Nuova Stazione Dopo 7 Anni


Titolo: Nuova Stazione Dopo 7 Anni
Buongiorno a tutti. Apro questo topic per informarvi che da oggi dispongo di una nuova stazione meteo acquistata 5 giorni fa ed arrivata l'altro ieri. A causa di impegni scolastici io e mio padre siamo riusciti a metterla in funzione solo oggi e da oggi sarà la stazione più vicina al centro città distando infatti appena 450 m in linea d'aria ed essendo solo 15 m sotto il livello della piazza (536 m). Ecco il pacco aperto appena arrivato (scusate la qualità ma le foto son fatte col cellulare):

img_20190328_175842

Per fissarlo, non avendo trovato un palo in acciaio adeguato, abbiamo deciso di comprare un palo di legno spesso 35 mm ed alto 2 m di forma parallelepipeda a cui mio padre ha arrotondato la cima. Lo abbiamo anche rivestito di vernice impermeabile per evitare problemi di marcimento. Questo è il palo appena comprato ed ancora non trattato:

img_20190328_185142

Dopo una configurazione dello schermo interno, a cui non ho fatto foto, abbiamo installato e fissato il palo sul terrazzo di casa di mia nonna (il mio giardino è troppo riparato dal vento) e gli abbiamo posizionato sopra la stazione. Ecco il risultato finale:

img_20190330_092857
img_20190330_092904
img_20190330_092911

So che non è perfettamente a norma ma dato il poco tempo a disposizione sia mio che di mio padre, abbiamo deciso di posizionarla in una zona dove prende perfettamente precipitazioni e vento ma tende leggermente a sovrastimare le temperature, specialmente le massime. Spero vi piaccia. Oggi cercheremo di creare un sito meteo dove inserire i dati in real time così da poter inserire questa stazione nella rete di LineaMeteo.
Un saluto da Giacomo :bye:

Profilo PM  
Titolo: Re: Nuova Stazione Dopo 7 Anni
Complimenti! ;)

Per iniziare direi che va benissimo... certo, sull'installazione e sull'affidabilità dei dati e quant'altro vedremo col tempo di capirne efficienza e appunto attendibilità, ma per iniziare a "giocare" un po' con uno strumento di questo tipo direi che può andare.
Poi qui abbiamo un esperto come Mauro (Green63) che saprà sicuramente darti dei consigli validi per migliorare nei limiti del possibile il tutto.

Buon divertimento intanto! :ok:

Titolo: Re: Nuova Stazione Dopo 7 Anni
Intanto ringrazio Andrea per l'immeritato titolo di pseudo "esperto" ;)
tornando in tema invece mi accodo ai complimenti di Andrea e rincaro la dose, complimenti per l'installazione, per la quale credo che il papà abbia grande merito, forse non sarà la perfezione ma è certamente un'ottima installazione urbana.

Solo una raccomandazione, qualora tu non l'abbia già fatto, verifica che il gruppo sensori sia in bolla, questo è un aspetto molto importante per il corretto funzionamento del pluviometro e, seppur in misura minore, dell'anemometro.

Detto ciò è vero che hai tanto cemento intorno, ma mi sembra che siano state rispettate distanze sufficienti a limitarne gli effetti, è anche vero che lo schermo della stazione non è certo il top in fatto di prestazioni ma, dalle immagini, credo tu possa godere di una buona ventilazione naturale, e anche abbastanza costante, la ventilazione è la miglior arma a disposizione di qualunque schermatura passiva, anche se non eccelsa, non mi stupirebbe tu avessi ottimi risultati in questo senso.

Aprezzerai, inoltre, l'ottima reattività, schermo piccolo e buona ventilazione danno come risultato sempre un'ottima reattività ai piccoli cambiamenti, e questo è un bene.

Ora non ci resta che attendere i risultati e cercare di capire se abbiamo, nelle vicinanze, una stazione di riferimento che, per altezza, esposizione e tipologia di installazione ci consenta di valutare le tue letture.

Mauro

Profilo PM  
Titolo: Re: Nuova Stazione Dopo 7 Anni
green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Intanto ringrazio Andrea per l'immeritato titolo di pseudo "esperto" ;)
tornando in tema invece mi accodo ai complimenti di Andrea e rincaro la dose, complimenti per l'installazione, per la quale credo che il papà abbia grande merito, forse non sarà la perfezione ma è certamente un'ottima installazione urbana.

Solo una raccomandazione, qualora tu non l'abbia già fatto, verifica che il gruppo sensori sia in bolla, questo è un aspetto molto importante per il corretto funzionamento del pluviometro e, seppur in misura minore, dell'anemometro.

Detto ciò è vero che hai tanto cemento intorno, ma mi sembra che siano state rispettate distanze sufficienti a limitarne gli effetti, è anche vero che lo schermo della stazione non è certo il top in fatto di prestazioni ma, dalle immagini, credo tu possa godere di una buona ventilazione naturale, e anche abbastanza costante, la ventilazione è la miglior arma a disposizione di qualunque schermatura passiva, anche se non eccelsa, non mi stupirebbe tu avessi ottimi risultati in questo senso.

Aprezzerai, inoltre, l'ottima reattività, schermo piccolo e buona ventilazione danno come risultato sempre un'ottima reattività ai piccoli cambiamenti, e questo è un bene.

Ora non ci resta che attendere i risultati e cercare di capire se abbiamo, nelle vicinanze, una stazione di riferimento che, per altezza, esposizione e tipologia di installazione ci consenta di valutare le tue letture.

Mauro

Grazie per i consigli e verificherò che i sensori siano in bolla. Per quanto riguarda la schermatura è probabilmente il "punto debole" di questa stazione in quanto, come hai giustamente fatto notare, non è perfetta però abbiamo trovato una soluzione almeno parziale. Infatti il pannello solare (non visibile dalle foto) è stato rivolto a sud per ovvi motivi e, così, il termometro si trova all'ombra della stessa stazione. Questo più la ventilazione onnipresente fanno sì che la sovrastima non sia, come la mia precedente stazione, anche superiore ai +1,5° bensì limitata, almeno penso, a pochi decimi. Per quanto riguarda una stazione da prendere in considerazione c'è quella di Pierluigi a meno di 3 km in linea d'aria da casa mia, posizionata in mezzo ad un prato e non soggetta ad isola di calore essendo fuori città. Ora come ora registro 0,9° in più, ma con l'altra, a quest'ora, ne registravo anche più di 2°. Ora cercheremo di inserire i dati in rete.
Grazie ancora ed un saluto :bye:

Profilo PM  
Titolo: Re: Nuova Stazione Dopo 7 Anni
Ottima installazione!

Credo che sia una stazioncina tutt'altro che disprezzabile... :ok: Sembra quasi un clone della Vue... ;)

Come riferimento, potrebbe esserci pure la stazione di Eugenio (As Needed), anche se credo che non sia in linea, attualmente, mi pare...

Profilo PM  
Titolo: Re: Nuova Stazione Dopo 7 Anni
GiagiMeteo ha scritto: [Visualizza Messaggio]
green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Intanto ringrazio Andrea per l'immeritato titolo di pseudo "esperto" ;)
tornando in tema invece mi accodo ai complimenti di Andrea e rincaro la dose, complimenti per l'installazione, per la quale credo che il papà abbia grande merito, forse non sarà la perfezione ma è certamente un'ottima installazione urbana.

Solo una raccomandazione, qualora tu non l'abbia già fatto, verifica che il gruppo sensori sia in bolla, questo è un aspetto molto importante per il corretto funzionamento del pluviometro e, seppur in misura minore, dell'anemometro.

Detto ciò è vero che hai tanto cemento intorno, ma mi sembra che siano state rispettate distanze sufficienti a limitarne gli effetti, è anche vero che lo schermo della stazione non è certo il top in fatto di prestazioni ma, dalle immagini, credo tu possa godere di una buona ventilazione naturale, e anche abbastanza costante, la ventilazione è la miglior arma a disposizione di qualunque schermatura passiva, anche se non eccelsa, non mi stupirebbe tu avessi ottimi risultati in questo senso.

Aprezzerai, inoltre, l'ottima reattività, schermo piccolo e buona ventilazione danno come risultato sempre un'ottima reattività ai piccoli cambiamenti, e questo è un bene.

Ora non ci resta che attendere i risultati e cercare di capire se abbiamo, nelle vicinanze, una stazione di riferimento che, per altezza, esposizione e tipologia di installazione ci consenta di valutare le tue letture.

Mauro

Grazie per i consigli e verificherò che i sensori siano in bolla. Per quanto riguarda la schermatura è probabilmente il "punto debole" di questa stazione in quanto, come hai giustamente fatto notare, non è perfetta però abbiamo trovato una soluzione almeno parziale. Infatti il pannello solare (non visibile dalle foto) è stato rivolto a sud per ovvi motivi e, così, il termometro si trova all'ombra della stessa stazione. Questo più la ventilazione onnipresente fanno sì che la sovrastima non sia, come la mia precedente stazione, anche superiore ai +1,5° bensì limitata, almeno penso, a pochi decimi. Per quanto riguarda una stazione da prendere in considerazione c'è quella di Pierluigi a meno di 3 km in linea d'aria da casa mia, posizionata in mezzo ad un prato e non soggetta ad isola di calore essendo fuori città. Ora come ora registro 0,9° in più, ma con l'altra, a quest'ora, ne registravo anche più di 2°. Ora cercheremo di inserire i dati in rete.
Grazie ancora ed un saluto :bye:


Molto bene Giacomo, l'ombreggiatura dello schermo, dovuta alla carcassa del gruppo sensori, è cosa voluta, Davis docet ;)

Mauro

Profilo PM  
Titolo: Re: Nuova Stazione Dopo 7 Anni
Gab78 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ottima installazione!

Credo che sia una stazioncina tutt'altro che disprezzabile... :ok: Sembra quasi un clone della Vue... ;)

Come riferimento, potrebbe esserci pure la stazione di Eugenio (As Needed), anche se credo che non sia in linea, attualmente, mi pare...


La stazione di Eugenio è on line. Avrai un riferimento importante, a poche centinaia di metri, in linea d'aria, da casa tua... ;)

Profilo PM  
Titolo: Re: Nuova Stazione Dopo 7 Anni
Complimenti a Giagi! :inchino: :inchino: Che - vi assicuro! - è davvero un grandissimo esperto (per l'età che ha).

Gualdo Tadino diventa così una fucina di stazioni meteo: oltre a quella di Palazzo Mancinelli, ce ne sono un'altra all'inizio di viale Don Bosco, una in via Roma, questa di Giagi alla fine di viale Don Bosco (che è lunga quasi 2 km) e... udite udite! Oggi pomeriggio ne abbiamo installata un'altra (identica a quella di Giagi) in frazione Cerqueto, a circa 2,5 km ad ovest,in una zona in piano, con minime eccezionali e ventilazione incredibilmente costante.

Complimenti ai gualdesi! NOn so se, in qualche modo, io possa aver attaccato il virus della meteoropatia in zona… ma ne sono davvero contento!
:bye:

Titolo: Re: Nuova Stazione Dopo 7 Anni
Gab78 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Gab78 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ottima installazione!

Credo che sia una stazioncina tutt'altro che disprezzabile... :ok: Sembra quasi un clone della Vue... ;)

Come riferimento, potrebbe esserci pure la stazione di Eugenio (As Needed), anche se credo che non sia in linea, attualmente, mi pare...


La stazione di Eugenio è on line. Avrai un riferimento importante, a poche centinaia di metri, in linea d'aria, da casa tua... ;)


Ciao Gabriele! Ultimamente ho avuto diversi problemi con internet! Certe volte era offline, comunque sfortunatamente per ora la mia stazione ha bisogno di manutenzione. Ma adesso che sono in Australia è un po' difficile! Ma posso assicurare che i dati di temperatura, pressione e vento sono corretti, purtroppo i dati dell umidità devo trovare un sensore migliore che installeró ovviamente quando ritorno in Italia. Il pluviometro è bloccato, ma ho in mente di installare un pluviometro Davis al mio rientro in Italia ;)
Comunque giagi può prendere in considerazione la temperatura della mia stazione! ;) Complimenti a lui per l installazione e sono contento che a Gualdo c'è qualcuno che a quell etá si interessa della meteo in questo modo ! ;)

Titolo: Re: Nuova Stazione Dopo 7 Anni
Innanzitutto vi ringrazio sinceramente per tutti i complimenti che mi paiono anche esagerati e sono felice che apprezziate il mio lavoro (che in gran parte è di mio padre). Cercherò di migliorare il sensore temperatura, magari aggiungendo qualche piatto. Il primo "test" vero e proprio la mia stazione lo avrà a partire dal 3 aprile dato che dovrà misurare pioggia, vento e pressione, per un periodo che si prospetta interessante. Alla fine valuterò il risultato e cercherò di migliorare i difetti.
Grazie ancora ed una buonanotte da Giacomo :bye:

Profilo PM  
Titolo: Re: Nuova Stazione Dopo 7 Anni
Complimenti Giacomo.. :ok:

la Bresser è una buona marca, poi conosco un paio di amici meteofili della zona che acquistandola recentemente , ne sono rimasti pienamente soddisfatti. Come modello sembra una "rivisitazione" della Vantage Vue, se non erro puoi collegarlo con il wi-fi per scaricarti i dati in modo abbastanza semplice ;)

Profilo PM  
Titolo: Re: Nuova Stazione Dopo 7 Anni
Adriatic92 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Complimenti Giacomo.. :ok:

la Bresser è una buona marca, poi conosco un paio di amici meteofili della zona che acquistandola recentemente , ne sono rimasti pienamente soddisfatti. Come modello sembra una "rivisitazione" della Vantage Vue, se non erro puoi collegarlo con il wi-fi per scaricarti i dati in modo abbastanza semplice ;)

Sul punto della wi-fi hai detto correttamente, il problema è che sono abbastanza imbranato coi computer quindi mi farò aiutare, però sì, è relativamente facile scaricare dati da questa stazione :ok:

Profilo PM  
Titolo: Re: Nuova Stazione Dopo 7 Anni
GiagiMeteo ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Innanzitutto vi ringrazio sinceramente per tutti i complimenti che mi paiono anche esagerati e sono felice che apprezziate il mio lavoro (che in gran parte è di mio padre). Cercherò di migliorare il sensore temperatura, magari aggiungendo qualche piatto. Il primo "test" vero e proprio la mia stazione lo avrà a partire dal 3 aprile dato che dovrà misurare pioggia, vento e pressione, per un periodo che si prospetta interessante. Alla fine valuterò il risultato e cercherò di migliorare i difetti.
Grazie ancora ed una buonanotte da Giacomo :bye:


Alla tua stessa età cominciai a fare le rilevazioni meteo con un semplice termometro a mercurio e basandomi pure sui dati di temperatura forniti dai giornali... :D Se avessi avuto la possibilità di acquistare una stazione meteo, penso che mi sarei sentito come l'uomo arrivato sulla Luna! Ma a quel tempo (1992), eravamo alla preistoria... :lol:

Complimenti per la tua passione e competenza!

Profilo PM  
Titolo: Re: Nuova Stazione Dopo 7 Anni
Aggiornamento: siamo riusciti a rifar funzionare anche la mia vecchia pce-fws 20 e la differenza fra le due (poste a 3 m di distanza) è di +0,8° da parte della pce. Questo per darvi un'idea della sovrastima.

Profilo PM  
Titolo: Re: Nuova Stazione Dopo 7 Anni
Forse può dipendere dalla schermatura della PCE che schermo ha?

Ultima modifica di Freddoforever il Dom 31 Mar, 2019 14:05, modificato 1 volta in totale
Profilo PM  

Pagina 1 di 2


  
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario

   

Questa visualizzazione "Lo-Fi" è semplificata. Per avere la versione completa di formattazioni ed immagini clicca su questo link.

Powered by Icy Phoenix based on phpBB
Design by DiDiDaDo

Tempo Generazione: 0.1856s (PHP: -40% SQL: 140%)
SQL queries: 15 - Debug On - GZIP Abilitato