Modifica ISS Davis Vantage Vue


Titolo: Modifica ISS Davis Vantage Vue
Mi è capitata un'occasione per un iss Vue seminuovo, probabilmente potrei installarlo nell'altro mio giardino, che rispetto a dove è posizionata la vp2 rimane a Sud.
Ho già una consolle Vue che mi avanza, dovrei solo aggiungergli il datalogger, mini pc basso consumo pronto.
Riuscirei ad installarlo su prato a 2 mt di altezza, anche se avrebbe la casa a pochi metri, quindi dati vento assolutamente inutili, ma per quello non mi preoccupo, in primavera l'anemometro della vp2 verrà spostato a 8mt di altezza con ripetitore ;)

Ora, conoscendo il fatto che la Vue tende a sovrastimare in condizioni di sole intenso e scarsa ventilazione, ho in mente di modificare l'iss, non lo installerò cosi com'è
la mia idea, e qui vorrei il parere di chi è sicuramente più esperto di me, è quella di aumentare lievemente il numero dei piatti portandolo a 6, tutti forati, l'ultimo piatto in basso ospiterà una mini ventola in estrazione a bassa rotazione, il sensore verrà ovviamente intubato, l'ultimo piatto in basso, quello in cui verrà installata la ventola avrà un filtro protettivo in uscita.

Alimentazione tramite mini pannello solare orientato a S, pertanto in configurazione daytime. cosa ne pensate?

schermata_del_2017_02_03_18_24_20

Profilo PM  
Titolo: Re: Modifica ISS Vue
Potresti provare ;) Comunque la vue che Sensirion monta?

Io il mio per risparmiare almeno per ora, ho messo l'ultimo piatto forato con una rete per zanzariere, almeno c'è più ricircolo d'aria
Certo non è come un ventilato
Vorrei fare un day time in futuro, ma se lo faccio utilizzo solo un sensore, se non con due stanno scomodi a intubarli, anche perché devo fare i cablaggi

Ultima modifica di As_Needed il Ven 03 Feb, 2017 20:32, modificato 3 volte in totale
Titolo: Re: Modifica ISS Vue
As_Needed ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Potresti provare ;) Comunque la vue che Sensirion monta?

Io il mio per risparmiare almeno per ora, ho messo l'ultimo piatto forato con una rete per zanzariere, almeno c'è più ricircolo d'aria
Certo non è come un ventilato
Vorrei fare un day time in futuro, ma se lo faccio utilizzo solo un sensore, se non con due stanno scomodi a intubarli, anche perché devo fare i cablaggi


La Vue se non erro monta l'sht11, lo stesso che montava la vp2 fino all'anno scorso, il suo schermo è minuscolo, già riuscire a farlo intubato sarà un'impresa, fortunatamente il volume d'aria che verrà a crearsi è estremamente ridotto, pertanto una ventola da 40mm a bassa rotazione dovrebbe avere un CFM sufficiente.
L'idea è di intubare parzialmente il sensore, essendo integrato alla base dell'iss, diciamo a metà altezza della capsula protettiva, questo per garantire un corretto flusso d'aria.

Nella mia idea il tubo dovrà avere un effetto ad imbuto sulla sua parte superiore, al fine di "agevolare" quanto più possibile il modesto flusso d'aria che si verrà a creare.

Mi sono anche posto la problematica del calore di risalita dal motore della ventola ma, date le sue minime dimensioni, la bassa velocità di rotazione, e la distanza dal sensore, penso non debba creare problemi in questo senso.

Proverò :wink:

Profilo PM  
Titolo: Re: Modifica ISS Vue
Molto interessante! :ok:

Profilo PM  
Titolo: Re: Modifica ISS Vue
Gab78 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Molto interessante! :ok:


Grazie, quello che mi spaventa sono le minime dimensioni su cui si va a lavorare, ma tenterò comunque, se non dovessi riuscire, ma conoscendomi sputerò sangue prima di rinunciare, aumenterò a 8 il numero dei piatti.
:wink:

Profilo PM  
Titolo: Re: Modifica ISS Vue
Allora, intanto oggi ho trovato il kit di piatti di ricambio che sarà necessario per fare la modifica
Link
schermata_del_2017_02_04_22_56_23

Per il pannello solare sono piuttosto indeciso, non so se tentare di configurarla in daytime , o, aggiungendo un piccolo raddrizzatore e una minuscola batteria tampone farlo funzionare anche nelle ore notturne, questo sempreche la modifica si riesca a fare, devo avere in mano l'iss prima di poterlo verificare.

Per la ventola sarei indirizzato su una 25x25 o addirittura su una 17x17 a 12 volt, considerando i consumi un pannello simile a quello dell'iss è più che sufficiente ;)

Aggiornerò man mano :bye:

Profilo PM  
Titolo: Re: Modifica ISS Vue
... :ok:

Profilo PM  
Titolo: Re: Modifica ISS Vue
Ottimo Mauro! ;) Bel progetto!

Titolo: Re: Modifica ISS Vue
andrea75 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ottimo Mauro! ;) Bel progetto!


Grazie Andrea, spero di essere all'altezza, credo che fino ad ora nessuno abbia provato tale modifica,
a parte questo tentativo seppur parziale e senza intubare il sensore, eseguito in un'installazione di certo estrema in termini di caldo e mancanza di ventilazione con sovrastime anche di 5°

http://www.instructables.com/id/Sol...Vue-Weather-St/

le minime dimensioni sono un grosso ostacolo, ma spero di riuscire e, ancor di più, spero che i risultati siano tangibili.

:wink:

Profilo PM  
Titolo: Re: Modifica ISS Vue
Anche per un eventuale batteria in parallelo al pannello, diventa difficile con quello spazio ridotto!

Ultima modifica di As_Needed il Dom 05 Feb, 2017 21:59, modificato 1 volta in totale
Titolo: Re: Modifica ISS Vue
No no Eugenio, nel caso optassi per la ventilazione costante pannello, raddrizzatore e batteria sarebbero in un contenitore separato e fissato al palo di sostegno della stazione, e comunque sarà così anche se lo facessi solo daytime, la struttura dell'iss non la modifico se non nella sezione schermo, il resto rimane originale.

Scusa la qualità del disegno ma è solo per far capire :inchino:

schermata_del_2017_02_05_22_05_47

Profilo PM  
Titolo: Re: Modifica ISS Vue
Ahh capito :ok: quindi ti regolerai giusto con un po' di cablaggi e ventola sotto lo schermo solare.
A questo punto il pannello ti conviene metterlo nel punto migliore per prendere il Sole, forse anche separato dal palo della Iss. Poi certo dipende se vuoi meno ingombro possibile ;)
Per raddrizzatore intendi il Diodo di protezione se il pannello lo attacchi alla batteria?

Ultima modifica di As_Needed il Dom 05 Feb, 2017 22:16, modificato 1 volta in totale
Titolo: Re: Modifica ISS Vue
As_Needed ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ahh capito :ok: quindi ti regolerai giusto con un po' di cablaggi e ventola sotto lo schermo solare.
A questo punto il pannello ti conviene metterlo nel punto migliore per prendere il Sole, forse anche separato dal palo della Iss. Poi certo dipende se vuoi meno ingombro possibile ;)


Si certo, il disegno è obbrobrioso ma posizione e inclinazione del pannello seguiranno ovviamente le regole della maggior esposizione possibile.
Voglio integrare tutto assieme per rendere il tutto il più compatto possibile, dal pannello allo schermo poi basterà un semplice passaggio di un cavo opportunamente fissato una volta fatte le prove.

La mia idea è di istallare la vue su treppiede da giardino a fianco della vp2 (ca. 1 mt di distanza, medesima altezza) dalla prossima primavera e testarne l'efficacia con le giuste condizioni.

Non so se riuscirò fin da subito ad installare il datalogger, probabilmente inizialmente il confronto lo farò sugli estremi, ma entro inizio estate anche la vue deve essere in grado di generare grafici ;)

:bye:

Scusa Eugenio, non ti ho risposto in merito al raddrizzatore si scusami intendevo un diodo + raddrizzatore, una cosa del genere

schermata_del_2017_02_05_22_31_04

Ultima modifica di green63 il Dom 05 Feb, 2017 22:32, modificato 2 volte in totale
Profilo PM  
Titolo: Re: Modifica ISS Vue
green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]


Scusa Eugenio, non ti ho risposto in merito al raddrizzatore si scusami intendevo un diodo + raddrizzatore, una cosa del genere

schermata_del_2017_02_05_22_31_04


Tutto chiaro riguardo al resto :ok:

Riguardo al raddrizzatore, sarebbe un regolatore di tensione, si usa specie per stabilizzare la tensione, il diodo invece fa da raddrizzatore e serve da protezione quando attacchi una batteria in parallelo a un pannello solare, perché senza quel diodo, la batteria quando ha tensione maggiore del pannello, (ovvero durante le ore notturne oppure anche in presenza di molte nuvole) si scaricherebbe sul pannello danneggiandolo. Invece con il diodo messo in quel modo, ovvero catodo verso il + della batteria, il diodo fa passare solo tensioni negative da quella parte, che non è il caso della batteria visto che la batteria dà tensione positiva ovviamente :D Mentre invece l'anodo del Diodo che è rivolto verso il pannello fa passare solo tensioni positive, ovvero quella del pannello. ;) In pratica, passa solo la tensione del pannello verso la batteria grazie a quel diodo.
Ovviamente un diodo al silicio ha una caduta di tensione di circa 0.7V questo fa sì che dal pannello non usciranno mai 12V precisi, da questo il regolatore. ;)
:bye:

Ultima modifica di As_Needed il Dom 05 Feb, 2017 23:19, modificato 1 volta in totale
Titolo: Re: Modifica ISS Vue
As_Needed ha scritto: [Visualizza Messaggio]
green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]


Scusa Eugenio, non ti ho risposto in merito al raddrizzatore si scusami intendevo un diodo + raddrizzatore, una cosa del genere

schermata_del_2017_02_05_22_31_04


Tutto chiaro riguardo al resto :ok:

Riguardo al raddrizzatore, sarebbe un regolatore di tensione, si usa specie per stabilizzare la tensione, il diodo invece fa da raddrizzatore e serve da protezione quando attacchi una batteria in parallelo a un pannello solare, perché senza quel diodo, la batteria quando ha tensione maggiore del pannello, (ovvero durante le ore notturne oppure anche in presenza di molte nuvole) si scaricherebbe sul pannello danneggiandolo. Invece con il diodo messo in quel modo, ovvero catodo verso il + della batteria, il diodo fa passare solo tensioni negative, che non è il caso della batteria visto che la batteria dà tensione positiva ovviamente :D Mentre invece l'anodo del Diodo che è rivolto verso il pannello fa passare solo tensioni positive, ovvero quella del pannello. ;) In pratica, passa solo la tensione del pannello verso la batteria grazie a quel diodo.
Ovviamente un diodo al silicio ha una caduta di tensione di circa 0.7V questo fa sì che dal pannello non usciranno mai 12V precisi, da questo il regolatore. ;)
:bye:


Grazie Eugenio, si intuisce facilmente dalle tua parole quanto questo per te sia pane quotidiano, di certo non per me, l'importante è che il circuito sia efficace.
Cmq vedrò, non so ancora se avrò necessità o meno della ventilazione notturna, inizialmente proverò certamente senza, i test diranno se sarà utile o meno, sarei preoccupato se il sensore fosse totalmente intubato, con il rischio quindi di "soffocarlo" durante ad esempio giornate nuvolose, ma così non è in progetto, vedremo

grazie
:bye:

Profilo PM  

Pagina 1 di 12


  
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario

   

Questa visualizzazione "Lo-Fi" è semplificata. Per avere la versione completa di formattazioni ed immagini clicca su questo link.

Powered by Icy Phoenix based on phpBB
Design by DiDiDaDo

Tempo Generazione: 0.1071s (PHP: -37% SQL: 137%)
SQL queries: 19 - Debug On - GZIP Abilitato