Pagina 3 di 4
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
 

Messaggio Re: Problemi Di Precisione Misurazione

#31  meteomandi Ven 19 Gen, 2018 19:49

green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
meteomandi ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ciao Mauro
Ho allegato in file do ve si possono vedere min/max e relativi scostamenti tra la mia Pce e la devis che ho preso come riferimento a 5/600 m da casa mia.Nella  parte a sfondo giallo ci sono misurazioni effettuate nello schermo lasciando la mia Pce e una sonda digitale ad alta precisione(certificata)e i relativi scostameenti.Noto che la sonda è allineata con la davis di riferimento mentra la mia Pce sovrastima di 0,6/0,8 gradi ritenuta da Pce entro lo scostamento di chiarato +/- 1c°(ho mandato una mail alla pce e così mi anno risposto.
ritengo che lo schermo al sole pieno non sia efficente quindi credo sia opportuno l'acquisto o del vecchio buon devis o meteoshield.......(quest?ultimo pensando a un uturo acquisto di qualcosa di più serio....)cosa mi consigli?
Per quanto riguarda il sensore potrei fare qualcosa sull'involucro?magari creando dei fori per dare maggiore areazione?
Tutto ciò sempre che la mia interpretazione dei dati sia esatta Quando avrai tempo spero tu possa dare una guardata e consigliarmi

NB:Il vecchio schermo comunque penso sia scarso causa la plastica dei sottovasi che sono si bianchi,ma se li metto verso il sole vedo il riverbero.....però magari provvedendo ad una buona verniciatura e alla modifica della camera potrei utilizzarlo per il sensore oregon che comparato alla sonda è risultato perfetto.

spero di non aver sparato ca...te         Mauro                        e grazie in anticipo


Ciao Mauro, non spari affatto ca....e, tranquillo  
sono rientrato ora e sto dando un'occhiata al file, è evidente che i problemi siano più d'uno, in primis il sensore della pce che sovrastima in maniera evidente, 1 grado di sovrastima purtroppo corrisponde con quanto dichiarato da Pce e pertanto la loro risposta, seppur poco professionale, diventa accettabile.

Parimenti lo schermo non è efficente, primo perchè nelle giornate un poco più calde dei dati da te raccolti, tipo il 17 ed il 19, tale sovrastima sale a oltre +2,5°, la frase dove dici che vedi il sole in trasparenza con i piatti è segno inequivocabile che non schermano, ombreggiano lievemente e basta.

Vero che con un accurata verniciatura (fondo+ 2 mani) potresti migliorare apprezzabilmente, ma i costi?
I piatti migliori che puoi usare e che, per caratteristiche più si avvicinanano al materiale ideale che è l'ASA (acrilonitrile stirene acrilato) ma che non è alla portata di noi amatori, sono quelli in melamina pura, ma sono molto costosi e la lavorazione molto difficile, la loro composizione assomiglia vagamente alla porcellana, e in lavorazione, quando li vai a forare rischi facilmente di danneggiarli e doverli sostituire, alla fine non vale la pena.

Riguardo il sensore ti sconsiglio di modificarlo per i seguenti motivi:
- allargando il foro in corrispondenza del sensore esponi maggiormente la scheda interna ad ossidazioni, tale scheda non è protetta e non è progettata per lavorare con aria satura a diretto contatto
- i miglioramenti che otterresti sarebbero solo relativi alla velocità di risposta del sensore alle variazioni di temperatura, la lettura pertanto diventerbbe più rapida e apparentemente più precisa, ma in realtà i valori assoluti di minima e massima rimarrebbero pressochè identici

Per l'eventuale nuovo schermo scegli bene in qualunque caso, il davis è ancora oggi un buon schermo, il meteoshield, anche nella versione standard ha prestazioni migliori, e riduce l'errore in condizioni di forte irraggiamento e ventilazione debole a 0,5/0,7° rispetto ai 1,0/1,5° del davis, altro vantaggio è l'estrema pulizia sia interna che esterna, per la sua conformazione il meteoshield tende a non far accumulare sporco all'interno e mantenenendo quindi il sensore pulito e performante, ovviamente costa di più  

Spero di esserti stato di aiuto ma chiedi pure se hai altri dubbi  

 


Ciao Mauro!
grazie del tuo sollecito intervento!!Già mi fa piacere avere conferma dei miei sospetti Ora devo decidere se mi convenga prendere il meteoshield( anche in funzione di un eventuale futuro acquisto di una stazione più performante(passerà qualche anno comunque)visto che già il pce mi sovrastima parecchio di suo.Oppure accontentarmi del davis.Potresti cortesemente darmi indicazioni su dove e come acquistare entrambi?(parlavi anche di sconti...  dato che avrei anche deciso di dare una piccola mano e farmi socio )
Per quanto riguarda il sensore ,Andrea mi ha già dato uno spunto su una modifica;hai qualche consiglio su altro tipo di modifiche?c'è qualcosa di compatibile da collegare in sostituzione all'attuale sensore?
Grazie di tutto                                                Mauro
 



 
avatar
italia.png meteomandi Sesso: Uomo
MAURO
Novizio
Novizio
Socio Ordinario
 
Utente #: 2438
Registrato: 29 Dic 2017

Età: 53
Messaggi: 35

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: PCE-FWS 20

Località: MARTIGNACCO (UD) 142m SLM

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Messaggio Re: Problemi Di Precisione Misurazione

#32  green63 Ven 19 Gen, 2018 21:37

meteomandi ha scritto: [Visualizza Messaggio]
green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
meteomandi ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ciao Mauro
Ho allegato in file do ve si possono vedere min/max e relativi scostamenti tra la mia Pce e la devis che ho preso come riferimento a 5/600 m da casa mia.Nella  parte a sfondo giallo ci sono misurazioni effettuate nello schermo lasciando la mia Pce e una sonda digitale ad alta precisione(certificata)e i relativi scostameenti.Noto che la sonda è allineata con la davis di riferimento mentra la mia Pce sovrastima di 0,6/0,8 gradi ritenuta da Pce entro lo scostamento di chiarato +/- 1c°(ho mandato una mail alla pce e così mi anno risposto.
ritengo che lo schermo al sole pieno non sia efficente quindi credo sia opportuno l'acquisto o del vecchio buon devis o meteoshield.......(quest?ultimo pensando a un uturo acquisto di qualcosa di più serio....)cosa mi consigli?
Per quanto riguarda il sensore potrei fare qualcosa sull'involucro?magari creando dei fori per dare maggiore areazione?
Tutto ciò sempre che la mia interpretazione dei dati sia esatta Quando avrai tempo spero tu possa dare una guardata e consigliarmi

NB:Il vecchio schermo comunque penso sia scarso causa la plastica dei sottovasi che sono si bianchi,ma se li metto verso il sole vedo il riverbero.....però magari provvedendo ad una buona verniciatura e alla modifica della camera potrei utilizzarlo per il sensore oregon che comparato alla sonda è risultato perfetto.

spero di non aver sparato ca...te         Mauro                        e grazie in anticipo


Ciao Mauro, non spari affatto ca....e, tranquillo  
sono rientrato ora e sto dando un'occhiata al file, è evidente che i problemi siano più d'uno, in primis il sensore della pce che sovrastima in maniera evidente, 1 grado di sovrastima purtroppo corrisponde con quanto dichiarato da Pce e pertanto la loro risposta, seppur poco professionale, diventa accettabile.

Parimenti lo schermo non è efficente, primo perchè nelle giornate un poco più calde dei dati da te raccolti, tipo il 17 ed il 19, tale sovrastima sale a oltre +2,5°, la frase dove dici che vedi il sole in trasparenza con i piatti è segno inequivocabile che non schermano, ombreggiano lievemente e basta.

Vero che con un accurata verniciatura (fondo+ 2 mani) potresti migliorare apprezzabilmente, ma i costi?
I piatti migliori che puoi usare e che, per caratteristiche più si avvicinanano al materiale ideale che è l'ASA (acrilonitrile stirene acrilato) ma che non è alla portata di noi amatori, sono quelli in melamina pura, ma sono molto costosi e la lavorazione molto difficile, la loro composizione assomiglia vagamente alla porcellana, e in lavorazione, quando li vai a forare rischi facilmente di danneggiarli e doverli sostituire, alla fine non vale la pena.

Riguardo il sensore ti sconsiglio di modificarlo per i seguenti motivi:
- allargando il foro in corrispondenza del sensore esponi maggiormente la scheda interna ad ossidazioni, tale scheda non è protetta e non è progettata per lavorare con aria satura a diretto contatto
- i miglioramenti che otterresti sarebbero solo relativi alla velocità di risposta del sensore alle variazioni di temperatura, la lettura pertanto diventerbbe più rapida e apparentemente più precisa, ma in realtà i valori assoluti di minima e massima rimarrebbero pressochè identici

Per l'eventuale nuovo schermo scegli bene in qualunque caso, il davis è ancora oggi un buon schermo, il meteoshield, anche nella versione standard ha prestazioni migliori, e riduce l'errore in condizioni di forte irraggiamento e ventilazione debole a 0,5/0,7° rispetto ai 1,0/1,5° del davis, altro vantaggio è l'estrema pulizia sia interna che esterna, per la sua conformazione il meteoshield tende a non far accumulare sporco all'interno e mantenenendo quindi il sensore pulito e performante, ovviamente costa di più  

Spero di esserti stato di aiuto ma chiedi pure se hai altri dubbi  

 


Ciao Mauro!
grazie del tuo sollecito intervento!!Già mi fa piacere avere conferma dei miei sospetti Ora devo decidere se mi convenga prendere il meteoshield( anche in funzione di un eventuale futuro acquisto di una stazione più performante(passerà qualche anno comunque)visto che già il pce mi sovrastima parecchio di suo.Oppure accontentarmi del davis.Potresti cortesemente darmi indicazioni su dove e come acquistare entrambi?(parlavi anche di sconti...  dato che avrei anche deciso di dare una piccola mano e farmi socio )
Per quanto riguarda il sensore ,Andrea mi ha già dato uno spunto su una modifica;hai qualche consiglio su altro tipo di modifiche?c'è qualcosa di compatibile da collegare in sostituzione all'attuale sensore?
Grazie di tutto                                                Mauro


Ciao Mauro, no purtroppo non sono a conoscenza di come sia meglio modificare il sensore della pce, so che qualcuno  lo ha fatto ma non tanto per un problema di rilevamento della T ma perchè l'igrometro non riusciva a raggiungere gli estremi e credo abbia risolto parzialmente così

 dsc0411

Mi raccomando, prendi la cosa con tutte le precauzioni del caso, non posseggo la stazione e non posso dirti se tale modifica è effettivamente funzionale o meno, se la stazione è in garanzia ovviamente ti sconsiglio l'operazione  

Per quanto riguarda la scelta meteoshield vs davis devo dirti che non è facile, nel senso bisognerebbe riuscire a capire che genere di stazione poi acquisterai, se fosse, dico solo ipoteticamente, una davis vue dello schermo davis o del meteoshield non te ne faresti nulla, se si tratta invece di una stazione con termoigrometro separato tutto cambia.

Per gli eventuali acquisti, in merito al davis puoi tranquillamente rivolgerti ai rivenditori ufficiali, in italia i principali sono
meteosystem
Salvarani

Per il meteoshield puoi scrivere direttamente all'azienda all'indirizzo


Il meteoshield standard costa 125€ escluse spese di spedizione e completo di staffa, se decidi per questo comunica che sei socio LIneameteo, loro mi chiederanno conferma, e nel frattempo tu avrai già certamente provveduto  
 è previsto uno sconto del 20%

ciao
 




____________
Non rispondo a messaggi privati riguardanti consigli di installazione, pareri su strumentazione e tutti gli argomenti tecnici che reputo possano essere discussi pubblicamente sul forum
grazie

La misura della reale temperatura dell'aria è un goffo tentativo di misurare un misurando non misurabile (green)


big
 
avatar
italia.png green63 Sesso: Uomo
Mauro
Moderatore
Moderatore
Socio Sostenitore
 
Utente #: 1338
Registrato: 28 Set 2012

Età: 56
Messaggi: 2767

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2 e Altro

Località: Marina di Montemarciano (AN)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Problemi Di Precisione Misurazione

#33  meteomandi Ven 19 Gen, 2018 22:02

green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
meteomandi ha scritto: [Visualizza Messaggio]
green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
meteomandi ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ciao Mauro
Ho allegato in file do ve si possono vedere min/max e relativi scostamenti tra la mia Pce e la devis che ho preso come riferimento a 5/600 m da casa mia.Nella  parte a sfondo giallo ci sono misurazioni effettuate nello schermo lasciando la mia Pce e una sonda digitale ad alta precisione(certificata)e i relativi scostameenti.Noto che la sonda è allineata con la davis di riferimento mentra la mia Pce sovrastima di 0,6/0,8 gradi ritenuta da Pce entro lo scostamento di chiarato +/- 1c°(ho mandato una mail alla pce e così mi anno risposto.
ritengo che lo schermo al sole pieno non sia efficente quindi credo sia opportuno l'acquisto o del vecchio buon devis o meteoshield.......(quest?ultimo pensando a un uturo acquisto di qualcosa di più serio....)cosa mi consigli?
Per quanto riguarda il sensore potrei fare qualcosa sull'involucro?magari creando dei fori per dare maggiore areazione?
Tutto ciò sempre che la mia interpretazione dei dati sia esatta Quando avrai tempo spero tu possa dare una guardata e consigliarmi

NB:Il vecchio schermo comunque penso sia scarso causa la plastica dei sottovasi che sono si bianchi,ma se li metto verso il sole vedo il riverbero.....però magari provvedendo ad una buona verniciatura e alla modifica della camera potrei utilizzarlo per il sensore oregon che comparato alla sonda è risultato perfetto.

spero di non aver sparato ca...te         Mauro                        e grazie in anticipo


Ciao Mauro, non spari affatto ca....e, tranquillo  
sono rientrato ora e sto dando un'occhiata al file, è evidente che i problemi siano più d'uno, in primis il sensore della pce che sovrastima in maniera evidente, 1 grado di sovrastima purtroppo corrisponde con quanto dichiarato da Pce e pertanto la loro risposta, seppur poco professionale, diventa accettabile.

Parimenti lo schermo non è efficente, primo perchè nelle giornate un poco più calde dei dati da te raccolti, tipo il 17 ed il 19, tale sovrastima sale a oltre +2,5°, la frase dove dici che vedi il sole in trasparenza con i piatti è segno inequivocabile che non schermano, ombreggiano lievemente e basta.

Vero che con un accurata verniciatura (fondo+ 2 mani) potresti migliorare apprezzabilmente, ma i costi?
I piatti migliori che puoi usare e che, per caratteristiche più si avvicinanano al materiale ideale che è l'ASA (acrilonitrile stirene acrilato) ma che non è alla portata di noi amatori, sono quelli in melamina pura, ma sono molto costosi e la lavorazione molto difficile, la loro composizione assomiglia vagamente alla porcellana, e in lavorazione, quando li vai a forare rischi facilmente di danneggiarli e doverli sostituire, alla fine non vale la pena.

Riguardo il sensore ti sconsiglio di modificarlo per i seguenti motivi:
- allargando il foro in corrispondenza del sensore esponi maggiormente la scheda interna ad ossidazioni, tale scheda non è protetta e non è progettata per lavorare con aria satura a diretto contatto
- i miglioramenti che otterresti sarebbero solo relativi alla velocità di risposta del sensore alle variazioni di temperatura, la lettura pertanto diventerbbe più rapida e apparentemente più precisa, ma in realtà i valori assoluti di minima e massima rimarrebbero pressochè identici

Per l'eventuale nuovo schermo scegli bene in qualunque caso, il davis è ancora oggi un buon schermo, il meteoshield, anche nella versione standard ha prestazioni migliori, e riduce l'errore in condizioni di forte irraggiamento e ventilazione debole a 0,5/0,7° rispetto ai 1,0/1,5° del davis, altro vantaggio è l'estrema pulizia sia interna che esterna, per la sua conformazione il meteoshield tende a non far accumulare sporco all'interno e mantenenendo quindi il sensore pulito e performante, ovviamente costa di più  

Spero di esserti stato di aiuto ma chiedi pure se hai altri dubbi  

 


Ciao Mauro!
grazie del tuo sollecito intervento!!Già mi fa piacere avere conferma dei miei sospetti Ora devo decidere se mi convenga prendere il meteoshield( anche in funzione di un eventuale futuro acquisto di una stazione più performante(passerà qualche anno comunque)visto che già il pce mi sovrastima parecchio di suo.Oppure accontentarmi del davis.Potresti cortesemente darmi indicazioni su dove e come acquistare entrambi?(parlavi anche di sconti...  dato che avrei anche deciso di dare una piccola mano e farmi socio )
Per quanto riguarda il sensore ,Andrea mi ha già dato uno spunto su una modifica;hai qualche consiglio su altro tipo di modifiche?c'è qualcosa di compatibile da collegare in sostituzione all'attuale sensore?
Grazie di tutto                                                Mauro


Ciao Mauro, no purtroppo non sono a conoscenza di come sia meglio modificare il sensore della pce, so che qualcuno  lo ha fatto ma non tanto per un problema di rilevamento della T ma perchè l'igrometro non riusciva a raggiungere gli estremi e credo abbia risolto parzialmente così

 dsc0411

Mi raccomando, prendi la cosa con tutte le precauzioni del caso, non posseggo la stazione e non posso dirti se tale modifica è effettivamente funzionale o meno, se la stazione è in garanzia ovviamente ti sconsiglio l'operazione  

Per quanto riguarda la scelta meteoshield vs davis devo dirti che non è facile, nel senso bisognerebbe riuscire a capire che genere di stazione poi acquisterai, se fosse, dico solo ipoteticamente, una davis vue dello schermo davis o del meteoshield non te ne faresti nulla, se si tratta invece di una stazione con termoigrometro separato tutto cambia.

Per gli eventuali acquisti, in merito al davis puoi tranquillamente rivolgerti ai rivenditori ufficiali, in italia i principali sono
meteosystem
Salvarani

Per il meteoshield puoi scrivere direttamente all'azienda all'indirizzo


Il meteoshield standard costa 125€ escluse spese di spedizione e completo di staffa, se decidi per questo comunica che sei socio LIneameteo, loro mi chiederanno conferma, e nel frattempo tu avrai già certamente provveduto  
 è previsto uno sconto del 20%

ciao


Grazie Mauro!
Ora ci rifletto un po sopra sullo schermo;per quanto riguarda la modifica in effetti scadendo la garanzia il prox ottobre certo è meglio attendere e vedrò il da farsi un passetto alla volta
grazie ancora per la tu disponibilità e pazienza
 



 
avatar
italia.png meteomandi Sesso: Uomo
MAURO
Novizio
Novizio
Socio Ordinario
 
Utente #: 2438
Registrato: 29 Dic 2017

Età: 53
Messaggi: 35

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: PCE-FWS 20

Località: MARTIGNACCO (UD) 142m SLM

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Problemi Di Precisione Misurazione

#34  green63 Ven 19 Gen, 2018 22:07

Di nulla Mauro non devi ringraziare affatto, il forum è, o dovrebbe essere, per concezione, libera condivisione del sapere, e il forum di LIneameteo rispetta appieno questa filosofia  
per qualunque cosa, chiedi pure
 
a presto
 




____________
Non rispondo a messaggi privati riguardanti consigli di installazione, pareri su strumentazione e tutti gli argomenti tecnici che reputo possano essere discussi pubblicamente sul forum
grazie

La misura della reale temperatura dell'aria è un goffo tentativo di misurare un misurando non misurabile (green)


big
 
avatar
italia.png green63 Sesso: Uomo
Mauro
Moderatore
Moderatore
Socio Sostenitore
 
Utente #: 1338
Registrato: 28 Set 2012

Età: 56
Messaggi: 2767

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2 e Altro

Località: Marina di Montemarciano (AN)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Problemi Di Precisione Misurazione

#35  andrea75 Ven 19 Gen, 2018 23:03

meteomandi ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Grazie Mauro!
Ora ci rifletto un po sopra sullo schermo;per quanto riguarda la modifica in effetti scadendo la garanzia il prox ottobre certo è meglio attendere e vedrò il da farsi un passetto alla volta
grazie ancora per la tu disponibilità e pazienza


Mi raccomando.... se decidi di aprire lo scatolotto e lasciare la scheda nuda, quando passi il Plastik individua il sensore e proteggilo, o rischi di rovinarlo. Al limite fai una foto alla scheda e postala qui. Mauro saprà dirti credo dove è situato il sensore.
 




____________
Facebook: lineameteo - Twitter: @lineameteo

big

Stazione meteo di San Mariano (PG)
Dati meteo in tempo reale
http://sanmariano.lineameteo.it
 
avatar
italia.png andrea75 Sesso: Uomo
Andrea
Presidente
Presidente
 
Utente #: 2
Registrato: 31 Mar 2005

Età: 44
Messaggi: 41570

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: LaCrosse WS2300

Località: San Mariano (PG) - 290 mt.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Problemi Di Precisione Misurazione

#36  green63 Ven 19 Gen, 2018 23:34

andrea75 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
meteomandi ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Grazie Mauro!
Ora ci rifletto un po sopra sullo schermo;per quanto riguarda la modifica in effetti scadendo la garanzia il prox ottobre certo è meglio attendere e vedrò il da farsi un passetto alla volta
grazie ancora per la tu disponibilità e pazienza


Mi raccomando.... se decidi di aprire lo scatolotto e lasciare la scheda nuda, quando passi il Plastik individua il sensore e proteggilo, o rischi di rovinarlo. Al limite fai una foto alla scheda e postala qui. Mauro saprà dirti credo dove è situato il sensore.


Si Andrea, nessun problema, non serve neanche la foto, lo può notare subito, è un piccolo sensore di colore presumibilmente blu posizionato appena sopra ai connettori plug
 
 




____________
Non rispondo a messaggi privati riguardanti consigli di installazione, pareri su strumentazione e tutti gli argomenti tecnici che reputo possano essere discussi pubblicamente sul forum
grazie

La misura della reale temperatura dell'aria è un goffo tentativo di misurare un misurando non misurabile (green)


big
 
avatar
italia.png green63 Sesso: Uomo
Mauro
Moderatore
Moderatore
Socio Sostenitore
 
Utente #: 1338
Registrato: 28 Set 2012

Età: 56
Messaggi: 2767

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2 e Altro

Località: Marina di Montemarciano (AN)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Problemi Di Precisione Misurazione

#37  meteomandi Lun 22 Gen, 2018 01:07

green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Di nulla Mauro non devi ringraziare affatto, il forum è, o dovrebbe essere, per concezione, libera condivisione del sapere, e il forum di LIneameteo rispetta appieno questa filosofia  
per qualunque cosa, chiedi pure
 
a presto


Ciao Mauro!
Sono praticamente convinto di acquistare il davis 7714 (credo che se in futuro cambierò stazione sia meglio qualcosa di più professionale in cui sia tutto integrato,quindi mi sembra inutile spendere troppo per il meteoshield)ma sorge il problema "spazio".Infatti il sensore pce(con tutto l'involucro) non stà nel vano del davis,quindi dovrò per forza seguire il consiglio di Andrea ,togliere il contenitore,protettivo sulla scheda e fissaggio all'interno del Davis.
Eventualmente sai se ci sono alternative?O comunque puoi darmi consigli o  ci sono istruzioni in giro che specificano il fissaggio come sarei intenzionato a fare io?

Grazie                                     Mauro
 



 
avatar
italia.png meteomandi Sesso: Uomo
MAURO
Novizio
Novizio
Socio Ordinario
 
Utente #: 2438
Registrato: 29 Dic 2017

Età: 53
Messaggi: 35

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: PCE-FWS 20

Località: MARTIGNACCO (UD) 142m SLM

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Problemi Di Precisione Misurazione

#38  green63 Lun 22 Gen, 2018 08:20

meteomandi ha scritto: [Visualizza Messaggio]
green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Di nulla Mauro non devi ringraziare affatto, il forum è, o dovrebbe essere, per concezione, libera condivisione del sapere, e il forum di LIneameteo rispetta appieno questa filosofia  
per qualunque cosa, chiedi pure
 
a presto


Ciao Mauro!
Sono praticamente convinto di acquistare il davis 7714 (credo che se in futuro cambierò stazione sia meglio qualcosa di più professionale in cui sia tutto integrato,quindi mi sembra inutile spendere troppo per il meteoshield)ma sorge il problema "spazio".Infatti il sensore pce(con tutto l'involucro) non stà nel vano del davis,quindi dovrò per forza seguire il consiglio di Andrea ,togliere il contenitore,protettivo sulla scheda e fissaggio all'interno del Davis.
Eventualmente sai se ci sono alternative?O comunque puoi darmi consigli o  ci sono istruzioni in giro che specificano il fissaggio come sarei intenzionato a fare io?

Grazie                                     Mauro


Ciao Mauro, concordo sulla scelta del davis, se il risparmio ti consente di accorciare i tempi per acquistare una stazione più "seria"  
Che io sappia non è possibile inserire il sensore pce nello schermo davis, o per farlo dovresti modificare uno o forse 2 piatti dello schermo e alloggiarlo in orizzontale, operazione che ti sconsiglio:
- rovineresti in maniera irreparabile lo schermo
- il sensore verrebbe a trovarsi a contatto coi piatti e con parte dell'involucro a rischio di essere colpito direttamente dai raggi solari con sole basso

Il consiglio di Andrea è lka soluzione migliore, va curata molto la protezione della scheda (ma non del sensore) per cercare di allungare il più possibile la vita, si tratta sempre di un operazione a rischio che potrebbe, il rischio è reale, portare al malfunzionamento o alla rottura definitiva del termoigrometro in tempi più rapidi del previsto.

A te valutare ora  
 




____________
Non rispondo a messaggi privati riguardanti consigli di installazione, pareri su strumentazione e tutti gli argomenti tecnici che reputo possano essere discussi pubblicamente sul forum
grazie

La misura della reale temperatura dell'aria è un goffo tentativo di misurare un misurando non misurabile (green)


big
 
avatar
italia.png green63 Sesso: Uomo
Mauro
Moderatore
Moderatore
Socio Sostenitore
 
Utente #: 1338
Registrato: 28 Set 2012

Età: 56
Messaggi: 2767

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2 e Altro

Località: Marina di Montemarciano (AN)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Problemi Di Precisione Misurazione

#39  meteomandi Lun 22 Gen, 2018 23:13

green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
meteomandi ha scritto: [Visualizza Messaggio]
green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Di nulla Mauro non devi ringraziare affatto, il forum è, o dovrebbe essere, per concezione, libera condivisione del sapere, e il forum di LIneameteo rispetta appieno questa filosofia  
per qualunque cosa, chiedi pure
 
a presto


Ciao Mauro!
Sono praticamente convinto di acquistare il davis 7714 (credo che se in futuro cambierò stazione sia meglio qualcosa di più professionale in cui sia tutto integrato,quindi mi sembra inutile spendere troppo per il meteoshield)ma sorge il problema "spazio".Infatti il sensore pce(con tutto l'involucro) non stà nel vano del davis,quindi dovrò per forza seguire il consiglio di Andrea ,togliere il contenitore,protettivo sulla scheda e fissaggio all'interno del Davis.
Eventualmente sai se ci sono alternative?O comunque puoi darmi consigli o  ci sono istruzioni in giro che specificano il fissaggio come sarei intenzionato a fare io?

Grazie                                     Mauro


Ciao Mauro, concordo sulla scelta del davis, se il risparmio ti consente di accorciare i tempi per acquistare una stazione più "seria"  
Che io sappia non è possibile inserire il sensore pce nello schermo davis, o per farlo dovresti modificare uno o forse 2 piatti dello schermo e alloggiarlo in orizzontale, operazione che ti sconsiglio:
- rovineresti in maniera irreparabile lo schermo
- il sensore verrebbe a trovarsi a contatto coi piatti e con parte dell'involucro a rischio di essere colpito direttamente dai raggi solari con sole basso

Il consiglio di Andrea è lka soluzione migliore, va curata molto la protezione della scheda (ma non del sensore) per cercare di allungare il più possibile la vita, si tratta sempre di un operazione a rischio che potrebbe, il rischio è reale, portare al malfunzionamento o alla rottura definitiva del termoigrometro in tempi più rapidi del previsto.

A te valutare ora  


Ciao Mauro
Credo che mi valga la pena rischiare.....se faccio il lavoro con cura e molta attenzione e uso un buon prodotto protettivo per la scheda penso di ottenere un buon risultato piuttosto di rovinare il davis al quale,altrimenti, toglierei le caratteristiche di costruzione.Mi rimane il dubbio su come ancorare la scheda sul piatto (ho visto che va in orrizzontale)ma vi chiederò ancora aiuto,visto che andrea ha già sperimentato lacosa
Nel frattempo l'ordine del Davis è fatto anche se ci vorrà un po di tempo per averlo
ciao
 



 
avatar
italia.png meteomandi Sesso: Uomo
MAURO
Novizio
Novizio
Socio Ordinario
 
Utente #: 2438
Registrato: 29 Dic 2017

Età: 53
Messaggi: 35

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: PCE-FWS 20

Località: MARTIGNACCO (UD) 142m SLM

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Problemi Di Precisione Misurazione

#40  green63 Mar 23 Gen, 2018 18:03

meteomandi ha scritto: [Visualizza Messaggio]
green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
meteomandi ha scritto: [Visualizza Messaggio]
green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Di nulla Mauro non devi ringraziare affatto, il forum è, o dovrebbe essere, per concezione, libera condivisione del sapere, e il forum di LIneameteo rispetta appieno questa filosofia  
per qualunque cosa, chiedi pure
 
a presto


Ciao Mauro!
Sono praticamente convinto di acquistare il davis 7714 (credo che se in futuro cambierò stazione sia meglio qualcosa di più professionale in cui sia tutto integrato,quindi mi sembra inutile spendere troppo per il meteoshield)ma sorge il problema "spazio".Infatti il sensore pce(con tutto l'involucro) non stà nel vano del davis,quindi dovrò per forza seguire il consiglio di Andrea ,togliere il contenitore,protettivo sulla scheda e fissaggio all'interno del Davis.
Eventualmente sai se ci sono alternative?O comunque puoi darmi consigli o  ci sono istruzioni in giro che specificano il fissaggio come sarei intenzionato a fare io?

Grazie                                     Mauro


Ciao Mauro, concordo sulla scelta del davis, se il risparmio ti consente di accorciare i tempi per acquistare una stazione più "seria"  
Che io sappia non è possibile inserire il sensore pce nello schermo davis, o per farlo dovresti modificare uno o forse 2 piatti dello schermo e alloggiarlo in orizzontale, operazione che ti sconsiglio:
- rovineresti in maniera irreparabile lo schermo
- il sensore verrebbe a trovarsi a contatto coi piatti e con parte dell'involucro a rischio di essere colpito direttamente dai raggi solari con sole basso

Il consiglio di Andrea è lka soluzione migliore, va curata molto la protezione della scheda (ma non del sensore) per cercare di allungare il più possibile la vita, si tratta sempre di un operazione a rischio che potrebbe, il rischio è reale, portare al malfunzionamento o alla rottura definitiva del termoigrometro in tempi più rapidi del previsto.

A te valutare ora  


Ciao Mauro
Credo che mi valga la pena rischiare.....se faccio il lavoro con cura e molta attenzione e uso un buon prodotto protettivo per la scheda penso di ottenere un buon risultato piuttosto di rovinare il davis al quale,altrimenti, toglierei le caratteristiche di costruzione.Mi rimane il dubbio su come ancorare la scheda sul piatto (ho visto che va in orrizzontale)ma vi chiederò ancora aiuto,visto che andrea ha già sperimentato lacosa
Nel frattempo l'ordine del Davis è fatto anche se ci vorrà un po di tempo per averlo
ciao


Ciao Mauro, concordo sulla decisione, non volevo allarmarti o creare terrorismo psicologico  
fidati certamente dei consigli di Andrea che, avendo fatto già la medesima operazione, potrà guidarti al meglio.

Per quanto riguarda il fissaggio puoi sbizzarrirti senza problemi, rispettando alcune semplici regole:
- sia che tu installi la scheda utilizzando come supporto il primo piatto superiore chiuso che il primo inferiore, cerca possibilmente di non montarla a ridosso del piatto ma di distanziarla per avere, come risultato finale, che la scheda si trovi circa a metà altezza della camera interna dello schermo in modo che venga a trovarsi nella zona in cui più difficilmente possono crearsi ristagni di aria in caso di scarsa ventilazione naturale
- qualora la fissi al piatto superiore la scheda dovrà trovarsi con il sensore (lato plug) rivolto verso il basso, al contrario se la fissi al piatto inferiore
- per distanziarla puoi usare diverse soluzioni, staffe a L, supporti in teflon, plastica, qualunque cosa ti consenta di raggiungere lo scopo, se utilizzi materiali metallici ti consiglio di posizionare nel punto di contatto tra staffa e scheda un isolante termico, va bene anche del sughero

se proprio vuoi essere iper preciso, ti consiglio di regolare attentamente l'altezza facendo in modo che la scheda, o meglio il sensore, venga a trovarsi nella parte concava del piatto corrispondente, difficilissimo da spiegare, meglio un disegno, seppur orrendo  

 senza_titolo

In tal modo è più difficile che, in condizioni di sole basso sull'orizzonte, i raggi possano colpire direttamente il sensore rendendo inutile la schermatura.

ciao
mauro
 




____________
Non rispondo a messaggi privati riguardanti consigli di installazione, pareri su strumentazione e tutti gli argomenti tecnici che reputo possano essere discussi pubblicamente sul forum
grazie

La misura della reale temperatura dell'aria è un goffo tentativo di misurare un misurando non misurabile (green)


big
 
avatar
italia.png green63 Sesso: Uomo
Mauro
Moderatore
Moderatore
Socio Sostenitore
 
Utente #: 1338
Registrato: 28 Set 2012

Età: 56
Messaggi: 2767

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2 e Altro

Località: Marina di Montemarciano (AN)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Problemi Di Precisione Misurazione

#41  meteomandi Gio 25 Gen, 2018 00:08

Ciao Mauro e Andrea
Ora sono in attesa del davis 7714 che mi arriverà dopo la metà di febbraio ,poichè non ne avevano disponibili.
Ora dovrò "stressare "Andrea.... per la parte software....Ho già fatto partire il raspberry e ho caricato cumulusmx..mi è risultato più semplice di weewx....però ora sto facedto il settaggio per far comunicare il rasp. con la pce...ma non riesco a capire cosa sbaglio...purtroppo non riesco a veder dati .Puoi aiutarmi?C'è qualche guida dove possa trovare qualcosa di utile per il settaggio?e in prospettiva anche per la messa in web sul sito?

Grazie                                            Mauro
 



 
avatar
italia.png meteomandi Sesso: Uomo
MAURO
Novizio
Novizio
Socio Ordinario
 
Utente #: 2438
Registrato: 29 Dic 2017

Età: 53
Messaggi: 35

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: PCE-FWS 20

Località: MARTIGNACCO (UD) 142m SLM

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Problemi Di Precisione Misurazione

#42  andrea75 Ven 26 Gen, 2018 23:15

meteomandi ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ciao Mauro e Andrea
Ora sono in attesa del davis 7714 che mi arriverà dopo la metà di febbraio ,poichè non ne avevano disponibili.
Ora dovrò "stressare "Andrea.... per la parte software....Ho già fatto partire il raspberry e ho caricato cumulusmx..mi è risultato più semplice di weewx....però ora sto facedto il settaggio per far comunicare il rasp. con la pce...ma non riesco a capire cosa sbaglio...purtroppo non riesco a veder dati .Puoi aiutarmi?C'è qualche guida dove possa trovare qualcosa di utile per il settaggio?e in prospettiva anche per la messa in web sul sito?

Grazie                                            Mauro


Scusa per il ritardo nella risposta. Non riesci a vedere i dati in che senso? Non ti riconosce la stazione? Hai settato correttamente la porta USB sotto la voce "Serial port name" (di solito dovrebbe essere "/dev/ttyUSB0")?
Per fare un rapido controllo... lancia da linea di comando questo e vedi cosa ti esce. Posta anche qui il risultato se non ti è chiaro.

dmesg | grep tty

 




____________
Facebook: lineameteo - Twitter: @lineameteo

big

Stazione meteo di San Mariano (PG)
Dati meteo in tempo reale
http://sanmariano.lineameteo.it
 
avatar
italia.png andrea75 Sesso: Uomo
Andrea
Presidente
Presidente
 
Utente #: 2
Registrato: 31 Mar 2005

Età: 44
Messaggi: 41570

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: LaCrosse WS2300

Località: San Mariano (PG) - 290 mt.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Problemi Di Precisione Misurazione

#43  meteomandi Sab 27 Gen, 2018 15:50

andrea75 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
meteomandi ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ciao Mauro e Andrea
Ora sono in attesa del davis 7714 che mi arriverà dopo la metà di febbraio ,poichè non ne avevano disponibili.
Ora dovrò "stressare "Andrea.... per la parte software....Ho già fatto partire il raspberry e ho caricato cumulusmx..mi è risultato più semplice di weewx....però ora sto facedto il settaggio per far comunicare il rasp. con la pce...ma non riesco a capire cosa sbaglio...purtroppo non riesco a veder dati .Puoi aiutarmi?C'è qualche guida dove possa trovare qualcosa di utile per il settaggio?e in prospettiva anche per la messa in web sul sito?

Grazie                                            Mauro


Scusa per il ritardo nella risposta. Non riesci a vedere i dati in che senso? Non ti riconosce la stazione? Hai settato correttamente la porta USB sotto la voce "Serial port name" (di solito dovrebbe essere "/dev/ttyUSB0")?
Per fare un rapido controllo... lancia da linea di comando questo e vedi cosa ti esce. Posta anche qui il risultato se non ti è chiaro.

dmesg | grep tty


Ciao Andrea
Grazie tranquillo,non serve scusarti anche tu avrai cose ben più importanti rispetto al quelli del mio raspberry   .Si intendevo che non mi riconosce la stazione;ora seguo il tuo consiglio e ti farò sapere
Grazie                                          Mauro
 



 
avatar
italia.png meteomandi Sesso: Uomo
MAURO
Novizio
Novizio
Socio Ordinario
 
Utente #: 2438
Registrato: 29 Dic 2017

Età: 53
Messaggi: 35

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: PCE-FWS 20

Località: MARTIGNACCO (UD) 142m SLM

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Problemi Di Precisione Misurazione

#44  meteomandi Lun 29 Gen, 2018 22:11

andrea75 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
meteomandi ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ciao Mauro e Andrea
Ora sono in attesa del davis 7714 che mi arriverà dopo la metà di febbraio ,poichè non ne avevano disponibili.
Ora dovrò "stressare "Andrea.... per la parte software....Ho già fatto partire il raspberry e ho caricato cumulusmx..mi è risultato più semplice di weewx....però ora sto facedto il settaggio per far comunicare il rasp. con la pce...ma non riesco a capire cosa sbaglio...purtroppo non riesco a veder dati .Puoi aiutarmi?C'è qualche guida dove possa trovare qualcosa di utile per il settaggio?e in prospettiva anche per la messa in web sul sito?

Grazie                                            Mauro


Scusa per il ritardo nella risposta. Non riesci a vedere i dati in che senso? Non ti riconosce la stazione? Hai settato correttamente la porta USB sotto la voce "Serial port name" (di solito dovrebbe essere "/dev/ttyUSB0")?
Per fare un rapido controllo... lancia da linea di comando questo e vedi cosa ti esce. Posta anche qui il risultato se non ti è chiaro.

dmesg | grep tty


Ciao Andrea

Ho lanciato la linea di comando che mi hai consigliato(la consolle PCE NON ERA COLLEGATA) e questo è il risul


pi@raspberrypi:/dev $ dmesg | grep tty
[    0.000000] Kernel command line: 8250.nr_uarts=0 bcm2708_fb.fbwidth=1824 bcm2708_fb.fbheight=984 bcm2708_fb.fbswap=1 vc_mem.mem_base=0x3dc00000 vc_mem.mem_size=0x3f000000  dwc_otg.lpm_enable=0 console=ttyS0,115200 console=tty1 root=/dev/mmcblk0p7 rootfstype=ext4 elevator=deadline fsck.repair=yes rootwait splash plymouth.ignore-serial-consoles
[    0.001213] console [tty1] enabled
[    1.049417] 3f201000.serial: ttyAMA0 at MMIO 0x3f201000 (irq = 87, base_baud = 0) is a PL011 rev2


Ti chiedo:nel settaggio  stazione  ho messo porta seriale ma COM0 deve rimanere?

Grazie                                                    Mauro
 



 
avatar
italia.png meteomandi Sesso: Uomo
MAURO
Novizio
Novizio
Socio Ordinario
 
Utente #: 2438
Registrato: 29 Dic 2017

Età: 53
Messaggi: 35

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: PCE-FWS 20

Località: MARTIGNACCO (UD) 142m SLM

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Problemi Di Precisione Misurazione

#45  andrea75 Mar 30 Gen, 2018 09:38

Ciao Mauro, per far capire al sistema la porta esatta dove hai collegato la stazione serve che questa sia connessa quando lanci il comando. Quindi collega tutto, e rilancialo di nuovo.
 




____________
Facebook: lineameteo - Twitter: @lineameteo

big

Stazione meteo di San Mariano (PG)
Dati meteo in tempo reale
http://sanmariano.lineameteo.it
 
avatar
italia.png andrea75 Sesso: Uomo
Andrea
Presidente
Presidente
 
Utente #: 2
Registrato: 31 Mar 2005

Età: 44
Messaggi: 41570

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: LaCrosse WS2300

Località: San Mariano (PG) - 290 mt.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Pagina 3 di 4
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
NascondiArgomenti Simili
Argomento Autore Forum Risposte Ultimo Messaggio
No Nuovi Messaggi Misurazione Piogge In Zone Di Passaggio Di... Mat Strumenti meteo 5 Gio 17 Gen, 2008 17:50 Leggi gli ultimi Messaggi
icchese
No Nuovi Messaggi Misurazione Temperature E Previsioni lucas7777 Meteocafè 12 Dom 22 Mag, 2016 23:45 Leggi gli ultimi Messaggi
As_Needed
No Nuovi Messaggi Problemi MP daredevil71 Segnalazioni e Uso del Forum 2 Mar 22 Gen, 2019 12:18 Leggi gli ultimi Messaggi
daredevil71