[MEDIO TERMINE] Seconda metà di Luglio: l'estate si prende la sua rivincita. Quanto durerà il caldo?


Titolo: Seconda metà di Luglio: l'estate si prende la sua rivincita. Quanto durerà il caldo?
Questi giorni la nostra penisola è ancora alle prese con la brutta ferita inferta dalla saccatura nord atlantica, che oramai da diversi giorni sta portando tempo fresco ed instabile su gran parte del territorio italiano.
Sia oggi, Domenica, che in particolare domani, avremo ancora piogge e temporali sparsi sia al Centro Nord, che in parte del Sud Italia. Tutto accompagnato da temperature fresche, ancora sotto la media del periodo.
L'immagine qui sotto ci mostra infatti la lacuna barica sull'Europa Centrale, con la nostra penisola sotto il tiro di correnti fresche ed instabili dal Nord dell'Atlantico:

gfs-0-6_sey4

Ma siamo agli sgoccioli, perché a partire da Martedì, complice l'avanzamento abbastanza rapido dell'Anticiclone subtropicale, sospinto anche da quello delle Azzorre, avremo un graduale miglioramento delle condizioni meteo, e un progressivo aumento delle temperature, che non faticheranno a tornare in linea con quelle del mese di Luglio.
A metà settimana ci ritroveremo una condizione ben diversa da quella mostrata pocanzi, con l'Italia ormai ben protetta dai 2 anticicloni. Come si vede dall'immagine seguente infatti, la spinta da Sud del promontorio Nord Africano, sarà in parte sostenuta anche da quella dell'anticiclone azzorriano, che guadagna terreno verso Est.

2ntlf0j

Questa condizione porterà un aumento sostenuto delle temperature, che intorno a Giovedì torneranno a superare diffusamente quota 30°C, per poi portarsi sui 35°C, specie al Centro Sud, nel fine settimana.
Non saranno quindi temperature record, ma un semplice ritorno alle condizioni a cui siamo abituati in questo periodo dell'anno.

Quanto durerà? Presto per dare una risposta. Quest'oggi i 2 modelli principali danno una visione ben diversa di ciò che ci aspetta nell'ultima decade del mese.
E mentre il modello americano GFS, propone caldo ad oltranza, seppur intervallata da qualche infiltrazione di aria instabile in particolare al Nord, quello inglese, ECMWF, propone un nuovo break, proprio a partire dall'inizio dell'ultima settimana del mese di Luglio.

343swup

E' in ogni caso ancora prematuro dare una percentuale di attendibilità ad uno scenario di questo tipo, trovandoci a circa 7-8 giorni di distanza. Ma è un indice che in ogni caso ci dimostra quanto la struttura anticiclonica non sia ancora del tutto solida, e che quindi la stagione estiva potrebbe ancora mantenere le stesse caratteristiche di dinamicità che finora l'hanno contraddistinta.

Titolo: Re: [MEDIO TERMINE] Seconda Metà Di Luglio: L'estate Si Prende La Sua Rivincita. Quanto Durerà Il Caldo?
ottima analisi :inchino:

Profilo PM  
Titolo: Re: Seconda Metà Di Luglio: L'estate Si Prende La Sua Rivincita. Quanto Durerà Il Caldo?
Complimenti André, sempre preciso! Comunque firmerei col sangue su un prosieguo del genere. Avanti tutta che tra poco arriva l'autunno :D

Profilo PM  
Titolo: Re: Seconda metà di Luglio: l'estate si prende la sua rivincita. Quanto durerà il caldo?
Puntuale come sempre Boss. Stiamo a vedere se Gfs (sulla quale credo di più per i mesi estivi), conferma o meno.

Comunque, più che alle T in assoluto, occhio alla RH ...

Ultima modifica di and1966 il Dom 13 Lug, 2014 12:42, modificato 1 volta in totale
Profilo PM  
Titolo: Re: Seconda Metà Di Luglio: L'estate Si Prende La Sua Rivincita. Quanto Durerà Il Caldo?
Ottimo Andrea :ok:

Personalmente non guardo mai il run "singolo" di reading, spesso "butta là" qualcosa di estremo che puntualmente rimangia il run successivo, mi affido di più alle sue ens, meno dettagliate oltre tot ore, ma che ci danno un quadro più verosimile, secondo me, di quello che potrà accadere.

assodata l'onda subtropicale specie nel fine settimana:

edm1_168_1405251927_481695

anche oggi le ens vedono una distenzione dell'onda a partire proprio da lunedì con successivo possibile calo di GPT sulla nostra penisola e quindi terra di conquista di eventuali altri gocce fresche:

edm1_192

Secondo me la stabilità non durerà oltre il 22-24 del mese.

Vedremo, buona domenica a voi tutti! :bye:

Titolo: Re: [MEDIO TERMINE] Seconda metà di Luglio: l'estate si prende la sua rivincita. Quanto durerà il caldo?
Assolutamente daccordo Riccardo... infatti ho mostrato il run singolo solo per mostrare la vulnerabilità della struttura, che potrebbe non aver la spinta sufficiente a respingere eventuali attacchi atlantici.
Ed infatti anche GFS con le 06Z mostra un leggero cedimento proprio all'inizio della terza decade

gfs-0-168_qkz3

Si tratterebbe solo di un cavetto d'onda, ma sufficiente a riportare un po' di instabilità.

Titolo: Re: [MEDIO TERMINE] Seconda Metà Di Luglio: L'estate Si Prende La Sua Rivincita. Quanto Durerà Il Caldo?
andrea75 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Assolutamente daccordo Riccardo... infatti ho mostrato il run singolo solo per mostrare la vulnerabilità della struttura, che potrebbe non aver la spinta sufficiente a respingere eventuali attacchi atlantici.
Ed infatti anche GFS con le 06Z mostra un leggero cedimento proprio all'inizio della terza decade

Si tratterebbe solo di un cavetto d'onda, ma sufficiente a riportare un po' di instabilità.


Sìsì infatti il mio discorso era in generale ma avvalorava comunque la possibilità che il run00 di reading non fosse poi così peregrino, visto che le ens fiutano qualcosa ;) scusami, forse mi sono spiegato male!

navgem_0_144

per quel che vale anche le navgem 06 in uscita (sono un modello che talvolta seguo, ha secondo me delle ottime intuizioni) fa vedere l'ingresso che si avrebbe 30-36 ore dopo questa carta.

Che dire? Peccato per i vacanzieri, ma per chi rimane in città e per chi non sopporta il caldo questa mancanza di staticità fa proprio piacere ;)

:bye:

Titolo: Re: [MEDIO TERMINE] Seconda Metà Di Luglio: L'estate Si Prende La Sua Rivincita. Quanto Durerà Il Caldo?
Anche con il run serale il nuovo break pare confermato. Insomma solita lotta Africano vs Atlantico, con costrasti sempre accesi! ;) Notte

Profilo PM  
Titolo: Re: Seconda metà di Luglio: l'estate si prende la sua rivincita. Quanto durerà il caldo?
Comunque come linea di tendenza mi par di vedere un affermarsi via via più franco del famigerato asse altopressorio SW - NE, tipico del Cammello. Dopo il break del 20 sembra proprio che andrà così.

Profilo PM  
Titolo: Re: [MEDIO TERMINE] Seconda Metà Di Luglio: L'estate Si Prende La Sua Rivincita. Quanto Durerà Il Caldo?
E' in corso un ridimensionamento delle termiche e una riproposizione di un pò di istabilità nel medio termine, va bene così. Passare il primo mese estivo senza ondate calde degne di nota equivale a passare il primo mese invernale senza ondate fredde degne di nota, ma è molto più bello! :D :ok:

Profilo PM  
Titolo: Re: Seconda metà di Luglio: l'estate si prende la sua rivincita. Quanto durerà il caldo?
and1966 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Puntuale come sempre Boss. Stiamo a vedere se Gfs (sulla quale credo di più per i mesi estivi), conferma o meno.

Comunque, più che alle T in assoluto, occhio alla RH ...


Ecco ecco, io sono d'accordo con And.

Ieri non ho visto i modelli ma da quanto si scorge stamani non mi pare vi siano grosse termiche in arrivo: forse il Centro Italia verrà solo sfiorato dalla +20°C mentre 4/5 giorni di HP subtropicale potrebbero portare i valori di UR su soglie particolarmente fastidiose.
Parliamo sempre e comunque di estasi meteorologiche rispetto a quanto abbiamo sofferto in altre stagioni calde ma nelle ultime due estati ci siamo abituati bene... che vi dico :oops:

Sinceramente credo poco nei break temporaleschi di Luglio, lo so che il 2011 insegna molte cose ma anche quella fu un breve bombardamento (fantozzianamente coinciso con le mie ferie :wall: ) in mezzo ad una mole cammellesca.

Titolo: Re: [MEDIO TERMINE] Seconda metà di Luglio: l'estate si prende la sua rivincita. Quanto durerà il caldo?
Beh, a quanto pare un nuovo break ci sarà, e stavolta, se così dovesse andare (perché siamo ancora su un target vicino alle 200 ore), la palma alla migliore intuizione andrebbe a Reading.

Infatti anche GFS stamani prevede uno scenario simile a quello visto ieri dal modello inglese, proprio all'inizio della terza decade del mese
gfs-0-192_kzs4

Anche gli spaghi si sono piegati verso questa possibilità, che a quanto pare si sta facendo più concreta:
graphe_ens3_pqf9

Appare notevole la differenza con quelli di appena ieri mattina
ms_1243_ens_1405240532_233413

Nulla a che vedere con il peggioramento in corso, ma ci troveremmo di nuovo di fronte all'ennesimo ostacolo ad una stazione estiva che fatica a trovare la sua stabilità. Di fatto, ad oggi, la scaldata durerebbe di nuovo un paio di giorni appena, con le temperature pronte a rientrare presto nei ranghi.
Una non ottima notizia per i vacanzieri, un sospiro di sollievo per chi già temeva un arrivo in pompa magna del caldo.

Titolo: Re: Seconda metà di Luglio: l'estate si prende la sua rivincita. Quanto durerà il caldo?
se pare appurato che la fase calda vera e propria non durerà più di 4/5 giorni, mi pare ad oggi ancora più improbabile avere una rottura portatrice di particolari eventi temporaleschi.

L'unica carta potenzialmente interessante è questa ECMWF a 168h che mostra un discreto movimento sul versante Adriatico mentre da noi, parlo di Centrali Tirrenici ovviamente, avverrebbe solo un moderato calo delle temperature senza coinvolgimenti precipitativi.


ecm1_168_1405403483_940393

Titolo: Re: [MEDIO TERMINE] Seconda Metà Di Luglio: L'estate Si Prende La Sua Rivincita. Quanto Durerà Il Caldo?
per il break da lunedi 21 reading rincara la dose...
:D

Titolo: Re: [MEDIO TERMINE] Seconda metà di Luglio: l'estate si prende la sua rivincita. Quanto durerà il caldo?
Quelle sono le 12Z di ieri Leo... le 00Z mostrano un discreto passaggio, con la saccatura che attraversa tutto il Centro Nord da NW verso SE.

ecm1-144_gsm5

ecm1-168_uea8

ecm0-168_cul4

Ci sarebbe un nuovo calo di circa 8°C ad 850 hPa, che vorrebbe dire altra instabilità diffusa e strascichi fino a fine Luglio. Il run si conclude infatti senza alcuna rimonta anticiclonica, ma anzi, con l'Italia posta sul bordo occidentale della lacuna barica, sotto l'azione di correnti fresche nord-orientali.

ecm1-216_ojf9

Aspetterei quindi prima di tirare le somme, ma non credo che il mese di Luglio manterrà caratteristiche di stabilità, nemmeno nella seconda parte.


Pagina 1 di 4


  
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario

   

Questa visualizzazione "Lo-Fi" è semplificata. Per avere la versione completa di formattazioni ed immagini clicca su questo link.

Powered by Icy Phoenix based on phpBB
Design by DiDiDaDo

Tempo Generazione: 0.1239s (PHP: -40% SQL: 140%)
SQL queries: 14 - Debug On - GZIP Abilitato