Misurazione Temperature E Previsioni


Titolo: Misurazione Temperature E Previsioni
Buongiorno a tutti, vi pare possibile che il famoso 3bmeteo che tantissimi dicono essere il meteo più affidabile mettesse che nel mio paese (Saint-Vincent) ci sarebbero stati 18° alle 12, e invece ovviamente la mia stazione meteo (e anche quelle vicine) hanno segnato 15,7 (max)??


Cioè le sparano a caso???

Profilo PM  
Titolo: Re: Misurazione Temperature E Previsioni
lucas7777 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Buongiorno a tutti, vi pare possibile che il famoso 3bmeteo che tantissimi dicono essere il meteo più affidabile mettesse che nel mio paese (Saint-Vincent) ci sarebbero stati 18° alle 12, e invece ovviamente la mia stazione meteo (e anche quelle vicine) hanno segnato 15,7 (max)??

Cioè le sparano a caso???


Non mi sembra niente di eclatante...
Le temperature previste nelle previsioni automatiche non vanno mica prese al decimo, sono suscettibili di variazioni che possono dipendere da tanti piccoli fattori (nuvolosità e ventilazione un po' più o meno intense del previsto ecc). Inoltre spesso tengono poco conto dei vari microclimi locali.

Titolo: Re: Misurazione Temperature E Previsioni
Quindi ho capito cosa devo fare per decidere come vestirmi la mattina.
Dai dati che mi da la mia stazione meteo, senza guardare nemmeno le previsioni
che come avevo già letto su internet (quelle di Netatmo non sono fatte in base alle rivelazioni della stazioni locali), ma fatte da un altro sito. Non affidabili che speravo...

Buona giornata!

Luca


Cyborg ha scritto: [Visualizza Messaggio]
lucas7777 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Buongiorno a tutti, vi pare possibile che il famoso 3bmeteo che tantissimi dicono essere il meteo più affidabile mettesse che nel mio paese (Saint-Vincent) ci sarebbero stati 18° alle 12, e invece ovviamente la mia stazione meteo (e anche quelle vicine) hanno segnato 15,7 (max)??

Cioè le sparano a caso???


Non mi sembra niente di eclatante...
Le temperature previste nelle previsioni automatiche non vanno mica prese al decimo, sono suscettibili di variazioni che possono dipendere da tanti piccoli fattori (nuvolosità e ventilazione un po' più o meno intense del previsto ecc). Inoltre spesso tengono poco conto dei vari microclimi locali.

Profilo PM  
Titolo: Re: Misurazione Temperature E Previsioni
Purtroppo bisogna sempre partire dal fatto che parliamo di previsioni automatiche, e che già questo è un fattore che induce ad una possibilità di errore abbastanza elevata. Già una nuvolosità più o meno compatta può portare ad una differenza che come nel tuo caso (2°C) considererei ragionevole. Oltretutto le previsioni vanno solitamente per comune, e anche quello è un altro fattore importante, perché se il comune di appartenenza è a 300 metri, ma la tua località magari è 300 metri più in alto, ecco che quella differenza non solo è giustificata, ma è reale.
Però ripeto, le previsioni automatiche già solo delicate sul discorso delle condizioni, figuriamoci se parliamo di temperature, che sono influenzate da tantissimi fattori. ;)

Titolo: Re: Misurazione Temperature E Previsioni
Ok, però ti dico anche che la minima misurata dalla mia stazione è stata di 10,1°, mentre la previsione era di 4°.
Quindi sono addirittura 6 ° di differenza...
:smile:

Già secondo me Netatmo doveva crearsi un algoritmo per fare previsioni utilizzando tutti i dati della sua rete invece di farsele fare da un sito esterno (che nemmeno ci azzecca...)
:(


andrea75 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Purtroppo bisogna sempre partire dal fatto che parliamo di previsioni automatiche, e che già questo è un fattore che induce ad una possibilità di errore abbastanza elevata. Già una nuvolosità più o meno compatta può portare ad una differenza che come nel tuo caso (2°C) considererei ragionevole. Oltretutto le previsioni vanno solitamente per comune, e anche quello è un altro fattore importante, perché se il comune di appartenenza è a 300 metri, ma la tua località magari è 300 metri più in alto, ecco che quella differenza non solo è giustificata, ma è reale.
Però ripeto, le previsioni automatiche già solo delicate sul discorso delle condizioni, figuriamoci se parliamo di temperature, che sono influenzate da tantissimi fattori. ;)

Profilo PM  
Titolo: Re: Misurazione Temperature E Previsioni
Tu pensa che in caso di sereno e inversioni termiche, tra diversi quartieri della stessa città possono esserci anche 3° di differenza (se non di più), quindi come fai ad affidarti a previsioni automatiche... :wink:

Titolo: Re: Misurazione Temperature E Previsioni
:eek: :eek: :eek: :eek:

Addirittura!!!
Non pensavo lontanamente...

Ok, allora dovrò comprarmi anche il pluviometro...

Ok, ma quando mio papà tornerà dalla sua 2a vacanza, gli dirò che costa tipo 40 euro...
Il problema è che ci sono due tipi di supporto per attaccarlo e non so quale prendere, o forse nessuno dei due...

xD

small
http://www.lineameteo.it/stazioni.php?id=1480

Ultima modifica di lucas7777 il Lun 16 Mag, 2016 21:50, modificato 2 volte in totale
Profilo PM  
Titolo: Re: Misurazione Temperature E Previsioni
Dato per che ora no so come spostare il sensore, avevo deciso due giorni fa di risolvere il problema a artificiosamente...
Ora mi rendo conto che ovviaemente è una cavolata...

Praticamente mi sono messo a fare dei calcoli tra meteo locale misurato e l'altra stazione del paese vicino per determinare di quanto le mie minime erano più alte della realtà...
E cosi mi sono cercato di calcolare un coefficiente da mettere per tarare il sensore a - ....
Che ora ho già cambito due volte...

Già però ovviamente così saranno più giuste le minime e più sbagliate le massime...

Nella giornata di ieri ho spostato il sensore mettendolo più esposto all'aria...
Alle 7:01 segnava 12,6 alle 7:59 segnava 10,8.
Considerando che dal bollettino locale la temperatura era calata di soli 0,7 gradi, mi sono detto che la differenza era l'errore iniziale...
Quindi 1,1...

Ora è a -1,2 gradi...
Guarderò se la massima sarà sballata...


:oops:
:eek: :eek: :eek: :eek: :eek:
:D
:censored: :censored: :censored: :censored: :censored:

Insultatemi voi, che io ieri ho già dato...

P.S.
In ogni caso a me non interessa allineare i dati della mia stazione col bollettino locale che comunque non è fatto davanti a casa mia...
Voglio i dati reali di casa mia... Altrimenti cosa cavolo serve una stazione meteo...
Mi guardavo quel sito e bon...

Ultima modifica di lucas7777 il Dom 22 Mag, 2016 11:44, modificato 1 volta in totale
Profilo PM  
Titolo: Re: Misurazione Temperature E Previsioni
Niente coefficienti, devi solo studiare un metodo per mettere a norma quel sensore ;)

Titolo: Re: Misurazione Temperature E Previsioni
MUAHHAAHAHHAHAAHAHAHAHAH

Ma allora avevo ragione io quando dicevo che la matematica non serve a niente!!!!

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Non potevi darmi felicità più grande!!!

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

As_Needed ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Niente coefficienti, devi solo studiare un metodo per mettere a norma quel sensore ;)

Profilo PM  
Titolo: Re: Misurazione Temperature E Previsioni
lucas7777 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
MUAHHAAHAHHAHAAHAHAHAHAH

Ma allora avevo ragione io quando dicevo che la matematica non serve a niente!!!!

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Non potevi darmi felicità più grande!!!

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

As_Needed ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Niente coefficienti, devi solo studiare un metodo per mettere a norma quel sensore ;)


Non è che non serve a niente :lol: :lol: :lol: Il fatto che è difficile che tu riesca a fare un equazione perfetta, non credo tu abbia tanta conoscenza della matematica :mrgreen: :mrgreen: Già le equazioni tipo dell'indice di calore, sono indicative, figuriamoci scervellarsi per fare un equazione simile :lol:

Titolo: Re: Misurazione Temperature E Previsioni
Sì, ma a parte la difficoltà...

Se io forzo un tot di gradi in meno, potrò avere un avvicinamento del dato di quelle.
Poi però le mie massime saranno più sbagliate.... Eh già perché la taratura si applica su tutto...

XDDDDDDDDDDDDDDDDDDD

As_Needed ha scritto: [Visualizza Messaggio]
lucas7777 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
MUAHHAAHAHHAHAAHAHAHAHAH

Ma allora avevo ragione io quando dicevo che la matematica non serve a niente!!!!

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Non potevi darmi felicità più grande!!!

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

As_Needed ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Niente coefficienti, devi solo studiare un metodo per mettere a norma quel sensore ;)


Non è che non serve a niente :lol: :lol: :lol: Il fatto che è difficile che tu riesca a fare un equazione perfetta, non credo tu abbia tanta conoscenza della matematica :mrgreen: :mrgreen: Già le equazioni tipo dell'indice di calore, sono indicative, figuriamoci scervellarsi per fare un equazione simile :lol:

Profilo PM  
Titolo: Re: Misurazione Temperature E Previsioni
lucas7777 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Sì, ma a parte la difficoltà...

Se io forzo un tot di gradi in meno, potrò avere un avvicinamento del dato di quelle.
Poi però le mie massime saranno più sbagliate.... Eh già perché la taratura si applica su tutto...

XDDDDDDDDDDDDDDDDDDD

As_Needed ha scritto: [Visualizza Messaggio]
lucas7777 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
MUAHHAAHAHHAHAAHAHAHAHAH

Ma allora avevo ragione io quando dicevo che la matematica non serve a niente!!!!

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Non potevi darmi felicità più grande!!!

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

As_Needed ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Niente coefficienti, devi solo studiare un metodo per mettere a norma quel sensore ;)


Non è che non serve a niente :lol: :lol: :lol: Il fatto che è difficile che tu riesca a fare un equazione perfetta, non credo tu abbia tanta conoscenza della matematica :mrgreen: :mrgreen: Già le equazioni tipo dell'indice di calore, sono indicative, figuriamoci scervellarsi per fare un equazione simile :lol:


Esatto :D Invece se metti il sensore a norma fai la cosa piu giusta ;)


Pagina 1 di 1


  
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario

   

Questa visualizzazione "Lo-Fi" è semplificata. Per avere la versione completa di formattazioni ed immagini clicca su questo link.

Powered by Icy Phoenix based on phpBB
Design by DiDiDaDo

Tempo Generazione: 0.135s (PHP: -50% SQL: 150%)
SQL queries: 15 - Debug On - GZIP Abilitato