
italia.png Matteo91 Sesso: Uomo
Matteo
Esperto
Esperto
Socio Sostenitore
 
Utente #: 1705
Registrato: 06 Apr 2014

Età: 29
Messaggi: 619

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Altro

Località: Monteprandone(AP) - 266 mslm (abitazione 33 m.slm)

  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: L' Appennino Da Oltremare!

#389  Adriatic92 Dom 05 Gen, 2020 13:48

Matteo91 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Io sono riuscito a vedere le coste croate salendo sulla montagna dei fiori, da cui si riesce a vedere bene anche il monte conero, in giornate molto serene e prive di fschia


Dalla cima del Monte Conero scopri anche la Majella in Abruzzo (160 km in linea d'aria) . A sinistra non ho mai capito se quel rilievo in prossimità del mare è il Gargano , mi viene il dubbio dista a circa 200 km.. sul programmino non me lo indica.

hvfgfbf

8ylmqr6
 




____________
Polverigi (AN): 140mt

Altezza min: 47mt
Altezza max: 267mt
Escursione Altimetrica: 220mt

Zona Altimetrica: collina litoranea

Coordinate:
Latitudine 43°31'35"40 N
Longitudine 13°23'34"80 E


http://www.lineameteo.it/stazioni.php?id=1822
http://meteopolverigi.altervista.org/
big
 
avatar
italia.png Adriatic92 Sesso: Uomo
Daniel
Guru
Guru
 
Utente #: 1723
Registrato: 14 Mag 2014

Età: 27
Messaggi: 11258

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Vue e Oregon Scientific Generica

Località: Polverigi - AN - 140 mslm

  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: L' Appennino Da Oltremare!

#390  Matteo91 Dom 05 Gen, 2020 14:42

Adriatic92 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Matteo91 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Io sono riuscito a vedere le coste croate salendo sulla montagna dei fiori, da cui si riesce a vedere bene anche il monte conero, in giornate molto serene e prive di fschia


Dalla cima del Monte Conero scopri anche la Majella in Abruzzo (160 km in linea d'aria) . A sinistra non ho mai capito se quel rilievo in prossimità del mare è il Gargano , mi viene il dubbio dista a circa 200 km.. sul programmino non me lo indica.

hvfgfbf

8ylmqr6

Credo di si, perchè la costa adriatica, dal conero al gargano, crea una rientranza che poi esce proprio in prossimità delle coste garganiche. Altro non credo
 



 
avatar
italia.png Matteo91 Sesso: Uomo
Matteo
Esperto
Esperto
Socio Sostenitore
 
Utente #: 1705
Registrato: 06 Apr 2014

Età: 29
Messaggi: 619

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Altro

Località: Monteprandone(AP) - 266 mslm (abitazione 33 m.slm)

  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Pagina 26 di 27
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 25, 26, 27  Successivo


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
NascondiArgomenti Simili
Argomento Autore Forum Risposte Ultimo Messaggio
No Nuovi Messaggi Parco Oltremare andrea75 Escursioni, Viaggi e Reportages 1 Mer 15 Ago, 2007 17:56 Leggi gli ultimi Messaggi
lorenzo88
No Nuovi Messaggi Che succede in Appennino? Francesco Meteocafè 4 Sab 08 Dic, 2007 13:43 Leggi gli ultimi Messaggi
tifernate
No Nuovi Messaggi Siamo In Appennino? nembokid Meteoappennino 7 Mar 19 Apr, 2011 20:35 Leggi gli ultimi Messaggi
nembokid