Pagina 5 di 18
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 16, 17, 18  Successivo
Vai a pagina   
 

Messaggio Re: [MEDIO TERMINE] Luglio: Stabilità E Caldazza In Vista?

#61  Porano444 Mer 04 Lug, 2018 12:26

indubbio dobbiamo decidere.....
o 29° con il 55/60% di UR
O 44 con il 5% di UR..
Ancora tremo al ricordo di quei 7-10 gg. dell'anno passato.
modelli che comunque rimangono quantomeno più che buoni.
Da valutare lo strappo dalla Scandinavia sul medio termine,
 



 
avatar
italia.png Porano444 Sesso: Uomo
Esperto
Esperto
 
Utente #: 140
Registrato: 24 Gen 2006

Età: 40
Messaggi: 1242

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Nessuna

Località: Porano

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Messaggio Re: [MEDIO TERMINE] Luglio: Stabilità E Caldazza In Vista?

#62  Poranese457 Mer 04 Lug, 2018 12:42

Porano444 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
indubbio dobbiamo decidere.....
o 29° con il 55/60% di UR
O 44 con il 5% di UR..
Ancora tremo al ricordo di quei 7-10 gg. dell'anno passato.
modelli che comunque rimangono quantomeno più che buoni.
Da valutare lo strappo dalla Scandinavia sul medio termine,


29°C con il 5% e possibilmente un paio di episodi piovosi a settimana che però non devono far alzare di un centesimo l'umidità.... altrimenti IO NON CI STO!    
 




____________
small

*** "beh forse con meno apericena e più motoseghe sentireste meno freddo" ***[daredevil, in risposta al clima "godibile" del Giugno 2019]


Facebook: lineameteo
 
Socio Fondatore
Socio Fondatore
Socio Sostenitore
 
Utente #: 197
Registrato: 29 Ott 2006

Età: 34
Messaggi: 37559

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Porano (TR), 457m slm - Umbria occidentale

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: [MEDIO TERMINE] Luglio: Stabilità E Caldazza In Vista?

#63  Adriatic92 Mer 04 Lug, 2018 12:50

Porano444 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
indubbio dobbiamo decidere.....
o 29° con il 55/60% di UR
O 44 con il 5% di UR..
Ancora tremo al ricordo di quei 7-10 gg. dell'anno passato.
modelli che comunque rimangono quantomeno più che buoni.
Da valutare lo strappo dalla Scandinavia sul medio termine,


Ma una sana via di mezzo.. ? tipo quella della scorsa settimana ?

non si pezzava, le giornate erano stra-godibili, potevo permettermi di fare qualsiasi attività
 




____________
Polverigi (AN): 140mt

Altezza min: 47mt
Altezza max: 267mt
Escursione Altimetrica: 220mt

Zona Altimetrica: collina litoranea

Coordinate:
Latitudine 43°31'35"40 N
Longitudine 13°23'34"80 E


http://www.lineameteo.it/stazioni.php?id=1822
http://meteopolverigi.altervista.org/
big
 
avatar
italia.png Adriatic92 Sesso: Uomo
Daniel
Guru
Guru
 
Utente #: 1723
Registrato: 14 Mag 2014

Età: 27
Messaggi: 10924

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Vue e Oregon Scientific Generica

Località: Polverigi - AN - 140 mslm

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: [MEDIO TERMINE] Luglio: Stabilità E Caldazza In Vista?

#64  Porano444 Mer 04 Lug, 2018 13:59

Adriatic92 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Porano444 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
indubbio dobbiamo decidere.....
o 29° con il 55/60% di UR
O 44 con il 5% di UR..
Ancora tremo al ricordo di quei 7-10 gg. dell'anno passato.
modelli che comunque rimangono quantomeno più che buoni.
Da valutare lo strappo dalla Scandinavia sul medio termine,


Ma una sana via di mezzo.. ? tipo quella della scorsa settimana ?

non si pezzava, le giornate erano stra-godibili, potevo permettermi di fare qualsiasi attività

Settimana scorsa eravamo tipo sottomedia.
E si sa sottomedia e estate non vanno d'accordo.
     
 



 
avatar
italia.png Porano444 Sesso: Uomo
Esperto
Esperto
 
Utente #: 140
Registrato: 24 Gen 2006

Età: 40
Messaggi: 1242

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Nessuna

Località: Porano

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: [MEDIO TERMINE] Luglio: Stabilità E Caldazza In Vista?

#65  daredevil71 Mer 04 Lug, 2018 15:55

Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
daredevil71 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Porano444 ha scritto: [Visualizza Messaggio]

E diciamocela pure...se a Luglio non piove non succede nulla di male.
:

E questa affermazione che, per quanto mi riguarda, non è vera...vero è che spesso e sovente negli anni recenti a luglio non vi sono state precipitazioni, ma i danni , in agricoltura intendo, vi sono stati purtroppo...senza volermi dilungare a parlare di pratiche agronomiche vi assicuro che d'estate 30 o più giorni di temperature over 30° senza pioggia hanno effetti non proprio piacevoli su flora e fauna, sopratutto locale.  


forse devi smettere di piantare betulle e abeti rossi a San Venanzo      

Proverò con i carrubi ...battute a parte, purtroppo  dopo l'estate scorsa ( con le problematiche legate al caldo, alla mancanza di pioggia e tutto quello che ha comportato l'irrigazione di emergenza effettuata ma non utile ai fini di una preservazione delle piantine ) ho rinunciato a mettere a dimora nuovi impianti olivicoli e tartufigeni già programmati e appena possibile cercherò di espiantare anche il vigneto....troppo lavoro e spese senza ricavi. Spiace dirlo, ma  questo discorso lo stiamo facendo in molti anche in altre zone dell'Umbria. Scusate l'off topic
 



 
Esperto
Esperto
 
Utente #: 1307
Registrato: 22 Ago 2012

Età: 48
Messaggi: 1360

Preferenza Meteo: Freddofilo


Località: San Venanzo - 465 slm

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: [MEDIO TERMINE] Luglio: Stabilità E Caldazza In Vista?

#66  Boba Fett Mer 04 Lug, 2018 17:50

Porano444 ha scritto: [Visualizza Messaggio]

E si sa sottomedia e estate non vanno d'accordo.
     


 
 



 
avatar
canada.png Boba Fett Sesso: Uomo
Utente Senior
Utente Senior
 
Utente #: 389
Registrato: 25 Mar 2008

Età: 32
Messaggi: 3692

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Nessuna

Località: Cinisello Balsamo, Milano, 150 mslm -

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Luglio: Stabilità E Caldazza In Vista?

#67  Fili Gio 05 Lug, 2018 01:42

Sarà un caso (non credo) ma da quando è arrivato il caldo i clienti al mio locale sono moltiplicati, specialmente la sera, si sta davvero da Dio. Non c'è niente da fare, il turismo si muove col caldo, e visto che l'Italia (specialmente in estate) vive di turismo, continuo a ripetere: ben venga questo caldo, intenso ma non eccessivo. Io spero continui così
 




____________
www.livemeteofoligno.it - www.folignometeo.it

small small
small
 
avatar
italia.png Fili Sesso: Uomo
Filippo
Bannato
Bannato
 
Espulso
Utente #: 343
Registrato: 17 Dic 2007

Età: 36
Messaggi: 33719

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Foligno V.le Firenze 225m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: [MEDIO TERMINE] Luglio: Stabilità E Caldazza In Vista?

#68  zerogradi Gio 05 Lug, 2018 05:19

daredevil71 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
...purtroppo  dopo l'estate scorsa ( con le problematiche legate al caldo, alla mancanza di pioggia e tutto quello che ha comportato l'irrigazione di emergenza effettuata ma non utile ai fini di una preservazione delle piantine ) ho rinunciato a mettere a dimora nuovi impianti olivicoli e tartufigeni già programmati e appena possibile cercherò di espiantare anche il vigneto....troppo lavorok e spese senza ricavi. Spiace dirlo, ma  questo discorso lo stiamo facendo in molti anche in altre zone dell'Umbria. Scusate l'off topic


Esiste qualche albero che, piantato in primavera, non abbia bisogno di bagnature estive i primi anni di vita? Dai su...se volete questo dovete fare i coltivatori in Inghilterra. L'estate scorsa 4 ettari di vigneto impiantati a marzo sono stati irrigati solo 3 volte manualmente e hanno superato alla grande la crisi idrica. L'unica soluzione è fare un gran lavoro di scasso profondo e una adeguata concimazione all'impianto, oltre a mantenere la terra arieggiata in estate. Le soluzioni ci sono, non è che negli anni 60 non si doveva annaffiare.
 




____________
Voglio 35 cm di neve...

Facebook: Linea Meteo - Twitter: @lineameteo
 
Ultima modifica di zerogradi il Gio 05 Lug, 2018 07:01, modificato 1 volta in totale 
avatar
italia.png zerogradi Sesso: Uomo
Contributor
Contributor
 
Utente #: 11
Registrato: 16 Apr 2005

Età: 40
Messaggi: 13614

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Oregon Scientific WMR928

Località: Spoleto (PG), centro storico - 390 m slm

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: [MEDIO TERMINE] Luglio: Stabilità E Caldazza In Vista?

#69  daredevil71 Gio 05 Lug, 2018 07:41

zerogradi ha scritto: [Visualizza Messaggio]
daredevil71 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
...purtroppo  dopo l'estate scorsa ( con le problematiche legate al caldo, alla mancanza di pioggia e tutto quello che ha comportato l'irrigazione di emergenza effettuata ma non utile ai fini di una preservazione delle piantine ) ho rinunciato a mettere a dimora nuovi impianti olivicoli e tartufigeni già programmati e appena possibile cercherò di espiantare anche il vigneto....troppo lavorok e spese senza ricavi. Spiace dirlo, ma  questo discorso lo stiamo facendo in molti anche in altre zone dell'Umbria. Scusate l'off topic


Esiste qualche albero che, piantato in primavera, non abbia bisogno di bagnature estive i primi anni di vita? Dai su...se volete questo dovete fare i coltivatori in Inghilterra. L'estate scorsa 4 ettari di vigneto impiantati a marzo sono stati irrigati solo 3 volte manualmente e hanno superato alla grande la crisi idrica. L'unica soluzione è fare un gran lavoro di scasso profondo e una adeguata concimazione all'impianto, oltre a mantenere la terra arieggiata in estate. Le soluzioni ci sono, non è che negli anni 60 non si doveva annaffiare.

Senza offesa, ma oltre ad aver fatto i lavori da te citati  (ed averli fatti in autunno) ed aver irrigato le piante  da maggio ad agosto si sono seccate ugualmente e non 1 ma diverse....sarà il fatto che la zona ovest è stata a piovosità zero rispetto alle zone contigue all'appennino, sarà la sfiga, sarà quel che sarà ma io, anni '60 o no, non metto a dimora più nulla...ps sto effettuando uno "studio" sugli impianti tartufigini (resa, stato delle piante ecc) nella zona che va da San Venanzo al tuderte suddivise per decennio di impianto (anni90, anni 00, anni 10)...beh l già posso sostenere che la crescita per pianta ( da 0 a 5 anni dalla messa a dimora)  è stata notevolmente più rapida e rigogliosa negli anni 90. Su Italia e turismo ho già espresso anni fa il mio pensiero, quindi mi astengo...stamattina ancora non ho dato uno sguardo ai modelli...a presto.
 



 
Ultima modifica di daredevil71 il Gio 05 Lug, 2018 08:03, modificato 1 volta in totale 
Esperto
Esperto
 
Utente #: 1307
Registrato: 22 Ago 2012

Età: 48
Messaggi: 1360

Preferenza Meteo: Freddofilo


Località: San Venanzo - 465 slm

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Luglio: Stabilità E Caldazza In Vista?

#70  Poranese457 Gio 05 Lug, 2018 12:08

Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Sarà un caso (non credo) ma da quando è arrivato il caldo i clienti al mio locale sono moltiplicati, specialmente la sera, si sta davvero da Dio. Non c'è niente da fare, il turismo si muove col caldo, e visto che l'Italia (specialmente in estate) vive di turismo, continuo a ripetere: ben venga questo caldo, intenso ma non eccessivo. Io spero continui così


Vabbè mi sembra un discorso del tutto privo di logica e, permettimi, assai egoistico. Non esiste solo il turismo ed in ogni caso non possiamo rapportarlo al tuo locale (ah giusto, abbiamo capito che hai aperto un ristorante    ). Immaginate se io nei miei 13 anni di lavoro presso chi sapete sarei stato sempre a dire "ci vuole il sole ed il caldo perchè col sole e il caldo la gente gira di più e vendo meglio.... 13 anni (oggi tra l'altro)  
Anche con l'altro lavoruccio, quello bis dei matrimoni, mi fa piacere che sia bel tempo ma non sto sempre a rapportare le previsioni ed il cima nemmeno a quel lavoro.

In genere, e non mi rivolgo solo a te, vi invito nuovamente a fare e scrivere previsioni e commenti non legati alle proprie strette esigenze (almeno in questo topic) altrimenti non succederanno altro che continui scontri d'idee.




Intanto, a livello di termiche in quota, oggi sarà la giornata più "calda" dei prossimi 10gg  
 




____________
small

*** "beh forse con meno apericena e più motoseghe sentireste meno freddo" ***[daredevil, in risposta al clima "godibile" del Giugno 2019]


Facebook: lineameteo
 
Socio Fondatore
Socio Fondatore
Socio Sostenitore
 
Utente #: 197
Registrato: 29 Ott 2006

Età: 34
Messaggi: 37559

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Porano (TR), 457m slm - Umbria occidentale

1 utente ha apprezzato questo messaggio •  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Luglio: Stabilità E Caldazza In Vista?

#71  il fosso Gio 05 Lug, 2018 13:22

Oggi si riavvicina la +20°C a sfiorare le coste tirreniche, spinta dalle correnti umide occidentali che precedono il blando cavo d'onda in quota che transiterà tra oggi e Sabato portando lieve instabilità pomeridiana e un modesto calo termico.
 
ech1_120

Analizzando le prospettive di medio-lungo termine, si notano, il bel ricompattamento delle masse fredde residue sull'artico, specie canadese, che segna il prolungarsi della fase positiva dell'AO, assai poco frequente in estate negli ultimi anni, di buon auspicio per la "salute" dei ghiacci; e per quanto riguarda il quadro euro-atlantico, che più direttamente ci interessa, la tendenza ormai consolidata, al perdurare, ora più blando, ora più accentuato, di falle geopotenziali ad ovest della penisola iberica; probabilmente perché quella è zona di convergenza tra il flusso occidentale e gli alisei in uscita dal continente africano in senso opposto, particolarmente intensi quest'anno.
Ciò mantiene continua l'alimentazione e la spinta verso nord, al potente e rovente anticiclone africano, che ora domina la scena sul mediterraneo occidentale. Una specie di spada di Damocle, finora tenuta a bada dalle blande infiltrazioni settentrionali sul nostro territorio, che sembrano mantenersi anche nell'immediato futuro.
Ma termo che prima o poi dovremo farci i conti...
 Affascinante da osservatore appassionato, ma ne farei volentieri a meno  
Vedremo, comunque almeno fin verso metà mese dovremmo essere tranquilli
 




____________
Bisogna avere in sè il caos per partorire una stella che danzi.
Friedrich Nietzsche
 
avatar
italia.png il fosso Sesso: Uomo
Paolo
Contributor
Contributor
 
Utente #: 378
Registrato: 09 Mar 2008

Età: 38
Messaggi: 7771

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Oregon Scientific Generica

Località: Perugia centro storico (450m slm) - Fossato di Vico (584m slm), (abitazione a 620m slm)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: [MEDIO TERMINE] Luglio: Stabilità E Caldazza In Vista?

#72  andrea75 Gio 05 Lug, 2018 13:57

Ottima analisi Paolo.
 




____________
Facebook: lineameteo - Twitter: @lineameteo

big

Stazione meteo di San Mariano (PG)
Dati meteo in tempo reale
http://sanmariano.lineameteo.it
 
avatar
italia.png andrea75 Sesso: Uomo
Andrea
Presidente
Presidente
 
Utente #: 2
Registrato: 31 Mar 2005

Età: 44
Messaggi: 41572

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: LaCrosse WS2300

Località: San Mariano (PG) - 290 mt.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Luglio: Stabilità E Caldazza In Vista?

#73  Fili Gio 05 Lug, 2018 18:15

Poranese457 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Sarà un caso (non credo) ma da quando è arrivato il caldo i clienti al mio locale sono moltiplicati, specialmente la sera, si sta davvero da Dio. Non c'è niente da fare, il turismo si muove col caldo, e visto che l'Italia (specialmente in estate) vive di turismo, continuo a ripetere: ben venga questo caldo, intenso ma non eccessivo. Io spero continui così


Vabbè mi sembra un discorso del tutto privo di logica e, permettimi, assai egoistico.


talmente egoistico che il settore turistico (e tutto ciò cui ruota attorno) rappresenta oltre il 15% del PIL italiano, 'na sciocchezuola insomma... però sì sono egoista, ci mancherebbe!      
 




____________
www.livemeteofoligno.it - www.folignometeo.it

small small
small
 
avatar
italia.png Fili Sesso: Uomo
Filippo
Bannato
Bannato
 
Espulso
Utente #: 343
Registrato: 17 Dic 2007

Età: 36
Messaggi: 33719

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Foligno V.le Firenze 225m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: [MEDIO TERMINE] Luglio: Stabilità E Caldazza In Vista?

#74  Poranese457 Ven 06 Lug, 2018 08:59

In 15 anni che seguo la meteorologia su internet è la prima volta che la vedo associata al PIL, giuro  

Anche stamani modelli confortanti, nessuna ondata di caldo particolare almeno fino al 15 Luglio, cioè al giro di boa estivo  
 




____________
small

*** "beh forse con meno apericena e più motoseghe sentireste meno freddo" ***[daredevil, in risposta al clima "godibile" del Giugno 2019]


Facebook: lineameteo
 
Socio Fondatore
Socio Fondatore
Socio Sostenitore
 
Utente #: 197
Registrato: 29 Ott 2006

Età: 34
Messaggi: 37559

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Porano (TR), 457m slm - Umbria occidentale

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: [MEDIO TERMINE] Luglio: Stabilità E Caldazza In Vista?

#75  daredevil71 Ven 06 Lug, 2018 09:05

Non ho ancora visto ECMWF...ma GFS  ipotizza condizioni di caldo veramente tosto dopo il 13/15 del mese corrente...dal punto di vista precipitativo la vedo dura.
 



 
Esperto
Esperto
 
Utente #: 1307
Registrato: 22 Ago 2012

Età: 48
Messaggi: 1360

Preferenza Meteo: Freddofilo


Località: San Venanzo - 465 slm

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Pagina 5 di 18
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 16, 17, 18  Successivo


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML