La percezione del clima - opinioni soggettive sull'andamento meteorologico periodico


Titolo: La percezione del clima - opinioni soggettive sull'andamento meteorologico periodico
daredevil71 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Frasnow ha scritto: [Visualizza Messaggio]
enniometeo ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Gfs12 orribile...

Mi linki il sito per vedere i run di gfs in anticipo? :D
Scherzi a parte, sto giro diciamo che ci è andata molto bene dato che, almeno inizialmente, saremmo dovuti essere noi insieme ai francesi a beccarci la botta più forte. E niente, non si riesce a portare avanti una discussione senza rimettere di mezzo cosa sia meglio se una +17 o una +21. Avere questi scambi meridiani così potenti a Giugno penso sia roba più unica che rara, e vedere quelle anomalie anche se distanti, mi fa preoccupare e non poco dato che sopra l'africa ci stiamo anche noi e non ci mette niente a farci schiattare. Caldo sì, ma non in questo modo. Invece di discutere singolarmente sui valori di temperatura sarebbe interessante capire come nel scorso degli ultimi anni l'anticiclone abbia sostituito l'azzorriano e se c'è possibilità di poter tornare a condizioni climatiche più consone al nostro territorio.

ottimo discorso..perchè il problema è proprio questo: vi sono possibilità di un ritorno ad un clima più consono alle ns latitudini?


ancora con questo annoso (e noioso anzichèno, come il preferire la +18 alla +21 e viceversa) discorso.

Qual è il "clima consono alle nostre latitudini"? Semplicemente questo. Quello fatto di estati molto calde (la maggior parte), alternato a qualche estate più fresca e vivibile, come quella dell'anno scorso quando (ricordo) a Foligno NON SI SONO MAI RAGGIUNTI I 35 GRADI.

Sicuramente (per motivi che non sto qui a discutere) negli ultimi 20/30 anni le estati (ma anche le altre stagioni.....) molto calde hanno di gran lunga la meglio su quelle fresche e vivibili. Evidentemente il cosiddetto "clima consono alle nostre latitudini" sta diventando questo.

Invece di stupircene ogni santissimo anno, riusciremo a farcene una ragione? ;)

Titolo: Re: Giugno Stabile E Caldo?
Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
daredevil71 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Frasnow ha scritto: [Visualizza Messaggio]
enniometeo ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Gfs12 orribile...

Mi linki il sito per vedere i run di gfs in anticipo? :D
Scherzi a parte, sto giro diciamo che ci è andata molto bene dato che, almeno inizialmente, saremmo dovuti essere noi insieme ai francesi a beccarci la botta più forte. E niente, non si riesce a portare avanti una discussione senza rimettere di mezzo cosa sia meglio se una +17 o una +21. Avere questi scambi meridiani così potenti a Giugno penso sia roba più unica che rara, e vedere quelle anomalie anche se distanti, mi fa preoccupare e non poco dato che sopra l'africa ci stiamo anche noi e non ci mette niente a farci schiattare. Caldo sì, ma non in questo modo. Invece di discutere singolarmente sui valori di temperatura sarebbe interessante capire come nel scorso degli ultimi anni l'anticiclone abbia sostituito l'azzorriano e se c'è possibilità di poter tornare a condizioni climatiche più consone al nostro territorio.

ottimo discorso..perchè il problema è proprio questo: vi sono possibilità di un ritorno ad un clima più consono alle ns latitudini?


ancora con questo annoso (e noioso anzichèno, come il preferire la +18 alla +21 e viceversa) discorso.

Qual è il "clima consono alle nostre latitudini"? Semplicemente questo. Quello fatto di estati molto calde (la maggior parte), alternato a qualche estate più fresca e vivibile, come quella dell'anno scorso quando (ricordo) a Foligno NON SI SONO MAI RAGGIUNTI I 35 GRADI.

Sicuramente (per motivi che non sto qui a discutere) negli ultimi 20/30 anni le estati (ma anche le altre stagioni.....) molto calde hanno di gran lunga la meglio su quelle fresche e vivibili. Evidentemente il cosiddetto "clima consono alle nostre latitudini" sta diventando questo.

Invece di stupircene ogni santissimo anno, riusciremo a farcene una ragione? ;)

Ma perché continui a metterla sul piano delle sole temperature quando mi sembrava abbastanza chiaro che il mio interesse è ricercare altro e non il sapere se a Foligno non hai mai superato i 35° nel 2018? Non mi sono mai lamentato di un estate calda a GIUGNO, perché se permetti determinate anomalie che si andranno a creare la prossima settimana non le posso far rientrare sotto un semplice "fattene una ragione", perché oggi è toccato a loro, nel 2017 a noi e l'estate quest'anno è ancora moooolto lunga. Se tu la reputi una cosa normale rispetto il tuo pensiero ma è lontano anni luci dal mio, perché certe isoterme in Europa centrale che lambiscono anche la penisola scandinava NON sono la normalità climatica. Lo saranno per il futuro? Probabile di questo passo, ma ripeto non è e non può essere questa la normalità.
PS: a Maggio "rompevi" le scatole a destra e sinistra perché era freddo e pioveva, secondo te la gente con 38/39° di giorno e 25 la sera/notte pensi che ce sciala ad andare in giro, in città poi? ;)
Si tratta di semplice equilibrio, che ormai mi pare di vedere che sta scomparendo per far posto solo a situazioni estreme, in un verso o nell'altro ed è questo che mi preoccupa molto, non la +25° fine a se stessa.

Ultima modifica di Frasnow il Ven 21 Giu, 2019 15:39, modificato 2 volte in totale
Profilo PM  
Titolo: Re: Giugno Stabile E Caldo?
Frasnow ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Ma perché continui a metterla sul piano delle sole temperature quando mi sembrava abbastanza chiaro che il mio interesse è ricercare altro e non il sapere se a Foligno non hai mai superato i 35° nel 2018? Non mi sono mai lamentato di un estate calda a GIUGNO, perché se permetti determinate anomalie che si andranno a creare la prossima settimana non le posso far rientrare sotto un semplice "fattene una ragione", perché oggi è toccato a loro, nel 2017 a noi e l'estate quest'anno è ancora moooolto lunga. Se tu la reputi una cosa normale rispetto il tuo pensiero ma è lontano anni luci dal mio, perché certe isoterme in Europa centrale che lambiscono anche la penisola scandinava NON sono la normalità climatica. Lo saranno per il futuro? Probabile di questo passo, ma ripeto non è e non può essere questa la normalità.


si ma se io parlo italiano e tu arabo non ci capiamo :lol:

io non dico che la +25° sia la normalità. Quella è assolutamente l'eccezionalità.

Ma la normalità (la cosiddetta "media") COMPRENDE l'eccezionalità. La comprende sia in negativo, che in positivo. Purtroppo (o per fortuna, a seconda dei punti di vista), negli ultimi decenni le fasi sopra la media (anche MOLTO sopra) prevalgono su quelle sotto la media. Da qui ne consegue che le medie termiche si stanno impennando.

Ma due-tre-quattro indizi fanno una prova. La "normalità" delle nostre estati sta diventando sempre più calda. Anche quella degli inverni, degli autunni e delle primavere. Ne siamo tutti coscienti e consapevoli.

Perchè ci stupiamo ancora?! Perchè ogni santissima volta andiamo a chiederci perchè non è più come ai tempi dei nostri genitori?! Non è più così, punto e basta. Il motivo non lo sa probabilmente nessuno. ;) :bye:

Ultima modifica di Fili il Ven 21 Giu, 2019 15:40, modificato 1 volta in totale
Titolo: Re: Giugno Stabile E Caldo?
Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Frasnow ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Ma perché continui a metterla sul piano delle sole temperature quando mi sembrava abbastanza chiaro che il mio interesse è ricercare altro e non il sapere se a Foligno non hai mai superato i 35° nel 2018? Non mi sono mai lamentato di un estate calda a GIUGNO, perché se permetti determinate anomalie che si andranno a creare la prossima settimana non le posso far rientrare sotto un semplice "fattene una ragione", perché oggi è toccato a loro, nel 2017 a noi e l'estate quest'anno è ancora moooolto lunga. Se tu la reputi una cosa normale rispetto il tuo pensiero ma è lontano anni luci dal mio, perché certe isoterme in Europa centrale che lambiscono anche la penisola scandinava NON sono la normalità climatica. Lo saranno per il futuro? Probabile di questo passo, ma ripeto non è e non può essere questa la normalità.


si ma se io parlo italiano e tu arabo non ci capiamo :lol:

io non dico che la +25° sia la normalità. Quella è assolutamente l'eccezionalità.

Ma la normalità (la cosiddetta "media") COMPRENDE l'eccezionalità. La comprende sia in negativo, che in positivo. Purtroppo (o per fortuna, a seconda dei punti di vista), negli ultimi decenni le fasi sopra la media (anche MOLTO sopra) prevalgono su quelle sotto la media. Da qui ne consegue che le medie termiche si stanno impennando.

Ma due-tre-quattro indizi fanno una prova. La "normalità" delle nostre estati sta diventando sempre più calda. Anche quella degli inverni, degli autunni e delle primavere. Ne siamo tutti coscienti e consapevoli.

Perchè ci stupiamo ancora?! Perchè ogni santissima volta andiamo a chiederci perchè non è più come ai tempi dei nostri genitori?! Non è più così, punto e basta. Il motivo non lo sa probabilmente nessuno. ;) :bye:

Troppo facile risolverla così Fili, ma si, probabilmente parlo Arabo ma solo con te dato che sei l'unico che continua sta storia da curva sud. Sei troppo coinvolto, sia per gusti personali che per altre attività che ti riguardano che non ti rendono obiettivo. Mo scriviamo al NOAA dicendogli di cancellare le medie termiche, tanto il clima se cambia lo fa punto e basta. Comunque, contento tu contenti tutti. ;)

Ultima modifica di Frasnow il Ven 21 Giu, 2019 15:50, modificato 2 volte in totale
Profilo PM  
Titolo: Re: Giugno Stabile E Caldo?
Ragazzi, siamo in un forum meteo... le situazioni vanno discusse,e non liquidate con un "va beh, ma è normale!". Le eccezionalità, come le chiamate, vanno evidenziate e commentate per quello che sono. E se c'è da stupirsi, beh... non ci trovo nulla di male nel farlo.
Diverso il discorso delle lamentele e dei battibecchi, ma lo stupirsi per una situazione estrema rientra nelle "attività" che possono tranquillamente esistere in un forum, e non lo trovo così grave.
E' che tutto rientra nei "discorsi personali". Il problema non è lo stupirsi per una settimana di caldo. Il problema spesso è il non accettare che qualcuno lo faccia. ;)

Titolo: Re: Giugno Stabile E Caldo?
Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Frasnow ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Ma perché continui a metterla sul piano delle sole temperature quando mi sembrava abbastanza chiaro che il mio interesse è ricercare altro e non il sapere se a Foligno non hai mai superato i 35° nel 2018? Non mi sono mai lamentato di un estate calda a GIUGNO, perché se permetti determinate anomalie che si andranno a creare la prossima settimana non le posso far rientrare sotto un semplice "fattene una ragione", perché oggi è toccato a loro, nel 2017 a noi e l'estate quest'anno è ancora moooolto lunga. Se tu la reputi una cosa normale rispetto il tuo pensiero ma è lontano anni luci dal mio, perché certe isoterme in Europa centrale che lambiscono anche la penisola scandinava NON sono la normalità climatica. Lo saranno per il futuro? Probabile di questo passo, ma ripeto non è e non può essere questa la normalità.


si ma se io parlo italiano e tu arabo non ci capiamo :lol:

io non dico che la +25° sia la normalità. Quella è assolutamente l'eccezionalità.

Ma la normalità (la cosiddetta "media") COMPRENDE l'eccezionalità. La comprende sia in negativo, che in positivo. Purtroppo (o per fortuna, a seconda dei punti di vista), negli ultimi decenni le fasi sopra la media (anche MOLTO sopra) prevalgono su quelle sotto la media. Da qui ne consegue che le medie termiche si stanno impennando.

Ma due-tre-quattro indizi fanno una prova. La "normalità" delle nostre estati sta diventando sempre più calda. Anche quella degli inverni, degli autunni e delle primavere. Ne siamo tutti coscienti e consapevoli.

Perchè ci stupiamo ancora?! Perchè ogni santissima volta andiamo a chiederci perchè non è più come ai tempi dei nostri genitori?! Non è più così, punto e basta. Il motivo non lo sa probabilmente nessuno. ;) :bye:


Beh, la meteorologia è una scienza e come tutte le scienze si interroga sul perchè e sul per come. Se ci limitassimo all'osservazione senza domandarci i motivi per cui determinati eventi accadono allora andremo a snaturare la materia in se.

Quello che fa vivere i forum di meteorologia e questa materia in se è proprio la sua costante variabilità: non si è mai fermi, ci sono sempre novità, c'è sempre qualcosa da dire o commentare. non ci si approccia in maniera passiva e di fronte ad una +25 che arriva in UK c'è MOLTO da interrogarsi, MOLTO!

Anche perchè come dicevo stamani e come diceva pure Francesco, secondo voi con questi schemi quanto mancherà prima che quelle termiche abbraccino pure noi? ;)

Titolo: Re: Giugno Stabile E Caldo?
Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Frasnow ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Ma perché continui a metterla sul piano delle sole temperature quando mi sembrava abbastanza chiaro che il mio interesse è ricercare altro e non il sapere se a Foligno non hai mai superato i 35° nel 2018? Non mi sono mai lamentato di un estate calda a GIUGNO, perché se permetti determinate anomalie che si andranno a creare la prossima settimana non le posso far rientrare sotto un semplice "fattene una ragione", perché oggi è toccato a loro, nel 2017 a noi e l'estate quest'anno è ancora moooolto lunga. Se tu la reputi una cosa normale rispetto il tuo pensiero ma è lontano anni luci dal mio, perché certe isoterme in Europa centrale che lambiscono anche la penisola scandinava NON sono la normalità climatica. Lo saranno per il futuro? Probabile di questo passo, ma ripeto non è e non può essere questa la normalità.


si ma se io parlo italiano e tu arabo non ci capiamo :lol:

io non dico che la +25° sia la normalità. Quella è assolutamente l'eccezionalità.

Ma la normalità (la cosiddetta "media") COMPRENDE l'eccezionalità. La comprende sia in negativo, che in positivo. Purtroppo (o per fortuna, a seconda dei punti di vista), negli ultimi decenni le fasi sopra la media (anche MOLTO sopra) prevalgono su quelle sotto la media. Da qui ne consegue che le medie termiche si stanno impennando.

Ma due-tre-quattro indizi fanno una prova. La "normalità" delle nostre estati sta diventando sempre più calda. Anche quella degli inverni, degli autunni e delle primavere. Ne siamo tutti coscienti e consapevoli.

Perchè ci stupiamo ancora?! Perchè ogni santissima volta andiamo a chiederci perchè non è più come ai tempi dei nostri genitori?! Non è più così, punto e basta. Il motivo non lo sa probabilmente nessuno. ;) :bye:
perche ' alla gran parte di noi interessa sapere i motivi...e perche' la gran parte di noi si augura di ritornare ad estati piu' vivibili...dovrebbe essere semplice capirlo....ma visto che forse non e' chiaro lo ribadisco: perche ' stavamo meglio con estati piu' fresche ...si lavorava, si usciva, si andava in spiaggia/piscina/mare/bar/ a donne..ma in un contesto piu' moderato in termini di temperature...non ci crederai...addirittura si facevano piu' figli :bye:

Ultima modifica di daredevil71 il Ven 21 Giu, 2019 15:53, modificato 1 volta in totale
Profilo PM  
Titolo: Re: Giugno Stabile E Caldo?
ma potete parlare dei motivi quanto volete, ci mancherebbe. GW, AGW, minimi solari, massimi solari, HAARP, alieni e quant'altro. Prego, accomodatevi pure :wink:

Rimane il fatto che ogni volta, nonostante siano ormai DIECI ANNI che (a livello forumistico) ne siamo più che consapevoli, ci meravigliamo di fasi calde fuori-stagione o molto calde in estate. E puntualmente rimpiangiamo (voi, perlomeno...) i "bei tempi che furono".

Secondo me, e qui chiudo, con un po' più di consapevolezza si vivrebbe meglio nel clima che abbiamo e che, volenti o nolenti, dobbiamo tenerci. Fa caldo, più caldo di 50 anni fa. Quasi 365 giorni all'anno. E quasi 365 giorni all'anno continuiamo comunque a stupircene :mah: come dice Frasnow... contenti voi. Io ho smesso di rodermici il fegato da anni, cercando di prendere il massimo dalle situazioni meteo che abbiamo ;) :bye:

ah, ricordo a tutti che abito a Foligno centro... una delle città più calde d'Italia 8)) 8)) sennò pare che faccio il fr... col :ass: degli altri :D

Ultima modifica di Fili il Ven 21 Giu, 2019 15:57, modificato 1 volta in totale
Titolo: Re: Giugno Stabile E Caldo?
daredevil71 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
stavamo meglio con estati piu' fresche ...si lavorava, si usciva, si andava in spiaggia/piscina/mare/bar/ a donne..ma in un contesto piu' moderato in termini di temperature...non ci crederai...addirittura si facevano piu' figli :bye:


scusami ma "STAVAMO" chi?? TU stavi meglio ;)

comunque basta dai, altrimenti davvero non si finisce più. Oggettività su questo argomento in un forum di meteorologia non può essercene, sono scemo io a pretenderla ;)

Titolo: Re: Giugno Stabile E Caldo?
Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
ma potete parlare dei motivi quanto volete, ci mancherebbe. GW, AGW, minimi solari, massimi solari, HAARP, alieni e quant'altro. Prego, accomodatevi pure :wink:

Rimane il fatto che ogni volta, nonostante siano ormai DIECI ANNI che (a livello forumistico) ne siamo più che consapevoli, ci meravigliamo di fasi calde fuori-stagione o molto calde in estate. E puntualmente rimpiangiamo (voi, perlomeno...) i "bei tempi che furono".

Secondo me, e qui chiudo, con un po' più di consapevolezza si vivrebbe meglio nel clima che abbiamo e che, volenti o nolenti, dobbiamo tenerci. Fa caldo, più caldo di 50 anni fa. Quasi 365 giorni all'anno. E quasi 365 giorni all'anno continuiamo comunque a stupircene :mah: come dice Frasnow... contenti voi. Io ho smesso di rodermici il fegato da anni, cercando di prendere il massimo dalle situazioni meteo che abbiamo ;) :bye:

ah, ricordo a tutti che abito a Foligno centro... una delle città più calde d'Italia 8)) 8)) sennò pare che faccio il fr... col :ass: degli altri :D

posso permettermi di dire che quoto anche le virgole di ciò che hai scritto Fily? Siamo spesso in disaccordo ma il tuo discorso lo condivido in pieno, anche questo discorso delle medie, a mio parere risulta inutile paragonare le medie degli ultimi 10-20 anni con quelle del ventennio e trentennio precedente, le temperature sono aumentate, c'è poco da fare o da obiettare, ed è per me inutile prendere come riferimento temperature che, vuoi per il GW, vuoi per delle fasi di HP Subtropicali prolungate (Specie in Estate), si sono tremendamente innalzate, poi sul fatto che occorrerebbe tutti fare qualcosa per limitare ed arginare il GW, ma in generale per ridurre l'inquinamento globale, siamo tutti d'accordo, ma è davvero una battaglia durissima, per la quale varrà comunque sempre la pena combattere, ma consapevoli di essere davanti ad una montagna enorme da scalare

Ultima modifica di lorenzo88 il Ven 21 Giu, 2019 16:42, modificato 1 volta in totale
Titolo: Re: Giugno Stabile E Caldo?
Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
daredevil71 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
stavamo meglio con estati piu' fresche ...si lavorava, si usciva, si andava in spiaggia/piscina/mare/bar/ a donne..ma in un contesto piu' moderato in termini di temperature...non ci crederai...addirittura si facevano piu' figli :bye:


scusami ma "STAVAMO" chi?? TU stavi meglio ;)

comunque basta dai, altrimenti davvero non si finisce più. Oggettività su questo argomento in un forum di meteorologia non può essercene, sono scemo io a pretenderla ;)
no...non io...la gran parte di tutti quelli che hanno avuto la fortuna di vivere altre estati.

Profilo PM  
Titolo: Re: Giugno Stabile E Caldo?
daredevil71 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
daredevil71 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
stavamo meglio con estati piu' fresche ...si lavorava, si usciva, si andava in spiaggia/piscina/mare/bar/ a donne..ma in un contesto piu' moderato in termini di temperature...non ci crederai...addirittura si facevano piu' figli :bye:


scusami ma "STAVAMO" chi?? TU stavi meglio ;)

comunque basta dai, altrimenti davvero non si finisce più. Oggettività su questo argomento in un forum di meteorologia non può essercene, sono scemo io a pretenderla ;)
no...non io...la gran parte di tutti quelli che hanno avuto la fortuna di vivere altre estati.


penso tu debba parlare per te, come io parlo per me... ;) penso però che se facessimo un rapido sondaggio (non nei forum meteo chiaramente :lol: ) tra "vuoi un'estate prevalentemente fresca ed instabile" o "vuoi un'estate prevalentemente calda e stabile" il risultato sarebbe tremendamente sbilanciato 8))

Ultima modifica di Fili il Ven 21 Giu, 2019 17:11, modificato 1 volta in totale
Titolo: Re: Giugno Stabile E Caldo?
Questo è un post sulle medie termiche e sui confronti con le medie. Non ce ne frega niente se a voi vi garba o non vi garba il caldo e se vi piace la maglietta corta, il maglioncino, la felpetta, o la mutanda con canotta.
Queste s.....e le sento tutto il giorno al lavoro per fare conversazione nel modo più vecchio del mondo o al bar quando vado a prendere il caffè, lasciamole a tali ambiti. Se si dice che fa più caldo del normale non è importante sapere che a Fili sta bene così perchè gli garba e a me no. Importa sapere se tale tendenza continua anno per anno e per questo è interessante fare raffronti.

Per tutto il resto c'è il bar sport.

Profilo PM  
Titolo: Re: A Proposito Di Medie Termiche...
Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
daredevil71 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
daredevil71 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
stavamo meglio con estati piu' fresche ...si lavorava, si usciva, si andava in spiaggia/piscina/mare/bar/ a donne..ma in un contesto piu' moderato in termini di temperature...non ci crederai...addirittura si facevano piu' figli :bye:


scusami ma "STAVAMO" chi?? TU stavi meglio ;)

comunque basta dai, altrimenti davvero non si finisce più. Oggettività su questo argomento in un forum di meteorologia non può essercene, sono scemo io a pretenderla ;)
no...non io...la gran parte di tutti quelli che hanno avuto la fortuna di vivere altre estati.


penso tu debba parlare per te, come io parlo per me... ;) penso però che se facessimo un rapido sondaggio (non nei forum meteo chiaramente :lol: ) tra "vuoi un'estate prevalentemente fresca ed instabile" o "vuoi un'estate prevalentemente calda e stabile" il risultato sarebbe tremendamente sbilanciato 8))
il problema e' cosa intendi per calda e stabile...tu pensi che io vorrei la pioggia da giugno a settembre...invece no...calda e stabile puo' essere benissimo con temp max di 32/33 gradi e ogni 10/ 15 una breve rinfrescata...comunque io la finisco qui...non ti rispondero' piu' perche' agli altri utenti penso che dei ns battibecchi non freghi nulla...stammi bene.

Ultima modifica di daredevil71 il Ven 21 Giu, 2019 17:19, modificato 1 volta in totale
Profilo PM  
Titolo: Re: Giugno Stabile E Caldo?
Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
daredevil71 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
daredevil71 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
stavamo meglio con estati piu' fresche ...si lavorava, si usciva, si andava in spiaggia/piscina/mare/bar/ a donne..ma in un contesto piu' moderato in termini di temperature...non ci crederai...addirittura si facevano piu' figli :bye:


scusami ma "STAVAMO" chi?? TU stavi meglio ;)

comunque basta dai, altrimenti davvero non si finisce più. Oggettività su questo argomento in un forum di meteorologia non può essercene, sono scemo io a pretenderla ;)
no...non io...la gran parte di tutti quelli che hanno avuto la fortuna di vivere altre estati.


penso tu debba parlare per te, come io parlo per me... ;) penso però che se facessimo un rapido sondaggio (non nei forum meteo chiaramente :lol: ) tra "vuoi un'estate prevalentemente fresca ed instabile" o "vuoi un'estate prevalentemente calda e stabile" il risultato sarebbe tremendamente sbilanciato 8))


Dimentichi la non irrilevante opzione: un estate così com'è ma con 3°C in meno ;)

PS mettetela come volete ma io non mi tolgo dagli occhi la +25°C in Inghilterra :|


Pagina 1 di 13


  
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario

   

Questa visualizzazione "Lo-Fi" è semplificata. Per avere la versione completa di formattazioni ed immagini clicca su questo link.

Powered by Icy Phoenix based on phpBB
Design by DiDiDaDo

Tempo Generazione: 0.0858s (PHP: -16% SQL: 116%)
SQL queries: 22 - Debug On - GZIP Abilitato