Pagina 34 di 34
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 32, 33, 34
Vai a pagina   
 

Messaggio Re: Fine Dicembre-Inizio Gennaio: Tempo Freddo E A Tratti Perturbato

#496  Nevone2012 Dom 03 Gen, 2021 16:43

Icon peggiorato, per il long vede una goccetta fredda ma niente di che
 



 
Esperto
Esperto
 
Cartellini gialli: 1 
Utente #: 2645
Registrato: 03 Gen 2019

Età: 21
Messaggi: 825
489 Punti

Preferenza Meteo: Indifferente


Località: Gualdo Tadino(470m)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Messaggio Re: Fine Dicembre-Inizio Gennaio: Tempo Freddo E A Tratti Perturbato

#497  Caldonevone Dom 03 Gen, 2021 17:04

Frasnow ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Caldonevone ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Frasnow ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Frasnow ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Secondo me stiamo un po' sottovalutando la situazione, vediamo intanto il 6z in uscita cosa ci propone...
Perdonami ma tu hai scritto" se devo scegliere tra un 1996 anonimo con un' unica cartuccia buona, preferisco 1000 volte il periodo meteo attuale "

ti faccio una domanda, preferisci un inverno tutto così, quindi dinamico e fresco/freddo ma mai freddo davvero e senza alcun episodio nevoso in pianura, o un 1996/1997 orribile, ma con una settimana passata alla storia?  

secondo me risponderai la 2, non so perchè  

poi certo, un 2004/2005 accontenterebbe tutti, diciamo che questo andazzo un po' sta ricordando proprio quell'anno, con blocco alla circolazione atlantica. Purtoppo l'asse HP è spostato qualche migliaio di km troppo ad W e ciò comporta aria polare marittima anzichè artica come nel 2005.

Giungono però ulteriori conferme nel long circa un cambio di questo pattern. C'è da attendere  

Non vedo la necessità di dover scegliere cosa preferire tra le due opzioni che mi sottoponi, cerco in ogni caso di prendere del buono in ogni situazione invernale che viene che non sia l'alta pressione e la nebbia per un mese intero, che comunque anche quest'ultima è caratteristica tipicamente invernale per le pianure. Detto ciò continuo a ribadire quanto detto nel mio precedente messaggio, in un periodo climatico come il nostro avere le montagne super cariche di neve non può che essere una delle più belle notizie possibili, e la stagione è ancora lunga per sperare nel jolly tanto atteso. Se devo preferire, per dire, un 1996 anonimo con una sola cartuccia buona mille volte meglio questo periodo qua  


Lievi differenze col 6z, ma sarebbe nevone collinare sul centro italia  
Ognuno ha le sue idee ma definire il 1996 "una cartuccia buona" è altamente riduttivo... Si tratta della seconda più intensa nevicata dal 1956 per la Valle Umbra. Quindi i tempi di ritorno x la nostra zona sono pluridecennali. A mio parere non si può sminuire un evento storico a favore di inverni più dinamici ma senza fare mai centro...(parlo della Valle Umbra xkè è qui che abitiamo noi di questo post). Senza quel jolly di cui accenni, sarebbe ottimo x le montagne ma un flop x le pianure

Se mi spieghi come fai a capire che voglio sminuire l'evento del 1996 per aver utilizzato il termine "cartuccia buona" te ne sono grato. Per il resto sarebbe da leggere più attentamente quello che uno scrive, contestualizzando certe parole al discorso che si sta facendo.  
Perdonami ma tu hai scritto " se devo scegliere tra un 1996 anonimo con una sola cartuccia buona, preferisco 1000 volte il periodo attuale"... I gusti sono soggettivi ma probabilmente scrivi così perché tu il 96 non lo hai vissuto: nelle periferie delle città della Valle Umbra trovavi accumuli di 50 cm. È un mio pensiero ma questi valori chissà quando li vedrai tu a Beroide... Voglio dire che per noi quello è un evento raro, x cui non si possono fare raffronti con eventi storici, se non esaltandoli. Il periodo attuale (fin qui) è molto piovoso, nevoso a quote medio-alte e ben venga ma si è visto già più volte. Cosa racconterai ai tuoi figli tra 15 anni? Che c'era un anno in cui pioveva pioveva pioveva e che oltre i 1500 m c'era un metro di neve? Io racconterei che c'era un anno in cui, x tre giorni senza sosta, ci furono vere tormente di neve in pianura, con stalattiti, gente che sciava da fondo in città e temperature fino a -11 in pianura. Il 1996 è come l'estate 2003, la prima realmente rovente e appartengono alla storia meteo. Devono essere intoccabili e venire tramandati alle generazioni future, senza se e senza ma. Restiamo in attesa di un inverno più freddo, le possibilità ci sono. Nulla di personale Frasnow, ti leggo sempre.
 



 
Ultima modifica di Caldonevone il Dom 03 Gen, 2021 17:15, modificato 1 volta in totale 
avatar
blank.gif Caldonevone Sesso: Uomo
Matteo
Novizio
Novizio
 
Utente #: 1857
Registrato: 29 Dic 2014

Età: 40
Messaggi: 188
117 Punti

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Oregon Scientific Generica

Località: Foligno

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Fine Dicembre-Inizio Gennaio: Tempo Freddo E A Tratti Perturbato

#498  Fili Dom 03 Gen, 2021 17:08

Caldonevone ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Perdonami ma tu hai scritto " se devo scegliere tra un 1996 anonimo con una sola cartuccia buona, preferisco 1000 volte il periodo attuale"... I gusti sono soggettivi ma probabilmente scrivi così perché tu il 96 non lo hai vissuto: nelle periferie delle città della Valle Umbra trovavi accumuli di 50 cm. È un mio pensiero ma questi valori chissà quando li vedrai tu a Beroide... Voglio dire che per noi quello è un evento raro, x cui non si possono fare raffronti con eventi storici, se non esaltandoli. Il periodo attuale (fin qui) è molto piovoso, nevoso a quote medio-alte e ben venga ma si è visto già più volte. Cosa racconterai ai tuoi figli tra 15 anni? Che c'era un anno in cui pioveva pioveva pioveva e che oltre i 1500 m c'era un metro di neve? Io racconterei che c'era un anno in cui, x tre giorni senza sosta, ci furono vere tormente di neve in pianura, con stalattiti, gente che schiava da fondo in città e temperature fino a -11 in pianura. Il 1996 è come l'estate 2003, la prima realmente rovente e appartengono alla storia meteo. Devono essere intoccabili e venire tramandati alle generazioni future, senza se e senza ma. Restiamo in attesa di un inverno più freddo, le possibilità ci sono. Nulla di personale Frasnow, ti leggo sempre.


io purtroppo ero a sciare sulle Dolomiti (sereno e fino a -30° in valle     , lo ricordo benissimo) ma ciò che mi raccontava mia nonna era epico: clima siberiano, -5° di giorno, stalattiti alle grondaie, scaccianeve ovunque. Poi la grande nevicata del 30/12 da scorrimento, 20-30cm. Mai vista e con tempi di ritorno pluridecennali.

Il tutto nella settimana tra Natale e Capodanno.

Quoto in tutto e per tutto il tuo intervento, per una cosa del genere sacrificherei non uno, ma due inverni  
 




____________
www.livemeteofoligno.it - www.folignometeo.it

small small
small
 
avatar
italia.png Fili Sesso: Uomo
Filippo
Guru
Guru
 
Cartellini gialli: 1 
Utente #: 343
Registrato: 17 Dic 2007

Età: 37
Messaggi: 35594
1873 Punti

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Foligno V.le Firenze 225m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Fine Dicembre-Inizio Gennaio: Tempo Freddo E A Tratti Perturbato

#499  Frasnow Dom 03 Gen, 2021 17:13

Caldonevone ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Frasnow ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Se mi spieghi come fai a capire che voglio sminuire l'evento del 1996 per aver utilizzato il termine "cartuccia buona" te ne sono grato. Per il resto sarebbe da leggere più attentamente quello che uno scrive, contestualizzando certe parole al discorso che si sta facendo.  
Perdonami ma tu hai scritto " se devo scegliere tra un 1996 anonimo con una sola cartuccia buona, preferisco 1000 volte il periodo attuale"... I gusti sono soggettivi ma probabilmente scrivi così perché tu il 96 non lo hai vissuto: nelle periferie delle città della Valle Umbra trovavi accumuli di 50 cm. È un mio pensiero ma questi valori chissà quando li vedrai tu a Beroide... Voglio dire che per noi quello è un evento raro, x cui non si possono fare raffronti con eventi storici, se non esaltandoli. Il periodo attuale (fin qui) è molto piovoso, nevoso a quote medio-alte e ben venga ma si è visto già più volte. Cosa racconterai ai tuoi figli tra 15 anni? Che c'era un anno in cui pioveva pioveva pioveva e che oltre i 1500 m c'era un metro di neve? Io racconterei che c'era un anno in cui, x tre giorni senza sosta, ci furono vere tormente di neve in pianura, con stalattiti, gente che schiava da fondo in città e temperature fino a -11 in pianura. Il 1996 è come l'estate 2003, la prima realmente rovente e appartengono alla storia meteo. Devono essere intoccabili e venire tramandati alle generazioni future, senza se e senza ma. Restiamo in attesa di un inverno più freddo, le possibilità ci sono. Nulla di personale Frasnow, ti leggo sempre.

Continui ad esasperare il discorso senza arrivare al dunque, io e fili non stavamo mettendo a confronto il 1996 con quest'inverno bensì la mia e nostra preferenza nel vivere il 1996 o oggi e ho detto di non voler rispondere in merito. Chiamalo come vuoi, super evento, cartuccia di zeus, nevicata del millennio ma il discorso non cambia visto che non si parlava di paragonare l'uno o l'altro bensì il saper accettare ciò che la natura offre. Se arriva un altro 1996 è ovvio che sarei la persona più felice del mondo, così come non penso che nessuno di noi dice che quell'anno non rappresenti qualcosa di storico e irrepetibile per la pianura.  
Vedrò di utilizzare altra terminologia  
 




____________
bigbig
La meteorologia è una scienza inesatta,che elabora dati incompleti,con metodi discutibili per fornire previsioni inaffidabili. Andrea Baroni
 
avatar
italia.png Frasnow Sesso: Uomo
Francesco
Guru
Guru
Socio Ordinario
 
Utente #: 510
Registrato: 19 Gen 2009

Età: 26
Messaggi: 14346
1275 Punti

Preferenza Meteo: Caldofilo

Stazione Meteo: Altro

Località: Beroide,223 m.s.l.m., Spoleto (PG)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Fine Dicembre-Inizio Gennaio: Tempo Freddo E A Tratti Perturbato

#500  Nevone2012 Dom 03 Gen, 2021 17:18

Alee, ecco che gfs si accorda ad ecm,gelo in Spagna e risalita calda con la 10 fino nel Lazio, nevicate al nord, altro giro altra corsa
 



 
Esperto
Esperto
 
Cartellini gialli: 1 
Utente #: 2645
Registrato: 03 Gen 2019

Età: 21
Messaggi: 825
489 Punti

Preferenza Meteo: Indifferente


Località: Gualdo Tadino(470m)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Fine Dicembre-Inizio Gennaio: Tempo Freddo E A Tratti Perturbato

#501  and1966 Dom 03 Gen, 2021 17:20

Chiudiamo i revival postando questa carta: chiedo troppo, realizzare quella diga??

 gfsopeu12_162_1


 




____________
" Intra Tupino e l'acqua che discende
del Colle Eletto dal beato Ubaldo,
fertile costa d'alto monte pende........" Dante, Paradiso XI
 
avatar
blank.gif and1966 Sesso: Uomo
Moderatore
Moderatore
 
Utente #: 364
Registrato: 02 Feb 2008

Età: 54
Messaggi: 10715
626 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Nessuna

Località: Mariano C. (CO) - 260 slm

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Fine Dicembre-Inizio Gennaio: Tempo Freddo E A Tratti Perturbato

#502  Caldonevone Dom 03 Gen, 2021 17:20

Frasnow ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Caldonevone ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Frasnow ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Se mi spieghi come fai a capire che voglio sminuire l'evento del 1996 per aver utilizzato il termine "cartuccia buona" te ne sono grato. Per il resto sarebbe da leggere più attentamente quello che uno scrive, contestualizzando certe parole al discorso che si sta facendo.  
Perdonami ma tu hai scritto " se devo scegliere tra un 1996 anonimo con una sola cartuccia buona, preferisco 1000 volte il periodo attuale"... I gusti sono soggettivi ma probabilmente scrivi così perché tu il 96 non lo hai vissuto: nelle periferie delle città della Valle Umbra trovavi accumuli di 50 cm. È un mio pensiero ma questi valori chissà quando li vedrai tu a Beroide... Voglio dire che per noi quello è un evento raro, x cui non si possono fare raffronti con eventi storici, se non esaltandoli. Il periodo attuale (fin qui) è molto piovoso, nevoso a quote medio-alte e ben venga ma si è visto già più volte. Cosa racconterai ai tuoi figli tra 15 anni? Che c'era un anno in cui pioveva pioveva pioveva e che oltre i 1500 m c'era un metro di neve? Io racconterei che c'era un anno in cui, x tre giorni senza sosta, ci furono vere tormente di neve in pianura, con stalattiti, gente che schiava da fondo in città e temperature fino a -11 in pianura. Il 1996 è come l'estate 2003, la prima realmente rovente e appartengono alla storia meteo. Devono essere intoccabili e venire tramandati alle generazioni future, senza se e senza ma. Restiamo in attesa di un inverno più freddo, le possibilità ci sono. Nulla di personale Frasnow, ti leggo sempre.

Continui ad esasperare il discorso senza arrivare al dunque, io e fili non stavamo mettendo a confronto il 1996 con quest'inverno bensì la mia e nostra preferenza nel vivere il 1996 o oggi e ho detto di non voler rispondere in merito. Chiamalo come vuoi, super evento, cartuccia di zeus, nevicata del millennio ma il discorso non cambia visto che non si parlava di paragonare l'uno o l'altro bensì il saper accettare ciò che la natura offre. Se arriva un altro 1996 è ovvio che sarei la persona più felice del mondo, così come non penso che nessuno di noi dice che quell'anno non rappresenti qualcosa di storico e irrepetibile per la pianura.  
Vedrò di utilizzare altra terminologia  
Se Fili ha quotato in tutto e per tutto il mio intervento, vuol dire che devi davvero iniziare a cambiare terminologia... Purtroppo in chat o si è precisi o la traduzione italiana letterale quella è.
 



 
avatar
blank.gif Caldonevone Sesso: Uomo
Matteo
Novizio
Novizio
 
Utente #: 1857
Registrato: 29 Dic 2014

Età: 40
Messaggi: 188
117 Punti

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Oregon Scientific Generica

Località: Foligno

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Fine Dicembre-Inizio Gennaio: Tempo Freddo E A Tratti Perturbato

#503  Frasnow Dom 03 Gen, 2021 17:26

Caldonevone ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Frasnow ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Caldonevone ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Frasnow ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Se mi spieghi come fai a capire che voglio sminuire l'evento del 1996 per aver utilizzato il termine "cartuccia buona" te ne sono grato. Per il resto sarebbe da leggere più attentamente quello che uno scrive, contestualizzando certe parole al discorso che si sta facendo.  
Perdonami ma tu hai scritto " se devo scegliere tra un 1996 anonimo con una sola cartuccia buona, preferisco 1000 volte il periodo attuale"... I gusti sono soggettivi ma probabilmente scrivi così perché tu il 96 non lo hai vissuto: nelle periferie delle città della Valle Umbra trovavi accumuli di 50 cm. È un mio pensiero ma questi valori chissà quando li vedrai tu a Beroide... Voglio dire che per noi quello è un evento raro, x cui non si possono fare raffronti con eventi storici, se non esaltandoli. Il periodo attuale (fin qui) è molto piovoso, nevoso a quote medio-alte e ben venga ma si è visto già più volte. Cosa racconterai ai tuoi figli tra 15 anni? Che c'era un anno in cui pioveva pioveva pioveva e che oltre i 1500 m c'era un metro di neve? Io racconterei che c'era un anno in cui, x tre giorni senza sosta, ci furono vere tormente di neve in pianura, con stalattiti, gente che schiava da fondo in città e temperature fino a -11 in pianura. Il 1996 è come l'estate 2003, la prima realmente rovente e appartengono alla storia meteo. Devono essere intoccabili e venire tramandati alle generazioni future, senza se e senza ma. Restiamo in attesa di un inverno più freddo, le possibilità ci sono. Nulla di personale Frasnow, ti leggo sempre.

Continui ad esasperare il discorso senza arrivare al dunque, io e fili non stavamo mettendo a confronto il 1996 con quest'inverno bensì la mia e nostra preferenza nel vivere il 1996 o oggi e ho detto di non voler rispondere in merito. Chiamalo come vuoi, super evento, cartuccia di zeus, nevicata del millennio ma il discorso non cambia visto che non si parlava di paragonare l'uno o l'altro bensì il saper accettare ciò che la natura offre. Se arriva un altro 1996 è ovvio che sarei la persona più felice del mondo, così come non penso che nessuno di noi dice che quell'anno non rappresenti qualcosa di storico e irrepetibile per la pianura.  
Vedrò di utilizzare altra terminologia  
Se Fili ha quotato in tutto e per tutto il mio intervento, vuol dire che devi davvero iniziare a cambiare terminologia... Purtroppo in chat o si è precisi o la traduzione italiana letterale quella è.

fili ha quotato il tuo messaggio non per dare ragione a te o a me, l'ha fatto per ricordarci della storicità dell'evento.
D'altronde non è mica un professore dell'accademia della crusca no o ti serve per forza la sua benedizione? Comunque vedi di abbassare i toni che non sei nessuno per venirmi a dire come e cosa scrivere.
Fine OT.
 




____________
bigbig
La meteorologia è una scienza inesatta,che elabora dati incompleti,con metodi discutibili per fornire previsioni inaffidabili. Andrea Baroni
 
Ultima modifica di Frasnow il Dom 03 Gen, 2021 17:27, modificato 1 volta in totale 
avatar
italia.png Frasnow Sesso: Uomo
Francesco
Guru
Guru
Socio Ordinario
 
Utente #: 510
Registrato: 19 Gen 2009

Età: 26
Messaggi: 14346
1275 Punti

Preferenza Meteo: Caldofilo

Stazione Meteo: Altro

Località: Beroide,223 m.s.l.m., Spoleto (PG)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Fine Dicembre-Inizio Gennaio: Tempo Freddo E A Tratti Perturbato

#504  Caldonevone Dom 03 Gen, 2021 18:18

Frasnow ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Caldonevone ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Frasnow ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Caldonevone ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Frasnow ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Se mi spieghi come fai a capire che voglio sminuire l'evento del 1996 per aver utilizzato il termine "cartuccia buona" te ne sono grato. Per il resto sarebbe da leggere più attentamente quello che uno scrive, contestualizzando certe parole al discorso che si sta facendo.  
Perdonami ma tu hai scritto " se devo scegliere tra un 1996 anonimo con una sola cartuccia buona, preferisco 1000 volte il periodo attuale"... I gusti sono soggettivi ma probabilmente scrivi così perché tu il 96 non lo hai vissuto: nelle periferie delle città della Valle Umbra trovavi accumuli di 50 cm. È un mio pensiero ma questi valori chissà quando li vedrai tu a Beroide... Voglio dire che per noi quello è un evento raro, x cui non si possono fare raffronti con eventi storici, se non esaltandoli. Il periodo attuale (fin qui) è molto piovoso, nevoso a quote medio-alte e ben venga ma si è visto già più volte. Cosa racconterai ai tuoi figli tra 15 anni? Che c'era un anno in cui pioveva pioveva pioveva e che oltre i 1500 m c'era un metro di neve? Io racconterei che c'era un anno in cui, x tre giorni senza sosta, ci furono vere tormente di neve in pianura, con stalattiti, gente che schiava da fondo in città e temperature fino a -11 in pianura. Il 1996 è come l'estate 2003, la prima realmente rovente e appartengono alla storia meteo. Devono essere intoccabili e venire tramandati alle generazioni future, senza se e senza ma. Restiamo in attesa di un inverno più freddo, le possibilità ci sono. Nulla di personale Frasnow, ti leggo sempre.

Continui ad esasperare il discorso senza arrivare al dunque, io e fili non stavamo mettendo a confronto il 1996 con quest'inverno bensì la mia e nostra preferenza nel vivere il 1996 o oggi e ho detto di non voler rispondere in merito. Chiamalo come vuoi, super evento, cartuccia di zeus, nevicata del millennio ma il discorso non cambia visto che non si parlava di paragonare l'uno o l'altro bensì il saper accettare ciò che la natura offre. Se arriva un altro 1996 è ovvio che sarei la persona più felice del mondo, così come non penso che nessuno di noi dice che quell'anno non rappresenti qualcosa di storico e irrepetibile per la pianura.  
Vedrò di utilizzare altra terminologia  
Se Fili ha quotato in tutto e per tutto il mio intervento, vuol dire che devi davvero iniziare a cambiare terminologia... Purtroppo in chat o si è precisi o la traduzione italiana letterale quella è.

fili ha quotato il tuo messaggio non per dare ragione a te o a me, l'ha fatto per ricordarci della storicità dell'evento.
D'altronde non è mica un professore dell'accademia della crusca no o ti serve per forza la sua benedizione? Comunque vedi di abbassare i toni che non sei nessuno per venirmi a dire come e cosa scrivere.
Fine OT.
Probabilmente non ci siamo capiti Frasnow. Chi ha iniziato a scaldarsi inizialmente sei tu con "chiamalo come vuoi", "chiamalo cartuccia di Zeus " "continui a non capire" "stai esasperando il discorso" e successivamente con "ti serve la sua benedizione" "abbassa i toni" ecc. Credo bisogna accettare opinioni diverse in un forum (e nella vita) in maniera matura ed educata, x cui rispetto i tuoi commenti sull' argomento pur non condividendoli (parlo solo di oggi chiaramente, ti seguo da molto). Ti porgo le mie scuse pubblicamente. Scusate l', OT
 



 
avatar
blank.gif Caldonevone Sesso: Uomo
Matteo
Novizio
Novizio
 
Utente #: 1857
Registrato: 29 Dic 2014

Età: 40
Messaggi: 188
117 Punti

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Oregon Scientific Generica

Località: Foligno

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Fine Dicembre-Inizio Gennaio: Tempo Freddo E A Tratti Perturbato

#505  Poranese457 Dom 03 Gen, 2021 18:24

Ahò ragazzi ma che succede sti giorni? Mesi di pace, ora ricominciamo a punzecchiarci?

Capisco la zona rossa ma suvvia, siate buoni, prendetevi due respiri prima di rispondere e tenete sempre a mente che siamo tutti qua per condividere la stessa passione  
 




____________
small

*** "beh forse con meno apericena e più motoseghe sentireste meno freddo" ***[daredevil, in risposta al clima "godibile" del Giugno 2019]


Facebook: lineameteo
 
Socio Fondatore
Socio Fondatore
 
Utente #: 197
Registrato: 29 Ott 2006

Età: 35
Messaggi: 39691
1788 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Porano (TR), 457m slm - Umbria occidentale

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Fine Dicembre-Inizio Gennaio: Tempo Freddo E A Tratti Perturbato

#506  Fili Dom 03 Gen, 2021 18:26

Frasnow ha scritto: [Visualizza Messaggio]

fili ha quotato il tuo messaggio non per dare ragione a te o a me, l'ha fatto per ricordarci della storicità dell'evento.
D'altronde non è mica un professore dell'accademia della crusca no?


 452zml
 




____________
www.livemeteofoligno.it - www.folignometeo.it

small small
small
 
avatar
italia.png Fili Sesso: Uomo
Filippo
Guru
Guru
 
Cartellini gialli: 1 
Utente #: 343
Registrato: 17 Dic 2007

Età: 37
Messaggi: 35594
1873 Punti

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Foligno V.le Firenze 225m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Fine Dicembre-Inizio Gennaio: Tempo Freddo E A Tratti Perturbato

#507  Frasnow Dom 03 Gen, 2021 18:30

Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Frasnow ha scritto: [Visualizza Messaggio]

fili ha quotato il tuo messaggio non per dare ragione a te o a me, l'ha fatto per ricordarci della storicità dell'evento.
D'altronde non è mica un professore dell'accademia della crusca no?


 452zml

Mi sono perso qualcosa?
Chiedo scusa per le risposte, tutto ok con caldonevone.
 




____________
bigbig
La meteorologia è una scienza inesatta,che elabora dati incompleti,con metodi discutibili per fornire previsioni inaffidabili. Andrea Baroni
 
avatar
italia.png Frasnow Sesso: Uomo
Francesco
Guru
Guru
Socio Ordinario
 
Utente #: 510
Registrato: 19 Gen 2009

Età: 26
Messaggi: 14346
1275 Punti

Preferenza Meteo: Caldofilo

Stazione Meteo: Altro

Località: Beroide,223 m.s.l.m., Spoleto (PG)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Fine Dicembre-Inizio Gennaio: Tempo Freddo E A Tratti Perturbato

#508  Frosty Dom 03 Gen, 2021 18:52

Prima gfs faceva vedere numeri da circo ...ora il parallelo ! Aspettiamo di vedere questa picchiata del NAM come i modelli lo leggono !
 



 
Ultima modifica di Frosty il Dom 03 Gen, 2021 18:52, modificato 1 volta in totale 
avatar
italia.png Frosty Sesso: Uomo
Veterano
Veterano
 
Utente #: 2646
Registrato: 03 Gen 2019

Età: 41
Messaggi: 2112
860 Punti

Preferenza Meteo: Freddofilo


Località: Gubbio

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Pagina 34 di 34
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 32, 33, 34


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML