Pagina 5 di 13
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 11, 12, 13  Successivo
Vai a pagina   
 

Messaggio Re: Gomme Invernali

#61  zerogradi Mer 27 Ott, 2010 09:56

Poranese457 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
E' una questione di sicurezza: sai che con le gomme termiche in inverno vai meglio, avoglia a prudenza ma è proprio differente il tipo di grip che ti consentono di avere anche su asfalto asciutto ma dalle basse temperature.

Poi non capisco perchè sia una spesa "in più" quella per le gomme invernali.... una volta montati gli invernali le gomme estive non le consumate giusto?? ecco fatto, discorso chiuso  


Perchè durano un microsecondo...  anche con pochi Km tendono ad indurire e perdere la loro efficacia.
 




____________
Voglio 35 cm di neve...

Facebook: Linea Meteo - Twitter: @lineameteo
 
avatar
italia.png zerogradi Sesso: Uomo
Contributor
Contributor
 
Utente #: 11
Registrato: 16 Apr 2005

Età: 40
Messaggi: 13684
64 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Oregon Scientific WMR928

Località: Fratta di Montefalco(PG), 260 m slm

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Messaggio Re: Gomme Invernali

#62  Poranese457 Mer 27 Ott, 2010 10:00

zerogradi ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Poranese457 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
E' una questione di sicurezza: sai che con le gomme termiche in inverno vai meglio, avoglia a prudenza ma è proprio differente il tipo di grip che ti consentono di avere anche su asfalto asciutto ma dalle basse temperature.

Poi non capisco perchè sia una spesa "in più" quella per le gomme invernali.... una volta montati gli invernali le gomme estive non le consumate giusto?? ecco fatto, discorso chiuso  


Perchè si consumano in un microsecondo...  



Ma non è vero... assolutamente!!!!!

Io l'anno scorso c'ho fatto 12mila chilometri e sono ancora in splendide condizioni!! Tant'è che quest'anno le riutilizzo per il retrotreno ma solo perchè adesso posso comprarmi altre due gomme nuove per l'avantreno altrimenti sarebbero tranquillamente utilizzabili pure per la trazione!!

Certo se ci vai in giro a Maggio il caldo te le mangia ma a quel punto è giusto così!!!    
 




____________
small

*** "beh forse con meno apericena e più motoseghe sentireste meno freddo" ***[daredevil, in risposta al clima "godibile" del Giugno 2019]


Facebook: lineameteo
 
Socio Fondatore
Socio Fondatore
 
Utente #: 197
Registrato: 29 Ott 2006

Età: 34
Messaggi: 38125
211 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Porano (TR), 457m slm - Umbria occidentale

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Gomme Invernali

#63  snow96 Mer 27 Ott, 2010 10:43

Poranese457 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
zerogradi ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Poranese457 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
E' una questione di sicurezza: sai che con le gomme termiche in inverno vai meglio, avoglia a prudenza ma è proprio differente il tipo di grip che ti consentono di avere anche su asfalto asciutto ma dalle basse temperature.

Poi non capisco perchè sia una spesa "in più" quella per le gomme invernali.... una volta montati gli invernali le gomme estive non le consumate giusto?? ecco fatto, discorso chiuso  


Perchè si consumano in un microsecondo...  



Ma non è vero... assolutamente!!!!!

Io l'anno scorso c'ho fatto 12mila chilometri e sono ancora in splendide condizioni!! Tant'è che quest'anno le riutilizzo per il retrotreno ma solo perchè adesso posso comprarmi altre due gomme nuove per l'avantreno altrimenti sarebbero tranquillamente utilizzabili pure per la trazione!!

Certo se ci vai in giro a Maggio il caldo te le mangia ma a quel punto è giusto così!!!    


Concordo, la spesa complessiva non aumenta (ormai costano come le gomme normali) e, almeno per quelle che ho sempre usato io, non durano così poco. Come per le gomme tradizionali, se si prendono le termiche a mescola morbidissima durano meno, ma ci sono termiche e termiche.

Io con il treno precedente ci ho fatto 3 inverni, e sono uno da 3000 km al mese!  

E poi mi sono state indispensabili, mille volte! Verghereto, Alpi, Vicenza ... mi ricordo una volta a Castrozza una salita ripidissima e completamente coperta di neve gelata ... sono salito come un grillo! E comunque anche in città, dentro Spoleto, Perugia, sui Colli Berici ... mi ricordo con le vecchie gomme ogni volta che fa un pelo di neve o col ghiaccio la mattina presto, ogni discesa, ogni curva ... tiene, non tiene? Frena, non frena? Noooo, per carità!

Basta UNA volta che ti parte la macchina, un paio di bozzi, un faro rotto ... e ti sei pagato 2 treni di gomme!  

Penso che da ora in poi le monterò sempre, a meno che non mi trasferisco in Sicilia ...
 




____________
Stazione meteo Padova: http://www.lineameteo.it/stazioni.php?id=1862
Stazione meteo Spoleto: http://www.lineameteo.it/stazioni.php?id=1867
 
avatar
italia.png snow96 Sesso: Uomo
Marco
Contributor
Contributor
Socio Ordinario
 
Utente #: 4
Registrato: 15 Apr 2005

Età: 44
Messaggi: 5353
57 Punti

Preferenza Meteo: Indifferente


Località: Padova - Spoleto (405 m)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Gomme Invernali

#64  bix Mer 27 Ott, 2010 13:42

La spesa complessiva aumenta sicuramente se abitualmente non si percorrono molti km l'anno, tanto che le gomme termiche il terzo anno già sono da buttare ed il quarto diventano anche pericolose.
Io personalmente le uso, pur percorrendo 10.000 12.000 km l'anno ,quindi in 4 anni non finisco ne gomme termiche ne estive, è solo per motivi di sicurezza e praticità.
Consapevole del fatto di spendere qualche soldo in più.
 




____________
Saluti Fabrizio
Le mie foto su:
http://www.flickr.com/photos/bix74
 
avatar
italia.png bix Sesso: Uomo
Fabrizio
Veterano
Veterano
Socio Ordinario
 
Utente #: 504
Registrato: 12 Gen 2009

Età: 45
Messaggi: 1531
81 Punti

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Altro

Località: Castel Ritaldi Borgo II

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Gomme Invernali

#65  Pigimeteo Mer 27 Ott, 2010 14:01

zerogradi ha scritto: [Visualizza Messaggio]
andrea75 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Utili sono utili, come ha detto Pigi anche laddove non ci sia per forza neve... sull'Alfa, che era cmq incollata all'asfalto anche in condizioni precarie, quando d'inverno montavo le termiche notavo sempre una grossa differenza, sia sul bagnato (ancor più nel viscido) e sulle strade anche appena ghiacciate... il fatto è che sono eventi, specie quelli legati al ghiaccio e alla neve, che da queste parti accadono davvero di rado. Io non ho pendenze, faccio quasi tutta strada a 4 corsie ed esco il mattino alle 8 quando ormai il sole inizia già a scaldare. Quindi, cambiata la macchina, ho deciso di non rimontarle, preferendo un pneumatico buono anche per la pioggia, e portandomi dietro le catene per i casi più estremi. Se dovesse arrivare una nuova PEG, magari, cambierò idea...


Sostengo questo infatti...
D'altra parte è ovvio che se hai le gomem larghe 30 cm la macchine non ti si muove dalla strada...  
Però tutto non si può avere. Secondo me basta un po' di prudenza...andare a 50 in caso di asfalto molto viscido o con brinata ci farà perdere 10 minuti, ma non è un dramma.


Sì, ma hai mai pensato ad una cosa? Se tutti ragionano così e nessuno monta le gomme termiche, in certe strade come la Flaminia (strade pedemontane, soggette a gelo, vento e ghiaccio), che cosa succede alla prima imbiancata? File immense, macchine e camion di traverso. E tu, non mi dire che vorresti montare le catene se c'è solo ghiaccio in terra? Rischieresti di rovinare le sospensioni della macchina, oltre che l'asfalto. Eppure capita molto spesso: nevica, si forma una sottile patina di ghiaccio e non c'è modo di avere aderenza se non con gomme termiche o chiodate.  
Anche a mescola morbida, la differenza è poca: non c'è trazione e non c'è tenuta. E simili scene io le ho viste anche lungo la E45, da Castello a Perugia, mica in Finlandia! Anche lungo le rampe d'accesso all'uscita Foligno nord in una normalissima mattinata fredda di gennaio.
A mio parere, visto che - ripeto - montare le gomme termiche non costa nulla in più, ma comporta solo anticipare la spesa per un altro treno di gomme, in regioni come l'Umbria, anche con incentivi, io lo renderei obbligatorio per tutti gli automobilisti residenti e in transito. Sembra una posizione assurda, ma ribaltiamo la frittata. Non è più accettabile che, ogni anno, alla prima brinata forte o al primo dito di neve si blocchi tutto, che si debbano spendere soldi pubblici per tirar fuori dai fossi ai lati della strada decine e decine di automobili solo per un dito di neve. Che per una semplice mattinata con strada ghiacciata, tu non possa recarti al lavoro perché il solito camionista di turno è andato in testacoda alla rotonda ed ha bloccato la strada. O che tu debba rischiare, all'uscita da scuola, di essere investito insieme ai figli da automobili fuori controllo che non riescono a fermarsi a causa della discesa ghiacciata e che, poi, com'è successo l'anno scorso, finiscono di traverso una sopra l'altra, bloccano un'intera strada e restano lì quattro giorni perché sono così bene incastrate che non si riesce a spostarle.
(questo, ovviamente, non giustificando le inadempienze dell'Anas e degli enti preposti alla pulizia delle strade)
Scene ordinarie, ogni anno. E non solo in località appenniniche.
Quindi, visto che è risaputo che le gomme termiche tengono meglio la strada in inverno, perché non renderle obbligatorie per tutti, magari con una politica di incentivi e sgravi fiscali, in quelle regioni italiane soggette a gelate (dall'Abruzzo in su).
In nessun paese, per neve, si blocca tutto come in Italia.

Pensate, poi, se - come dice Andrea - arrivasse veramente la PEG!    
 
 




____________
http://www.meteosystem.com/wlip/gualdotadino/index.php
http://castelletta.lineameteo.it
small small
 
avatar
italia.png Pigimeteo Sesso: Uomo
Pierluigi
Utente Senior
Utente Senior
Socio Sostenitore
 
Utente #: 426
Registrato: 11 Ago 2008

Età: 50
Messaggi: 4467
50 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Palazzo Mancinelli (Gualdo Tadino) m 455 s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Gomme Invernali

#66  Poranese457 Mer 27 Ott, 2010 14:59

Comunque io sulla mia fida Panda "da combattimento" ho montate 4 di queste piccoline...

 photo_ott_27_2_50_56_p


Manco a cannonate se ferma!      
 




____________
small

*** "beh forse con meno apericena e più motoseghe sentireste meno freddo" ***[daredevil, in risposta al clima "godibile" del Giugno 2019]


Facebook: lineameteo
 
Socio Fondatore
Socio Fondatore
 
Utente #: 197
Registrato: 29 Ott 2006

Età: 34
Messaggi: 38125
211 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Porano (TR), 457m slm - Umbria occidentale

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Gomme Invernali

#67  DragonIce Mer 27 Ott, 2010 15:08

la prossima volta i cingoli!!

se uno avesse  una panda 4x4 nuova con le termiche di 5 anni e 20.000 km scarsi dite che è tanto pericoloso?

lo scorso anno ci sono andato a munchen senza problemi nonostante la neve..

eccola in posa al Brennero..

 dscf0001_1288185052_644902
 




____________
Colonia folignate in terra fiorentina..

Nebbia uber alles..
 
avatar
italia.png DragonIce Sesso: Uomo
Guru
Guru
 
Utente #: 231
Registrato: 23 Gen 2007

Età: 34
Messaggi: 8088
25 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Oregon Scientific Generica

Località: Figline V.no 160mslm (FI)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Gomme Invernali

#68  zerogradi Mer 27 Ott, 2010 15:20

Pigimeteo ha scritto: [Visualizza Messaggio]
zerogradi ha scritto: [Visualizza Messaggio]
andrea75 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Utili sono utili, come ha detto Pigi anche laddove non ci sia per forza neve... sull'Alfa, che era cmq incollata all'asfalto anche in condizioni precarie, quando d'inverno montavo le termiche notavo sempre una grossa differenza, sia sul bagnato (ancor più nel viscido) e sulle strade anche appena ghiacciate... il fatto è che sono eventi, specie quelli legati al ghiaccio e alla neve, che da queste parti accadono davvero di rado. Io non ho pendenze, faccio quasi tutta strada a 4 corsie ed esco il mattino alle 8 quando ormai il sole inizia già a scaldare. Quindi, cambiata la macchina, ho deciso di non rimontarle, preferendo un pneumatico buono anche per la pioggia, e portandomi dietro le catene per i casi più estremi. Se dovesse arrivare una nuova PEG, magari, cambierò idea...


Sostengo questo infatti...
D'altra parte è ovvio che se hai le gomem larghe 30 cm la macchine non ti si muove dalla strada...  
Però tutto non si può avere. Secondo me basta un po' di prudenza...andare a 50 in caso di asfalto molto viscido o con brinata ci farà perdere 10 minuti, ma non è un dramma.


Sì, ma hai mai pensato ad una cosa? Se tutti ragionano così e nessuno monta le gomme termiche, in certe strade come la Flaminia (strade pedemontane, soggette a gelo, vento e ghiaccio), che cosa succede alla prima imbiancata? File immense, macchine e camion di traverso. E tu, non mi dire che vorresti montare le catene se c'è solo ghiaccio in terra? Rischieresti di rovinare le sospensioni della macchina, oltre che l'asfalto. Eppure capita molto spesso: nevica, si forma una sottile patina di ghiaccio e non c'è modo di avere aderenza se non con gomme termiche o chiodate.  
Anche a mescola morbida, la differenza è poca: non c'è trazione e non c'è tenuta. E simili scene io le ho viste anche lungo la E45, da Castello a Perugia, mica in Finlandia! Anche lungo le rampe d'accesso all'uscita Foligno nord in una normalissima mattinata fredda di gennaio.
A mio parere, visto che - ripeto - montare le gomme termiche non costa nulla in più, ma comporta solo anticipare la spesa per un altro treno di gomme, in regioni come l'Umbria, anche con incentivi, io lo renderei obbligatorio per tutti gli automobilisti residenti e in transito. Sembra una posizione assurda, ma ribaltiamo la frittata. Non è più accettabile che, ogni anno, alla prima brinata forte o al primo dito di neve si blocchi tutto, che si debbano spendere soldi pubblici per tirar fuori dai fossi ai lati della strada decine e decine di automobili solo per un dito di neve. Che per una semplice mattinata con strada ghiacciata, tu non possa recarti al lavoro perché il solito camionista di turno è andato in testacoda alla rotonda ed ha bloccato la strada. O che tu debba rischiare, all'uscita da scuola, di essere investito insieme ai figli da automobili fuori controllo che non riescono a fermarsi a causa della discesa ghiacciata e che, poi, com'è successo l'anno scorso, finiscono di traverso una sopra l'altra, bloccano un'intera strada e restano lì quattro giorni perché sono così bene incastrate che non si riesce a spostarle.
(questo, ovviamente, non giustificando le inadempienze dell'Anas e degli enti preposti alla pulizia delle strade)
Scene ordinarie, ogni anno. E non solo in località appenniniche.
Quindi, visto che è risaputo che le gomme termiche tengono meglio la strada in inverno, perché non renderle obbligatorie per tutti, magari con una politica di incentivi e sgravi fiscali, in quelle regioni italiane soggette a gelate (dall'Abruzzo in su).
In nessun paese, per neve, si blocca tutto come in Italia.

Pensate, poi, se - come dice Andrea - arrivasse veramente la PEG!    
 


Pigi, io le gomme termiche NON LE MONTO, e c'è gente che dopo avertle montate non lo fa più..vedi Andrea.
Non mi sono mai trovato in difficoltà per un dito di neve, senza catene ho SEMPRE raggiunto Castelluccio, anche con 10 cm di neve battuta al suolo.
Sarà che ho un'auto "lenta", in cui se non trovi il ca**one di turno che ti si ferma davantio, metti la 2° e arrivi in cima al mondo, anche con le gomme normali.
E non ho intenzione di cambiare idea ora.
 




____________
Voglio 35 cm di neve...

Facebook: Linea Meteo - Twitter: @lineameteo
 
avatar
italia.png zerogradi Sesso: Uomo
Contributor
Contributor
 
Utente #: 11
Registrato: 16 Apr 2005

Età: 40
Messaggi: 13684
64 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Oregon Scientific WMR928

Località: Fratta di Montefalco(PG), 260 m slm

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Gomme Invernali

#69  Fili Mer 27 Ott, 2010 15:34

bo, Alessà, sinceramente non capisco la tua avversione tout-court verso le termiche... sono una sicurezza in più, e vaffanc... se costano, la sicurezza che hai (o meglio, percepisci) al volante...è inarrivabile.

Io le avrei montate sicuro ques'anno sul maggiolone....purtroppo...    
 




____________
www.livemeteofoligno.it - www.folignometeo.it

small small
small
 
avatar
italia.png Fili Sesso: Uomo
Filippo
Guru
Guru
 
Cartellini gialli: 1 
Utente #: 343
Registrato: 17 Dic 2007

Età: 36
Messaggi: 34190
469 Punti

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Foligno V.le Firenze 225m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Gomme Invernali

#70  andrea75 Mer 27 Ott, 2010 16:05

Credo che Alessandro non voglia dire che sono inutili a prescindere, ma che la loro utilità sia in funzione dell'uso che si fa della macchina e del tipo e della quantità di strada che si percorre normalmente.... cosa sulla quale mi trovo daccordo.
 




____________
Facebook: lineameteo - Twitter: @lineameteo

big

Stazione meteo di San Mariano (PG)
Dati meteo in tempo reale
http://sanmariano.lineameteo.it
 
avatar
italia.png andrea75 Sesso: Uomo
Andrea
Presidente
Presidente
 
Utente #: 2
Registrato: 31 Mar 2005

Età: 44
Messaggi: 41950
147 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: LaCrosse WS2300

Località: San Mariano (PG) - 290 mt.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Gomme Invernali

#71  Fede Mer 27 Ott, 2010 20:12

Aggiungo la mia (inutile) opinione. Le termiche buone e care (Bridgestone e non delle ricoperte) le ho montate una volta sulla BMW ed una sul Pajero e non le ho più comprate. Perchè?
per tornare da Città di Castello dopo che aveva fatto 2 dita di neve ghiacciata durante la notte la E45 l'ho fatta tutta a 30km/h e di traverso perchè non attaccavano un bel niente. ma si sa, sul ghiaccio non attaccano....e allora catene.

Per scendere da casa mia (bella discesa ripida) con un palmo di neve alla prima curva fatta a passo d'uomo sono andato dritto addosso ad una rete di recinzione e meno male che non era un albero. E allora catene e sono sceso senza problemi frenando e  curvando a piacimento (due ottimi optional in macchina in discesa).

Se allora spendo 800 euro per 4 gomme che poi devo comunque rivestire di catene per uscire di casa o per fare la E45 con neve ghiacciata (capita), mi tengo gli 800 euro, mi compro le catene anche per il 4x4 visto che abito in un posto che ha 800m di discesa ripidissima dove anche con 4 termiche e 4 ruote motrici (a che servono in discesa senza ridotte?) non si riesce ad uscire di casa.

Le termiche aiutano parecchio soprattutto perchè sono più scolpite di una copertura normale, ma mi sono trovato appiedato in 2-3 occasioni e senza catene non ne sarei uscito. E' un mio pallino e probabilmente non sono capace a guidare ma è un'esperienza fatta e rifatta. Così come quelle gomme tacchettate da fango che visto in foto qui sopra (non ricordo di chi). Sulla neve compatta che si trova in strada sono un disastro: semplicemente tengono meno di una gomma normale perchè hanno meno superficie di appoggio e tutti quei "buchi" non hanno grip in nessun modo. In salita passi se si riesce a svuotale facendole frullare ben bene ma in pianura e discesa dritti alla prima curva: già fatto più di una volta sia con la Vitara che con il Pajero. Ma io non so guidare....

EDIT: ho visto quella gomma ricoperta ingrandendo la foto ed è diversa da come mi era sembrata. E' una copia di una delle migliori gomme off-road della BF Goodrich. E' da fango ma per la neve può andare anche se deve essere fresca. Quella chiodata e davvero vai dove ti pare.....
 




____________
MeteoPerugia - Dati in tempo reale e webcam h24.
weathercatbanner
 
avatar
italia.png Fede Sesso: Uomo
Federico
Veterano
Veterano
 
Utente #: 407
Registrato: 14 Giu 2008

Età: 55
Messaggi: 1608
50 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Poggio Pelliccione, Perugia - 340m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Gomme Invernali

#72  Fede Mer 27 Ott, 2010 20:21

Questa è la soluzione!!!      

shina_catene_neve
 




____________
MeteoPerugia - Dati in tempo reale e webcam h24.
weathercatbanner
 
avatar
italia.png Fede Sesso: Uomo
Federico
Veterano
Veterano
 
Utente #: 407
Registrato: 14 Giu 2008

Età: 55
Messaggi: 1608
50 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Poggio Pelliccione, Perugia - 340m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Gomme Invernali

#73  Poranese457 Mer 27 Ott, 2010 20:59

Fede ha scritto: [Visualizza Messaggio]


EDIT: ho visto quella gomma ricoperta ingrandendo la foto ed è diversa da come mi era sembrata. E' una copia di una delle migliori gomme off-road della BF Goodrich. E' da fango ma per la neve può andare anche se deve essere fresca. Quella chiodata e davvero vai dove ti pare.....


Eh già... purtroppo l'iPhone 4 fa foto "brutte" in quel modo!    

Quelle in pratica sono gomme chiodate senza chiodi, ci sono pure i buchi di quest'ultimi!  

Solo nel 2005 ho avuto modo di guidare la mia Panda equipaggiata di 4 gomme chiodate ed è stata un'esperienza indimenticabile! Anzi, più esperienze indimenticabili visto quanto nevicò quell'anno!!    

Sono lo strumento migliore su neve, ghiaccio, fango e quant'altro a patto di non superare i 50kmh dopodichè diventano solo un arma!! Peccato che siano ormai fuori legge da qualche anno ma nonostante ciò il babbo un paio in garage le tiene sempre!!    
 




____________
small

*** "beh forse con meno apericena e più motoseghe sentireste meno freddo" ***[daredevil, in risposta al clima "godibile" del Giugno 2019]


Facebook: lineameteo
 
Socio Fondatore
Socio Fondatore
 
Utente #: 197
Registrato: 29 Ott 2006

Età: 34
Messaggi: 38125
211 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Porano (TR), 457m slm - Umbria occidentale

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Gomme Invernali

#74  Fede Mer 27 Ott, 2010 21:52

Poranese457 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Fede ha scritto: [Visualizza Messaggio]


EDIT: ho visto quella gomma ricoperta ingrandendo la foto ed è diversa da come mi era sembrata. E' una copia di una delle migliori gomme off-road della BF Goodrich. E' da fango ma per la neve può andare anche se deve essere fresca. Quella chiodata e davvero vai dove ti pare.....


Eh già... purtroppo l'iPhone 4 fa foto "brutte" in quel modo!    

Quelle in pratica sono gomme chiodate senza chiodi, ci sono pure i buchi di quest'ultimi!  

Solo nel 2005 ho avuto modo di guidare la mia Panda equipaggiata di 4 gomme chiodate ed è stata un'esperienza indimenticabile! Anzi, più esperienze indimenticabili visto quanto nevicò quell'anno!!    

Sono lo strumento migliore su neve, ghiaccio, fango e quant'altro a patto di non superare i 50kmh dopodichè diventano solo un arma!! Peccato che siano ormai fuori legge da qualche anno ma nonostante ciò il babbo un paio in garage le tiene sempre!!    


Le gomme chiodate non sono vietate sono regolamentate:

"Le catene da neve destinate ad essere utilizzate sui veicoli M1 (categoria M1: veicoli destinati al trasporto di persone, aventi al massimo otto posti a sedere oltre al sedile del conducente), dovranno riportare il marchio di conformità che attesti la rispondenza alla tabella CUNA NC 178-01 oppure, in alternativa, dovranno essere conformi ad equivalenti norme vigenti negli stati della U.E.

Per quanto attiene l'uso dei pneumatici chiodati le circolari hanno portato a stabilire che la circolazione dei veicoli muniti di pneumatici con chiodi è subordinata alle seguenti condizioni:

    * limite massimo di velocità, di 90 km/h lungo la viabilità ordinaria e 120 km/h in autostrada;
    * applicazione di bavette paraspruzzi dietro le ruote posteriori;
    * montaggio di pneumatici chiodati su tutte le ruote dei veicoli e dei loro eventuali rimorchi;
    * divieto dell'uso di pneumatici chiodati su veicoli di peso complessivo superiore a 35 q.li;
    * uso dei pneumatici chiodati limitato al periodo 15 novembre-15 marzo.

Sono previste possibilità di deroghe alle condizioni suddette da parte delle Regioni o delle Prefetture in relazione a particolari esigenze contingenti. "


 




____________
MeteoPerugia - Dati in tempo reale e webcam h24.
weathercatbanner
 
avatar
italia.png Fede Sesso: Uomo
Federico
Veterano
Veterano
 
Utente #: 407
Registrato: 14 Giu 2008

Età: 55
Messaggi: 1608
50 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Poggio Pelliccione, Perugia - 340m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Gomme Invernali

#75  Pigimeteo Mer 27 Ott, 2010 22:24

Fede ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Le termiche buone e care (Bridgestone e non delle ricoperte) le ho montate una volta sulla BMW ed una sul Pajero e non le ho più comprate. Perchè?
per tornare da Città di Castello dopo che aveva fatto 2 dita di neve ghiacciata durante la notte la E45 l'ho fatta tutta a 30km/h e di traverso perchè non attaccavano un bel niente. ma si sa, sul ghiaccio non attaccano....e allora catene.


Capperi! E che Bridgestone avevi comprato?
Io ti dico solo questo. Fino a quattro anni fa avevo una Skoda Fabia e sono sempre andato su da Gualdo Tadino a Valsorda, su una strada che a volte era più ghiacciata di un lago ghiacciato, senza il minimo problema, solo con l'accortezza di montare quattro gomme termiche. A volte, ho visto dei fuoristrada (senza gomme termiche, ovvio: parola mia!) riversi nei fossi ai lati della strada e io andavo su come su due binari. Altre volte ho visto gente che imprecava in dodici lingue mentre tentava di mettere le catene sotto la neve fitta, col vento che li sbatteva a terra e io andavo su come su due binari. Io non ho mai avuto il minimo problema: su che era una meraviglia! Come se la mia Fabia fosse un fuoristrada.
Una volta che aveva nevicato ad inizio novembre ed ancora non avevo montato le termiche, giusto per vedere, ho provato a salire con le gomme estive: ho fatto giusto 50 metri sulla strada innevata, poi, con gran rischio, ho dovuto girarmi e tornare indietro.
Ora che ho un'auto più pesante e con gomme più larghe, non è più così semplice...

Riguardo alle rampe dei garage, quando abitavo a Jesi, per uscire da casa in auto, ne avevo una lunga una ventina di metri, ripidissima. Ogni inverno era una tragedia. Ebbene, ti dico: le catene mi servivano unicamente a rovinare le pietre (le ho tutte rigate ma non sono mai riuscito a salire). Non si usciva. Gli unici due modi per salire da una rampa sono:

1) con 10 cm di neve fresca e gomme termiche buone: è una meraviglia. Ma se non riesci la prima volta, è inutile ritentare
2) breccino. abbondante e ben appuntito, quello macinato nelle cave. Ne spargi una buona dose sulle tracce degli pneumatici con la neve pressata e vai su come un treno. Ne tenevo dei sacchi in garage, pronti all'evenienza.
3) quando sai che nevicherà, parcheggia la strada in auto. E' il metodo più efficace: ti risparmi imprecazioni, catene e gomme termiche!  

Riguardo alle catene, è ovvio che in certi casi facciano più presa delle gomme termiche e con strada ghiacciata sono anche più divertenti da guidare, perché la macchina tende a perdere aderenza sul posteriore e tu devi dare di controsterzo per tenerla. Però, che lagna doverle togliere quando l'asfalto è pulito e rimetterle quando è innevato. Con le termiche, invece, non perdi aderenza e con l'ESP e l'ASR inseriti vai come su due binari e se c'è un tratto di strada pulito, vai tranquillo lo stesso senza doverti fermare: vuoi mettere?

Io non cambio idea: meglio le termiche. Magari anche con un paio di catene sottili a bordo (non si sa mai!).
 
 




____________
http://www.meteosystem.com/wlip/gualdotadino/index.php
http://castelletta.lineameteo.it
small small
 
avatar
italia.png Pigimeteo Sesso: Uomo
Pierluigi
Utente Senior
Utente Senior
Socio Sostenitore
 
Utente #: 426
Registrato: 11 Ago 2008

Età: 50
Messaggi: 4467
50 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Palazzo Mancinelli (Gualdo Tadino) m 455 s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Pagina 5 di 13
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 11, 12, 13  Successivo


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
NascondiArgomenti Simili
Argomento Autore Forum Risposte Ultimo Messaggio
No Nuovi Messaggi Vacanze Invernali 09/10.. DragonIce Escursioni, Viaggi e Reportages 15 Mar 05 Gen, 2010 17:46 Leggi gli ultimi Messaggi
Fili
No Nuovi Messaggi [BREVE TERMINE] 12-16 Dicembre - Primi Ass... Frasnow Meteocafè 193 Lun 17 Dic, 2018 12:37 Leggi gli ultimi Messaggi
Fili
No Nuovi Messaggi Prime Dinamiche Invernali Sull'Europa, Qua... Fili Meteocafè 428 Mar 27 Nov, 2018 11:26 Leggi gli ultimi Messaggi
Carletto89