[MEDIO TERMINE] Retrogressione gelida all'attacco dell'Europa - Sarà anche gloria italica?


Titolo: Re: [MEDIO TERMINE] Retrogressione Gelida All'attacco Dell'Europa - Sarà Anche Gloria Italica?
Rapide previsioni personali per la mia zona.

21/02: al mattino cielo quasi nuvoloso; dal pomeriggio precipitazioni in intensificazione, a carattere nevoso a quote di bassa collina.
22/02: precipitazioni intense in nottata; dal pomeriggio temporaneea attenuazione dei fenomeni. In serata, ripresa delle precipitazioni. La neve cadrà a quote collinari e, all'alba, probabilmente, anche a quote di pianura mista a pioggia da tutto il faentino verso ovest.
23/02: la notte/mattina si presenterà perturbata con precipitazioni piuttosto intense; nel pomeriggio momentanea cessazione dei fenomeni. In serata ripresa di precipitazioni moderate. Neve a quote collinari che, in mattinata, potrà raggiungere, mista ad acqua, anche il faentino verso ovest. In serata neve a quote di montagna.
24/02: La giornata si aprirà con piogge e nevicate solo a quote di montagna. Nel pomeriggio cessazione dei fenomeni.
25/02: a metà mattina irruzione gelida da Nord Est con nevicate deboli/moderate a carattere di bufera a causa del vento anche in pianura. Temperatura in crollo.

Nei prossimi 10 giorni potrebbero cadere 100/150 mm di precipitazioni.

Per i dettagli dell'irruzione fredda dal 25/02 in poi (-12/15°c ad 850 hpa) cercherò di trovare tempo sabato o domenica mattina.

Titolo: Re: [MEDIO TERMINE] Retrogressione Gelida All'attacco Dell'Europa - Sarà Anche Gloria Italica?
geloneve ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Rapide previsioni personali per la mia zona.

21/02: al mattino cielo quasi nuvoloso; dal pomeriggio precipitazioni in intensificazione, a carattere nevoso a quote di bassa collina.
22/02: precipitazioni intense in nottata; dal pomeriggio temporaneea attenuazione dei fenomeni. In serata, ripresa delle precipitazioni. La neve cadrà a quote collinari e, all'alba, probabilmente, anche a quote di pianura mista a pioggia da tutto il faentino verso ovest.
23/02: la notte/mattina si presenterà perturbata con precipitazioni piuttosto intense; nel pomeriggio momentanea cessazione dei fenomeni. In serata ripresa di precipitazioni moderate. Neve a quote collinari che, in mattinata, potrà raggiungere, mista ad acqua, anche il faentino verso ovest. In serata neve a quote di montagna.
24/02: La giornata si aprirà con piogge e nevicate solo a quote di montagna. Nel pomeriggio cessazione dei fenomeni.
25/02: a metà mattina irruzione gelida da Nord Est con nevicate deboli/moderate a carattere di bufera a causa del vento anche in pianura. Temperatura in crollo.

Nei prossimi 10 giorni potrebbero cadere 100/150 mm di precipitazioni.

Per i dettagli dell'irruzione fredda dal 25/02 in poi (-12/15°c ad 850 hpa) cercherò di trovare tempo sabato o domenica mattina.


Sembrerebbe però che con l'arrivo della sciabolata fredda calino anche le precipitazioni :( sbaglio?

Profilo PM  
Titolo: Re: [MEDIO TERMINE] Retrogressione Gelida All'attacco Dell'Europa - Sarà Anche Gloria Italica?
Cubbano650slm ha scritto: [Visualizza Messaggio]
geloneve ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Rapide previsioni personali per la mia zona.

21/02: al mattino cielo quasi nuvoloso; dal pomeriggio precipitazioni in intensificazione, a carattere nevoso a quote di bassa collina.
22/02: precipitazioni intense in nottata; dal pomeriggio temporaneea attenuazione dei fenomeni. In serata, ripresa delle precipitazioni. La neve cadrà a quote collinari e, all'alba, probabilmente, anche a quote di pianura mista a pioggia da tutto il faentino verso ovest.
23/02: la notte/mattina si presenterà perturbata con precipitazioni piuttosto intense; nel pomeriggio momentanea cessazione dei fenomeni. In serata ripresa di precipitazioni moderate. Neve a quote collinari che, in mattinata, potrà raggiungere, mista ad acqua, anche il faentino verso ovest. In serata neve a quote di montagna.
24/02: La giornata si aprirà con piogge e nevicate solo a quote di montagna. Nel pomeriggio cessazione dei fenomeni.
25/02: a metà mattina irruzione gelida da Nord Est con nevicate deboli/moderate a carattere di bufera a causa del vento anche in pianura. Temperatura in crollo.

Nei prossimi 10 giorni potrebbero cadere 100/150 mm di precipitazioni.

Per i dettagli dell'irruzione fredda dal 25/02 in poi (-12/15°c ad 850 hpa) cercherò di trovare tempo sabato o domenica mattina.


Sembrerebbe però che con l'arrivo della sciabolata fredda calino anche le precipitazioni :( sbaglio?


Stai scrivendo da Gualdo Tadino..... quando arriverà tutto quel bubbone freddo con aria continentale lo STAU te porta via!!!! :mrgreen: :D

Profilo PM  
Titolo: Re: [MEDIO TERMINE] Retrogressione Gelida All'attacco Dell'Europa - Sarà Anche Gloria Italica?
Ricca Gubbio ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Cubbano650slm ha scritto: [Visualizza Messaggio]
geloneve ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Rapide previsioni personali per la mia zona.

21/02: al mattino cielo quasi nuvoloso; dal pomeriggio precipitazioni in intensificazione, a carattere nevoso a quote di bassa collina.
22/02: precipitazioni intense in nottata; dal pomeriggio temporaneea attenuazione dei fenomeni. In serata, ripresa delle precipitazioni. La neve cadrà a quote collinari e, all'alba, probabilmente, anche a quote di pianura mista a pioggia da tutto il faentino verso ovest.
23/02: la notte/mattina si presenterà perturbata con precipitazioni piuttosto intense; nel pomeriggio momentanea cessazione dei fenomeni. In serata ripresa di precipitazioni moderate. Neve a quote collinari che, in mattinata, potrà raggiungere, mista ad acqua, anche il faentino verso ovest. In serata neve a quote di montagna.
24/02: La giornata si aprirà con piogge e nevicate solo a quote di montagna. Nel pomeriggio cessazione dei fenomeni.
25/02: a metà mattina irruzione gelida da Nord Est con nevicate deboli/moderate a carattere di bufera a causa del vento anche in pianura. Temperatura in crollo.

Nei prossimi 10 giorni potrebbero cadere 100/150 mm di precipitazioni.

Per i dettagli dell'irruzione fredda dal 25/02 in poi (-12/15°c ad 850 hpa) cercherò di trovare tempo sabato o domenica mattina.


Sembrerebbe però che con l'arrivo della sciabolata fredda calino anche le precipitazioni :( sbaglio?


Stai scrivendo da Gualdo Tadino..... quando arriverà tutto quel bubbone freddo con aria continentale lo STAU te porta via!!!! :mrgreen: :D

no da Cesena! :D

Profilo PM  
Titolo: Re: Retrogressione Gelida All'attacco Dell'Europa - Sarà Anche Gloria Italica?
Che botta! :eek:

Pianura padana sotto la -10 per 3 giorni, e che cavolo proprio a fine febbraio doveva svegliarsi l inverno?

Profilo PM  
Titolo: Re: Retrogressione Gelida All'attacco Dell'Europa - Sarà Anche Gloria Italica?
Ecco cosa può o non può far "scappare" la colata gelida verso la penisola iberica,

gfsnh_0_144

un144_21_1519236591_148641

Differenze abissali a livello polare.
In gfs c'è ancora alta polare e ciò imprime ulteriore spinta retrograda alla colata, in ukmo no, la colata non ha più spinte antizonali e tende ad espandersi su centro Europa e Italia.
Vedremo tra poco cosa ne pensa Ecmwf, pregate :lol:

Profilo PM  
Titolo: Re: [MEDIO TERMINE] Retrogressione gelida all'attacco dell'Europa - Sarà anche gloria italica?
Tornato a guardare i modelli da PC, la prima riflessione che mi viene da fare (basata sui modelli di oggi 21/02) è: poteva andare meglio. Con un'irruzione fredda di livello molto importante, con tempi di ritorno intorno ai 10 anni, si sarebbe potuto aspirare a qualcosa di più di 3-4 giorni freddi: non siamo infatti noi (centro Italia), a meno di clamorose sorprese, l'obiettivo principale della colata gelida artico-siberiana, bensì l'Europa Centrale.

Sembra altresì inevitabile (visto un po' da tutti i GM) il successivo, rapido, aggancio della suddetta colata ad opera delle correnti atlantiche, con l'inevitabile instaurarsi del tremendo scirocco per l'Italia e repentino rialzo termico, ovviamente con annesso nevone padano.

Fatte queste premesse, la situazione è indubbiamente intrigante e, come detto da Marvel nell'altro topic, suscettibile di cambiamenti anche importanti.

Probabilmente alla fine il bicchiere sarà mezzo pieno, per carità, io fatico ancora a vederlo tale. Vedere quel "ben di Dio" scivolarci dalle mani per un nulla fa rosicare, almeno me che vorrei vederlo entrare dritto per dritto sull'Italia peninsulare e godere di una bella nevicata in Valle Umbra stile 30/31 gennaio 1999.

Ecco cosa intendo dire per "interessamento diretto dell'Italia"

schermata_2018_02_21_alle_23_54_27

Non me ne vogliate, ma preferisco 100 volte quelle carte alle attuali ;)

Aspettiamo comunque altri aggiornamenti, e vediamo che piega prende la situazione :bye:

Ultima modifica di Fili il Mer 21 Feb, 2018 23:56, modificato 2 volte in totale
Titolo: Re: Retrogressione Gelida All'attacco Dell'Europa - Sarà Anche Gloria Italica?
Gfs come al solito fa schifo rispetto a Ukmo e Gem... :lol: situaziome tutt'altro che definita per la settimana prossima...

Profilo PM  
Titolo: Re: Retrogressione Gelida All'attacco Dell'Europa - Sarà Anche Gloria Italica?
Proviamo a buttare giù una prima previsione schematica per quanto potrebbe succedere nel fine settimana sul centro Italia, anche perchè oramai mancano 2 giorni.

SABATO: Giornata perturbata su tutte le regioni, con temperature in rialzo. Precipitazioni più abbondanti sul versante adriatico e in Emilia Romagna, regione quest'ultima che vede cadere anche la neve a quote basse, soprattutto sulla fascia a ridosso dell'Appennino.

DOMENICA: Temperature in calo, inizia l'afflusso di aria fredda dai Balcani. Nevicate in Appennino a quote via via più basse. In serata o durante la successiva notte ingresso del Buran, il mar Adriatico sforna nubi cumuliformi con nevicate in mare e lungo le coste. I nuclei più intensi raggiungono l'entroterra portando precipitazioni anche al di qua dell'Appennino, nevose a tutte le quote. La temperatura scende sottozero su tutte le zone collinari, ma probabilmente anche sui fondovalle di Marche e Umbria centro/settentrionale (gelo d'avvezione).

Titolo: Re: [MEDIO TERMINE] Retrogressione gelida all'attacco dell'Europa - Sarà anche gloria italica?
Sta passando quasi in sordina la secchiata d'acqua che riceveremo in due step: la prima oggi pomeriggio mentre la seconda, assolutamente più proficua, tra domani pomeriggio e domenica fino all'arrivo dell'aria fredda.

Accumuli ingentissimi che in altre situazioni ci avrebbero fatto esultare come pazzi ma giustamente ora siamo tutti concentrati su quanto succederà (???) dopo :bye:

Titolo: Re: Retrogressione Gelida All'attacco Dell'Europa - Sarà Anche Gloria Italica?
Secondo le previsioni orarie di un notissimo sito poco simpatico qui dentro, tutto il Ternano lunedi mattina si sveglierà con una coltre di neve spessa 15 cm (quota neve 0 mslm).

Come si fa a rimanere calmi e/o scettici? Bisogna crederci (per poi magari rimanere col broncio)...

Ultima modifica di Dic96 il Gio 22 Feb, 2018 16:24, modificato 1 volta in totale
Profilo PM  
Titolo: Re: [MEDIO TERMINE] Retrogressione gelida all'attacco dell'Europa - Sarà anche gloria italica?
Poranese457 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Sta passando quasi in sordina la secchiata d'acqua che riceveremo in due step: la prima oggi pomeriggio mentre la seconda, assolutamente più proficua, tra domani pomeriggio e domenica fino all'arrivo dell'aria fredda.

Accumuli ingentissimi che in altre situazioni ci avrebbero fatto esultare come pazzi ma giustamente ora siamo tutti concentrati su quanto succederà (???) dopo :bye:


Basterebbe pensare cosa sarebbe stato tutto ciò con 1 o 2 gradi in meno ..... certo è che sopra gli 800 / 1000 m si potrebbe davvero fare la storia nei prossimi 10 gg.

Profilo PM  
Titolo: Re: Retrogressione Gelida All'attacco Dell'Europa - Sarà Anche Gloria Italica?
Dic96 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Secondo le previsioni orarie di un notissimo sito poco simpatico qui dentro, tutto il Ternano lunedi mattina si sveglierà con una coltre di neve spessa 15 cm (quota neve 0 mslm).

Come si fa a rimanere calmi e/o scettici? Bisogna crederci (per poi magari rimanere col broncio)...


Basta disinstallare la app

Titolo: Re: Retrogressione Gelida All'attacco Dell'Europa - Sarà Anche Gloria Italica?
Poranese457 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Dic96 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Secondo le previsioni orarie di un notissimo sito poco simpatico qui dentro, tutto il Ternano lunedi mattina si sveglierà con una coltre di neve spessa 15 cm (quota neve 0 mslm).

Come si fa a rimanere calmi e/o scettici? Bisogna crederci (per poi magari rimanere col broncio)...


Basta disinstallare la app


Ahahahhaha ma su che base sono? Ecmwf?

Profilo PM  
Titolo: Re: [MEDIO TERMINE] Retrogressione gelida all'attacco dell'Europa - Sarà anche gloria italica?
partiamo dalle piogge di oggi/domani

pcp12hz2_web_3 pcp12hz2_web_4_1519376360_179915

buco per l'Umbria centrale causa stramaledetto scirocco.

Sempre GFS vede un interessamento prettamente appenninico delle nevicate di lunedì

pcp12hz2_web_8_1519376454_933728


Pagina 4 di 6


  
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario

   

Questa visualizzazione "Lo-Fi" è semplificata. Per avere la versione completa di formattazioni ed immagini clicca su questo link.

Powered by Icy Phoenix based on phpBB
Design by DiDiDaDo

Tempo Generazione: 0.2463s (PHP: -32% SQL: 132%)
SQL queries: 15 - Debug On - GZIP Abilitato