Pagina 2 di 8
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
 

Messaggio Re: "Effetto Corsica" - Come influisce l'isola francese sulle piogge in Italia

#16  Poranese457 Mar 17 Set, 2013 09:22

andrea75 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Infatti la cosa che sarebbe interessante da fare sarebbe studiarsi bene le configurazioni dove il fenomeno diventa marcato ed influente, anche per cercare di prevederne gli effetti in ottica previsionale appunto.

Molto belli gli esempi di Cyborg... aggiungo le carte di quei giorni.

archives-2013-1-15-0-0

archives-2013-1-15-0-1



archives-2013-2-24-0-0

archives-2013-2-24-0-1

La cosa che salta all'occhio è che sembrerebbero a prima vista tutte configurazioni per noi ottimali.......... quelle per le quali quasi sbaveremmo!



Quoto le immagini perchè c'è il cambio di pagina con questo messaggio....

E' proprio quanto detto dal boss che intendo: spesso vediamo delle configurazioni all'apparenza perfette con quei minimoni tra Corsica e Liguria che lascerebbero intendere il meglio.
Invece poi che succede? I nuclei più importanti si sfaldano a contatto con la Corsica, le immagini postate da Cyborg sono decisamente esplicative... me lo ricordo decisamente bene quel 24 Febbraio: avevo da poco acquistato la nuova 4x4 ed ero in giro per i colli circostanti Porano in attesa di una bella nevicatona.

Fece un paio di spolverate, non si andò oltre i 2cm a Porano ma ne potevano cadere almeno 5 volte tanto se non fosse stato per quei maledetti cucuzzoli francesi!  

Quoto Mat quando dice che spesso l'effetto Corsica ci ha anche salvati da possibili alluvioni: avevo scritto la stessa cosa nel messaggio di apertura e l'esempio della scorsa Domenica quando a fronte di piogge assolutamente torrenziali viste dalla sovrastima Reading sono cadute.... 4 gocce  
 




____________
small

*** "beh forse con meno apericena e più motoseghe sentireste meno freddo" ***[daredevil, in risposta al clima "godibile" del Giugno 2019]


Facebook: lineameteo
 
Socio Fondatore
Socio Fondatore
 
Utente #: 197
Registrato: 29 Ott 2006

Età: 35
Messaggi: 39730
1827 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Porano (TR), 457m slm - Umbria occidentale

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Messaggio Re: "Effetto Corsica" - Come influisce l'isola francese sulle piogge in Italia

#17  andrea75 Mar 17 Set, 2013 10:03

Poranese457 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Quoto Mat quando dice che spesso l'effetto Corsica ci ha anche salvati da possibili alluvioni: avevo scritto la stessa cosa nel messaggio di apertura e l'esempio della scorsa Domenica quando a fronte di piogge assolutamente torrenziali viste dalla sovrastima Reading sono cadute.... 4 gocce  


Reading è il peggior modello nel prevedere le precipitazioni, perché tiene conto ZERO dell'orografia. Fateci caso.. sia con perturbazioni da Ovest che da Est. Se proprio bisogna scegliersi un LAM per le previsioni locali molto meglio quelli su base GFS.
 




____________
Facebook: lineameteo - Twitter: @lineameteo

big

Stazione meteo di San Mariano (PG)
Dati meteo in tempo reale
http://sanmariano.lineameteo.it
 
avatar
italia.png andrea75 Sesso: Uomo
Andrea
Presidente
Presidente
 
Utente #: 2
Registrato: 31 Mar 2005

Età: 45
Messaggi: 42789
879 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: LaCrosse WS2300

Località: San Mariano (PG) - 290 mt.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: "Effetto Corsica" - Come Influisce L'isola Francese Sulle Piogge In Italia

#18  Fili Mar 17 Set, 2013 10:10

Cyborg ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Discorso diverso invece in caso di correnti tese da O-S/O, situazione in cui l'ombra indotta dell'isola ha effetti ben evidenti.

Da manuale le configurazioni del 15 Gennaio e del 24 febbraio 2013:

 15_gen_2013

 24_feb_2013


boh, rimango piuttosto scettico: nella prima immagine soprattutto, il fatto che sottovento alla Corsica non ci siano nubi mi sembra una casualità, nel senso che sopravento non abbiamo assolutamente effetto stau   ed anche nella seconda immagine, lo stau non è molto accentuato.

Mi spiego meglio...quando osserviamo, al contrario, discese fredde da nord-est, vediamo benissimo il muro sopravento agli Appennini (stau) e il cielo limpido e terso sul versante tirrenico (phoen). La stessa cosa, ovviamente, vale per le Alpi.

Io penso che l'effetto Corsica, sicuramente valido, possa valere per le zone immediatamente adiacenti all'isola stessa. Ma pensare che un'isola possa fermare un fronte ben strutturato per addirittura centinaia di chilometri lontano dalla stessa...continuo a reputarlo eccessivo.

Il motivo per cui tutta la fascia tirrenica centrale riceva sempre MENO piogge rispetto alla medio-alta Toscana o al Lazio meridionale è ben evidente nella mappa geografica dell'Italia postata da Leonardo nel primo post di questo topic: le catene montuose che fanno da sbarramento alle correnti occidentali-sudoccidentali sono in Versilia-Abetone-Cimone, ed al sud con l'Appennino Molisano-Abruzzese-Campano. Vette di oltre 2.000 metri a pochi chilometri dal mare. Mentre i nostri Sibillini sono molto più vicini all'Adriatico che non al Tirreno.

Se poi l'effetto Corsica su 800mm annui ce ne leva 30 ogni anno... pace i nostri "problemi" sono ben altri! Io spianerei gli Appennini ad est, la Corsica può benissimo rimanere dove sta  
 




____________
www.livemeteofoligno.it - www.folignometeo.it

small small
small
 
avatar
italia.png Fili Sesso: Uomo
Filippo
Guru
Guru
 
Cartellini gialli: 1 
Utente #: 343
Registrato: 17 Dic 2007

Età: 37
Messaggi: 35667
1948 Punti

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Foligno V.le Firenze 225m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: "Effetto Corsica" - Come Influisce L'isola Francese Sulle Piogge In Italia

#19  Cyborg Mar 17 Set, 2013 10:43

Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Cyborg ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Discorso diverso invece in caso di correnti tese da O-S/O, situazione in cui l'ombra indotta dell'isola ha effetti ben evidenti.

Da manuale le configurazioni del 15 Gennaio e del 24 febbraio 2013:

 15_gen_2013

 


boh, rimango piuttosto scettico: nella prima immagine soprattutto, il fatto che sottovento alla Corsica non ci siano nubi mi sembra una casualità, nel senso che sopravento non abbiamo assolutamente effetto stau  


Non era una condizione da stau... si formavano nuclei instabili che avanzavano da Sud/Ovest, mentre nella zona sottovento alla Corsica la colonna d'aria ripulita dall'umidità a causa dello sbarramento non ne permetteva la formazione. Non è un caso che l'Umbria centrale fosse bersagliata da rovesci proprio in direzione delle Bocche di Bonifacio  
 




____________
www.sangiustinometeo.it
 
Ultima modifica di Cyborg il Mar 17 Set, 2013 10:44, modificato 1 volta in totale 
avatar
serbia.png Cyborg Sesso: Uomo
Mirco
Moderatore
Moderatore
 
Utente #: 609
Registrato: 12 Ott 2009

Età: 34
Messaggi: 7331
224 Punti

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: LaCrosse WS2800

Località: San Giustino (PG) 336m - fraz. Cantone 675m

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: "Effetto Corsica" - Come Influisce L'isola Francese Sulle Piogge In Italia

#20  prometeo Mar 17 Set, 2013 14:09

Ipotizziamo per un istante che l'isola natia di Napoleone non esitesse:
prima di tutto scordiamoci l'ameno paesaggio toscano con le collinette ed i cipressi da cartolina
l'Amiata non credo arriverebbe a 1000m, il Trasimeno sarebbe interrato da un pezzo,
come se non bastasse la linea di costa sarebbe estremamente diversa, molto probabilmente
l'argentario sarebbe un insignificante colinetta in mezzo alla maremma ed il Giglio e l'Elba sarebbero dei promontori nel Tirreno. Grosseto non starebbe a 10km dal mare ma almeno 25/30dato l'apporto di detriti dell'Ombrone. Quest'ultimo un fiume con un letto almeno 2 volte piu grande dell'attuale e con piene autunnali ancora più rovinose.
 




____________
Le medie non sono altro che un tentativo della mente umana di dare un ordine ad un sistema che per natura sua è disordinato
www.perugiameteo.it
 
avatar
italia.png prometeo Sesso: Uomo
Guru
Guru
 
Utente #: 31
Registrato: 21 Apr 2005

Età: 44
Messaggi: 6251
480 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: PCE-FWS 20

Località: PONTE SAN GIOVANNI/RIVOTORTO

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: "Effetto Corsica" - Come Influisce L'isola Francese Sulle Piogge In Italia

#21  Fili Mar 17 Set, 2013 14:14

prometeo ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ipotizziamo per un istante che l'isola natia di Napoleone non esitesse:
prima di tutto scordiamoci l'ameno paesaggio toscano con le collinette ed i cipressi da cartolina
l'Amiata non credo arriverebbe a 1000m, il Trasimeno sarebbe interrato da un pezzo,
come se non bastasse la linea di costa sarebbe estremamente diversa, molto probabilmente
l'argentario sarebbe un insignificante colinetta in mezzo alla maremma ed il Giglio e l'Elba sarebbero dei promontori nel Tirreno. Grosseto non starebbe a 10km dal mare ma almeno 25/30dato l'apporto di detriti dell'Ombrone. Quest'ultimo un fiume con un letto almeno 2 volte piu grande dell'attuale e con piene autunnali ancora più rovinose.


ma...perchè?  
 




____________
www.livemeteofoligno.it - www.folignometeo.it

small small
small
 
avatar
italia.png Fili Sesso: Uomo
Filippo
Guru
Guru
 
Cartellini gialli: 1 
Utente #: 343
Registrato: 17 Dic 2007

Età: 37
Messaggi: 35667
1948 Punti

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Foligno V.le Firenze 225m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: "Effetto Corsica" - Come Influisce L'isola Francese Sulle Piogge In Italia

#22  bugsy Mar 17 Set, 2013 15:14

complimenti per l'attenta osserazione a mio avviso condivisibile.
 



 
avatar
italia.png bugsy Sesso: Uomo
marco
Novizio
Novizio
 
Utente #: 857
Registrato: 28 Set 2010

Età: 48
Messaggi: 168
54 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Gubbio 529 m s.l.m

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: "Effetto Corsica" - Come Influisce L'isola Francese Sulle Piogge In Italia

#23  rob Mar 17 Set, 2013 15:25

Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
prometeo ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ipotizziamo per un istante che l'isola natia di Napoleone non esitesse:
prima di tutto scordiamoci l'ameno paesaggio toscano con le collinette ed i cipressi da cartolina
l'Amiata non credo arriverebbe a 1000m, il Trasimeno sarebbe interrato da un pezzo,
come se non bastasse la linea di costa sarebbe estremamente diversa, molto probabilmente
l'argentario sarebbe un insignificante colinetta in mezzo alla maremma ed il Giglio e l'Elba sarebbero dei promontori nel Tirreno. Grosseto non starebbe a 10km dal mare ma almeno 25/30dato l'apporto di detriti dell'Ombrone. Quest'ultimo un fiume con un letto almeno 2 volte piu grande dell'attuale e con piene autunnali ancora più rovinose.


ma...perchè?  


D'accordo fino ad ora, ma questo passaggio proprio non l'ho capito....
 




____________
« Il cuore ha il passo silenzioso della neve ormai »
Valentina Giovagnini


big

Sito web: http://casteldelpianometeo.altervista.org
 
avatar
italia.png rob Sesso: Uomo
Roberto
Veterano
Veterano
 
Utente #: 187
Registrato: 29 Ago 2006

Età: 40
Messaggi: 2797
52 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: LaCrosse WS2350

Località: Castel Del Piano (Perugia) 240 S.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: "Effetto Corsica" - Come Influisce L'isola Francese Sulle Piogge In Italia

#24  prometeo Mar 17 Set, 2013 15:28

Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
prometeo ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ipotizziamo per un istante che l'isola natia di Napoleone non esitesse:
prima di tutto scordiamoci l'ameno paesaggio toscano con le collinette ed i cipressi da cartolina
l'Amiata non credo arriverebbe a 1000m, il Trasimeno sarebbe interrato da un pezzo,
come se non bastasse la linea di costa sarebbe estremamente diversa, molto probabilmente
l'argentario sarebbe un insignificante colinetta in mezzo alla maremma ed il Giglio e l'Elba sarebbero dei promontori nel Tirreno. Grosseto non starebbe a 10km dal mare ma almeno 25/30dato l'apporto di detriti dell'Ombrone. Quest'ultimo un fiume con un letto almeno 2 volte piu grande dell'attuale e con piene autunnali ancora più rovinose.


ma...perchè?  

aumenta le precipitazioni di un 20/30% per millenni credo che il risultato non si discosti molto
 




____________
Le medie non sono altro che un tentativo della mente umana di dare un ordine ad un sistema che per natura sua è disordinato
www.perugiameteo.it
 
avatar
italia.png prometeo Sesso: Uomo
Guru
Guru
 
Utente #: 31
Registrato: 21 Apr 2005

Età: 44
Messaggi: 6251
480 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: PCE-FWS 20

Località: PONTE SAN GIOVANNI/RIVOTORTO

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: "Effetto Corsica" - Come Influisce L'isola Francese Sulle Piogge In Italia

#25  Fili Mar 17 Set, 2013 16:12

prometeo ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
prometeo ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ipotizziamo per un istante che l'isola natia di Napoleone non esitesse:
prima di tutto scordiamoci l'ameno paesaggio toscano con le collinette ed i cipressi da cartolina
l'Amiata non credo arriverebbe a 1000m, il Trasimeno sarebbe interrato da un pezzo,
come se non bastasse la linea di costa sarebbe estremamente diversa, molto probabilmente
l'argentario sarebbe un insignificante colinetta in mezzo alla maremma ed il Giglio e l'Elba sarebbero dei promontori nel Tirreno. Grosseto non starebbe a 10km dal mare ma almeno 25/30dato l'apporto di detriti dell'Ombrone. Quest'ultimo un fiume con un letto almeno 2 volte piu grande dell'attuale e con piene autunnali ancora più rovinose.


ma...perchè?  

aumenta le precipitazioni di un 20/30% per millenni credo che il risultato non si discosti molto


ma che 20-30%....dai...è la Corsica, non l'Himalaya   non esagerare Mattè!
 




____________
www.livemeteofoligno.it - www.folignometeo.it

small small
small
 
avatar
italia.png Fili Sesso: Uomo
Filippo
Guru
Guru
 
Cartellini gialli: 1 
Utente #: 343
Registrato: 17 Dic 2007

Età: 37
Messaggi: 35667
1948 Punti

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Foligno V.le Firenze 225m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: "Effetto Corsica" - Come Influisce L'isola Francese Sulle Piogge In Italia

#26  prometeo Mar 17 Set, 2013 16:28

Possibile... mica ho la verità in tasca
è un mio pensiero
 




____________
Le medie non sono altro che un tentativo della mente umana di dare un ordine ad un sistema che per natura sua è disordinato
www.perugiameteo.it
 
avatar
italia.png prometeo Sesso: Uomo
Guru
Guru
 
Utente #: 31
Registrato: 21 Apr 2005

Età: 44
Messaggi: 6251
480 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: PCE-FWS 20

Località: PONTE SAN GIOVANNI/RIVOTORTO

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: "Effetto Corsica" - Come Influisce L'isola Francese Sulle Piogge In Italia

#27  rob Mar 17 Set, 2013 16:38

In realtà la Corsica si è formata molto prima dell'Amiata, quindi la posizione attuale della Corsica non ha influito minimamente sull'evoluzione del massiccio amiatino....
 




____________
« Il cuore ha il passo silenzioso della neve ormai »
Valentina Giovagnini


big

Sito web: http://casteldelpianometeo.altervista.org
 
avatar
italia.png rob Sesso: Uomo
Roberto
Veterano
Veterano
 
Utente #: 187
Registrato: 29 Ago 2006

Età: 40
Messaggi: 2797
52 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: LaCrosse WS2350

Località: Castel Del Piano (Perugia) 240 S.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: "Effetto Corsica" - Come Influisce L'isola Francese Sulle Piogge In Italia

#28  prometeo Mar 17 Set, 2013 16:47

rob ha scritto: [Visualizza Messaggio]
In realtà la Corsica si è formata molto prima dell'Amiata, quindi la posizione attuale della Corsica non ha influito minimamente sull'evoluzione del massiccio amiatino....

Senza ombra di dubbio
Robe, sei  geologo no? Mi permetto di parlare di forze esogene, non endogene..
non capisco che c'èntra chi è nato prima
Ovviamente sempre con stima e rispetto
 




____________
Le medie non sono altro che un tentativo della mente umana di dare un ordine ad un sistema che per natura sua è disordinato
www.perugiameteo.it
 
Ultima modifica di prometeo il Mar 17 Set, 2013 18:18, modificato 1 volta in totale 
avatar
italia.png prometeo Sesso: Uomo
Guru
Guru
 
Utente #: 31
Registrato: 21 Apr 2005

Età: 44
Messaggi: 6251
480 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: PCE-FWS 20

Località: PONTE SAN GIOVANNI/RIVOTORTO

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: "Effetto Corsica" - Come Influisce L'isola Francese Sulle Piogge In Italia

#29  rob Mar 17 Set, 2013 18:45

No problem, ci mancherebbe!   Dico solo che l'innalzarsi del massiccio Amiatino è avvenuto indipendentemente dal "riparo" offerto dal blocco Corso (già esistente) dagli agenti esogeni. Quindi penso che se anche la Corsica non fosse esistita mi resta difficile credere in un Monte Amiata di 1000 metri, con ben 700 metri erosi dal 20/30% di pioggia in più. Forse mi ero spiegato male e ora spero di aver recuperato!
 




____________
« Il cuore ha il passo silenzioso della neve ormai »
Valentina Giovagnini


big

Sito web: http://casteldelpianometeo.altervista.org
 
avatar
italia.png rob Sesso: Uomo
Roberto
Veterano
Veterano
 
Utente #: 187
Registrato: 29 Ago 2006

Età: 40
Messaggi: 2797
52 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: LaCrosse WS2350

Località: Castel Del Piano (Perugia) 240 S.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: "Effetto Corsica" - Come Influisce L'isola Francese Sulle Piogge In Italia

#30  prometeo Mar 17 Set, 2013 19:46

Allora parliamo di dettagli   

forse io mi  ero spiegato male
 
 




____________
Le medie non sono altro che un tentativo della mente umana di dare un ordine ad un sistema che per natura sua è disordinato
www.perugiameteo.it
 
avatar
italia.png prometeo Sesso: Uomo
Guru
Guru
 
Utente #: 31
Registrato: 21 Apr 2005

Età: 44
Messaggi: 6251
480 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: PCE-FWS 20

Località: PONTE SAN GIOVANNI/RIVOTORTO

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Pagina 2 di 8
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML