Pagina 2 di 26
Vai a Precedente  1, 2, 3, ... 24, 25, 26  Successivo
Vai a pagina   
 

Messaggio Re: Analisi E Discussione Inverno 2018-2019

#16  Poranese457 Mar 13 Nov, 2018 12:17

Intanto per gli amanti della NAO è previsto un bel crollo nei prossimi giorni

 nao_sprd2

modelli che ballano sul medio termine ma continuano a proporre scenari molto interessanti sul lungo con un imponente raffreddamento del comparto euro-asiatico.

Stay tuned  
 




____________
small

*** "beh forse con meno apericena e più motoseghe sentireste meno freddo" ***[daredevil, in risposta al clima "godibile" del Giugno 2019]


Facebook: lineameteo
 
Socio Fondatore
Socio Fondatore
Socio Sostenitore
 
Utente #: 197
Registrato: 29 Ott 2006

Età: 34
Messaggi: 37524

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Porano (TR), 457m slm - Umbria occidentale

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Messaggio Re: Analisi E Discussione Inverno 2018-2019

#17  Fili Mar 13 Nov, 2018 12:49

Poranese457 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Intanto per gli amanti della NAO è previsto un bel crollo nei prossimi giorni

 nao_sprd2


ma questi cali previsti poi effettivamente si verificano? No perchè ricordo che ne erano previsti altri negli ultimi mesi, mentre il grafico la sopra evidenzia in modo impietoso una NAO perennemente positiva....  
 




____________
www.livemeteofoligno.it - www.folignometeo.it

small small
small
 
avatar
italia.png Fili Sesso: Uomo
Filippo
Bannato
Bannato
 
Espulso
Utente #: 343
Registrato: 17 Dic 2007

Età: 36
Messaggi: 33719

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Foligno V.le Firenze 225m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Analisi E Discussione Inverno 2018-2019

#18  Poranese457 Mar 13 Nov, 2018 12:58

Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Poranese457 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Intanto per gli amanti della NAO è previsto un bel crollo nei prossimi giorni



ma questi cali previsti poi effettivamente si verificano? No perchè ricordo che ne erano previsti altri negli ultimi mesi, mentre il grafico la sopra evidenzia in modo impietoso una NAO perennemente positiva....  


Sinceramente non so, non seguo gli indici teleconnettivi

E' innegabile però la concomitanza tra il calo NAO previsto ed il cambio di circolazione sul comparto Europeo  
 




____________
small

*** "beh forse con meno apericena e più motoseghe sentireste meno freddo" ***[daredevil, in risposta al clima "godibile" del Giugno 2019]


Facebook: lineameteo
 
Socio Fondatore
Socio Fondatore
Socio Sostenitore
 
Utente #: 197
Registrato: 29 Ott 2006

Età: 34
Messaggi: 37524

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Porano (TR), 457m slm - Umbria occidentale

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Analisi E Discussione Inverno 2018-2019

#19  Frasnow Mar 13 Nov, 2018 13:19

Poranese457 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Intanto per gli amanti della NAO è previsto un bel crollo nei prossimi giorni

modelli che ballano sul medio termine ma continuano a proporre scenari molto interessanti sul lungo con un imponente raffreddamento del comparto euro-asiatico.

Stay tuned  

Preparatevi perchè st'anno ci scappa il botto grosso. NAO- con SCAND+ a rifinire il tutto e area Siberiana che ci farà divertire sia perchè probabilmente metterà KO il VP e sia perchè da lì arriveranno cose molto belle e interessanti, sopratutto se ci dovesse essere interazione con l'Atlantico.  
PS: la butto la, se va come la vede Reading un MMW Split a Dicembre non ce lo toglie nessuno!  

 ecmwf10f240

E poi Reading a 240h è poesia:

 ecm1_240_1542111591_110706
 




____________
small

WEBCAM BEROIDE (PG)
 
avatar
italia.png Frasnow Sesso: Uomo
Francesco
Guru
Guru
Socio Ordinario
 
Utente #: 510
Registrato: 19 Gen 2009

Età: 25
Messaggi: 12654

Preferenza Meteo: Caldofilo

Stazione Meteo: PCE-FWS 20

Località: Beroide,223 m.s.l.m., Spoleto (PG)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Analisi E Discussione Inverno 2018-2019

#20  Fili Mar 13 Nov, 2018 13:42

Frasnow ha scritto: [Visualizza Messaggio]


E poi Reading a 240h è poesia:

 ecm1_240_1542111591_110706


Per la Danimarca sicuramente sì  

Per noi quella mappa, in evoluzione, vorrebbe dire scirocco come se non ci fosse un domani    
 




____________
www.livemeteofoligno.it - www.folignometeo.it

small small
small
 
avatar
italia.png Fili Sesso: Uomo
Filippo
Bannato
Bannato
 
Espulso
Utente #: 343
Registrato: 17 Dic 2007

Età: 36
Messaggi: 33719

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Foligno V.le Firenze 225m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Analisi E Discussione Inverno 2018-2019

#21  Frasnow Mar 13 Nov, 2018 14:00

EDIT- DOPPIO -
 




____________
small

WEBCAM BEROIDE (PG)
 
Ultima modifica di Frasnow il Mar 13 Nov, 2018 14:01, modificato 1 volta in totale 
avatar
italia.png Frasnow Sesso: Uomo
Francesco
Guru
Guru
Socio Ordinario
 
Utente #: 510
Registrato: 19 Gen 2009

Età: 25
Messaggi: 12654

Preferenza Meteo: Caldofilo

Stazione Meteo: PCE-FWS 20

Località: Beroide,223 m.s.l.m., Spoleto (PG)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Analisi E Discussione Inverno 2018-2019

#22  Frasnow Mar 13 Nov, 2018 14:00

Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Frasnow ha scritto: [Visualizza Messaggio]


E poi Reading a 240h è poesia:


Per la Danimarca sicuramente sì  

Per noi quella mappa, in evoluzione, vorrebbe dire scirocco come se non ci fosse un domani    

E' chiaro che la mappa da me postata è inerente ad uno sviluppo successivo a quella disposizione di figure bariche, con un fortissimo sbilanciamento del VP sull'area siberiana, un HP sul polo, SCAND+  e le due onde in procinto di partire e dare spettacolo, ma rimangono pur sempre congetture a 240h. Speriamo di portare a casa quell'anomalia di GPT sulle coste dello UK.    ech1_240_1542114032_549835

Così è meglio    
 




____________
small

WEBCAM BEROIDE (PG)
 
Ultima modifica di Frasnow il Mar 13 Nov, 2018 14:02, modificato 1 volta in totale 
avatar
italia.png Frasnow Sesso: Uomo
Francesco
Guru
Guru
Socio Ordinario
 
Utente #: 510
Registrato: 19 Gen 2009

Età: 25
Messaggi: 12654

Preferenza Meteo: Caldofilo

Stazione Meteo: PCE-FWS 20

Località: Beroide,223 m.s.l.m., Spoleto (PG)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Analisi E Discussione Inverno 2018-2019

#23  Cyborg Mar 13 Nov, 2018 14:08

È innegabile che quest'anno gli elementi a favore sono tanti e depongono per un ottimo inizio di stagione. Staremo a vedere se saranno effettivamente sfruttati, ma ad oggi non si potrebbe chiedere di meglio.
Una destrutturazione del Vortice Polare a Dicembre potrebbe davvero catapultare l'Europa in un inverno crudo. L'anno scorso abbiamo sperimentato una situazione eccezionale, ma purtroppo ad inizio primavera, quest'anno siamo in netto anticipo...
Stiamo a vedere cosa succederà, osservando il tutto con distacco per ora.
 




____________
www.sangiustinometeo.it
 
avatar
serbia.png Cyborg Sesso: Uomo
Mirco
Moderatore
Moderatore
Socio Ordinario
 
Utente #: 609
Registrato: 12 Ott 2009

Età: 33
Messaggi: 6937

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: LaCrosse WS2800

Località: San Giustino (PG) 336m - fraz. Cantone 675m

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Analisi E Discussione Inverno 2018-2019

#24  Frasnow Mar 13 Nov, 2018 14:21

Concordo con Cyborg, e giuro che la smetto subito di fantasticare mentalmente, ma......

 time_pres_hgt_anom_all_nh_1984  

 time_pres_hgt_anom_all_nh_2018

   
 




____________
small

WEBCAM BEROIDE (PG)
 
avatar
italia.png Frasnow Sesso: Uomo
Francesco
Guru
Guru
Socio Ordinario
 
Utente #: 510
Registrato: 19 Gen 2009

Età: 25
Messaggi: 12654

Preferenza Meteo: Caldofilo

Stazione Meteo: PCE-FWS 20

Località: Beroide,223 m.s.l.m., Spoleto (PG)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio 

#25  Poranese457 Mar 13 Nov, 2018 15:23

Concordo con entrambi. Sono molto meno esperto di loro di indici ma basta guardare le emisferiche long range e si capisce che bolle in pentola qualcosa di grosso per l'Europa
 



 
Socio Fondatore
Socio Fondatore
Socio Sostenitore
 
Utente #: 197
Registrato: 29 Ott 2006

Età: 34
Messaggi: 37524

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Porano (TR), 457m slm - Umbria occidentale

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Analisi E Discussione Inverno 2018-2019

#26  zeppelin Mar 13 Nov, 2018 22:56

Interessantissime analisi. Aggiungo che la qbo è ancora debolmente negativa almeno a 50mb e l'attività solare è ai minimi dal 2008. L'accoppiata dovrebbe essere positiva anche se è possibile una risalita della qbo su valori positivi nei prossimi mesi a tutte le quote. Probabile quindi forse, al contrario dell'"anno scorso, un inizio inverno migliore.

http://www.cpc.ncep.noaa.gov/data/indices/qbo.u50.index

http://www.spaceweather.gc.ca/solarflux/sx-5-mavg-en.php

Aggiungo anche le stagionali di ECMWF che vedono in forte raffreddamento in terza decade fino a inizio dicembre. Scusate lo screenshot ma il file originale scaricato sul sito di EFFIS-ECMWF è in formato PNG e non si carica almeno dal telefono.

Screenshot_20181113-230330.png
Descrizione:  
Dimensione: 395.3 KB
Visualizzato: File visto o scaricato 59 volta(e)

Screenshot_20181113-230330.png


 




____________
- Il NOAA usa la media 1981-2010, il "clino" pre-GW per la WMO è ancora la 1961-90, noialtri usiamo ognuno la sua, i dati son giusti, son diverse solo le medie di riferimento
- Il concetto di "normalità" del clima in senso letterale non esiste, si considera "normale" in climatologia una determinata media solo come riferimento statistico.
- I Led Zeppelin son musica, la trap no
 
Ultima modifica di zeppelin il Mar 13 Nov, 2018 23:11, modificato 2 volte in totale 
avatar
italia.png zeppelin Sesso: Uomo
Giaime
Contributor
Contributor
Socio Ordinario
 
Utente #: 152
Registrato: 03 Mar 2006

Età: 39
Messaggi: 6261

Preferenza Meteo: Freddofilo


Località: Città della Pieve (PG), 490 m (Casa). Chiusi o Castiglione del Lago 250m. (Lavoro)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Analisi E Discussione Inverno 2018-2019

#27  Poranese457 Mer 14 Nov, 2018 10:14

zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Interessantissime analisi. Aggiungo che la qbo è ancora debolmente negativa almeno a 50mb e l'attività solare è ai minimi dal 2008. L'accoppiata dovrebbe essere positiva anche se è possibile una risalita della qbo su valori positivi nei prossimi mesi a tutte le quote. Probabile quindi forse, al contrario dell'"anno scorso, un inizio inverno migliore.

 
Aggiungo anche le stagionali di ECMWF che vedono in forte raffreddamento in terza decade fino a inizio dicembre. Scusate lo screenshot ma il file originale scaricato sul sito di EFFIS-ECMWF è in formato PNG e non si carica almeno dal telefono.


Saranno contenti quelli della Valle Umbra: stavolta il "buco" non sarebbe per loro ma per Nordoccidentali e nordorientali  

Anche stamani di nuovo schemi molto molto interessanti sul lungo termine, si preparano grossi scenari per l'Europa  
 




____________
small

*** "beh forse con meno apericena e più motoseghe sentireste meno freddo" ***[daredevil, in risposta al clima "godibile" del Giugno 2019]


Facebook: lineameteo
 
Socio Fondatore
Socio Fondatore
Socio Sostenitore
 
Utente #: 197
Registrato: 29 Ott 2006

Età: 34
Messaggi: 37524

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Porano (TR), 457m slm - Umbria occidentale

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Analisi E Discussione Inverno 2018-2019

#28  Carletto89 Mer 14 Nov, 2018 10:21

GFS nell'extra long vede una destabilizzazione pesante del VPS accentuando una bella ellitticizzazione dello stesso.
Non è per altro una novità ma sono parecchi run che vede questa possibilità avvicinarsi pian piano.

gfsnh-10-384_rcl9

Da poco esperto in materia, mi domando quale intervento divino occorra per splittare un trottolone del genere!  
 




____________
✽ All I need is Snow ✽
 
avatar
italia.png Carletto89 Sesso: Uomo
Carlo
Moderatore
Moderatore
Socio Ordinario
 
Utente #: 1419
Registrato: 30 Dic 2012

Età: 30
Messaggi: 4104

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: LaCrosse WS2350 e LaCrosse Generica

Località: Perugia - Madonna Alta 310 mt.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Analisi E Discussione Inverno 2018-2019

#29  Frasnow Mer 14 Nov, 2018 12:51

Carletto89 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
GFS nell'extra long vede una destabilizzazione pesante del VPS accentuando una bella ellitticizzazione dello stesso.
Non è per altro una novità ma sono parecchi run che vede questa possibilità avvicinarsi pian piano.

Da poco esperto in materia, mi domando quale intervento divino occorra per splittare un trottolone del genere!  

Eh, servirebbe un bel MW coi contro fiocchi  
 




____________
small

WEBCAM BEROIDE (PG)
 
Ultima modifica di Frasnow il Mer 14 Nov, 2018 12:52, modificato 1 volta in totale 
avatar
italia.png Frasnow Sesso: Uomo
Francesco
Guru
Guru
Socio Ordinario
 
Utente #: 510
Registrato: 19 Gen 2009

Età: 25
Messaggi: 12654

Preferenza Meteo: Caldofilo

Stazione Meteo: PCE-FWS 20

Località: Beroide,223 m.s.l.m., Spoleto (PG)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Analisi E Discussione Inverno 2018-2019

#30  zeppelin Mer 14 Nov, 2018 18:34

Poranese457 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Interessantissime analisi. Aggiungo che la qbo è ancora debolmente negativa almeno a 50mb e l'attività solare è ai minimi dal 2008. L'accoppiata dovrebbe essere positiva anche se è possibile una risalita della qbo su valori positivi nei prossimi mesi a tutte le quote. Probabile quindi forse, al contrario dell'"anno scorso, un inizio inverno migliore.

 
Aggiungo anche le stagionali di ECMWF che vedono in forte raffreddamento in terza decade fino a inizio dicembre. Scusate lo screenshot ma il file originale scaricato sul sito di EFFIS-ECMWF è in formato PNG e non si carica almeno dal telefono.


Saranno contenti quelli della Valle Umbra: stavolta il "buco" non sarebbe per loro ma per Nordoccidentali e nordorientali  



Penso che fosse indicato il minore impatto dell'aria fredda pellicolare alle alte quote delle Alpi, anche se dalle carte di stasera sembrerebbe più aria artico-continentale che polare continentale.
Ecco la mappa delle anomalie termiche senza screenshot dal telefono

 cattura_1542215007_360451

e di quelle delle precipitazioni, anche qua niente "buchi" precipitativi particolari sulla valle umbra.  

 cattura2_1542216992_345848
 




____________
- Il NOAA usa la media 1981-2010, il "clino" pre-GW per la WMO è ancora la 1961-90, noialtri usiamo ognuno la sua, i dati son giusti, son diverse solo le medie di riferimento
- Il concetto di "normalità" del clima in senso letterale non esiste, si considera "normale" in climatologia una determinata media solo come riferimento statistico.
- I Led Zeppelin son musica, la trap no
 
Ultima modifica di zeppelin il Mer 14 Nov, 2018 18:36, modificato 1 volta in totale 
avatar
italia.png zeppelin Sesso: Uomo
Giaime
Contributor
Contributor
Socio Ordinario
 
Utente #: 152
Registrato: 03 Mar 2006

Età: 39
Messaggi: 6261

Preferenza Meteo: Freddofilo


Località: Città della Pieve (PG), 490 m (Casa). Chiusi o Castiglione del Lago 250m. (Lavoro)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Pagina 2 di 26
Vai a Precedente  1, 2, 3, ... 24, 25, 26  Successivo


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML