Costruzione di uno schermo solare artigianale


Titolo: Costruzione di uno schermo solare artigianale
Titolo Articolo: Costruzione di uno schermo solare artigianale
Autore: andrea75
Descrizione: Come costruire uno schermo solare ventilato completo

Categoria: Strumenti Meteo

Prendendo spunto da uno splendido schermo solare a ventilazione forzata realizzato da un utente di Meteonetework, vi riporto per esteso tutti i passaggi per realizzarvi in casa uno strumento indispensabile per le stazioni meteo di fascia medio-bassa, che spesso non dispongono di schermi solari adeguati per i sensori termoigrometrici.

• Leggi Tutto l'Articolo
http://www.lineameteo.it/costruzion...nale-kba16.html

Titolo: Re: Costruzione Di Uno Schermo Solare Artigianale
scusate ma questi piatti di melanina esattamente cosa sono?

cioè a che servono al di fuori di questo contesto?

si trovano all'obi/brico?

Profilo PM  
Titolo: Re: Costruzione Di Uno Schermo Solare Artigianale
RyvBoy ha scritto: [Visualizza Messaggio]
scusate ma questi piatti di melanina esattamente cosa sono?

cioè a che servono al di fuori di questo contesto?


Piatti di plastica (in realtà è una resina bianca) rigida di una certa consistenza ....al di fuori di questo contesto ovviamente servono a mangiarci e/o a conservare alimenti (vaschette).

prodotti-5cjotaibs-5cjotapiattofondo

Citazione:
si trovano all'obi/brico?


Io non li ho trovati lì ma in un grande negozio di casalinghi: unico problema è che costavano ben 7 euro l'uno e quindi ho ripiegato sui sottovasi da 50 cent.....

ciao

Titolo: Re: Costruzione Di Uno Schermo Solare Artigianale
praticamente piatti di plastica dura?

non i piatti da festa di plastica

Profilo PM  
Titolo: Re: Costruzione di uno schermo solare artigianale
Lascia perdere i piatti, e usa i sottovasi verniciati.

Titolo: Re: Costruzione Di Uno Schermo Solare Artigianale
andrea75 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Lascia perdere i piatti, e usa i sottovasi verniciati.


lavoro iniziato :wink:

Profilo PM  
Titolo: Re: Costruzione Di Uno Schermo Solare Artigianale
RyvBoy ha scritto: [Visualizza Messaggio]
andrea75 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Lascia perdere i piatti, e usa i sottovasi verniciati.


lavoro iniziato :wink:


lavoro (quasi) finito

dsc0001ep2

Profilo PM  
Titolo: Re: Costruzione Di Uno Schermo Solare Artigianale
dsc_0128

questo è lo schermo che ho realizzato: artigianale con ventilazione alimentato da fotovoltaico
un saluto

Titolo: Re: Costruzione di uno schermo solare artigianale
Ottimo lavoro renux! ;)

Titolo: Re: Costruzione Di Uno Schermo Solare Artigianale
Lavoro iniziato.
Appena montato vi mando le foto.
Ciao a TUTTI! :)

Titolo: Re: Costruzione Di Uno Schermo Solare Artigianale
Eccovi le foto a lavoro QUASI finito.
Domatina se non piove lo vado a montare.
Ciao a tutti ragazzi. :bye:

schermo4_1351696624_869889
schermo2_1351705485_342924

Titolo: Re: Costruzione Di Uno Schermo Solare Artigianale
andrea75 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Lascia perdere i piatti, e usa i sottovasi verniciati.


ciao Andrea, leggendo qua e la ho visto che tantissimi si sono costruiti lo schermo solare, ventilato o meno, per la loro stazione meteo e nella considerazione che parecchi hanno la stessa stazione che ho acquistato io e che spero mi arrivi il più presto possibile (PCE-FWS 20), siccome lo costruirò anche io volevo farti qualche domanda del tipo:
-da quanti piatti è consigliato costruire lo schermo, può variare dal tipo di collocazione?
-quanto è importante la ventola ai fini di una giusta rilevazione della temperatura,
-qual'è secondo te la collocazione più giusta per mettere i sensori, ovviamente della PCE-FWS 20, i vecchi sensori prima del 23.06 li avevo sul tetto attaccati al palo dell'antenna (abito in una villetta a schiera).
Nel ringraziarti, volevo chiederti se secondo te il pannello solare del faretto di sotto, potrebbe soddisfare le esigenze energetiche dei sensori della PCE-FWS 20 + eventuale ventola schermo solare (in fase di realizzazione).
Grazie e buona serata.


LUCI LED CON PANNELLO SOLARE.jpg
Descrizione:  
Dimensione: 136.08 KB
Visualizzato: File visto o scaricato 119 volta(e)

LUCI LED CON PANNELLO SOLARE.jpg


Profilo PM  
Titolo: Re: Costruzione di uno schermo solare artigianale
skypper66 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
ciao Andrea, leggendo qua e la ho visto che tantissimi si sono costruiti lo schermo solare, ventilato o meno, per la loro stazione meteo e nella considerazione che parecchi hanno la stessa stazione che ho acquistato io e che spero mi arrivi il più presto possibile (PCE-FWS 20), siccome lo costruirò anche io volevo farti qualche domanda del tipo:
-da quanti piatti è consigliato costruire lo schermo, può variare dal tipo di collocazione?


Non c'è un numero ideale di piatti... molto dipenderà dall'installazione, ma credo che 10 sia quello giusto.

skypper66 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
-quanto è importante la ventola ai fini di una giusta rilevazione della temperatura,


Anche questo particolare, quello della ventola, dipende da dove sarà effettuata l'installazione. Nel caso di un tetto, la ventilazione è importante solo nel caso in cui questo non sia spiovente, ma piano, e il palo non sufficientemente alto, con lo schermo troppo vicino alla superficie del tetto stesso. In questo caso la ventilazione è più che consigliata.
Nel caso di una installazione al suolo, tutto dipende da quanto vicini sono gli ostacoli (alberi, case....) e dalla ventilazione della zona.
Insomma, se la stazione è in un punto abbastanza ventilato, non ci sarà bisogno anche di quella forzata. Altrimenti, specie in una zona urbana, è consigliata.

skypper66 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
-qual'è secondo te la collocazione più giusta per mettere i sensori, ovviamente della PCE-FWS 20, i vecchi sensori prima del 23.06 li avevo sul tetto attaccati al palo dell'antenna (abito in una villetta a schiera).
Nel ringraziarti, volevo chiederti se secondo te il pannello solare del faretto di sotto, potrebbe soddisfare le esigenze energetiche dei sensori della PCE-FWS 20 + eventuale ventola schermo solare (in fase di realizzazione).
Grazie e buona serata.


Se hai a disposizione un giardino, è senz'altro la soluzione migliore. In quanto un'installazione al suolo è quella definita standard. Altrimenti, in caso contrario, anche il tetto va più che bene, ma attenzione a rispettare le altezze.

Sul pannello purtroppo non so risponderti... ma secondo me se ne prendi uno su ebay da poche pretese risparmierai sicuramente rispetto all'acquisto di un faretto che poi comunque dovrai smontare.

Titolo: Re: Costruzione Di Uno Schermo Solare Artigianale
Grazie Andrea, gentilissimo e prezioso come sempre.
Ti dico le mie due possibilità di montaggio, una è quella sul palo dell'antenna di un tetto classico con il colmo e le tegole spioventi, classico del nord italia; l'altra è su un palo in giardino dietro la mia villetta (potrebbe fare da riparo??) su un palo dove sventola la bandiera italiana, alto circa 5-6 metri e che nel pomeriggio non prende sole ed è totalmente all'ombra.

Per quanto riguarda il pannello solare, siccome ho letto autonomia continuata circa 8 ore mi allettava parecchio visto che sicuramente ha anche in dotazione un piccolo accumulatore dove collegavo tutti i sensori esterni ad una modica cifra di 9,00 euro.
In ultimo vorrei chiederti, siccome parlavi di rispettare le altezze, potresti indicarmi le altezze dove montare i sensori sia da tetto che da giardino?
Grazie 1000.

Profilo PM  
Titolo: Re: Costruzione di uno schermo solare artigianale
skypper66 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Grazie Andrea, gentilissimo e prezioso come sempre.
Ti dico le mie due possibilità di montaggio, una è quella sul palo dell'antenna di un tetto classico con il colmo e le tegole spioventi, classico del nord italia; l'altra è su un palo in giardino dietro la mia villetta (potrebbe fare da riparo??) su un palo dove sventola la bandiera italiana, alto circa 5-6 metri e che nel pomeriggio non prende sole ed è totalmente all'ombra.

Per quanto riguarda il pannello solare, siccome ho letto autonomia continuata circa 8 ore mi allettava parecchio visto che sicuramente ha anche in dotazione un piccolo accumulatore dove collegavo tutti i sensori esterni ad una modica cifra di 9,00 euro.
In ultimo vorrei chiederti, siccome parlavi di rispettare le altezze, potresti indicarmi le altezze dove montare i sensori sia da tetto che da giardino?
Grazie 1000.


Sono 2 alternative entrambe valide... se la distanza della villetta non è eccessiva (direi almeno 5 metri) rischierei il giardino, che ha anche un'installazione più semplice. Se mai dovessi riscontrare anomalie nelle rilevazioni, farai sempre in tempo a metterla sul tetto.

Le distanze sono di 1.5 metri nel caso del giardino, e di almeno 2 metri se la installerai sul tetto.


Pagina 1 di 7


  
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario

   

Questa visualizzazione "Lo-Fi" è semplificata. Per avere la versione completa di formattazioni ed immagini clicca su questo link.

Powered by Icy Phoenix based on phpBB
Design by DiDiDaDo

Tempo Generazione: 0.1282s (PHP: -33% SQL: 133%)
SQL queries: 16 - Debug On - GZIP Abilitato