Pagina 34 di 65
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 33, 34, 35 ... 63, 64, 65  Successivo
Vai a pagina   
 

Messaggio Re: Gennaio Con AO+ E Le Lunghe Quieti Europee, Ma Non Solo.

#496  lorenzo88 Lun 06 Gen, 2020 16:02

Mi associo alla testimonianza sulla neve in Alto Adige, sono tornato ieri sera; da tempo non vedevo così tanta neve a San Vigilio di Marebbe (a 1200 metri), tanta neve anche in Val Badia e Val Gardena, con circa 2 metri di neve al Passo Gardena e al Passo Sella; neve presente anche a Brunico, che sta ad appena 800 metri (anno scorso a fine Gennaio non c’era mezzo cm sotto ai 1000 metri), forse c’è meno neve più a Sud, dove hanno risentito dello Scirocco (ma dove c’è comunque tanta neve in quota), ma fidatevi, con la neve che hanno potrebbero arrivare tranquillamente a Fine Marzo
 




____________
La mia nuova pagina in collaborazione Con Antonio Pallucca
http://www.facebook.com/pages/Meteo...6605762?fref=ts
 
avatar
italia.png lorenzo88 Sesso: Uomo
Utente Senior
Utente Senior
 
Utente #: 162
Registrato: 18 Apr 2006

Età: 31
Messaggi: 3471
105 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo


Località: Chiusi

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Messaggio Re: Gennaio Con AO+ E Le Lunghe Quieti Europee, Ma Non Solo.

#497  lorenzo88 Lun 06 Gen, 2020 16:05

Adriatic92 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
andfra ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Sottozero ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Testimonianze di amici che sono a sciare in Val d'Aosta e in Trentino mi dicono che la neve sotto i 1500 mt e già andata e che dopo le 12 Si scia veramente male.....sembra già fine marzo


In val di Fassa non è così. Innevamento dai 1000 metri in su. Neve tantissima sopra i 1300 metri e con tenuta spettacolare....
Altrove non so ma lì la situazione è questa. Sono tornato ieri da Canazei. Annata perfetta da quelle parti


Dipende dalle valli, a Canazei infatti ce n'era molta, nella Val di Fiemme sotto Moena invece la metà se basta anche a parità di quota, intorno ai 1000mt era sparita

Vabbè è ovvio, le Dolomiti Meridionali hanno risentito molto di più dello scirocco, ma se vuoi avere tanta neve sulle Alpi questo è il prezzo da pagare; poi comunque ogni anno è diverso, anno scorso tanta neve in val Pusteria e sulle Alpi Estere e di confine, quest’anno è diverso, con tanta neve sul centronord dell’Alto Adige e molta meno sul centrosud (anche se c’è comunque tanta neve in quota)
 




____________
La mia nuova pagina in collaborazione Con Antonio Pallucca
http://www.facebook.com/pages/Meteo...6605762?fref=ts
 
avatar
italia.png lorenzo88 Sesso: Uomo
Utente Senior
Utente Senior
 
Utente #: 162
Registrato: 18 Apr 2006

Età: 31
Messaggi: 3471
105 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo


Località: Chiusi

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Gennaio Con AO+ E Le Lunghe Quieti Europee, Ma Non Solo.

#498  and1966 Lun 06 Gen, 2020 16:41

snow96 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
and1966 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
snow96 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Sottozero ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Testimonianze di amici che sono a sciare in Val d'Aosta e in Trentino mi dicono che la neve sotto i 1500 mt e già andata e che dopo le 12 Si scia veramente male.....sembra già fine marzo


La neve sotto i 1500 è già andata perché praticamente non è mai arrivata. I forti accumuli sono stati ovunque oltre i 1500, tranne zone di confine dell’Alto Adige dove si scende 100-200 m più in basso.
Vediamo di non lamentarci anche dell’unica cosa buona di questo inverno: l’innevamento Alpini alle quote medie e alte.

E poi no, no, e ri-no: non si scioglieranno i mezzi metri/metri di neve presenti oltre tali quote. È neve pesante, trasformata, con bassissimo contenuto d’aria. Ogni anno tocca fare sta precisazione....

Questi i dati per il Veneto: https://www.arpa.veneto.it/upload_a...NeveAlSuolo.pdf

Oltre i 1500 è l’anno più nevoso almeno dal 2010, poi se vogliamo lamentarci anche dell’unica cosa di cui non ci si può lamentare va bene...



Mmmmhhhh, Marco.  Credo che dipenda un po' anche dalle zone. Il Nord Est si mantiene fresco più del NW. Se vieni in Canton Ticino è un pianto fino ai 2500 slm ... e ne aveva fatta davvero tanta!


Non so, la tua zona la conosco davvero poco e non dubito di quello che dici. Però da un giro di webcam immediatamente a est e a ovest (VDA e Lombardia) non vedo drammi sopra i 1500...

Edit: vedendo le webcam di Bosco Gurin
https://www.bosco-gurin.ch/
E Airolo
https://www.airolo.ch/webcam-airolo.php
mi sembra che la neve si spinga fino almeno ai 1500


Airolo è in un posto fortunato, alla testata della Val Leventina, che guarda ad est.

Guardati questa (Camorino II)

https://www.alptransit.ch/it/webcam/

La montagna che vedi in alto a dx dell' inquadratura, dove ormai è confinata la neve residua, è oltre 2500 slm

Edit: https://m4.ti.ch/dt/temi/webcam/tema/tema/?no_cache=1

Guardati le webcam della autostrada A2: la neve arriva fino a Stalvedro (poco sotto Airolo). A Piotta (ebbene sì,  c'è un posto che si chiama così   ), la neve è sparita. E siamo molto oltre i 1000 slm.
 




____________
" Intra Tupino e l'acqua che discende
del Colle Eletto dal beato Ubaldo,
fertile costa d'alto monte pende........" Dante, Paradiso XI
 
Ultima modifica di and1966 il Lun 06 Gen, 2020 16:47, modificato 2 volte in totale 
avatar
blank.gif and1966 Sesso: Uomo
Moderatore
Moderatore
 
Utente #: 364
Registrato: 02 Feb 2008

Età: 53
Messaggi: 10349
242 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Nessuna

Località: Mariano C. (CO) - 260 slm / Sigirino - Canton Ticino (SVI) - 400 slm

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Gennaio Con AO+ E Le Lunghe Quieti Europee, Ma Non Solo.

#499  snow96 Lun 06 Gen, 2020 16:46

and1966 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
snow96 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
and1966 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
snow96 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Sottozero ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Testimonianze di amici che sono a sciare in Val d'Aosta e in Trentino mi dicono che la neve sotto i 1500 mt e già andata e che dopo le 12 Si scia veramente male.....sembra già fine marzo


La neve sotto i 1500 è già andata perché praticamente non è mai arrivata. I forti accumuli sono stati ovunque oltre i 1500, tranne zone di confine dell’Alto Adige dove si scende 100-200 m più in basso.
Vediamo di non lamentarci anche dell’unica cosa buona di questo inverno: l’innevamento Alpini alle quote medie e alte.

E poi no, no, e ri-no: non si scioglieranno i mezzi metri/metri di neve presenti oltre tali quote. È neve pesante, trasformata, con bassissimo contenuto d’aria. Ogni anno tocca fare sta precisazione....

Questi i dati per il Veneto: https://www.arpa.veneto.it/upload_a...NeveAlSuolo.pdf

Oltre i 1500 è l’anno più nevoso almeno dal 2010, poi se vogliamo lamentarci anche dell’unica cosa di cui non ci si può lamentare va bene...



Mmmmhhhh, Marco.  Credo che dipenda un po' anche dalle zone. Il Nord Est si mantiene fresco più del NW. Se vieni in Canton Ticino è un pianto fino ai 2500 slm ... e ne aveva fatta davvero tanta!


Non so, la tua zona la conosco davvero poco e non dubito di quello che dici. Però da un giro di webcam immediatamente a est e a ovest (VDA e Lombardia) non vedo drammi sopra i 1500...

Edit: vedendo le webcam di Bosco Gurin
https://www.bosco-gurin.ch/
E Airolo
https://www.airolo.ch/webcam-airolo.php
mi sembra che la neve si spinga fino almeno ai 1500


Airolo è in un posto fortunato, alla testata della Val Leventina, che guarda ad est.

Guardati questa (Camorino II)

https://www.alptransit.ch/it/webcam/

La montagna che vedi in alto a dx dell' inquadratura, dove ormai è confinata la neve residua, è oltre 2500 slm


Però! Forse è una zona molto molto aperta a sud? Ha subito phoen? Perché basta spostarsi di qualche km (o qualche valle) per guadagnare 1000 m di copertura nevosa...
Ripeto, il Canton Ticino non lo conosco per niente, ma sembrerebbe qualcosa di localizzato...

Per dire, le Prealpi Vicentine sicuramente hanno beccato termiche un po’ più umane, ma sono completamente aperte a sud e non hanno la benché minima protezione orografica....ma la neve inizia a 1500 sui versanti assolati... non riesco a giustificare 1000 m di differenza con la sinottica
 




____________
Stazione meteo Padova: http://www.lineameteo.it/stazioni.php?id=1862
Stazione meteo Spoleto: http://www.lineameteo.it/stazioni.php?id=1867
 
Ultima modifica di snow96 il Lun 06 Gen, 2020 16:48, modificato 1 volta in totale 
avatar
italia.png snow96 Sesso: Uomo
Marco
Contributor
Contributor
Socio Ordinario
 
Utente #: 4
Registrato: 15 Apr 2005

Età: 45
Messaggi: 5369
72 Punti

Preferenza Meteo: Indifferente


Località: Padova - Spoleto (405 m)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Gennaio Con AO+ E Le Lunghe Quieti Europee, Ma Non Solo.

#500  and1966 Lun 06 Gen, 2020 16:53

Quel piano nell' inquadratura è  Magadino, ultimo tratto del Ticino prima di entrare nel Verbano.

Phoen quest' anno poco, diciamo che la mitezza dicembrina (ed in parte novembrina) qui ha fatto danni. Fine OT.
 




____________
" Intra Tupino e l'acqua che discende
del Colle Eletto dal beato Ubaldo,
fertile costa d'alto monte pende........" Dante, Paradiso XI
 
Ultima modifica di and1966 il Lun 06 Gen, 2020 16:53, modificato 1 volta in totale 
avatar
blank.gif and1966 Sesso: Uomo
Moderatore
Moderatore
 
Utente #: 364
Registrato: 02 Feb 2008

Età: 53
Messaggi: 10349
242 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Nessuna

Località: Mariano C. (CO) - 260 slm / Sigirino - Canton Ticino (SVI) - 400 slm

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Gennaio Con AO+ E Le Lunghe Quieti Europee, Ma Non Solo.

#501  prometeo Lun 06 Gen, 2020 16:56

Le dolomiti alla stessa altezza performano più delle alpi occidentali come durata....
10cm a Brunico li trovi a marzo a limone piemonte 2 metri stentano. Hanno il mar ligure sotto nel bene e nel male
 




____________
Le medie non sono altro che un tentativo della mente umana di dare un ordine ad un sistema che per natura sua è disordinato
www.perugiameteo.it
 
avatar
italia.png prometeo Sesso: Uomo
Guru
Guru
 
Utente #: 31
Registrato: 21 Apr 2005

Età: 44
Messaggi: 6118
347 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: PCE-FWS 20

Località: PONTE SAN GIOVANNI/RIVOTORTO

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Gennaio Con AO+ E Le Lunghe Quieti Europee, Ma Non Solo.

#502  il fosso Lun 06 Gen, 2020 17:17

Lo spessore della neve sulle Alpi era e continua ad essere molto sopra la norma.
https://it.snow-forecast.com/maps/d..._depth&type=nav

Potete anche controllare zona per zona in questo sito;

https://www.skiresort.info/snow-rep...in-snow-depths/

Innevamento di rara entità per il periodo, non scherziamo...
 




____________
Bisogna avere in sè il caos per partorire una stella che danzi.
Friedrich Nietzsche
 
avatar
italia.png il fosso Sesso: Uomo
Paolo
Contributor
Contributor
 
Utente #: 378
Registrato: 09 Mar 2008

Età: 38
Messaggi: 8655
732 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Oregon Scientific Generica

Località: Perugia centro storico (450m slm) - Fossato di Vico (584m slm), (abitazione a 620m slm)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Gennaio Con AO+ E Le Lunghe Quieti Europee, Ma Non Solo.

#503  GiagiMeteo Lun 06 Gen, 2020 18:03

Tornando IT, non riesco a vedere nulla di buono, almeno fino alla terza decade, in GFS 12z.
Rimango della mia idea che sarà difficile ambire a qualcosa che non sia freddo da inversioni prima della terza decade del mese.
 




____________
big
 
avatar
an.png GiagiMeteo Sesso: Uomo
Giacomo
Utente Senior
Utente Senior
 
Utente #: 2655
Registrato: 06 Gen 2019

Età: 15
Messaggi: 4087
1019 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Altro

Località: Gualdo Tadino (PG) - 520 m

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Gennaio Con AO+ E Le Lunghe Quieti Europee, Ma Non Solo.

#504  il fosso Lun 06 Gen, 2020 18:38

GiagiMeteo ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Tornando IT, non riesco a vedere nulla di buono, almeno fino alla terza decade, in GFS 12z.
Rimango della mia idea che sarà difficile ambire a qualcosa che non sia freddo da inversioni prima della terza decade del mese.


Questa è l'idea che abbiamo un po' tutti Giagi, il problema è vedere SE si smuoverà qualcosa entro la terza decade...

Comunque ecco il momento esatto in cui la "trottola" è partita a mille...

 ech1_72_1578332018_364218

In uno schema già di suo accelerante, si sono verificate due simultanee forti azioni tangenti...
Due contemporanee forti schicchere ad una trottola già avviata...
Adesso stampate l'immagine e mentre la bruciate pronunciate formule e fate gesti antisfiga sperando di non rivedere na roba simile per parecchio tempo
 




____________
Bisogna avere in sè il caos per partorire una stella che danzi.
Friedrich Nietzsche
 
avatar
italia.png il fosso Sesso: Uomo
Paolo
Contributor
Contributor
 
Utente #: 378
Registrato: 09 Mar 2008

Età: 38
Messaggi: 8655
732 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Oregon Scientific Generica

Località: Perugia centro storico (450m slm) - Fossato di Vico (584m slm), (abitazione a 620m slm)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Gennaio Con AO+ E Le Lunghe Quieti Europee, Ma Non Solo.

#505  and1966 Lun 06 Gen, 2020 18:46

il fosso ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Lo spessore della neve sulle Alpi era e continua ad essere molto sopra la norma.
https://it.snow-forecast.com/maps/d..._depth&type=nav

Potete anche controllare zona per zona in questo sito;

https://www.skiresort.info/snow-rep...in-snow-depths/

Innevamento di rara entità per il periodo, non scherziamo...


Il problema non è l' innevamento assoluto in sé,  che certamente è migliore rispetto alla media degli ultimi dieci anni.

Il fatto è che dopo le abbondanti prp a novembre, era lecito attendere una conservazione migliore del manto, cosa che in diverse aree del NW sta proprio mancando.

Ho letto a tal proposito parecchie lamentele di "nordovestini" doc in altri lidi.
 




____________
" Intra Tupino e l'acqua che discende
del Colle Eletto dal beato Ubaldo,
fertile costa d'alto monte pende........" Dante, Paradiso XI
 
avatar
blank.gif and1966 Sesso: Uomo
Moderatore
Moderatore
 
Utente #: 364
Registrato: 02 Feb 2008

Età: 53
Messaggi: 10349
242 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Nessuna

Località: Mariano C. (CO) - 260 slm / Sigirino - Canton Ticino (SVI) - 400 slm

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Gennaio Con AO+ E Le Lunghe Quieti Europee, Ma Non Solo.

#506  and1966 Lun 06 Gen, 2020 18:49

il fosso ha scritto: [Visualizza Messaggio]
GiagiMeteo ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Tornando IT, non riesco a vedere nulla di buono, almeno fino alla terza decade, in GFS 12z.
Rimango della mia idea che sarà difficile ambire a qualcosa che non sia freddo da inversioni prima della terza decade del mese.




Questa è l'idea che abbiamo un po' tutti Giagi, il problema è vedere SE si smuoverà qualcosa entro la terza decade...

Comunque ecco il momento esatto in cui la "trottola" è partita a mille...

 [img]..

In uno schema già di suo accelerante, si sono verificate due simultanee forti azioni tangenti...
Due contemporanee forti schicchere ad una trottola già avviata...
Adesso stampate l'immagine e mentre la bruciate pronunciate formule e fate gesti antisfiga sperando di non rivedere na roba simile per parecchio tempo


... e guarda un po' chi le da le schicchere? Il NW Pacifico e l' immancabile rimonta sull' Europa occidentale.
Temo che questi "aiutini" non mancheranno in futuro, così come sono spesso stati presenti negli ultimi anni.
 




____________
" Intra Tupino e l'acqua che discende
del Colle Eletto dal beato Ubaldo,
fertile costa d'alto monte pende........" Dante, Paradiso XI
 
Ultima modifica di and1966 il Lun 06 Gen, 2020 18:50, modificato 1 volta in totale 
avatar
blank.gif and1966 Sesso: Uomo
Moderatore
Moderatore
 
Utente #: 364
Registrato: 02 Feb 2008

Età: 53
Messaggi: 10349
242 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Nessuna

Località: Mariano C. (CO) - 260 slm / Sigirino - Canton Ticino (SVI) - 400 slm

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Gennaio Con AO+ E Le Lunghe Quieti Europee, Ma Non Solo.

#507  il fosso Lun 06 Gen, 2020 19:01

and1966 ha scritto: [Visualizza Messaggio]

... e guarda un po' chi le da le schicchere? Il NW Pacifico e l' immancabile rimonta sull' Europa occidentale.
Temo che questi "aiutini" non mancheranno in futuro, così come sono spesso stati presenti negli ultimi anni.


E si And, ma tanto le "schicchere" sempre da li arrivano, i punti di massima spinta, dove i flussi del VP sfociano dai continenti sugli oceani; ma due schicchere così contemporanee e così tangenti l'ho viste solo nel semestre '06/'07;
che poi sfociò nel "salto artico" dal quale non siamo più usciti... Na robaccia insomma, ma allora furono più d'una dello stesso calibro; questo inverno deve ancora scrivere la sua storia.
 




____________
Bisogna avere in sè il caos per partorire una stella che danzi.
Friedrich Nietzsche
 
avatar
italia.png il fosso Sesso: Uomo
Paolo
Contributor
Contributor
 
Utente #: 378
Registrato: 09 Mar 2008

Età: 38
Messaggi: 8655
732 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Oregon Scientific Generica

Località: Perugia centro storico (450m slm) - Fossato di Vico (584m slm), (abitazione a 620m slm)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Gennaio Con AO+ E Le Lunghe Quieti Europee, Ma Non Solo.

#508  GiagiMeteo Lun 06 Gen, 2020 19:08

il fosso ha scritto: [Visualizza Messaggio]
and1966 ha scritto: [Visualizza Messaggio]

... e guarda un po' chi le da le schicchere? Il NW Pacifico e l' immancabile rimonta sull' Europa occidentale.
Temo che questi "aiutini" non mancheranno in futuro, così come sono spesso stati presenti negli ultimi anni.


E si And, ma tanto le "schicchere" sempre da li arrivano, i punti di massima spinta, dove i flussi del VP sfociano dai continenti sugli oceani; ma due schicchere così contemporanee e così tangenti l'ho viste solo nel semestre '06/'07;
che poi sfociò nel "salto artico" dal quale non siamo più usciti... Na robaccia insomma, ma allora furono più d'una dello stesso calibro; questo inverno deve ancora scrivere la sua storia.

Comunque allora almeno febbraio fu decente, anche se non buono.
Quest'inverno potrebbe assomigliare all'89/90 più che allo 06/07, tranne per dicembre che non è stato così anticiclonico.
 




____________
big
 
avatar
an.png GiagiMeteo Sesso: Uomo
Giacomo
Utente Senior
Utente Senior
 
Utente #: 2655
Registrato: 06 Gen 2019

Età: 15
Messaggi: 4087
1019 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Altro

Località: Gualdo Tadino (PG) - 520 m

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Gennaio Con AO+ E Le Lunghe Quieti Europee, Ma Non Solo.

#509  il fosso Lun 06 Gen, 2020 19:20

GiagiMeteo ha scritto: [Visualizza Messaggio]
il fosso ha scritto: [Visualizza Messaggio]
and1966 ha scritto: [Visualizza Messaggio]

... e guarda un po' chi le da le schicchere? Il NW Pacifico e l' immancabile rimonta sull' Europa occidentale.
Temo che questi "aiutini" non mancheranno in futuro, così come sono spesso stati presenti negli ultimi anni.


E si And, ma tanto le "schicchere" sempre da li arrivano, i punti di massima spinta, dove i flussi del VP sfociano dai continenti sugli oceani; ma due schicchere così contemporanee e così tangenti l'ho viste solo nel semestre '06/'07;
che poi sfociò nel "salto artico" dal quale non siamo più usciti... Na robaccia insomma, ma allora furono più d'una dello stesso calibro; questo inverno deve ancora scrivere la sua storia.

Comunque allora almeno febbraio fu decente, anche se non buono.
Quest'inverno potrebbe assomigliare all'89/90 più che allo 06/07, tranne per dicembre che non è stato così anticiclonico.


Febbraio decente? Perché arrivò un po' di pioggia (manco tanta) dopo mesi e mesi di siccità; tra Dicembre e Gennaio andarono in sofferenza larghi tratti di pinete, le macchie ingiallite dei boschi si vedevano da chilometri, molti alberi morirono per la siccità; per non parlare di come erano le sorgenti; secche come non si vede nemmeno in Agosto e non ti dico come erano messe le Alpi. Quell'inverno fu il peggio del peggio, quest'anno è un paradiso finora in confronto con tutta l'acqua che ha fatto.
 




____________
Bisogna avere in sè il caos per partorire una stella che danzi.
Friedrich Nietzsche
 
Ultima modifica di il fosso il Lun 06 Gen, 2020 19:21, modificato 1 volta in totale 
avatar
italia.png il fosso Sesso: Uomo
Paolo
Contributor
Contributor
 
Utente #: 378
Registrato: 09 Mar 2008

Età: 38
Messaggi: 8655
732 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Oregon Scientific Generica

Località: Perugia centro storico (450m slm) - Fossato di Vico (584m slm), (abitazione a 620m slm)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Gennaio Con AO+ E Le Lunghe Quieti Europee, Ma Non Solo.

#510  GiagiMeteo Lun 06 Gen, 2020 19:25

il fosso ha scritto: [Visualizza Messaggio]
GiagiMeteo ha scritto: [Visualizza Messaggio]
il fosso ha scritto: [Visualizza Messaggio]
and1966 ha scritto: [Visualizza Messaggio]

... e guarda un po' chi le da le schicchere? Il NW Pacifico e l' immancabile rimonta sull' Europa occidentale.
Temo che questi "aiutini" non mancheranno in futuro, così come sono spesso stati presenti negli ultimi anni.


E si And, ma tanto le "schicchere" sempre da li arrivano, i punti di massima spinta, dove i flussi del VP sfociano dai continenti sugli oceani; ma due schicchere così contemporanee e così tangenti l'ho viste solo nel semestre '06/'07;
che poi sfociò nel "salto artico" dal quale non siamo più usciti... Na robaccia insomma, ma allora furono più d'una dello stesso calibro; questo inverno deve ancora scrivere la sua storia.

Comunque allora almeno febbraio fu decente, anche se non buono.
Quest'inverno potrebbe assomigliare all'89/90 più che allo 06/07, tranne per dicembre che non è stato così anticiclonico.


Febbraio decente? Perché arrivò un po' di pioggia (manco tanta) dopo mesi e mesi di siccità; tra Dicembre e Gennaio andarono in sofferenza larghi tratti di pinete, le macchie ingiallite dei boschi si vedevano da chilometri, molti alberi morirono per la siccità; per non parlare di come erano le sorgenti; secche come non si vede nemmeno in Agosto e non ti dico come erano messe le Alpi. Quell'inverno fu il peggio del peggio, quest'anno è un paradiso finora in confronto con tutta l'acqua che ha fatto.

Decente rispetto agli altri due mesi, che furono a dir poco disastrosi come hai ben detto tu.
 




____________
big
 
avatar
an.png GiagiMeteo Sesso: Uomo
Giacomo
Utente Senior
Utente Senior
 
Utente #: 2655
Registrato: 06 Gen 2019

Età: 15
Messaggi: 4087
1019 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Altro

Località: Gualdo Tadino (PG) - 520 m

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Pagina 34 di 65
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 33, 34, 35 ... 63, 64, 65  Successivo


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML