Una possibile svolta dopo la metà mese


Titolo: Re: Una possibile svolta dopo la metà mese
Si vede che non esistono più i pusher di una volta........... :nono: :drunk:

Titolo: Re: Una Possibile Svolta Dopo La Metà Mese
carino no?

se ci sono anche le precipitazioni almeno i monti bianchi dovremmo vederli.. e anche a media quota..

colata_artica

Titolo: Re: Una possibile svolta dopo la metà mese
Si pare che avremo un anticipo di inverno. Sinceramente questa configurazione non mi mette allegria... anzi.

Ci vuole la pioggia, altro che due fiocchi portati dal vento in montagna!
La siccità è grave, gravissima e questa configurazione potrebbe dare la mazzata finale ( parlo per il mio "orticello" ).

Questo 2007 è un incubo!
:fuyou:

Titolo: Re: Una possibile svolta dopo la metà mese
Francesco ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Si pare che avremo un anticipo di inverno. Sinceramente questa configurazione non mi mette allegria... anzi.

Ci vuole la pioggia, altro che due fiocchi portati dal vento in montagna!
La siccità è grave, gravissima e questa configurazione potrebbe dare la mazzata finale ( parlo per il mio "orticello" ).

Questo 2007 è un incubo!
:fuyou:


Eh si Francesco, sono d'accordo con te, preferivo 1000 volte la configurazione di qualche giorno fa, con guasto grave della struttura altopressoria e periodo piovoso potenzialmente prolungato.... ma di questi tempi bisogna accontentarsi. E sperare che oltre al freddo si sviluppi qualcosa in sede mediterranea in grado di darci soddisfazioni piovose... non è probabile, ma nemmeno impossibile. Incrociamo le dita!!!!

Titolo: Re: Una possibile svolta dopo la metà mese
Stiamo intraprendendo la seconda metà di uno dei mesi più piovosi dell'anno (in teoria), con 7.0 mm qui!!!!!!!!!

E intanto si innaffia come d'estate.....

Titolo: Re: Una Possibile Svolta Dopo La Metà Mese
ternano ha scritto: [Visualizza Messaggio]

E intanto si innaffia come d'estate.....


Come d'estate... ma col cappotto :roftl: :roftl:

Titolo: Re: Una possibile svolta dopo la metà mese
Poco cambia..se siamo contenti per tre giorni di freddo sterile e chiudere il mese a 7 mm allora...alzo le mani!!!!!! :fuyou:

Titolo: Re: Una possibile svolta dopo la metà mese
Cioè.... con una roba del genere in arrivo noi ci permettiamo anche di dubitare delle piogge?

Con quel mostro che sta in Atlantico dovremmo accogliere a braccia aperte qualsiasi cosa.

Figuriamoci questa. Io penso che con queste termiche e queste configurazioni almeno 10-15 mm. cadauno li becchiamo. E il freddo riduce enormemente l'evaporazione, quindi non è neutro rispetto alla siccità.

gh-t500_120

Titolo: Re: Una possibile svolta dopo la metà mese
Magari la traiettoria rimanesse tale fino a sabato....speriamo continuino a vederla su di noi anche nei giorni in avvicinamento...in quel caso tramontana scura a gogo anche sul tirreno per diverse ore...

Titolo: Re: Una Possibile Svolta Dopo La Metà Mese
burjan ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Cioè.... con una roba del genere in arrivo noi ci permettiamo anche di dubitare delle piogge?

Con quel mostro che sta in Atlantico dovremmo accogliere a braccia aperte qualsiasi cosa.

Figuriamoci questa. Io penso che con queste termiche e queste configurazioni almeno 10-15 mm. cadauno li becchiamo. E il freddo riduce enormemente l'evaporazione, quindi non è neutro rispetto alla siccità.

gh-t500_120


se le temiche restano queste penso che già il calore dell'adriatico sia sufficente a creare buoni contrasti e conseguenti temporali e se è vero che tirerà questa tramontanona possibile che nn arriva qualche temporale fatto bene?

Titolo: Re: Una Possibile Svolta Dopo La Metà Mese
ternano ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Magari la traiettoria rimanesse tale fino a sabato....speriamo continuino a vederla su di noi anche nei giorni in avvicinamento...in quel caso tramontana scura a gogo anche sul tirreno per diverse ore...


appunto..

Titolo: Re: Una possibile svolta dopo la metà mese
DragonIce ha scritto: [Visualizza Messaggio]
burjan ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Cioè.... con una roba del genere in arrivo noi ci permettiamo anche di dubitare delle piogge?

Con quel mostro che sta in Atlantico dovremmo accogliere a braccia aperte qualsiasi cosa.

Figuriamoci questa. Io penso che con queste termiche e queste configurazioni almeno 10-15 mm. cadauno li becchiamo. E il freddo riduce enormemente l'evaporazione, quindi non è neutro rispetto alla siccità.

gh-t500_120


se le temiche restano queste penso che già il calore dell'adriatico sia sufficente a creare buoni contrasti e conseguenti temporali e se è vero che tirerà questa tramontanona possibile che nn arriva qualche temporale fatto bene?


qui l'adriatico direbbe poco, il coinvolgimento del Tirreno sarebbe importante. Tutta la struttura è molto ben pronunciata e ben messa in quota, molto più a est al suolo, è vero, ma alla fine, come dice UKMO, le precipitazioni, grazie ai vari fronti freddi, non dovrebbero mancare.
Avviso che questa asimmetria depone a favore di fenomeni violentissimi sul versante orientale.

Titolo: Re: Una Possibile Svolta Dopo La Metà Mese
burjan ha scritto: [Visualizza Messaggio]
DragonIce ha scritto: [Visualizza Messaggio]
burjan ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Cioè.... con una roba del genere in arrivo noi ci permettiamo anche di dubitare delle piogge?

Con quel mostro che sta in Atlantico dovremmo accogliere a braccia aperte qualsiasi cosa.

Figuriamoci questa. Io penso che con queste termiche e queste configurazioni almeno 10-15 mm. cadauno li becchiamo. E il freddo riduce enormemente l'evaporazione, quindi non è neutro rispetto alla siccità.

gh-t500_120


se le temiche restano queste penso che già il calore dell'adriatico sia sufficente a creare buoni contrasti e conseguenti temporali e se è vero che tirerà questa tramontanona possibile che nn arriva qualche temporale fatto bene?


qui l'adriatico direbbe poco, il coinvolgimento del Tirreno sarebbe importante. Tutta la struttura è molto ben pronunciata e ben messa in quota, molto più a est al suolo, è vero, ma alla fine, come dice UKMO, le precipitazioni, grazie ai vari fronti freddi, non dovrebbero mancare.
Avviso che questa asimmetria depone a favore di fenomeni violentissimi sul versante orientale.


ho perso una occasione per stare zitto? :oops:

apparte scerzi.. tu quindi dici che se ci sarà qualcosa sarà dopo che l'aria fredda avrà sfondato sul tirreno? la quale creando contrasti ed invorticandosi genererà piogge in risalita dal tirreno steeso?

questo!? o era meglio che stavo ancora zitto? :oops: :lol:

Titolo: Re: Una possibile svolta dopo la metà mese
DragonIce ha scritto: [Visualizza Messaggio]
burjan ha scritto: [Visualizza Messaggio]
DragonIce ha scritto: [Visualizza Messaggio]
burjan ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Cioè.... con una roba del genere in arrivo noi ci permettiamo anche di dubitare delle piogge?

Con quel mostro che sta in Atlantico dovremmo accogliere a braccia aperte qualsiasi cosa.

Figuriamoci questa. Io penso che con queste termiche e queste configurazioni almeno 10-15 mm. cadauno li becchiamo. E il freddo riduce enormemente l'evaporazione, quindi non è neutro rispetto alla siccità.

gh-t500_120


se le temiche restano queste penso che già il calore dell'adriatico sia sufficente a creare buoni contrasti e conseguenti temporali e se è vero che tirerà questa tramontanona possibile che nn arriva qualche temporale fatto bene?


qui l'adriatico direbbe poco, il coinvolgimento del Tirreno sarebbe importante. Tutta la struttura è molto ben pronunciata e ben messa in quota, molto più a est al suolo, è vero, ma alla fine, come dice UKMO, le precipitazioni, grazie ai vari fronti freddi, non dovrebbero mancare.
Avviso che questa asimmetria depone a favore di fenomeni violentissimi sul versante orientale.


ho perso una occasione per stare zitto? :oops:

apparte scerzi.. tu quindi dici che se ci sarà qualcosa sarà dopo che l'aria fredda avrà sfondato sul tirreno? la quale creando contrasti ed invorticandosi genererà piogge in risalita dal tirreno steeso?

questo!? o era meglio che stavo ancora zitto? :oops: :lol:


Io penso che una simile irruzione di aria fredda, un minimo in quota così ben strutturato e permanente a lungo sulla penisola italiana coinvolgeranno nel maltempo gran parte delle nostre regioni. Certo non ci sarà un west-shift trionfante, direi che per quello siamo al 10-15%, però anche il Tirreno farà la sua parte. Che si tratti di risalita o di movimento più netto ovest-est non possiamo ancora dirlo.

Titolo: Re: Una possibile svolta dopo la metà mese
Attenzione al possibile ciclone in formazione sulla Sicilia....vento a forza 10.... :shock:

wind10s_web_24


Pagina 3 di 12


  
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario

   

Questa visualizzazione "Lo-Fi" è semplificata. Per avere la versione completa di formattazioni ed immagini clicca su questo link.

Powered by Icy Phoenix based on phpBB
Design by DiDiDaDo

Tempo Generazione: 0.0604s (PHP: 5% SQL: 95%)
SQL queries: 12 - Debug On - GZIP Abilitato