Pagina 20 di 21
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 19, 20, 21  Successivo
Vai a pagina   
 

Messaggio Re: Analisi E Discussione Inverno 2018-2019

#286  nevone_87 Dom 13 Gen, 2019 19:49

fiocco_di _neve ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Diciamo che l'analisi della Stratosfera ha instillato la convinzione che qualcosa debba succedere verso fine mese, perché altrimenti dalla mera analisi modellistica le premesse non sono esattamente delle migliori un periodo di stasi è comunque assolutamente normale e sopportabile.

Parole sante,al momento c'è il nulla.


Per gli effetti visivi in troposfera ancora è troppo presto . Carta straccia sul lungo
 




____________
www.meteocollescipoli.altervista.org ===>2 WEBCAM e dati meteo online (nuovo sito)

big
 
avatar
italia.png nevone_87 Sesso: Uomo
Federico
Guru
Guru
 
Cartellini gialli: 2 Cartellini gialli: 2 
Utente #: 808
Registrato: 09 Lug 2010

Età: 31
Messaggi: 6592

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Collescipoli 280mt (TR)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Messaggio Re: Analisi E Discussione Inverno 2018-2019

#287  Frasnow Lun 14 Gen, 2019 12:54

Tralasciando i soliti commenti di chi sta seduto comodamente dietro al PC, inizia a prendere piega quello di cui abbiamo parlato qualche giorno addietro. Mi rammarica e rattrista solo il fatto che ancora qualcuno si ostini a criticare questa tipologia di approccio nei confronti della meteorologia solo perchè alcune tendenze che vengono dibattute all'interno del 3d non si verifichino. Pensavo fosse stato abbastanza chiaro fin dall'inizio che questo topic è nato, e continua ad essere tutt'oggi, frutto dell'analisi e studio di varie componenti che ci possono aiutare a capire quello che potrebbe essere il regime meteo a livello emisferico a lungo termine e non a casa propria, e se questa cosa non viene e non vuole essere compresa, evitate di sparare sentenze o critiche su argomenti che molto probabilmente non conoscete a pieno. E' il primo anno che cerco di fare un "lavoro" di questo genere, e so che potrà solo che migliorare nel corso del tempo, oltre a far appassionare anche altre persone che possano interessarsi, come me, a dinamiche ben distanti da noi in molti sensi.    

Purtroppo arrivano ancora segnali contrastanti dai GM, GFS in primis, che vedono un ingerenza del Canadese ai limiti del possibile con piallata zonale con classico maltempo mordi e fuggi a cui ormai siamo ben abituati. Finchè non verrà sciolta la prognosi propagazione, è probabile che si andrà avanti con cavetti d'onda strappati al flusso Atlantico in attesa di avere più chiara la situazione barica in area Groenlandese / Islandese, che presenta ancora tantissimi dubbi.

 gens_22_1_180
 




____________
small small

WEBCAM PIGGE DI TREVI (PG)
 
avatar
italia.png Frasnow Sesso: Uomo
Francesco
Guru
Guru
 
Utente #: 510
Registrato: 19 Gen 2009

Età: 25
Messaggi: 11838

Preferenza Meteo: Caldofilo

Stazione Meteo: PCE-FWS 20

Località: Beroide,223 m.s.l.m., Spoleto (PG)

Happy Birthday
  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Analisi E Discussione Inverno 2018-2019

#288  Cyborg Lun 14 Gen, 2019 13:24

Frasnow ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Tralasciando i soliti commenti di chi sta seduto comodamente dietro al PC, inizia a prendere piega quello di cui abbiamo parlato qualche giorno addietro. Mi rammarica e rattrista solo il fatto che ancora qualcuno si ostini a criticare questa tipologia di approccio nei confronti della meteorologia solo perchè alcune tendenze che vengono dibattute all'interno del 3d non si verifichino. Pensavo fosse stato abbastanza chiaro fin dall'inizio che questo topic è nato, e continua ad essere tutt'oggi, frutto dell'analisi e studio di varie componenti che ci possono aiutare a capire quello che potrebbe essere il regime meteo a livello emisferico a lungo termine e non a casa propria, e se questa cosa non viene e non vuole essere compresa, evitate di sparare sentenze o critiche su argomenti che molto probabilmente non conoscete a pieno.     



Francesco scusa ma questo intervento mi sembra fuori luogo. Non mi sembra di aver letto commenti che screditano queste analisi negli ultimi periodi, anche perchè non ce ne sarebbe stato motivo visto che si sono rivelate palesemente lungimiranti nell'individuare i momenti clou di questo inverno fin'ora, in netto anticipo sui modelli.
Evitiamo di ritirare fuori vecchie polemiche  
 




____________
www.sangiustinometeo.it
 
avatar
serbia.png Cyborg Sesso: Uomo
Mirco
Moderatore
Moderatore
Socio Ordinario
 
Utente #: 609
Registrato: 12 Ott 2009

Età: 32
Messaggi: 6303

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: LaCrosse WS2800

Località: San Giustino (PG) 336m

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Analisi E Discussione Inverno 2018-2019

#289  Frasnow Lun 14 Gen, 2019 13:38

Cyborg ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Evitiamo di ritirare fuori vecchie polemiche  

Io... certo.
Ricevuto il messaggio, grazie e buon proseguimento.    
 




____________
small small

WEBCAM PIGGE DI TREVI (PG)
 
Ultima modifica di Frasnow il Lun 14 Gen, 2019 13:39, modificato 1 volta in totale 
avatar
italia.png Frasnow Sesso: Uomo
Francesco
Guru
Guru
 
Utente #: 510
Registrato: 19 Gen 2009

Età: 25
Messaggi: 11838

Preferenza Meteo: Caldofilo

Stazione Meteo: PCE-FWS 20

Località: Beroide,223 m.s.l.m., Spoleto (PG)

Happy Birthday
  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Analisi E Discussione Inverno 2018-2019

#290  Mat Lun 14 Gen, 2019 13:50

alias64 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
CORIGLIANO..HA DECRETATO..
  
RISCALDAMENTO STRATOSFERICO
Cosa dice la scienza – Nel caso in cui il segnale di riscaldamento riesce a trasferirsi in troposfera destabilizzando il Vortice Polare, aumenta la probabilità di avere una modifica anche strutturale della circolazione a scala continentale in grado di causare irruzioni di aria fredda verso le basse latitudini.
L’approccio che va per la maggiore – Dal momento che c’è stato un riscaldamento stratosferico che ha destabilizzato il Vortice Polare, ci aspettiamo in Italia l’arrivo del gelo (magari stile gennaio 1985) perché l’Anticiclone delle Azzorre adesso punterà il Polo e farà scivolare verso di noi il lobo gelido europeo.
Andrea Corigliano


Era palesemente ironico riferito al solito sito ilxxxxx.it che apre con tali sentenze,  infatti dopo ha indicato nell’articolo postato la sua analisi
 




____________
"Vincitore è l'uomo che non ha rinunciato ai propri sogni"
N. Mandela

"La meteorologia è una scienza inesatta, che elabora dati incompleti, con metodi discutibili per fornire previsioni inaffidabili"
A. Baroni

...metti a folle...
 
avatar
italia.png Mat Sesso: Uomo
Matteo
Guru
Guru
Socio Sostenitore
 
Utente #: 157
Registrato: 15 Mar 2006

Età: 41
Messaggi: 5064

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Irox Pro-X2

Località: Terrioli di Corciano (250 m.s.l.m) - PG

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Analisi E Discussione Inverno 2018-2019

#291  Fili Lun 14 Gen, 2019 14:25

Cyborg ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Frasnow ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Tralasciando i soliti commenti di chi sta seduto comodamente dietro al PC, inizia a prendere piega quello di cui abbiamo parlato qualche giorno addietro. Mi rammarica e rattrista solo il fatto che ancora qualcuno si ostini a criticare questa tipologia di approccio nei confronti della meteorologia solo perchè alcune tendenze che vengono dibattute all'interno del 3d non si verifichino. Pensavo fosse stato abbastanza chiaro fin dall'inizio che questo topic è nato, e continua ad essere tutt'oggi, frutto dell'analisi e studio di varie componenti che ci possono aiutare a capire quello che potrebbe essere il regime meteo a livello emisferico a lungo termine e non a casa propria, e se questa cosa non viene e non vuole essere compresa, evitate di sparare sentenze o critiche su argomenti che molto probabilmente non conoscete a pieno.     



Francesco scusa ma questo intervento mi sembra fuori luogo. Non mi sembra di aver letto commenti che screditano queste analisi negli ultimi periodi, anche perchè non ce ne sarebbe stato motivo visto che si sono rivelate palesemente lungimiranti nell'individuare i momenti clou di questo inverno fin'ora, in netto anticipo sui modelli.
Evitiamo di ritirare fuori vecchie polemiche  


Concordo con Cyborg e, oltretutto, ritengo che la cosiddetta "critica" in democrazia sia lecita.
 




____________
www.livemeteofoligno.it - www.folignometeo.it

small small
small
 
avatar
italia.png Fili Sesso: Uomo
Filippo
Contributor
Contributor
 
Utente #: 343
Registrato: 17 Dic 2007

Età: 35
Messaggi: 32715

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Foligno V.le Firenze 225m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Analisi E Discussione Inverno 2018-2019

#292  Frasnow Lun 14 Gen, 2019 15:03

Certo Fili, sopratutto nella tua di democrazia

Ottimi segnali dalla NAO intanto

tapatalk_1547474567856.jpeg
Descrizione:  
Dimensione: 139.34 KB
Visualizzato: File visto o scaricato 6 volta(e)

tapatalk_1547474567856.jpeg


 




____________
small small

WEBCAM PIGGE DI TREVI (PG)
 
avatar
italia.png Frasnow Sesso: Uomo
Francesco
Guru
Guru
 
Utente #: 510
Registrato: 19 Gen 2009

Età: 25
Messaggi: 11838

Preferenza Meteo: Caldofilo

Stazione Meteo: PCE-FWS 20

Località: Beroide,223 m.s.l.m., Spoleto (PG)

Happy Birthday
  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Analisi E Discussione Inverno 2018-2019

#293  fiocco_di _neve Lun 14 Gen, 2019 15:47

nevone_87 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
fiocco_di _neve ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Diciamo che l'analisi della Stratosfera ha instillato la convinzione che qualcosa debba succedere verso fine mese, perché altrimenti dalla mera analisi modellistica le premesse non sono esattamente delle migliori un periodo di stasi è comunque assolutamente normale e sopportabile.

Parole sante,al momento c'è il nulla.


Per gli effetti visivi in troposfera ancora è troppo presto . Carta straccia sul lungo

Sì, aspettiamo almeno un'altra settimana.
È pur vero che comunque il periodo è stato particolarmente dinamico per il versante adriatico e il sud e se vogliamo per l'umbria orientale,non si può dire per il nord sotto Phone,e il versante tirrenico dove già da oggi la valnerina ternana le montagne sono già tornate verdi apparte qualche striscia all'ombra di neve,o qualche gelata che comunque caratterizza tale periodo.
Le Alpi sono questo e modificano il clima europeo,dobbiamo farcene una ragione.
Certe volte ci penso se l'Italia era al posto della Grecia e viceversa
 



 
Esperto
Esperto
 
Utente #: 1399
Registrato: 10 Dic 2012

Età: 34
Messaggi: 978

Preferenza Meteo: Freddofilo


Località: terni nord 143mt s.l.m

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: [LUNGO TERMINE] Analisi E Discussione Inverno 2018-2019

#294  Poranese457 Lun 14 Gen, 2019 16:48

Stavolta davvero non c'è stato nulla di cui lamentarsi però, ha ragione Cyborg.

Gentilmente chiudiamola qui e Francesco (e gli altri) proseguite con lo sviluppo di questo interessantissimo topic  
 




____________
small

*Febbraio 2012* - Come te nessuno mai.


Facebook: lineameteo - Twitter: @lineameteo
 
Socio Fondatore
Socio Fondatore
 
Utente #: 197
Registrato: 29 Ott 2006

Età: 33
Messaggi: 35845

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Porano (TR), 457m slm - Umbria occidentale

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Analisi E Discussione Inverno 2018-2019

#295  gubbiomet Mar 15 Gen, 2019 15:46

      

 77777
 




____________
small
 
avatar
italia.png gubbiomet Sesso: Uomo
Utente Senior
Utente Senior
 
Utente #: 23
Registrato: 18 Apr 2005

Età: 52
Messaggi: 4539

Preferenza Meteo: Freddofilo


Località: Gubbio

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Analisi E Discussione Inverno 2018-2019

#296  Matteo91 Mar 15 Gen, 2019 17:06

gubbiomet ha scritto: [Visualizza Messaggio]
      

 77777

Ipoteticamente, cosa porterebbero valori così bassi?
 



 
avatar
italia.png Matteo91 Sesso: Uomo
Principiante
Principiante
 
Utente #: 1705
Registrato: 06 Apr 2014

Età: 28
Messaggi: 370

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Altro

Località: Monteprandone(AP) - 266 mslm (abitazione 33 m.slm)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Analisi E Discussione Inverno 2018-2019

#297  gubbiomet Mar 15 Gen, 2019 17:12

Matteo91 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
gubbiomet ha scritto: [Visualizza Messaggio]
      

 77777

Ipoteticamente, cosa porterebbero valori così bassi?


Teoricamente una AO fortemente negativa abbinata ad una NAO neutra o leggermente positiva, potrebbero far pensare a retrogressioni fredde continentali.  
 




____________
small
 
avatar
italia.png gubbiomet Sesso: Uomo
Utente Senior
Utente Senior
 
Utente #: 23
Registrato: 18 Apr 2005

Età: 52
Messaggi: 4539

Preferenza Meteo: Freddofilo


Località: Gubbio

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: [LUNGO TERMINE] Analisi E Discussione Inverno 2018-2019

#298  Frosty Mar 15 Gen, 2019 17:53

Scusate ma una AO  fortemente negativa ...non è  probabile che le retrogessioni fredde continentali passino sopra le alpi per poi andare a finire in portogallo e noi ai margini ?  
 



 
avatar
italia.png Frosty Sesso: Uomo
Novizio
Novizio
 
Utente #: 2646
Registrato: 03 Gen 2019

Età: 39
Messaggi: 180

Preferenza Meteo: Freddofilo


Località: Gubbio

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Analisi E Discussione Inverno 2018-2019

#299  il fosso Mar 15 Gen, 2019 23:02

Comunque le proiezioni NAO e AO vanno di pari passo con i run di GFS, quindi tanto vale guardare le sue ENS
 




____________
Bisogna avere in sè il caos per partorire una stella che danzi.
Friedrich Nietzsche
 
avatar
italia.png il fosso Sesso: Uomo
Paolo
Contributor
Contributor
 
Utente #: 378
Registrato: 09 Mar 2008

Età: 37
Messaggi: 6960

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Oregon Scientific Generica

Località: Perugia centro storico (450m slm) - Fossato di Vico (584m slm), (abitazione a 620m slm)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Analisi E Discussione Inverno 2018-2019

#300  Nevone2012 Mer 16 Gen, 2019 14:26

Qualcuno mi spiega questa immagine ?

IMG_1224.JPG
Descrizione: Qualcuno mi spiega questa immagine ? 
Dimensione: 49.05 KB
Visualizzato: File visto o scaricato 9 volta(e)

IMG_1224.JPG


 



 
Novizio
Novizio
 
Utente #: 2645
Registrato: 03 Gen 2019

Età: 19
Messaggi: 109

Preferenza Meteo: Indifferente


Località: Gualdo Tadino

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Pagina 20 di 21
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 19, 20, 21  Successivo


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML