[MEDIO TERMINE] Retrogressione gelida all'attacco dell'Europa - Sarà anche gloria italica?


Titolo: Re: Retrogressione Gelida All'attacco Dell'Europa - Sarà Anche Gloria Italica?
gubbiomet ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Intanto giovedì si rischia la beffa per vedere una bella imbiancata a quote collinari :evil: :evil:
Meteogramma su Gubbio segna: -2 a 850 hpa e -28 a 500 hpa.
Come al solito manca un niente.. :wall:


Vedremo :D

Titolo: Re: Retrogressione Gelida All'attacco Dell'Europa - Sarà Anche Gloria Italica?
gubbiomet ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Intanto giovedì si rischia la beffa per vedere una bella imbiancata a quote collinari :evil: :evil:
Meteogramma su Gubbio segna: -2 a 850 hpa e -28 a 500 hpa.
Come al solito manca un niente.. :wall:


Stiamo a vedere... ma non getterei la spugna così presto ;)

Titolo: Re: Retrogressione Gelida All'attacco Dell'Europa - Sarà Anche Gloria Italica?
Francesco ha scritto: [Visualizza Messaggio]
gubbiomet ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Intanto giovedì si rischia la beffa per vedere una bella imbiancata a quote collinari :evil: :evil:
Meteogramma su Gubbio segna: -2 a 850 hpa e -28 a 500 hpa.
Come al solito manca un niente.. :wall:


Stiamo a vedere... ma non getterei la spugna così presto ;)


Non getto la spugna ma se le termiche sono queste e non abbiamo grosse precipitazioni, la beffa è dietro l'angolo.. :bye:

Profilo PM  
Titolo: Re: Retrogressione Gelida All'attacco Dell'Europa - Sarà Anche Gloria Italica?
gubbiomet ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Francesco ha scritto: [Visualizza Messaggio]
gubbiomet ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Intanto giovedì si rischia la beffa per vedere una bella imbiancata a quote collinari :evil: :evil:
Meteogramma su Gubbio segna: -2 a 850 hpa e -28 a 500 hpa.
Come al solito manca un niente.. :wall:


Stiamo a vedere... ma non getterei la spugna così presto ;)


Non getto la spugna ma se le termiche sono queste e non abbiamo grosse precipitazioni, la beffa è dietro l'angolo.. :bye:


Le termiche infatti probabilmente saranno altre...

Titolo: Re: Retrogressione Gelida All'attacco Dell'Europa - Sarà Anche Gloria Italica?
Cyborg ha scritto: [Visualizza Messaggio]
gubbiomet ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Francesco ha scritto: [Visualizza Messaggio]
gubbiomet ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Intanto giovedì si rischia la beffa per vedere una bella imbiancata a quote collinari :evil: :evil:
Meteogramma su Gubbio segna: -2 a 850 hpa e -28 a 500 hpa.
Come al solito manca un niente.. :wall:


Stiamo a vedere... ma non getterei la spugna così presto ;)


Non getto la spugna ma se le termiche sono queste e non abbiamo grosse precipitazioni, la beffa è dietro l'angolo.. :bye:


Le termiche infatti probabilmente saranno altre...


Spero negli altri modelli perchè GFS 12 le alza ancora di più.. 8))

Profilo PM  
Titolo: Re: Retrogressione Gelida All'attacco Dell'Europa - Sarà Anche Gloria Italica?
eHMMM....Leo???

114_7it

:roftl1: :roftl1: :roftl1:

Profilo PM  
Titolo: Re: Retrogressione Gelida All'attacco Dell'Europa - Sarà Anche Gloria Italica?
Ma di che parliamo..se l'anticiclone non si eleva in atlantico sarà il più grande bleff vista la portata del freddo in arrivo.
Che amarezza,anche se nn demordo.

Profilo PM  
Titolo: Re: Retrogressione Gelida All'attacco Dell'Europa - Sarà Anche Gloria Italica?
Analizzando i run di oggi possiamo dire che ecmwf conferma le sue dinamiche, con piccole variazioni di fine run che però al momento clou potranno dire molto a livello locale, ma ancora non è proprio il caso di andare ad analizzare la sinottica nello stretto. Ukmo che si dimostra simile e anch'esso molto promettente.
Gfs si avvicina lievemente alla visione dei modelli europei, ma ha ancora grosse discrepanze nei punti chiave;
cioè nelle modulazione e conformazione, sia delle spinte calde e delle saccature in Atlantico e zona scandinava, sia, e ancor di più, del nucleo gelido siberiano, che è visto rapidamente staccarsi a goccia dai flussi del lobo siberiano.

Quindi ancora siamo distanti dal capire, per avere un interessamento più diretto, bisogna sperare che i modelli europei confermino e che gfs vada in quella direzione. Le possibilità rimangono buone, ma c'è da aspettare ancora qualche run, bisognerà armarsi di pazienza e per i più sensibili, di buoni ansiolitici :lol:

Andando più nel breve termine, tra domani sera e giovedì mattina si rifarà vedere la neve in Appennino, probabilmente fino ai fondovalle, e se il sistema perturbato sarà ben strutturato come sembra e porterà buone precipitazioni anche lontano dalla catena, c'è speranza anche per le colline nel resto della regione. :bye:

Profilo PM  
Titolo: Re: Retrogressione gelida all'attacco dell'Europa - Sarà anche gloria italica?
Sperando che questa sia la sede giusta, e non l'altra, posto il meteogramma grafico per l'Umbria sud-orientale GFS12 based.

Mercoledì pomeriggio neve alto-collinare (anche consistente, visti gli elevati moti ascendenti). La signora bianca se ne resta però sdegnosamente oltre 6-700 metri, almeno su questo settore.

Tutt'altra storia sabato e domenica, con neve anche in pianura senza se e senza ma, raramente ho visto termiche inferiori allo 0 anche ai geopotenziali corrispondenti ai nostri fondovalle.

Una situazione veramente notevole, inutile dirlo....

78852814_metgram

Titolo: Re: Retrogressione Gelida All'attacco Dell'Europa - Sarà Anche Gloria Italica?
Ottime conferme anche stamattina per le nevicate collinari di mercoledì e giovedi, con possibili sconfinamenti a fondovalle nei momenti migliori.

Titolo: Re: Retrogressione Gelida All'attacco Dell'Europa - Sarà Anche Gloria Italica?
Cyborg ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ottime conferme anche stamattina per le nevicate collinari di mercoledì e giovedi, con possibili sconfinamenti a fondovalle nei momenti migliori.


Io continuo a non vedere neve collinare.. :|

1_1519111777_900804

2_1519111790_204458

... e Reading non è che sia molto meglio. :bye:

Ultima modifica di gubbiomet il Mar 20 Feb, 2018 08:31, modificato 1 volta in totale
Profilo PM  
Titolo: Re: Retrogressione Gelida All'attacco Dell'Europa - Sarà Anche Gloria Italica?
Per la mia zona qualche piccola speranza per mercoledì pomeriggio quando avremo addirittura una -2,5 ° :ohno:

Profilo PM  
Titolo: Re: Retrogressione Gelida All'attacco Dell'Europa - Sarà Anche Gloria Italica?
gubbiomet ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Per la mia zona qualche piccola speranza per mercoledì pomeriggio quando avremo addirittura una -2,5 ° :ohno:


A Gubbio i primi fiocchi li potresti vedere già stasera dopo cena :P

Ultima modifica di Cyborg il Mar 20 Feb, 2018 08:40, modificato 1 volta in totale
Titolo: Re: Retrogressione Gelida All'attacco Dell'Europa - Sarà Anche Gloria Italica?
Che poi sia chiaro, ho sempre detto neve collinare sulla fascia appenninica, come ho scritto nei giorni scorsi, intendendo 500/600m.
Più in basso le fioccate saranno sporadiche e nelle finestre di tempo migliori (quindi quelle con precipitazioni più intense e/o con aria più fredda), non mi aspetto certo neve seria sotto tale quota. :bye:

Ultima modifica di Cyborg il Mar 20 Feb, 2018 09:34, modificato 1 volta in totale
Titolo: Re: [MEDIO TERMINE] Retrogressione gelida all'attacco dell'Europa - Sarà anche gloria italica?
Per quanto riguarda domani credo che in Appennino si possa scendere fino ai 5/600m, altrove tale quota sarà un utopia ed in caso di precipitazioni saranno piovose fino ad almeno 800mt. Felice di sbagliarmi

Diamo un senso a questo topic ed analizziamo quello che potrebbe accadere in seguito in maniera lievemente più dettagliata.

Il missile freddo continentale (euro-asiatico 8)) ) è pronto a partire ma da ormai un paio di giorni pare chiaro che la sua traiettoria principale non coinvolgerà il nostro Paese. Un bene? Un male? Difficile dirlo

E' nel giusto chi sostiene che per avere neve essere il suo obiettivo principale non è raccomandabile mentre sarebbe preferibile trovarsi nella "terra di mezzo" tra le due masse d'aria.
Certo, il rischio di N shift è davvero elevato e stamani GFS ne è la palese dimostrazione

Reading invece interpreta diversamente il lago gelido (euro-asiatico 8)) ) vedendolo assai più esteso a livello territoriale, più "pesante" se vogliamo e meno propenso ad esser diretto verso l'Europa Centrale.
E' un po' come se i due modelli vedessero entrambi un sasso lanciato ma quello di GFS è più leggero e scivola facilmente alto mentre quello di Reading è più pesante e tende a cadere maggiormente verso il basso (sud)

Dagli spaghi vediamo come la visione di GFS sia quella più caldofila mentre Reading è abbastanza costante: che già nelle 06z dell'americano possa scorgersi qualche segnale incoraggiante?


Pagina 2 di 6


  
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario

   

Questa visualizzazione "Lo-Fi" è semplificata. Per avere la versione completa di formattazioni ed immagini clicca su questo link.

Powered by Icy Phoenix based on phpBB
Design by DiDiDaDo

Tempo Generazione: 0.2505s (PHP: -36% SQL: 136%)
SQL queries: 15 - Debug On - GZIP Abilitato