Pagina 1 di 1
 
 

Messaggio In Cerca Di Consiglio

#1  snowtime76 Lun 07 Gen, 2019 08:43

Buongiorno sono un nuovo utente di questo forum e avrei bisogno di alcuni consigli

Abito in provincia di verona e stò sistemando una casa nel paese di Erbezzo( quota 1140 circa) dove vorrei posizionare una stazione meteo.

Sono già possessore di una vp2 alla quale ho fatto una modifica qualche hanno fa aggiungendo qualche piatto allo schermo purtroppo la zona dove abito è alquanto infelice quindi a questa stazione non ho intenzione di portare ulteriori modifiche( abito in un condominio al piano terra e non ho la possibilità di accedere al tetto)

Torniamo al consiglio

Vorrei acquistare un'altra davis ma ho letto da un utente di questo forum che stanno per aggiornare il pluvio quindi la mia prima domanda è, meglio aspettare o l'aggiornamento andrà per le lunghe?
Seconda domanda riguarda l'installazione, intorno alla casa ho un pezzo di prato di mia proprietà e questo confina con un pascolo quindi non avrei problemi a metterla al suolo ma essendo una zona di crinale molto ventosa in determinate occasioni vorrei mettere l'anemometro sul tetto della casa la cosa che mi preoccupa sono i fulmini in quanto in fianco alla casa ho un'altra struttura più alta della mia di circa 220/230 cm quindi l'anemometro dovrei metterlo almeno 3/4 metri sopra il mio tetto (lo so che ne servirebbero di più per essere a norma) ma ho paura che essendo zona di crinale durante i temporali possa diventare un perfetto parafulmine.
Altro consiglio lo schermo ventilato  o non ventilato?Se ventilato 24 ore  o solo diurno?la zona è mediamente ventilata, diciamo che sono rare le giornate senza ventilazione ma non si deve paragonare la mia zona come ventilazione all'appennino che mediamente è molto più ventoso
Per finire consiglio su qualche webcam di facile installazione senza cavi se non per l'alimentazione

Mi dimenticavo in quella casa non c'è adsl o fibra anche se arriva ma solo un modem con scheda sim

Mi scusa per il post un pò lungo
 



 
Ultima modifica di snowtime76 il Lun 07 Gen, 2019 08:49, modificato 1 volta in totale 
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Utente #: 2657
Registrato: 07 Gen 2019

Età: 43
Messaggi: 6

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: grezzana

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Messaggio Re: In Cerca Di Consiglio

#2  snowtime76 Lun 07 Gen, 2019 08:51

Non so se può servire per capire la situazione ma questa è una foto della casa in questione

20160303_181445_HDR.jpg
Descrizione:  
Dimensione: 117.28 KB
Visualizzato: File visto o scaricato 26 volta(e)

20160303_181445_HDR.jpg


 



 
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Utente #: 2657
Registrato: 07 Gen 2019

Età: 43
Messaggi: 6

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: grezzana

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: In Cerca Di Consiglio

#3  green63 Lun 07 Gen, 2019 09:10

snowtime76 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Buongiorno sono un nuovo utente di questo forum e avrei bisogno di alcuni consigli

Abito in provincia di verona e stò sistemando una casa nel paese di Erbezzo( quota 1140 circa) dove vorrei posizionare una stazione meteo.

Sono già possessore di una vp2 alla quale ho fatto una modifica qualche hanno fa aggiungendo qualche piatto allo schermo purtroppo la zona dove abito è alquanto infelice quindi a questa stazione non ho intenzione di portare ulteriori modifiche( abito in un condominio al piano terra e non ho la possibilità di accedere al tetto)

Torniamo al consiglio

Vorrei acquistare un'altra davis ma ho letto da un utente di questo forum che stanno per aggiornare il pluvio quindi la mia prima domanda è, meglio aspettare o l'aggiornamento andrà per le lunghe?
Seconda domanda riguarda l'installazione, intorno alla casa ho un pezzo di prato di mia proprietà e questo confina con un pascolo quindi non avrei problemi a metterla al suolo ma essendo una zona di crinale molto ventosa in determinate occasioni vorrei mettere l'anemometro sul tetto della casa la cosa che mi preoccupa sono i fulmini in quanto in fianco alla casa ho un'altra struttura più alta della mia di circa 220/230 cm quindi l'anemometro dovrei metterlo almeno 3/4 metri sopra il mio tetto (lo so che ne servirebbero di più per essere a norma) ma ho paura che essendo zona di crinale durante i temporali possa diventare un perfetto parafulmine.
Altro consiglio lo schermo ventilato  o non ventilato?Se ventilato 24 ore  o solo diurno?la zona è mediamente ventilata, diciamo che sono rare le giornate senza ventilazione ma non si deve paragonare la mia zona come ventilazione all'appennino che mediamente è molto più ventoso
Per finire consiglio su qualche webcam di facile installazione senza cavi se non per l'alimentazione

Mi dimenticavo in quella casa non c'è adsl o fibra anche se arriva ma solo un modem con scheda sim

Mi scusa per il post un pò lungo


Prima di tutto ti do il mio benvenuto  

Partiamo dall'inizio, sono io l'utente che ha segnalato il nuovo tipping spoon sulla vp2, posso dirti che entro questo mese (ma sto aspettando conferma da davis) dovrebbero essere disponibili i primi kit di upgrade che permetteranno di installare il nuovo sistema anche su iss precedenti, prima che vengano consegnate vp2 già dotate del nuovo pluvio credo che di tempo ne passerà ancora parecchio  

In merito all'anemometro, mi pare, guardando l'immagine, che tu sia piuttosto libero nella visuale, trattandosi di una zona di crinale io mi accontenterai di salire un paio di metri oltre il tetto, limitando i rischi ma ottenendo certamente letture affidabili.

In merito alla ventilazione mi permetto di tranquillizzarti, la vp2 passiva 5 piatti se installata in zona ben ventilata, e la tua lo è, è in grado di competere con schermature di livello professionale per 9 mesi all'anno, nel periodo estivo più caldo, con la radiazione solare massima, una sovrastima ci sarà, e potrebbe raggiungere nelle peggiori condizioni 1/1,5° ma ti sto parlando di alcune giornate e per alcune ore del giorno.

Se proprio vuoi avere i vantaggi della ventilazione ti sconsiglio caldamente il 24h per manifesti problemi di affidabilità, presumo sia una casa non sempre presidiata, il rischio, in caso di malfunzionamento della ventilazione, è ritrovarsi con dati totalmente inattendibili fino alla sua riparazione, da questo lato molto meglio il day time, magari modificato con ventilazione attiva 24h, in caso di malfunzionamento le sue prestazioni torneranno quelle del passivo  originale.

Scusa anche tu per la lungaggine del post  

Mauro
 




____________
Non rispondo a messaggi privati riguardanti consigli di installazione, pareri su strumentazione e tutti gli argomenti tecnici che reputo possano essere discussi pubblicamente sul forum
grazie

La misura della reale temperatura dell'aria è un goffo tentativo di misurare un misurando non misurabile (green)


big
 
avatar
italia.png green63 Sesso: Uomo
Mauro
Moderatore
Moderatore
Socio Sostenitore
 
Utente #: 1338
Registrato: 28 Set 2012

Età: 56
Messaggi: 2763

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2 e Altro

Località: Marina di Montemarciano (AN)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: In Cerca Di Consiglio

#4  snowtime76 Lun 07 Gen, 2019 15:19

green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
snowtime76 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Buongiorno sono un nuovo utente di questo forum e avrei bisogno di alcuni consigli

Abito in provincia di verona e stò sistemando una casa nel paese di Erbezzo( quota 1140 circa) dove vorrei posizionare una stazione meteo.

Sono già possessore di una vp2 alla quale ho fatto una modifica qualche hanno fa aggiungendo qualche piatto allo schermo purtroppo la zona dove abito è alquanto infelice quindi a questa stazione non ho intenzione di portare ulteriori modifiche( abito in un condominio al piano terra e non ho la possibilità di accedere al tetto)

Torniamo al consiglio

Vorrei acquistare un'altra davis ma ho letto da un utente di questo forum che stanno per aggiornare il pluvio quindi la mia prima domanda è, meglio aspettare o l'aggiornamento andrà per le lunghe?
Seconda domanda riguarda l'installazione, intorno alla casa ho un pezzo di prato di mia proprietà e questo confina con un pascolo quindi non avrei problemi a metterla al suolo ma essendo una zona di crinale molto ventosa in determinate occasioni vorrei mettere l'anemometro sul tetto della casa la cosa che mi preoccupa sono i fulmini in quanto in fianco alla casa ho un'altra struttura più alta della mia di circa 220/230 cm quindi l'anemometro dovrei metterlo almeno 3/4 metri sopra il mio tetto (lo so che ne servirebbero di più per essere a norma) ma ho paura che essendo zona di crinale durante i temporali possa diventare un perfetto parafulmine.
Altro consiglio lo schermo ventilato  o non ventilato?Se ventilato 24 ore  o solo diurno?la zona è mediamente ventilata, diciamo che sono rare le giornate senza ventilazione ma non si deve paragonare la mia zona come ventilazione all'appennino che mediamente è molto più ventoso
Per finire consiglio su qualche webcam di facile installazione senza cavi se non per l'alimentazione

Mi dimenticavo in quella casa non c'è adsl o fibra anche se arriva ma solo un modem con scheda sim

Mi scusa per il post un pò lungo


Prima di tutto ti do il mio benvenuto  

Partiamo dall'inizio, sono io l'utente che ha segnalato il nuovo tipping spoon sulla vp2, posso dirti che entro questo mese (ma sto aspettando conferma da davis) dovrebbero essere disponibili i primi kit di upgrade che permetteranno di installare il nuovo sistema anche su iss precedenti, prima che vengano consegnate vp2 già dotate del nuovo pluvio credo che di tempo ne passerà ancora parecchio  

In merito all'anemometro, mi pare, guardando l'immagine, che tu sia piuttosto libero nella visuale, trattandosi di una zona di crinale io mi accontenterai di salire un paio di metri oltre il tetto, limitando i rischi ma ottenendo certamente letture affidabili.

In merito alla ventilazione mi permetto di tranquillizzarti, la vp2 passiva 5 piatti se installata in zona ben ventilata, e la tua lo è, è in grado di competere con schermature di livello professionale per 9 mesi all'anno, nel periodo estivo più caldo, con la radiazione solare massima, una sovrastima ci sarà, e potrebbe raggiungere nelle peggiori condizioni 1/1,5° ma ti sto parlando di alcune giornate e per alcune ore del giorno.

Se proprio vuoi avere i vantaggi della ventilazione ti sconsiglio caldamente il 24h per manifesti problemi di affidabilità, presumo sia una casa non sempre presidiata, il rischio, in caso di malfunzionamento della ventilazione, è ritrovarsi con dati totalmente inattendibili fino alla sua riparazione, da questo lato molto meglio il day time, magari modificato con ventilazione attiva 24h, in caso di malfunzionamento le sue prestazioni torneranno quelle del passivo  originale.

Scusa anche tu per la lungaggine del post  

Mauro


Ciao e grazie per la tua risposta

Allora se volessi prendere una davis vp2 wireless con datalogger andrei a spendere circa 1000 euro su amazon e un pò di più in Italia a cui devo aggiungere ripetitore wireless per anemometro se metto ISS al suolo e anemometro sul tetto

Sai di stazioni paragonabili alla davis wireless in quell'ordine di prezzo?
Potrei anche arrivare a 1500 euro ma la stazione dovrebbe essere completa
 



 
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Utente #: 2657
Registrato: 07 Gen 2019

Età: 43
Messaggi: 6

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: grezzana

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: In Cerca Di Consiglio

#5  Fili Lun 07 Gen, 2019 15:22

snowtime76 ha scritto: [Visualizza Messaggio]


Allora se volessi prendere una davis vp2 wireless con datalogger andrei a spendere circa 1000 euro su amazon e un pò di più in Italia a cui devo aggiungere ripetitore wireless per anemometro se metto ISS al suolo e anemometro sul tetto


non ti serve alcun ripetitore per l'anemometro, il cavo in dotazione è lungo (mi pare) 12 metri, se non fosse sufficiente basta un normalissimo cavo telefonico con un piccolo plug per "giuntare" i due cavi.

Io utilizzo questo sistema da anni e non ho mai avuto alcun problema. Unica accortezza quella di fare in modo di non fare andare acqua all'interno del plug di giunzione, ma basta nastrarlo alla perfezione  

per quanto concerne l'acquisto della Davis, compra direttamente dagli USA, risparmi almeno un 40%, incluso spedizione e sdoganamento  
 




____________
www.livemeteofoligno.it - www.folignometeo.it

small small
small
 
Ultima modifica di Fili il Lun 07 Gen, 2019 15:23, modificato 1 volta in totale 
avatar
italia.png Fili Sesso: Uomo
Filippo
Bannato
Bannato
 
Espulso
Utente #: 343
Registrato: 17 Dic 2007

Età: 36
Messaggi: 33719

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Foligno V.le Firenze 225m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: In Cerca Di Consiglio

#6  green63 Lun 07 Gen, 2019 21:07

Mauro[/quote]

Ciao e grazie per la tua risposta

Allora se volessi prendere una davis vp2 wireless con datalogger andrei a spendere circa 1000 euro su amazon e un pò di più in Italia a cui devo aggiungere ripetitore wireless per anemometro se metto ISS al suolo e anemometro sul tetto

Sai di stazioni paragonabili alla davis wireless in quell'ordine di prezzo?
Potrei anche arrivare a 1500 euro ma la stazione dovrebbe essere completa[/quote]

Ciao,
allora, per il momento no, non esiste stazione meteo migliore a quel prezzo, perlomeno al momento non completa, Barani ha realizzato una microstazione, che ho in test, basata sull'ottimo schermo Barani Meteoshield pro, si tratta di un prodotto votato al settore professionale, ma è una cosa totalmente differente, non ha consolle, non si connette con il wifi ma con il cloud attraverso connessione Sigfox o Lorawan.
La stazione base misura temperatura, umidità, pressione atmosferica e radiazione solare, nasce già predisposta per la connessione ad un pluviometro tipping bucket con contatto reed NA
a breve dovrebbe uscire un modulo che permetterà di connettere innumerevoli altri sensori tra cui anemometro, sensore di temperatura supplementari, per terreno, bagnatura fogliare etc etc
di seguito un paio di schermate dell'interfaccia web di gestione, anche lei in via di affinamenti costanti

 schermata_del_2019_01_07_21_01_58
 schermata_del_2019_01_07_21_02_16

A parte questa altre stazioni non ve ne sono, Peet Bros stava facendo cose interessanti ma credo sia un marchio oramai non più competitivo, altre cose tipo rainwise etc non sono superiori alla davis pur costando di più.

Se la casa non è presidiata ma la connessione è stabile e sicura puoi valutare opzioni da sostituire alla consolle per ridurre i costi, ma non so quanto possa valere la pena, per l'acquisto dimmi solo perchè Amazon, hai provato a contattare un rivenditore ufficiale?

Mauro
 




____________
Non rispondo a messaggi privati riguardanti consigli di installazione, pareri su strumentazione e tutti gli argomenti tecnici che reputo possano essere discussi pubblicamente sul forum
grazie

La misura della reale temperatura dell'aria è un goffo tentativo di misurare un misurando non misurabile (green)


big
 
avatar
italia.png green63 Sesso: Uomo
Mauro
Moderatore
Moderatore
Socio Sostenitore
 
Utente #: 1338
Registrato: 28 Set 2012

Età: 56
Messaggi: 2763

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2 e Altro

Località: Marina di Montemarciano (AN)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: In Cerca Di Consiglio

#7  green63 Lun 07 Gen, 2019 21:11

Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
snowtime76 ha scritto: [Visualizza Messaggio]


Allora se volessi prendere una davis vp2 wireless con datalogger andrei a spendere circa 1000 euro su amazon e un pò di più in Italia a cui devo aggiungere ripetitore wireless per anemometro se metto ISS al suolo e anemometro sul tetto


non ti serve alcun ripetitore per l'anemometro, il cavo in dotazione è lungo (mi pare) 12 metri, se non fosse sufficiente basta un normalissimo cavo telefonico con un piccolo plug per "giuntare" i due cavi.

Io utilizzo questo sistema da anni e non ho mai avuto alcun problema. Unica accortezza quella di fare in modo di non fare andare acqua all'interno del plug di giunzione, ma basta nastrarlo alla perfezione  

per quanto concerne l'acquisto della Davis, compra direttamente dagli USA, risparmi almeno un 40%, incluso spedizione e sdoganamento  


Ciao Filippo, non mi trovo d'accordo
la sua zona può essere soggetta a temporali frequenti e va considerata come avversa in termini di condizioni atmosferiche, prolunghe del cavo non avrebbero secondo me sufficiente affidabilità.

Sull'acquisto Usa credo che forse tale risparmio fosse possibile fino a qualche anno fa, ad oggi credo che con il cambio attuale non convenga più di tanto, tra sdoganamento e dazi sei tra il 25 e il 30% sul prezzo dichiarato, sull'altro piatto della bilancia devi comunque mettere in conto un anno di garanzia contro 2 e l'utilizzo di frequenze illegali, non so, io ci penserei parecchio anche perchè il prezzo che si paga da un rivenditore ufficiale non è quello di listino  

Mauro
 




____________
Non rispondo a messaggi privati riguardanti consigli di installazione, pareri su strumentazione e tutti gli argomenti tecnici che reputo possano essere discussi pubblicamente sul forum
grazie

La misura della reale temperatura dell'aria è un goffo tentativo di misurare un misurando non misurabile (green)


big
 
avatar
italia.png green63 Sesso: Uomo
Mauro
Moderatore
Moderatore
Socio Sostenitore
 
Utente #: 1338
Registrato: 28 Set 2012

Età: 56
Messaggi: 2763

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2 e Altro

Località: Marina di Montemarciano (AN)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: In Cerca Di Consiglio

#8  andrea75 Lun 07 Gen, 2019 21:23

Concordo.. ad oggi purtroppo comprare dagli USA non è più conveniente. Anche i grossi rivenditori storici, come ArcherTradingPost (oggi Scaled Instruments), hanno adeguato i loro listini al rialzo, a tal punto da far arrivare il totale, tra costo di base, dazi e trasporto, ad un livello tale da non far far valere più al gioco la candela. Specie per l'assistenza... una volta il grosso risparmio valeva il rischio, oggi, se devo risparmiare 100 euro, preferisco avere un'assistenza sicura, rapida e certa.

C'è anche qualche soluzione intermedia. Ad esempio su Amazon si trova a circa 650 Euro se presa da un rivenditore tedesco:
https://www.amazon.it/DAVIS-VANTAGE...s+vantage+pro+2

Vero, non è acquistata da un rivenditore italiano, e non è direttamente venduta da Amazon, ma gode comunque della garanzia di 2 anni, e della protezione di Amazon, che comunque ti copre da ogni possibile magagna qualora ci fosse.
 




____________
Facebook: lineameteo - Twitter: @lineameteo

big

Stazione meteo di San Mariano (PG)
Dati meteo in tempo reale
http://sanmariano.lineameteo.it
 
avatar
italia.png andrea75 Sesso: Uomo
Andrea
Presidente
Presidente
 
Utente #: 2
Registrato: 31 Mar 2005

Età: 44
Messaggi: 41559

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: LaCrosse WS2300

Località: San Mariano (PG) - 290 mt.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: In Cerca Di Consiglio

#9  snowtime76 Mar 08 Gen, 2019 08:42

Allora ringrazio tutti per le risposte intanto.

Avevo guardato amazon perchè a me un rivenditore ufficiale al massimo da prezzo di listino abbassa il prezzo del 10/15% forse tramite un conoscente potrei ottenere uno sconto un pò migliore ma non penso di molto ma devo ancora informarmi.

Non voglio acquistare in USA perchè le loro frequenze in italia se ho ben capito appartengono alla difesa (o appartenevano ed ora sono telefoniche?) ed avendo a pochi km in linea d'aria (1/4.5 km) ben 2 ponti radio militari ed la più importante base di telecomunicazioni NATO per l'europa vorrei evitare quelle frequenze, magari non succede nulla ma per 150/200 euro non voglio rischiare

Per allungare il cavo so dell'anemometro so che basta un cavo telefonico infatti avevo fatto quella modifica ad una stazione che gestisco per un'altra associazione ma sarà stata sfortuna o cosa a cominciato perdermi pacchetti dati e visto che dall'anemometro alla stazione verranno ad esserci circa 30/35 metri non vorrei che succedesse questa cosa di nuovo, ma su questo devo ancora decidere.

Diciamo che il weatherlink posso recuperarlo dalla vecchi pro2 che possiedo o da amici se quello che ho io non fosse più compatibile, il problema rimane il datalogger e il pc

E qui vi pongo altre domande, i datalogger compatibili funzionano bene o perdono dati?Sapete se hanno più memoria o se è la stessa?

Al posto del pc (non ho troppa voglia di lasciare un pc sempre acceso in una seconda casa) vorrei quasi mettere un WDS5 sapete se funziona bene?

Grazie
 



 
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Utente #: 2657
Registrato: 07 Gen 2019

Età: 43
Messaggi: 6

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: grezzana

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: In Cerca Di Consiglio

#10  green63 Mar 08 Gen, 2019 16:42

snowtime76 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Allora ringrazio tutti per le risposte intanto.

Avevo guardato amazon perchè a me un rivenditore ufficiale al massimo da prezzo di listino abbassa il prezzo del 10/15% forse tramite un conoscente potrei ottenere uno sconto un pò migliore ma non penso di molto ma devo ancora informarmi.

Non voglio acquistare in USA perchè le loro frequenze in italia se ho ben capito appartengono alla difesa (o appartenevano ed ora sono telefoniche?) ed avendo a pochi km in linea d'aria (1/4.5 km) ben 2 ponti radio militari ed la più importante base di telecomunicazioni NATO per l'europa vorrei evitare quelle frequenze, magari non succede nulla ma per 150/200 euro non voglio rischiare

Per allungare il cavo so dell'anemometro so che basta un cavo telefonico infatti avevo fatto quella modifica ad una stazione che gestisco per un'altra associazione ma sarà stata sfortuna o cosa a cominciato perdermi pacchetti dati e visto che dall'anemometro alla stazione verranno ad esserci circa 30/35 metri non vorrei che succedesse questa cosa di nuovo, ma su questo devo ancora decidere.

Diciamo che il weatherlink posso recuperarlo dalla vecchi pro2 che possiedo o da amici se quello che ho io non fosse più compatibile, il problema rimane il datalogger e il pc

E qui vi pongo altre domande, i datalogger compatibili funzionano bene o perdono dati?Sapete se hanno più memoria o se è la stessa?

Al posto del pc (non ho troppa voglia di lasciare un pc sempre acceso in una seconda casa) vorrei quasi mettere un WDS5 sapete se funziona bene?

Grazie


Ciao,
allora i datalogger compatibili io ne ho provati due, uno è attualmente installato sulla mia vp2 oramai da 2 anni e non mi ha mai dato alcun problema di perdita dati, idem l'altro che ora non ho più, ma ha sempre funzionato perfettamente
La capacità di memoria di quelli che io ho avuto è identica a quello originale

Il wds5 io non lo conosco bene ma certamente qui qualcuno più bravo di me potrà darti un parere, in alternativa ci sono mini pc con consumi estremamente ridotti e pertanto poco impattanti sulla bolletta anche se accesi h24

Mauro
 




____________
Non rispondo a messaggi privati riguardanti consigli di installazione, pareri su strumentazione e tutti gli argomenti tecnici che reputo possano essere discussi pubblicamente sul forum
grazie

La misura della reale temperatura dell'aria è un goffo tentativo di misurare un misurando non misurabile (green)


big
 
avatar
italia.png green63 Sesso: Uomo
Mauro
Moderatore
Moderatore
Socio Sostenitore
 
Utente #: 1338
Registrato: 28 Set 2012

Età: 56
Messaggi: 2763

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2 e Altro

Località: Marina di Montemarciano (AN)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: In Cerca Di Consiglio

#11  Fili Mar 08 Gen, 2019 18:28

green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
ci sono mini pc con consumi estremamente ridotti e pertanto poco impattanti sulla bolletta anche se accesi h24


a proposito....       fammi sapere a che punto sei!

Per quanto concerne il rivenditore tedesco è ottimo, ci ho preso alcuni pezzi di ricambio, sono veloci ed affidabili  

Per l'anemometro boh, non so che dire, il mio "prolungato" non ha mai dato problemi.  
 




____________
www.livemeteofoligno.it - www.folignometeo.it

small small
small
 
avatar
italia.png Fili Sesso: Uomo
Filippo
Bannato
Bannato
 
Espulso
Utente #: 343
Registrato: 17 Dic 2007

Età: 36
Messaggi: 33719

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Foligno V.le Firenze 225m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: In Cerca Di Consiglio

#12  andrea75 Mar 08 Gen, 2019 18:48

Il WDS5 è un ottimo prodotto, noi siamo partner ufficiali del rivenditore, e per i nostri soci ci sono dei bei vantaggi.
Se però vuoi spendere meno, puoi prenderti un Raspberry ed ottenere più o meno lo stesso risultato. Ci vorrà un pochino di più per configurarlo, ma non è niente di drammatico.
 




____________
Facebook: lineameteo - Twitter: @lineameteo

big

Stazione meteo di San Mariano (PG)
Dati meteo in tempo reale
http://sanmariano.lineameteo.it
 
avatar
italia.png andrea75 Sesso: Uomo
Andrea
Presidente
Presidente
 
Utente #: 2
Registrato: 31 Mar 2005

Età: 44
Messaggi: 41559

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: LaCrosse WS2300

Località: San Mariano (PG) - 290 mt.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: In Cerca Di Consiglio

#13  green63 Mar 08 Gen, 2019 20:40

Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
ci sono mini pc con consumi estremamente ridotti e pertanto poco impattanti sulla bolletta anche se accesi h24


a proposito....       fammi sapere a che punto sei!

Per quanto concerne il rivenditore tedesco è ottimo, ci ho preso alcuni pezzi di ricambio, sono veloci ed affidabili  

Per l'anemometro boh, non so che dire, il mio "prolungato" non ha mai dato problemi.  


hai ragione Filippo e mi scuso per il ritardo, ma tra il lavoro e un problemino personale che risolverò (spero) venerdi ho avuto pochissimo tempo, ti prego di scusarmi
nel weekend, se fila tutto liscio, mi dedico solo a quello  
 




____________
Non rispondo a messaggi privati riguardanti consigli di installazione, pareri su strumentazione e tutti gli argomenti tecnici che reputo possano essere discussi pubblicamente sul forum
grazie

La misura della reale temperatura dell'aria è un goffo tentativo di misurare un misurando non misurabile (green)


big
 
avatar
italia.png green63 Sesso: Uomo
Mauro
Moderatore
Moderatore
Socio Sostenitore
 
Utente #: 1338
Registrato: 28 Set 2012

Età: 56
Messaggi: 2763

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2 e Altro

Località: Marina di Montemarciano (AN)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Pagina 1 di 1
 


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
NascondiArgomenti Simili
Argomento Autore Forum Risposte Ultimo Messaggio
No Nuovi Messaggi Quando Uno Se La Cerca.. DragonIce Off-Topic 0 Mar 15 Lug, 2008 11:54 Leggi gli ultimi Messaggi
DragonIce
No Nuovi Messaggi La Folle Sfida... Come L'uomo Cerca Di Con... nubes Ambiente & Tecnologia 1 Mer 16 Lug, 2008 15:29 Leggi gli ultimi Messaggi
DragonIce
No Nuovi Messaggi Consiglio Federico Strumenti meteo 2 Mar 25 Apr, 2006 19:32 Leggi gli ultimi Messaggi
burjan