Pagina 82 di 86
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 81, 82, 83, 84, 85, 86  Successivo
Vai a pagina   
 

Messaggio Re: A Proposito Di Medie Termiche...

#1216  zeppelin Gio 18 Lug, 2019 14:54

Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]


E secondo te 9 anni di campione (con dentro 3 delle 4 estati più calde degli ultimi 200 anni dentro, cioè 2012, 2015 e 2017, manca solo il 2003) compongono una media affidabile del clima di un luogo? Ma non eri tu che scrivevi che 30 anni non bastavano e avresti voluto una media 1951-2010 invece che la 1971-2000?      


ci sono però dentro anche 2014 e 2018 che tutto sono stati meno che caldi, credimi   i dati si bilanciano.



Non si bilancia proprio niente Fili. Io ho una media di mezzo grado più alto negli ultimi 8-9 anni nei mesi estivi rispetto al periodo 1993-2012, il 2014 da solo, perché il 2018 non è stato certo freddo, a parte forse per te, non può bilanciare 3 anni con anomalie di +3 o oltre. Qualsiasi 'norma climatica' per essere tale non può essere di solo 9anni perché bastano 2-3 anno fuori scala a sconvolgere tutti i conti. È per questo che la 'norma climatica' viene secondo le norme della WMO calcolata in 30 anni. Magari possono bastare 20-25, ma fare una media di 9 anni e proclamare che quella è la norma climatica non è corretto. Dunque i dati del NOAA sono assai più corretti a livello climatologico dei tuoi. Ma se tu la vuoi pensare a modo tuo liberissimo. Le regole della climatologia però sono altre.
 




____________
- Il CNR usa le medie 1971-2000, il NOAA usa le 1981-2010, noialtri usiamo ognuno la sua, dunque non è che i dati son sballati è solo che son diverse le medie di riferimento.
- Il concetto di "normalità" del clima in senso letterale non esiste, si considera "normale" in climatologia una determinata media solo come riferimento statistico.
- I Led Zeppelin son musica, Baby K è m...a.
 
avatar
italia.png zeppelin Sesso: Uomo
Giaime
Contributor
Contributor
Socio Ordinario
 
Utente #: 152
Registrato: 03 Mar 2006

Età: 39
Messaggi: 6209

Preferenza Meteo: Freddofilo


Località: Città della Pieve (PG), 490 m (Casa). Chiusi o Castiglione del Lago 250m. (Lavoro)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Messaggio Re: Verso Il "cuore" Dell'Estate 2019: Caldo Sicuro, Ma Quanto?

#1217  Fili Gio 18 Lug, 2019 16:20

green63 ha scritto: [Visualizza Messaggio]


Filippo, modifico il punto 1, evidentemente offensivo
Mauro


confermo  

Giaime, quindi vuoi dirmi che i signori del NOAA conoscono il microclima di Foligno, Terni o Perugia meglio di noi che ci viviamo? Io non credo. Quelle mappe sono elaborazioni fatte secondo me in maniera piuttosto grossolana utilizzando chissà quali dati.

Io la stazione ce l'ho dal 2009 ed ho registrato una media delle massime di +32,4°. Tu pensi che se gli stessi dati li avessi presi dal 2000 (quindi i famigerati 20 anni) sarebbe cambiato qualcosa? Sarei sceso a 30?   dai, lo sai meglio di me.

In quest'ultimo ventennio le medie sono queste. Per le città della Valle Umbra, a Luglio, massime di 33 gradi sono l'assoluta normalità. Per la Conca Ternana anche 34/35.

Pensare altro è una volta di più illudersi di un clima che non esiste da 60 anni  
 




____________
www.livemeteofoligno.it - www.folignometeo.it

small small
small
 
Ultima modifica di Fili il Gio 18 Lug, 2019 16:22, modificato 1 volta in totale 
avatar
italia.png Fili Sesso: Uomo
Filippo
Bannato
Bannato
 
Espulso
Utente #: 343
Registrato: 17 Dic 2007

Età: 36
Messaggi: 33719

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Foligno V.le Firenze 225m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Verso Il "cuore" Dell'Estate 2019: Caldo Sicuro, Ma Quanto?

#1218  zeppelin Gio 18 Lug, 2019 17:17

Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]


Giaime, quindi vuoi dirmi che i signori del NOAA conoscono il microclima di Foligno, Terni o Perugia meglio di noi che ci viviamo? Io non credo. Quelle mappe sono elaborazioni fatte secondo me in maniera piuttosto grossolana utilizzando chissà quali dati.

Io la stazione ce l'ho dal 2009 ed ho registrato una media delle massime di +32,4°. Tu pensi che se gli stessi dati li avessi presi dal 2000 (quindi i famigerati 20 anni) sarebbe cambiato qualcosa? Sarei sceso a 30?   dai, lo sai meglio di me.

In quest'ultimo ventennio le medie sono queste. Per le città della Valle Umbra, a Luglio, massime di 33 gradi sono l'assoluta normalità. Per la Conca Ternana anche 34/35.

Pensare altro è una volta di più illudersi di un clima che non esiste da 60 anni  


Non è questione di conoscere il clima. E' questione di numeri. E di parametri per fare le medie, che NON possono essere certamente 9 anni e basta, peraltro ripeto ancora una volta con 3 delle 4 estati più calde degli ultimi 200 anni dentro, a dare una media. Soprattutto se con questo si vogliono contestare delle medie ufficiali fatte dai centri di ricerca climatologica più importanti e qualificati del mondo. Altrimenti se ognuno si prende la briga di contestare tutto, possiamo anche contestare la medicina, l'economia, dicendo "ma secondo me non è così", ma se i parametri son quelli son quelli. L'unica cosa che puoi dire con i tuoi dati è che la media degli ultimi 9 anni a Foligno è quella e su questo non ci piove. Da qua a considerare ciò "la norma" e andare a perculare il NOAA, la World Meteorological Organization (WMO), la Nasa e quant'altro ce ne corre.    
 




____________
- Il CNR usa le medie 1971-2000, il NOAA usa le 1981-2010, noialtri usiamo ognuno la sua, dunque non è che i dati son sballati è solo che son diverse le medie di riferimento.
- Il concetto di "normalità" del clima in senso letterale non esiste, si considera "normale" in climatologia una determinata media solo come riferimento statistico.
- I Led Zeppelin son musica, Baby K è m...a.
 
Ultima modifica di zeppelin il Gio 18 Lug, 2019 17:18, modificato 1 volta in totale 
avatar
italia.png zeppelin Sesso: Uomo
Giaime
Contributor
Contributor
Socio Ordinario
 
Utente #: 152
Registrato: 03 Mar 2006

Età: 39
Messaggi: 6209

Preferenza Meteo: Freddofilo


Località: Città della Pieve (PG), 490 m (Casa). Chiusi o Castiglione del Lago 250m. (Lavoro)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Verso Il "cuore" Dell'Estate 2019: Caldo Sicuro, Ma Quanto?

#1219  Fili Gio 18 Lug, 2019 18:06

zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]


Giaime, quindi vuoi dirmi che i signori del NOAA conoscono il microclima di Foligno, Terni o Perugia meglio di noi che ci viviamo? Io non credo. Quelle mappe sono elaborazioni fatte secondo me in maniera piuttosto grossolana utilizzando chissà quali dati.

Io la stazione ce l'ho dal 2009 ed ho registrato una media delle massime di +32,4°. Tu pensi che se gli stessi dati li avessi presi dal 2000 (quindi i famigerati 20 anni) sarebbe cambiato qualcosa? Sarei sceso a 30?   dai, lo sai meglio di me.

In quest'ultimo ventennio le medie sono queste. Per le città della Valle Umbra, a Luglio, massime di 33 gradi sono l'assoluta normalità. Per la Conca Ternana anche 34/35.

Pensare altro è una volta di più illudersi di un clima che non esiste da 60 anni  


Non è questione di conoscere il clima. E' questione di numeri. E di parametri per fare le medie, che NON possono essere certamente 9 anni e basta, peraltro ripeto ancora una volta con 3 delle 4 estati più calde degli ultimi 200 anni dentro, a dare una media. Soprattutto se con questo si vogliono contestare delle medie ufficiali fatte dai centri di ricerca climatologica più importanti e qualificati del mondo. Altrimenti se ognuno si prende la briga di contestare tutto, possiamo anche contestare la medicina, l'economia, dicendo "ma secondo me non è così", ma se i parametri son quelli son quelli. L'unica cosa che puoi dire con i tuoi dati è che la media degli ultimi 9 anni a Foligno è quella e su questo non ci piove. Da qua a considerare ciò "la norma" e andare a perculare il NOAA, la World Meteorological Organization (WMO), la Nasa e quant'altro ce ne corre.    


Tante parole, ma non hai detto nulla.  

E' questione di numeri? Ed i numeri che IO ti ho portato dicono che A FOLIGNO CITTA' la media delle massime degli ultimi 10 anni è +32.4°. Se prendessimo a riferimento gli ultimi 20 anni, sarebbe la medesima (decimo più, decimo meno).

Di che altro vogliamo parlare?   Peraltro mi sembri molto contraddittorio: non fai altro che gridare all'aumento termico di quà di su e di giù (come effettivamente è), poi quando ti vengo a dire che "secondo i miei dati la media delle massime a Foligno città per Luglio è 32/33 gradi" (e quindi la normalità climatica di Luglio degli ultimi 20 anni) ti meravigli e di che non è vero       

chi è che percula?  
 




____________
www.livemeteofoligno.it - www.folignometeo.it

small small
small
 
Ultima modifica di Fili il Gio 18 Lug, 2019 18:08, modificato 3 volte in totale 
avatar
italia.png Fili Sesso: Uomo
Filippo
Bannato
Bannato
 
Espulso
Utente #: 343
Registrato: 17 Dic 2007

Età: 36
Messaggi: 33719

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Foligno V.le Firenze 225m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Verso Il "cuore" Dell'Estate 2019: Caldo Sicuro, Ma Quanto?

#1220  zeppelin Gio 18 Lug, 2019 19:25

Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]


Giaime, quindi vuoi dirmi che i signori del NOAA conoscono il microclima di Foligno, Terni o Perugia meglio di noi che ci viviamo? Io non credo. Quelle mappe sono elaborazioni fatte secondo me in maniera piuttosto grossolana utilizzando chissà quali dati.

Io la stazione ce l'ho dal 2009 ed ho registrato una media delle massime di +32,4°. Tu pensi che se gli stessi dati li avessi presi dal 2000 (quindi i famigerati 20 anni) sarebbe cambiato qualcosa? Sarei sceso a 30?   dai, lo sai meglio di me.

In quest'ultimo ventennio le medie sono queste. Per le città della Valle Umbra, a Luglio, massime di 33 gradi sono l'assoluta normalità. Per la Conca Ternana anche 34/35.

Pensare altro è una volta di più illudersi di un clima che non esiste da 60 anni  


Non è questione di conoscere il clima. E' questione di numeri. E di parametri per fare le medie, che NON possono essere certamente 9 anni e basta, peraltro ripeto ancora una volta con 3 delle 4 estati più calde degli ultimi 200 anni dentro, a dare una media. Soprattutto se con questo si vogliono contestare delle medie ufficiali fatte dai centri di ricerca climatologica più importanti e qualificati del mondo. Altrimenti se ognuno si prende la briga di contestare tutto, possiamo anche contestare la medicina, l'economia, dicendo "ma secondo me non è così", ma se i parametri son quelli son quelli. L'unica cosa che puoi dire con i tuoi dati è che la media degli ultimi 9 anni a Foligno è quella e su questo non ci piove. Da qua a considerare ciò "la norma" e andare a perculare il NOAA, la World Meteorological Organization (WMO), la Nasa e quant'altro ce ne corre.    


Tante parole, ma non hai detto nulla.  

E' questione di numeri? Ed i numeri che IO ti ho portato dicono che A FOLIGNO CITTA' la media delle massime degli ultimi 10 anni è +32.4°. Se prendessimo a riferimento gli ultimi 20 anni, sarebbe la medesima (decimo più, decimo meno).

Di che altro vogliamo parlare?   Peraltro mi sembri molto contraddittorio: non fai altro che gridare all'aumento termico di quà di su e di giù (come effettivamente è), poi quando ti vengo a dire che "secondo i miei dati la media delle massime a Foligno città per Luglio è 32/33 gradi" (e quindi la normalità climatica di Luglio degli ultimi 20 anni) ti meravigli e di che non è vero       

chi è che percula?  


Ma chi l'ha detto che se prendessimo gli ultimi 20 anni, anche se dovrebbero essere 30, sarebbero uguali i dati?? quale sarebbero le prove che porti? E poi cosa c'entra questo ancora una volta con il fatto che il NOAA usa per i confronti la media 1981-2010 (non va bene manco quella??? Ma a che servono le medie allora? Usiamo i dati dell'anno prima no? Mah....) e quindi la mappa postata da Nevone è corretta a livello formale climatologico. La norma climatica è proprio un periodo sufficientemente lungo del passato utile a fare raffronti con il presente, non la media degli ultimi 9 anni santiddio. Se poi per te la "Norma climatica" è quella degli ultimi 9 anni di cui 3 caldissimi va bene te l'ho detto, ma non cercare ulteriormente di convincere me o altri che la "Norma climatologica" in senso assoluto sia quella. Lo è per te va bene, la norma di Foligno per te è quella e siamo tutti contenti.    

La definizione di "climatological normal" però è la seguente, la trovi anche su wikipedia senza sforzarsi tanto ad andare a cercare sul NOAA o simili: "Climatological normal is a 30-year average of a weather variable.  Climatological normals are used as an average or baseline to evaluate climate events and provide context for year-to-year variability. Normals can be calculated for a variety of weather variables including temperature and precipitation and rely on data from weather stations. Variability from the 30-year averages is typical and climate variability looks at the magnitude of extremes. The current normals period used, for example, is 1981-2010."

Per ulteriori approfondimenti però ti posto anche la pagina della WMO (World Meteorological Organization" che fissa tutti i parametri della climatologia mondiale, compresi quanto devono stare alti dal terreno gli schermi solari delle nostre stazioni ad esempio    , ma magari vogliamo fare come ci pare anche su quello, mettiamo gli schermi uno attaccato a terra, uno a 10 metri e poi litighiamo su chi ha ragione.    : http://www.wmo.int/pages/prog/wcp/wcdmp/GCDS_1.php
 




____________
- Il CNR usa le medie 1971-2000, il NOAA usa le 1981-2010, noialtri usiamo ognuno la sua, dunque non è che i dati son sballati è solo che son diverse le medie di riferimento.
- Il concetto di "normalità" del clima in senso letterale non esiste, si considera "normale" in climatologia una determinata media solo come riferimento statistico.
- I Led Zeppelin son musica, Baby K è m...a.
 
Ultima modifica di zeppelin il Gio 18 Lug, 2019 19:26, modificato 1 volta in totale 
avatar
italia.png zeppelin Sesso: Uomo
Giaime
Contributor
Contributor
Socio Ordinario
 
Utente #: 152
Registrato: 03 Mar 2006

Età: 39
Messaggi: 6209

Preferenza Meteo: Freddofilo


Località: Città della Pieve (PG), 490 m (Casa). Chiusi o Castiglione del Lago 250m. (Lavoro)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: A Proposito Di Medie Termiche...

#1221  Frosty Gio 18 Lug, 2019 19:48

Non  c'entra niente ma ora il colonnello bonelli ha detto che saremo poco sopra la media ! Non so quale sara la sua media però  penso che non  sara una media  di 9 anni ma molto di.pù! Quindi  fili del tutto non sbaglia!  
 



 
Ultima modifica di Frosty il Gio 18 Lug, 2019 20:07, modificato 1 volta in totale 
avatar
italia.png Frosty Sesso: Uomo
Esperto
Esperto
 
Utente #: 2646
Registrato: 03 Gen 2019

Età: 40
Messaggi: 936

Preferenza Meteo: Freddofilo


Località: Gubbio

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Verso Il "cuore" Dell'Estate 2019: Caldo Sicuro, Ma Quanto?

#1222  nevone_87 Gio 18 Lug, 2019 20:20

zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]


Giaime, quindi vuoi dirmi che i signori del NOAA conoscono il microclima di Foligno, Terni o Perugia meglio di noi che ci viviamo? Io non credo. Quelle mappe sono elaborazioni fatte secondo me in maniera piuttosto grossolana utilizzando chissà quali dati.

Io la stazione ce l'ho dal 2009 ed ho registrato una media delle massime di +32,4°. Tu pensi che se gli stessi dati li avessi presi dal 2000 (quindi i famigerati 20 anni) sarebbe cambiato qualcosa? Sarei sceso a 30?   dai, lo sai meglio di me.

In quest'ultimo ventennio le medie sono queste. Per le città della Valle Umbra, a Luglio, massime di 33 gradi sono l'assoluta normalità. Per la Conca Ternana anche 34/35.

Pensare altro è una volta di più illudersi di un clima che non esiste da 60 anni  


Non è questione di conoscere il clima. E' questione di numeri. E di parametri per fare le medie, che NON possono essere certamente 9 anni e basta, peraltro ripeto ancora una volta con 3 delle 4 estati più calde degli ultimi 200 anni dentro, a dare una media. Soprattutto se con questo si vogliono contestare delle medie ufficiali fatte dai centri di ricerca climatologica più importanti e qualificati del mondo. Altrimenti se ognuno si prende la briga di contestare tutto, possiamo anche contestare la medicina, l'economia, dicendo "ma secondo me non è così", ma se i parametri son quelli son quelli. L'unica cosa che puoi dire con i tuoi dati è che la media degli ultimi 9 anni a Foligno è quella e su questo non ci piove. Da qua a considerare ciò "la norma" e andare a perculare il NOAA, la World Meteorological Organization (WMO), la Nasa e quant'altro ce ne corre.    


Tante parole, ma non hai detto nulla.  

E' questione di numeri? Ed i numeri che IO ti ho portato dicono che A FOLIGNO CITTA' la media delle massime degli ultimi 10 anni è +32.4°. Se prendessimo a riferimento gli ultimi 20 anni, sarebbe la medesima (decimo più, decimo meno).

Di che altro vogliamo parlare?   Peraltro mi sembri molto contraddittorio: non fai altro che gridare all'aumento termico di quà di su e di giù (come effettivamente è), poi quando ti vengo a dire che "secondo i miei dati la media delle massime a Foligno città per Luglio è 32/33 gradi" (e quindi la normalità climatica di Luglio degli ultimi 20 anni) ti meravigli e di che non è vero       

chi è che percula?  


Ma chi l'ha detto che se prendessimo gli ultimi 20 anni, anche se dovrebbero essere 30, sarebbero uguali i dati?? quale sarebbero le prove che porti? E poi cosa c'entra questo ancora una volta con il fatto che il NOAA usa per i confronti la media 1981-2010 (non va bene manco quella??? Ma a che servono le medie allora? Usiamo i dati dell'anno prima no? Mah....) e quindi la mappa postata da Nevone è corretta a livello formale climatologico. La norma climatica è proprio un periodo sufficientemente lungo del passato utile a fare raffronti con il presente, non la media degli ultimi 9 anni santiddio. Se poi per te la "Norma climatica" è quella degli ultimi 9 anni di cui 3 caldissimi va bene te l'ho detto, ma non cercare ulteriormente di convincere me o altri che la "Norma climatologica" in senso assoluto sia quella. Lo è per te va bene, la norma di Foligno per te è quella e siamo tutti contenti.    

La definizione di "climatological normal" però è la seguente, la trovi anche su wikipedia senza sforzarsi tanto ad andare a cercare sul NOAA o simili: "Climatological normal is a 30-year average of a weather variable.  Climatological normals are used as an average or baseline to evaluate climate events and provide context for year-to-year variability. Normals can be calculated for a variety of weather variables including temperature and precipitation and rely on data from weather stations. Variability from the 30-year averages is typical and climate variability looks at the magnitude of extremes. The current normals period used, for example, is 1981-2010."

Per ulteriori approfondimenti però ti posto anche la pagina della WMO (World Meteorological Organization" che fissa tutti i parametri della climatologia mondiale, compresi quanto devono stare alti dal terreno gli schermi solari delle nostre stazioni ad esempio    , ma magari vogliamo fare come ci pare anche su quello, mettiamo gli schermi uno attaccato a terra, uno a 10 metri e poi litighiamo su chi ha ragione.    : http://www.wmo.int/pages/prog/wcp/wcdmp/GCDS_1.php


Lascia sta.. 90 pagine quasi ; tempo perso
 




____________
www.meteocollescipoli.altervista.org ===>2 WEBCAM e dati meteo online (nuovo sito)

big
 
Ultima modifica di nevone_87 il Gio 18 Lug, 2019 20:20, modificato 1 volta in totale 
avatar
italia.png nevone_87 Sesso: Uomo
Federico
Guru
Guru
 
Cartellini gialli: 1 
Utente #: 808
Registrato: 09 Lug 2010

Età: 32
Messaggi: 6761

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Collescipoli 280mt (TR)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Verso Il "cuore" Dell'Estate 2019: Caldo Sicuro, Ma Quanto?

#1223  Fili Ven 19 Lug, 2019 00:05

zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]


Giaime, quindi vuoi dirmi che i signori del NOAA conoscono il microclima di Foligno, Terni o Perugia meglio di noi che ci viviamo? Io non credo. Quelle mappe sono elaborazioni fatte secondo me in maniera piuttosto grossolana utilizzando chissà quali dati.

Io la stazione ce l'ho dal 2009 ed ho registrato una media delle massime di +32,4°. Tu pensi che se gli stessi dati li avessi presi dal 2000 (quindi i famigerati 20 anni) sarebbe cambiato qualcosa? Sarei sceso a 30?   dai, lo sai meglio di me.

In quest'ultimo ventennio le medie sono queste. Per le città della Valle Umbra, a Luglio, massime di 33 gradi sono l'assoluta normalità. Per la Conca Ternana anche 34/35.

Pensare altro è una volta di più illudersi di un clima che non esiste da 60 anni  


Non è questione di conoscere il clima. E' questione di numeri. E di parametri per fare le medie, che NON possono essere certamente 9 anni e basta, peraltro ripeto ancora una volta con 3 delle 4 estati più calde degli ultimi 200 anni dentro, a dare una media. Soprattutto se con questo si vogliono contestare delle medie ufficiali fatte dai centri di ricerca climatologica più importanti e qualificati del mondo. Altrimenti se ognuno si prende la briga di contestare tutto, possiamo anche contestare la medicina, l'economia, dicendo "ma secondo me non è così", ma se i parametri son quelli son quelli. L'unica cosa che puoi dire con i tuoi dati è che la media degli ultimi 9 anni a Foligno è quella e su questo non ci piove. Da qua a considerare ciò "la norma" e andare a perculare il NOAA, la World Meteorological Organization (WMO), la Nasa e quant'altro ce ne corre.    


Tante parole, ma non hai detto nulla.  

E' questione di numeri? Ed i numeri che IO ti ho portato dicono che A FOLIGNO CITTA' la media delle massime degli ultimi 10 anni è +32.4°. Se prendessimo a riferimento gli ultimi 20 anni, sarebbe la medesima (decimo più, decimo meno).

Di che altro vogliamo parlare?   Peraltro mi sembri molto contraddittorio: non fai altro che gridare all'aumento termico di quà di su e di giù (come effettivamente è), poi quando ti vengo a dire che "secondo i miei dati la media delle massime a Foligno città per Luglio è 32/33 gradi" (e quindi la normalità climatica di Luglio degli ultimi 20 anni) ti meravigli e di che non è vero       

chi è che percula?  


Ma chi l'ha detto che se prendessimo gli ultimi 20 anni, anche se dovrebbero essere 30, sarebbero uguali i dati?? quale sarebbero le prove che porti? E poi cosa c'entra questo ancora una volta con il fatto che il NOAA usa per i confronti la media 1981-2010 (non va bene manco quella??? Ma a che servono le medie allora? Usiamo i dati dell'anno prima no? Mah....) e quindi la mappa postata da Nevone è corretta a livello formale climatologico. La norma climatica è proprio un periodo sufficientemente lungo del passato utile a fare raffronti con il presente, non la media degli ultimi 9 anni santiddio. Se poi per te la "Norma climatica" è quella degli ultimi 9 anni di cui 3 caldissimi va bene te l'ho detto, ma non cercare ulteriormente di convincere me o altri che la "Norma climatologica" in senso assoluto sia quella. Lo è per te va bene, la norma di Foligno per te è quella e siamo tutti contenti.    


...a me sembra tu ti stia un tantino arrampicando sugli specchi. Io ti posso assicurare che la media delle massime per il mese di Luglio, per Foligno città, degli ultimi 20 anni (prima, effettivamente, non saprei), è tra i 32 ed i 33 gradi. Ed in parte ti ho dato dati precisi.

Tutto il resto sono chiacchiere.  
 




____________
www.livemeteofoligno.it - www.folignometeo.it

small small
small
 
avatar
italia.png Fili Sesso: Uomo
Filippo
Bannato
Bannato
 
Espulso
Utente #: 343
Registrato: 17 Dic 2007

Età: 36
Messaggi: 33719

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Foligno V.le Firenze 225m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Verso Il "cuore" Dell'Estate 2019: Caldo Sicuro, Ma Quanto?

#1224  Fili Ven 19 Lug, 2019 00:06

nevone_87 ha scritto: [Visualizza Messaggio]


Lascia sta.. 90 pagine quasi ; tempo perso


invece i tuoi interventi sono sempre colmi di sapere e di spunti interessanti eh... *** TESTO RIMOSSO ***.  
 




____________
www.livemeteofoligno.it - www.folignometeo.it

small small
small
 
avatar
italia.png Fili Sesso: Uomo
Filippo
Bannato
Bannato
 
Espulso
Utente #: 343
Registrato: 17 Dic 2007

Età: 36
Messaggi: 33719

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Foligno V.le Firenze 225m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: A Proposito Di Medie Termiche...

#1225  MilanoMagik Ven 19 Lug, 2019 01:07

Comunque non per alzare polveroni, ma Fili ha offeso più volte in due giorni e non sono stati presi provvedimenti né richiami  

Va bene discutere e tutto ma non esageriamo eh, se l'avesse fatto un utente medio sarebbero piovuti gialli.  
 




____________
Inverno 2011-2012: 4 cm (Totale)
Inverno 2014-2015: 1 cm
Inverno 2016-2017: 2 cm
Inverno 2017-2018: 1 cm
 
avatar
italia.png MilanoMagik Sesso: Uomo
Salvatore
Esperto
Esperto
 
Utente #: 2201
Registrato: 29 Dic 2016

Età: 19
Messaggi: 1214

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Nessuna

Località: Bastia Umbra (PG) 200 m

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: A Proposito Di Medie Termiche...

#1226  Fili Ven 19 Lug, 2019 02:21

Io ho offeso? Io ho risposto a CONTINUE provocazioni ed offese da parte di un singolo utente che vanno avanti da dieci anni. Mi sono anche rotto l'anima e i moderatori lo sanno bene. Se vogliono ammonirmi liberissimi di farlo. La mia pazienza ha anche un limite, e di farmi coglionare a volte non ho voglia.

Stavo discutendo in maniera tranquilla (comunque col massimo rispetto) con Zeppelin, e costui si deve sempre intromettere con commenti inutili e privi di qualsiasi costrutto del tipo "fiato sprecato 90 pagine buttate". Offendendo quindi anche tutti gli altri partecipanti alla discussione.

Io quel che dovevo dire lo ho detto. Arrivederci
 




____________
www.livemeteofoligno.it - www.folignometeo.it

small small
small
 
avatar
italia.png Fili Sesso: Uomo
Filippo
Bannato
Bannato
 
Espulso
Utente #: 343
Registrato: 17 Dic 2007

Età: 36
Messaggi: 33719

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Foligno V.le Firenze 225m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: A Proposito Di Medie Termiche...

#1227  Poranese457 Ven 19 Lug, 2019 06:00

MilanoMagik ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Comunque non per alzare polveroni, ma Fili ha offeso più volte in due giorni e non sono stati presi provvedimenti né richiami  

Va bene discutere e tutto ma non esageriamo eh, se l'avesse fatto un utente medio sarebbero piovuti gialli.  


Hai ragione,

Filì alla prossima offesa personale gratuita è giallo anche per te, i “jolly” da utente storico (giustamente riconosciuti) li hai finiti in 12 ore
 




____________
small

*** "beh forse con meno apericena e più motoseghe sentireste meno freddo" ***[daredevil, in risposta al clima "godibile" del Giugno 2019]


Facebook: lineameteo
 
Socio Fondatore
Socio Fondatore
Socio Sostenitore
 
Utente #: 197
Registrato: 29 Ott 2006

Età: 34
Messaggi: 37390

Preferenza Meteo: Freddofilo

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Porano (TR), 457m slm - Umbria occidentale

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: A Proposito Di Medie Termiche...

#1228  Fili Ven 19 Lug, 2019 08:41

Poranese457 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
MilanoMagik ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Comunque non per alzare polveroni, ma Fili ha offeso più volte in due giorni e non sono stati presi provvedimenti né richiami  

Va bene discutere e tutto ma non esageriamo eh, se l'avesse fatto un utente medio sarebbero piovuti gialli.  


Hai ragione,

Filì alla prossima offesa personale gratuita è giallo anche per te, i “jolly” da utente storico (giustamente riconosciuti) li hai finiti in 12 ore


Ok allora cercherò di prenderlo per bene

Ps: "gratuita"...
 




____________
www.livemeteofoligno.it - www.folignometeo.it

small small
small
 
Ultima modifica di Fili il Ven 19 Lug, 2019 08:42, modificato 1 volta in totale 
avatar
italia.png Fili Sesso: Uomo
Filippo
Bannato
Bannato
 
Espulso
Utente #: 343
Registrato: 17 Dic 2007

Età: 36
Messaggi: 33719

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Foligno V.le Firenze 225m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Verso Il "cuore" Dell'Estate 2019: Caldo Sicuro, Ma Quanto?

#1229  zeppelin Ven 19 Lug, 2019 10:11

Fili ha scritto: [Visualizza Messaggio]
zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]


Ma chi l'ha detto che se prendessimo gli ultimi 20 anni, anche se dovrebbero essere 30, sarebbero uguali i dati?? quale sarebbero le prove che porti? E poi cosa c'entra questo ancora una volta con il fatto che il NOAA usa per i confronti la media 1981-2010 (non va bene manco quella??? Ma a che servono le medie allora? Usiamo i dati dell'anno prima no? Mah....) e quindi la mappa postata da Nevone è corretta a livello formale climatologico. La norma climatica è proprio un periodo sufficientemente lungo del passato utile a fare raffronti con il presente, non la media degli ultimi 9 anni santiddio. Se poi per te la "Norma climatica" è quella degli ultimi 9 anni di cui 3 caldissimi va bene te l'ho detto, ma non cercare ulteriormente di convincere me o altri che la "Norma climatologica" in senso assoluto sia quella. Lo è per te va bene, la norma di Foligno per te è quella e siamo tutti contenti.    


...a me sembra tu ti stia un tantino arrampicando sugli specchi. Io ti posso assicurare che la media delle massime per il mese di Luglio, per Foligno città, degli ultimi 20 anni (prima, effettivamente, non saprei), è tra i 32 ed i 33 gradi. Ed in parte ti ho dato dati precisi.

Tutto il resto sono chiacchiere.  


Io mi sto arrampicando sugli specchi??? Io che ti ho spiegato con tanto di definizioni del WMO cosa vuol dire la norma climatica ? Non tu che prendi come norma i tuoi 9 anni caldissimi e mi "assicuri" che è quella?      

Da morir dal ridere Fili. Scusa ma io non so più che scrivere di fronte a tale negazione della realtà. Io da sempre mi baso sui numeri, quelli veri non quelli autoprodotti per dimostrare le proprie tesi, le chiacchiere le fanno altri.  
 




____________
- Il CNR usa le medie 1971-2000, il NOAA usa le 1981-2010, noialtri usiamo ognuno la sua, dunque non è che i dati son sballati è solo che son diverse le medie di riferimento.
- Il concetto di "normalità" del clima in senso letterale non esiste, si considera "normale" in climatologia una determinata media solo come riferimento statistico.
- I Led Zeppelin son musica, Baby K è m...a.
 
avatar
italia.png zeppelin Sesso: Uomo
Giaime
Contributor
Contributor
Socio Ordinario
 
Utente #: 152
Registrato: 03 Mar 2006

Età: 39
Messaggi: 6209

Preferenza Meteo: Freddofilo


Località: Città della Pieve (PG), 490 m (Casa). Chiusi o Castiglione del Lago 250m. (Lavoro)

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Verso Il "cuore" Dell'Estate 2019: Caldo Sicuro, Ma Quanto?

#1230  Fili Ven 19 Lug, 2019 11:13

zeppelin ha scritto: [Visualizza Messaggio]


Io mi sto arrampicando sugli specchi??? Io che ti ho spiegato con tanto di definizioni del WMO cosa vuol dire la norma climatica ? Non tu che prendi come norma i tuoi 9 anni caldissimi e mi "assicuri" che è quella?      

Da morir dal ridere Fili. Scusa ma io non so più che scrivere di fronte a tale negazione della realtà. Io da sempre mi baso sui numeri, quelli veri non quelli autoprodotti per dimostrare le proprie tesi, le chiacchiere le fanno altri.  


fammi capire, perchè si vede che allora non ci arrivo io.

Tu asserisci da anni, GIUSTAMENTE, che il clima è cambiato e che dagli anni 2000 in poi fa NETTAMENTE più caldo di prima, specialmente degli anni 50-60-70. A suffragio di questa tua tesi porti quotidianamente decine di dati.

Quando IO dico, dandoti peraltro ragione , che negli ultimi 20 (ma fai anche 25, nessun problema), le temperature medie massime in Luglio sono, per la mia città, di 32-33 gradi (e che quindi si può parlare di NORMALITA'), dici che non è vero, e che la normalità è quella 61/90. Cosa non capisco?  

Io ti ho portato a "prova" gli ultimi 9/10 anni. Il valore medio è +32.4°. E' vero che comprende 2012 e 2015, ma anche il decennio precedente comprenderebbe 2003 e sicuramente altre estati che ora non ricordo. Vedrai che non ci si muoverebbe che di pochi decimi di grado.

Non capisco cosa dico di sbagliato. Anzi, dico esattamente quello che ripeti tu ogni giorno. Che le medie termiche si sono alzate e che ora, per le città della Valle Umbra, avere massime di 32/33 gradi in Luglio sia perfettamente normale.   Io sono nato nel 1983, non nel '45. Per me la normalità del clima è quella che sto vivendo.  
 




____________
www.livemeteofoligno.it - www.folignometeo.it

small small
small
 
avatar
italia.png Fili Sesso: Uomo
Filippo
Bannato
Bannato
 
Espulso
Utente #: 343
Registrato: 17 Dic 2007

Età: 36
Messaggi: 33719

Preferenza Meteo: Indifferente

Stazione Meteo: Davis Vantage Pro2

Località: Foligno V.le Firenze 225m s.l.m.

  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Pagina 82 di 86
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 81, 82, 83, 84, 85, 86  Successivo


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML